Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
Avatar utente
Flyfree
FL 150
FL 150
Messaggi: 1799
Iscritto il: 17 gennaio 2007, 18:41

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Flyfree » 4 novembre 2008, 20:20

air.surfer ha scritto:...
E' impossibile pensare di sostituire tutti i piloti AZ in un tempo cosi breve. Molto piu' facile costringerli a firmare un contratto individualmente con la minaccia da parte di esponenti del governo di togliergli anche la cigs, condizione penosa per chiunque ma per un pilota, che dopo 90 giorni si vede scadere le sue licenze frutto di anni di studio, sacrifici e rinunce, devastante.
Posso capire che le bastonate arrivino da un politico devoto a null'altro se non ai propri interessi, ma che mi arrivino da un normale cittadino come te, permettimi, è deprimente.

Più che una minaccia mi pare sia la legge che toglie il diritto alla cigs a chi non accetti un nuovo lavoro pari qualifica.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9274
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 4 novembre 2008, 20:24

Flyfree ha scritto: Più che una minaccia mi pare sia la legge che toglie il diritto alla cigs a chi non accetti un nuovo lavoro pari qualifica.
Bene. Allora se dobbiamo attenerci alle leggi, io non posso accettare un lavoro di pari qualifica che sia a piu' di 50km di distanza dalla mia vecchia sede di lavoro. Piu' altri paletti che non sto a spiegarti ma se ti va puoi leggerti su sito del ministero di lavoro.
Come la mettiamo visto che la CAI ti obbliga ad andare in multibase?
Vogliamo scommettere che adesso modificheranno pure quella legge?
Ma per favore.. siamo seri.
Questo è un ricatto bello e buono, autorizzato dal Governo che dovrebbe tutelare i cittadini.

Avatar utente
EK412
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1098
Iscritto il: 21 maggio 2008, 22:41

Messaggio da EK412 » 4 novembre 2008, 20:38

air.surfer ha scritto: Post rimosso
Vedo che il livello della discussione si eleva sempre più.

Questo estratto dimostra come qui dentro purtroppo siano (talvolta) tollerati eccessi da una parte e non dall'altra. Andrebbero impediti entrambi, mentre qui sembra che solo quelli non allineati vengano affrontati con prontezza.

Buona serata!
Immagine

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9274
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re:

Messaggio da air.surfer » 4 novembre 2008, 20:41

EK412 ha scritto:
Vedo che il livello della discussione si eleva sempre più.
Sei un pilota confederale?
Ultima modifica di air.surfer il 4 novembre 2008, 20:48, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Limosky91
FL 300
FL 300
Messaggi: 3213
Iscritto il: 10 gennaio 2007, 18:40
Località: Ad un passo da LIML

Re: Re:

Messaggio da Limosky91 » 4 novembre 2008, 20:42

air.surfer ha scritto:
EK412 ha scritto:
air.surfer ha scritto: post rimosso
Vedo che il livello della discussione si eleva sempre più.

Questo estratto dimostra come qui dentro purtroppo siano (talvolta) tollerati eccessi da una parte e non dall'altra. Andrebbero impediti entrambi, mentre qui sembra che solo quelli non allineati vengano affrontati con prontezza.

Buona serata!
Sei un pilota confederale?
a 18 anni la vedo dura Air :mrgreen:
Ultima modifica di Limosky91 il 4 novembre 2008, 20:49, modificato 1 volta in totale.
LINO
Quando uno urla, lo fa soltanto perchè ha paura

Perché gli aerei volano? Perché c'è stato qualcuno che non ha mai detto "è impossibile" far volare un ammasso di ferro con a bordo delle persone.

E se vi è capitato di pensare di essere dei codardi in un mondo di guerrieri, ricordatevi sempre che è successo anche ai vostri nemici. Grazie a questa consapevolezza sarete in grado di nascondere lo smarrimento e di non abbassare mai lo sguardo.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9274
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Re:

Messaggio da air.surfer » 4 novembre 2008, 20:43

Limosky91 ha scritto: a 18 anni la vedo dura Air :mrgreen:
Allora perchè si offende?

Avatar utente
Limosky91
FL 300
FL 300
Messaggi: 3213
Iscritto il: 10 gennaio 2007, 18:40
Località: Ad un passo da LIML

Re: Re:

Messaggio da Limosky91 » 4 novembre 2008, 20:45

air.surfer ha scritto:
Limosky91 ha scritto: a 18 anni la vedo dura Air :mrgreen:
Allora perchè si offende?


non è che si è offeso. Semplicemente si è stupito (e lo sono un po' anch'io, ma ci sono ormai abituato) del tuo modo un po' schietto di comunicare :mrgreen:
LINO
Quando uno urla, lo fa soltanto perchè ha paura

Perché gli aerei volano? Perché c'è stato qualcuno che non ha mai detto "è impossibile" far volare un ammasso di ferro con a bordo delle persone.

E se vi è capitato di pensare di essere dei codardi in un mondo di guerrieri, ricordatevi sempre che è successo anche ai vostri nemici. Grazie a questa consapevolezza sarete in grado di nascondere lo smarrimento e di non abbassare mai lo sguardo.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9274
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Re:

Messaggio da air.surfer » 4 novembre 2008, 20:46

Limosky91 ha scritto: non è che si è offeso. Semplicemente si è stupido (e lo sono un po' anch'io, ma ci sono ormai abituato) del tuo modo un po' schietto di comunicare :mrgreen:
Avete ragione. Ho esagerato... :-)
Tolgo la parolaccia dal mio post ma non posso farlo dai vostri.
(kulo si puo dire? :mrgreen: )

Sorry.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9274
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 4 novembre 2008, 20:55

Sempre per rispondere a FlyFree:

Si perde la cigs se non si accetta un nuovo impiego che abbia una retribuzione del 10% inferiore alla vecchia.
Il contratto offerto da CAI prevede un abbattimento del 6/7% dal precedente contratto AZ. Ma questo calcolato su una attività di 80 ore. In caso di attività inferiore la retribuzione si abbatterebbe in maniera esponenziale superando di gran lunga il 10% del vecchio contratto a parità di ore.
In pratica se lavori meno, prendi meno.
Ma un pilota lavora meno per tanti motivi:
perchè malato, in ferie, fermo da IML oppure... se da fastidio.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 4 novembre 2008, 21:08

Flyfree ha scritto:
air.surfer ha scritto:...
E' impossibile pensare di sostituire tutti i piloti AZ in un tempo cosi breve. Molto piu' facile costringerli a firmare un contratto individualmente con la minaccia da parte di esponenti del governo di togliergli anche la cigs, condizione penosa per chiunque ma per un pilota, che dopo 90 giorni si vede scadere le sue licenze frutto di anni di studio, sacrifici e rinunce, devastante.
Posso capire che le bastonate arrivino da un politico devoto a null'altro se non ai propri interessi, ma che mi arrivino da un normale cittadino come te, permettimi, è deprimente.

Più che una minaccia mi pare sia la legge che toglie il diritto alla cigs a chi non accetti un nuovo lavoro pari qualifica.
ho un amico,pilota di md80 az,che vive a roma ma risiede a ferrara,secondo la legge perde la cigs se rifiuta un posto di lavoro entro 50 km dalla sua residenza,quale base di cai è a 50km o meno da ferrara?

Avatar utente
Flyfree
FL 150
FL 150
Messaggi: 1799
Iscritto il: 17 gennaio 2007, 18:41

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Flyfree » 4 novembre 2008, 21:11

Si vi seguo. Quello che mi impressiona è come possa un ministro fare certe affermazioni cosi pesanti senza la certezza di ciò che asserisce. C’è qualcosa che sfugge?

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9274
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 4 novembre 2008, 21:14

Flyfree ha scritto:Si vi seguo. Quello che mi impressiona è come possa un ministro fare certe affermazioni cosi pesanti senza la certezza di ciò che asserisce. C’è qualcosa che sfugge?
Evidentemente ha la certezza che la legge verrà ritoccata. Indovina a vantaggio di chi?

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 4 novembre 2008, 21:22

Flyfree ha scritto:Si vi seguo. Quello che mi impressiona è come possa un ministro fare certe affermazioni cosi pesanti senza la certezza di ciò che asserisce. C’è qualcosa che sfugge?
se di noi non avessero realmente bisogno non ci sarebbebisogno di minacciarci,gli basterebbe prendere i piloti della ryan :mrgreen:
che è li stanno ancora contando? :mrgreen:

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16486
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da JT8D » 4 novembre 2008, 21:24

Le ultime vicende non fanno altro che dimostrare quanto l'accozzaglia di imprenditori artefici di questa cosa chiamata CAi non hanno la minima idea di cosa significhi gestire una compagnia aerea e di quanto siano lontani anni luce dal pianeta aviazione, ma molto vicini purtroppo al pianeta del loro rendiconto personale.

La ca**ata dei piloti Ryanair (tutti abilitati sul 737NG) che subito arriverebbero in AZ l'avete già commentata nella sua ridicolaggine, ma purtroppo la gente non molto addentro alle questioni aeronautiche ci crede, e pensa che ci siano centinaia di piloti Ryan pronti a entrare e che già da domani potrebbero tranquillamente sedersi a sinistra in un 320 o in un Ottantone.
La questione sollevata prima da air.surfer è fondamentale: AZ era famosa in tutto il mondo per la qualità e il livello di addestramento dei suoi piloti, che è universalmente riconosciuto da tutti. Un addestramento rigoroso, ma sopratuttto strandardizzato, con piloti cresciuti in AZ e quindi tutti con l'elevato background che essa dava.
Ammesso che si fidino ad assumere gente come capita e a formare equipaggi basandosi solo sul numero di ore scritto su un pezzo di carta, ci si ritroverebbe comunque ad avere equipaggi misti, con differenze di addestramento e di procedure, proveniendo dai posti più disparati.
Se non viene fatto un adeguato periodo di formazione e di standardizzazione degli equipaggi alle regole di compagnia (ma ci vuole tempo, e il tempo a CAI manca), si creerebbe un deterioramento della sicurezza delle operazioni: si esporrebbe il sistema a potenziali fonti di problemi e di rotture, con buona pace della sicurezza.
E' un peccato dirlo, ma la sicurezza non sarebbe assolutamente la stessa di AZ.
Possono sembrare piccolezze, ma queste cose sono importantissime nell'ottica di una performance sempre elevata e con sicurezza sempre ai massimi livelli.
Con la prospettiva che si rischia di avere davanti si introdurrebbero molte incognite.
E piange sempre più il cuore a vedere come la professioanlità di AZ sia stata smembrata, distrutta, violentata, per creare questa cosa di nome CAI che tutto è tranne che una compagnia aerea seria.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
Flory
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 394
Iscritto il: 22 febbraio 2008, 18:13

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Flory » 4 novembre 2008, 21:34

aurum ha scritto:03/11/2008 20.30

Tutto" pe una magnata i pipi", vero Flory?
Semmai "tuttu pè nà mangiata i pipi....
Miiiiiiiiiiiiiiii, che cavoli che ho....
P.S...comunque, sarà pure raccomandato, ma Federico io lo trovo nù bellu guaglione...E' che ha un padre che fa rima con ........

mauritius
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 95
Iscritto il: 25 agosto 2008, 9:33

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mauritius » 4 novembre 2008, 21:50

JT8D ha scritto:La questione sollevata prima da air.surfer è fondamentale: AZ era famosa in tutto il mondo per la qualità e il livello di addestramento dei suoi piloti, che è universalmente riconosciuto da tutti. Un addestramento rigoroso, ma sopratuttto strandardizzato, con piloti cresciuti in AZ e quindi tutti con l'elevato background che essa dava.
E stu Matteoli che ce sta a fa? :mrgreen:

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9274
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 4 novembre 2008, 21:51

mauritius ha scritto:
JT8D ha scritto:La questione sollevata prima da air.surfer è fondamentale: AZ era famosa in tutto il mondo per la qualità e il livello di addestramento dei suoi piloti, che è universalmente riconosciuto da tutti. Un addestramento rigoroso, ma sopratuttto strandardizzato, con piloti cresciuti in AZ e quindi tutti con l'elevato background che essa dava.
E stu Matteoli che ce sta a fa? :mrgreen:
ROOOOOOOTFLLLLL!!!!! (Sbonk!) :mrgreen:

Felipe Massa
Banned user
Banned user
Messaggi: 1
Iscritto il: 3 novembre 2008, 22:16

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Felipe Massa » 4 novembre 2008, 21:52

intervengo per la prima volta anche se lurko da parecchio tempo e noto che chiunque non parteggi a favore della protesta alitalia è continuamente vittima di insulti, sberleffi ed attacchi da parte soprattutto del personale Alitalia e per notare come vengano applicati due pesi e due misure nei confronti dei frequentatori. chi critica Alitalia viene minacciato, insultato finalmente ripreso dai moderatori ed anche bannato. i piloti alitalia (capisco che sono una risorsa per il forum) sembrano invece i bravi del Manzoni e spadroneggiano. I commenti di Paolo_61 e Janmnastani sono educati, precisi, puntuali ed interessenti. cio non li esenta dall'essere coperti dal fuoco incrociato nemico con placet dei moderatori che tollerano tutto. Il primo è stato definito uno sfigato invidioso che fa un lavoro di m***a, l'altro è vittima costante di provocazioni e sberleffi.
Caravaggio che magari ha esagerato a volte nei toni ma ha detto cose dal mio punto di vista condivisibili nel merito è stato bannato per imprecisate offese dopo che il signor Aurum l'ha definito nell'ordine un ignoraante un poveraccio, uno sfigato che fa un lavoro di m***a, uno con traumi infantili bisognoso d'un terapeuta.
consiglierei ai proprietari di questo forum quantomeno di scrivere ben in chiaro che questo è un forum per i dipendenti Alitalia e che chi non è allineato non è il benvenuto.
cordiali saluti.

maksim
Banned user
Banned user
Messaggi: 1255
Iscritto il: 17 gennaio 2006, 0:25

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da maksim » 4 novembre 2008, 21:55

JT8D ha scritto:Le ultime vicende non fanno altro che dimostrare quanto l'accozzaglia di imprenditori artefici di questa cosa chiamata CAi non hanno la minima idea di cosa significhi gestire una compagnia aerea e di quanto siano lontani anni luce dal pianeta aviazione, ma molto vicini purtroppo al pianeta del loro rendiconto personale.

La ca**ata dei piloti Ryanair (tutti abilitati sul 737NG) che subito arriverebbero in AZ l'avete già commentata nella sua ridicolaggine, ma purtroppo la gente non molto addentro alle questioni aeronautiche ci crede, e pensa che ci siano centinaia di piloti Ryan pronti a entrare e che già da domani potrebbero tranquillamente sedersi a sinistra in un 320 o in un Ottantone.
La questione sollevata prima da air.surfer è fondamentale: AZ era famosa in tutto il mondo per la qualità e il livello di addestramento dei suoi piloti, che è universalmente riconosciuto da tutti. Un addestramento rigoroso, ma sopratuttto strandardizzato, con piloti cresciuti in AZ e quindi tutti con l'elevato background che essa dava.
Ammesso che si fidino ad assumere gente come capita e a formare equipaggi basandosi solo sul numero di ore scritto su un pezzo di carta, ci si ritroverebbe comunque ad avere equipaggi misti, con differenze di addestramento e di procedure, proveniendo dai posti più disparati.
Se non viene fatto un adeguato periodo di formazione e di standardizzazione degli equipaggi alle regole di compagnia (ma ci vuole tempo, e il tempo a CAI manca), si creerebbe un deterioramento della sicurezza delle operazioni: si esporrebbe il sistema a potenziali fonti di problemi e di rotture, con buona pace della sicurezza.
E' un peccato dirlo, ma la sicurezza non sarebbe assolutamente la stessa di AZ.
Possono sembrare piccolezze, ma queste cose sono importantissime nell'ottica di una performance sempre elevata e con sicurezza sempre ai massimi livelli.
Con la prospettiva che si rischia di avere davanti si introdurrebbero molte incognite.
E piange sempre più il cuore a vedere come la professioanlità di AZ sia stata smembrata, distrutta, violentata, per creare questa cosa di nome CAI che tutto è tranne che una compagnia aerea seria.

Paolo
Beh, ma uno può scegliere di andare in treno... :mrgreen: (intervento ispirato da un post che o ricevuto in risposta ad un mio)

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9274
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 4 novembre 2008, 21:55

Felipe Massa ha scritto:intervengo per la prima volta anche se lurko da parecchio tempo e noto che chiunque non parteggi a favore della protesta alitalia è continuamente vittima di insulti, sberleffi ed attacchi da parte soprattutto del personale Alitalia e per notare come vengano applicati due pesi e due misure nei confronti dei frequentatori. chi critica Alitalia viene minacciato, insultato finalmente ripreso dai moderatori ed anche bannato. i piloti alitalia (capisco che sono una risorsa per il forum) sembrano invece i bravi del Manzoni e spadroneggiano. I commenti di Paolo_61 e Janmnastani sono educati, precisi, puntuali ed interessenti. cio non li esenta dall'essere coperti dal fuoco incrociato nemico con placet dei moderatori che tollerano tutto. Il primo è stato definito uno sfigato invidioso che fa un lavoro di m***a, l'altro è vittima costante di provocazioni e sberleffi.
Caravaggio che magari ha esagerato a volte nei toni ma ha detto cose dal mio punto di vista condivisibili nel merito è stato bannato per imprecisate offese dopo che il signor Aurum l'ha definito nell'ordine un ignoraante un poveraccio, uno sfigato che fa un lavoro di m***a, uno con traumi infantili bisognoso d'un terapeuta.
consiglierei ai proprietari di questo forum quantomeno di scrivere ben in chiaro che questo è un forum per i dipendenti Alitalia e che chi non è allineato non è il benvenuto.
cordiali saluti.
In effetti hai ragione. Dai sopporta ancora un mese e poi i dipendenti AZ non esisteranno piu'.
Ultima modifica di air.surfer il 4 novembre 2008, 22:07, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 4 novembre 2008, 22:05

air.surfer ha scritto:In effetti hai ragione. Dai sopporta ancora un mese e poi i dipendenti AZ non esisteranno piu'.
da vedere se sia solo un mese..non è stato detto natale di che anno! :mrgreen:
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
EK412
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1098
Iscritto il: 21 maggio 2008, 22:41

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da EK412 » 4 novembre 2008, 22:08

air.surfer ha scritto:
In effetti hai ragione. Dai sopporta ancora un mese e poi i dipendenti AZ non esisteranno piu'.
air, consiglio (non solo a te) di riflettere su quanto esposto con moderazione dall'utente.

Il fatto che in più d'uno si renda conto di questo fatto può significare che in queste "accuse" c'è un fondo di verità.

Dal mio punto di vista è un invito a chi amministra il forum ad applicare a tutti gli utenti (piloti, soci ANPAC, soci UP, soci della triplice, moderatori, aa/vv, malpensiani, pro-FCO, anti-AZ, anti-LIN e chi più ne ha più ne metta) lo stesso metro. Gli interventi offensivi, scritti da qualsiasi utente vanno sanzionati. Allo stesso tempo l'invito a pensare prima di scrivere va a tutti gli utenti.

E per fare in modo che su questo forum possano coesistere utenti (e grazie a Dio ce ne sono parecchi) che lavorano in AZ e utenti "non-allineati" bisogna anche fare in modo che le critiche vengano mosse in modo civile e non insultando e schernendo sotto un "fuoco incrociato" chi la pensa diversamente dalla maggioranza.

Nel caso in cui non si facesse ciò, il forum ci perderebbe, gli utenti "non-allineati" abbandonerebbero questo sito e vi ritrovereste a parlare tra persone che hanno tutte la stessa opinione e visione dei fatti.

Scusate l'OT
Immagine

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9274
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 4 novembre 2008, 22:10

Felipe Massa ha scritto:intervengo per la prima volta anche se lurko da parecchio tempo
Miii... ora che il mio neurone ha smesso di guardare le foto di megan fox mi sta suggerendo una cosa:
Felipe Massa, 1 messaggio, nuovo utente dopo un ban, conosce a menadito i fronti del forum ed i suoi utenti, 1 post 1 critica, con precisi riferimenti a frasi di post annidati in 160 pagine di 3ad...

CIAO CARAVAGGIO! BEN TORNATO!!!!!

ROTFLLLL (Sbonk!) :mrgreen:

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 4 novembre 2008, 22:26

cavolo, un altro nick non poteva usarlo! :cry:
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

janmnastami
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 548
Iscritto il: 11 agosto 2008, 15:30

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da janmnastami » 4 novembre 2008, 22:34

In riferimento alla perdita degli ammortizzatori sociali in caso di rifiuto di un lavoro simile a quello precedente, Sacconi ha detto:

...
«Non è un ricatto o una minaccia - ha voluto sottolineare il ministro - ma si tratta di una legge voluta anche da governi espressi da coalizioni diverse dalla nostra».
http://www.corriere.it/economia/08_nove ... aabc.shtml

In pratica da quello che dice lui è una legge già in vigore.

Avatar utente
aurum
MD80 Captain
MD80 Captain
Messaggi: 1704
Iscritto il: 2 settembre 2005, 12:13
Località: Veio

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aurum » 4 novembre 2008, 22:44

Felipe Massa ha scritto:intervengo per la prima volta anche se lurko da parecchio tempo e noto che chiunque non parteggi a favore della protesta alitalia è continuamente vittima di insulti, sberleffi ed attacchi da parte soprattutto del personale Alitalia e per notare come vengano applicati due pesi e due misure nei confronti dei frequentatori. chi critica Alitalia viene minacciato, insultato finalmente ripreso dai moderatori ed anche bannato. i piloti alitalia (capisco che sono una risorsa per il forum) sembrano invece i bravi del Manzoni e spadroneggiano. I commenti di Paolo_61 e Janmnastani sono educati, precisi, puntuali ed interessenti. cio non li esenta dall'essere coperti dal fuoco incrociato nemico con placet dei moderatori che tollerano tutto. Il primo è stato definito uno sfigato invidioso che fa un lavoro di m***a, l'altro è vittima costante di provocazioni e sberleffi.
Caravaggio che magari ha esagerato a volte nei toni ma ha detto cose dal mio punto di vista condivisibili nel merito è stato bannato per imprecisate offese dopo che il signor Aurum l'ha definito nell'ordine un ignoraante un poveraccio, uno sfigato che fa un lavoro di m***a, uno con traumi infantili bisognoso d'un terapeuta.
consiglierei ai proprietari di questo forum quantomeno di scrivere ben in chiaro che questo è un forum per i dipendenti Alitalia e che chi non è allineato non è il benvenuto.
cordiali saluti.
Prova ad andare sul Forum "mi piacciono i treni.it" e vai a dire "educatamente" ai macchinisti che loro lavorano poco,che sono come le cavallette,che gli italiani si sono rotti i coggljoni di pagare le ferrovie,che ci sono macchinisti cinesi che lavorerebbero gratis,che devono fallire ,etc etc.... Poi sentiamo che ti rispondono! :wink:

P.S.
Felipe ,che brutta fine hai fatto a interlagos.... :(
Gubernator superfluus

Immagine Immagine

giangia
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 430
Iscritto il: 19 giugno 2007, 16:45

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da giangia » 4 novembre 2008, 22:46

air.surfer ha scritto:
Paolo_61 ha scritto: Gli stessi discorsi li facevano i minatori gallesi e i controllori di volo USA ...
I piloti FR sono andati a lavorare in miniera?

Paolo61, a parte l'evidente odio per AZ che posso pure capire, ma mi dici come puoi essere contento se uno stato che si definisce sociale adopera sistemi di repressione su alcune categorie di lavoratori?
Sei un cittadino italiano pure tu, no?
..paragonare Itaglia e USA non e´possibile, finche´la il reato fiscale e´un reato federale e qui´lo sport nazionale!
in Cai manco i piloti Vietnam ci verrebbero dato che la loro compagnia ha prospettive migliori ...

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 4 novembre 2008, 22:49

aurum ha scritto:Felipe ,che brutta fine hai fatto a interlagos.... :(
non ricordarmelo aurum!
ci soffro ancora nonostante il mio braccio destro e il mio presidente hanno detto che è stato un ottimo risutato aver dominato una cosi gara e aver vinto il titolo costruttori!
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

giangia
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 430
Iscritto il: 19 giugno 2007, 16:45

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da giangia » 4 novembre 2008, 23:09

EK412 ha scritto:
air.surfer ha scritto:
In effetti hai ragione. Dai sopporta ancora un mese e poi i dipendenti AZ non esisteranno piu'.
air, consiglio (non solo a te) di riflettere su quanto esposto con moderazione dall'utente.

Il fatto che in più d'uno si renda conto di questo fatto può significare che in queste "accuse" c'è un fondo di verità.

Dal mio punto di vista è un invito a chi amministra il forum ad applicare a tutti gli utenti (piloti, soci ANPAC, soci UP, soci della triplice, moderatori, aa/vv, malpensiani, pro-FCO, anti-AZ, anti-LIN e chi più ne ha più ne metta) lo stesso metro. Gli interventi offensivi, scritti da qualsiasi utente vanno sanzionati. Allo stesso tempo l'invito a pensare prima di scrivere va a tutti gli utenti.

E per fare in modo che su questo forum possano coesistere utenti (e grazie a Dio ce ne sono parecchi) che lavorano in AZ e utenti "non-allineati" bisogna anche fare in modo che le critiche vengano mosse in modo civile e non insultando e schernendo sotto un "fuoco incrociato" chi la pensa diversamente dalla maggioranza.

Nel caso in cui non si facesse ciò, il forum ci perderebbe, gli utenti "non-allineati" abbandonerebbero questo sito e vi ritrovereste a parlare tra persone che hanno tutte la stessa opinione e visione dei fatti.

Scusate l'OT
Posso anche essere d´accordo con te su questo, ma, a mio modesto avviso, la faccenda Cai non e´piu´un solo braccio di ferro tra ...padrone/operaio..ma una faccenda che se lasciata passare cosi´comee´voluta apre un ulteriore enorme precedente a ridurre il mercato del lavoro in Itaglia (come ho gia´detto) ad un collettivo dei braccianti pagati nel pugno a fine giornata con i diritti di inizio secolo!

Avatar utente
aurum
MD80 Captain
MD80 Captain
Messaggi: 1704
Iscritto il: 2 settembre 2005, 12:13
Località: Veio

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aurum » 4 novembre 2008, 23:30

air.surfer ha scritto:
In effetti hai ragione. Dai sopporta ancora un mese e poi i dipendenti AZ non esisteranno piu'.
Stasera gia' ne esiste qualcuno in meno... :(

ROMA, 4 NOV - Le sigle sindacali presenti in Alitalia hanno
ricevuto dal commissario straordinario, Augusto Fantozzi, la lettera
riguardante la messa in mobilità, che avvia la procedura di licenziamento,
del personale di Alitalia Express, il vettore regionale del gruppo, in cui
ci sono 597 dipendenti in totale (185 di terra, 247 piloti e 165
assistenti di volo). Lo si apprende da fonti sindacali che spiegano come
dopo questa lettera è attesa a stretto giro quella riguardante Alitalia
spa. Contestualmente ai licenziamenti, Cai assumerà il personale della
Nuova Alitalia per evitare l'interruzione dell'operatività dell'azienda
Gubernator superfluus

Immagine Immagine

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 4 novembre 2008, 23:43

aurum ha scritto:
air.surfer ha scritto:
In effetti hai ragione. Dai sopporta ancora un mese e poi i dipendenti AZ non esisteranno piu'.
Stasera gia' ne esiste qualcuno in meno... :(

ROMA, 4 NOV - Le sigle sindacali presenti in Alitalia hanno
ricevuto dal commissario straordinario, Augusto Fantozzi, la lettera
riguardante la messa in mobilità, che avvia la procedura di licenziamento,
del personale di Alitalia Express, il vettore regionale del gruppo, in cui
ci sono 597 dipendenti in totale (185 di terra, 247 piloti e 165
assistenti di volo). Lo si apprende da fonti sindacali che spiegano come
dopo questa lettera è attesa a stretto giro quella riguardante Alitalia
spa. Contestualmente ai licenziamenti, Cai assumerà il personale della
Nuova Alitalia per evitare l'interruzione dell'operatività dell'azienda
fa parte della procedura cigs+mobilità di 4 + 3 anni
la lettera della cigs era già arrivata,doveva essere mandata anche quella della mobilità legata alla cigs

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16486
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da JT8D » 4 novembre 2008, 23:59

air.surfer ha scritto:
Felipe Massa ha scritto:intervengo per la prima volta anche se lurko da parecchio tempo
Miii... ora che il mio neurone ha smesso di guardare le foto di megan fox mi sta suggerendo una cosa:
Felipe Massa, 1 messaggio, nuovo utente dopo un ban, conosce a menadito i fronti del forum ed i suoi utenti, 1 post 1 critica, con precisi riferimenti a frasi di post annidati in 160 pagine di 3ad...

CIAO CARAVAGGIO! BEN TORNATO!!!!!

ROTFLLLL (Sbonk!) :mrgreen:
Rinnovo anch'io il bentornato a Caravaggio - Felipe Massa :mrgreen:
Chiaramente è evidente il destino di Felipe.... Domani ti aspetto come Kimi Raikkonen :lol:

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9560
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MD82_Lover » 5 novembre 2008, 0:12

air.surfer ha scritto:
Felipe Massa ha scritto:intervengo per la prima volta anche se lurko da parecchio tempo
Miii... ora che il mio neurone ha smesso di guardare le foto di megan fox mi sta suggerendo una cosa:
Felipe Massa, 1 messaggio, nuovo utente dopo un ban, conosce a menadito i fronti del forum ed i suoi utenti, 1 post 1 critica, con precisi riferimenti a frasi di post annidati in 160 pagine di 3ad...

CIAO CARAVAGGIO! BEN TORNATO!!!!!

ROTFLLLL (Sbonk!) :mrgreen:
Air,
mi ha telefonato Grissom. :mrgreen:

Ha detto che ti vuole con lui a CSI! :lol:

Mdx4
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 231
Iscritto il: 23 gennaio 2007, 17:08
Località: Roma
Contatta:

Re: Re:

Messaggio da Mdx4 » 5 novembre 2008, 0:40

air.surfer ha scritto:
EK412 ha scritto: Vedo che il livello della discussione si eleva sempre più.
Sei un pilota confederale?
Hai paura che comincino da giovini ? ;)

Mdx4
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 231
Iscritto il: 23 gennaio 2007, 17:08
Località: Roma
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mdx4 » 5 novembre 2008, 0:45

JT8D ha scritto: La questione sollevata prima da air.surfer è fondamentale: AZ era famosa in tutto il mondo per la qualità e il livello di addestramento dei suoi piloti, che è universalmente riconosciuto da tutti. Un addestramento rigoroso, ma sopratuttto strandardizzato, con piloti cresciuti in AZ e quindi tutti con l'elevato background che essa dava.
Benvenuto nel mondo in cui la qualità non esiste, tanto compensano con tanto Marketing, Brand e Immagine Aziendale magari facendo parecchia pubblicità nelle maggiori emittenti private :)

Bloccato