Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 13 novembre 2008, 12:51

MalboroLi ha scritto:
zittozitto ha scritto:
super33 ha scritto:
janmnastami ha scritto:
Per la tremilionesima volta, Alitalia è una spa, la responsabilità degli azionisti è limitata al capitale conferito.
Se Fantozzi liquidando l'attivo si trova in mano 100 euro e i debiti sono di 400 euro, i creditori non rimarranno soddisfatti per 300 euro (esempio terra-terra).

La fonte è il codice civile :) .
Bene.
I 300 milioni del prestito ponte saranno gli ultimi ad essere restituiti se ci saranno ancora euro da restituire... fonte Fantozzo

Ora, secondo te, chi ci ha rimesso i 300 milioni?
e no ? non gli anticipare le domande del prossimo esame ... non è giusto. :mrgreen:
teoricamente dovrebbero essere i primi, trattandosi di crediti privilegiati...giusto per la cronaca, se la CAI non si "accolla" anche il programma millemilamiglia ( :D ) tutti gli iscritti dovrebbero fare domanda trattandosi anchessi di creditori
la legge marzano modificata li ha posti all'ultimo posto :mrgreen:

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 13 novembre 2008, 12:51

MalboroLi ha scritto:
zittozitto ha scritto:
super33 ha scritto:
janmnastami ha scritto:
Per la tremilionesima volta, Alitalia è una spa, la responsabilità degli azionisti è limitata al capitale conferito.
Se Fantozzi liquidando l'attivo si trova in mano 100 euro e i debiti sono di 400 euro, i creditori non rimarranno soddisfatti per 300 euro (esempio terra-terra).

La fonte è il codice civile :) .
Bene.
I 300 milioni del prestito ponte saranno gli ultimi ad essere restituiti se ci saranno ancora euro da restituire... fonte Fantozzo

Ora, secondo te, chi ci ha rimesso i 300 milioni?
e no ? non gli anticipare le domande del prossimo esame ... non è giusto. :mrgreen:
teoricamente dovrebbero essere i primi, trattandosi di crediti privilegiati...giusto per la cronaca, se la CAI non si "accolla" anche il programma millemilamiglia ( :D ) tutti gli iscritti dovrebbero fare domanda trattandosi anchessi di creditori
la legge marzano modificata li ha posti all'ultimo posto :mrgreen:

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 13 novembre 2008, 12:52

Mercoledì 12 Novembre 2008, 15:28

Alitalia: protesta si estende a piloti Airone e Meridiana

ROMA (MF-DJ)--Anche i piloti Airone e Meridiana stanno mettendo in atto l'azione di protesta che consiste nell'applicazione scrupolosa del manuale operativo. La protesta, riferiscono fonti sindacali, starebbe gia' creando i primi ritardi.

Roma, 11 novembre 2008

In linea con quanto i colleghi Alitalia stanno mettendo in pratica ed essendo chiarissime le motivazioni che hanno portato a queste scelte, l'RSA UP Air One dà pieno appoggio e sostegno con quanto viene applicato giornalmente da tutto il PNT Alitalia e non solamente. L'unità è necessaria proprio per consentire la coesione della Categoria dei Piloti Italiani onde far valere sacrosante ragioni, palesemente violate.

E' assolutamente falso pensare che la categoria dal PNT Air One sia fuori da qualsiasi coinvolgimento, CAI è intenzionata a portare indietro di decenni lo status economico - sociale di tutta la categoria.

E' giunta l'ora di applicare alla lettera le disposizioni che noi tutti siamo chiamati ad applicare ogni giorno, non c'è più spazio per mediazioni e soprattutto non ci sarà una seconda occasione.

Persa questa battaglia sarà perduta definitamente la guerra.


RSA UNIONE PILOTI
Air One

peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 13 novembre 2008, 12:58

Leggo che il garante dice che l'applicazione rigida delle regole rappresenti una violazione alle regole :shock: :shock: :shock: ditemi che non è vero

janmnastami
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 548
Iscritto il: 11 agosto 2008, 15:30

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da janmnastami » 13 novembre 2008, 13:04

VESCARALLY ha scritto: Sono d'accordo con te, formalmente le passività non saranno a carico dello stato.
Ma lo stato chi è? Sono i cittadini italiani.
Alla fine dell'operazione:
1) i creditori di AZ, in larga parte aziende italiane, perderanno gran parte dei loro crediti;
2) gli obligazionisti AZ, in larga parte istituti di credito italiani che hanno rivenduto le obbligazioni a clienti, perderanno quanto prestato ad AZ;
3a)il capitale sociale di AZ sarà azzerato, quindi TUTTI i cittadini italiani, che sono proprietari del 49% di AZ attraverso la quota detenuta dal tesoro, non saranno più proprietari della compagnia di bandiera del loro Paese. Più semplicemente l'Italia non avrà più una compagnia di bandiera.
3b) per lo stesso motivo tutti gli azionisti "privati", tra cui molti dipendenti o ex dipendenti AZ che hanno ricevuto azioni anziché denaro in varie fasi del loro rapporto di lavoro con AZ, resteranno con un pugno di mosche in mano.
4) la CIGS degli esuberi AZ, e presto di quelli Airone, la pagheranno tutti i lavoratori italiani giacché la Federazione Russa si è resa indisponibile a provvedervi nonostante Medvedev abbia ricevuto da SB il nome del suo ciabattino di fiducia ed in regalo un paio di tacchi esclusivi.
Fin qui siamo d'accordo, se intendi che peserà sui fornitori, creditori e dipendenti ok, ma dire che i cittadini pagheranno di tasca loro tutti i debiti di AZ è una caz...ta colossale.
Il fatto di aver superato, forse, qualche esame di economia non ti autorizza a sproloquiare sostenendo l'insostenibile.
L'insostenibile è il codice civile? Ammazza che risate che mi fai fare.

Il fatto di non essere in grado di comprendere i messaggi non ti autorizza a sproloquiare sostenendo ca**ate.

Cordialmente ;)

janmnastami
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 548
Iscritto il: 11 agosto 2008, 15:30

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da janmnastami » 13 novembre 2008, 13:05

super33 ha scritto: Bene.
I 300 milioni del prestito ponte saranno gli ultimi ad essere restituiti se ci saranno ancora euro da restituire... fonte Fantozzo

Ora, secondo te, chi ci ha rimesso i 300 milioni?
Noi, questo sì (sono stati convertiti in patrimonio netto). Ma i debiti non li pagano gli italiani!
Ultima modifica di janmnastami il 13 novembre 2008, 13:08, modificato 1 volta in totale.

janmnastami
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 548
Iscritto il: 11 agosto 2008, 15:30

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da janmnastami » 13 novembre 2008, 13:07

zittozitto ha scritto:
e no ? non gli anticipare le domande del prossimo esame ... non è giusto. :mrgreen:
:roll:

Capisco che qualcuno, su questo forum, possa essere frustrato perché perderà il posto di lavoro (non mi riferisco a te nello specifico, è un discorso generale), ma certi commenti denotano un'intelligenza...

peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 13 novembre 2008, 13:09

janmnastami ha scritto:
zittozitto ha scritto:
e no ? non gli anticipare le domande del prossimo esame ... non è giusto. :mrgreen:
:roll:

Capisco che qualcuno, su questo forum, possa essere frustrato perché perderà il posto di lavoro (non mi riferisco a te nello specifico, è un discorso generale), ma certi commenti denotano un'intelligenza...
Che brutta battuta che hai fatto :( ti credevo al di sopra

zittozitto

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da zittozitto » 13 novembre 2008, 13:18

janmnastami ha scritto:
zittozitto ha scritto:
e no ? non gli anticipare le domande del prossimo esame ... non è giusto. :mrgreen:
:roll:

Capisco che qualcuno, su questo forum, possa essere frustrato perché perderà il posto di lavoro (non mi riferisco a te nello specifico, è un discorso generale), ma certi commenti denotano un'intelligenza...
stia lontano dal fuoco, è un consiglio caro utente visto le condizioni e il materiale della sua coda. :wink:

janmnastami
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 548
Iscritto il: 11 agosto 2008, 15:30

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da janmnastami » 13 novembre 2008, 13:19

zittozitto ha scritto:
stia lontano dal fuoco, è un consiglio caro utente visto le condizioni e il materiale della sua coda. :wink:
Ti senti chiamato in causa dal riferimento all'intelligenza?

janmnastami
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 548
Iscritto il: 11 agosto 2008, 15:30

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da janmnastami » 13 novembre 2008, 13:45

peterfly 65 ha scritto: Che brutta battuta che hai fatto :( ti credevo al di sopra
Ci son delle persone con cui ci si può confrontare in modo civile, alcuni sono anche piloti AZ, per altri utenti invece non si può dire lo stesso.

zittozitto

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da zittozitto » 13 novembre 2008, 14:00

janmnastami ha scritto:
peterfly 65 ha scritto: Che brutta battuta che hai fatto :( ti credevo al di sopra
Ci son delle persone con cui ci si può confrontare in modo civile, alcuni sono anche piloti AZ, per altri utenti invece non si può dire lo stesso.
pensi, facevo la stessa considerazione.

janmnastami
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 548
Iscritto il: 11 agosto 2008, 15:30

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da janmnastami » 13 novembre 2008, 15:08

zittozitto ha scritto:
pensi, facevo la stessa considerazione.
siamo d'accordo allora, è un segno preoccupante :shock:

giangia
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 430
Iscritto il: 19 giugno 2007, 16:45

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da giangia » 13 novembre 2008, 15:33

janmnastami ha scritto:
zittozitto ha scritto:
pensi, facevo la stessa considerazione.
siamo d'accordo allora, è un segno preoccupante :shock:
Dai smettila...altrimenti salta fuori Brunetto Latini e ti bacchetta! :P

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 13 novembre 2008, 15:39

'Sciopero bianco' dei piloti Air One e Meridiana

I sindacati dei piloti Air One e Meridiana hanno deciso di proclamare il loro 'sciopero bianco'.
Lo rendono noto le rappresentanze piloti delle due compagnie. "In linea con quanto i colleghi Alitalia stanno mettendo in pratica - riporta un documento Up Air One - diamo pieno appoggio.
Cai è intenzionata a portare indietro di decenni lo status economico-sociale di tutta la categoria". Di contenuto analogo il comunicato relativo Meridiana firmato dalle rappresentanze sindacali Anpac, Up e Apm, anche questo affisso al Varco equipaggi di Fiumicino. Questa mattina, comunque, nessuna cancellazione Air One, ma solo alcuni ritardi
(TTGItalia)

Avatar utente
Max-Liea
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 779
Iscritto il: 2 agosto 2005, 18:47
Località: itaGlia

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Max-Liea » 13 novembre 2008, 16:07

airbusfamilydriver ha scritto: ...I sindacati dei piloti Air One e Meridiana ...
..Meridiana. è notizia di oggi (La Nuova Sardegna) che il CDA chiederà la Cigs al governo.... (il contratto piloti non viene accettato dai sindacati perchè pare sia la fotocopia di quello CAI)
..efficienza itaGliana...per una presa di terra aeromobile?..regio decreto...

peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 13 novembre 2008, 16:11

Ho letto che da domani 4 giorni di sciopero dei piloti air france per l'innalzamento dei limiti di eta a 65 anni. Voi sapete se è vero? certo che se è vero ........................che paese la francia grandi

Avatar utente
dirk
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1424
Iscritto il: 14 luglio 2007, 19:59
Località: DIXER 5000 ft or above

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da dirk » 13 novembre 2008, 16:16

Strano, tutti i piloti che sento vedono in modo favorevole l'innalzamento a 65 anni dell'età pensionabile.
Comunque una cosa è quello che dice il sindacato AP, una cosa è quello che fanno loro.
E se leggete sul loro sito sono troppo diffidenti nei confronti dei colleghi AZ. Non conterei su di loro...

VESCARALLY
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 60
Iscritto il: 4 febbraio 2008, 9:10

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da VESCARALLY » 13 novembre 2008, 16:17

peterfly 65 ha scritto:Ho letto che da domani 4 giorni di sciopero dei piloti air france per l'innalzamento dei limiti di eta a 65 anni. Voi sapete se è vero? certo che se è vero ........................che paese la francia grandi
» 2008-11-12 22:45
Air France: 3 giorni sciopero piloti
Contrari a nuova norma che portera' a 65 anni eta' pensionamento
(ANSA)- PARIGI, 12 NOV-Da Domani 3 giorni di sciopero per i piloti Air France, contrari a una nuova norma che portera' da 60 a 65 anni l'eta' del loro pensionamento. Il traffico aereo in Francia rischia dunque di essere gravemente perturbato fino a lunedi'. Domani l'Assemblea nazionale dovrebbbe approvare la nuova norma, gia' approvata in sede di commissione. Essa, inoltre, permettera' di lavorare fino a 70 anni a chiunque ne manifesti l'intenzione. 8)

peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 13 novembre 2008, 16:21

VESCARALLY ha scritto:
peterfly 65 ha scritto:Ho letto che da domani 4 giorni di sciopero dei piloti air france per l'innalzamento dei limiti di eta a 65 anni. Voi sapete se è vero? certo che se è vero ........................che paese la francia grandi
» 2008-11-12 22:45
Air France: 3 giorni sciopero piloti
Contrari a nuova norma che portera' a 65 anni eta' pensionamento
(ANSA)- PARIGI, 12 NOV-Da Domani 3 giorni di sciopero per i piloti Air France, contrari a una nuova norma che portera' da 60 a 65 anni l'eta' del loro pensionamento. Il traffico aereo in Francia rischia dunque di essere gravemente perturbato fino a lunedi'. Domani l'Assemblea nazionale dovrebbbe approvare la nuova norma, gia' approvata in sede di commissione. Essa, inoltre, permettera' di lavorare fino a 70 anni a chiunque ne manifesti l'intenzione. 8)
Grazie

peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 13 novembre 2008, 16:24

dirk ha scritto:Strano, tutti i piloti che sento vedono in modo favorevole l'innalzamento a 65 anni dell'età pensionabile.
Comunque una cosa è quello che dice il sindacato AP, una cosa è quello che fanno loro.
E se leggete sul loro sito sono troppo diffidenti nei confronti dei colleghi AZ. Non conterei su di loro...
In genere chi è favorevole all'innalzamento e perchè fino ad ora ha lavorato poco. io penso che se fai 800 ore l'anno e inizi a 25 anni penso che a 65 se ci arrivi sei morto.
P.S. adesso qualcuno dira che ci sono i minatori che lavorano 18 ore al giorno per 40 anni e guadagnano 1000 euro ecc. ecc. .............lo so

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 13 novembre 2008, 16:48

dirk ha scritto:Strano, tutti i piloti che sento vedono in modo favorevole l'innalzamento a 65 anni dell'età pensionabile.
Comunque una cosa è quello che dice il sindacato AP, una cosa è quello che fanno loro.
E se leggete sul loro sito sono troppo diffidenti nei confronti dei colleghi AZ. Non conterei su di loro...
molti vogliono giustamente,e io sono tra quelli l'innalzamento dell'età max alla quale puoi volare da 60 a 65
cioè la validità della licenza,ma non vogliono per quetso essere obbligati ad andare in pensione a 65 anni,magari vanno in pensione a 60 e poi se vogliono continuare a volare lo possono fare se viene innalzata l'età della licenza
occhio che sono due cose,ai francesi stanno chiedendo di andare in pensione a 65

Avatar utente
dirk
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1424
Iscritto il: 14 luglio 2007, 19:59
Località: DIXER 5000 ft or above

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da dirk » 13 novembre 2008, 16:50

Beh ma i criteri pensionistici sono uguali per tutti i lavori, se hai maturato i requisiti per andare in pensione a 60 anni tu ci vai a 60 anni, indipendentemente dal fatto che tu posso o meno lavorare fino a 65 anni su un aereo...

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 13 novembre 2008, 16:52

dirk ha scritto:Beh ma i criteri pensionistici sono uguali per tutti i lavori, se hai maturato i requisiti per andare in pensione a 60 anni tu ci vai a 60 anni, indipendentemente dal fatto che tu posso o meno lavorare fino a 65 anni su un aereo...
me lo auguro

per il fondo volo però,piloti,c'era lo sconto di 5 anni quikndi 60-5=55
65-5=60
capito l'antifona dove sta?

Avatar utente
dirk
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1424
Iscritto il: 14 luglio 2007, 19:59
Località: DIXER 5000 ft or above

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da dirk » 13 novembre 2008, 16:55

Ok, quello è un altro discorso.

Ma in francia non ce l'hanno il garante degli scioperi? Ma come si permettono di scioperare? :mrgreen:

Argoditaca
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 28 novembre 2006, 10:04

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Argoditaca » 13 novembre 2008, 16:56

Qualcuno ha ricevuto la lettera per l'assunzione in CAI?

peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 13 novembre 2008, 16:58

Argoditaca ha scritto:Qualcuno ha ricevuto la lettera per l'assunzione in CAI?
Perche lavori in az

Argoditaca
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 28 novembre 2006, 10:04

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Argoditaca » 13 novembre 2008, 16:59

io personalmente no

Argoditaca
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 28 novembre 2006, 10:04

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Argoditaca » 13 novembre 2008, 17:02

Sul sito de la Repubblica è scritto che sono state mandate le prime lettere di assunzioni e chiedevo lumi

peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 13 novembre 2008, 17:03

Argoditaca ha scritto:io personalmente no
Be penso che chi lavora in az difficilmente venga a dire se gli è arrivata la lettera di cai. Dopotutto la maggior parte della gente qui sul forum non è che riponga delle grosse simpatie nei confronti dei dipendenti az, quindi ognuno si fa i c....i propri. :D :D Almeno è quello che mi sembra

Argoditaca
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 28 novembre 2006, 10:04

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Argoditaca » 13 novembre 2008, 17:09

Non mi sembrava ma magari sono un po' rimbambito dal lavoro.
Mi sembrava invece che non ci fosse molta simpatia in CAI.
Comunque se le persone non vogliono dire se l'hanno ricevuta... non importa era solo per informazione.
Saluti a tutti nel forum

peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 13 novembre 2008, 17:11

Argoditaca ha scritto:Non mi sembrava ma magari sono un po' rimbambito dal lavoro.
Mi sembrava invece che non ci fosse molta simpatia in CAI.
Comunque se le persone non vogliono dire se l'hanno ricevuta... non importa era solo per informazione.
Saluti a tutti nel forum
Si ma anche se ti è antipatica cai che fai se ti chiama gli dici di no?????????? tu che faresti

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9560
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MD82_Lover » 13 novembre 2008, 17:12

peterfly 65 ha scritto:
dirk ha scritto:Strano, tutti i piloti che sento vedono in modo favorevole l'innalzamento a 65 anni dell'età pensionabile.
Comunque una cosa è quello che dice il sindacato AP, una cosa è quello che fanno loro.
E se leggete sul loro sito sono troppo diffidenti nei confronti dei colleghi AZ. Non conterei su di loro...
In genere chi è favorevole all'innalzamento e perchè fino ad ora ha lavorato poco. io penso che se fai 800 ore l'anno e inizi a 25 anni penso che a 65 se ci arrivi sei morto.
P.S. adesso qualcuno dira che ci sono i minatori che lavorano 18 ore al giorno per 40 anni e guadagnano 1000 euro ecc. ecc. .............lo so
Io ho sempre pensato che il vostro fosse un lavoro infame (il vostro tanto quanto quello degli AA/VV).

La gente si riempie un pò la bocca della magia che ci sta dietro nel fare il pilota e negli stipendi da favola, ma dimentica che passare una vita a fare sempre le stesse identiche cose, chiusi in uno spazio nel quale non riesci nemmeno a muovere le gambe, con responsabilità non da poco, con check continui a valutare l'idoneità al lavoro, tra l'andirivieni di centinaia di persone diverse che un giorno ti passano l'influenza e l'altro una virosi intestinale (nessuna colpa ai passeggeri, per carità, ma anche questo è un aspetto da non sottovalutare), che un giorno sono contenti e quello dopo si lamentano, non sia una cosa da poco.
Credo anche che, nel tempo, la passione che porti a scegliere questo tipo di professione sia messa a dura prova da un sacco di fattori (non ultimo la difficoltà oggettiva di gestire una vita familiare e personale come tante altre persone che lavorano a giornata 8-16).

E poi non possiamo fare una colpa al pilota se il minatore che si fa il mazzo è sottopagato.
Perchè altrimenti alla fine arriveremo a chiederci perchè noi mangiamo lasagne e invece nel terzo mondo i bambini muoiono di fame.
E' un paragone del c***o, proprio per dirla come mi viene...

Io non sono pilota ma so quasi in prima persona la vita che i piloti fanno.
Non mi stupisce che cerchino con le mani e con i denti di vedersi riconosciuti i valori della propria professione.
Al loro posto farei altrettanto, fregandomene di tutti, perchè a questo mondo nessuno se ne frega di me.
Quindi restate uniti come categoria ed arrivate dove volete arrivare, a dimostrazione che quando si è uniti si raggiungono grandi traguardi.

Mi spiace certamente per i passeggeri che stanno subendo disagi in questi giorni, ma anch'io, da normale cittadina e consumatrice di beni di pubblico servizio, ricordo di averne subiti a suo tempo senza fare troppo casino.

Concludo rispondendo a janmnastami ed alla sua battuta circa la frustrazione che qualcuno dovrebbe provare nella perdita del proprio lavoro, dicendo che qui scrivono persone che NON stanno perdendo il lavoro e, dalle risposte e gli interventi che fanno, sembrano essere ugualmente frustrate.
Questi che motivazione hanno?
Non ditemi che anche voi quest'anno avete pochi soldi per fare i regalini di Natale... :)

Argoditaca
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 28 novembre 2006, 10:04

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Argoditaca » 13 novembre 2008, 17:15

Premetto che non lavoro in AZ.
Quindi non sono a conoscenza di tutto.
Comunque per farla breve:
se mi venisse proposto il contratto CAI, lo accetterei ma nel mentre, poiché mi hanno fatto capire che il "mercato è libero", cercherei nuove soluzioni per poi paragonarle.
E tu?

peterfly 65

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da peterfly 65 » 13 novembre 2008, 17:18

Argoditaca ha scritto:Premetto che non lavoro in AZ.
Quindi non sono a conoscenza di tutto.
Comunque per farla breve:
se mi venisse proposto il contratto CAI, lo accetterei ma nel mentre, poiché mi hanno fatto capire che il "mercato è libero", cercherei nuove soluzioni per poi paragonarle.
E tu?
Non lo so lo vedro al momento.

Bloccato