Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 26 settembre 2008, 18:00

Air one fa utili???????????????

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 26 settembre 2008, 18:17

"ROMA - Rinvio a lunedi' per la trattativa con piloti e assistenti di volo su Alitalia. Lo hanno detto poco fa i rappresentanti di Avia e Sdl, precisando comunque che ci sono stati passi avanti. (Agr)"
In assenza di ultimatum veri si può andare avanti fino alle calende greche.
Per altro Fantozzi e soprattutto Riggio hanno confermato che con la ripresentazione della offerta CAI, di grounding non se ne parla neppure (ma a questo punto con che soldi li pagano i fornitori?).

peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 26 settembre 2008, 18:18

Non mi sembra che avia e sdl rappresentino i piloti

peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 26 settembre 2008, 18:20

Ma poi perche non lavorano anche il sabato e domenica???? bo che strano

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 26 settembre 2008, 18:25

peterfly 65 ha scritto:Ma poi perche non lavorano anche il sabato e domenica???? bo che strano
Sarà uno dei riposi che non possono essere spostati :wink:

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 26 settembre 2008, 18:27

"ROMA - I segretari generali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl sono stati convocati a palazzo Chigi alle 19:30. Lo rendono noto fonti sindacali. (Agr)"
Ma se questi hanno firmato, perché li convocano. SI divertono così tanto a chiacchierare?

peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 26 settembre 2008, 18:29

Paolo_61 ha scritto:
peterfly 65 ha scritto:Ma poi perche non lavorano anche il sabato e domenica???? bo che strano
Sarà uno dei riposi che non possono essere spostati :wink:
Mi riferivo ai politici

peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 26 settembre 2008, 18:30

Paolo_61 ha scritto:"ROMA - I segretari generali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl sono stati convocati a palazzo Chigi alle 19:30. Lo rendono noto fonti sindacali. (Agr)"
Ma se questi hanno firmato, perché li convocano. SI divertono così tanto a chiacchierare?
Ma come tutti a dire che è un operazione fatta alla luce del sole e adesso ci vengono i dubbi.... io non vi capisco

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 26 settembre 2008, 18:36

peterfly 65 ha scritto:
Paolo_61 ha scritto:
peterfly 65 ha scritto:Ma poi perche non lavorano anche il sabato e domenica???? bo che strano
Sarà uno dei riposi che non possono essere spostati :wink:
Mi riferivo ai politici
Perché, loro non hanno diritto ai riposi? In fin dei conti possono portarci nel burrone anche loro (soprattutto loro, direi) :wink:

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 26 settembre 2008, 18:37

peterfly 65 ha scritto:
Paolo_61 ha scritto:"ROMA - I segretari generali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl sono stati convocati a palazzo Chigi alle 19:30. Lo rendono noto fonti sindacali. (Agr)"
Ma se questi hanno firmato, perché li convocano. SI divertono così tanto a chiacchierare?
Ma come tutti a dire che è un operazione fatta alla luce del sole e adesso ci vengono i dubbi.... io non vi capisco
Fra tutti, sinceramente, mi fido di Fantozzi (che in teoria in questo momento è l'unico che ci mette anche il cXXo)

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 26 settembre 2008, 18:40

dirk ha scritto:Come fanno a far volare 54 aerei con 300 anime?
Per me sono un pò di più.

Non mollate, mi raccomando.
ho amici in airone,sono 300
come fanno'
fanno partire la gente di riposo?
ti ricordi la storia dei passaggi,che oltre che per anzianità,vengono fatti per a discrezione dell'azienda?
sai cosa significa discrezione dell'azienda?....che faccio devo proseguire o si capisce?

abbiamo detto che gli airone sono 300
i confederali altri 300,e siamo a 600
ne mancano 950,anche se gli airone fossero 600,ne mancherebbero sempre più di 600

e poi bisogna fare i type rating,cheoltre che soldi,necessitano di tempo,tanto tempo
per farli poi servono istruttori e controllori,insomma in 15 giorni nun ja fai

alexrax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 204
Iscritto il: 13 agosto 2008, 11:15

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da alexrax » 26 settembre 2008, 18:43

peterfly 65 ha scritto:Air one fa utili???????????????
ragazzi... quà siamo un pò ignorantelli in materia, è il caso di leggersi bene le carte e non parlar per sentito dire.

Da una letta qui http://ricerca.repubblica.it/repubblica ... ta-ma.html

e qui http://ricerca.repubblica.it/repubblica ... -cosi.html

da cui si legge

Il marchio Air One è stato valutato 230 milioni, l' avviamento della flotta circa 590 milioni. Cosa c' è sotto il cappello della Ap? Tutto il business aereo di Toto. Air One ma anche la manutenzione, le finanziarie per il leasing e quelle di gestione aeroportuale. Un agglomerato di cui a livello consolidato oltre al patrimonio sono noti l' esposizione (554 milioni quella lorda di cui 245 con le banche, 316 quella netta) ma non l' utile visto che il primo brevissimo bilancio 2006 non è stato sufficiente a fare un calcolo della redditività. Air One, di suo, sta a livello contabile molto meglio di Alitalia. Dal 2002 la società di Toto chiude i conti in utile (6,9 milioni lo scorso anno), malgrado il coefficiente di riempimento degli aerei sia rimasto sempre attorno o poco sopra al 50% dei posti disponibili, molto meno degli standard europei. Il giro d' affari è raddoppiato in cinque anni mentre il numero dei passeggeri trasportati è salito dai 4,9 milioni del 2003 ai 6,2 del 2006. L' azienda aveva 12 aerei di proprietà per un valore di circa 230 milioni. Ma il suo vero "tesoro" quello cui i vertici dell' azienda attribuiscono un ruolo chiave nella partita per Alitalia, sono le 90 opzioni per aerei Airbus. Prenotazioni che - vista la scarsissima disponibilità di mezzi sul mercato e le lunghissime liste d' attesa per acquistarne di nuovi -valgono oro, soprattutto per una realtà come la compagnia di bandiera che vola con una delle flotte più vecchie (13 anni di media) e anti-economiche d' Europa.
Ultima modifica di alexrax il 26 settembre 2008, 18:44, modificato 1 volta in totale.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 26 settembre 2008, 18:43

alexrax ha scritto: Pensa che fesso che sono, lo avevo scambiato per quel TOTO che ha fondato e gestisce la più grande compagnia Aerea privata italiana (in utile per giunta).
se torni indietro in questo tread di una quarantina di pagina,non solo trovi le notizie relative al fatto che non toto NON è vice presidente,ma trovi pure le notizie che TOTO vendendo airone a cai,esce dal trasporto aereo,ci rimarrà come noleggiatore di aerei
si sa dal 4 settembre

alexrax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 204
Iscritto il: 13 agosto 2008, 11:15

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da alexrax » 26 settembre 2008, 18:53

airbusfamilydriver ha scritto:
alexrax ha scritto:
araial14 ha scritto: Ma Airone che fa? Ma AF o Lufthansa che sembrerebbero entrare nella cordata che fanno? Ma secondo questi un vettore com AF va ad entrare in una compagnia che non sarebbe in grado di lavorare?

Nella cordata CAI non ci sono imprenditori che abbiano, o abbiano avuto, esperienze nell'organizzazione economica e strutturale in campo aeronautico.
LH ed AF sono solo (per ora) interessate ed intenzionate ad entrare (chissà ...e chissà quando) nella cordata con una presenza minoritaria e non ad altissimo rischio.

Certo, infatti il VICEPRESIDENTE della CAI il sig. TOTO fa il pizzaiolo a Caserta.

Pensa che fesso che sono, lo avevo scambiato per quel TOTO che ha fondato e gestisce la più grande compagnia Aerea privata italiana (in utile per giunta).
se torni indietro in questo tread di una quarantina di pagina,non solo trovi le notizie relative al fatto che non toto NON è vice presidente,ma trovi pure le notizie che TOTO vendendo airone a cai,esce dal trasporto aereo,ci rimarrà come noleggiatore di aerei
si sa dal 4 settembre[/quote]

Ma chi ti ha detto queste panzane? Il sindacalista di turno per giustificare che quelli di cai non capiscono un C**** di come si gestisce una compagnia? Che fa? Il noleggiatore di aerei??
Ma che dite!

1) Fa il socio, e reinveste buona parte dei soldi della vendita della compagnia a CAI (125 milioni di euro circa). Toto diventa socio di CAI e vende tutto airone a CAI che compra AIRONE, quindi casomai possiamo dire che lui è socio di CAI non che è ancora a capo di Airone.

2) Hai mai visto un noleggiatore privato? Che credi che li noleggia il signor toto in quanto soggetto privato?
Ovviamente NO, il noleggio lo fa AP Holding a CAI ma AP HOLDING di chi è? Non è più di TOTO ma Di CAI che la compra quindi non è altro che un operazione contabile! Sai perchè? Perchè AP HOLDING ha fatto debiti (o meglio finanziamenti) per comprare gli aerei e li ha garantiti alla banca ipotecando gli aerei stessi, quindi non li può cedere direttamente a CAI ma puo affittarli e con l'affitto pagare le rate di finanziamento. E' un pò come quando prendi la casa col mutuo, la ipotechi e la affitti e con l'affitto paghi il mutuo.
Solo che in questo caso il proprietario e l'affittuario sono la stessa persona (LA CAI che è proprietaria di Alitalia ed AP Holding) è solo un artificio contabile ma il succo è che le due realtà di fondono.

3) Il sig. Toto è designato vicepresidente della CAI, ci sono gli organigrammi pubblicati sui giornali.

Vedo una eccessiva disinformazione, spero in buona fede, non vorrei fosse fatta ad arte per confondere le acque.
Ultima modifica di alexrax il 26 settembre 2008, 18:55, modificato 1 volta in totale.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 26 settembre 2008, 18:55

ALITALIA: LEADER SINDACALI A P.CHIGI, PILOTI VICINO A FIRMA
(ANSA) - ROMA, 26 SET - La convocazione dei segretari generali di Cgil,
Cisl, Uil e Ugl a Palazzo Chigi - secondo quanto si apprende da fonti
sindacali - e' motivata dalla decisione di Anpac e Up di firmare l'accordo
con Cai per Alitalia. Un risultato che comporterebbe delle novita' che
dovrebbero quindi essere ratificate anche dai sindacati confederali.(ANSA).

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 26 settembre 2008, 18:56

Pare, dico pare (fonte citata da SkyTG24) che abbiano offerto ai piloti (o ai soli comandanti) il contratto dei dirigenti.
Qualcuno qui ne sa qualcosa?

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 26 settembre 2008, 18:57

alexrax ha scritto: Il sig. Toto è designato vicepresidente della CAI, ci sono gli organigrammi pubblicati sui giornali.

Vedo una eccessiva disinformazione, spero in buona fede, non vorrei fosse fatta ad arte per confondere le acque.
a me risulta che non abbia cariche operative all'interno di cai,ma che sarebbe solo socio,se hai il link dell'organigramma puoipostarlo?
grazie

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 26 settembre 2008, 18:57

airbusfamilydriver ha scritto:ALITALIA: LEADER SINDACALI A P.CHIGI, PILOTI VICINO A FIRMA
(ANSA) - ROMA, 26 SET - La convocazione dei segretari generali di Cgil,
Cisl, Uil e Ugl a Palazzo Chigi - secondo quanto si apprende da fonti
sindacali - e' motivata dalla decisione di Anpac e Up di firmare l'accordo
con Cai per Alitalia. Un risultato che comporterebbe delle novita' che
dovrebbero quindi essere ratificate anche dai sindacati confederali.(ANSA).
Se è vero sono contento (sul serio, per quante maledizioni ho mandato negli anni ad AZ continuo ad amare la livrea verde e bianca)

alexrax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 204
Iscritto il: 13 agosto 2008, 11:15

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da alexrax » 26 settembre 2008, 18:58

airbusfamilydriver ha scritto:ALITALIA: LEADER SINDACALI A P.CHIGI, PILOTI VICINO A FIRMA
(ANSA) - ROMA, 26 SET - La convocazione dei segretari generali di Cgil,
Cisl, Uil e Ugl a Palazzo Chigi - secondo quanto si apprende da fonti
sindacali - e' motivata dalla decisione di Anpac e Up di firmare l'accordo
con Cai per Alitalia. Un risultato che comporterebbe delle novita' che
dovrebbero quindi essere ratificate anche dai sindacati confederali.(ANSA).
Speriamo non sia una coperta che si sposta, ovvero che per dare ad alcuni si tolga ad altri ma il sospetto c'è non credo che li convochino per fargli accettare ulteriori miglioramenti per cui ovviamente non ci sarebbe da discutere.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 26 settembre 2008, 19:00

ALITALIA: PILOTI VICINI A FIRMA, SERVE CONSENSO CONFEDERALI A MODIFICHE =
Roma, 26 set. - (Adnkronos) - I piloti sarebbero vicini alla firma
dell'accordo con Cai. Ma avrebbero chiesto modifiche ai documenti gia'
sottoscritti ieri da Cgil, Cisl, Uil e Ugl. E' per questo, secondo quanto
trapela in ambienti sindacali, il motivo alla base della convocazione dei
leader confederali questa sera a Palazzo Chigi. I segretari generali delle
quattro organizzazioni dovrebbero infatti valutare la compatibilita' degli
aggiustimenti richiesti dai piloti con l'impianto degli accordi
sottoscritti. (Fin-Mcc/Zn/Adnkronos) 26-SET-08

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 26 settembre 2008, 19:00

alexrax ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:ALITALIA: LEADER SINDACALI A P.CHIGI, PILOTI VICINO A FIRMA
(ANSA) - ROMA, 26 SET - La convocazione dei segretari generali di Cgil,
Cisl, Uil e Ugl a Palazzo Chigi - secondo quanto si apprende da fonti
sindacali - e' motivata dalla decisione di Anpac e Up di firmare l'accordo
con Cai per Alitalia. Un risultato che comporterebbe delle novita' che
dovrebbero quindi essere ratificate anche dai sindacati confederali.(ANSA).
Speriamo non sia una coperta che si sposta, ovvero che per dare ad alcuni si tolga ad altri ma il sospetto c'è non credo che li convochino per fargli accettare ulteriori miglioramenti per cui ovviamente non ci sarebbe da discutere.
Beh, nelle trattative con i sindacati, se sposti anche solo una virgola, devi rifirmare tutto, è la norma.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 26 settembre 2008, 19:00

alexrax ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:ALITALIA: LEADER SINDACALI A P.CHIGI, PILOTI VICINO A FIRMA
(ANSA) - ROMA, 26 SET - La convocazione dei segretari generali di Cgil,
Cisl, Uil e Ugl a Palazzo Chigi - secondo quanto si apprende da fonti
sindacali - e' motivata dalla decisione di Anpac e Up di firmare l'accordo
con Cai per Alitalia. Un risultato che comporterebbe delle novita' che
dovrebbero quindi essere ratificate anche dai sindacati confederali.(ANSA).
Speriamo non sia una coperta che si sposta, ovvero che per dare ad alcuni si tolga ad altri ma il sospetto c'è non credo che li convochino per fargli accettare ulteriori miglioramenti per cui ovviamente non ci sarebbe da discutere.
anche per migliorie seve il loro ok visto e considerato che il documento deve essere condiviso

alexrax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 204
Iscritto il: 13 agosto 2008, 11:15

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da alexrax » 26 settembre 2008, 19:02

airbusfamilydriver ha scritto:
alexrax ha scritto: Il sig. Toto è designato vicepresidente della CAI, ci sono gli organigrammi pubblicati sui giornali.

Vedo una eccessiva disinformazione, spero in buona fede, non vorrei fosse fatta ad arte per confondere le acque.
a me risulta che non abbia cariche operative all'interno di cai,ma che sarebbe solo socio,se hai il link dell'organigramma puoipostarlo?
grazie
basta una ricerca sul web o leggere i giornali delle scorse settimane, comunque posto uno dei tanti,

http://www.milanofinanza.it/news/dettag ... enzie=TMFI

da cui traggo

Dopo mesi di ipotesi e congetture, il piano per il salvataggio di Alitalia è pressoché definito. Nella riunione tenuta ieri negli uffici di banca Intesa Sanpaolo, advisor dell'operazione, sono stati approvati dai partecipanti tempi e modi del rilancio della compagnia di bandiera, compreso il nuovo organigramma: Roberto Colaninno presidente, Carlo Toto vicepresidente e Rocco Sabelli amministratore delegato. Alla riunione hanno preso parte l'imprenditore mantovano, che si è impegnato insieme al figlio Michele a versare sino a 150 milioni nelle casse della Nuova Alitalia, Carlo Toto, che contribuirà con 100 milioni dei circa 300 che otterrà dalla cessione di AirOne alla rinata compagnia aerea, e altri otto imprenditori pronti a investire 100 milioni ciascuno: Gianluigi Aponte, l’armatore a capo del gruppo Msc, Emilio Riva con il figlio Fabio, Marco Fossati, l’amministratore delegato di Fonsai, Fausto Marchionni (in rappresentanza del gruppo Ligresti), l’ad di Atlantia, Giovanni Castellucci (per i Benetton), il fondatore del fondo Equinox, Salvatore Mancuso, il senior partner del fondo Clessidra, Alessandro Grimaldi e Corrado Frattini della Fingen. Senza contare il contributo delle banche e dei soci minori, che non hanno preso parte alla riunione di ieri, la nuova compagnia partirà quindi con oltre un miliardo di euro di liquidità.

marcopolo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 235
Iscritto il: 28 agosto 2006, 18:34
Località: Treviso

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marcopolo » 26 settembre 2008, 19:03

airbusfamilydriver ha scritto:ALITALIA: LEADER SINDACALI A P.CHIGI, PILOTI VICINO A FIRMA
(ANSA) - ROMA, 26 SET - La convocazione dei segretari generali di Cgil,
Cisl, Uil e Ugl a Palazzo Chigi - secondo quanto si apprende da fonti
sindacali - e' motivata dalla decisione di Anpac e Up di firmare l'accordo
con Cai per Alitalia. Un risultato che comporterebbe delle novita' che
dovrebbero quindi essere ratificate anche dai sindacati confederali.(ANSA).
Spero veramente che con queste modifiche il nuovo contratto sia ad un livello dignitoso.
In ogni caso rispetto all'ultimo vi spetteranno dei sacrifici. Spero che tutto si sistemerà presto, magari in futuro potrete avere un contratto alla pari di quello dei grandi vettori internazionali.
E che magari fra un po' si possa tornare a parlare di aerei.

ALITALIA: PILOTI VICINI A FIRMA, SERVE CONSENSO CONFEDERALI A MODIFICHE =
Roma, 26 set. - (Adnkronos) - I piloti sarebbero vicini alla firma
dell'accordo con Cai. Ma avrebbero chiesto modifiche ai documenti gia'
sottoscritti ieri da Cgil, Cisl, Uil e Ugl. E' per questo, secondo quanto
trapela in ambienti sindacali, il motivo alla base della convocazione dei
leader confederali questa sera a Palazzo Chigi. I segretari generali delle
quattro organizzazioni dovrebbero infatti valutare la compatibilita' degli
aggiustimenti richiesti dai piloti con l'impianto degli accordi
sottoscritti. (Fin-Mcc/Zn/Adnkronos) 26-SET-08
Quanto più ci innalziamo, tanto più piccoli sembriamo a quelli che non possono volare. (Friedrich Nietzsche)

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 26 settembre 2008, 19:06

marcopolo ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:ALITALIA: LEADER SINDACALI A P.CHIGI, PILOTI VICINO A FIRMA
(ANSA) - ROMA, 26 SET - La convocazione dei segretari generali di Cgil,
Cisl, Uil e Ugl a Palazzo Chigi - secondo quanto si apprende da fonti
sindacali - e' motivata dalla decisione di Anpac e Up di firmare l'accordo
con Cai per Alitalia. Un risultato che comporterebbe delle novita' che
dovrebbero quindi essere ratificate anche dai sindacati confederali.(ANSA).
Spero veramente che con queste modifiche il nuovo contratto sia ad un livello dignitoso.
In ogni caso rispetto all'ultimo vi spetteranno dei sacrifici. Spero che tutto si sistemerà presto, magari in futuro potrete avere un contratto alla pari di quello dei grandi vettori internazionali.
E che magari fra un po' si possa tornare a parlare di aerei.

ALITALIA: PILOTI VICINI A FIRMA, SERVE CONSENSO CONFEDERALI A MODIFICHE =
Roma, 26 set. - (Adnkronos) - I piloti sarebbero vicini alla firma
dell'accordo con Cai. Ma avrebbero chiesto modifiche ai documenti gia'
sottoscritti ieri da Cgil, Cisl, Uil e Ugl. E' per questo, secondo quanto
trapela in ambienti sindacali, il motivo alla base della convocazione dei
leader confederali questa sera a Palazzo Chigi. I segretari generali delle
quattro organizzazioni dovrebbero infatti valutare la compatibilita' degli
aggiustimenti richiesti dai piloti con l'impianto degli accordi
sottoscritti. (Fin-Mcc/Zn/Adnkronos) 26-SET-08
siamo tutti disposti a fare dei sacrifici,ma con dignità,quello che ci era stato proposto prima non la garantiva

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 26 settembre 2008, 19:07

"VIESTE (Foggia) - Pierferdinando Casini interviene sulla vicenda Alitalia. "C'e' chi nell'opposizione, come l'onorevole Di Pietro ha cavalcato le proteste irresponsabili dei piloti e delle hostess arringando la folla a Fiumicino", ha detto il leader dell'Udc nel corso di un convengo del partito che si sta svolgendo a Vieste. " Noi siamo stati sempre in prima fila lavorando per creare un clima positivo al governo, impegnato in un'opera di mediazione perche' e' questo il senso di responsabilita' che una grande opposizione deve avere rispetto ad una vicenda come quella dell'Alitalia", ha spiegato Casini. (Agr)"
E' proprio vero che le sconfitte sono orfane, mentre i successi hanno sempre tanti padri.

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 26 settembre 2008, 19:08

araial14 ha scritto:
alexrax ha scritto: Ma Airone che fa? Ma AF o Lufthansa che sembrerebbero entrare nella cordata che fanno? Ma secondo questi un vettore com AF va ad entrare in una compagnia che non sarebbe in grado di lavorare?
Nella cordata CAI non ci sono imprenditori che abbiano, o abbiano avuto, esperienze nell'organizzazione economica e strutturale in campo aeronautico.
LH ed AF sono solo (per ora) interessate ed intenzionate ad entrare (chissà ...e chissà quando) nella cordata con una presenza minoritaria e non ad altissimo rischio.
Richard Branson ha lanciato Virgin Atlantic, non aveva mai avuto compagnie aeree. Virgin Atlantic è un case study di successo. non significa nulla non aver mai pilotato un aereo o gestito una compagnia aerea. gli uomini validi si trovano, ce nme sono tanti anche in alitalia, peccato che non contino molto evidentemente.
Definire poi gente come Colaninno od Aponte dei banditi fa solo ridere.
Ultima modifica di caravaggio il 26 settembre 2008, 19:09, modificato 1 volta in totale.

marcopolo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 235
Iscritto il: 28 agosto 2006, 18:34
Località: Treviso

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marcopolo » 26 settembre 2008, 19:08

Spero che l'eventuale firma di Berti e Notaro sia una garanzia. 8)
In ogni caso qualche scontento ci sarà.
In bocca al lupo.
Quanto più ci innalziamo, tanto più piccoli sembriamo a quelli che non possono volare. (Friedrich Nietzsche)

peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 26 settembre 2008, 19:19

Delle volte mi viene da pensare: ci sono persone sul forum che seguono solo questo argomento ...............mah sarà

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da araial14 » 26 settembre 2008, 19:19

caravaggio ha scritto: Definire poi gente come Colaninno od Aponte dei banditi fa solo ridere.
Questo lo edita lei. Mai detto che i 2 signori da lei citati siano dei banditi.
Immagine
Immagine

Mdx4
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 231
Iscritto il: 23 gennaio 2007, 17:08
Località: Roma
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mdx4 » 26 settembre 2008, 19:23

alexrax ha scritto:
peterfly 65 ha scritto:Air one fa utili???????????????
ragazzi... quà siamo un pò ignorantelli in materia, è il caso di leggersi bene le carte e non parlar per sentito dire.

Air One, di suo, sta a livello contabile molto meglio di Alitalia. Dal 2002 la società di Toto chiude i conti in utile (6,9 milioni lo scorso anno), malgrado il coefficiente di riempimento degli aerei sia rimasto sempre attorno o poco sopra al 50% dei posti disponibili, molto meno degli standard europei. Il giro d' affari è raddoppiato in cinque anni mentre il numero dei passeggeri trasportati è salito dai 4,9 milioni del 2003 ai 6,2 del 2006.
Peccato che abbiamo pagato pure quello con la continuità territoriale :) (sempre alle spalle di Alitalia)

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da araial14 » 26 settembre 2008, 19:26

alexrax ha scritto: Vedo una eccessiva disinformazione, spero in buona fede, non vorrei fosse fatta ad arte per confondere le acque.
No, questo è un forum nel quale scrivono in prevalenza persuasori occulti dediti alla continua ricerca dell'affinare i messaggi ultra- subliminali sull' effetto "problem solving! dei lemuri e degli esseri antropomorfi in generale
Ultima modifica di araial14 il 26 settembre 2008, 19:30, modificato 1 volta in totale.
Immagine
Immagine

peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 26 settembre 2008, 19:28

alexrax ha scritto:
peterfly 65 ha scritto:Air one fa utili???????????????
ragazzi... quà siamo un pò ignorantelli in materia, è il caso di leggersi bene le carte e non parlar per sentito dire.

Da una letta qui http://ricerca.repubblica.it/repubblica ... ta-ma.html

e qui http://ricerca.repubblica.it/repubblica ... -cosi.html

da cui si legge

Il marchio Air One è stato valutato 230 milioni, l' avviamento della flotta circa 590 milioni. Cosa c' è sotto il cappello della Ap? Tutto il business aereo di Toto. Air One ma anche la manutenzione, le finanziarie per il leasing e quelle di gestione aeroportuale. Un agglomerato di cui a livello consolidato oltre al patrimonio sono noti l' esposizione (554 milioni quella lorda di cui 245 con le banche, 316 quella netta) ma non l' utile visto che il primo brevissimo bilancio 2006 non è stato sufficiente a fare un calcolo della redditività. Air One, di suo, sta a livello contabile molto meglio di Alitalia. Dal 2002 la società di Toto chiude i conti in utile (6,9 milioni lo scorso anno), malgrado il coefficiente di riempimento degli aerei sia rimasto sempre attorno o poco sopra al 50% dei posti disponibili, molto meno degli standard europei. Il giro d' affari è raddoppiato in cinque anni mentre il numero dei passeggeri trasportati è salito dai 4,9 milioni del 2003 ai 6,2 del 2006. L' azienda aveva 12 aerei di proprietà per un valore di circa 230 milioni. Ma il suo vero "tesoro" quello cui i vertici dell' azienda attribuiscono un ruolo chiave nella partita per Alitalia, sono le 90 opzioni per aerei Airbus. Prenotazioni che - vista la scarsissima disponibilità di mezzi sul mercato e le lunghissime liste d' attesa per acquistarne di nuovi -valgono oro, soprattutto per una realtà come la compagnia di bandiera che vola con una delle flotte più vecchie (13 anni di media) e anti-economiche d' Europa.
Lo so che sono ignorante infatti la mia era una domanda. Pero mi sorge il dubbio possibile che ap abbia un valore simil ad az ? Le cose che sono state dette ad anno zero su ap mi fanno venire dei dubbi sulle societa legate ad ap

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 26 settembre 2008, 19:30

peterfly 65 ha scritto:
alexrax ha scritto:
peterfly 65 ha scritto:Air one fa utili???????????????
ragazzi... quà siamo un pò ignorantelli in materia, è il caso di leggersi bene le carte e non parlar per sentito dire.

Da una letta qui http://ricerca.repubblica.it/repubblica ... ta-ma.html

e qui http://ricerca.repubblica.it/repubblica ... -cosi.html

da cui si legge

Il marchio Air One è stato valutato 230 milioni, l' avviamento della flotta circa 590 milioni. Cosa c' è sotto il cappello della Ap? Tutto il business aereo di Toto. Air One ma anche la manutenzione, le finanziarie per il leasing e quelle di gestione aeroportuale. Un agglomerato di cui a livello consolidato oltre al patrimonio sono noti l' esposizione (554 milioni quella lorda di cui 245 con le banche, 316 quella netta) ma non l' utile visto che il primo brevissimo bilancio 2006 non è stato sufficiente a fare un calcolo della redditività. Air One, di suo, sta a livello contabile molto meglio di Alitalia. Dal 2002 la società di Toto chiude i conti in utile (6,9 milioni lo scorso anno), malgrado il coefficiente di riempimento degli aerei sia rimasto sempre attorno o poco sopra al 50% dei posti disponibili, molto meno degli standard europei. Il giro d' affari è raddoppiato in cinque anni mentre il numero dei passeggeri trasportati è salito dai 4,9 milioni del 2003 ai 6,2 del 2006. L' azienda aveva 12 aerei di proprietà per un valore di circa 230 milioni. Ma il suo vero "tesoro" quello cui i vertici dell' azienda attribuiscono un ruolo chiave nella partita per Alitalia, sono le 90 opzioni per aerei Airbus. Prenotazioni che - vista la scarsissima disponibilità di mezzi sul mercato e le lunghissime liste d' attesa per acquistarne di nuovi -valgono oro, soprattutto per una realtà come la compagnia di bandiera che vola con una delle flotte più vecchie (13 anni di media) e anti-economiche d' Europa.
Lo so che sono ignorante infatti la mia era una domanda. Pero mi sorge il dubbio possibile che ap abbia un valore simil ad az ? Le cose che sono state dette ad anno zero su ap mi fanno venire dei dubbi sulle societa legate ad ap
peter ormai quei dubbi sono tali per chi non vuol vedere,per noi ormai sono delle certezze più che approvate
più af o lh si avvicinano alla preda az,e più i soci di cai devono sbrigarsi per evitare offerte dirette stand alone di lh o af
si dice che lh avrebbe dato tempo fino a domenica a cai,poi passerebbe ad offrire direttamente a fantozzi

peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 26 settembre 2008, 19:33

Lo so afd ma delle volte mi fanno inc.... :D :D :D poi rosicano perche abbiamo il contratto da dirigenti e il prossimo cud a 280000 euro alla faccia dei giornalisti rosiconi tiè :D :D :D

Bloccato