Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aeb » 28 settembre 2008, 19:18

air.surfer ha scritto:
Valerio Ricciardi ha scritto: Cioè alla fine non si tratterebbe di 7 milioni di euro/anno? O restano 7 milioni di euro/anno a carico del Gruppo al netto del contributo CEE e della piccola quota a carico degli equipaggi?

Domanda da 1.000.000 $: poiché questo del transfer degli equipaggi di volo è diventato quasi più del discorso retributivo un emblema nazionale dei privilegi di categoria, come mai questa informazione, io che sono un giornalista (ma NON scrivo di Alitalia né di questioni del genere: mi occupo di archeologia, architettura, arte e ambiente) che sinora si è risparmiato la parte più evidente della pletora di brutte figure che son dietro l'angolo se si vuol pubblicare su un argomento del genere senza averlo per anni vissuto da "dentro",

'sta storia di contributi CEE e di risparmiare spazio parcheggi ecc debbo leggerla su un forum di appassionati
.... a pag. 100?
CONTRIBUTI STATALI A ORGANI DI STAMPA

Giornali che NON sono organi di partito ma usufruiscono di un contributo perchè hanno la firma di2 deputati:
- Il Foglio: 3.500.000 euro
- Libero: 5.371.000 euro
- Il borghese: 2.500.000 euro
- Il riformista: 2.179.000 euro
- L'opinione: 2.000.000 euro
- Linea: 2.500.000 euro
- Roma: 2.582.000 euro
- L'indipendente: 2.500.000 euro
- Il Denaro: 2.380.000 euro
- Napolipiù: 1.185.000 euro
- Il Giornale d'Italia: 2.058.000 euro
- La Gazzetta Politica: 516.000 euro all'anno


:lol: (per non piangere.....)

P.S. Linea? Roma? Il denaro? Ma dove si trovano? In edicola non li ho mai visti...... :roll: Quante copie vendono? Eggià, ma i problemi d'Italia sono altri, ad esempio i piloti AZ che vanno all'aeroporto in limousine....... :?

P.P.S. mi "piace" Libero in testa alla classifica, con 5+ M €.... air, a scanso di contestazioni, ci puoi indicare la fonte? Thanx! :D
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aeb » 28 settembre 2008, 19:24

OT! OT! Qualcosa ho trovato on-line...... http://www.nonluoghi.info/nonluoghi-new ... toryid=397. Divertitevi (si fa per dire....) :?

Da fonte più autorevole: http://www.governo.it/Presidenza/DIE/do ... index.html

Dunque, secondo il sito UFFICIALE del Governo Italiano nel 2006 OPINIONI NUOVE-LIBERO QUOTIDIANO (ovvero Libero) ha ricevuto nel 2006 contributi per 7M+ €.... E stiamo qui a discutere di privilegi del personale di volo? :wink:

Ultima modifica di aeb il 28 settembre 2008, 19:28, modificato 1 volta in totale.
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aeb » 28 settembre 2008, 20:00

OT! OT! Necessaria precisazione: i contributi alla stampa di cui sopra sono stati erogati in base ad un disposto di legge, ergo sono perfettamente legittimi. Fa specie peraltro che chi di tali contributi si avvale si atteggi troppo spesso a Solone, e magari butti la croce addosso ad un'intera categoria di professionisti.

Con 8 milioni di euro all'anno (nel 2006, erano solo 6,4 nel 2005: peraltro SPORTSMAN - CAVALLI E CORSE, organo di informazione di rilevanza nazionale, ne ha presi nel 2005 2,5M......), lo mando avanti anch'io un quotidiano....... :?

Chiuso OT polemico e "leggermente" inc***ato.....
Ultima modifica di aeb il 28 settembre 2008, 20:05, modificato 1 volta in totale.
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

janmnastami
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 548
Iscritto il: 11 agosto 2008, 15:30

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da janmnastami » 28 settembre 2008, 20:03

Il problema è che come fa giustamente notare qualcuno, sul brand AZ si dovrà lavorare molto perché specialmente all'estero è completamente bruciato. Altro che stile italiano.

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aeb » 28 settembre 2008, 20:11

Scusatemi. Mi sono fatto prendere la mano..... Chiusa deriva Off-Topic :oops:
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 28 settembre 2008, 20:51

Valerio Ricciardi ha scritto:
air4you ha scritto:poichè stanno gridando urbi et orbi che ci sarà una forte discontinuità vorrei sapere come potranno pretendere di ereditare il marchio ALITALIA che fa parte della BAD COMPANY....
Non esiterà più il BRAND ALITALIA ma CAI (che brutto nome per una compagnia aerea sembra un nome di una low cost.... di una regional...)
Ma davero davero stanno facendo tutto 'sto casino e poi nemmeno salvano il brand?
E perché, poi, se non viene fatta fallire?
Questo mi pare assolutamente ridicolo... chi se lo fila il brand CAI?
E tutte le storie del valore economico del brand ecc ecc...
Che suggestioni evoca CAI, un cane che scappa guaendo dopo essere stato morso da un cagnaccio più grosso?
ma come non salvano il brand... è uno degli asset piu importanti.
CAI è una holding che detiene il 100% delle azioni Alitalia (good company). Il brand Alitalia è un asset strategico sul quale puntare dal primo secondo per il rilancio: è conosciuto in tutto il mondo ed è obiettivamente molto bello. ieri al Charles de Gaulle c'era un A320 Alitalia di fianco un A320 AF. la coda del velivolo italiano almeno da questo punto di vista dava la paga la vettore transalpino.
non è neanche in discussione la possibilità che gli aerei volino con un marchio ed una livrea diversa. Alitalia continuerà ad esistere. Il suo azionista di maggioranza invece di essere lo stato spa sarà la CAI spa.

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 28 settembre 2008, 20:52

Draklor ha scritto:Meglio lavorare su un brand conosciuto(in fondo basta poco per cominciare:aerei nuovi,allestimenti nuovi degli aerei in servizio,servizio più curato e già vedi come l'immagine di Alitalia già risale) che su uno completamente nuovo.
infatti. adesso attendiamo la scelta del partner e vediamo. dall articolo del sole 24 ore si legge che c è uan parità tra le offerte dei due colossi europei.
secondo voi potrebbe arrivare anche un'offerta da parte della british?
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 28 settembre 2008, 20:54

aeb ha scritto:
i_disa ha scritto: ah..sto ancora aspettando un privilegio che hanno i piloti AZ..
Mettiti in coda i_disa.. io sto ancora aspettando la risposta di caravaggio..... :?
credo che la risposta non l avrò mai visto che è stato bannato. ero curioso..
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 28 settembre 2008, 20:54

Draklor ha scritto:Meglio lavorare su un brand conosciuto(in fondo basta poco per cominciare:aerei nuovi,allestimenti nuovi degli aerei in servizio,servizio più curato e già vedi come l'immagine di Alitalia già risale) che su uno completamente nuovo.
l'immagine Alitalia ci metterà del tempo a risalire anche se il servizio sarà migliorato. anni di disastri non lavano con una pennellata. basta federe le difficoltà che ha Fiat a riposizionarsi nel mercato dopo gli ultimi anni di ottimo lavoro svolti da Marchionne. resta il fatto che la privatizzazione resta un primo passo importante in questo senso.

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aeb » 28 settembre 2008, 21:07

caravaggio ha scritto: ieri al Charles de Gaulle c'era un A320 Alitalia di fianco un A320 AF. la coda del velivolo italiano almeno da questo punto di vista dava la paga la vettore transalpino.
Oh piffero! Son d'accordo con caravaggio..... :D (non ho foto di code disponibili in questo momento....)
Allegati
MD 80 DATK 090908 LIN FRA.JPG
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

billevans
Banned user
Banned user
Messaggi: 1
Iscritto il: 28 settembre 2008, 12:37

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da billevans » 28 settembre 2008, 22:08

JT8D ha scritto:L'utente ronnieross è stato da me bannato un minuto fa.
Paolo
Ti mancano le più elementari nozioni di democrazia.
Di airsurfer ho già detto; per il resto, se rileggi, ho solo risposto aggressivamente a chi era stato aggressivo con me.
La verità è che criticare i piloti, parlare di privilegi addirittura, qui sopra è vietato.

Per fortuna non (ancora) nel paese.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 28 settembre 2008, 22:11

billevans ha scritto:
JT8D ha scritto:L'utente ronnieross è stato da me bannato un minuto fa.
Paolo
Ti mancano le più elementari nozioni di democrazia.
Di airsurfer ho già detto; per il resto, se rileggi, ho solo risposto aggressivamente a chi era stato aggressivo con me.
La verità è che criticare i piloti, parlare di privilegi addirittura, qui sopra è vietato.

Per fortuna non (ancora) nel paese.
bentornato ronnieross
quì veramente è poca gradita la parola VERGOGNA usata 3 volte nei tuoi tre ultimi post
così come è poco gradito che tu dica agli altri che parlano senza sapere,quando il primo a farlo sei proprio te
infine non è gradito che qualcuno dica che è vietato parlare di privilegi,quando non si è nemmeno in grado da parte tua(ronnieross9 di elencarli

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aeb » 28 settembre 2008, 22:17

billevans ha scritto: La verità è che criticare i piloti, parlare di privilegi addirittura, qui sopra è vietato.
Parlare di privilegi - o criticare i piloti - qui non è vietato. Basta portare argomenti a riguardo. Ne ho letto poco (degli argomenti).... Se non ci sono argomenti (dettagliati), stiamo parlando di aria fritta......
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16191
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da JT8D » 28 settembre 2008, 22:21

billevans ha scritto:
JT8D ha scritto:L'utente ronnieross è stato da me bannato un minuto fa.
Paolo
Ti mancano le più elementari nozioni di democrazia.
Di airsurfer ho già detto; per il resto, se rileggi, ho solo risposto aggressivamente a chi era stato aggressivo con me.
La verità è che criticare i piloti, parlare di privilegi addirittura, qui sopra è vietato.

Per fortuna non (ancora) nel paese.
Ma guarda chi si rivede.....
Non penso che a me manchi la democrazia.
Ma sono sicuro che a te manchino completamente le più elementari nozioni di educazione, dato che hai esposto i tuoi pensieri offendendo delle persone e con una presunzione e un modo di fare che a me (e a molti utenti, te lo assicuro) non sono piaciuti.

Addio, e vedi di non reiscriverti più, dato che sei persona non gradita su questo forum.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
Barone Rosso
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 579
Iscritto il: 13 gennaio 2007, 15:03
Località: UK... per ora

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Barone Rosso » 28 settembre 2008, 22:35

Draklor ha scritto: 3)Il servizio di bordo:ora,considerato che giudico il servizio di bordo di Alitalia già buono così com'è,credo che basteranno pochi accorgimenti,magari piccole modifiche,per renderlo più appetibile al cliente.
Per quanto mi riguarda, non sono daccordo su questo punto. Il servizio di bordo è quello che i passeggeri più guardano di una compagnia, essendo una cosa che gli riesce facile giudicare (oltre al ritardo). Sarò nostalgico ma ho dei ricordi veramente eccezionali del servizio di AZ di quando ero piccolo. Di recente mi ha deluso parecchio. A cominciare dai vari pasti e da un catering che secondo me va cambiato...
Migliorando quello, il pax si sente più 'coccolato' e ovviamente parla meglio della compagnia e da adesso in poi, sappiamo tutti quanto sarà importante questo tipo di pubblicità per il rilancio dell'immagine.
CPL/IR MEP ATPL JAA (ed FAA)

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aeb » 28 settembre 2008, 22:44

Attendiamo a piè fermo johndoe..... :mrgreen:

P.S. a scanso di equivoci, mi riferivo ai posts precedenti a quello di Barone Rosso....
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 28 settembre 2008, 22:48

aeb ha scritto:Attendiamo a piè fermo johndoe..... :mrgreen:

P.S. a scanso di equivoci, mi riferivo ai posts precedenti a quello di Barone Rosso....
non ancora mi ha risposto sui privilegi però.. :mrgreen:
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aeb » 28 settembre 2008, 22:50

i_disa ha scritto:
aeb ha scritto:Attendiamo a piè fermo johndoe..... :mrgreen:

P.S. a scanso di equivoci, mi riferivo ai posts precedenti a quello di Barone Rosso....
non ancora mi ha risposto sui privilegi però.. :mrgreen:
Ti risponderà forse - forse...non ci credo molto - johndoe... un attimo prima di essere bannato :mrgreen:
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
roby777
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1081
Iscritto il: 12 dicembre 2007, 16:44
Località: Mi sun di Turin

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da roby777 » 28 settembre 2008, 22:50

i_disa ha scritto: non ancora mi ha risposto sui privilegi però.. :mrgreen:
campa cavallo....................... :mrgreen:
Roberto
Gli amici vanno e vengono......ma lasciano sempre un segno....

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 28 settembre 2008, 22:52

aeb ha scritto:
i_disa ha scritto:
aeb ha scritto:Attendiamo a piè fermo johndoe..... :mrgreen:

P.S. a scanso di equivoci, mi riferivo ai posts precedenti a quello di Barone Rosso....
non ancora mi ha risposto sui privilegi però.. :mrgreen:
Ti risponderà forse - forse...non ci credo molto - johndoe... un attimo prima di essere bannato :mrgreen:
speriamo! :mrgreen:
roby777 ha scritto:
i_disa ha scritto: non ancora mi ha risposto sui privilegi però.. :mrgreen:
campa cavallo....................... :mrgreen:
che l erba cresce..
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 28 settembre 2008, 22:54

Draklor ha scritto:
Premesso che mi pare che il marchio FIAT(si è un pò OT lo so) si sia rivalutato a livello italiano ed europeo molto velocemente(difficoltà a riposizionarsi sul mercato? A me sembra che vi sia una crisi generale del mercato dell'auto in Europa,e la FIAT è tra quelle che sta resistendo meglio) semplicemente sfornando 2-3 modelli di qualità superiore al passato,e agendo in profondità nella modernizzazione della sua rete di concessionari e centri d'assistenza.
Fiat va bene sul mercato italiano, Fiat Bravo e Alfa159 non hanno rispettato le previsioni di vendita nonostante siano ottimi prodotti perche anni di vaccata (Fiat in america è ancora l'acronimo di Fix It Again Tony) non si lavano in poco tempo.
[/quote]
Draklor ha scritto: 1)Aerei nuovi:sappiamo benissimo che un aereo nuovo è sempre apprezzato dai pax,e soprattutto consuma ed inquina di meno
In questo senso gli A320 ordinati da Air One sono perfetti,e la nuova Alitalia potrà velocemente rinnovare la flotta.

2)Nuovi allestimenti interni degli aerei:riallestire tutti gli aerei AZ già in servizio con sedili in pelle(che ormai si stanno generalizzando tra le major) e dotarli di IFE sarebbe quasi come avere degli aerei nuovi(al momento mi pare che gli unici aerei con interni in pelle di AZ siano gli ERJ-145,gli EMB-170 e i B777)
Anche il prodotto business con nuovi sedili sarebbe migliorato enormemente(ho volato recentemente in business su un A321 da BRU a FCO:il servizio è stato impeccabile ma per essere una business i sedili facevano abbastanza pena...)

3)Il servizio di bordo:ora,considerato che giudico il servizio di bordo di Alitalia già buono così com'è,credo che basteranno pochi accorgimenti,magari piccole modifiche,per renderlo più appetibile al cliente.

4)Ritardi: ovviamente è un qualcosa su cui si deve sempre cercare di lavorare,e negli ultimi anni a FCO vi è stato qualche problema a causa del fatto che è praticamente ormai saturo.
In questo senso la prossima apertura del molo C e i vari lavori di miglioramento infrastrutturale di FCO porteranno dei benefici all'Alitalia stessa,che vedrà quasi sicuramente assegnatole in esclusiva il molo A(come già da lei richiesto più volte negli ultimi anni,e specialmente ora che i Benetton hanno una gamba in AZ e una in ADR),il chè porterà benefici e migliorerà il servizio offerto da AZ a FCO.


Tutte queste cose,che sono quelle che il passeggero "vede",possono essere portate a termine in tempi relativamente brevi(entro il 2011 indicato dalla CAI come obiettivo per il ritorno al pareggio economico).
Alitalia è soprattutto conosciuto per essere inaffidabile nel senso che le leggende sugli scioperi ed i voli cancellati e la gente imbestialita lasciata a terra han fatto il giro del mondo per anni. e sono gli stessi utenti italiani a dirlo. nelle ultime due settimane sono stato in svezia e francia. ogni volta che ho esibito la tessera mille miglia ai check in o alla hertz la gente ha quantomeno fatto un sorriso ironico se non proprio la battuta: "ma ancora esiste?" sghignazzando.
Alitalia purtroppo appartiente a quel tipo di italianità che è frutto di ironia, sbeffeggi e che appartiene a quel cliche duro a morire che ci fa apparire un paese di gente simpatica ma inaffidabile e poco seria. le immagini dei piloti e degli assistenti che intonavano cori da stadio ha fatto il giro del mondo. un danno d'immagine incalcolabile per il paese.

Avatar utente
Limosky91
FL 300
FL 300
Messaggi: 3212
Iscritto il: 10 gennaio 2007, 18:40
Località: Ad un passo da LIML

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Limosky91 » 28 settembre 2008, 22:58

billevans ha scritto:
JT8D ha scritto:L'utente ronnieross è stato da me bannato un minuto fa.
Paolo
Ti mancano le più elementari nozioni di democrazia.
Di airsurfer ho già detto; per il resto, se rileggi, ho solo risposto aggressivamente a chi era stato aggressivo con me.
La verità è che criticare i piloti, parlare di privilegi addirittura, qui sopra è vietato.

Per fortuna non (ancora) nel paese.


se a JT8D mancano elementi di democrazia io sono il Presidente della Repubblica....
io sono stato aggressivo con te? Ne dubito sai...ti ho richiamato ad usare un linguaggio più conforme in un forum, tutto lì. Sei TU che mi hai risposto di vergognarmi, e che a 17 dovrei starmene zitto....il resto de l'ho già detto in mp

domanda per gli amministratori: i bannati possono leggere gli mp? (magari rispondetemi in mp perché sto andando troppo off topic)
LINO
Quando uno urla, lo fa soltanto perchè ha paura

Perché gli aerei volano? Perché c'è stato qualcuno che non ha mai detto "è impossibile" far volare un ammasso di ferro con a bordo delle persone.

E se vi è capitato di pensare di essere dei codardi in un mondo di guerrieri, ricordatevi sempre che è successo anche ai vostri nemici. Grazie a questa consapevolezza sarete in grado di nascondere lo smarrimento e di non abbassare mai lo sguardo.

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 28 settembre 2008, 23:04

Barone Rosso ha scritto:
Draklor ha scritto: 3)Il servizio di bordo:ora,considerato che giudico il servizio di bordo di Alitalia già buono così com'è,credo che basteranno pochi accorgimenti,magari piccole modifiche,per renderlo più appetibile al cliente.
Per quanto mi riguarda, non sono daccordo su questo punto. Il servizio di bordo è quello che i passeggeri più guardano di una compagnia, essendo una cosa che gli riesce facile giudicare (oltre al ritardo). Sarò nostalgico ma ho dei ricordi veramente eccezionali del servizio di AZ di quando ero piccolo. Di recente mi ha deluso parecchio. A cominciare dai vari pasti e da un catering che secondo me va cambiato...
Migliorando quello, il pax si sente più 'coccolato' e ovviamente parla meglio della compagnia e da adesso in poi, sappiamo tutti quanto sarà importante questo tipo di pubblicità per il rilancio dell'immagine.
il sanwich di pollo offerto ultimamente è qualcosa di scandaloso, vomitevole, velenoso :shock:
consiglierei un volo su Air Dolomiti per apprezzare un servizio degno di questo nome. i bicchieri son di vetro e il prosecco servito in flute.

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aeb » 28 settembre 2008, 23:04

caravaggio ha scritto:
Alitalia è soprattutto conosciuto per essere inaffidabile nel senso che le leggende sugli scioperi ed i voli cancellati e la gente imbestialita lasciata a terra han fatto il giro del mondo per anni. e sono gli stessi utenti italiani a dirlo. nelle ultime due settimane sono stato in svezia e francia. ogni volta che ho esibito la tessera mille miglia ai check in o alla hertz la gente ha quantomeno fatto un sorriso ironico se non proprio la battuta: "ma ancora esiste?" sghignazzando.
Alitalia purtroppo appartiente a quel tipo di italianità che è frutto di ironia, sbeffeggi e che appartiene a quel cliche duro a morire che ci fa apparire un paese di gente simpatica ma inaffidabile e poco seria. le immagini dei piloti e degli assistenti che intonavano cori da stadio ha fatto il giro del mondo. un danno d'immagine incalcolabile per il paese.
OK, ora mi gioco la wild-card.....Hai uno Zingarelli a casa, caravaggio? Hai presente il significato di "leggenda"? Credo di no, se no non ti saresti fatto un simile clamoroso autogol......

P.S. come già detto, sono anch'io FA, e nelle ultime settimane anch'io ho girato un po' l'Europa... evidentemente non quella che hai girato tu.
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 28 settembre 2008, 23:09

JT8D ha scritto:
billevans ha scritto:
JT8D ha scritto:L'utente ronnieross è stato da me bannato un minuto fa.
Paolo
Ti mancano le più elementari nozioni di democrazia.
Di airsurfer ho già detto; per il resto, se rileggi, ho solo risposto aggressivamente a chi era stato aggressivo con me.
La verità è che criticare i piloti, parlare di privilegi addirittura, qui sopra è vietato.

Per fortuna non (ancora) nel paese.
Ma guarda chi si rivede.....
Non penso che a me manchi la democrazia.
Ma sono sicuro che a te manchino completamente le più elementari nozioni di educazione, dato che hai esposto i tuoi pensieri offendendo delle persone e con una presunzione e un modo di fare che a me (e a molti utenti, te lo assicuro) non sono piaciuti.

Addio, e vedi di non reiscriverti più, dato che sei persona non gradita su questo forum.

Paolo
Dico la mia, democraticamente, pacatamente; bannare è sbagliato e nel caso in oggetto poco democratico. l'utente magari aveva espresso le sue idee in maniera poco urbana ma cantare fuori dal coro e permettere di farlo è l'essenza della democrazia. anche perche non mi sembra l'unico che abbia usato un linguaggio poco carino. io mi sono beccato del "testa di" e "feccia" e chi lo ha fatto è stato anche applaudito. prima di farlo avresti dovuto richiamarlo.

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 28 settembre 2008, 23:10

aeb ha scritto:
caravaggio ha scritto:
Alitalia è soprattutto conosciuto per essere inaffidabile nel senso che le leggende sugli scioperi ed i voli cancellati e la gente imbestialita lasciata a terra han fatto il giro del mondo per anni. e sono gli stessi utenti italiani a dirlo. nelle ultime due settimane sono stato in svezia e francia. ogni volta che ho esibito la tessera mille miglia ai check in o alla hertz la gente ha quantomeno fatto un sorriso ironico se non proprio la battuta: "ma ancora esiste?" sghignazzando.
Alitalia purtroppo appartiente a quel tipo di italianità che è frutto di ironia, sbeffeggi e che appartiene a quel cliche duro a morire che ci fa apparire un paese di gente simpatica ma inaffidabile e poco seria. le immagini dei piloti e degli assistenti che intonavano cori da stadio ha fatto il giro del mondo. un danno d'immagine incalcolabile per il paese.
OK, ora mi gioco la wild-card.....Hai uno Zingarelli a casa, caravaggio? Hai presente il significato di "leggenda"? Credo di no, se no non ti saresti fatto un simile clamoroso autogol......
gli scioperi alitalia non sono una leggenda. sono una triste realtà del passato e Alitalia nel mondo non è di certo ricordata per essere una società dalla precisione svizzera. tutt'altro.

Avatar utente
madeline
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 703
Iscritto il: 15 settembre 2006, 18:06

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da madeline » 28 settembre 2008, 23:18

migliorare il servizio di bordo?
sei mai salito su AF,KL o LH?
il nostro servizio di bordo, come qualità e quantità è pessimo....siamo italiani dovremmo avere una cucina sui nostri aerei da dio...
per la storia dei privilegi, perchè non aprite un topic apposito?
qui non si parla di CAI

secondo voi come partner LH o AF?
io spero AF

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aeb » 28 settembre 2008, 23:19

caravaggio ha scritto:
aeb ha scritto:
caravaggio ha scritto:
Alitalia è soprattutto conosciuto per essere inaffidabile nel senso che le leggende sugli scioperi ed i voli cancellati e la gente imbestialita lasciata a terra han fatto il giro del mondo per anni. e sono gli stessi utenti italiani a dirlo. nelle ultime due settimane sono stato in svezia e francia. ogni volta che ho esibito la tessera mille miglia ai check in o alla hertz la gente ha quantomeno fatto un sorriso ironico se non proprio la battuta: "ma ancora esiste?" sghignazzando.
Alitalia purtroppo appartiente a quel tipo di italianità che è frutto di ironia, sbeffeggi e che appartiene a quel cliche duro a morire che ci fa apparire un paese di gente simpatica ma inaffidabile e poco seria. le immagini dei piloti e degli assistenti che intonavano cori da stadio ha fatto il giro del mondo. un danno d'immagine incalcolabile per il paese.
OK, ora mi gioco la wild-card.....Hai uno Zingarelli a casa, caravaggio? Hai presente il significato di "leggenda"? Credo di no, se no non ti saresti fatto un simile clamoroso autogol......
gli scioperi alitalia non sono una leggenda. sono una triste realtà del passato e Alitalia nel mondo non è di certo ricordata per essere una società dalla precisione svizzera. tutt'altro.
L'hai detto tu che sono una leggenda..... vedi sopra. Ora hai appena scritto che sono una "triste realtà del passato"..... Dunque, di che cosa stiamo parlando?

P.S. BTW vedi http://www.iht.com/articles/2008/08/01/ ... s/luft.php.... in 150+ voli con AZ non sono mai rimasto "a terra": in Germania ci sono rimasto per due giorni. E non parlo male del personale navigante di LH per questo.....
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 28 settembre 2008, 23:24

aeb ha scritto:
L'hai detto tu che sono una leggenda..... vedi sopra. Ora hai appena scritto che sono una "triste realtà del passato"..... Dunque, di che cosa stiamo parlando?

P.S. BTW vedi http://www.iht.com/articles/2008/08/01/ ... s/luft.php.... in 150+ voli con AZ non sono mai rimasto "a terra": in Germania ci sono rimasto per due giorni. E non parlo male del personale navigante di LH per questo.....
inutile polemizzare sull'etimologia di una parola. le leggende si basano sempre su un qualcosa di vero. ed ammesso che le voci sull'inaffidabilità di alitalia siano esagerate resta il fatto che tali leggende abbiano attecchito e che alitalia non goda di certo di uno buona reputazione in genere.
io non sono mai rimasto a terra con AZ e lo sono rimasto per uno sciopero con AF. resta il fatto che il mio numero di voli od il tuo non faccia statistica. e resta il fatto che sebbene anche i francesi non scherzino a scioperi AF gode di un'immagine granitica, Alitalia no.

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aeb » 28 settembre 2008, 23:28

caravaggio ha scritto:
aeb ha scritto:
L'hai detto tu che sono una leggenda..... vedi sopra. Ora hai appena scritto che sono una "triste realtà del passato"..... Dunque, di che cosa stiamo parlando?

P.S. BTW vedi http://www.iht.com/articles/2008/08/01/ ... s/luft.php.... in 150+ voli con AZ non sono mai rimasto "a terra": in Germania ci sono rimasto per due giorni. E non parlo male del personale navigante di LH per questo.....
inutile polemizzare sull'etimologia di una parola. le leggende si basano sempre su un qualcosa di vero. ed ammesso che le voci sull'inaffidabilità di alitalia siano esagerate resta il fatto che tali leggende abbiano attecchito e che alitalia non goda di certo di uno buona reputazione in genere.
La leggenda del mostro del lago di Loch Ness su che cosa si basa? Argomenti, please.... Scusa, ma come dico in firma, sono molto attento alle parole, ed all'uso che se ne fa........
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 28 settembre 2008, 23:31

madeline ha scritto: per la storia dei privilegi, perchè non aprite un topic apposito?
qui non si parla di CAI
gia c è uno http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.php?f=9&t=20447
madeline ha scritto:io spero AF
anch io
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Nolamers
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 65
Iscritto il: 28 settembre 2008, 16:03
Località: Venere

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Nolamers » 29 settembre 2008, 0:01

Se posso...questo e' quello che pensano di Alitalia pax nel mese di settembre; e' in inglese pero'



ALITALIA review : 26 September 2008 : by M Newman


Customer Rating : 1/5


I am a disabled passenger, and I travelled London-Milan-Palermo-Rome-London ( with a week in Sicily). I use an electric wheelchair, and when flying out was treated very well, but coming back very badly. Staff lacked knowledge about what to do with the wheelchair's battery. The debate went on for so long that, even though there was a 2 hour layover in Rome on the way back, there was no time to get anything to eat, or shop. The staff refused to take advice from their colleagues in London, and I felt very distressed at being questioned again and again by check-in and security staff. What was supposed to be a restful time on holiday turned out to be stressful and upsetting, in the end. The staff just didn't care.







ALITALIA review : 21 September 2008 : by H Jackson


Customer Rating : 2/5


On line check in worked smoothly but boarding and take off Paris to Rome were late. Fortunately I avoided the baggage strike in Rome by having only hand luggage. On board catering was stodgy and crew were minimally interested in passengers. Return flight Rome to Paris was an hour late and at no point were apologies given. We were issued boarding cards and seat allocations and then told on the plane we could sit where we like which caused confusion.







ALITALIA review : 14 September 2008 : by P Kofobski


Customer Rating : 1/5


Travelling from Rome on 11th Sep and caught up by the strike of Alitalia - strikes happen, I witnessed one by Lufthansa earlier this year - but the difference is huge. Alitalia sort of wanted their customers to suffer unnecessary - they first checked all of us in, though they knew about the strike and informed us the flight was cancelled only after all of us showed up at the gate - and then we had to wait 2 hours for our luggage. If not this then I could have caught flight with Austrians and then with Air One - I missed both of them because of that and had to spend the night in Rome. And then they closed all the doors in all the terminals, all the Alitalia service points "did not know anything" and forwarded everybody to the ticketing, where huge queues appeared because out of 6 working stations only 2 were in operation.







ALITALIA review : 11 September 2008 : by Colin Hills


Customer Rating : 1/5


Check in at Heathrow was terrible. Only one desk open to process economy passengers. This girl was also answering the telephone and dissappeared with a passenger for five minutes. She went off duty and check in was closed completely for twenty minutes before further staff appeared. Supervisor refused to put in an appearance despite several passenger requests. Eventually said he was too busy to come. Young lad on self check in said they were short of staff and had to look after three terminals. Total time to check in 1 hour 20 minutes, although only about 20 passengers were ahead of me in the line. Disgraceful lack of service. On board service minimal. The sooner this airline closes the better.







ALITALIA review : 6 September 2008 : by T Freitas


Customer Rating : 3/5


JFK-FCO-LIS-FCO-MXP-JFK Y class. Buying the ticket was difficult, as the call center's agents' English skills were poor. Check-ins were fine, but somehow my pre-assigned seats always disappeared from the system. Lounge at JFK is average (the best point is that it has a runway/tarmac view) and in FCO and MXP are beyond poor and cheap-looking. FCO-LIS leg was cancelled and as a consequence I had to wait 7 hours in the airport for the next flight. Overall, FAs and ground staff were mediocre, careless and sometimes rude. Still, Alitalia's B772 has by the most comfortable Y seats I've flown. Plus it has PTVs with 12 AVOD movies and powerplugs (emPower). Food was above average and the price was very competitive.



Fonte http://www.airlinequality.com/Forum/alit.htm
Il rugby è sport di contatto, ma io continuo a pensare che, finita la partita, si debba essere capaci di bere una birra fra amici.
Quando non potremo più camminare per colpa degli infortuni, bere una birra fra amici è tutto quello che ci resterà.

Corne Krige

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aeb » 29 settembre 2008, 0:19

Nolamers ha scritto:Se posso...questo e' quello che pensano di Alitalia pax nel mese di settembre; e' in inglese pero'
Lo leggo decentemente, grazie. E grazie per aver citato la fonte.

Questi sono i primi tre commenti su LH

LUFTHANSA review : 29 September 2008 by F Murphy (Canada)

Customer Rating : 4/5

Recommended:

Value for Money:

Cabin Flown:
Economy

YYZ-FRA-MAD-FRA: August 4, 14, 2008: Outbound YYZ-FRA on A340. Every seat taken. LH has the most cramped seating I have ever experienced; I was glad I am not 6 ft. tall. The IFE worked only at intervals. The attendants were competent but distant - food and beverage service were quite good. Both flights on the FRA-MAD return were excellent. The FAs were impecably groomed and were clad in crisp shirts and immaculate uniforms. They seemed genuinely interested in the passengers and spared no effort to get us anything we wanted. Both were midday flights and complementary, tasty hot lunches accompanied with full bar service (also complementary) were served on each. Many airlines charge for everything on internal European economy flights, so I was quite impressed with this inflight service. On the outbound section we had an aisle and a window seat with nobody in between and this made the seating very comfortable. With the exception of the cramped seating on the transatlantic A340, I have enjoyed travelling with LH.


LUFTHANSA review : 25 September 2008 by W Warnock (UK)

Customer Rating : 2/5

Recommended:

Value for Money:

Cabin Flown:

Economy

Recently flew from the UK to Germany with Lufthansa, including one internal flight. I am sorry to say that I must agree with some of the other comments regarding staff attitude. Rude and dismissive are the best comments I can make. I'd really avoid them as much as I could if it were not for the flight options they give to my destinations. Also flew Lufthansa once on long haul to Dubai. Never again. Staff rude. IFE non-existant. Aircraft scruffy. Bad enough on a 90 minute flight to Germany but impossible on a longer stretch.


LUFTHANSA review : 25 September 2008 by Eyal Weizmann (Israel)

Customer Rating : 1/5

Recommended:

Value for Money:

Cabin Flown:

Economy

TLV-FRA-CGK-DPS on LH except CGK-DPS which was operated by Garuda. TLV-FRA was nothing special, but FRA-CGK a different story. I requested a Kosher meal for all the way to Jakarta but once during meal service FRA-CGK I was told by a junior FA that they didn't receive any kosher request. I told them that I received my kosher meal on the previous leg TLV-FRA and that when I booked my ticket online, I have requested a kosher meal. Then she asked me whether I have reconfirmed by request 24hr before departure which I did not do. Why do I have to reconfirm if I already stated my request when I book my ticket? And how come did the request came through during TLV-FRA and not for the leg FRA-CGK? Then she told me to wait and see what she can offer me. After few minutes she came back with a plate only with fruits. Then the second meal service just before landing in Singapore, again fruits. The third meal service between SIN-CGK again fruits. I made a complaint to LH about this by email but so far no reply.


Io continuo a volare LH... di quello che pensano tre (o cinque, o sette, o nove) pax a caso su qualche centinaio di migliaio - o milione - trasportati in un mese, non me può fre***e di meno.....

Questa è e rimane - purtroppo - l'Italia del "Grande Fratello" (non quello di Orwell)...... :?
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Nolamers
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 65
Iscritto il: 28 settembre 2008, 16:03
Località: Venere

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Nolamers » 29 settembre 2008, 0:26

Io continuo a volare LH... di quello che pensano tre (o cinque, o sette, o nove) pax a caso su qualche centinaio di migliaio - o milione - trasportati in un mese, non me può fre***e di meno.....

Questa è e rimane - purtroppo - l'Italia del "Grande Fratello" (non quello di Orwell)...... :?
[/quote]



Io la penso esattamente come te....spiegami cose e' il "Grande Fratello" :?
Il rugby è sport di contatto, ma io continuo a pensare che, finita la partita, si debba essere capaci di bere una birra fra amici.
Quando non potremo più camminare per colpa degli infortuni, bere una birra fra amici è tutto quello che ci resterà.

Corne Krige

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aeb » 29 settembre 2008, 0:31

Nolamers ha scritto:Io la penso esattamente come te....spiegami cose e' il "Grande Fratello" :?

BTW, continuo a volare LH, ma anche AZ (e AF...) :D Il riferimento al GF è legato all'abuso di luoghi comuni. Tipo Alitalia = Always Late In Take-Off, (Always) Later In Arrival.... Strano che qualcuno non l'abbia ancora tirato fuori (a proposito di luoghi comuni...). :roll: Ovvero: quei pochi commenti che hai postato su AZ non mi sembrano significativi, come non sono significativi quei pochi commenti su LH che ho quotato dalla stessa fonte....
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Bloccato