Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
Avatar utente
classezara
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 509
Iscritto il: 2 febbraio 2008, 10:42
Località: Como

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da classezara » 19 settembre 2008, 12:47

airbusfamilydriver ha scritto:
volare99 ha scritto:nazionalizzazione smentita da 3monti
confermo e meno male aggiungo
Non ho mai nascosto la mia perplessità per il piano CAI soprattutto per quanto riguardava la parte retributiva (x gli operatori di terra sarebbe stata una tragedia), ma il mio timore è sempre stato quello della mancanza di alternative percorribili. Francamente non credo che le immagini di ieri vi abbiano aiutato soprattutto in considerazione del fatto che la generalizzazione è uno degli sport nazionali (ed è + praticato del calcio).
Sfortunatamente (per voi) mi sembra anche di intravedere una campagna stampa molto mirata e finalizzata a creare l'idea che il fallimento sia ormai inevitabile scaricando proprio sul personale tutte le responsabilità.

Queste mie considerazioni sono condivise da almeno una parte del personale AZ ?

E quella parte del personale AZ che dici di preferire il fallimento lo pensa veramente o spera ancora in un nuovo intervento della politica?

Avatar utente
fastfreddy
Warned user
Warned user
Messaggi: 604
Iscritto il: 24 agosto 2008, 18:31
Località: BGY/LIME (Field flight since 1911)

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da fastfreddy » 19 settembre 2008, 13:02

Aldus ha scritto: Facile dire col senno di poi "era meglio svenderla a Air France".
Nessuno sa con precisione cosa sarebbe successo, perchè, l'esperienza insegna, e ciò che si dice in sede di trattativa non è quello che poi avviene negli anni a venire in fase pratica.
Poteva essere meglio, e poteva essere peggio.
Concordo su diverse cose che hai scritto ma non su questo.

Una situazione come quella di AZ richiede grande tempestività; più tempo passa e peggio le cose si mettono per ovvi motivi. Citate spesso il caso FIAT: il successo del salvataggio di quell'azienda é stato possibile anche per la grande lucidità e speditezza nelle decisioni della dirigenza...molti hanno gridato al miracolo...io nei miracoli non ci credo ma quella vicenda ha veramente qualcosa del miracoloso (ci sarebbero anche molti punti da chiarire per spiegarla bene, ché non é tutto oro quel che luccica, ma non é questo il luogo...purtroppo Alitalia é nelle mani della politica e non di capaci imprenditori) ...i tempi e gli spazi si restringono inevitabilmente...ormai non possiamo più sostenere "troppo facile dire che il piano AF era meglio" o "nessuno sa con precisione cosa sarebbe successo" perché da una parte é troppo tardi e, riguardo le certezze di quella proposta, inutile...la situazione oggi é molto più compromessa e col tempo non può che peggiorare; certezze non esistono comunque per nessuno (anche perché forse a qualcuno sfugge ancora il fatto che lo Stato non può più darne), soprattutto in un quadro economico disastroso come quello odierno.

...il piano AF imho era migliore di quello CAI per tanti motivi:

- lo proponeva il primo vettore del mondo (e non 16 incompetenti svogliati e senza soldi);
- é stato formulato in una situazione meno degenerata (e infatti era più digeribile, per così dire, tant'é che, se non erro, anche i dipendenti non lo osteggiavano come quello odierno);
- si entrava a far parte di un gruppo che ha dimostrato grandi capacità manageriali.

Poi la situazione é ulteriormente peggiorata e oggi chiunque si presenti (AF, LH, CAI rediviva compresa) sarà sicuro di poter trattare sulla base di una situazione ancor più difficile...diciamo pure allo sfascio.

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 19 settembre 2008, 13:10

fastfreddy ha scritto:...il piano AF imho era migliore di quello CAI per tanti motivi:

- lo proponeva il primo vettore del mondo (e non 16 incompetenti svogliati e senza soldi);
- é stato formulato in una situazione meno degenerata (e infatti era più digeribile, per così dire, tant'é che, se non erro, anche i dipendenti non lo osteggiavano come quello odierno);
- si entrava a far parte di un gruppo che ha dimostrato grandi capacità manageriali.

Poi la situazione é ulteriormente peggiorata e oggi chiunque si presenti (AF, LH, CAI rediviva compresa) sarà sicuro di poter trattare sulla base di una situazione ancor più difficile...diciamo pure allo sfascio
sicuramente il piano AF era migliore di quello CAI, ma qualcuno ha voluto far fallire la trattativa e questo è il risultato, purtroppo! adesso, col senno di poi, è anche più facile parlare..
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 19 settembre 2008, 13:12

la 'cronologia' delle ultime ore:

Tremonti avverte: "Alitalia non sarà nazionalizzata"
da tiscali.it

Ritirata l'offerta, il governo spera ancora che il "piano Fenice" messo a punto dalla Cai per salvare Alitalia possa decollare: una speranza che si basa sui contatti delle ultime ore fra Palazzo Chigi e la cordata di imprenditori guidata da Roberto Colaninno e sul dato di fatto che, nonostante l'offerta sia stata ritirata, la società non sia stata sciolta. Intanto è scontro tra Silvio Berlusconi e la Cgil: "Colpa di piloti ed Epifani", accusa il premier. La replica: "L'Esecutivo non cerchi capro espiatorio". D'Alema: "Indegna aggressione a Cgil". Fantozzi: "Alitalia volerà fino a che ci sono i soldi". Anpac: "Continuiamo a lavorare". Il Pd, dal canto suo addossa le responsabilità del fallimento al Governo.
13.00 Angeletti: "Si pronuncino i lavoratori" - "Solo a loro spetta decidere del loro futuro e valutare se accettare o respingere il piano della Cai, ha detto il segretario generale della Uil. Le decisioni che riguardano i posti di lavoro non possono essere assunte solo dai sindacalisti, tanto più in Alitalia dove questi stessi sindacalisti non sono votati dai lavoratori. E poiché, a questo punto, tra pochi giorni, molte migliaia di persone rischiano di restare per strada senza alternative e senza futuro, siano i lavoratori a dire si' o no al piano Cai"
12.50 - Tremonti: "Non ci saranno interventi pubblici" - "Togliamoci dalla testa l'ipotesi di qualsiasi nazionalizzazione - ha detto il ministro dell'Economia Giulio Tremonti, secondo quanto riferito da fonti governative, nel corso della riunione del Consiglio dei ministri, parlando del futuro della compagnia di bandiera. Il titolare di via XX Settembre ha motivato l'impossibilità di una nazionalizzazione del vettore italiano con i vincoli europei. L'Unione europea ha spiegato Tremonti, secondo il resoconto di alcuni presenti, non lo consentirebbe. "E' un'ipotesi assurda", ha detto il ministro del'Economia in Cdm.
12:25 - Enac potrebbe revocare la licenza di volo - Alitalia rischia lo stop licenza tra 10 giorni. per questo lunedì Fantozzi, incontrerà il presidente dell'Enac, Vito Riggio. In assenza di nuovi piani di salvataggio della compagnia sarà avviata un'istruttoria al termine della quale l'Enac potrebbe decidere di revocare la licenza di volo. I tempi dell'indagine sono stretti, circa 10 giorni.
12.20 - Berti (Anpac) "Si può ancora evitare il fallimento ". Così ha risposto il presidente dell'Anpac, Fabio Berti, nel corso della trasmissione Panorama del giorno su Canale 5, interpellato sulla possibilità di evitare il fallimento di Alitalia. "Su tutti i giornali è scritto che i responsabili sono i sindacati ma non è così - ha proseguito Berti -. Noi il passo indietro l'abbiamo fatto però sembra che, a prescindere dai nostri passi, a prescindere dai nostri sforzi, si voglia portare avanti una negoziazione durissima per annullare i piloti".
11.40 - Tutti pazzi per il treno - La crisi Alitalia spinge i passeggeri sui treni. Trenitalia ha infatti dovuto programmare per oggi due treni speciali tra Roma e Milano, allo scopo di far fronte al picco di affluenza provocato dai timori di un blocco del trasporto aereo tra le due citta' da parte delle manifestazioni a Fiumicino. La richiesta di biglietti era stata tale da saturare la disponibilita' ordinaria di posti gia' dal pomeriggio di ieri.
11.35 - Pezzotta (Udc): "Deve agire il Governo" - Così il presidente della Rosa Bianca, e deputato dell'Udc ai microfoni di Sky Tg24: "Questa partita - ha aggiunto - va chiusa in fretta"."Il Governo non può sottrarsi, non può far finta di dire che è colpa di qualcuno. Deve riconvocare le parti e alle parti fare una proposta di mediazione in modo che sia chiaro quali sono le responsabilita' degli uni e degli altri".
11.25 - Polverini: "Danno per Paese e sindacato". Lo ha detto il segretario generale dell'Ugl, Renato Polverini, in una intervista a Il Secolo d'Italia, commentando il ritiro della cordata della Cai. "Le organizzazioni dei piloti e degli assistenti di volo e la Cgil - dice Polverini - dovevano aver compreso quanto avevano strappato nel corso della trattativa. Si assumono una grande responsabilità di fronte ai lavoratori e di fronte all'intero Paese. Eravamo arrivati alle migliori condizioni possibili".
11.15 - "Spero che Colaninno torni in pista". E' l'appello lanciato dal segretario della Cisl, Raffaele Bonanni, al leader della Cai, affinchè faccia marcia indietro sulla decisione di ritirare l'offerta per Alitalia. "Sono convinto che se la Cgil segnala la sua disponibilita' a riconoscere il piano, pur con tutte le riserve che anch'io ho, la situazione si riprende". Per Bonanni "tra frantumare l'ultimo barlume di possibilita' e rilanciare la situazione" e' meglio la seconda ipotesi: "Non si puo' discutere - spiega il numero uno della Cisl - come se fossimo in tempo ordinario, l'azienda e' fallita e ognuno si deve prendere le proprie responsabilita'"
11.00 - Collegamenti regolari, poche cancellazioni - Nell'operativo virtuale risultano cancellati 13 collegamenti in arrivo e 7 in partenza, la maggior parte da e per Milano Linate, ma anche tre per Barcellona, Parigi e Torino. ''Non conosciamo le cause, non dipende certo da noi - e' quanto riferiscono comandanti e assistenti di volo Alitalia al varco equipaggi dello scalo romano - lavoriamo regolarmente , anche di piu' come pure, a quanto ci risulta, tutti gli altri dipendenti della compagnia.''
10.50 - Galan: "Sconvolto per esultanza dei piloti" - Il presidente del Veneto commenta con durezza le notizie sul possibile fallimento della compagnia aerea Alitalia, ricordando quando dopo l'11 settembre 2001 tutte le tv del mondo oscurarono le manifestazioni di felicita' di tremila persone. "Vedere dei dipendenti di una societa' esultare dopo il fallimento della trattativa - conclude Galan - mi fa restare congelato".
10.45 - Riggio: "Senza svolte, stop tra 10 giorni" - "Se non ci fosse nulla di concreto sul tavolo, sostiene il presidente dell'Enac, tempo una settimana o al massimo 10 giorni e gli aerei non potrebbero più alzarsi da terra. Ma ovviamente ci auguriamo che questo non accada". Riggio a Mf-Milano Finanza ha spiegato che "quando ci si trova di fronte ad uan situazione di crisi acclarata, come è stato per la compagnia di bandiera, si puo' rilasciare uan licenza provvisoria in presenza di un piano di ristrutturazione. ed è quello che abbiamo fatto per Cai. Lunedì vedremo il commissario Fantozzi e capiremo se e quali altre ipotesi di ristrutturazione finanziaria sono possibili"
10.40 - Latorre: rimbocchiamoci le maniche - "Credo che in questo momento sarebbe saggio rimboccarsi le maniche, abbassare i toni e verificare se ci sono possibilità di risolvere la questione. Si è attivata una procedura per cui il commissario straordinario dovrà verificare se ci sono possibilità o altre proposte o se si riapre una chance con la Cai. Ho un giudizio fortemente negativo sulla faciloneria e sull'approssimazione con la quale il governo ha gestito il tutto".
10.37 - Il presidente dell'Enac, Vito Riggio - "Se non ci fosse nulla di concreto sul tavolo, tempo una settimana o al massimo 10 giorni e gli aerei non potrebbero più alzarsi da terra. Ma ovviamente ci auguriamo che questo non accada: quando ci si trova di fronte ad uan situazione di crisi acclarata, come è stato per la compagnia di bandiera, si può rilasciare uan licenza provvisoria in presenza di un piano di ristrutturazione. ed é quello che abbiamo fatto per Cai. Vedremo il commissario Fantozzi e capiremo se e quali altre ipotesi di ristrutturazione finanziaria sono possibili".
10.13 - Lufthansa: "Non è cambiato assolutamente nulla" - Claudia Lange, portavoce di Lufthansa spiega così al quotidiano online Affaritaliani.it la posizione della compagnia tedesca in merito ad Alitalia. "Le ultime dichiarazioni del nostro CEO sono state chiare: Alitalia, con il cospicuo debito che ha, non è gestibile per nessuna compagnia aerea. Prima avrebbe bisogno di una profonda e seria ristrutturazione ed è per questo motivo che Lufthansa non ha fatto un'offerta di acquisto per Alitalia durante l'ultimo anno. Questa era la posizione dei vertici Lufthansa a meta' agosto e oggi rimane la stessa".
10.00 - Matteoli: "Può volare per pochi giorni" - E' quanto ha detto il Ministro delle Infrastrutture, intervistato da La Stampa: "Poi c'è un problema legato ad Enac, che ha continuato a rilasciare i permessi in funzione del fatto che era in corso la trattativa. Enac ha l'obbligo di chiamare la compagnia aerea che deve dimostrare di avere un a solidità di tre mesi e Fantozzi non ce l'ha". Matteoli ha poi spiegato che "Il Presidente dell'Enac, Riggio ha convocato una riunione per lunedi' per esaminare la situazione. se c'è una cosa che mi dispiace è di non essere stato capace di far capire ai sindacati che questa era veramente l'unica soluzione possibile per evitare il fallimento".
09.40 - Nessun commento da parte di Air France - La compagnia, attraverso un suo portavoce spiega al quotidiano online Affaritaliani.it spiega che "per il momento non abbiamo nulla da commentare rispetto a quello che e' accaduto ieri in Italia".
09.33 - Epifani: "Credo sia stata la Cai a tirarsi indietro" - "Si sono accorti - ha detto il segretario generale della Cgil - che non riuscivano a risolvere il problema del personale di volo". "Il clima sociale all'interno dell'azienda si era surriscaldato. Gia' da qualche giorno trapelava che all'interno della cordata c'erano contrasti, deve aver pesato anche la crisi finanziaria mondiale". Per Epifani ora "l'azionista di maggioranza di Alitalia, ovvero il Governo, ha il dovere di tentare tutte le strade che consentano di trovare una soluzione. In tutte le direzioni, quelle che c'erano e sembrano non ci siano piu', e quelle nuove che si possono trovare. Il fallimento dell'Alitalia sarebbe un dramma non solo per i lavoratori per l'intero paese. Non credo che far venire giu' le macerie possa servire a qualcuno".
09.11 - British Airways: "Non siamo interessati" - "Non siamo in alcun modo interessati ad Alitalia. Nemmeno ad acquistare una quota minoritaria. La compagnia italiana non e' nei nostri progetti". Un portavoce della British Airways, interpellato dal quotidiano online Affaritaliani.it, nega categoricamente qualsiasi interesse da parte del vettore britannico per Alitalia.
08.40 - Sacconi: "Unica possibilità ripensamento Cgil" - In un intervista rilasciata al Giornale radio Rai il ministro Sacconi fa il punto sulla crisi Alitalia. Questo vuol dire che e' vero quel che scrivono alcuni giornali, e cioe' che ci sono ancora tre giorni di trattativa per arrivare a una soluzione? "Non credo - replica Sacconi - si possa parlare ancora di trattativa perché la Cai ha ritenuto essersi esaurito ogni margine di negoziato". Se non possiamo parlare di trattativa, di cosa possiamo parlare? "Di una riflessione da parte delle organizzazioni che non hanno firmato circa l'assenza di alternative all'unica proposta sul campo che e' quella di Cai". Quindi l'unica proposta rimane quella di Cai, l'unica possibilità
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
classezara
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 509
Iscritto il: 2 febbraio 2008, 10:42
Località: Como

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da classezara » 19 settembre 2008, 13:14

i_disa ha scritto:sicuramente il piano AF era migliore di quello CAI, ma qualcuno ha voluto far fallire la trattativa e questo è il risultato, purtroppo! adesso, col senno di poi, è anche più facile parlare..
L'avevo detto allora e lo ripeto oggi. Il piano AF non dava garanzie!!!
Comunque se AF ci teneva proprio ad AZ poteva acquisirla permettendo a mxp uno sviluppo alternativo.
Il loro rifiuto in materia è stato l'inizio della fine di quella trattativa.

robbyy
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 202
Iscritto il: 8 gennaio 2007, 16:24
Località: milano

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da robbyy » 19 settembre 2008, 13:50

classezara ha scritto:
i_disa ha scritto:sicuramente il piano AF era migliore di quello CAI, ma qualcuno ha voluto far fallire la trattativa e questo è il risultato, purtroppo! adesso, col senno di poi, è anche più facile parlare..
L'avevo detto allora e lo ripeto oggi. Il piano AF non dava garanzie!!!
Comunque se AF ci teneva proprio ad AZ poteva acquisirla permettendo a mxp uno sviluppo alternativo.
Il loro rifiuto in materia è stato l'inizio della fine di quella trattativa.
Condizioni per l'acquisto di AF:
- Il si di TUTTI I SINDACATI
- Il SI Del Governo a venire
- Il ritiro della causa da parte di SEA

Mi pare che al primo punto si blocco'

Piano industriale:
- Diritti in esclusiva di voli per tutta italia
- Prezzi concordati al ribasso da tutti gli apt italiani
- Rinnovo flotta : 3 aerei dal 2010 (1 LR 2 corto breve raggio) MD 80 il flotta fino al 2018
- MXP blindata dal traffico (genera il 70% del traffico biz...)
- Se nel 2010 nn vi era il pareggio nn garantiva la continuità

ecco in sintesi i punti più importatantidel piano AF..tanto per precisare le caxxate che circolano tra giornali TV e forum..

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 19 settembre 2008, 13:56

robbyy ha scritto:Mi pare che al primo punto si blocco'
si blocco perchè qualcuno aveva pubblicizzato la famosa cordata. sono coscente del fatto che air france aveva i suoi interessi nel bloccare l avanzata tedesca cisto che il mercato italiano è molto appetibile alle compagnie aeree straniere. è vero anch eche dopo il 2010 non offriva tante garanzie. la CAI non ha fatto meglio. se davvero i 16 ci credevano si vincolavano non solo per 5 anni, ma molti di più!
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

robbyy
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 202
Iscritto il: 8 gennaio 2007, 16:24
Località: milano

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da robbyy » 19 settembre 2008, 14:27

i_disa ha scritto:
robbyy ha scritto:Mi pare che al primo punto si blocco'
si blocco perchè qualcuno aveva pubblicizzato la famosa cordata. sono coscente del fatto che air france aveva i suoi interessi nel bloccare l avanzata tedesca cisto che il mercato italiano è molto appetibile alle compagnie aeree straniere. è vero anch eche dopo il 2010 non offriva tante garanzie. la CAI non ha fatto meglio. se davvero i 16 ci credevano si vincolavano non solo per 5 anni, ma molti di più!
Ah si ho capito....qui quo qua cn lo zio Paperino decisero....ma dai nn è possibile essere obiettivi,ammettere la realtà??Ce ne sarebbe un ritorno di credibilità....

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mcgyver79 » 19 settembre 2008, 14:33

Il thread è stato ripulito da un paio di riferimenti di pessimo gusto che sfottono apertamente persone che si trovano già di loro in una posizione in cui nessuno vorrebbe essere; non intendo rileggere altri post dello stesso tono.

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
fastfreddy
Warned user
Warned user
Messaggi: 604
Iscritto il: 24 agosto 2008, 18:31
Località: BGY/LIME (Field flight since 1911)

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da fastfreddy » 19 settembre 2008, 14:58

robbyy ha scritto:Condizioni per l'acquisto di AF:
- Il si di TUTTI I SINDACATI
- Il SI Del Governo a venire
- Il ritiro della causa da parte di SEA
...richieste legittime e ovvie, direi...qualsiasi operatore porrebbe come condizione un accordo generale con i sindacati, l'annullamento di eventuali cause in corso e il sì del governo.
robbyy ha scritto:Piano industriale:
- Diritti in esclusiva di voli per tutta italia
- Prezzi concordati al ribasso da tutti gli apt italiani
- Rinnovo flotta : 3 aerei dal 2010 (1 LR 2 corto breve raggio) MD 80 il flotta fino al 2018
- MXP blindata dal traffico (genera il 70% del traffico biz...)
- Se nel 2010 nn vi era il pareggio nn garantiva la continuità
...francamente il piano industriale della CAI non mi sembra molto più interessante a cominciare dal sostanziale controllo del mercato interno (AZ+AP) realizzato con leggi ad hoc in palese violazione della concorrenza; una revisione della politica degli HUB e un ritorno all'utile nel breve (promessa quest'ultima che fanno tutti per via delle azioni quotate)...una situazione non molto differente, mi pare...ci sarebbe un generico impegno a conservare le azioni per cinque anni per assicurare quell'italianità di cui molto si é discusso (impegno tutto da verificare visti i precedenti di questi signori a partire da Colaninno). Peraltro rammento che un accordo con AF o LH era comunque nell'orizzonte di questa proposta (con tutta probabilità per trovare da subito il futuro acquirente alla faccia dell'italianità dell'operazione* ). Più in generale ricordiamoci che AZ non tratta da una posizione di forza (é una società tecnicamente fallita) e quindi non si possono pretendere i miracoli da chi si propone di rilevarne l'attività...

Comunque questo articolo mi sembra abbastanza chiaro sulle differenze tra le due offerte...dopodiché se tutti scrivono ca**ate e non sono credibili (ilsole24 compreso) non so che farci...

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLi ... ype=Libero

* in effetti é molto "italiana" la proposta della CAI, ma in tutt'altro senso...

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da N176CM » 19 settembre 2008, 15:04

mcgyver79 ha scritto:Il thread è stato ripulito da un paio di riferimenti di pessimo gusto che sfottono apertamente persone che si trovano già di loro in una posizione in cui nessuno vorrebbe essere; non intendo rileggere altri post dello stesso tono.

Ciaooooo.
Grazie Mcg! Nel riconfermare la mia (e di tutto lo staff) piena solidarietà ai dipendenti AZ e a tutti quanti escono male (e ripeto sono/siamo tanti, pax compresi) da questa vicenda, sottolineo chiaramente, come già fatto sia dal sottoscritto che da Aldus e JT8D ieri "a caldo", che non sono tollerate mancanze di rispetto e offese contro chiunque qui dentro e in tutto il forum. Gli avvertimenti ci sono stati, vorremmo non dover passare alle sanzioni.
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Maxlanz » 19 settembre 2008, 15:06

airbusfamilydriver ha scritto:
Maxlanz ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto: direi di no aleggia la consapevolezza che il governo non può e non deve intervenire
io non spero nell'intervento del governo dal punto di vista economico
Guarda, sarò sincero come sempre.

Secondo me in AZ siete straconvinti che arrivi un'altra iniezione di soldi pubblici. A questo punto è l'unica motivazione valida che concepisco per cercare di capire l'atteggiamento tenuto e le varie reazioni.

Ciao
Massimo
per quanto mi riguarda dico no,non solo non ne sono convinto ma penso anche che non sia giusto
Ti credo ma penso che molti abbiano quella idea e che ancora ci sperino.

Ciao
Massimo

peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 19 settembre 2008, 15:10

mcgyver79 ha scritto:Il thread è stato ripulito da un paio di riferimenti di pessimo gusto che sfottono apertamente persone che si trovano già di loro in una posizione in cui nessuno vorrebbe essere; non intendo rileggere altri post dello stesso tono.

Ciaooooo.
Grazie

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aeb » 19 settembre 2008, 15:11

fastfreddy ha scritto:
Comunque questo articolo mi sembra abbastanza chiaro sulle differenze tra le due offerte...dopodiché se tutti scrivono ca**ate e non sono credibili (ilsole24 compreso) non so che farci...

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLi ... ype=Libero

* in effetti é molto "italiana" la proposta della CAI, ma in tutt'altro senso...

Già..... tranquillo, vedrai che qualcuno dirà che Il sole non è attendibile....
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
aurum
MD80 Captain
MD80 Captain
Messaggi: 1704
Iscritto il: 2 settembre 2005, 12:13
Località: Veio

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aurum » 19 settembre 2008, 15:16

air.surfer ha scritto:Un merito alla CAI bisogna riconoscerglielo:
ha saputo dar vita alla tanto cercata unità nelle file dei piloti.
Tanti ci hanno provato ma nessuno c'era mai riuscito.
Se prima eravamo tanti e frammentati, ora c'è un solo nucleo compatto.
A parte un esiguo numero di confederati che, credo, dopo il balbettante intervento del loro
rappresentante questa sera a "Porta a Porta",(io manco ho capito che ha detto)
darà le dimissioni domani.

Non so se servirà a qualcosa, ma è comunque una cosa che in oltre un decennio
di azienda, mi ha fatto piacere vedere e mi ha reso orgoglioso
di appartenere a questa categoria di professionisti.
Avevamo gli occhi puntati di molti colleghi che hanno vissuto la nostra vicenda con apprensione,consci della mortificazione professionale che stavamo ingiustamente subendo .
Ne siamo usciti a testa alta anche se feriti..Sono fiero dei miei colleghi e di me stesso.Questo e' solo un piccolo gesto se vogliamo,ma di grande importanza per affermare un principio che deve essere chiaro:chiunque venga tenga presente che in una compagnia aerea gli aerei per volare potranno anche fare a meno dei manager da 5M di stipendio ma non di chi quegli aerei li fa volare (e non intendo solo i piloti!).E i signori di confindustria trovino qualcunaltro per imporre i loro metodi di "contrattazione"! Se poi non verra' nessuno bene,saro' io a scegliere chi mi offre le condizioni migliori oppure restare a casa,cosa che mi avrebbero costretto a fare,ma avro' contribuito comunque a tenere alto l'onore di una categoria che ha dimostrato di avere una coesione su cui molti non avrebbero giurato.

Cosi' si esprimevano i nostri colleghi europei sulla vicenda.

ASCA) - Roma, 11 set - ''Nessun altro paese civilizzato usa una formula 'uguale per tutti' in un'industria cosi' complicata e delicata dal punto di vista della sicurezza''. Il sindacato europeo dei piloti, European Cockpit Association, commenta cosi' la proposta di un contratto unico per piloti, assistenti di volo e personale di terra, avanzata dalla cordata CAI per Alitalia. Questo modello contrattuale, prosegue l'ECA , ''potrebbe anche avere conseguenze negative per la sicurezza del volo per la quale i piloti sono l'estrema linea di difesa''. La European Cockpit Association, che rappresenta oltre 38.100 equipaggi di 34 paesi europei, ''appoggia l'Anpac e chiede con forza alle Istituzioni, agli industriali e ai sindacati italiani di riconoscere e sostenere il capitale umano e professionale dei piloti italiani che e' cruciale per assicurare il futuro e lo sviluppo di Alitalia e, soprattutto, la sicurezza dei passeggeri''.

VEREINIGUNG COCKPIT Alitalia/ Piloti tedeschi a Colaninno: Sindacato non si tocca Alitalia/ Piloti tedeschi a Colaninno: Sindacato non si tocca Con questo atteggiamento a rischio intese in Germania Roma, 18 set. (Apcom) - Il presidente di un'associazione che rappresenta i piloti tedeschi prende carta e penna a scrive una lettera indirizzata Roberto Colaninno, il presidente del Cai, per metterlo in guardia dal mettere in discussione la rappresentanza sindacale dei piloti. Cos\\'ec\page j facendo mette a rischio qualunque accordo tra un vettore della Germania e la nuova Alitalia, avverte Tim Wurfel, presidente della Vereinigung Cokpit, che rivendica di parlare a nome di 8.000 piloti tedeschi di 13 diverse compagnie. "Ci risulta che Lei abbia detto che Air France e Lufthansa starebbero meglio senza rappresentanze sindacali - osserva Wurfel - Ci opponiamo a tutto questo con forza". Precisando di non voler in alcun modo interferire con i contenuti delle trattative in corso con i dipendenti Alitalia, Wurfel sprona Colaninno a portare avanti i negoziati "senza mettere in discussione il futuro status dell'Anpac. Altrimenti abbiamo forti preoccupazioni su qualsiasi partnership tra una compagnia tedesca, i nostri iscritti, e la nuova Alitalia". Voz 18-SET-08 15:47 }
Gubernator superfluus

Immagine Immagine

Avatar utente
aurum
MD80 Captain
MD80 Captain
Messaggi: 1704
Iscritto il: 2 settembre 2005, 12:13
Località: Veio

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aurum » 19 settembre 2008, 15:17

Maxlanz ha scritto:
AlphaSierra ha scritto:
volare99 ha scritto:LH mette le mani su AP che a sua volta si prende buona parte del mercato italiano
sarebbe un sogno!
Straultramegaiperoversupergrandequotone.

Lo volesse il cielo, aggiungo. :wink:
Vai LH che Leone I non c'è più, ora c'è uno dei tuoi. :lol: :lol:

Ciao
Massimo
Letto sopra?
Tie' :mrgreen:


Immagine
Ultima modifica di aurum il 19 settembre 2008, 15:23, modificato 1 volta in totale.
Gubernator superfluus

Immagine Immagine

robbyy
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 202
Iscritto il: 8 gennaio 2007, 16:24
Località: milano

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da robbyy » 19 settembre 2008, 15:19

aeb ha scritto:
fastfreddy ha scritto:
Comunque questo articolo mi sembra abbastanza chiaro sulle differenze tra le due offerte...dopodiché se tutti scrivono ca**ate e non sono credibili (ilsole24 compreso) non so che farci...

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLi ... ype=Libero

* in effetti é molto "italiana" la proposta della CAI, ma in tutt'altro senso...

Già..... tranquillo, vedrai che qualcuno dirà che Il sole non è attendibile....
I sindacati BOCCIARONO AF
I Sindacati HANNO BOCCIATO CAI . (punto)

Ed ora??
I Sindacati ,...HANNO BOCCIATO LORO STESSI...

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Maxlanz » 19 settembre 2008, 15:22

robbyy ha scritto: Condizioni per l'acquisto di AF:
- Il si di TUTTI I SINDACATI
- Il SI Del Governo a venire
- Il ritiro della causa da parte di SEA

Mi pare che al primo punto si blocco'

Piano industriale:
- Diritti in esclusiva di voli per tutta italia
- Prezzi concordati al ribasso da tutti gli apt italiani
- Rinnovo flotta : 3 aerei dal 2010 (1 LR 2 corto breve raggio) MD 80 il flotta fino al 2018
- MXP blindata dal traffico (genera il 70% del traffico biz...)
- Se nel 2010 nn vi era il pareggio nn garantiva la continuità

ecco in sintesi i punti più importatantidel piano AF..tanto per precisare le caxxate che circolano tra giornali TV e forum..
Ottimo riassunto.

Ciao
Massimo

Avatar utente
volare99
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 175
Iscritto il: 12 novembre 2006, 19:40
Località: COMO (PDN)/LAGOS (NG)

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da volare99 » 19 settembre 2008, 15:25

14:43 Berti: "Non ci sono paragoni, piano Air France meglio di quello Cai"
"Il piano Air France dal punto di vista industriale era certamente meglio: questo (della Cai, ndr) è rinunciatario, punta sul traffico nazionale che è perdente, quindi non ci sono paragoni". Lo dice a Radio Radicale il presidente dell'Anpac, Fabio Berti.

http://www.repubblica.it/2008/09/dirett ... index.html

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 19 settembre 2008, 15:28

robbyy ha scritto:
aeb ha scritto:
fastfreddy ha scritto:
Comunque questo articolo mi sembra abbastanza chiaro sulle differenze tra le due offerte...dopodiché se tutti scrivono ca**ate e non sono credibili (ilsole24 compreso) non so che farci...

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLi ... ype=Libero

* in effetti é molto "italiana" la proposta della CAI, ma in tutt'altro senso...

Già..... tranquillo, vedrai che qualcuno dirà che Il sole non è attendibile....
I sindacati BOCCIARONO AF
I Sindacati HANNO BOCCIATO CAI . (punto)

Ed ora??
I Sindacati ,...HANNO BOCCIATO LORO STESSI...
ufficialmente i sindacati hanno bocciato AF, ma la realtà è l altra: riporto dall articolo

È un confronto perdente, quello tra il piano Passera-Colaninno per la «nuova Alitalia» che è stato accolto con le fanfare dal Governo e l'offerta di acquisto presentata da Air France-Klm nei mesi scorsi, che fu affossata da Silvio Berlusconi in campagna elettorale e respinta dai sindacati.
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da araial14 » 19 settembre 2008, 15:29

mcgyver79 ha scritto:Il thread è stato ripulito da un paio di riferimenti di pessimo gusto che sfottono apertamente persone che si trovano già di loro in una posizione in cui nessuno vorrebbe essere; non intendo rileggere altri post dello stesso tono.

Ciaooooo.
Saggia intelligente e civilissima decisione!!!
Immagine
Immagine

robbyy
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 202
Iscritto il: 8 gennaio 2007, 16:24
Località: milano

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da robbyy » 19 settembre 2008, 15:29

volare99 ha scritto:14:43 Berti: "Non ci sono paragoni, piano Air France meglio di quello Cai"
"Il piano Air France dal punto di vista industriale era certamente meglio: questo (della Cai, ndr) è rinunciatario, punta sul traffico nazionale che è perdente, quindi non ci sono paragoni". Lo dice a Radio Radicale il presidente dell'Anpac, Fabio Berti.

http://www.repubblica.it/2008/09/dirett ... index.html
Quindi?? perchè nn l'ha firmato???

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Maxlanz » 19 settembre 2008, 15:30

aurum ha scritto: Letto sopra?
Tie' :mrgreen:
Occhio che se ben ricordi il motore si ruppe e dovettero scappare a piedi per non essere bastonati. :lol:
Non porta bene fare così. :wink:

Ciao
Massimo

Avatar utente
volare99
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 175
Iscritto il: 12 novembre 2006, 19:40
Località: COMO (PDN)/LAGOS (NG)

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da volare99 » 19 settembre 2008, 15:32

robbyy ha scritto:
volare99 ha scritto:14:43 Berti: "Non ci sono paragoni, piano Air France meglio di quello Cai"
"Il piano Air France dal punto di vista industriale era certamente meglio: questo (della Cai, ndr) è rinunciatario, punta sul traffico nazionale che è perdente, quindi non ci sono paragoni". Lo dice a Radio Radicale il presidente dell'Anpac, Fabio Berti.

http://www.repubblica.it/2008/09/dirett ... index.html
Quindi?? perchè nn l'ha firmato???
ha fatto una valutazione a posteriori, tra il piano Air France e CAI

robbyy
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 202
Iscritto il: 8 gennaio 2007, 16:24
Località: milano

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da robbyy » 19 settembre 2008, 15:33

i_disa ha scritto:
robbyy ha scritto:
aeb ha scritto:
fastfreddy ha scritto:
Comunque questo articolo mi sembra abbastanza chiaro sulle differenze tra le due offerte...dopodiché se tutti scrivono ca**ate e non sono credibili (ilsole24 compreso) non so che farci...

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLi ... ype=Libero

* in effetti é molto "italiana" la proposta della CAI, ma in tutt'altro senso...

Già..... tranquillo, vedrai che qualcuno dirà che Il sole non è attendibile....
I sindacati BOCCIARONO AF
I Sindacati HANNO BOCCIATO CAI . (punto)

Ed ora??
I Sindacati ,...HANNO BOCCIATO LORO STESSI...
ufficialmente i sindacati hanno bocciato AF, ma la realtà è l altra: riporto dall articolo

È un confronto perdente, quello tra il piano Passera-Colaninno per la «nuova Alitalia» che è stato accolto con le fanfare dal Governo e l'offerta di acquisto presentata da Air France-Klm nei mesi scorsi, che fu affossata da Silvio Berlusconi in campagna elettorale e respinta dai sindacati.
Spinetta si alzò dal tavolo e disse "per me finisce qui"...e davanti alle telecamere di 100 TV disse che nn vi erano le condizioni per andare avanti e che per lui la trattattiva era chiusa...al tavolo vi erano i sindacati ,...anche quelloi che dicono OGGI che il piano AF era meglio,..e nn SB.,....
Questa è la cronaca se la vogliamo romanzare d'aria fritta come ha fatto FAssino ieri ...buon diventimento..

zittozitto

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da zittozitto » 19 settembre 2008, 15:36

robbyy ha scritto:
i_disa ha scritto:
robbyy ha scritto:
aeb ha scritto:
fastfreddy ha scritto:
Comunque questo articolo mi sembra abbastanza chiaro sulle differenze tra le due offerte...dopodiché se tutti scrivono ca**ate e non sono credibili (ilsole24 compreso) non so che farci...

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLi ... ype=Libero

* in effetti é molto "italiana" la proposta della CAI, ma in tutt'altro senso...

Già..... tranquillo, vedrai che qualcuno dirà che Il sole non è attendibile....
I sindacati BOCCIARONO AF
I Sindacati HANNO BOCCIATO CAI . (punto)

Ed ora??
I Sindacati ,...HANNO BOCCIATO LORO STESSI...
ufficialmente i sindacati hanno bocciato AF, ma la realtà è l altra: riporto dall articolo

È un confronto perdente, quello tra il piano Passera-Colaninno per la «nuova Alitalia» che è stato accolto con le fanfare dal Governo e l'offerta di acquisto presentata da Air France-Klm nei mesi scorsi, che fu affossata da Silvio Berlusconi in campagna elettorale e respinta dai sindacati.
Spinetta si alzò dal tavolo e disse "per me finisce qui"...e davanti alle telecamere di 100 TV disse che nn vi erano le condizioni per andare avanti e che per lui la trattattiva era chiusa...al tavolo vi erano i sindacati ,...anche quelloi che dicono OGGI che il piano AF era meglio,..e nn SB.,....
Questa è la cronaca se la vogliamo romanzare d'aria fritta come ha fatto FAssino ieri ...buon diventimento..
intedi affermare che Sierrra Bravo aveva detto che il piano AF gli piaceva e che per lui tutto ok ?

io ricordo affermazioni del tipo : se salgo al governo, la svendita non accadrà mai.

no ?

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Maxlanz » 19 settembre 2008, 15:38

fastfreddy ha scritto: ...richieste legittime e ovvie, direi...
... l'annullamento di eventuali cause in corso ...
Richiesta legittima ritirare la causa SEA? :lol: :lol: :lol:
Stai scherzando spero.

Ma certo, SEA non vedeva l'ora di ritirarla dopo che AF aveva preteso l'affossamento di MXP. 8)

Come l'avresti obbligata a ritirare la causa?

Ciao
Massimo

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aeb » 19 settembre 2008, 15:39

robbyy ha scritto:
volare99 ha scritto:14:43 Berti: "Non ci sono paragoni, piano Air France meglio di quello Cai"
"Il piano Air France dal punto di vista industriale era certamente meglio: questo (della Cai, ndr) è rinunciatario, punta sul traffico nazionale che è perdente, quindi non ci sono paragoni". Lo dice a Radio Radicale il presidente dell'Anpac, Fabio Berti.

http://www.repubblica.it/2008/09/dirett ... index.html
Quindi?? perchè nn l'ha firmato???
Vedi cronaca dell'ultimo febbrile giorno di trattative con AF qui:

http://www.repubblica.it/2008/04/dirett ... index.html

Molto significative a proposito tali affermazioni (grassetti miei)

12:18 Maroni: "Noi facciamo il tifo contro Air France"
"Noi facciamo il tifo perchè non sia Air France ad acquisire Alitalia, perché nel loro progetto industriale Malpensa deve chiudere". Lo ha detto il capogruppo della Lega Nord, Roberto Maroni, in videochat in diretta del 'Corriere della Sera'. "Malpensa invece è una infrastruttura moderna molto importante e quindi è giusto continuare a investire su Malpensa".
12:15 Berlusconi: "Con vendita ad Af i turisti andranno solo a Parigi"
Silvio Berlusconi torna sulla questione Alitalia con una battuta: "Se la vendiamo ad Air France i turisti finiranno con l'andare solo a Parigi", ha detto il candidato premier del Pdl parlando di fronte alla platea dell'Ance.

Esempî perfetti di ponderati giudizî di merito, sicuramente espressi per rassicurare Spinetta sulle intenzioni del futuro governo....
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da araial14 » 19 settembre 2008, 15:40

zittozitto ha scritto:
io ricordo affermazioni del tipo : se salgo al governo, la svendita non accadrà mai.
Questa, purtroppo, me la ricordo pure io... :x
Immagine
Immagine

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aeb » 19 settembre 2008, 15:41

zittozitto ha scritto: intedi affermare che Sierrra Bravo aveva detto che il piano AF gli piaceva e che per lui tutto ok ?

io ricordo affermazioni del tipo : se salgo al governo, la svendita non accadrà mai.

no ?
Confermo, vedi sopra :D

P.S. so che qualcuno dirà che Repubblica è di parte, ma se mi date un po' di tempo vi trovo le stesse citazioni virgolettate su il Giornale o Libero.....
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

zittozitto

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da zittozitto » 19 settembre 2008, 15:44

aeb ha scritto:
zittozitto ha scritto: intedi affermare che Sierrra Bravo aveva detto che il piano AF gli piaceva e che per lui tutto ok ?

io ricordo affermazioni del tipo : se salgo al governo, la svendita non accadrà mai.

no ?
Confermo, vedi sopra :D

P.S. so che qualcuno dirà che Repubblica è di parte, ma se mi date un po' di tempo vi trovo le stesse citazioni virgolettate su il Giornale o Libero.....
andre' ... non perder tempo, ci crediamo e abbiamo memoria...quasi tutti.

robbyy
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 202
Iscritto il: 8 gennaio 2007, 16:24
Località: milano

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da robbyy » 19 settembre 2008, 15:44

aeb ha scritto:
robbyy ha scritto:
volare99 ha scritto:14:43 Berti: "Non ci sono paragoni, piano Air France meglio di quello Cai"
"Il piano Air France dal punto di vista industriale era certamente meglio: questo (della Cai, ndr) è rinunciatario, punta sul traffico nazionale che è perdente, quindi non ci sono paragoni". Lo dice a Radio Radicale il presidente dell'Anpac, Fabio Berti.

http://www.repubblica.it/2008/09/dirett ... index.html
Quindi?? perchè nn l'ha firmato???
Vedi cronaca dell'ultimo febbrile giorno di trattative con AF qui:

http://www.repubblica.it/2008/04/dirett ... index.html

Molto significative a proposito tali affermazioni (grassetti miei)

12:18 Maroni: "Noi facciamo il tifo contro Air France"
"Noi facciamo il tifo perchè non sia Air France ad acquisire Alitalia, perché nel loro progetto industriale Malpensa deve chiudere". Lo ha detto il capogruppo della Lega Nord, Roberto Maroni, in videochat in diretta del 'Corriere della Sera'. "Malpensa invece è una infrastruttura moderna molto importante e quindi è giusto continuare a investire su Malpensa".
12:15 Berlusconi: "Con vendita ad Af i turisti andranno solo a Parigi"
Silvio Berlusconi torna sulla questione Alitalia con una battuta: "Se la vendiamo ad Air France i turisti finiranno con l'andare solo a Parigi", ha detto il candidato premier del Pdl parlando di fronte alla platea dell'Ance.

Esempî perfetti di ponderati giudizî di merito, sicuramente espressi per rassicurare Spinetta sulle intenzioni del futuro governo....
JCS si ha ritirato l'offerta i sidacati hanno detto NO.....eppure nn è difficile da capire....
Come n è difficile da capire per tutti coloro che sn di Sinistra chepiù spari su SB più ti ritorna contro...

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 19 settembre 2008, 15:45

aeb ha scritto:
robbyy ha scritto:
volare99 ha scritto:14:43 Berti: "Non ci sono paragoni, piano Air France meglio di quello Cai"
"Il piano Air France dal punto di vista industriale era certamente meglio: questo (della Cai, ndr) è rinunciatario, punta sul traffico nazionale che è perdente, quindi non ci sono paragoni". Lo dice a Radio Radicale il presidente dell'Anpac, Fabio Berti.

http://www.repubblica.it/2008/09/dirett ... index.html
Quindi?? perchè nn l'ha firmato???
Vedi cronaca dell'ultimo febbrile giorno di trattative con AF qui:

http://www.repubblica.it/2008/04/dirett ... index.html

Molto significative a proposito tali affermazioni (grassetti miei)

12:18 Maroni: "Noi facciamo il tifo contro Air France"
"Noi facciamo il tifo perchè non sia Air France ad acquisire Alitalia, perché nel loro progetto industriale Malpensa deve chiudere". Lo ha detto il capogruppo della Lega Nord, Roberto Maroni, in videochat in diretta del 'Corriere della Sera'. "Malpensa invece è una infrastruttura moderna molto importante e quindi è giusto continuare a investire su Malpensa".
12:15 Berlusconi: "Con vendita ad Af i turisti andranno solo a Parigi"
Silvio Berlusconi torna sulla questione Alitalia con una battuta: "Se la vendiamo ad Air France i turisti finiranno con l'andare solo a Parigi", ha detto il candidato premier del Pdl parlando di fronte alla platea dell'Ance.

Esempî perfetti di ponderati giudizî di merito, sicuramente espressi per rassicurare Spinetta sulle intenzioni del futuro governo....
hanno aiutato spinettà a prendere il volo per parigi

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aeb » 19 settembre 2008, 15:45

Ad esempio, da Il Giornale on-line del 22 marzo

Sierra Bravo (questa mi piace :mrgreen: ): "Cordata italiana pronta in 3-4 settimane"

Link qui: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=249852

Citazione significativa (virgolettata): «In previsione di avere la responsabilità di governo, sono sicuro che arriveremo a un risultato positivo » giacché «la risposta ad Air France la darà il prossimo presidente del Consiglio e sarà un secco e pieno no: non perché è contro la Francia ma perché contro le condizioni ricevute».

....ma la trattativa l'hanno affossata i sindacati e basta, vero?
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
fastfreddy
Warned user
Warned user
Messaggi: 604
Iscritto il: 24 agosto 2008, 18:31
Località: BGY/LIME (Field flight since 1911)

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da fastfreddy » 19 settembre 2008, 15:47

robbyy ha scritto:Quindi?? perchè nn l'ha firmato???
Ecco, perché? ...io non lo so...so solo che AF si era certamente anche stancata di avere a che fare con dei pasticcioni come noi (italiani...in questo concordo in pieno con quanto detto da Aldus) e ancor più si era spaventata dell'altolà di Berlusconi, probabile vincitore delle elezioni...non si possono prendere impegni di questo tipo quando la controparte ti fa la guerra...questo é poco ma sicuro.

Bloccato