Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 1 ottobre 2008, 20:39

ALITALIA: SPINETTA INCONTRA LETTA E COLANINNO
(ANSA) - ROMA, 1 OTT - Incontro a palazzo Farnese tra il presidente di Air France Jean-Cyril Spinetta, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Gianni Letta e il presidente della Cai Roberto Colaninno. (ANSA).

ALITALIA: SPINETTA A ROMA PER CONFERMARE INTERESSE A QUOTA
(ANSA) - ROMA, 1 OTT - Il numero uno di Air France-Klm, Jean Cyril Spinetta, e' oggi a Roma per confermare il proprio interesse per Alitalia. La conferma arriva da fonti vicine al dossier. Il gruppo franco-olandese ha espresso interesse ad una quota minoritaria, fra il 10 e il 20%, nella societa' che sara' costituita da Cai e che acquisira' Alitalia.(ANSA).

ALITALIA: MATTEOLI, SCELTA PARTNER SPETTA A CAI
(ANSA) - TORINO, 1 OTT - ''La scelta del partner di Alitalia e' compito del Cai, non del Governo'': lo ha affermato il ministro dei Trasporti, Altero Matteoli, intervenuto a un convegno sulla navigazione satellitare a Torino. ''So che ci sono in campo - ha aggiunto - due o tre ipotesi, ma e' Cai che deve decidere. Cio' che il governo doveva fare e' stato fatto. Ovviamente - ha concluso - restiamo a disposizione qualora si richieda il nostro intervento''. (ANSA).

ALITALIA:PIU' MANIFESTAZIONI INTERESSE,UNA PER INTERO GRUPPO
(ANSA) - ROMA, 1 OTT - Il Commissario Straordinario di Alitalia, Augusto Fantozzi, ha ricevuto ''diverse manifestazioni di interesse entro la scadenza del termine del 30 settembre 2008 ore 12.00, previsto dall'invito pubblicato su alcuni quotidiani per l'acquisto di beni e di attivita' di Alitalia, Alitalia Airport, Alitalia Express, Alitalia Servizi e Volare. Nel renderlo noto con un comunicato, Alitalia precisa che il commissario ''ha dato evidenza che una sola proposta ha avuto ad oggetto le articolazioni relative alla complessita' del servizio di trasporto aereo. Le altre manifestazioni di interesse, infatti, sono state rivolte a specifici rami e/o attivita' delle diverse societa' facenti parte del Gruppo Alitalia. L'advisor finanziario della Procedura, prosegue la nota, ''ha iniziato l'analisi delle manifestazioni di interesse pervenute, a completamento della quale i proponenti per i quali sono state accertate le condizioni per l'avvio della trattativa saranno ammessi all'attivita' di due diligence''.(ANSA).

ALITALIA: FONDO VOLO; IN CASSA 22 MILIONI, NE MANCANO 105
ROMA - Nel fondo volo ci sarebbero 22 milioni e ne mancherebbero 105. Lo si apprende da fonti informate. Nelle scorse settimane, l'associazione degli assistenti di volo Anpav aveva espresso preoccupazione per il numero estremamente elevato di esuberi di Alitalia e per il rischio che fossero ingestibili anche perche' il Fondo integrativo di sostegno al reddito non ha, a tutt'oggi, avuto una regolare alimentazione. Il Fondo, aveva ricordato il vice presidente dell'Anpav Claudio Bonito, e' decollato nel 2005 con lo scopo di concorrere agli ammortizzatori sociali per i lavoratori del trasporto aereo attraverso un gettito costituito da un euro per ogni passeggero transitante sul suolo italiano, piu' contribuzioni di aziende e lavoratori stessi. Ma, aveva aggiunto, ''non e' stato alimentato regolarmente nonostante i nostri richiami e le sollecitazioni fatte anche dagli enti stessi che dovrebbero gestire questo importantissimo strumento''. (ANSA).

ALITALIA:ENAC,SU LICENZA NON CHIUSO ESAME RELAZIONE FANTOZZI
(ANSA) - ROMA, 1 OTT - ''E tutt'ora in corso'' l'esame, da parte dell'Enac, della relazione inviata dal commissario straordinario di Alitalia per dimostrare la possibilita' di operare oltre il 30 settembre. Ma ''allo stato'' l'ente per l'aviazione civile ''ha ritenuto non necessario modificare'' il provvedimento con cui il 2 settembre aveva concesso una licenza di volo provvisoria. Lo precisa il presidente dell'Enac, Vito Riggio, con una nota.
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Nolamers
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 65
Iscritto il: 28 settembre 2008, 16:03
Località: Venere

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Nolamers » 1 ottobre 2008, 20:42

Maxlanz ha scritto:
aeb ha scritto: Ciao Massimo,

che c'azzecca AZ con questo:

ALITALIA review : 1 October 2008 : by Peter Batson
Customer Rating : 1/5

Madid-Rome-Athens. Worst flight I have ever experienced. Cabin crew did not want to be there. Inflight meal does not deserve a description and on arrival in Athens one suitcase missing, second suitcase so damaged that it had tape wrapped around to HOLD together and a third had its wheels so badly damaged that it had to be carried as you could no longer pull it. Good basis for a comedy sketch show on TV.

Sai qual'è il problema? Che c'è troppa gente in giro che trancia giudizî senza avere la minima conoscenza dei fondamentali (non sto parlando di te, ça va sans dire), e ci sono siti, come airlinequality, che ti permettono di scrivere qualunque fregnaccia impunemente. A me hanno perso due volte il bagaglio a LHR, ma non me la prendo con BA, semmai con BAA e con le società di handling....
A mio parere è un buon punto di riferimento.
Anche a me è successo quello che dici tu e ne traggo le dovute conclusioni, ma nel complesso le valutazioni delle varie compagnie rispecchiano, secondo me, la realtà.

Ciao
Massimo
a mio parere airlinequality e' un buon sito nn e' la bibbia ma e' un buon sito di opinioni
bye
Il rugby è sport di contatto, ma io continuo a pensare che, finita la partita, si debba essere capaci di bere una birra fra amici.
Quando non potremo più camminare per colpa degli infortuni, bere una birra fra amici è tutto quello che ci resterà.

Corne Krige

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 1 ottobre 2008, 20:51

air.surfer ha scritto: ***Delta Air Lines***
Lungo raggio
* 10 Boeing 777–200ER
* 81 Boeing 767–300
* 21 Boeing 767–400ER
Medio raggio
* 71 Boeing 737-800
* 138 Boeing 757-200
* 120 McDonnell Douglas MD-88
* 16 McDonnell Douglas MD-90
mascherone, non è importante, ma ti sei dimenticato 2 777-200LR :mrgreen:
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aeb » 1 ottobre 2008, 21:07

janmnastami ha scritto:
AF avrebbe tenuto gli MD80 fino al 2018... CAI li mette tutti a terra tranne 15 (circa). Magari a voi piacciono gli 80 nello stato (pietoso) in cui sono, a certi passeggeri molto meno, preferiscono gli A320 nuovi.
Definizione circostanziata di "stato pietoso", please? Comunque io stavo ragionando sui numeri (visto che si era partiti da quelli, per comparare il piano AF e quello CAI) non sui tipi di A/M.
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
EK412
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1098
Iscritto il: 21 maggio 2008, 22:41

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da EK412 » 1 ottobre 2008, 21:09

aeb ha scritto:
janmnastami ha scritto:
AF avrebbe tenuto gli MD80 fino al 2018... CAI li mette tutti a terra tranne 15 (circa). Magari a voi piacciono gli 80 nello stato (pietoso) in cui sono, a certi passeggeri molto meno, preferiscono gli A320 nuovi.
Definizione circostanziata di "stato pietoso", please? Comunque io stavo ragionando sui numeri (visto che si era partiti da quelli, per comparare il piano AF e quello CAI) non sui tipi di A/M.
Lo sai solo dopo che ci sei salito... :wink:
Immagine

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 1 ottobre 2008, 22:33

aeb ha scritto:
caravaggio ha scritto: 2- flotta ridimensionata
il piano AF prevedeva 137 velivoli, il piano CAI ne prevede 137 mi pare
Come da articolo del Sole 24 Ore, 137 velivoli in start-up il piano AF, 139 quello CAI. Però quello CAI parte dall'integrazione della flotta AP :roll: Ovvero, da 230+ macchine, si scende a a 139. Il piano AF riguardava solo AZ (non AP). Da 170+ a 130+, non da 230+ a 130+. Piccola notazione metodologica....
e questo cosa c'entra. pensi che se alitalia avesse avuto 250 aerei AF non li avrebbe ridotti a 130 ugualmente?

tyrone
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 6
Iscritto il: 7 settembre 2008, 0:09

Scusate la mia domanda forse stupida FCO-LAX

Messaggio da tyrone » 1 ottobre 2008, 22:55

Ciao a tutti,

Dovendo partire per Los Angeles il 15 ottobre e tornare in Italia il 20 novembre, vorrei capire se posso prenotare con l'AZ 620, oppure rischio che al ritorno il volo non esiste più. Ho letto che Enac ha autorizzato a volare sino al 1 marzo 2009, ma non capisco se ciò significa che l'operativo non cambierà sino a quella data.

Certo è un peccato che un volo così bello e sempre pieno (l'ho preso già una volta) debba morire.

Un saluto da Tyrone

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5839
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da albert » 2 ottobre 2008, 0:27

Limosky91 ha scritto:
albert ha scritto:
bomber78 ha scritto:
Maxlanz ha scritto:Perchè sono i meno giovani
Tipo Maldini è "meno giovane" di Favalli?

dai...siamo seri....consumano come una spugna e sono decisamente antieconomici, infatti sono i primi che verranno fatti arrottamare
Consumano quanto un 320 e appena di più rispetto ad un 737.... :wink:

Ciao!

forse volevi dire il contrario :wink:
Fonte: ICAO
Consumi medi tipici in US gallons/hour

A319 821
A320 886
A321 926
ATR72 214
CRJ200 533
B737-700 690
B777-200 1929
B747-400 3743
ERJ-145 345
MD-80 799
MD-90 621

Ovviamente si parla di consumo medio, quindi non separato per le varie fasi, e quindi ciò risente anche delle differenti distanze delle tratte percorse....
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9237
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 2 ottobre 2008, 8:12

Draklor ha scritto: Ok Surf,però ricordiamo che la Delta ha gli MD-88 e gli MD-90,che sono di costruzione più moderna(i 90 poi hanno motori diversi che consumano molto di meno),con avionica digitale,e con interni più confortevoli(sulla Delta sono con comodi sedili in pelle blu) e in condizioni eccellenti(ho volato diverse volte sugli MD-88 della Delta e devo dire che internamente sono messi meglio degli -80 AZ)
Che consumino molto meno me lo devi dimostrare tabelle alla mano in piu' devi dimostrarmi che il consumo mensile maggiore degli md82 è superiore al costo di un leasing di un 737. Gli 80 AZ sono FMS Equipped HUD Cat 3 B, e per rifare i sedili all'interno basta un mese di leasing di un 737.
CAI non ci capisce un casio di aerei, e questo piano ne è la riprova.

-Personale scontento
-Contrazione lungo raggio
-Dismissione troppo alta di macchine con conseguente abbandono di
segmenti di mercato
-No hub
-Struttura multibase
-Network da ridisegnare
-Problemi di antitrust sulla direttrice piu' remunerativa
-Brand compromesso da inutili allarmismi di ministri e commissari
-Scelta del partner straniero piu' politica che industriale

Insomma, un bel papocchio all'italiana.
Pero' hanno salvato l'Alitalia.
Mah.. era meglio se gliela chiudevamo.
Ultima modifica di air.surfer il 2 ottobre 2008, 8:55, modificato 1 volta in totale.

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Maxlanz » 2 ottobre 2008, 8:46

EK412 ha scritto: Questo dimostra che l'hub (per così dire) su FCO non era richiesto da AF ma era stata un'idea geniale da parte dell'accoppiata Prato-Schisano. I risultati di questo piano, il cui obiettivo era di minimizzare le perdite, è sotto gli occhi di tutti.

Meditate gente, meditate...
No, hai capito male: l'abbandono di Malpensa era preteso da AF.
Ora abbassano la cresta perchè mentre prima il governo aveva blindato la trattativa impedendo di fatto a chiunque altro eccetto loro di accedervi, ora con altri soggetti e soprattutto altri pretendenti sono disposti a discutere.

Ciao
Massimo

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 2 ottobre 2008, 9:18

air.surfer ha scritto: CAI non ci capisce un casio di aerei, e questo piano ne è la riprova.

-Personale scontento
-Contrazione lungo raggio
-Dismissione troppo alta di macchine con conseguente abbandono di
segmenti di mercato
-No hub
-Struttura multibase
-Network da ridisegnare
-Problemi di antitrust sulla direttrice piu' remunerativa
-Brand compromesso da inutili allarmismi di ministri e commissari
-Scelta del partner straniero piu' politica che industriale

Insomma, un bel papocchio all'italiana.
Pero' hanno salvato l'Alitalia.
Mah.. era meglio se gliela chiudevamo.
non c è la possibilità che apportino qualche modifica al piano industriale non appena verrà selezionato il partner aereo?
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Maxlanz » 2 ottobre 2008, 9:21

albert ha scritto:
Limosky91 ha scritto: forse volevi dire il contrario :wink:
Fonte: ICAO
Consumi medi tipici in US gallons/hour
B737-700 690
MD-80 799

Ovviamente si parla di consumo medio, quindi non separato per le varie fasi, e quindi ciò risente anche delle differenti distanze delle tratte percorse....
Forse Limosky si riferiva ai 737 di Air One che non sono NG.

Ciao
Massimo

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9237
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 2 ottobre 2008, 9:24

i_disa ha scritto: non c è la possibilità che apportino qualche modifica al piano industriale non appena verrà selezionato il partner aereo?
E quello che sperano i sindacati per ridurre quel licenziamento di massa che hanno firmato. Io non ci credo per niente.

Avatar utente
ricky777
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 65
Iscritto il: 19 giugno 2008, 16:25

Re: Scusate la mia domanda forse stupida FCO-LAX

Messaggio da ricky777 » 2 ottobre 2008, 9:32

tyrone ha scritto:Ciao a tutti,

Dovendo partire per Los Angeles il 15 ottobre e tornare in Italia il 20 novembre, vorrei capire se posso prenotare con l'AZ 620, oppure rischio che al ritorno il volo non esiste più. Ho letto che Enac ha autorizzato a volare sino al 1 marzo 2009, ma non capisco se ciò significa che l'operativo non cambierà sino a quella data.

Certo è un peccato che un volo così bello e sempre pieno (l'ho preso già una volta) debba morire.

Un saluto da Tyrone
Io ho volato per un bel po' sui voli intercontinentali, ed il fatto che fossero pieni non era affatto determinante per la loro cancellazione... vedi Cina e India... a dire il vero io ho sempre volato su aerei pieni, se togliamo certe tratte più deboli, gli aerei erano spesso ben carichi... e questo mi fa arrabbiare ancora di più! capisco che fai un load factor del 40%... ma se erano sempre pieni (e con prezzi tutt'altro che concorrenziali), francamente mi chiedo quanti di questi pagassero il biglietto e quanti fossero amici di parenti di servi di vassalli di conoscenti di sottosegretari....
Se accettarsi significa usare l'accetta contro se stessi, allora hanno ragione a ditri che dovresti farlo...

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 2 ottobre 2008, 9:41

Alitalia, Fantozzi: «Varie manifestazioni di interesse, una per l'intero gruppo»
da ilsole24ore.com

Diverse manifestazioni di interesse per Alitalia,, una per l'intero gruppo. Il Commissario straordinario di Alitalia, Augusto Fantozzi, ha comunicato di ricevuto diverse manifestazioni di interesse entro la scadenza del termine delle ore 12 del 30 settembre 2008, previsto dall'invito pubblicato su alcuni quotidiani per l'acquisto di beni e di attività di Alitalia, Alitalia Airport, Alitalia Express, Alitalia Servizi e Volare. Il commissario, spiega una nota dell'Alitalia, «ha dato evidenza che una sola proposta ha avuto a oggetto le articolazioni relative alla complessità del servizio di trasporto aereo». Mentre le altre manifestazioni di interesse sono state rivolte a specifici rami o attività delle diverse società che fanno parte del Gruppo Alitalia. L'advisor finanziario della procedura, prosegue la nota, «ha iniziato l'analisi delle manifestazioni di interesse pervenute, a completamento della quale i proponenti per i quali sono state accertate le condizioni per l'avvio della trattativa saranno ammessi all'attività di due diligence».

Più flessibilità a Fantozzi nella cessione di rami con un emendamento. Intanto fra gli 11 emendamenti del Governo al decreto su Alitalia c'é ne uno che consente una maggiore flessibilità al commissario Fantozzi nella cessione di rami. L'emendamento prevede, infatti, la notifica delle dismissioni all'antitrust solo «qualora le suddette operazioni di concentrazione rientrino nella competenza dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato». Nella versione originaria del decreto invece era previsto che le parti fossero «comunque tenute a notificare» le operazioni di concentrazione all'Antitrust e non solo nel casi di mera competenza dell'autorità.

Enac: in corso l'istruttoria per la verifica dei requisiti della compagnia. Enac, dopo il comunicato ieri dell'Alitalia relativo alla conferma della licenza provvisoria di volo fino a all'1 marzo prossimo, precisa oggi con una nota del presidente Vito Riggio, che è ancora in corso da parte delle strutture dell'Ente la verifica dei requisiti economico-finanziari della compagnia. È questa una delle condizioni perché l'Enac confermi la licenza al commissario straordinario, Augusto Fantozzi.
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Passacqua
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 61
Iscritto il: 23 aprile 2008, 19:20

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Passacqua » 2 ottobre 2008, 10:19

albert ha scritto:
Limosky91 ha scritto:
albert ha scritto:
bomber78 ha scritto:
Maxlanz ha scritto:Perchè sono i meno giovani
Tipo Maldini è "meno giovane" di Favalli?

dai...siamo seri....consumano come una spugna e sono decisamente antieconomici, infatti sono i primi che verranno fatti arrottamare
Consumano quanto un 320 e appena di più rispetto ad un 737.... :wink:

Ciao!

forse volevi dire il contrario :wink:
Fonte: ICAO
Consumi medi tipici in US gallons/hour

A319 821
A320 886
A321 926
ATR72 214
CRJ200 533
B737-700 690
B777-200 1929
B747-400 3743
ERJ-145 345
MD-80 799
MD-90 621

Ovviamente si parla di consumo medio, quindi non separato per le varie fasi, e quindi ciò risente anche delle differenti distanze delle tratte percorse....
ma non capisco quindi un 320 consuma più di un md-80 ?!? evidentemete mi sono perso la chiave di lettura dei dati

Avatar utente
Zapotec
FL 200
FL 200
Messaggi: 2253
Iscritto il: 18 febbraio 2008, 20:45
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Zapotec » 2 ottobre 2008, 10:24

Per calcolarne il "rendimento", bisognerebbe dividerlo per i passeggeri medi... o qualcosa del genere ;)

Avatar utente
air4you
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 5 novembre 2006, 21:00

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air4you » 2 ottobre 2008, 11:09

IL GOVERNO, LA CAI, FANTOZZI,

VERGOGNATEVI VERGOGNATEVI DI FAR PAGARE AI CITTADINI CON GABELLE MEDIEVALI GLI ESUBERI DI ALITALIA

OLTRE A PAGARE PER LA BAD COMPANY per i GROSSI DEBITI DI AIRONE E PER SALVARE LA FACCIA AL SIG. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO VERGOGNATEVI DI FAR PAGARE AI CITTADINI ANCORA SOLDI


MA IO CREDO CHE una GIUSTIZIA CI DEVE ESSERE IN QUESTO MOND
O




Alitalia: due euro a biglietto per gli esuberi
di Redazione

Roma - La crisi Alitalia arriva sui passeggeri con il raddoppio, da uno a due euro, dell’addizionale comunale sui diritti di imbarco inclusa nel biglietto. Via libera dell’Aula del Senato, con modifiche, all’emendamento al dl Alitalia presentato dai due relatori. A chiedere la modifica la commissione Bilancio di Palazzo Madama che ha sollecitato di cancellare la parte nella quale si diceva che "e maggiori somme derivanti dall’incremento dell’addizionale sono versate dai soggetti tenuti alla riscossione direttamente su una contabilità speciale aperta presso la tesoreria centrale dello Stato gestita dall’Inps e intestata al fondo speciale". Toccherà all’Enac "comunicare il numero dei passeggeri registrati all’imbarco degli scali nazionali nel semestre precedente, suddiviso tra utenti di voli naizonali e internaizonali per singolo aeroporto".
la fonte è IL GIORNALE

Avatar utente
Lucky Luke
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 268
Iscritto il: 16 aprile 2007, 14:59
Località: Dalla Sicilia con furore

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Lucky Luke » 2 ottobre 2008, 11:26

Fatemi capire: i 2 euro in più valgono solo per biglietti Alitalia oppure su qualsiasi biglietto di qualsiasi compagnia aerea?

zittozitto

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da zittozitto » 2 ottobre 2008, 11:27

air4you ha scritto:IL GOVERNO, LA CAI, FANTOZZI,

VERGOGNATEVI VERGOGNATEVI DI FAR PAGARE AI CITTADINI CON GABELLE MEDIEVALI GLI ESUBERI DI ALITALIA

OLTRE A PAGARE PER LA BAD COMPANY per i GROSSI DEBITI DI AIRONE E PER SALVARE LA FACCIA AL SIG. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO VERGOGNATEVI DI FAR PAGARE AI CITTADINI ANCORA SOLDI


MA IO CREDO CHE una GIUSTIZIA CI DEVE ESSERE IN QUESTO MOND
O




Alitalia: due euro a biglietto per gli esuberi
di Redazione



Roma - La crisi Alitalia arriva sui passeggeri con il raddoppio, da uno a due euro, dell’addizionale comunale sui diritti di imbarco inclusa nel biglietto. Via libera dell’Aula del Senato, con modifiche, all’emendamento al dl Alitalia presentato dai due relatori. A chiedere la modifica la commissione Bilancio di Palazzo Madama che ha sollecitato di cancellare la parte nella quale si diceva che "e maggiori somme derivanti dall’incremento dell’addizionale sono versate dai soggetti tenuti alla riscossione direttamente su una contabilità speciale aperta presso la tesoreria centrale dello Stato gestita dall’Inps e intestata al fondo speciale". Toccherà all’Enac "comunicare il numero dei passeggeri registrati all’imbarco degli scali nazionali nel semestre precedente, suddiviso tra utenti di voli naizonali e internaizonali per singolo aeroporto".
la fonte è IL GIORNALE
roba da paesi del terzo mondo !!! un pilota dell'air mali mi disse un detto delle loro parti : "if you have problems with a tax, put it on the fuel and relax " ( usata molto dai loro politici )

... n'era meglio svenderla ?

bomber78
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 751
Iscritto il: 18 gennaio 2008, 10:42

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bomber78 » 2 ottobre 2008, 11:32

air4you ha scritto:

VERGOGNATEVI VERGOGNATEVI DI FAR PAGARE AI CITTADINI CON GABELLE MEDIEVALI GLI ESUBERI DI ALITALIA

O
non pagano i cittadini ma chi vola, finalmente un provvedimento che non va sulle spalle di tutti

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da blusky » 2 ottobre 2008, 11:34

bomber78 ha scritto:
air4you ha scritto:

VERGOGNATEVI VERGOGNATEVI DI FAR PAGARE AI CITTADINI CON GABELLE MEDIEVALI GLI ESUBERI DI ALITALIA

O
non pagano i cittadini ma chi vola, finalmente un provvedimento che non va sulle spalle di tutti
se viaggiassi con loro glieli darei volentieri perché sono vittime di errori non loro!!!
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Passacqua
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 61
Iscritto il: 23 aprile 2008, 19:20

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Passacqua » 2 ottobre 2008, 11:34

Zapotec ha scritto:Per calcolarne il "rendimento", bisognerebbe dividerlo per i passeggeri medi... o qualcosa del genere ;)

si ma un 320 e md-80 hanno più o meno gli stessi passeggeri. Correggimi se sbaglio ma il dato sembrerebbe un filo grezzo, intendo occorrerebbe conoscere le prestazioni in salita il consumo in quota. Ad esempio se per raggiungere FL 31 l'airbus ci mette 20 minuti e md-80 40 probabilmente il suo consumo salirà tantissimo in particolare sulle tratte medio brevi.

Forse sono i soli piloti del Forum che possono conoscere esattamente queste notizie che mi sembrano veramente interessanti.

zittozitto

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da zittozitto » 2 ottobre 2008, 11:37

Passacqua ha scritto:
Zapotec ha scritto:Per calcolarne il "rendimento", bisognerebbe dividerlo per i passeggeri medi... o qualcosa del genere ;)

si ma un 320 e md-80 hanno più o meno gli stessi passeggeri. Correggimi se sbaglio ma il dato sembrerebbe un filo grezzo, intendo occorrerebbe conoscere le prestazioni in salita il consumo in quota. Ad esempio se per raggiungere FL 31 l'airbus ci mette 20 minuti e md-80 40 probabilmente il suo consumo salirà tantissimo in particolare sulle tratte medio brevi.

Forse sono i soli piloti del Forum che possono conoscere esattamente queste notizie che mi sembrano veramente interessanti.
i costi non sono solo di carburante, dove certamente un motore nato parecchi anni dopo vince alla stragrande, ricordiamo che l'handling incide molto.
un MD80 ha le sue scale, non necessita di ULD per i bagagli ... un 320 su questo piano è più costoso.

Avatar utente
Lucky Luke
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 268
Iscritto il: 16 aprile 2007, 14:59
Località: Dalla Sicilia con furore

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Lucky Luke » 2 ottobre 2008, 11:41

bomber78 ha scritto:
air4you ha scritto:

VERGOGNATEVI VERGOGNATEVI DI FAR PAGARE AI CITTADINI CON GABELLE MEDIEVALI GLI ESUBERI DI ALITALIA

O
non pagano i cittadini ma chi vola, finalmente un provvedimento che non va sulle spalle di tutti

Beh, però pagano tutti i passeggeri di qualsiasi compagnia aerea, per quello che ho capito.
Chissà quanto è contento il tedesco passeggero di LH di pagare 2 euro in più per la malagestione di AZ...

Apro OT:

comunque, questo dimostra ancora una volta l'incapacità politica dei nostri scaldasedie...Prima fanno le cose più schifose, poi caricano i costi sul popolo

fine OT

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Maxlanz » 2 ottobre 2008, 11:44

Lucky Luke ha scritto:Fatemi capire: i 2 euro in più valgono solo per biglietti Alitalia oppure su qualsiasi biglietto di qualsiasi compagnia aerea?
Il titolo è fatto male. L'aumento è di un euro (uno c'era già).
Poi mi par di capire che valga per tutti i biglietti.

Ciao
Massimo

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Maxlanz » 2 ottobre 2008, 11:53

zittozitto ha scritto: "if you have problems with a tax, put it on the fuel and relax " ( usata molto dai loro politici )
Ah, perchè dai nostri? :lol:

Sulla benzina ci sono ancora tasse coloniali, per crisi internazionali finite da 50 anni, per alluvioni, per terremoti e via discorrendo. :mrgreen:

Ciao
Massimo

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da blusky » 2 ottobre 2008, 11:56

Maxlanz ha scritto:
zittozitto ha scritto: "if you have problems with a tax, put it on the fuel and relax " ( usata molto dai loro politici )
Ah, perchè dai nostri? :lol:

Sulla benzina ci sono ancora tasse coloniali, per crisi internazionali finite da 50 anni, per alluvioni, per terremoti e via discorrendo. :mrgreen:

Ciao
Massimo
invece di diminuire le tasse che servono alla collettivitá devono costringere i petrolieri ad abbassare il prezzo!!!
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Maxlanz » 2 ottobre 2008, 12:00

Ah, sempre parlando di carichi sulla collettività e di benzina, c'è un'accisa sul carburante di 2 centesimi inserita quattro anni fa per il rinnovo del contratto degli autoferrotranvieri.

Niente di nuovo quindi. :mrgreen:

Ciao
Massimo

Avatar utente
Zapotec
FL 200
FL 200
Messaggi: 2253
Iscritto il: 18 febbraio 2008, 20:45
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Zapotec » 2 ottobre 2008, 12:06

albert ha scritto: Fonte: ICAO
Consumi medi tipici in US gallons/hour
A320 886
MD-80 799
zittozitto ha scritto:i costi non sono solo di carburante, dove certamente un motore nato parecchi anni dopo vince alla stragrande, ricordiamo che l'handling incide molto.
un MD80 ha le sue scale, non necessita di ULD per i bagagli ... un 320 su questo piano è più costoso.
Quindi, da inesperto quale sono, sarebbe (teoricamente... giusto per fare di conto), parlando di una rotta interna, più conveniente appiedare i 320 invece che gli MD80 ? :shock:

Passacqua
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 61
Iscritto il: 23 aprile 2008, 19:20

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Passacqua » 2 ottobre 2008, 12:10

Zapotec ha scritto:
albert ha scritto: Fonte: ICAO
Consumi medi tipici in US gallons/hour
A320 886
MD-80 799
zittozitto ha scritto:i costi non sono solo di carburante, dove certamente un motore nato parecchi anni dopo vince alla stragrande, ricordiamo che l'handling incide molto.
un MD80 ha le sue scale, non necessita di ULD per i bagagli ... un 320 su questo piano è più costoso.
Quindi, da inesperto quale sono, sarebbe (teoricamente... giusto per fare di conto), parlando di una rotta interna, più conveniente appiedare i 320 invece che gli MD80 ? :shock:
effettivamente così si potrebbe giungere più facilmente ad un risultato.
le variabili sono trantissimie, non ultima la velocità del mezzo !!!

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 2 ottobre 2008, 12:35

zittozitto ha scritto: roba da paesi del terzo mondo !!! un pilota dell'air mali mi disse un detto delle loro parti : "if you have problems with a tax, put it on the fuel and relax " ( usata molto dai loro politici )

... n'era meglio svenderla ?
perche se la svendevi gli esuberi non c'erano ugualmente? e chi li avrebbe pagati? giusto aumentare il biglietto di due euro che aumentare le tasse a tutta la collettività.

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 2 ottobre 2008, 12:37

Lucky Luke ha scritto:
bomber78 ha scritto:
air4you ha scritto:

VERGOGNATEVI VERGOGNATEVI DI FAR PAGARE AI CITTADINI CON GABELLE MEDIEVALI GLI ESUBERI DI ALITALIA

O
non pagano i cittadini ma chi vola, finalmente un provvedimento che non va sulle spalle di tutti

Beh, però pagano tutti i passeggeri di qualsiasi compagnia aerea, per quello che ho capito.
Chissà quanto è contento il tedesco passeggero di LH di pagare 2 euro in più per la malagestione di AZ...

Apro OT:

comunque, questo dimostra ancora una volta l'incapacità politica dei nostri scaldasedie...Prima fanno le cose più schifose, poi caricano i costi sul popolo

fine OT


caricano i costi sui passeggeri, non sui contribuenti. puoi sempre viaggiare in auto o treno se non concordi con tale provvedimento.

zittozitto

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da zittozitto » 2 ottobre 2008, 12:42

caravaggio ha scritto:
zittozitto ha scritto: roba da paesi del terzo mondo !!! un pilota dell'air mali mi disse un detto delle loro parti : "if you have problems with a tax, put it on the fuel and relax " ( usata molto dai loro politici )

... n'era meglio svenderla ?
perche se la svendevi gli esuberi non c'erano ugualmente? e chi li avrebbe pagati? giusto aumentare il biglietto di due euro che aumentare le tasse a tutta la collettività.
voleva dire che se la prendeva una major senza sta pagliacciata della CAI i costi da ripartire sarebbero stati inferiori. la blindatura del mercato ha portato a questo.

zittozitto

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da zittozitto » 2 ottobre 2008, 12:43

caravaggio ha scritto:
Lucky Luke ha scritto:
bomber78 ha scritto:
air4you ha scritto:

VERGOGNATEVI VERGOGNATEVI DI FAR PAGARE AI CITTADINI CON GABELLE MEDIEVALI GLI ESUBERI DI ALITALIA

O
non pagano i cittadini ma chi vola, finalmente un provvedimento che non va sulle spalle di tutti

Beh, però pagano tutti i passeggeri di qualsiasi compagnia aerea, per quello che ho capito.
Chissà quanto è contento il tedesco passeggero di LH di pagare 2 euro in più per la malagestione di AZ...

Apro OT:

comunque, questo dimostra ancora una volta l'incapacità politica dei nostri scaldasedie...Prima fanno le cose più schifose, poi caricano i costi sul popolo

fine OT


caricano i costi sui passeggeri, non sui contribuenti. puoi sempre viaggiare in auto o treno se non concordi con tale provvedimento.
certo, così sei indenne alle accise ? :|

Bloccato