Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
Avatar utente
Sissi
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 913
Iscritto il: 31 agosto 2006, 10:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Sissi » 31 ottobre 2008, 16:37

riprendo quello chiesto da qualcuno pochi messaggi fa: se piloti e a/v non firmanoi cosa succede? Domani niente voli Alitalia, si bloccano gli aerei? O ci vorrà qualche giorno?
grazie a chi risponde....

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da blusky » 31 ottobre 2008, 16:40

da me l´erba voglio cresce!!!
il posto fisso esiste eccome e non é affatto antistorico... fatti un giro in europa e lo scoprirai!!!
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9272
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 31 ottobre 2008, 16:42

Sissi ha scritto:riprendo quello chiesto da qualcuno pochi messaggi fa: se piloti e a/v non firmanoi cosa succede? Domani niente voli Alitalia, si bloccano gli aerei? O ci vorrà qualche giorno?
grazie a chi risponde....
Guarda che non hanno firmato.

Quello che succederà non si sa. A rigor di logica CAI, stando alle dichiarazioni di Matteoli, con l'accordo dei confederati dovrebbe andare avanti lo stesso con l'offerta vincolante, acquistare AZ e far volare gli aerei con i piloti confederali, che mi sembra siano ancora un centinaio oppure meno, piu' quelli di Airone se non sono troppo incazzati.
Per gli altri aerei dovrà chiamare i piloti singolarmente, offrire loro quel contratto che hanno siglato i confederati e sperare che accettino. Oppure deve trovare le risorse sul mercato, ma quest'ultima opzione, per motivi tecnici, penso non sia praticabile.

Mdx4
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 231
Iscritto il: 23 gennaio 2007, 17:08
Località: Roma
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mdx4 » 31 ottobre 2008, 16:42

caravaggio ha scritto:
Max-Liea ha scritto:
caravaggio ha scritto: infatti hai ragione, migliaia di persone rischiano il posto per i balletti grotteschi di alcune categorie di lavoratori. spiegateglielo voi alla maggioranza dei lavoratori alitalia che si va a casa per i capricci di alcune categorie.
alitalia è una vergogna, da italiano mi vergogno di questa messa in scena tragicomica.
...guarda che forse ti sfugge una cosa... se passa la linea CAI per i contratti proffessionali... diventa la moda.. oggi i piloti domani i metalmeccanici dopodomani magari...a te..
ma non farmi ridere per favore. se passa CAI è la volta buona che invece il potere sindacale viene spezzato e questo paese riesce a camminare a passo piu spedito invece di essere costantemente vittima di veti e controveti che ne bloccano da sempre lo sviluppo.
Scusami che significa sviluppo dalle tue parti ?
Siamo il paese europeo con il più alto tasso di incidenti sul lavoro dici che conviene raddoppiare il numero cosi' risaniamo la curva delle pensioni ?
Il potere sindacale è cosi' alto che abbiamo le retribuzioni per i lavoratori dipendenti in diminuzione da almeno 15 anni con una differenza programmata tra il tasso di inflazione previsto e quello reale, stanno facendo dumping salariale.
Stanno tagliando i servizi a chi li paga, e qui facciamo dumping sociale.
Gli "Imprenditori" pensano di farsi un altro paio di BMW con queste strategie peccato che se salta la pace sociale non sarà al sicuro nemmeno su un Carro Armato..
Ultima modifica di Mdx4 il 31 ottobre 2008, 16:46, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 31 ottobre 2008, 16:45

air.surfer ha scritto:
Paolo_61 ha scritto: Francamente, e molto onestamente, credo che il problema non sia dei permessi sindacali in quanto tali, ma del ruolo del sindacato in quanto tale.
Paolo61, continui a dimostrare di non conoscere le cose.
Dai, constatato che non sono i permessi sindacali l'oggetto del contendere, facci una disamina del problema e dicci cosa hanno rifiutato i piloti e per favore risparmiaci queste frasi sibilline che lasciano un po' il tempo che trovano.
In un mondo perfetto, sono d'accordo con te, il sindacato non dovrebbe esistere ma, nel mondo reale gli interessi dei datori di lavoro sono sempre piu' distanti da quelli dei lavoratori.
No, il punto è un altro. Negli anni'70 e '80 la presenza di un sindacato forte ha da una parte facilitato le relazioni industriali (un solo interlocutore è meglio di tanti, e c'è meno rischio di fughe in avanti) dall'altra ha creato una serie di situazioni divenute insostenibili (qualcuno forse ricorderà il "salario come variabile indipendente" di Lama e la marcia dei 40.000 a Torino).
Nello stesso periodo in altre parti del mondo si è acceso lo scontro fra sindacato e forze politiche "liberiste" (i minatori del Galles con la Tatcher o i controllori di volo con Reagan, ma gli esempi sono molti di più).
L'Italia quindi non ha risolto il nodo di un sindacalismo che vorrebbe "entrare" nel processo decisionale dell'azienda al fianco del capitale (modello tedesco) ma che al tempo stesso non ha la responsabilità di affrontare le questioni avendo a cuore il bene di una azienda in quanto tale, e non solo quello dei lavoratori (o di alcuni lavoratori).
Per questo dico che siamo di fronte a un problema di ruolo del sindacato. Anpac e UP da questo punto di vista hanno avuto in passato un ruolo diretto nella gestione di AZ (dopo il famoso aumento di capitale con assegnazione delle azioni ai dipendenti e quotazione della società) ma oggi hanno una posizione (ribadisco, da ciò che si legge, visto che al tavolo non ci sono io, e anche al di là dei permessi sindacali) "in mezzo al guado".

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9272
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 31 ottobre 2008, 16:48

Paolo_61 ha scritto: No, il punto è un altro. Negli anni'70 e '80 la presenza di un sindacato forte ha da una parte facilitato le relazioni industriali (un solo interlocutore è meglio di tanti, e c'è meno rischio di fughe in avanti) dall'altra ha creato una serie di situazioni divenute insostenibili (qualcuno forse ricorderà il "salario come variabile indipendente" di Lama e la marcia dei 40.000 a Torino).
Ah, antani sbrinda tarapia la supercazzola eh?
Ma della frase "Dimmi quali sono i punti per i quali i piloti hanno detto no" quale è esattamente la parola che non capisci?
Ultima modifica di air.surfer il 31 ottobre 2008, 16:49, modificato 1 volta in totale.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 31 ottobre 2008, 16:48

caravaggio ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:
caravaggio ha scritto:
classezara ha scritto:
caravaggio ha scritto:infatti hai ragione, migliaia di persone rischiano il posto per i balletti grotteschi di alcune categorie di lavoratori. spiegateglielo voi alla maggioranza dei lavoratori alitalia che si va a casa per i capricci di alcune categorie.
alitalia è una vergogna, da italiano mi vergogno di questa messa in scena tragicomica.
Caravaggio come puoi dire che l'operazione CAI sia stata trasparente?
Anche questo governo (come i precedenti) ci ha messo del suo per arrivare a questo disastro...
e quando avrei mai detto che l'operazione CAI è trasparente? quello che trovo ridicolo pero è che qui si continui a difendere l'operazione Prodi che era una porcata legalizzata.
l'operato dei governi nei confronti di Alitalia è indifendibile da sempre. Reputo comunque questo governo meno colpevole dei precedenti quantomeno perche in poche settimane ha cercato di dare una soluzione ad una situazione ormai precipitata.
e da italiano non posso scandalizzarmi piu di tanto se la soluzione Alitalia è nei fatti politica essendo la societa stata gestita dalla politica e non dal mercato da sempre.
CAI non è il massimo? e ci mancherebbe affermare il contrario, ma dire che AF era meglio per me è altrettanto inaccettabile. Non perche Alitalia passava alla Francia ma perche alla francia passava il controllo del trasporto aereo italiano. e sono due cose sostanzialmente diverse. e non mi sembra, leggendoti, che la tua posizione sia diversa. mettiamola cosi, CAI è meno peggio di AF.
CAI non va bene per lorsignori? che si fallisca e non se ne parli piu e che questi signori che non si contentano vadano a casa. di sicuro avran molto piu tempo per riflettere sul da farsi seduti in poltrona.
ma tu l'hai capito che cai farebbe base principale a fco?
e su cosa basi tale principio, sulle assunzioni? il piano CAI presentato dopo l'estate dice il contrario e ad ora non si sa ancora nulla sul partner industriale.

limite della decenza? vivi su marte.
se io vivo su marte tu dove vivi?
piano presentato a fine estate?
siamo al 31 ottobre e il 27 di ottobre cai ha detto che assumerà 980 piloti a roma e 300 a milano
poi ha detto che assumerà il triplo delle risorse a roma,rispetto a milano
a milano ci saranno una decina di aerei di lungo raggio basati,forse 15,altro che hub

ma mi raccomando non ti aggiornare,controlla il calendario,dovremmo essere in autunno ma tu sei ancora in estate :mrgreen:

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 31 ottobre 2008, 16:50

Mdx4 ha scritto:
caravaggio ha scritto:
Max-Liea ha scritto:
caravaggio ha scritto: infatti hai ragione, migliaia di persone rischiano il posto per i balletti grotteschi di alcune categorie di lavoratori. spiegateglielo voi alla maggioranza dei lavoratori alitalia che si va a casa per i capricci di alcune categorie.
alitalia è una vergogna, da italiano mi vergogno di questa messa in scena tragicomica.
...guarda che forse ti sfugge una cosa... se passa la linea CAI per i contratti proffessionali... diventa la moda.. oggi i piloti domani i metalmeccanici dopodomani magari...a te..
ma non farmi ridere per favore. se passa CAI è la volta buona che invece il potere sindacale viene spezzato e questo paese riesce a camminare a passo piu spedito invece di essere costantemente vittima di veti e controveti che ne bloccano da sempre lo sviluppo.
Scusami che significa sviluppo dalle tue parti ?
Siamo il paese europeo con il più alto tasso di incidenti sul lavoro dici che conviene raddoppiare il numero cosi' risaniamo la curva delle pensioni ?
Il potere sindacale è cosi' alto che abbiamo le retribuzioni per i lavoratori dipendenti in diminuzione da almeno 15 anni con una differenza programmata tra il tasso di inflazione previsto e quello reale, stanno facendo dumping salariale.
Stanno tagliando i servizi a chi li paga, e qui facciamo dumping sociale.
Gli "Imprenditori" pensano di farsi un altro paio di BMW con queste strategie peccato che se salta la pace sociale non sarà al sicuro nemmeno su un Carro Armato..
che ti piaccia o meno l'italia non la manda avanti l'ANPAC ma quegli "imprenditori" (immagino volessi dire padroni) che creano lavoro e ricchezza. quelle centinaia di migliaia di partite IVA che producono, che pagano le tasse e financo i debiti di un'azienda come Alitalia che avrebbe meritato il fallimento gia dieci anni fa.
é Alitalia per te lo sviluppo?

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 31 ottobre 2008, 16:52

caravaggio ha scritto:
Mdx4 ha scritto:
caravaggio ha scritto:
Max-Liea ha scritto:
caravaggio ha scritto: infatti hai ragione, migliaia di persone rischiano il posto per i balletti grotteschi di alcune categorie di lavoratori. spiegateglielo voi alla maggioranza dei lavoratori alitalia che si va a casa per i capricci di alcune categorie.
alitalia è una vergogna, da italiano mi vergogno di questa messa in scena tragicomica.
...guarda che forse ti sfugge una cosa... se passa la linea CAI per i contratti proffessionali... diventa la moda.. oggi i piloti domani i metalmeccanici dopodomani magari...a te..
ma non farmi ridere per favore. se passa CAI è la volta buona che invece il potere sindacale viene spezzato e questo paese riesce a camminare a passo piu spedito invece di essere costantemente vittima di veti e controveti che ne bloccano da sempre lo sviluppo.
Scusami che significa sviluppo dalle tue parti ?
Siamo il paese europeo con il più alto tasso di incidenti sul lavoro dici che conviene raddoppiare il numero cosi' risaniamo la curva delle pensioni ?
Il potere sindacale è cosi' alto che abbiamo le retribuzioni per i lavoratori dipendenti in diminuzione da almeno 15 anni con una differenza programmata tra il tasso di inflazione previsto e quello reale, stanno facendo dumping salariale.
Stanno tagliando i servizi a chi li paga, e qui facciamo dumping sociale.
Gli "Imprenditori" pensano di farsi un altro paio di BMW con queste strategie peccato che se salta la pace sociale non sarà al sicuro nemmeno su un Carro Armato..
che ti piaccia o meno l'italia non la manda avanti l'ANPAC ma quegli "imprenditori" (immagino volessi dire padroni) che creano lavoro e ricchezza. quelle centinaia di migliaia di partite IVA che producono, che pagano le tasse e financo i debiti di un'azienda come Alitalia che avrebbe meritato il fallimento gia dieci anni fa.
é Alitalia per te lo sviluppo?
ma sono gli stessi padroni che non assumono i lavoratori che figli affetti dalla sindrome di down,e godono della legge 104?

ora capisco perchè l'italia sta dove sta,perchè le persone non sono un valore,ma elementri da sfruttare per i propri interessi

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 31 ottobre 2008, 16:52

airbusfamilydriver ha scritto:
ma mi raccomando non ti aggiornare,controlla il calendario,dovremmo essere in autunno ma tu sei ancora in estate :mrgreen:
cosa c'avrai da ridere lo sai solo tu. magari domani ti ritrovi disoccupato e forse il sorrisino ebete di quello che la sa lunga ti passa. io sono a tunisi, e dovessi restare a terra perche in un sussulto d'orgoglio ho rivolato alitalia vorrà dire che resterò qualche giorno in piu questo bellissimo paese. buon divertimento e tanti auguri.

bomber78
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 751
Iscritto il: 18 gennaio 2008, 10:42

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bomber78 » 31 ottobre 2008, 16:53

Economia
31 ott 16:45
Alitalia: Cda di Cai verso la non presentazione dell'offerta ROMA - Il Consiglio di amministrazione di Cai sarebbe intenzionato a non presentazione l'offerta per Alitalia. Questo, a quanto si apprende, l'orientamento degli amministratori. (Agr)


speriamo sia la volta buona che non tornino piu indietro
Ultima modifica di bomber78 il 31 ottobre 2008, 16:55, modificato 3 volte in totale.

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 31 ottobre 2008, 16:53

non sono un moderatore ma sto vedendo un bel po di 'agitazione' in giro.
come gia detto da airbusfamilydriver, credo che qualcuno debba rientrare nei ranghi con alcune affermazioni. se a mascherone gli rimbalzano potrebbero offendere gli altri piloti e tutti i dipendenti alitalia.

rispondo a qualcuno che chiede tra quanto tempo gli aerei saranno messi a terra, non credo che cio avvenga in quanto si paralizzerebbe tutta l'Italia e il governo non vuole questo altrimenti qualcuno ci rimette per l'ennesima volta la faccia.
se non l hanno fatta chiudere finora, non vedo per quale motivo debbano far lasciare i velivoli a terra. faranno di tutto per avere continuità bei collegamenti.
c è anche chi parla che è meglio cai paerchè salvaguardia il turismo italialiano, ma ci vuoel un partner industriale esperto in materia. coem detto piu volte, i 16 sono solo imprenditori che non hanno nessuna competenza in campo aeronautico, per cui deve arrivare per forza una compagia aerea o, un esperto del settore.
tornando all italiani9tà, Lufthansa vuole potere decisionale e e per averlo deve avere la maggioranza delal nuova alitalia, quindi non c è piu la tanto voluta italianità. Air France-KLM si accontenat di un 20-25% del capitale, invece British Airways propone solo una prtnership industriale, senza ingresso nel capitale.
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
EK412
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1098
Iscritto il: 21 maggio 2008, 22:41

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da EK412 » 31 ottobre 2008, 16:54

ROMA - Il Consiglio di amministrazione di Cai sarebbe intenzionato a non presentazione l'offerta per Alitalia. Questo, a quanto si apprende, l'orientamento degli amministratori. (Agr)
Immagine

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9272
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 31 ottobre 2008, 16:54

bomber78 ha scritto:Economia
31 ott 16:45
Alitalia: Cda di Cai verso la non presentazione dell'offerta ROMA - Il Consiglio di amministrazione di Cai sarebbe intenzionato a non presentazione l'offerta per Alitalia. Questo, a quanto si apprende, l'orientamento degli amministratori. (Agr)

speriamo sia la volta buona che non tornino piu indietro
Ma come? Matteoli disse che andavano avanti anche se non firmavano tutti i sindacati.... che giullari!

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da blusky » 31 ottobre 2008, 16:54

caravaggio ha scritto: che ti piaccia o meno l'italia non la manda avanti l'ANPAC ma quegli "imprenditori" (immagino volessi dire padroni) che creano lavoro e ricchezza. quelle centinaia di migliaia di partite IVA che producono, che pagano le tasse e financo i debiti di un'azienda come Alitalia che avrebbe meritato il fallimento gia dieci anni fa.
é Alitalia per te lo sviluppo?
quegli imprenditori che pagano 1000 euro al mese con contratti a tempo indeterminato e che fanno quasi tutto in nero???
non vedo neanche cosa c´entri la sparata tra ANPAC e l´italia!!!
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 31 ottobre 2008, 16:56

air.surfer ha scritto:
Paolo_61 ha scritto: No, il punto è un altro. Negli anni'70 e '80 la presenza di un sindacato forte ha da una parte facilitato le relazioni industriali (un solo interlocutore è meglio di tanti, e c'è meno rischio di fughe in avanti) dall'altra ha creato una serie di situazioni divenute insostenibili (qualcuno forse ricorderà il "salario come variabile indipendente" di Lama e la marcia dei 40.000 a Torino).
Ah, antani sbrinda tarapia la supercazzola eh?
Ma della frase "Dimmi quali sono i punti per i quali i piloti hanno detto no" quale è esattamente la parola che non capisci?
Spero sia un punto serio. Ma non importa, qui non si parla di permessi sindacali, o di ordine di assunzione, o di pause per andare al cesso (che schifo se non ve le concedono! :lol: ) Qui si parla di potere e di ruolo del sindacato. Da questo punto di vista, forse, ha ragione Caravaggio (?) quando dice che la partita è più ampia.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9272
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 31 ottobre 2008, 16:57

i_disa ha scritto:..mascherone gli rimbalzano potrebbero offendere gli altri piloti e tutti i dipendenti alitalia.
Bè in effetti sentirmi dire che devo andare a fare la calzetta è offensivo anche per me. Ma come dissi tempo fa... se i moderatori glielo permettono, va bene anche per me. Del resto sono un ospite come tutti.
Il mio unico rammarico e' che Caravaggio mi abbia bloccato la possibilità di spedirgli PM. :mrgreen:
Ultima modifica di air.surfer il 31 ottobre 2008, 16:58, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
air4you
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 5 novembre 2006, 21:00

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air4you » 31 ottobre 2008, 16:57

CAI NON PRESENTERA' L?OFFERTA quanto riporta il corriere della sera di qualche minuto fa

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9272
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 31 ottobre 2008, 16:58

Paolo_61 ha scritto: Spero sia un punto serio. Ma non importa, qui non si parla di permessi sindacali, o di ordine di assunzione, o di pause per andare al cesso (che schifo se non ve le concedono! :lol: ) Qui si parla di potere e di ruolo del sindacato. Da questo punto di vista, forse, ha ragione Caravaggio (?) quando dice che la partita è più ampia.
Vabbè.. ci rinuncio. Ho capito che non conosci le cose delle quali parli.

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 31 ottobre 2008, 16:58

bomber78 ha scritto: speriamo sia la volta buona che non tornino piu indietro
eccone 'nartro!
non è bello fare queste affermazioni sulle spalle di chi rischia il posto di lavoro!
almeno tienile per te!
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 31 ottobre 2008, 16:59

bomber78 ha scritto:Economia
31 ott 16:45
Alitalia: Cda di Cai verso la non presentazione dell'offerta ROMA - Il Consiglio di amministrazione di Cai sarebbe intenzionato a non presentazione l'offerta per Alitalia. Questo, a quanto si apprende, l'orientamento degli amministratori. (Agr)


speriamo sia la volta buona che non tornino piu indietro
quoto
ma come non dovevano andare avanti lo stesso solo con i confederali?
cos'è hannof atto la conta e hanno visto che sono pochi? :mrgreen:

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 31 ottobre 2008, 17:01

i_disa ha scritto:
bomber78 ha scritto: speriamo sia la volta buona che non tornino piu indietro
eccone 'nartro!
non è bello fare queste affermazioni sulle spalle di chi rischia il posto di lavoro!
almeno tienile per te!
rischia il pposto di lavoro anche chi ha gia firmato il contratto. rischiano il posto di lavoro migliaia di persone che lavorano nell'indotto e che sono sotto la minaccia di due categorie di lavoratori. gente che vuole lavorare e a cui sembra non voler essere permesso continuare a farlo.
Ultima modifica di caravaggio il 31 ottobre 2008, 17:02, modificato 1 volta in totale.

Mdx4
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 231
Iscritto il: 23 gennaio 2007, 17:08
Località: Roma
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mdx4 » 31 ottobre 2008, 17:01

caravaggio ha scritto:
Mdx4 ha scritto:
caravaggio ha scritto:
Max-Liea ha scritto:
caravaggio ha scritto: se passa CAI è la volta buona che invece il potere sindacale viene spezzato e questo paese riesce a camminare a passo piu spedito invece di essere costantemente vittima di veti e controveti che ne bloccano da sempre lo sviluppo.
Scusami che significa sviluppo dalle tue parti ?
Siamo il paese europeo con il più alto tasso di incidenti sul lavoro dici che conviene raddoppiare il numero cosi' risaniamo la curva delle pensioni ?
Il potere sindacale è cosi' alto che abbiamo le retribuzioni per i lavoratori dipendenti in diminuzione da almeno 15 anni con una differenza programmata tra il tasso di inflazione previsto e quello reale, stanno facendo dumping salariale.
Stanno tagliando i servizi a chi li paga, e qui facciamo dumping sociale.
Gli "Imprenditori" pensano di farsi un altro paio di BMW con queste strategie peccato che se salta la pace sociale non sarà al sicuro nemmeno su un Carro Armato..
che ti piaccia o meno l'italia non la manda avanti l'ANPAC ma quegli "imprenditori" (immagino volessi dire padroni) che creano lavoro e ricchezza. quelle centinaia di migliaia di partite IVA che producono, che pagano le tasse e financo i debiti di un'azienda come Alitalia che avrebbe meritato il fallimento gia dieci anni fa.
é Alitalia per te lo sviluppo?
Non li chiamo padroni perche' non lo sono.
Gli "imprenditori" in oggetto sono persone che non hanno niente dell'imprenditoria solo buone amicizie che gli salvano il fondoschiena e scaricando sul pubblico o su gli azionisti.
Che le partite IVA producano ci posso stare, che pagano le tasse mi viene riccamente da ridere, ho scaricato i file che mandò per poche ore online PADOA Schioppa e mi viene riccamente da ridere, l'italia sulla carta è un paese di straccioni di dipendenti che guadagnano più dei datori di lavoro.
Per l'ultima cosa se fallisse Autostrade tu chiuderesti tutte le autostrade per mesi ?
Sei ferrato in economia dovresti capire cosa significa la parola ASSET.
Anche la Sanità è una rimissione certa stai proponendo di chiudere l'SSN e fare le Assicurazioni Sanitarie Obbligatorie ?

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 31 ottobre 2008, 17:01

caravaggio ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:
ma mi raccomando non ti aggiornare,controlla il calendario,dovremmo essere in autunno ma tu sei ancora in estate :mrgreen:
cosa c'avrai da ridere lo sai solo tu. magari domani ti ritrovi disoccupato e forse il sorrisino ebete di quello che la sa lunga ti passa. io sono a tunisi, e dovessi restare a terra perche in un sussulto d'orgoglio ho rivolato alitalia vorrà dire che resterò qualche giorno in piu questo bellissimo paese. buon divertimento e tanti auguri.
e io andrò prima del previsto a pilotare aerei più grandi,di compagnie più grandi,che conoscono il valore della professionalità dei piloti :mrgreen:
prenota il traghetto non si sa mai :mrgreen:

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 31 ottobre 2008, 17:03

ALITALIA: CDA CAI VERSO NON PRESENTAZIONE OFFERTA
(ANSA) - ROMA, 31 OTT - Il Cda di Cai sta per concludersi con la non
presentazione dell'offerta. Sarebbe questo, a quanto si apprende,
l'orientamento degli amministratori. (ANSA). DR 31-OTT-08

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 31 ottobre 2008, 17:03

airbusfamilydriver ha scritto:
caravaggio ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:
ma mi raccomando non ti aggiornare,controlla il calendario,dovremmo essere in autunno ma tu sei ancora in estate :mrgreen:
cosa c'avrai da ridere lo sai solo tu. magari domani ti ritrovi disoccupato e forse il sorrisino ebete di quello che la sa lunga ti passa. io sono a tunisi, e dovessi restare a terra perche in un sussulto d'orgoglio ho rivolato alitalia vorrà dire che resterò qualche giorno in piu questo bellissimo paese. buon divertimento e tanti auguri.
e io andrò prima del previsto a pilotare aerei più grandi,di compagnie più grandi,che conoscono il valore della professionalità dei piloti :mrgreen:
prenota il traghetto non si sa mai :mrgreen:
te lo auguro di cuore. però sii coerente a questo punto, non prendertela con chi vuole lavorare ancora. firma una bella lettera di dimissioni e vai altrove.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 31 ottobre 2008, 17:04

Alitalia, niente offerta dalla Cai
Il Cda ha preso la sua decisione
I vertici della Cai hanno deciso di non presentare l'offerta per acquisire Alitalia. E' quanto stabilito al termine del Cda della stessa Compagnia aerea italiana. Non ci sarà dunque nessuna proposta di acquisto per la compagnia.

fonte: TGCOM

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 31 ottobre 2008, 17:06

caravaggio ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:
caravaggio ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:
ma mi raccomando non ti aggiornare,controlla il calendario,dovremmo essere in autunno ma tu sei ancora in estate :mrgreen:
cosa c'avrai da ridere lo sai solo tu. magari domani ti ritrovi disoccupato e forse il sorrisino ebete di quello che la sa lunga ti passa. io sono a tunisi, e dovessi restare a terra perche in un sussulto d'orgoglio ho rivolato alitalia vorrà dire che resterò qualche giorno in piu questo bellissimo paese. buon divertimento e tanti auguri.
e io andrò prima del previsto a pilotare aerei più grandi,di compagnie più grandi,che conoscono il valore della professionalità dei piloti :mrgreen:
prenota il traghetto non si sa mai :mrgreen:
te lo auguro di cuore. però sii coerente a questo punto, non prendertela con chi vuole lavorare ancora. firma una bella lettera di dimissioni e vai altrove.
evidentemente colaninno ha sottovalutato l'importanza del personale navigante,fulcro di una compagnia che vende servizi di trasporto aereo e non patate,e pensava di fare senza
prenditela con chi ha svilito il ruolo e la professionalità di gente a quanto pare non indispensabile ma purtroppo per lui necessaria

anche se mi dimetto colaninno non compra uguale
ma SVEGLIATI MA LO HAI CAPITO CHE NON HANNO UNA LIRA?
LO HAI CAPITO CHE VOLEVANO PAGARE AZ 400 E FANTOZZI GLI HA DETTO NON MENO DI 900?

MA LO HAI CAPITO CHE SI SINDACATI AUTONOMI SONO IL CAPRO ESPIATORIO DEL FALLIMENTO DI QUESTA CORDATA DI BURATTINAI MESSA IN PIEDI DA UN VENDITORE DI TAPPETI A CUI TU HAI MAGARI PURE CREDUTO?
Ultima modifica di airbusfamilydriver il 31 ottobre 2008, 17:08, modificato 1 volta in totale.

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 31 ottobre 2008, 17:07

Mdx4 ha scritto: Non li chiamo padroni perche' non lo sono.
Gli "imprenditori" in oggetto sono persone che non hanno niente dell'imprenditoria solo buone amicizie che gli salvano il fondoschiena e scaricando sul pubblico o su gli azionisti.
Che le partite IVA producano ci posso stare, che pagano le tasse mi viene riccamente da ridere, ho scaricato i file che mandò per poche ore online PADOA Schioppa e mi viene riccamente da ridere, l'italia sulla carta è un paese di straccioni di dipendenti che guadagnano più dei datori di lavoro.
Per l'ultima cosa se fallisse Autostrade tu chiuderesti tutte le autostrade per mesi ?
Sei ferrato in economia dovresti capire cosa significa la parola ASSET.
Anche la Sanità è una rimissione certa stai proponendo di chiudere l'SSN e fare le Assicurazioni Sanitarie Obbligatorie ?
proporrei una bella riedizione dei piani quinquennali e la nazionalizzazione dell'economia visto la bassissima qualità degli imprenditori e dell'industria nazionale.

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 31 ottobre 2008, 17:12

i_disa ha scritto:non sono un moderatore ma sto vedendo un bel po di 'agitazione' in giro.
come gia detto da airbusfamilydriver, credo che qualcuno debba rientrare nei ranghi con alcune affermazioni. se a mascherone gli rimbalzano potrebbero offendere gli altri piloti e tutti i dipendenti alitalia.

rispondo a qualcuno che chiede tra quanto tempo gli aerei saranno messi a terra, non credo che cio avvenga in quanto si paralizzerebbe tutta l'Italia e il governo non vuole questo altrimenti qualcuno ci rimette per l'ennesima volta la faccia.
se non l hanno fatta chiudere finora, non vedo per quale motivo debbano far lasciare i velivoli a terra. faranno di tutto per avere continuità bei collegamenti.
c è anche chi parla che è meglio cai paerchè salvaguardia il turismo italialiano, ma ci vuoel un partner industriale esperto in materia. coem detto piu volte, i 16 sono solo imprenditori che non hanno nessuna competenza in campo aeronautico, per cui deve arrivare per forza una compagia aerea o, un esperto del settore.
tornando all italiani9tà, Lufthansa vuole potere decisionale e e per averlo deve avere la maggioranza delal nuova alitalia, quindi non c è piu la tanto voluta italianità. Air France-KLM si accontenat di un 20-25% del capitale, invece British Airways propone solo una prtnership industriale, senza ingresso nel capitale.
Scusa ma hai detto una serie di inesattezze.
Fino ad ora non ha chiuso perché i fornitori erano tutelati, nelle more della procedura, dall'accordo di acquisto da parte di un nuovo soggetto. Niente acquisto, niente tutela, probabilmente niente fornitori.
Il trasporto aereo è sicuramente un settore complesso, ma questo non vuol dire che un imprenditore cresciuto in un altro settore sia destinato a fallire (vogliamo parlare di Branson, uno che in vita sua a fatto anche tante cappelle, ma che con Virgin ci ha preso mica male).
LH non vuole assumere il controllo, cosa per cui dovrebbe avere il 50,1%, ma non vuole essere un socio solo finanziario, e vuole avere voce in capitolo. C'è una bella differenza fra avere un consigliere di amministrazione e avere diritto di nominare Presidente e AD.

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 31 ottobre 2008, 17:13

airbusfamilydriver ha scritto:
bomber78 ha scritto:Economia
31 ott 16:45
Alitalia: Cda di Cai verso la non presentazione dell'offerta ROMA - Il Consiglio di amministrazione di Cai sarebbe intenzionato a non presentazione l'offerta per Alitalia. Questo, a quanto si apprende, l'orientamento degli amministratori. (Agr)


speriamo sia la volta buona che non tornino piu indietro
quoto
ma come non dovevano andare avanti lo stesso solo con i confederali?
cos'è hannof atto la conta e hanno visto che sono pochi? :mrgreen:
Cos'è, speravi di dire no e di essere assunto lo stesso, e adesso ti accorgi che con il tuo no cade tutto, e da domani tutti a casa?

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 31 ottobre 2008, 17:15

Paolo_61 ha scritto:
i_disa ha scritto:non sono un moderatore ma sto vedendo un bel po di 'agitazione' in giro.
come gia detto da airbusfamilydriver, credo che qualcuno debba rientrare nei ranghi con alcune affermazioni. se a mascherone gli rimbalzano potrebbero offendere gli altri piloti e tutti i dipendenti alitalia.

rispondo a qualcuno che chiede tra quanto tempo gli aerei saranno messi a terra, non credo che cio avvenga in quanto si paralizzerebbe tutta l'Italia e il governo non vuole questo altrimenti qualcuno ci rimette per l'ennesima volta la faccia.
se non l hanno fatta chiudere finora, non vedo per quale motivo debbano far lasciare i velivoli a terra. faranno di tutto per avere continuità bei collegamenti.
c è anche chi parla che è meglio cai paerchè salvaguardia il turismo italialiano, ma ci vuoel un partner industriale esperto in materia. coem detto piu volte, i 16 sono solo imprenditori che non hanno nessuna competenza in campo aeronautico, per cui deve arrivare per forza una compagia aerea o, un esperto del settore.
tornando all italiani9tà, Lufthansa vuole potere decisionale e e per averlo deve avere la maggioranza delal nuova alitalia, quindi non c è piu la tanto voluta italianità. Air France-KLM si accontenat di un 20-25% del capitale, invece British Airways propone solo una prtnership industriale, senza ingresso nel capitale.
Scusa ma hai detto una serie di inesattezze.
Fino ad ora non ha chiuso perché i fornitori erano tutelati, nelle more della procedura, dall'accordo di acquisto da parte di un nuovo soggetto. Niente acquisto, niente tutela, probabilmente niente fornitori.
Il trasporto aereo è sicuramente un settore complesso, ma questo non vuol dire che un imprenditore cresciuto in un altro settore sia destinato a fallire (vogliamo parlare di Branson, uno che in vita sua a fatto anche tante cappelle, ma che con Virgin ci ha preso mica male).
LH non vuole assumere il controllo, cosa per cui dovrebbe avere il 50,1%, ma non vuole essere un socio solo finanziario, e vuole avere voce in capitolo. C'è una bella differenza fra avere un consigliere di amministrazione e avere diritto di nominare Presidente e AD.
se t informi bene vedi che non ho detto inesattezze, basta leggere le notizie!
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Fabio27
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 116
Iscritto il: 8 maggio 2007, 1:37
Località: Trieste

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Fabio27 » 31 ottobre 2008, 17:16

Non fatevi sviare dalle tattiche di questa gente. CAI non ha i soldi per fare l'operazione. Punto. sta per arrivare la tegola dei 300 milioni da restituire, e CAI ha già detto che basta questo a far saltare l'operazione. Poi la UE ha annunciato che vigilerà sulla valutazione degli asset a prezzi di mercato, facendo seguire a un suo funzionario l'operazione, la valutazione va da 800 milioni a 1 miliardo e CAI vuole pagare 100 milioni più 300 di pagherò. Per portare a termine l'operazione Alitalia occorrevano 3 miliardi, e i generosi cavalieri non hanno nessuna intenzione di tirarli fuori (non lo farei neanch'io se fossi in loro). Punto. Il resto è sceneggiata, per scaricare sul popolo le colpe dovute alla natura di un'imprenditoria che vuol figheggiare, ma senza cacciare.

Mdx4
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 231
Iscritto il: 23 gennaio 2007, 17:08
Località: Roma
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mdx4 » 31 ottobre 2008, 17:18

caravaggio ha scritto:
Mdx4 ha scritto: Non li chiamo padroni perche' non lo sono.
Gli "imprenditori" in oggetto sono persone che non hanno niente dell'imprenditoria solo buone amicizie che gli salvano il fondoschiena e scaricando sul pubblico o su gli azionisti.
Che le partite IVA producano ci posso stare, che pagano le tasse mi viene riccamente da ridere, ho scaricato i file che mandò per poche ore online PADOA Schioppa e mi viene riccamente da ridere, l'italia sulla carta è un paese di straccioni di dipendenti che guadagnano più dei datori di lavoro.
Per l'ultima cosa se fallisse Autostrade tu chiuderesti tutte le autostrade per mesi ?
Sei ferrato in economia dovresti capire cosa significa la parola ASSET.
Anche la Sanità è una rimissione certa stai proponendo di chiudere l'SSN e fare le Assicurazioni Sanitarie Obbligatorie ?
proporrei una bella riedizione dei piani quinquennali e la nazionalizzazione dell'economia visto la bassissima qualità degli imprenditori e dell'industria nazionale.
Non ti preoccupare rinazionalizzeranno quando avranno finito di spolpare il tutto.
Finita la mangiata delle società ex-IRI le riporteranno al vecchio pantalone per farle rimpolpare o le svenderanno all'estero.
Telecom Italia aveva una rete tra le migliori al mondo abbiamo visto gli investimenti che hanno fatto i Lungimiranti Imprenditori un accozzaglia di ruggine.
O pensi davvero che ci salveranno le partite IVA ?
Le PMI tireranno la carretta come al solito e quello che lo fanno sono quelle che il dipendente se lo tengono ben stretto perchè sanno che dal Project Manager all'operaio saldatore per fare un mestiere ci vuole la conoscenza del prodotto che si vuole realizzare o del servizio che si vuole dare.

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 31 ottobre 2008, 17:20

airbusfamilydriver ha scritto:
caravaggio ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:
caravaggio ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:
ma mi raccomando non ti aggiornare,controlla il calendario,dovremmo essere in autunno ma tu sei ancora in estate :mrgreen:
cosa c'avrai da ridere lo sai solo tu. magari domani ti ritrovi disoccupato e forse il sorrisino ebete di quello che la sa lunga ti passa. io sono a tunisi, e dovessi restare a terra perche in un sussulto d'orgoglio ho rivolato alitalia vorrà dire che resterò qualche giorno in piu questo bellissimo paese. buon divertimento e tanti auguri.
e io andrò prima del previsto a pilotare aerei più grandi,di compagnie più grandi,che conoscono il valore della professionalità dei piloti :mrgreen:
prenota il traghetto non si sa mai :mrgreen:
te lo auguro di cuore. però sii coerente a questo punto, non prendertela con chi vuole lavorare ancora. firma una bella lettera di dimissioni e vai altrove.
evidentemente colaninno ha sottovalutato l'importanza del personale navigante,fulcro di una compagnia che vende servizi di trasporto aereo e non patate,e pensava di fare senza
prenditela con chi ha svilito il ruolo e la professionalità di gente a quanto pare non indispensabile ma purtroppo per lui necessaria

anche se mi dimetto colaninno non compra uguale
ma SVEGLIATI MA LO HAI CAPITO CHE NON HANNO UNA LIRA?
LO HAI CAPITO CHE VOLEVANO PAGARE AZ 400 E FANTOZZI GLI HA DETTO NON MENO DI 900?

MA LO HAI CAPITO CHE SI SINDACATI AUTONOMI SONO IL CAPRO ESPIATORIO DEL FALLIMENTO DI QUESTA CORDATA DI BURATTINAI MESSA IN PIEDI DA UN VENDITORE DI TAPPETI A CUI TU HAI MAGARI PURE CREDUTO?
Veramente se fosse così li avreste smascherati firmando, ma dato che siete "più furbi" vi siete presi la responsabilità di farla fallire
Grazie a nome di tutti i vostri EX clienti

Bloccato