Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Maxlanz » 2 ottobre 2008, 15:45

zittozitto ha scritto: produttività :
avevo detto che AZfly+servizi aveva ricavi per 295.32 migliaia di euro per dipendente ?
AF KLM ha 217.1
BA ha 260.21
LH ha 229.05

il problema è altrove.
Aiuto, continuiamo a rincorrerci. :lol:

Concordo con te come il problema non sia principalmente il numero dei dipendenti per aereo ma anche altri.
Lascia stare i numeri per un attimo che non devi faticare con me per farti credere su questo. :wink:

Parlo delle altre cose: aerei, livello del servizio, rotte, eccetera.
Per me LH, AF, BA stanno sopra le altre, tra le quali vi è AZ, che non può paragonarsi ad esse.

Ciao
Massimo
Ultima modifica di Maxlanz il 2 ottobre 2008, 15:54, modificato 3 volte in totale.

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da blusky » 2 ottobre 2008, 15:45

peterfly 65 ha scritto:
blusky ha scritto:
peterfly 65 ha scritto:
blusky ha scritto:quello lo aveva detto berti a porta a porta...
Quindi se te lo dice berti ci credi te lo dico io non ci credi mah non vedo nessuna differenza
uno che é dentro fino al collo mi pare molto piú credibile... e se i numeri non li ha un sindacalista... io non so nenache chi tu sia...
Sono il fantasma di berti :D :D :D :D
P.S. ci sono dentro fino al collo anch'io faccio lo stesso lavoro appartengo allo stesso sindacato e ci separa un anno di assunzione.............non dirlo a blusky
:D :D :D :D
menomale perché non ho trovato messaggi di presentzione nella ceckin utenti...
comunque in altre discussioni bastava dire che la fonte in discussione eri tu...
Ultima modifica di blusky il 2 ottobre 2008, 15:48, modificato 1 volta in totale.
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Maxlanz » 2 ottobre 2008, 15:47

caravaggio ha scritto: e chi dice poi che un'azienda pubblica e pachidermica come AF sia anche un gioiello di efficienza e produttività. mi sembra un po difficile solo immaginarlo.
Però i suoi risultati sono positivi.
Possiamo metterci a discutere nel merito, ma questo dato è innegabile. :wink:

Ciao
Massimo

zittozitto

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da zittozitto » 2 ottobre 2008, 15:53

Maxlanz ha scritto:
zittozitto ha scritto: produttività :
avevo detto che AZfly+servizi aveva ricavi per 295.32 migliaia di euro per dipendente ?
AF KLM ha 217.1
BA ha 260.21
LH ha 229.05

il problema è altrove.
Aiuto, continuamo a rincorrerci. :lol:

Concordo con te che il problema non è principalmente il numero dei dipendenti per aereo ma sono anche altri.
Lascia stare i numeri per un attimo che non devi faticare con me per farti credere su questo. :wink:

Parlo delle altre cose: aerei, livello del servizio, rotte, eccetera.
Per me LH, AF, BA stanno sopra le altre, tra le quali vi è AZ, che non può paragonarsi ad esse.

Ciao
Massimo
gli aerei az non sono male, almeno la metà della flotta è nuovissima ( aeronauticamente parlando ).
rotte ? e i dipendenti che cosa cavolo possono farci ? le rotte le scelgono i manager.
il servizio ? anche cosa fornire a bordo non è dato scegliere ai dipendenti.
se intendi il servizio a terra, ti ricordo che AZ usa molti servizi che non sono prorpi.

il problema non è il personale, è altrove.

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Maxlanz » 2 ottobre 2008, 15:59

zittozitto ha scritto: gli aerei az non sono male, almeno la metà della flotta è nuovissima ( aeronauticamente parlando ).
rotte ? e i dipendenti che cosa cavolo possono farci ? le rotte le scelgono i manager.
il servizio ? anche cosa fornire a bordo non è dato scegliere ai dipendenti.
se intendi il servizio a terra, ti ricordo che AZ usa molti servizi che non sono prorpi.

il problema non è il personale, è altrove.
Oh ecco, evviva.
Allora gli aerei non sono male, eccetera, siamo nel campo delle opinioni.
La mia è quella che ti ho detto sopra.

Che rotte e forniture non siano imputabili ai dipendenti è un altro punto su cui concordiamo (oh, saranno mica troppi i punti su cui concordiamo? :lol: )

Diciamo che i dipendenti naviganti (non piloti ovvio) qualche possibilità di incidere nel giudizio degli utenti ce l'hanno. :wink:

Ciao
Massimo

zittozitto

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da zittozitto » 2 ottobre 2008, 16:05

Maxlanz ha scritto:
zittozitto ha scritto: gli aerei az non sono male, almeno la metà della flotta è nuovissima ( aeronauticamente parlando ).
rotte ? e i dipendenti che cosa cavolo possono farci ? le rotte le scelgono i manager.
il servizio ? anche cosa fornire a bordo non è dato scegliere ai dipendenti.
se intendi il servizio a terra, ti ricordo che AZ usa molti servizi che non sono prorpi.

il problema non è il personale, è altrove.
Oh ecco, evviva.
Allora gli aerei non sono male, eccetera, siamo nel campo delle opinioni.
La mia è quella che ti ho detto sopra.

Che rotte e forniture non siano imputabili ai dipendenti è un altro punto su cui concordiamo (oh, saranno mica troppi? :lol: )

Diciamo che i dipendenti naviganti (non piloti ovvio) qualche possibilità di incidere nel giudizio degli utenti ce l'hanno. :wink:

Ciao
Massimo
io non ho una opinione di aereo come puoi averla tu ... io tecnicamente sono certo di quello che fa di un aereo un buon aereo. ( rileggi sotto il mio avatar ).
il servizio di bordo è legato a quello che offri e a come lo offri ( non parliamo solo di catering ).
c'è da dire che se continui a far volare e lavorare tutte queste ore il personale potresti ottenere dello scontento che ricade poi sui servizi.( senza contare che a volte i passeggeri ci mettono molto del proprio )
hai mai usufruito di un call centre ? sei mai capitato con un operatore che ha già preso 300 reclami furiosi ?
Ultima modifica di zittozitto il 2 ottobre 2008, 16:10, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
MikeAlphaX-ray
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 725
Iscritto il: 21 ottobre 2007, 19:48
Località: LIRF - FCO

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MikeAlphaX-ray » 2 ottobre 2008, 16:08

caravaggio ha scritto:
MikeAlphaX-ray ha scritto:
air.surfer ha scritto:
i_disa ha scritto: non c è la possibilità che apportino qualche modifica al piano industriale non appena verrà selezionato il partner aereo?
E quello che sperano i sindacati per ridurre quel licenziamento di massa che hanno firmato. Io non ci credo per niente.
Allora non avrebbero dovuto firmare....
se firmi un piano accetti in tutto e per tutto quello che c'è scritto sia sul piano industriale che sul contratto dei lavoratori!Secondo me se non firmavano i sindacati saltava tutto e finalmente sarebbe arrivata probabilmente un offerta da parte di una compagnia aerea con i contro coglions... invece il sindacati (tutti) hanno pensato che ormai non c'era piu speranza e le parole dure dei giorni scorsi si sono ammorbidite e con pochi ritocchi ad hoc e qualche taglietto sugli esuberi e si sono fatti abbindolare! io sono molto deluso, senza un piano industriale che rilanci la compagnia e senza un partner industriale quelle firme non le dovevano mettere!
ma l'offerta AF era con i contro coglions?
magari non aveva gli "attributi" giusti ma di certo migliore di questa CACATA pazzesca che ci stanno propinando questi 16.... tra l'altro AF si sarebbe fatta carico anche dei debiti mi sembra.... (ora non ricordo bene)
ma sicuramente erano previsti meno esuberi e soprattutto AirOne non entrava in gioco!

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 2 ottobre 2008, 16:17

Maxlanz ha scritto:
caravaggio ha scritto: e chi dice poi che un'azienda pubblica e pachidermica come AF sia anche un gioiello di efficienza e produttività. mi sembra un po difficile solo immaginarlo.
Però i suoi risultati sono positivi.
Possiamo metterci a discutere nel merito, ma questo dato è innegabile. :wink:

Ciao
Massimo
assolutamente si. quello su cui non concordo, non con te sia ben chiaro, è il dover dire che se AF ha un rapporto impiegati aeromobili di un certo tipo allora AZ deve seguire glli stessi criteri. premesso che come dici tu paragonare AF ad AZ non ha senso, una società debba avere come fine la redditività, la produttività e l'efficienza.
credo che da questo punto di vista i numeri, pur non conoscendoli, non giochino di certo a favore di società come AF, pachidermiche, ipersindacalizzate, iperburocratizzate, seppur in attivo. Lo stesso Spinetta, avesse la possibilità di operare a mani libere in AF, snellirebbe non poco la società.

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 2 ottobre 2008, 16:20

MikeAlphaX-ray ha scritto:
caravaggio ha scritto:
MikeAlphaX-ray ha scritto:
air.surfer ha scritto:
i_disa ha scritto: non c è la possibilità che apportino qualche modifica al piano industriale non appena verrà selezionato il partner aereo?
E quello che sperano i sindacati per ridurre quel licenziamento di massa che hanno firmato. Io non ci credo per niente.
Allora non avrebbero dovuto firmare....
se firmi un piano accetti in tutto e per tutto quello che c'è scritto sia sul piano industriale che sul contratto dei lavoratori!Secondo me se non firmavano i sindacati saltava tutto e finalmente sarebbe arrivata probabilmente un offerta da parte di una compagnia aerea con i contro coglions... invece il sindacati (tutti) hanno pensato che ormai non c'era piu speranza e le parole dure dei giorni scorsi si sono ammorbidite e con pochi ritocchi ad hoc e qualche taglietto sugli esuberi e si sono fatti abbindolare! io sono molto deluso, senza un piano industriale che rilanci la compagnia e senza un partner industriale quelle firme non le dovevano mettere!
ma l'offerta AF era con i contro coglions?
magari non aveva gli "attributi" giusti ma di certo migliore di questa CACATA pazzesca che ci stanno propinando questi 16.... tra l'altro AF si sarebbe fatta carico anche dei debiti mi sembra.... (ora non ricordo bene)
ma sicuramente erano previsti meno esuberi e soprattutto AirOne non entrava in gioco!
perche CAI sia un cacata ed AF no, numeri alla mano ancora non lo ha spiegato nessuno. a me i piani sembrano molto simili con due differenze sostianziali a favore di CAI: Malpensa che viene tenuta in vita e che potra svilupparsi ed il fatto che CAI potra negoziare da una posizione di forza e non di debolezza col partner straniero.
Con AF Alitalia sarebbe sparita e con essa Malpensa.

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da blusky » 2 ottobre 2008, 16:20

caravaggio ha scritto:
Maxlanz ha scritto:
caravaggio ha scritto: e chi dice poi che un'azienda pubblica e pachidermica come AF sia anche un gioiello di efficienza e produttività. mi sembra un po difficile solo immaginarlo.
Però i suoi risultati sono positivi.
Possiamo metterci a discutere nel merito, ma questo dato è innegabile. :wink:

Ciao
Massimo
assolutamente si. quello su cui non concordo, non con te sia ben chiaro, è il dover dire che se AF ha un rapporto impiegati aeromobili di un certo tipo allora AZ deve seguire glli stessi criteri. premesso che come dici tu paragonare AF ad AZ non ha senso, una società debba avere come fine la redditività, la produttività e l'efficienza.
credo che da questo punto di vista i numeri, pur non conoscendoli, non giochino di certo a favore di società come AF, pachidermiche, ipersindacalizzate, iperburocratizzate, seppur in attivo. Lo stesso Spinetta, avesse la possibilità di operare a mani libere in AF, snellirebbe non poco la società.
dipendesse da lui i lavoratori sarebbero schiavi... ma mica solo lui, anche il tuo padrone farebbe uguale!!!
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 2 ottobre 2008, 16:28

blusky ha scritto: dipendesse da lui i lavoratori sarebbero schiavi... ma mica solo lui, anche il tuo padrone farebbe uguale!!!


c'è pur sembre Cuba, magari Cubana assume!

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da blusky » 2 ottobre 2008, 16:30

caravaggio ha scritto:
blusky ha scritto: dipendesse da lui i lavoratori sarebbero schiavi... ma mica solo lui, anche il tuo padrone farebbe uguale!!!


c'è pur sembre Cuba, magari Cubana assume!
prova...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 2 ottobre 2008, 16:35

caravaggio ha scritto: perche CAI sia un cacata ed AF no, numeri alla mano ancora non lo ha spiegato nessuno. a me i piani sembrano molto simili con due differenze sostianziali a favore di CAI: Malpensa che viene tenuta in vita e che potra svilupparsi ed il fatto che CAI potra negoziare da una posizione di forza e non di debolezza col partner straniero.
Con AF Alitalia sarebbe sparita e con essa Malpensa.
ancora? AF si prendeva tutti i debiti di AZ mentre CAI si prende SOLO la parte buona della compagnia, ossia quella senza debiti!
gli aeromobili in servizio che prevedeva il piano AF sono quasi le stesse del piano CAI, ma con una differenza (e sono due volte ch ete lo dico),l offerta AF riguardava solo alitalia, mentre quella CAI anche Air One e gli aerei che faranno parte delal futura flotta non sono la somma delle attuali flotte AZ+AP, ma il numero di velivoli previsti dal piano Air France-KLM presentato a marzo
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mcgyver79 » 2 ottobre 2008, 16:46

caravaggio ha scritto:
blusky ha scritto: dipendesse da lui i lavoratori sarebbero schiavi... ma mica solo lui, anche il tuo padrone farebbe uguale!!!

c'è pur sembre Cuba, magari Cubana assume!
Forse sei duro di comprendonio, sei stato già richiamato per battute di pessimo gusto su possibili "alternative lavorative" da te consigliate a taluni lavoratori... e nonostante tutto continui.

Siccome questo non è un porto di mare né lo diventerà ora (per colpa di entrambi gli schieramenti contrapposti) io non tollero che si continui su questa linea.

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 2 ottobre 2008, 16:48

ALITALIA: PASSERA, SCELTA PARTNER NELLE PROSSIME SETTIMANE
MILANO - ''La scelta del partner per Alitalia fa parte delle cose che si faranno nelle prossime settimane''. Lo ha detto l'Ad di Intesa San Paolo, Corrado Passera, al termine dell'assemblea di Cai che ha ratificato il ripristino dell'offerta per la compagnia di bandiera. ''I tempi - ha aggiunto - li daranno Colaninno e Sabelli''. (ANSA).

ALITALIA: UE FISSA PALETTI, NON NOTIFICATO PIANO CAI
(ANSA) - BRUXELLES, 2 OTT - La Commissione europea ha fissato i paletti per dare il via libera al piano di salvataggio dell'Alitalia. In una lettera inviata alle autorita' nazionali, a quanto si e' appreso, sono state indicate in dettaglio le condizioni 'tecniche' che dovranno essere rispettate per non violare le norme europee. Il piano industriale della Cai, secondo quanto ha riferito oggi Fabio Pirotta, portavoce del commissario ai Trasporti Antonio Tajani, non e' comunque stato finora notificato a Bruxelles. ''Sta all'Italia decidere se e quando'' procedere alla notifica, ha detto il portavoce. Secondo le informazioni raccolte a Bruxelles, nella lettera inviata a Roma lunedi' sera dal direttore generale ai Trasporti della Commissione Ue, Matthias Ruete, vengono specificati i passi che dovranno essere compiuti per rispettare tre 'principi guida' fondamentali: discontinuita' tra la vecchia e la nuova compagnia, trasparenza dell'intera operazione, cessione degli asset a condizioni di mercato. (ANSA).

ALITALIA: COMMISSIONE UE, ESAMINEREMO RICORSO RYANAIR
BRUXELLES - La Commissione Europea al momento non conferma nemmeno di aver ricevuto un ricorso da Ryanair contro il piano di salvataggio di Alitalia e un portavoce si e' limitato a dire che se arrivera' ''sara' esaminato come si fa sempre in questi casi''. (ANSA).

ALITALIA: VIA LIBERA ASSEMBLEA CAI A OFFERTA ACQUISTO
(ANSA) - MILANO, 2 OTT - ''L'assemblea di Cai ha deliberato all'unanimita' di ratificare il ripristino dell'offerta di acquisto su Alitalia, gia' comunicato da Roberto Colaninno al commissario straordinario Fantozzi il 25 settembre''. Lo si legge in una nota. (ANSA).
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Maxlanz » 2 ottobre 2008, 16:51

zittozitto ha scritto: io non ho una opinione di aereo come puoi averla tu ... io tecnicamente sono certo di quello che fa di un aereo un buon aereo. ( rileggi sotto il mio avatar ).
In che senso? Non capisco questo punto.
Io so quello che fai, e se mi dici che airbus 320 o 330 sono buoni aerei lo penso anch'io pur non avendo il tuo livello di conoscenza del prodotto.
Spiegati meglio.
zittozitto ha scritto: il servizio di bordo è legato a quello che offri e a come lo offri ( non parliamo solo di catering ).
Punto focale.
zittozitto ha scritto: c'è da dire che se continui a far volare e lavorare tutte queste ore il personale potresti ottenere dello scontento che ricade poi sui servizi.( senza contare che a volte i passeggeri ci mettono molto del proprio )
hai mai usufruito di un call centre ? sei mai capitato con un operatore che ha già preso 300 reclami furiosi ?
Mmmhhh ... In questo passaggio concordo sulla parentesi passeggeri, ma il resto mi odora un sacco di tentativo di giustificazione preventiva... :roll:

Ciao
Massimo

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Maxlanz » 2 ottobre 2008, 16:56

caravaggio ha scritto: perche CAI sia un cacata ed AF no, numeri alla mano ancora non lo ha spiegato nessuno. a me i piani sembrano molto simili con due differenze sostianziali a favore di CAI: Malpensa che viene tenuta in vita e che potra svilupparsi ed il fatto che CAI potra negoziare da una posizione di forza e non di debolezza col partner straniero.
Con AF Alitalia sarebbe sparita e con essa Malpensa.
Concordo soprattutto per quel che riguarda Malpensa.

Ciao
Massimo

Avatar utente
madeline
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 703
Iscritto il: 15 settembre 2006, 18:06

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da madeline » 2 ottobre 2008, 17:08

zittozitto ha scritto:
Maxlanz ha scritto:
zittozitto ha scritto: gli aerei az non sono male, almeno la metà della flotta è nuovissima ( aeronauticamente parlando ).
rotte ? e i dipendenti che cosa cavolo possono farci ? le rotte le scelgono i manager.
il servizio ? anche cosa fornire a bordo non è dato scegliere ai dipendenti.
se intendi il servizio a terra, ti ricordo che AZ usa molti servizi che non sono prorpi.

il problema non è il personale, è altrove.
Oh ecco, evviva.
Allora gli aerei non sono male, eccetera, siamo nel campo delle opinioni.
La mia è quella che ti ho detto sopra.

Che rotte e forniture non siano imputabili ai dipendenti è un altro punto su cui concordiamo (oh, saranno mica troppi? :lol: )

Diciamo che i dipendenti naviganti (non piloti ovvio) qualche possibilità di incidere nel giudizio degli utenti ce l'hanno. :wink:

Ciao
Massimo
io non ho una opinione di aereo come puoi averla tu ... io tecnicamente sono certo di quello che fa di un aereo un buon aereo. ( rileggi sotto il mio avatar ).
il servizio di bordo è legato a quello che offri e a come lo offri ( non parliamo solo di catering ).
c'è da dire che se continui a far volare e lavorare tutte queste ore il personale potresti ottenere dello scontento che ricade poi sui servizi.( senza contare che a volte i passeggeri ci mettono molto del proprio )
hai mai usufruito di un call centre ? sei mai capitato con un operatore che ha già preso 300 reclami furiosi ?
senza contare che in caso di debiti la prima cosa su cui si risparmia è il servizio di bordo..non è che come dicono molti tagliano la manutenzione, ma mangi bene!
inoltre ritengo gli md80 più comodi di qualunque airbus...
ma chi farà adesso la manuntenzione pesante?

Mdx4
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 231
Iscritto il: 23 gennaio 2007, 17:08
Località: Roma
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mdx4 » 2 ottobre 2008, 17:08

caravaggio ha scritto:
zittozitto ha scritto: roba da paesi del terzo mondo !!! un pilota dell'air mali mi disse un detto delle loro parti : "if you have problems with a tax, put it on the fuel and relax " ( usata molto dai loro politici )

... n'era meglio svenderla ?
perche se la svendevi gli esuberi non c'erano ugualmente? e chi li avrebbe pagati? giusto aumentare il biglietto di due euro che aumentare le tasse a tutta la collettività.
Negativo, solo con il prestito ponte gli comperavamo una casa di 100mq a testa.

Mdx4
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 231
Iscritto il: 23 gennaio 2007, 17:08
Località: Roma
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mdx4 » 2 ottobre 2008, 17:16

Maxlanz ha scritto:
Paolo_61 ha scritto: Solo che il vecchio governo non ha mai detto cosa avrebbe fatto per gli "esuberi".
Non era più un problema suo in quanto non vi erano dubbi sull'esito delle elezioni.

Comodo no? :wink:
Beh continuo a ricordarvi che solo col prestito ponte comperavamo una bella casa ad ogni esubero :)

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Maxlanz » 2 ottobre 2008, 17:22

Mdx4 ha scritto:
Maxlanz ha scritto:
Paolo_61 ha scritto: Solo che il vecchio governo non ha mai detto cosa avrebbe fatto per gli "esuberi".
Non era più un problema suo in quanto non vi erano dubbi sull'esito delle elezioni.

Comodo no? :wink:
Beh continuo a ricordarvi che solo col prestito ponte comperavamo una bella casa ad ogni esubero :)
Cioè?
Anche il prestito ponte era stato predisposto dal precedente governo nonostante la trattativa in corso, perchè era necessario.
Quindi cosa significa quello che dici tu?

Ciao
Massimo
Ultima modifica di Maxlanz il 2 ottobre 2008, 17:25, modificato 1 volta in totale.

Mdx4
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 231
Iscritto il: 23 gennaio 2007, 17:08
Località: Roma
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mdx4 » 2 ottobre 2008, 17:27

Maxlanz ha scritto:
Mdx4 ha scritto:
Maxlanz ha scritto:
Paolo_61 ha scritto: Solo che il vecchio governo non ha mai detto cosa avrebbe fatto per gli "esuberi".
Non era più un problema suo in quanto non vi erano dubbi sull'esito delle elezioni.

Comodo no? :wink:
Beh continuo a ricordarvi che solo col prestito ponte comperavamo una bella casa ad ogni esubero :)
Anche il prestito ponte era stato predisposto dal precedente governo nonostante la trattativa in corso.
Quindi cosa significa quello che dici tu?
L'affare AF è sfumato ufficialmente quando l'allora presidente del consiglio in pectore ha fatto mancare la sua disponibilità (poi possiamo fare il tiro al piccione sui sindacati quanto vogliamo).

Abbiamo la memoria labile di nuovo, il prestito ponte è stato chiesto dall'attuale sottosegretario Letta.
http://www.corriere.it/economia/08_apri ... 6ba6.shtml

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Maxlanz » 2 ottobre 2008, 17:35

Mdx4 ha scritto: L'affare AF è sfumato ufficialmente quando l'allora presidente del consiglio in pectore ha fatto mancare la sua disponibilità (poi possiamo fare il tiro al piccione sui sindacati quanto vogliamo).

Abbiamo la memoria labile di nuovo, il prestito ponte è stato chiesto dall'attuale sottosegretario Letta.
http://www.corriere.it/economia/08_apri ... 6ba6.shtml
La memoria labile ce l'avrai tu, cerca meglio.

Poi se era così meravigliosa la cosa perchè 'sti famosi sindacati non hanno spianato la strada al Giancirillo invece di mettersi di traverso facendo controproposte che ne hanno provocato la repentina fuga?

Ma che noia ripetere sempre le stesse cose...sembrate tutti come quel tipo della pubblicità delle gomme allo xilitolo. :mrgreen:

Ciao
Massimo

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 2 ottobre 2008, 17:37

i_disa ha scritto: ancora? AF si prendeva tutti i debiti di AZ mentre CAI si prende SOLO la parte buona della compagnia, ossia quella senza debiti!
gli aeromobili in servizio che prevedeva il piano AF sono quasi le stesse del piano CAI, ma con una differenza (e sono due volte ch ete lo dico),l offerta AF riguardava solo alitalia, mentre quella CAI anche Air One e gli aerei che faranno parte delal futura flotta non sono la somma delle attuali flotte AZ+AP, ma il numero di velivoli previsti dal piano Air France-KLM presentato a marzo
anche se sono due volte che me lo dici non significa che quel che dici sia giusto o che debba per forza concordare con te. AF prendeva i debiti (ammettiamo) pero mollava Malpensa che con tutta la gente che impiega produceva danni ben peggiori della bad company sia da un punto di vista meramente economico che sociale.
Il fatto che il numero di aerei nel piano si assomigli dimostra in caso che al momento Alitalia non puo aspirare ad avere una flotta piu grande e che evidentemente anche ad Air One è convenuto fare questo passo (leggi, avrebbe fatto una brutta fine anche lei probabilmente).

Mdx4
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 231
Iscritto il: 23 gennaio 2007, 17:08
Località: Roma
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mdx4 » 2 ottobre 2008, 17:49

Maxlanz ha scritto:
Mdx4 ha scritto: L'affare AF è sfumato ufficialmente quando l'allora presidente del consiglio in pectore ha fatto mancare la sua disponibilità (poi possiamo fare il tiro al piccione sui sindacati quanto vogliamo).

Abbiamo la memoria labile di nuovo, il prestito ponte è stato chiesto dall'attuale sottosegretario Letta.
http://www.corriere.it/economia/08_apri ... 6ba6.shtml
La memoria labile ce l'avrai tu, cerca meglio.
Poi se era così meravigliosa la cosa perchè 'sti famosi sindacati non hanno spianato la strada al Giancirillo invece di mettersi di traverso facendo controproposte che ne hanno provocato la repentina fuga?
Ma che noia ripetere sempre le stesse cose...sembrate tutti come quel tipo della pubblicità delle gomme allo xilitolo. :mrgreen:
Perchè in presenza di eventuali esuberi un sindacato non poteva accettare senza trattare..
Il governo era in NORMALE AMMINISTRAZIONE ergo non poteva vendere direttamente allora, il NO del premier in pectore era vincolante allora.
Che a spinettà abbia fatto più comodo scaricare la colpa sui sindacati che sul futuro governo era ovvio: si sarebbero bruciati le possibilità che ha ora con CAI.
Se non ci fosse stato il NO i sindacati e AF avrebbero continuato a trattare..

Alla luce della controposta della CAI credo che tutti i sindacati firmerebbero la vecchia proposta di AF senza nessun tipo di problemi.

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Maxlanz » 2 ottobre 2008, 17:55

Mdx4 ha scritto: Perchè ...
Il governo era ...
Che a spinettà ...
Se non ci fosse stato ...
Alla luce ...
Senti, facciamo così perchè sono argomenti ormai pallosissimi.

Vuoi che diciamo che è stato il Berlusca a far fuggire i francesi? Va bene: è stato lui.
Vuoi che diciamo che è stato il Berlusca ad inventare il prestito ponte? Va bene: è stato lui.
Vuoi che diciamo che è stato il Berlusca a.................................? Va bene: è stato lui.
Sei contento ora? Oh là.

Adesso possiamo andare avanti.

Massimo

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da blusky » 2 ottobre 2008, 18:01

Maxlanz ha scritto:
Mdx4 ha scritto: Perchè ...
Il governo era ...
Che a spinettà ...
Se non ci fosse stato ...
Alla luce ...
Senti, facciamo così perchè sono argomenti ormai pallosissimi.

Vuoi che diciamo che è stato il Berlusca a far fuggire i francesi? Va bene: è stato lui.
Vuoi che diciamo che è stato il Berlusca ad inventare il prestito ponte? Va bene: è stato lui.
Vuoi che diciamo che è stato il Berlusca a.................................? Va bene: è stato lui.
Sei contento ora? Oh là.

Adesso possiamo andare avanti.

Massimo
non é vuoi che diciamo... é storia!!!
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Maxlanz » 2 ottobre 2008, 18:03

:big11:


zzz...Massimo...zzz

peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 2 ottobre 2008, 18:03

Che bello chi difende testa d'asfalto e chi lo attacca che ficoooooooooooooooooooo :D :D :D :D

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 2 ottobre 2008, 19:07

Mdx4 ha scritto:
caravaggio ha scritto:
zittozitto ha scritto: roba da paesi del terzo mondo !!! un pilota dell'air mali mi disse un detto delle loro parti : "if you have problems with a tax, put it on the fuel and relax " ( usata molto dai loro politici )

... n'era meglio svenderla ?
perche se la svendevi gli esuberi non c'erano ugualmente? e chi li avrebbe pagati? giusto aumentare il biglietto di due euro che aumentare le tasse a tutta la collettività.
Negativo, solo con il prestito ponte gli comperavamo una casa di 100mq a testa.
senza il prestito ponte Alitalia apperterrebbe gia alla storia.

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 2 ottobre 2008, 19:13

caravaggio ha scritto:AF prendeva i debiti (ammettiamo) pero mollava Malpensa che con tutta la gente che impiega produceva danni ben peggiori della bad company sia da un punto di vista meramente economico che sociale.
Il fatto che il numero di aerei nel piano si assomigli dimostra in caso che al momento Alitalia non puo aspirare ad avere una flotta piu grande e che evidentemente anche ad Air One è convenuto fare questo passo (leggi, avrebbe fatto una brutta fine anche lei probabilmente).
spiegati meglio allora. adesso non posso dirti niente perche ti sei spiegato bene ed hai evidenziato un qualcosa che prima non hai fatto.
anche su AP siamo d accordo
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
EK412
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1098
Iscritto il: 21 maggio 2008, 22:41

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da EK412 » 2 ottobre 2008, 19:30

Draklor ha scritto: Poi si vede che il load-factor medio degli aerei AZ è abbastanza in media rispetto alla media europea.
Se non sbaglio (concedetemi però il beneficio del dubbio) è addirittura superiore... peggio ancora!!
Immagine

Avatar utente
fastfreddy
Warned user
Warned user
Messaggi: 604
Iscritto il: 24 agosto 2008, 18:31
Località: BGY/LIME (Field flight since 1911)

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da fastfreddy » 2 ottobre 2008, 19:46

Draklor ha scritto: Ok,quindi và tutto bene.
Ora,come mai Alitalia perde i soldi che perde ogni giorno/anno???
...io mi sono fatto l'idea che il grosso delle perdite vengono 1) dal modello di business sbagliato (qualche post indietro c'era un'analisi abbastanza chiara in tal senso); i grandi vettori hanno puntato molto sul lungo raggio (per i motivi che sappiamo) mentre AZ ha addirittura ridotto l'impegno su queste rotte... 2) da enormi diseconomie interne di vario genere (dalle spese ingiustificate, alle pesanti intromissioni della politica, ai frequenti ricambi di managment)...quindi un micidiale mix di errata strategia di sviluppo e spese. In un settore molto competitivo che al contempo ha grandi inerzie decisionali e operative (per esempio, come sappiamo, una ridefinizione della flotta é un processo lungo e costoso) ogni errore, ritardo, spesa in eccesso si ripercuote pesantemente sui conti...ricordiamoci che é pur sempre un'azienda con 20.000 dipendenti e decine di aeromobili, mica bau bau, micio micio...le cifre sono poi diventate astronomiche perché per troppo tempo si é lasciato correre...

My 2 cent

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9256
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 2 ottobre 2008, 19:51

Draklor ha scritto:Allora si sta dicendo che il numero dei dipendenti non è il vero problema di AZ.
Ok,visti i numeri ci posso stare.
E stacci va.. :-)
Draklor ha scritto: Poi Air Surfer dice che l'Md-80 non consuma così tanto come si creda(anche se io non crederò mai al fatto che un -80 consumi meno di un A320,altrimenti la McDonnell-Douglas non avrebbe fatto la fine che ha fatto e gli A320 non sarebbermo mai stati venduti in migliaia di esemplari) e che quindi quello non sia il problema principale di AZ.
Non ci credi eh? Bè quello che hai detto è vero, ma non proprio di tantissimo. Mentre se il confronto
è Md82 vs A321 per convincerti ti postero' i due ofp di una roma linate operati dai due rispettivi aeromobili.
Il confronto fallo tu. In piu' aggiungici che l'MD80 è pagato mentre magari il 321 è al leasing.
Draklor ha scritto: Ora,come mai Alitalia perde i soldi che perde ogni giorno/anno???
Ma me lo spiegate?
Perche' i comandanti guadagnano troppo. Ma comunque ora che ne hanno esuberati la metà vedrai che la CAI andrà a gonfie vele.
Allegati
321.jpg
md80.jpg
Ultima modifica di air.surfer il 2 ottobre 2008, 20:21, modificato 2 volte in totale.

Mdx4
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 231
Iscritto il: 23 gennaio 2007, 17:08
Località: Roma
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mdx4 » 2 ottobre 2008, 19:56

caravaggio ha scritto:
Mdx4 ha scritto:
caravaggio ha scritto:
zittozitto ha scritto: roba da paesi del terzo mondo !!! un pilota dell'air mali mi disse un detto delle loro parti : "if you have problems with a tax, put it on the fuel and relax " ( usata molto dai loro politici )

... n'era meglio svenderla ?
perche se la svendevi gli esuberi non c'erano ugualmente? e chi li avrebbe pagati? giusto aumentare il biglietto di due euro che aumentare le tasse a tutta la collettività.
Negativo, solo con il prestito ponte gli comperavamo una casa di 100mq a testa.
senza il prestito ponte Alitalia apperterrebbe gia alla storia.
Se si fosse fatto l'accordo con AF alitalia avrebbe continuato a volare sotto l'attuale livrea e avrebbe fatto parte di un gruppo più ampio.
I contribuenti italiani avrebbero risparmiato il prestito ponte, la possibilità di una sanzione europea e un eventuale scissione di accordo tra vettori :)
Del resto la storia non cambierà poi molto ci sarà solo un transito per la CAI ma comunque verrà venduta..

Bloccato