Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
Avatar utente
EK412
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1098
Iscritto il: 21 maggio 2008, 22:41

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da EK412 » 5 gennaio 2009, 17:14

classezara ha scritto:
mermaid ha scritto:
i_disa ha scritto:ossia Lufthansa Italia ha i propri 'rampisti'?
esatto, non solo rampisti, ma agenti ckin, w/b, coordinamento voli, lost&found. sea fornisce solo il carico/scarico bags, fingerista, push back
Ok ma se si dovessero "allargare" non esiste la possibilità di nuove assunzioni?
Non credo che le condizioni economiche prospettate da LH siano in linea con quelle CAI
Di fatto, credo abbiano già assunto qualcuno. Ai tempi avevano detto che tra manutenzione e tutto avrebbero creato 150 nuovi posti di lavoro avviando le prime destinazioni LH Italia.
Immagine

janmnastami
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 548
Iscritto il: 11 agosto 2008, 15:30

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da janmnastami » 5 gennaio 2009, 17:16

airbusfamilydriver ha scritto:Cai non è la vecchia alitalia che era costretta ad operare in perdita per fare beneficienza agli aeroporti
Non prendiamoci per il cu-lo, CAI voleva semplicemente cacciare Easyjet per avere tutto il nazionale e l'internazionale da Malpensa. Le perdite di AZ non sono mai state dovute alla mancanza di clienti, ma al lato dei costi.

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da blusky » 5 gennaio 2009, 17:36

mermaid ha scritto:
i_disa ha scritto:ossia Lufthansa Italia ha i propri 'rampisti'?
esatto, non solo rampisti, ma agenti ckin, w/b, coordinamento voli, lost&found. sea fornisce solo il carico/scarico bags, fingerista, push back
scusa la domanda ma cosa intendi con coordinamento voli???
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da blusky » 5 gennaio 2009, 17:37

janmnastami ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:Cai non è la vecchia alitalia che era costretta ad operare in perdita per fare beneficienza agli aeroporti
Non prendiamoci per il cu-lo, CAI voleva semplicemente cacciare Easyjet per avere tutto il nazionale e l'internazionale da Malpensa. Le perdite di AZ non sono mai state dovute alla mancanza di clienti, ma al lato dei costi.
oppure cai ha fatto una proposta che volevano fosse rifiutata...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 5 gennaio 2009, 18:16

più probabile!

Alitalia: Segreteria Lega, Partner Ideale è Lufthansa
05 Gennaio 2009, 18:40

ROMA - La segreteria politica della Lega Nord , presieduta dal ministro Umberto Bossi, riunitasi oggi alle ore 15, ha confermato "la risoluta volontà di difesa e di sostegno dell'aeroporto di Malpensa quale hub internazionale e della relativa occupazione". La Lega Nord ritiene che "il partner ideale per Cai debba essere Lufthansa, unica compagnia in grado di garantire occupazione, servizi di livello internazionale ed i 2 hub di Milano Malpensa e Roma Fiumicino. In caso di decisioni industriali diverse da parte di Cai il Governo non potrà che liberalizzare i diritti di traffico aereo con effetto immediato, garantendo così l'effettiva concorrenza su tutte le tratte ivi compresa quella Milano-Roma. In ogni caso il governo dovrà inoltre garantire ai lavoratori coinvolti il medesimo trattamento e gli stessi ammortizzatori sociali già previsti per i dipendenti Alitalia". A tal fine, conclude la nota del Carroccio, il segretario federale, Umberto Bossi, incontrerà il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, già nella giornata di mercoledì 7 gennaio
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mermaid » 5 gennaio 2009, 20:30

EK412 ha scritto:
mermaid ha scritto:
i_disa ha scritto:ossia Lufthansa Italia ha i propri 'rampisti'?
esatto, non solo rampisti, ma agenti ckin, w/b, coordinamento voli, lost&found. sea fornisce solo il carico/scarico bags, fingerista, push back
Perdonate la domanda, ma questi servizi sono erogati da una società controllata da Lufthansa (se sì quale?) o da Lufthansa stessa?
la società è Globe Ground, che sta facendo assunzioni
Ultima modifica di mermaid il 5 gennaio 2009, 20:34, modificato 1 volta in totale.
Immagine

Ti!

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mermaid » 5 gennaio 2009, 20:33

blusky ha scritto:
mermaid ha scritto:
i_disa ha scritto:ossia Lufthansa Italia ha i propri 'rampisti'?
esatto, non solo rampisti, ma agenti ckin, w/b, coordinamento voli, lost&found. sea fornisce solo il carico/scarico bags, fingerista, push back
scusa la domanda ma cosa intendi con coordinamento voli???
il CCS, quello che in EN - per chi usa ARCO - si chiama FLTCK
Immagine

Ti!

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da blusky » 5 gennaio 2009, 22:00

mermaid ha scritto:
blusky ha scritto:
mermaid ha scritto:
i_disa ha scritto:ossia Lufthansa Italia ha i propri 'rampisti'?
esatto, non solo rampisti, ma agenti ckin, w/b, coordinamento voli, lost&found. sea fornisce solo il carico/scarico bags, fingerista, push back
scusa la domanda ma cosa intendi con coordinamento voli???
il CCS, quello che in EN - per chi usa ARCO - si chiama FLTCK
non ho capito un tubo...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 5 gennaio 2009, 22:02

vuoi un Montepulciano d'Abruzzo per cercare di capire meglio? :mrgreen:
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 6 gennaio 2009, 2:24

Alla fine la vicenda az si è rivelata uma grande sola per l'elettorato leghista: alleanza con air france in arrivo,malpensa depotenziato,debiti az da pagare,francesi che si prendono un quarto della torta con un obolo,berlusconi che da az ai francesi facendogli un favore,visto che spendono parecchio meno....
Elettorato appeso al filo della speranza riposta in un incontro odierno con lh mai avvenuto.....dopo che x mesi sono andati dicendo che toto non vendeva anzi no che vendeva solo cityliner,ma che dico az fiderava lh e ap su Mxp....che il piano fenice era diverso....peccato non avere prova di ciò
Una bella sagra di barzellette e attendibilità non c'è che dire.
Az é ormai privata Signori va dove vuole,senza doverne rendere conto a nessunO

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da araial14 » 6 gennaio 2009, 2:41

airbusfamilydriver ha scritto:Alla fine la vicenda az si è rivelata uma grande sola per l'elettorato leghista: alleanza con air france in arrivo,malpensa depotenziato,debiti az da pagare,francesi che si prendono un quarto della torta con un obolo,berlusconi che da az ai francesi facendogli un favore,visto che spendono parecchio meno....
Elettorato appeso al filo della speranza riposta in un incontro odierno con lh mai avvenuto.....dopo che x mesi sono andati dicendo che toto non vendeva anzi no che vendeva solo cityliner,ma che dico az fiderava lh e ap su Mxp....che il piano fenice era diverso....peccato non avere prova di ciò
Una bella sagra di barzellette e attendibilità non c'è che dire.
Az é ormai privata Signori va dove vuole,senza doverne rendere conto a nessunO
Che fosse una gran cialtronata si era già capito sin da Settembre ...
Immagine
Immagine

maksim
Banned user
Banned user
Messaggi: 1255
Iscritto il: 17 gennaio 2006, 0:25

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da maksim » 6 gennaio 2009, 7:15

airbusfamilydriver ha scritto: Az é ormai privata Signori va dove vuole,senza doverne rendere conto a nessunO
Non lo so... :roll:
Az va dove vuole SB.
Il fatto è che gli uomini di SB sono anche a Roma.
Una bella gatta da pelare per SB.
Per me avverrà così:
il partner sarà AF.
In cambio diranno che sono liberalizzate le rotte su mxp.
Lo faranno per salvare la faccia alla lega.
Di fatto, bisognerà vedere che cosa intendono per "liberalizzate"...
Sarà nulla più di quello che è già lo status quo peraltro anche ribadito da Enac.
Enac già oggi dice: "ma le rotte su mxp sono già liberalizzate..."
Finirà così...
Un teatrino per cercare di parare il c**o a tutti:
a SB che "ha salvato" AZ, ai romani che, almeno, non vedranno cambiamenti peggiorativi rispetto alla situazione con AF come partner e alla lega che potrà raccontare di aver portato a casa la liberalizzazione delle rotte.
L' ennesima farsa.

Avatar utente
EK412
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1098
Iscritto il: 21 maggio 2008, 22:41

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da EK412 » 6 gennaio 2009, 9:28

Se la liberalizzazione delle rotte non sarà reale, magari a Bossi va pure bene, ma c'è qualcuno che si inc**za sia in Italia (Bonomi&co) sia oltralpe.
Immagine

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 6 gennaio 2009, 11:25

araial14 ha scritto:Che fosse una gran cialtronata si era già capito sin da Settembre ...
per me anche da prima..da quando ha detto che aveva una cordata, cioè in campagna elettorale!
adesso vediamo come si comporteranno bossi&co.. :mrgreen:
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da araial14 » 6 gennaio 2009, 11:55

Estratto da un articolo de il giornale di oggi
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

" Il Carroccio e buona parte di Forza Italia stanno con i tedeschi
Lofferta è economicamente vantaggiosa e tutela insieme gli interessi di Malpensa e di Fiumicino. Come ricorda l’europarlamentare e coordinatore lombardo di Forza Italia, Guido Podestà, «il presidente del Consiglio si è molto speso nel colloquio con il cancelliere tedesco, Angela Merkel, perché è convinto, come lo siamo tutti, che Lufthansa sia la scelta migliore per il sistema Paese, grazie alla sua strategia multihubbing». La compagnia tedesca, infatti, ha non uno solo, ma vari aeroporti di riferimento e potrebbe così valorizzare sia Malpensa che Fiumicino .L’ipotesi di liberalizzazione totale non può che irritare Cai e Air France, che invece puntano a operare in un regime di semimonopolio simile a quello che aveva Alitalia (un emendamento alla finanziaria che andava in questa direzione è stato addirittura bocciato in Parlamento). Ribadisce il ministro Roberto Calderoli dopo il vertice: «È chiaro che il governo rispetto a Cai può dare un indirizzo e non assumere decisioni. Le offerte sono libere e libere sono le scelte».
Ma il fronte dei cieli aperti anche sulle rotte intercontinentali è sempre più vasto e trasversale: va dal Pd (il segretario Maurizio Martina e il presidente della Provincia di Milano, Filippo Penati) a Forza Italia passando per gli industriali di Assolombarda, che definiscono la scelta di Air France «irrazionale e inaccettabile». Quasi sulle barricate il governatore della Lombardia, Roberto Formigoni: «Difenderemo i nostri aeroporti, perché sono un elemento essenziale di lavoro e di sviluppo. Cai sbaglierebbe a scegliere Air France che la costringe ad abbandonare l’area più importante e produttiva del Paese e quindi e ridursi ad una piccola compagnia».Letizia Moratti, alla guida del Comune di Milano che è azionista di maggioranza della Sea, ha insistito nel chiedere al governo di spendersi per Lufthansa e ieri è tornata all’attacco con Bossi. I bilanci del Comune sono in seria difficoltà a causa della politica che penalizza Malpensa, ha conseguenze negative anche su Linate e mette in difficoltà i dividendi Sea. Si prevedono ricadute pesanti sull’occupazione (56mila posti in meno nei prossimi anni secondo le ultime stime della Camera di commercio di Monza e Brianza) e domani sindacati e lavoratori Sea in cassa integrazione manifesteranno per protesta. A Malpensa tornano slogan e striscioni. Sembra solo l’inizio.
http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=318821
Immagine
Immagine

stoner
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 3 luglio 2008, 15:14

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da stoner » 6 gennaio 2009, 13:53

(ANSA) - TORINO, 6 GEN - Per il sindaco di Torino, Sergio Chiamparino, nella vicenda Alitalia ''e' il mercato che deve decidere quali rotte e quali scali debbano essere privilegiati''. ''In campagna elettorale - aggiunge il primo cittadino del capoluogo subalpino - Berlusconi ed altri esponenti del centro destra avevano paventato una perdita di quote del turismo in Italia se ci fosse stato un accordo con Air France. Adesso sembrano tutti d'accordo nel fare una intesa con la compagnia francese che portera' indubitabili guadagni ad alcuni imprenditori italiani nonche' al salvataggio di Air One e dell'imprenditore Carlo Toto''. Secondo Chiamparino, la strada da percorrere ''deve essere diversa''. ''E' il mercato - ribadisce - che deve decidere quali rotte e quali scali debbano essere privilegiati. La situazione attuale e' stata caratterizzata da un proliferare di piccoli scali che sono stati il frutto di politiche localistiche e di mediazioni partitocratiche''.

(AGI) - Palermo, 6 gen. - "Ognuno parla con chiunque. Il fatto e' che Cai e' una compagnia privata la quale fa le sue scelte industriali rigorosamente, io spero, fuori da ogni interferenza politica. E, quindi, se arriveranno alla conclusione che e' meglio un'alleanza piuttosto che un'altra se ne assumeranno le responsabilita'. E' ovvio che ognuno voglia difendere i propri territori, ma vorrei ricordare che non parliamo di aeroporti regionali, ma dello Stato e dati in concessione: nel caso di Milano alla Provincia e al Comune e nel caso di Roma a un privato. Quindi e' lo Stato che ha interesse a non svalutare i propri asset, come e' successo con Palermo e come succedera' sempre perche' abbiamo investito miliardi di euro". Lo ha detto il presidente dell'Enac, Vito Riggio, oggi a Palermo. Al di la' della scelta del partner, per Riggio, "il problema di salvare Malpensa resta, per gli investimenti fatti, ma riguarda i collegamenti e il rapporto con Linate. Cosa che ho detto tante volte. Poi la politica e' libera di fare le proprie valutazioni e il governo decidera', ma su questa materia ha poco da decidere perche' altrimenti sarebbe in contraddizione con quanto finora fatto, cioe' favorire la liberalizzazione". Poi ha aggiunto: "Io non so se e' vero che Lufthansa abbia una strategia dei multi-hub. Mi pare molto difficile tenere in piedi un hub che faccia concorrenza a Francoforte. Quello che so e' che in questo momento c'e' una discussione e i soci privati della nuova compagnia stanno scegliendo un partner in piena autonomia. Quello che dobbiamo garantire - avverte - e' che l'investimento su Malpensa non rimanga inutilizzato. Quindi completiamo gli investimenti, colleghiamo meglio Malpensa". Dopo di che, dice Riggio di non capire "francamente cosa sia la liberalizzazione, considerato che tutte le rotte per il Nord America sono libere, quelle per l'Europa sono libere e che per tutte le altre ci sono dei correttivi: se la compagnia di bandiera non le esercita comunque questi slot torneranno nella disponibilita'; in ogni caso anche laddove ci fosse l'esigenza di rivedere il bilaterale, il ministero degli Esteri e' gia' al lavoro e nelle more abbiamo avuto gia' da due anni un'indicazione dal ministero dei Trasporti di dare autorizzazioni provvisorie a chiunque ne faccia richiesta, cosa che abbiamo puntualmente fatto". Gli Emirati, i coreani hanno chiesto di potere operare su Malpensa e lo stanno facendo e "a maggior ragione lo puo' fare Lufthansa che ha addirittura costituito una propria compagnia che in questo momento e' italiana e che, essendo europea, e' abilitata, senza bisogno di autorizzazioni, a operare su Malpensa". (AGI) Mrg 061026 GEN 09

ma riggio ha la faccia come ......

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da araial14 » 6 gennaio 2009, 14:04

stoner ha scritto:Secondo Chiamparino...La situazione attuale e' stata caratterizzata da un proliferare di piccoli scali che sono stati il frutto di politiche localistiche e di mediazioni partitocratiche''.
Uno dei tanti che ha perso un'occasione per tacere!!!! :x
Immagine
Immagine

Avatar utente
volare99
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 175
Iscritto il: 12 novembre 2006, 19:40
Località: COMO (PDN)/LAGOS (NG)

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da volare99 » 6 gennaio 2009, 17:13

il partner è stato già scelto...tutto il resto è aria fritta

Avatar utente
spaceodissey
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 608
Iscritto il: 17 ottobre 2006, 22:09
Località: Parma

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da spaceodissey » 6 gennaio 2009, 19:09

volare99 ha scritto:il partner è stato già scelto...tutto il resto è aria fritta
Se è per questo Spinetta aveva già concluso un accordo qualche mese fa, poi arrivò un tizio che disse che c'era una cordata...
I voli del fifone:
Uno
Due
Tre
Quattro

Chuck Norris understands the ending of 2001: a space odyssey

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 6 gennaio 2009, 19:13

spaceodissey ha scritto:
volare99 ha scritto:il partner è stato già scelto...tutto il resto è aria fritta
Se è per questo Spinetta aveva già concluso un accordo qualche mese fa, poi arrivò un tizio che disse che c'era una cordata...
l'accordo non era affatto concluso...

stoner
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 3 luglio 2008, 15:14

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da stoner » 6 gennaio 2009, 20:44

fonte repubblica.it

Alitalia-Air France? Ride Gemina
di SARA BENNEWITZ

Non si arresta la corsa di Gemina. La società che controlla gli Aeroporti di Roma ha infatti guadagnato un altro 8,5% fino a quota 0,42 euro, mettendo a segno un rialzo del 16,5% nelle ultime tre sedute. La holding che fa capo alla famiglia Benetton sarebbe infatti indirettamente una delle maggiori favorite da un accordo tra Alitalia e Air France-Klm. Se infatti la compagnia di bandiera scegliesse come partner industriale il gruppo francese, l'hub di Fiumicino sarebbe valorizzato maggiormente rispetto allo scalo milanese di Malpensa.

Va detto inoltre che Gemina attende da tempo che si definisca la vicenda Alitalia, poiché le sorti di Adr sono legate a doppio filo a quelle della compagnia di bandiera. Alitalia è infatti titolare della maggior parte degli slot degli scali romani. E una volta che si sarà chiusa la questione del salvataggio della compagnia aerea, l'Enac potrà tornare a dedicarsi a tutta una serie di questioni pendenti, tra cui quella dell'aumento delle tariffe aeroportuali che sono ferme dal 2000. Per tutti questi motivi, e a maggior ragione se il partner di Alitalia sarà Air France-Klm, Gemina da mesi attende che venga sbloccata e risolta la questione della compagnia aerea nazionale. Va inoltre ricordato che tra Gemina e la cordata messa in piedi da Intesa Sanpaolo ci sono alcuni rapporti di parentela: il 26% della holding che controlla Adr è in mano alla Sintonia dei Benetton, che è anche il primo azionista di Atlantia, società che partecipa alla cordata guidata da Roberto Colaninno.

Fatto sta che le incertezze degli ultimi mesi sull'Alitalia, hanno fatto perdere a Gemina oltre due terzi del suo valore bloccando le tariffe e di coseguenza il piano di rilancio degli scali romani. A questo proposito basta ricordare che nel novembre del 2007 la società aveva promosso un aumento di capitale finalizzato a rimborsare un prestito ponte con cui il gruppo aveva rilevato il 44,68% di Adr in mano agli australiani di Macquarie. La quota di minoranza degli areoporti era stata pagata 1.237 milioni, il che conferiva all'intera società una valutazione di Ciampino e Fiumicino superiore a 2,7 miliardi. E per far fronte a quest'acquisizione nel dicembre del 2007 Gemina aveva promosso un aumento di capitale da 1.250 milioni offrendo sul mercato le nuove azioni a un prezzo di 1,13 euro ciascuna, ovvero il 165% in più rispetto alle attuali quotazioni del titolo.
(6 gennaio 2009)

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da araial14 » 6 gennaio 2009, 21:22

stoner ha scritto: Non si arresta la corsa di Gemina. La società che controlla gli Aeroporti di Roma .La holding che fa capo alla famiglia Benetton sarebbe infatti indirettamente una delle maggiori favorite da un accordo tra Alitalia e Air France-Klm. Va inoltre ricordato che tra Gemina e la cordata messa in piedi da Intesa Sanpaolo ci sono alcuni rapporti di parentela: il 26% della holding che controlla Adr è in mano alla Sintonia dei Benetton, che è anche il primo azionista di Atlantia, società che partecipa alla cordata guidata da Roberto Colaninno.
Oops...................Ma guarda un pò!!!! Ma chi lo avrebbe mai detto o pensato... :x :x :x :x :x :x :x
E siamo solo all'inizio...hai voglia a speculare!!!! Dura mingaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!
Immagine
Immagine

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MATTEO1981 » 6 gennaio 2009, 22:05

Rassegnamoci AZ ha scelto fco e pagherà carissima questa scelta, LHI e la Star si papperanno tutto il ricco mercato del nord, dove si staccano il 70% dei biglietti aerei del territorio italiano, AZ sarà una succursale di AF e tra 5 anni ci sarà la scalata di AF, AZ haimè diventerà un vettore regionale.
Si è scelta la strada più facile, si è voluto puntare su fco dove a parte il turismo altro come business non c'è, piuttosto che andare la dove è il mercato, la dove gira l'economia della nazione.
LIN verrà ridotto non subito ma nel giro di poki anni, quando allora LHI avrà gia in mano tutti gli slot più appetibili di MXP e sarà ben avviato con la Star, AZ non sa aspettare il ricco mercato e quando tra qualche anno avverrà quello che dovrà avvenire anche in vista dell EXPO, la AFITALIA, ops volevo dire AZ non avrà più la forza di andare la dove tutte le compagnie serie con le palle sarebbero andate.
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da araial14 » 6 gennaio 2009, 22:13

MATTEO1981 ha scritto:Rassegnamoci AZ ha scelto fco e pagherà carissima questa scelta, LHI e la Star si papperanno tutto il ricco mercato del nord, dove si staccano il 70% dei biglietti aerei del territorio italiano, AZ sarà una succursale di AF e tra 5 anni ci sarà la scalata di AF, AZ haimè diventerà un vettore regionale.
Si è scelta la strada più facile, si è voluto puntare su fco dove a parte il turismo altro come business non c'è, piuttosto che andare la dove è il mercato, la dove gira l'economia della nazione.
LIN verrà ridotto non subito ma nel giro di poki anni, quando allora LHI avrà gia in mano tutti gli slot più appetibili di MXP e sarà ben avviato con la Star, AZ non sa aspettare il ricco mercato e quando tra qualche anno avverrà quello che dovrà avvenire anche in vista dell EXPO, la AFITALIA, ops volevo dire AZ non avrà più la forza di andare la dove tutte le compagnie serie con le palle sarebbero andate.
Quoto al 1000 X 1000!!!
Immagine
Immagine

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 6 gennaio 2009, 22:20

MATTEO1981 ha scritto:Rassegnamoci AZ ha scelto fco e pagherà carissima questa scelta, LHI e la Star si papperanno tutto il ricco mercato del nord, dove si staccano il 70% dei biglietti aerei del territorio italiano, AZ sarà una succursale di AF e tra 5 anni ci sarà la scalata di AF, AZ haimè diventerà un vettore regionale.
Si è scelta la strada più facile, si è voluto puntare su fco dove a parte il turismo altro come business non c'è, piuttosto che andare la dove è il mercato, la dove gira l'economia della nazione.
LIN verrà ridotto non subito ma nel giro di poki anni, quando allora LHI avrà gia in mano tutti gli slot più appetibili di MXP e sarà ben avviato con la Star, AZ non sa aspettare il ricco mercato e quando tra qualche anno avverrà quello che dovrà avvenire anche in vista dell EXPO, la AFITALIA, ops volevo dire AZ non avrà più la forza di andare la dove tutte le compagnie serie con le palle sarebbero andate.
az non può aspettare che chiudano linate e intanto andare su mxp,ci è già fallita una volta
volete far decollare malpensa? chiudete linate,a milano volete la botte piena la moglie ubriaca e l'uva sulla vigna...

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MATTEO1981 » 6 gennaio 2009, 22:33

Una compagnia aerea deve andare la dove è il mercato, non ci sono scuse o discorsi di campanilismo, il baricentro economico dell'Italia è Milano, a Roma è tutto bello sia chiaro, il colosseo, San Pietro etc etc..... Ma ripeto il mercato e l'economia è Milano.....
Che poi LIN debba essere ridimensionato è un discorso che ci sta, ma il concetto di base è che mai nessuno con due dita di cervello che lavora nel business del nord volerà mai da fco.....
Vogliamo fare un HUB sul turismo come fco, ok che sia fatto, feeder su fco a tutto andare ma non piangiamo quando poi gli altri, con le palle si paperanno il nostro mercato.


Il discorso del fallimento di AZ su MXP è troppo ampio, cominciamo nel dire che l'80% degli assistendi di volo e piloti vivono a Roma e per andare a lavorare nel HUB di MXP, AZ doveva pagare loro un aereo da fco la mattina con rientro la sera che volava quasi esclusivamente con personale AZ...... E qua mi fermo.
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

Avatar utente
teorickard
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 296
Iscritto il: 29 gennaio 2008, 23:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da teorickard » 6 gennaio 2009, 22:53

MATTEO1981 ha scritto: Il discorso del fallimento di AZ su MXP è troppo ampio, cominciamo nel dire che l'80% degli assistendi di volo e piloti vivono a Roma e per andare a lavorare nel HUB di MXP, AZ doveva pagare loro un aereo da fco la mattina con rientro la sera che volava quasi esclusivamente con personale AZ...... E qua mi fermo.

vero !

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 6 gennaio 2009, 23:03

MATTEO1981 ha scritto:AZ doveva pagare loro un aereo da fco la mattina con rientro la sera che volava quasi esclusivamente con personale AZ...... E qua mi fermo.
stronzate del genere non meriterebbero risposta
ma voglio esssere generoso

il volo non era un volo dedicato ai dipendenti,bensì voli di linea quindi non pagati per i dipendenti
spesso e volentieri partivano pure con i sedili vuoti

1-hai detto una bella ca**ate

2-l'hai detto parlando tanto per parlare e quì c'è gente a cui se solo gentilmente chiedessi,potrebbe risponderti

3-az aveva su milano all'epoca di mxp circa 250 piloti e comandanti BASATI,pensa erano talmente POCHI come tu sostieni che gli facevano volare i turni base ROMA,perchè da MILANO non avevano sufficienti turni per loro
sappi che c'era gente di roma che andava must go a milano e gente di milano che andava must go a roma,l'azienda ha sempre avuto carenze organizzative e di programmazione

4-i nostri amministratori si sono portati a casa milioni e milioni di euro e tu mi viene a parlare del personale basato

5-linate è un sicchiatraffico della madonna,tutti parlano di malpensa ma poi partono da linate,formigoni per primo,e tu mi vieni a parlare di personale basato

6-servizi e forniture erano pagate il TRIPLO del valore di mercato per dare da mangiare ad indotto e ai marchettari e tu mi vieni a parlare di "aeroplani pagati ai dipendenti"
a questo proposito ti invito a leggere la recente intervista di fantozzi sui prezzi che az pagava per le forniture

7-gli olandesi hanno preferito pagare per scappare dall'italia,ed evitare la fine che ha fatto oggi az,perchè avevano capito che SI il mercato A MILANO c'è,ma se ne va via da LINATE,perchè per il MILANESE è troppo COMODO,toccagli tutto ma non l'aeroporto a 8 km da piazza duomo

8-az ha messo aerei a terra,gli md11,per poi rimetterli in volo,dopo due anni spendendo un sacco di soldi....ma si parliamo dei must go

9-poltrone levate dagli aerei d'estate con i pax lasciati a terra,e rimesse d'inverno quando c'è meno traffico...altra marchetta ma parliamo dei must go fa più tendenza :mrgreen:

ecc ecc ecc

quando leggo commenti come i tuoi,capisco perchè si giornali scrivono di AUTO BLU CON AUTISTA invece di TRASPORTI COLLETTIVI(FINO A 6 PERSONE) con FORD TRANSIT....

capisco perchè scrivono DI ALBERGHI EXTRALUSSO A 9 STELLE CON MASSAGIATRICI PRIVATE IN CAMERA PAGATE DALL'AZIENDA......invece di holte a 4 stelle dove te una camera la paghi 250 euro a notte e io AZ che ne compro molte più di te in un anno la pago 50 euro......

capisco perchè scrivono di soste DI 500 GIORNI ALLE MALDIVE PAGATE DALL'AZIENDA A DIARIE QUADRUPLE,E INDENNITA' FEBBRE GIALLA.....invece di MINIMUM REST O SOSTA DOVUTA A SALTO DI FREQUENZA....

capisco perchè scrivono di CAVIALE E CHAMPAGNE PER I CREW A BORDO,invece di PASTA/RISO PESCE/VEGETARIANO,che non verrebbero mangiati nemmeno da un bimbo che non vede cibo da 5 giorni....

capisco

scrivono così perchè iol paese ITALIA è fatto di gente IGNORANTE,non nel senso che non sà,ma nel senso che purtroppo IGNORA DI NON SAPERE UN c***o DEL MONDO DELL'AVIAZIONE CIVILE e per tanto crede a tutto quello che gli viene detto,pure agli asini che volano......si sa è più facile credere agli asini che volano piuttosto che chiedere e scoprire quanto si è stati fessi,ingenui e sprovveduti a crederlo

capisco....
Ultima modifica di airbusfamilydriver il 6 gennaio 2009, 23:08, modificato 1 volta in totale.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 6 gennaio 2009, 23:05

ho dimenticato di dire che forse az non ha mai voluto basare tutto il personale a milano perchè sapeva che sarebbe venuta via essendo un posto dove perdeva soldi,con linate a regime
infatti gli stagionali venivano assunti ogni volta su una base diversa,potevano tranquillamente assumerli tutti a milano,tanto erano stagionali....

il privato NON ha scelto MALPENSA,pur avendo ora personale basato a FCO/LIN/MXP/BGY (MIL)/TRN/VCE/NAP/CTA un motivo ci sarà....
LINATE

Avatar utente
EK412
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1098
Iscritto il: 21 maggio 2008, 22:41

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da EK412 » 6 gennaio 2009, 23:07

airbusfamilydriver ha scritto:az non può aspettare che chiudano linate e intanto andare su mxp,ci è già fallita una volta
volete far decollare malpensa? chiudete linate,a milano volete la botte piena la moglie ubriaca e l'uva sulla vigna...
Credo di avere già provato a spiegarti qual'è la scommessa in gioco. Chiudendo Linate domani mattina cosa succede? Addio slots delle ondate a MXP.
Il gioco riesce se quegli slots li fai occupare prima.
AZ non può, non ha ossigeno per arrivare a domani mattina. Lufthansa&co possono permettersi anche un paio d'anni in pseudo-perdita (non voleranno vuoti) su MXP, e poi: ops, voi di Linate volete lo slottino a MXP? Venite pure tra le 11 e le 14, di spazio ce n'è... 8)

Se non vuoi capire, non capire. Se dici che tutto questo per il momento è campato per aria, concordo con te.
Evidentemente però qualche possibilità di vederlo realizzato c'è; i tedeschi non vengono qui per fare beneficienza.
Immagine

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 6 gennaio 2009, 23:13

EK412 ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:az non può aspettare che chiudano linate e intanto andare su mxp,ci è già fallita una volta
volete far decollare malpensa? chiudete linate,a milano volete la botte piena la moglie ubriaca e l'uva sulla vigna...
Credo di avere già provato a spiegarti qual'è la scommessa in gioco. Chiudendo Linate domani mattina cosa succede? Addio slots delle ondate a MXP.
Il gioco riesce se quegli slots li fai occupare prima.
AZ non può, non ha ossigeno per arrivare a domani mattina. Lufthansa&co possono permettersi anche un paio d'anni in pseudo-perdita (non voleranno vuoti) su MXP, e poi: ops, voi di Linate volete lo slottino a MXP? Venite pure tra le 11 e le 14, di spazio ce n'è... 8)

Se non vuoi capire, non capire. Se dici che tutto questo per il momento è campato per aria, concordo con te.
Evidentemente però qualche possibilità di vederlo realizzato c'è; i tedeschi non vengono qui per fare beneficienza.
ora gli slot delle ondate che servono a lh su mxp chi li detiene?

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 6 gennaio 2009, 23:23

EK412 ha scritto: AZ non può, non ha ossigeno per arrivare a domani mattina. Lufthansa&co possono permettersi anche un paio d'anni in pseudo-perdita (non voleranno vuoti) su MXP, e poi: ops, voi di Linate volete lo slottino a MXP? Venite pure tra le 11 e le 14, di spazio ce n'è... 8)
questo alitalia lo ha fatto per dieci anni,ma nessuno ha chiuso linate
ora che mxp ha davanti a se l'ultima chance,lufthansa,a milano si sono visti costretti a "calare" un pò le braghe e pensare di chiudere linate...forse...vedremo quando

Avatar utente
EK412
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1098
Iscritto il: 21 maggio 2008, 22:41

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da EK412 » 6 gennaio 2009, 23:23

airbusfamilydriver ha scritto:il privato NON ha scelto MALPENSA,pur avendo ora personale basato a FCO/LIN/MXP/BGY (MIL)/TRN/VCE/NAP/CTA un motivo ci sarà....
Hai letto l'articolo di prima su Gemina? :mrgreen:
Immagine

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 6 gennaio 2009, 23:34

EK412 ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:il privato NON ha scelto MALPENSA,pur avendo ora personale basato a FCO/LIN/MXP/BGY (MIL)/TRN/VCE/NAP/CTA un motivo ci sarà....
Hai letto l'articolo di prima su Gemina? :mrgreen:
e che vuol dire?
certo ma io non lo scopro certo oggi che questa è un operazione meramente speculativa
tutti i soci hanno interessi altrove,vedi ligresti che ce li ha a milano con i palazzi,caltagirone a roma,benetton a fco e con le autostrade

se io fossi un imprenditore e socio di cai e fossi anche socio di adr non sceglierei fco per guadagnare 1 con adr e perdere 100 con az se sò che a fco non può funzionare
sanno benissimo come rimpinguare il loro portafoglio,non è più la vecchia az,ora guarderanno anche alle vecchie cento lire tranquillo,scommetti che az a breve giro sarà in utile?
i contratti non saranno più triplicati,non ci saranno più marchette ai fornitori ne marchette alla lega tenendo un operativo su malpensa in perdita con linate aperto

o tu pensi che abbiano scelto roma solo perchè c'è gemina'
se la pensi cos' fai pure ma vuol dire guardare al pelo e non al palo.

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da araial14 » 6 gennaio 2009, 23:38

airbusfamilydriver ha scritto:scommetti che az a breve giro sarà in utile?
Spero tu abbia ragione...Ma stai pur certo che se sarà in utile lo sarà quando fra pochi anni AF l'avrà comprata ( ipersvenduta) e fagocitata per intero facendo rimanere di AZ quello che la storia chiamerà ex cpmpagnia di bandiera italiana.
Immagine
Immagine

Bloccato