Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9274
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 31 ottobre 2008, 16:06

caravaggio ha scritto: infatti hai ragione, migliaia di persone rischiano il posto per i balletti grotteschi di alcune categorie di lavoratori. spiegateglielo voi alla maggioranza dei lavoratori alitalia che si va a casa per i capricci di alcune categorie.
alitalia è una vergogna, da italiano mi vergogno di questa messa in scena tragicomica.
Guarda che non è compito dei piloti salvaguardare i lavoratori. Quello è compito del governo.
Cassaintegrazione a 1038 euro e vai. Del resto l'hanno fatto facilmente con noi, lo facessero anche con gli altri 19000 piu' l'indotto.

Avatar utente
super33
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 373
Iscritto il: 7 novembre 2006, 16:27
Località: Roma

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da super33 » 31 ottobre 2008, 16:06

Paolo_61 ha scritto:
air.surfer ha scritto:
Paolo_61 ha scritto: Beh, francamente mi spiace un po' che tu non l'abbia capito.
Prego?
Mi spiace se non riuscite a capire cosa sta succedendo in realtà
Non ha detto di non aver capito, ha detto che nessuno è andato in giro a spiegarlo... molto diverso (come si vede da altri commenti nel 3D)

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 31 ottobre 2008, 16:07

Sissi ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:
Paolo_61 ha scritto:Ma davvero qualcuno spera ancora che in caso di fallimento della trattativa lo stato intervenga?
O siete ancora convinti del "meglio falliti che in mano a 'sti banditi"?
possibile che cai possa fare sempre e solo quello che vuole?

i criteri di assunzione non solo sono discriminatori ma non tenegono conto degli accordi di palazzo chigi.......

imporre le cose con autorità tipo prendere o lasciare è degno della migliore dittatura,vedi anche cosa sta succedendo nella scuola

ben detto, speriamo che piloti e a/v non firmino
Giusto, così l'unico criterio è da domani mattina tutti a casa, senza neanche la CIG (che non può essere data a tutti i 20.000).

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9274
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 31 ottobre 2008, 16:07

Paolo_61 ha scritto: Vi reputo più intelligenti di quelli che scendo in piazza, se va bene, per difendere il posto di lavoro dei baroni universitari che fanno del nepotismo una ragione di vita.
E comunque consiglio a tutti di leggere un libro che si chiama "Who moved my cheese?"
Paolo61, mi spieghi perchè i piloti non hanno accettato le proposte CAI?
Giusto, così l'unico criterio è da domani mattina tutti a casa, senza neanche la CIG (che non può essere data a tutti i 20.000).
Mal comune mezzo gaudio.
Ultima modifica di air.surfer il 31 ottobre 2008, 16:08, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
classezara
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 509
Iscritto il: 2 febbraio 2008, 10:42
Località: Como

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da classezara » 31 ottobre 2008, 16:08

caravaggio ha scritto:infatti hai ragione, migliaia di persone rischiano il posto per i balletti grotteschi di alcune categorie di lavoratori. spiegateglielo voi alla maggioranza dei lavoratori alitalia che si va a casa per i capricci di alcune categorie.
alitalia è una vergogna, da italiano mi vergogno di questa messa in scena tragicomica.
Caravaggio come puoi dire che l'operazione CAI sia stata trasparente?
Anche questo governo (come i precedenti) ci ha messo del suo per arrivare a questo disastro...

Avatar utente
super33
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 373
Iscritto il: 7 novembre 2006, 16:27
Località: Roma

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da super33 » 31 ottobre 2008, 16:08

air.surfer ha scritto:
L'alternativa è ovviamente che dal 15 novembre 20.000 famiglie piu' indotto non potranno piu' pagare il mutuo..
almeno non saro' solo.
Sarà uno dei motivi per cui si affannano tanto a garantire che le banche non falliranno? :?

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5840
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da albert » 31 ottobre 2008, 16:09

caravaggio ha scritto:
Max-Liea ha scritto:
"meglio falliti che con 'sti piloti" suona cosi male? quando ce vo' ce vo'

..certi commenti "simpatici" verso persone che rischiano seriamente il lavoro mi paiono macrabi..per non dir peggio... ma questo purtroppo sarà il pensiero di molti itagliani e aumenterà con la gogna mediatica che qualcuno metterà su avendone i mezzi.....mediatici 8)
infatti hai ragione, migliaia di persone rischiano il posto per i balletti grotteschi di alcune categorie di lavoratori. spiegateglielo voi alla maggioranza dei lavoratori alitalia che si va a casa per i capricci di alcune categorie.
alitalia è una vergogna, da italiano mi vergogno di questa messa in scena tragicomica.
Veramente vanno a casa, purtroppo, perché qualcuno che voleva portarsi a casa AZ in dono, non vuole pagare gli asset secondo il valore stimato (circa 8-900 milioni).
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 31 ottobre 2008, 16:10

caravaggio ha scritto:
Max-Liea ha scritto:
"meglio falliti che con 'sti piloti" suona cosi male? quando ce vo' ce vo'

..certi commenti "simpatici" verso persone che rischiano seriamente il lavoro mi paiono macrabi..per non dir peggio... ma questo purtroppo sarà il pensiero di molti itagliani e aumenterà con la gogna mediatica che qualcuno metterà su avendone i mezzi.....mediatici 8)
infatti hai ragione, migliaia di persone rischiano il posto per i balletti grotteschi di alcune categorie di lavoratori. spiegateglielo voi alla maggioranza dei lavoratori alitalia che si va a casa per i capricci di alcune categorie.
alitalia è una vergogna, da italiano mi vergogno di questa messa in scena tragicomica.
ancora non hai risposto al mio post su taxi e autrasportatori

evidentemente sai fare tante domande,anzi affermazioni ma non sai dare risposte

io mi vergogno di gente come te che per interessi personali,campanilistici ecc non ha saputo rispondere con una bella rivoluzione stile francese a governi che impongono dittature extra costituzionali,dove la legge e i contratti devono essere rispettati solo dai lavoratori e mai da i datori di lavoro

l'altro ieri ero a parigi,ho visistato il centro equipaggi air france,e ho scoperto che ai dipednenti air france,piloti e assistenti di volo,quando sono in sosta fuori base,ad esempio a roma o lione o altrove,la compagnia rimborsa pure il teatro,il cinema e qualsiasi attività di sosta
rimborsa l'abbonamento dei mezzi(100 euro al messe a parigi) senza richiesta di vedere la ricevuta,idem per chi va a cdg in macchina....

air france fa un miliardo di utili l'anno

e voi tutti ancora a credere che alitalia perde soldi perchè qualche pilota o av ha 2 permessi al mese per stare con figli disabili....

Avatar utente
Max-Liea
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 779
Iscritto il: 2 agosto 2005, 18:47
Località: itaGlia

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Max-Liea » 31 ottobre 2008, 16:12

caravaggio ha scritto: infatti hai ragione, migliaia di persone rischiano il posto per i balletti grotteschi di alcune categorie di lavoratori. spiegateglielo voi alla maggioranza dei lavoratori alitalia che si va a casa per i capricci di alcune categorie.
alitalia è una vergogna, da italiano mi vergogno di questa messa in scena tragicomica.
...guarda che forse ti sfugge una cosa... se passa la linea CAI per i contratti proffessionali... diventa la moda.. oggi i piloti domani i metalmeccanici dopodomani magari...a te..
..efficienza itaGliana...per una presa di terra aeromobile?..regio decreto...

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 31 ottobre 2008, 16:14

air.surfer ha scritto:
Paolo_61 ha scritto: Vi reputo più intelligenti di quelli che scendo in piazza, se va bene, per difendere il posto di lavoro dei baroni universitari che fanno del nepotismo una ragione di vita.
E comunque consiglio a tutti di leggere un libro che si chiama "Who moved my cheese?"
Paolo61, mi spieghi perchè i piloti non hanno accettato le proposte CAI?
Giusto, così l'unico criterio è da domani mattina tutti a casa, senza neanche la CIG (che non può essere data a tutti i 20.000).
Mal comune mezzo gaudio.
Veramente questa domanda andrebbe fatta al contrario.
Anche perché stando alla stampa, fra le altre cose si parlava di 45.000 giornate di permesso sindacale.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9274
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 31 ottobre 2008, 16:15

Paolo_61 ha scritto: Veramente questa domanda andrebbe fatta al contrario.
Anche perché stando alla stampa, fra le altre cose si parlava di 45.000 giornate di permesso sindacale.
Ah lo sospettavo. Non conosci le cose e parli. Contento te... ma non ci fai una gran figura difronte agli altri utenti.

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 31 ottobre 2008, 16:15

air.surfer ha scritto:
Paolo_61 ha scritto: Vi reputo più intelligenti di quelli che scendo in piazza, se va bene, per difendere il posto di lavoro dei baroni universitari che fanno del nepotismo una ragione di vita.
Giusto, così l'unico criterio è da domani mattina tutti a casa, senza neanche la CIG (che non può essere data a tutti i 20.000).
Mal comune mezzo gaudio.
Continuo a reputarvi più intelligenti di così
(In spagnolo, mal comune consolazione dei tonti)

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 31 ottobre 2008, 16:17

classezara ha scritto:
caravaggio ha scritto:infatti hai ragione, migliaia di persone rischiano il posto per i balletti grotteschi di alcune categorie di lavoratori. spiegateglielo voi alla maggioranza dei lavoratori alitalia che si va a casa per i capricci di alcune categorie.
alitalia è una vergogna, da italiano mi vergogno di questa messa in scena tragicomica.
Caravaggio come puoi dire che l'operazione CAI sia stata trasparente?
Anche questo governo (come i precedenti) ci ha messo del suo per arrivare a questo disastro...
e quando avrei mai detto che l'operazione CAI è trasparente? quello che trovo ridicolo pero è che qui si continui a difendere l'operazione Prodi che era una porcata legalizzata.
l'operato dei governi nei confronti di Alitalia è indifendibile da sempre. Reputo comunque questo governo meno colpevole dei precedenti quantomeno perche in poche settimane ha cercato di dare una soluzione ad una situazione ormai precipitata.
e da italiano non posso scandalizzarmi piu di tanto se la soluzione Alitalia è nei fatti politica essendo la societa stata gestita dalla politica e non dal mercato da sempre.
CAI non è il massimo? e ci mancherebbe affermare il contrario, ma dire che AF era meglio per me è altrettanto inaccettabile. Non perche Alitalia passava alla Francia ma perche alla francia passava il controllo del trasporto aereo italiano. e sono due cose sostanzialmente diverse. e non mi sembra, leggendoti, che la tua posizione sia diversa. mettiamola cosi, CAI è meno peggio di AF.
CAI non va bene per lorsignori? che si fallisca e non se ne parli piu e che questi signori che non si contentano vadano a casa. di sicuro avran molto piu tempo per riflettere sul da farsi seduti in poltrona.

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da blusky » 31 ottobre 2008, 16:18

Paolo_61 ha scritto:
air.surfer ha scritto:
Paolo_61 ha scritto: Vi reputo più intelligenti di quelli che scendo in piazza, se va bene, per difendere il posto di lavoro dei baroni universitari che fanno del nepotismo una ragione di vita.
Giusto, così l'unico criterio è da domani mattina tutti a casa, senza neanche la CIG (che non può essere data a tutti i 20.000).
Mal comune mezzo gaudio.
Continuo a reputarvi più intelligenti di così
(In spagnolo, mal comune consolazione dei tonti)
non sai nulla del mondo universitario se dici cosí...
non vedo l´ora siano le 00:01
in caso di non firma domani che succede???
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 31 ottobre 2008, 16:19

Max-Liea ha scritto:
caravaggio ha scritto: infatti hai ragione, migliaia di persone rischiano il posto per i balletti grotteschi di alcune categorie di lavoratori. spiegateglielo voi alla maggioranza dei lavoratori alitalia che si va a casa per i capricci di alcune categorie.
alitalia è una vergogna, da italiano mi vergogno di questa messa in scena tragicomica.
...guarda che forse ti sfugge una cosa... se passa la linea CAI per i contratti proffessionali... diventa la moda.. oggi i piloti domani i metalmeccanici dopodomani magari...a te..
ma non farmi ridere per favore. se passa CAI è la volta buona che invece il potere sindacale viene spezzato e questo paese riesce a camminare a passo piu spedito invece di essere costantemente vittima di veti e controveti che ne bloccano da sempre lo sviluppo.

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aeb » 31 ottobre 2008, 16:19

airbusfamilydriver ha scritto:
caravaggio ha scritto:
Max-Liea ha scritto:
"meglio falliti che con 'sti piloti" suona cosi male? quando ce vo' ce vo'

..certi commenti "simpatici" verso persone che rischiano seriamente il lavoro mi paiono macrabi..per non dir peggio... ma questo purtroppo sarà il pensiero di molti itagliani e aumenterà con la gogna mediatica che qualcuno metterà su avendone i mezzi.....mediatici 8)
infatti hai ragione, migliaia di persone rischiano il posto per i balletti grotteschi di alcune categorie di lavoratori. spiegateglielo voi alla maggioranza dei lavoratori alitalia che si va a casa per i capricci di alcune categorie.
alitalia è una vergogna, da italiano mi vergogno di questa messa in scena tragicomica.
ancora non hai risposto al mio post su taxi e autrasportatori

evidentemente sai fare tante domande,anzi affermazioni ma non sai dare risposte

io mi vergogno di gente come te che per interessi personali,campanilistici ecc non ha saputo rispondere con una bella rivoluzione stile francese a governi che impongono dittature extra costituzionali,dove la legge e i contratti devono essere rispettati solo dai lavoratori e mai da i datori di lavoro

l'altro ieri ero a parigi,ho visistato il centro equipaggi air france,e ho scoperto che ai dipednenti air france,piloti e assistenti di volo,quando sono in sosta fuori base,ad esempio a roma o lione o altrove,la compagnia rimborsa pure il teatro,il cinema e qualsiasi attività di sosta
rimborsa l'abbonamento dei mezzi(100 euro al messe a parigi) senza richiesta di vedere la ricevuta,idem per chi va a cdg in macchina....

air france fa un miliardo di utili l'anno

e voi tutti ancora a credere che alitalia perde soldi perchè qualche pilota o av ha 2 permessi al mese per stare con figli disabili....
Vox clamantis in deserto.... guarda AFD, è inutile, non c'è ragionevolezza ne' argomentazione che tenga di fronte ad atteggiamenti completamente pregiudiziali. Rassegniamoci, per una buona parte degli italiani (quando staccano per qualche istante l'attenzione dal campionato di calcio o dal superenalotto) la colpa del fallimento di AZ è del servizio di shuttle da e per l'aeroporto del personale viaggiante..... ***** loro - degli italiani - ti direi... Al di là di augurarvi buona fortuna, non so più che cosa dire :?
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9274
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 31 ottobre 2008, 16:21

Paolo_61 ha scritto: Continuo a reputarvi più intelligenti di così
(In spagnolo, mal comune consolazione dei tonti)
Invece tu che parli senza conoscere le cose, sei una persona sveglia.
Dai ti do un piccolo tozzo di pane per il tuo neurone:
Ma ti sembra plausibile che i sindacati mettano per strada migliaia di persone
solo per i loro permessi sindacali? Non pensi che il giorno dopo
se li ritroverebbero tutti sotto casa con le spranghe?
Ultima modifica di air.surfer il 31 ottobre 2008, 16:22, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da blusky » 31 ottobre 2008, 16:22

caravaggio ha scritto:
Max-Liea ha scritto:
caravaggio ha scritto: infatti hai ragione, migliaia di persone rischiano il posto per i balletti grotteschi di alcune categorie di lavoratori. spiegateglielo voi alla maggioranza dei lavoratori alitalia che si va a casa per i capricci di alcune categorie.
alitalia è una vergogna, da italiano mi vergogno di questa messa in scena tragicomica.
...guarda che forse ti sfugge una cosa... se passa la linea CAI per i contratti proffessionali... diventa la moda.. oggi i piloti domani i metalmeccanici dopodomani magari...a te..
ma non farmi ridere per favore. se passa CAI è la volta buona che invece il potere sindacale viene spezzato e questo paese riesce a camminare a passo piu spedito invece di essere costantemente vittima di veti e controveti che ne bloccano da sempre lo sviluppo.
hai detto l´ennesima battuta, oltre che una cosa pericolosa!!!
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 31 ottobre 2008, 16:22

air.surfer ha scritto:
Paolo_61 ha scritto: Veramente questa domanda andrebbe fatta al contrario.
Anche perché stando alla stampa, fra le altre cose si parlava di 45.000 giornate di permesso sindacale.
Ah lo sospettavo. Non conosci le cose e parli. Contento te... ma non ci fai una gran figura difronte agli altri utenti.
MI limito a leggere ciò che scrivono i giornali (sui permessi sindacali "vecchia gestione") ricordo comunque una lunga arrampicata di specchi di Berti a Porta a Porta. Naturalmente essendo video non posso postare la citazione esatta, ma il concetto era abbastanza chiaro, oggi in AZ i permessi sindacali sono "sovrabbondanti", per così dire.
Non ho idea naturalmente se i permessi sindacali sono uno dei punti controversi ad oggi, mi auguro di no.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9274
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 31 ottobre 2008, 16:23

Paolo_61 ha scritto: Non ho idea naturalmente se i permessi sindacali sono uno dei punti controversi ad oggi..
Ma allora, di grazia, perche parli?

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 31 ottobre 2008, 16:26

blusky ha scritto:
caravaggio ha scritto:
Max-Liea ha scritto:
caravaggio ha scritto: infatti hai ragione, migliaia di persone rischiano il posto per i balletti grotteschi di alcune categorie di lavoratori. spiegateglielo voi alla maggioranza dei lavoratori alitalia che si va a casa per i capricci di alcune categorie.
alitalia è una vergogna, da italiano mi vergogno di questa messa in scena tragicomica.
...guarda che forse ti sfugge una cosa... se passa la linea CAI per i contratti proffessionali... diventa la moda.. oggi i piloti domani i metalmeccanici dopodomani magari...a te..
ma non farmi ridere per favore. se passa CAI è la volta buona che invece il potere sindacale viene spezzato e questo paese riesce a camminare a passo piu spedito invece di essere costantemente vittima di veti e controveti che ne bloccano da sempre lo sviluppo.
hai detto l´ennesima battuta, oltre che una cosa pericolosa!!!
svegliati, il mondo è globalizzato oggi, altro che ANPAC e i rimborsi del teatro che AF da ai piloti. piloti che ben inteso il curriculum ad AF possono sempre inviarlo invece di pretendere e basta.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9274
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 31 ottobre 2008, 16:26

Lo avrà fatto apposta o gli sarà uscita cosi'?

Il fronte del no Quello di Cai "è un progetto nano, che disegna un’Alitalia nana, in un paese socialmente e moralmente nano". Sono le parole con cui il presidente di Up, Massimo Notaro, esprime tutto il suo disappunto per l’epilogo del confronto con l’azienda guidata da Colaninno.

Mdx4
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 231
Iscritto il: 23 gennaio 2007, 17:08
Località: Roma
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mdx4 » 31 ottobre 2008, 16:27

air.surfer ha scritto:
Max-Liea ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:Alitalia: Cgil, Cisl, Uil e Ugl firmano lodo Letta
MF-DJ NEWS 3115:25 ott 2008
..ho capito dove sta "atterrando" il citriolo...
ANPAC e UP si sono alzati dal tavolo.
Parte il teatrino, la triplice firma e inchiodano il governo: non potrà dire che i sindacati erano intrattabili e ora gli toccherà trattare con ANPAC e UP :)

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da blusky » 31 ottobre 2008, 16:28

cosa mi interessa a me del mondo globalizzato??? io voglio un posto di lavoro e voglio che sia sicuro e senza sindacati questo non é neanche ipotizzabile... ti rendi conto che solo in italia i sindacati vengono messi sotto accusa??? in paesi come la svezia sono anche piú forti... pensaci...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 31 ottobre 2008, 16:29

air.surfer ha scritto:
Paolo_61 ha scritto: Continuo a reputarvi più intelligenti di così
(In spagnolo, mal comune consolazione dei tonti)
Invece tu che parli senza conoscere le cose, sei una persona sveglia.
Dai ti do un piccolo tozzo di pane per il tuo neurone:
Ma ti sembra plausibile che i sindacati mettano per strada migliaia di persone
solo per i loro permessi sindacali? Non pensi che il giorno dopo
se li ritroverebbero tutti sotto casa con le spranghe?
Francamente, e molto onestamente, credo che il problema non sia dei permessi sindacali in quanto tali, ma del ruolo del sindacato in quanto tale.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 31 ottobre 2008, 16:29

caravaggio ha scritto:
classezara ha scritto:
caravaggio ha scritto:infatti hai ragione, migliaia di persone rischiano il posto per i balletti grotteschi di alcune categorie di lavoratori. spiegateglielo voi alla maggioranza dei lavoratori alitalia che si va a casa per i capricci di alcune categorie.
alitalia è una vergogna, da italiano mi vergogno di questa messa in scena tragicomica.
Caravaggio come puoi dire che l'operazione CAI sia stata trasparente?
Anche questo governo (come i precedenti) ci ha messo del suo per arrivare a questo disastro...
e quando avrei mai detto che l'operazione CAI è trasparente? quello che trovo ridicolo pero è che qui si continui a difendere l'operazione Prodi che era una porcata legalizzata.
l'operato dei governi nei confronti di Alitalia è indifendibile da sempre. Reputo comunque questo governo meno colpevole dei precedenti quantomeno perche in poche settimane ha cercato di dare una soluzione ad una situazione ormai precipitata.
e da italiano non posso scandalizzarmi piu di tanto se la soluzione Alitalia è nei fatti politica essendo la societa stata gestita dalla politica e non dal mercato da sempre.
CAI non è il massimo? e ci mancherebbe affermare il contrario, ma dire che AF era meglio per me è altrettanto inaccettabile. Non perche Alitalia passava alla Francia ma perche alla francia passava il controllo del trasporto aereo italiano. e sono due cose sostanzialmente diverse. e non mi sembra, leggendoti, che la tua posizione sia diversa. mettiamola cosi, CAI è meno peggio di AF.
CAI non va bene per lorsignori? che si fallisca e non se ne parli piu e che questi signori che non si contentano vadano a casa. di sicuro avran molto piu tempo per riflettere sul da farsi seduti in poltrona.
ma tu l'hai capito che cai farebbe base principale a fco?

Mdx4
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 231
Iscritto il: 23 gennaio 2007, 17:08
Località: Roma
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mdx4 » 31 ottobre 2008, 16:30

air.surfer ha scritto:Si è verificato lo scenario 3.
Mi autoquoto.
3) I Confederali si sono già accordati sottobanco. Il contratto CAI è firmato senza ANPAC-UP, Colaninno acquista AZ e partono le chiamate ad-personam. (Vuoi lavorare? Vieni e firma).
Scenario plausibile ma un tantinello rischioso dal momento che si troverebbero a gestire una moltitudine di incognite. In piu', i piloti confederali sono oramai pochissimi e gli AP si stanno, anche loro, agitando.
Secondo me la triplice ha evitato che il governo utilizzasse la exit strategy che stava utilizzando l'altra volta: "Sindacati irresponsabili", ho paura che colaninno e soci visto il cambiamento sui mercati davvero vorrebbero volare via da CAI.

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 31 ottobre 2008, 16:31

blusky ha scritto:cosa mi interessa a me del mondo globalizzato??? io voglio un posto di lavoro e voglio che sia sicuro e senza sindacati questo non é neanche ipotizzabile... ti rendi conto che solo in italia i sindacati vengono messi sotto accusa??? in paesi come la svezia sono anche piú forti... pensaci...
e allora svegliati cocco. il mondo corre veloce o si è competitivi o si va a casa. l'italia è in recessione, le aziende licenziano, il paese è in affanno. tu aspetta i sindacati, son loro che creano ricchezza, lavoro e futuro. auguri.

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 31 ottobre 2008, 16:32

air.surfer ha scritto:Lo avrà fatto apposta o gli sarà uscita cosi'?

Il fronte del no Quello di Cai "è un progetto nano, che disegna un’Alitalia nana, in un paese socialmente e moralmente nano". Sono le parole con cui il presidente di Up, Massimo Notaro, esprime tutto il suo disappunto per l’epilogo del confronto con l’azienda guidata da Colaninno.
Ragazzi, ma siamo ancora a discutere "del progetto".
Non so perché, ma ho la sensazione, molto spiacevole, leggendo le parole di Notaro, che si sia tirato fino all'ultimo giorno per mettere "in ginocchio" la trattativa quando l'unica via di uscita, in qualche mente contorta, è un sano intervento diretto dello Stato che mette i soldi senza cambiare una virgola della "vecchia gestione".
Spero di sbagliarmi, ma ribadisco, le parole di Notaro in questo momento non mi sembrano coerenti con una situazione dove al diatriba è solo a livello di contratto di lavoro.

Avatar utente
EK412
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1098
Iscritto il: 21 maggio 2008, 22:41

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da EK412 » 31 ottobre 2008, 16:33

Beh non è un caso che abbiano messo le mani avanti dicendo che se la UE annullerà e farà risarcire il prestito loro fanno armi e bagagli e lasciano AZ affondare per i fatti suoi...
Immagine

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9274
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 31 ottobre 2008, 16:33

Paolo_61 ha scritto: Francamente, e molto onestamente, credo che il problema non sia dei permessi sindacali in quanto tali, ma del ruolo del sindacato in quanto tale.
Paolo61, continui a dimostrare di non conoscere le cose.
Dai, constatato che non sono i permessi sindacali l'oggetto del contendere, facci una disamina del problema e dicci cosa hanno rifiutato i piloti e per favore risparmiaci queste frasi sibilline che lasciano un po' il tempo che trovano.
In un mondo perfetto, sono d'accordo con te, il sindacato non dovrebbe esistere ma, nel mondo reale gli interessi dei datori di lavoro sono sempre piu' distanti da quelli dei lavoratori.

Mdx4
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 231
Iscritto il: 23 gennaio 2007, 17:08
Località: Roma
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mdx4 » 31 ottobre 2008, 16:34

caravaggio ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:con il lodo letta non ci sono garanzie che l'arbitro sia imparziale visto che cai è lì su chiamata di berlusconi
e poi se ci fosse una crisi di governo,e il governo cascasse? il lodo vale solo con letta
il governo la sua parte l'ha ga fatta. a parte i demagoghi nessuno è dalla parte del sindacato e di chi sta imbastendo questa farsa grottesca.
AHAHHAHAHHAAHAAHA :)
La sua parte l'ha intascata già intendevi dire :)

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da blusky » 31 ottobre 2008, 16:34

e allora torniamo a turni da 18 ore malattie non pagate vacanze che non esistono e salari da fame, perché il mondo corre e siamo in recessione!!! ma senti che panzana!!!
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

caravaggio
Banned user
Banned user
Messaggi: 199
Iscritto il: 12 settembre 2008, 16:50

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da caravaggio » 31 ottobre 2008, 16:34

airbusfamilydriver ha scritto:
caravaggio ha scritto:
classezara ha scritto:
caravaggio ha scritto:infatti hai ragione, migliaia di persone rischiano il posto per i balletti grotteschi di alcune categorie di lavoratori. spiegateglielo voi alla maggioranza dei lavoratori alitalia che si va a casa per i capricci di alcune categorie.
alitalia è una vergogna, da italiano mi vergogno di questa messa in scena tragicomica.
Caravaggio come puoi dire che l'operazione CAI sia stata trasparente?
Anche questo governo (come i precedenti) ci ha messo del suo per arrivare a questo disastro...
e quando avrei mai detto che l'operazione CAI è trasparente? quello che trovo ridicolo pero è che qui si continui a difendere l'operazione Prodi che era una porcata legalizzata.
l'operato dei governi nei confronti di Alitalia è indifendibile da sempre. Reputo comunque questo governo meno colpevole dei precedenti quantomeno perche in poche settimane ha cercato di dare una soluzione ad una situazione ormai precipitata.
e da italiano non posso scandalizzarmi piu di tanto se la soluzione Alitalia è nei fatti politica essendo la societa stata gestita dalla politica e non dal mercato da sempre.
CAI non è il massimo? e ci mancherebbe affermare il contrario, ma dire che AF era meglio per me è altrettanto inaccettabile. Non perche Alitalia passava alla Francia ma perche alla francia passava il controllo del trasporto aereo italiano. e sono due cose sostanzialmente diverse. e non mi sembra, leggendoti, che la tua posizione sia diversa. mettiamola cosi, CAI è meno peggio di AF.
CAI non va bene per lorsignori? che si fallisca e non se ne parli piu e che questi signori che non si contentano vadano a casa. di sicuro avran molto piu tempo per riflettere sul da farsi seduti in poltrona.
ma tu l'hai capito che cai farebbe base principale a fco?
e su cosa basi tale principio, sulle assunzioni? il piano CAI presentato dopo l'estate dice il contrario e ad ora non si sa ancora nulla sul partner industriale.

limite della decenza? vivi su marte.

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 31 ottobre 2008, 16:36

blusky ha scritto:cosa mi interessa a me del mondo globalizzato??? io voglio un posto di lavoro e voglio che sia sicuro e senza sindacati questo non é neanche ipotizzabile... ti rendi conto che solo in italia i sindacati vengono messi sotto accusa??? in paesi come la svezia sono anche piú forti... pensaci...
L'erba voglio non cresce nemmeno nel giardino del Re, diceva la mia nonna, che forse non ha mai preso un aereo, ma era saggia lo stesso.
Perché oggi "voglio" il posto "fisso" non è ridicolo, è antistorico.
Ho visto aziende crescere, e poi licenziare, perché i tempi erano cambiati, ne ho viste altre rimanere piccole, e non assumere per mantenere la flessibilità dei conti.
"Voglio il posto fisso" e se i clienti non ve lo pagano, chi lo deve pagare, lo Stato?

Bloccato