Compagnie asiatiche

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
vodka martini
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 22
Iscritto il: 5 ottobre 2008, 19:39
Località: Roma

Compagnie asiatiche

Messaggio da vodka martini » 5 dicembre 2008, 16:23

volevo fare una domanda, per molti stupida ma era un mia curiosità:
come mai molti vettori asiatici operano voli a breve raggio con aerei a lungo raggio (tipo 777) e in Europa non avviene questo?
grazie a tutti

Avatar utente
sidew
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1380
Iscritto il: 24 maggio 2007, 8:28
Località: Milan, Italy
Contatta:

Re: Compagnie asiatiche

Messaggio da sidew » 5 dicembre 2008, 16:51

Bella domanda.

E non a caso per molti operatori asiatici, esistono versioni su misura per loro come i 747-300SR sviluppati su misura per i voli interni JAL che hanno piu di 600 posti in classe unica, a scapito della autonomia.
Aldo

"Oops!" - Shannon Foraker, Ashes of victory

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: Compagnie asiatiche

Messaggio da N176CM » 5 dicembre 2008, 17:19

Perchè gli asiatici (intesi come giapponesi, cinesi etc) sono tanti, ma proprio tanti.... :D
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Avatar utente
Fabri88
FL 400
FL 400
Messaggi: 4233
Iscritto il: 17 novembre 2007, 14:05
Località: Busto Arsizio (Büsti Grandi) - 4,69 nm HDG 84 from MXP

Re: Compagnie asiatiche

Messaggio da Fabri88 » 5 dicembre 2008, 17:35

Esattamente. Poi perchè un volo come Tokyo-Hong Kong o Seoul-Bangkok oppure Shanghai-Jakarta, pur essendo un volo continentale è sempre una bella distanza!
Immagine
ImmagineImmagine

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Compagnie asiatiche

Messaggio da Maxlanz » 5 dicembre 2008, 17:50

sidew ha scritto: E non a caso per molti operatori asiatici, esistono versioni su misura per loro come i 747-300SR sviluppati su misura per i voli interni JAL che hanno piu di 600 posti in classe unica, a scapito della autonomia.
Ana non ne ha più di 300SR, a Jal ne è rimasto uno.
Sostituiti da tempo dai 400D.

Ciao
Massimo

Avatar utente
Limosky91
FL 300
FL 300
Messaggi: 3213
Iscritto il: 10 gennaio 2007, 18:40
Località: Ad un passo da LIML

Re: Compagnie asiatiche

Messaggio da Limosky91 » 5 dicembre 2008, 17:58

N176CM ha scritto:Perchè gli asiatici (intesi come giapponesi, cinesi etc) sono tanti, ma proprio tanti.... :D

così tanti che ci sono anche in Italia!!!

a parte gli scherzi è vero che il Giappone e la Cina (ma sopratutto il Giappone) è densamente popolato. Ad esempio un volo come Tokyo Haneda-Osaka Itami viene operato da JAL con un 747-400D (domestic). Un volo Tokyo-Osaka può essere paragonato come un LIN-FCO (come distanza).
Molti di questi voli hanno un lord factor altissimo (sempre vicini al 95%) questo perché in Giappone l'aereo rappresenta la vera alternativa rispetto al treno. Sia l'aeroporto di Haneda che quello di Itami non sono molto distanti dal centro città, e certe volte è più facile raggiungere l'aeroporto che la stazione centrale grazie agli avanzatissimi mezzi di trasporto (per lo più metrò). La maggior parte dei passeggieri sono business, quindi non hanno bagaglio da imbarcare, quindi tutte le procedure sono più veloci. Anche il controllo passaporti, essendo un volo nazionale, è molto più veloce rispetto a MXP o altri aeroporti europei. Infine il prezzo: viaggiare con lo Shinkansen (新幹線=treno superveloce) o con l'aereo comporta una spesa molto simile. Con alcune offerte è addirittura più conveniente l'aereo!
LINO
Quando uno urla, lo fa soltanto perchè ha paura

Perché gli aerei volano? Perché c'è stato qualcuno che non ha mai detto "è impossibile" far volare un ammasso di ferro con a bordo delle persone.

E se vi è capitato di pensare di essere dei codardi in un mondo di guerrieri, ricordatevi sempre che è successo anche ai vostri nemici. Grazie a questa consapevolezza sarete in grado di nascondere lo smarrimento e di non abbassare mai lo sguardo.

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Compagnie asiatiche

Messaggio da Paolo_61 » 5 dicembre 2008, 18:24

Limosky91 ha scritto:
N176CM ha scritto:Perchè gli asiatici (intesi come giapponesi, cinesi etc) sono tanti, ma proprio tanti.... :D

così tanti che ci sono anche in Italia!!!

a parte gli scherzi è vero che il Giappone e la Cina (ma sopratutto il Giappone) è densamente popolato. Ad esempio un volo come Tokyo Haneda-Osaka Itami viene operato da JAL con un 747-400D (domestic). Un volo Tokyo-Osaka può essere paragonato come un LIN-FCO (come distanza).
Molti di questi voli hanno un lord factor altissimo (sempre vicini al 95%) questo perché in Giappone l'aereo rappresenta la vera alternativa rispetto al treno. Sia l'aeroporto di Haneda che quello di Itami non sono molto distanti dal centro città, e certe volte è più facile raggiungere l'aeroporto che la stazione centrale grazie agli avanzatissimi mezzi di trasporto (per lo più metrò). La maggior parte dei passeggieri sono business, quindi non hanno bagaglio da imbarcare, quindi tutte le procedure sono più veloci. Anche il controllo passaporti, essendo un volo nazionale, è molto più veloce rispetto a MXP o altri aeroporti europei. Infine il prezzo: viaggiare con lo Shinkansen (新幹線=treno superveloce) o con l'aereo comporta una spesa molto simile. Con alcune offerte è addirittura più conveniente l'aereo!
Anche AZ per un certo tempo ha usato gli A300 sul LIN FCO. E' vero che mi è capitato di volare con l'A/M praticamente vuoto (generalmente quello che era il primo o il secondo volo della mattina, 6:00 o 6:30), ma nelle fasce di punta lo riempivano.

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: Compagnie asiatiche

Messaggio da N176CM » 5 dicembre 2008, 18:32

Io ho avuto la fortuna :roll: di volare con un A330 tra Milano e Bari, regolare volo di linea - inutile dire che fosse vuoto :roll: :roll: :D
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Avatar utente
Limosky91
FL 300
FL 300
Messaggi: 3213
Iscritto il: 10 gennaio 2007, 18:40
Località: Ad un passo da LIML

Re: Compagnie asiatiche

Messaggio da Limosky91 » 5 dicembre 2008, 18:34

Paolo_61 ha scritto:
Limosky91 ha scritto:
N176CM ha scritto:Perchè gli asiatici (intesi come giapponesi, cinesi etc) sono tanti, ma proprio tanti.... :D

così tanti che ci sono anche in Italia!!!

a parte gli scherzi è vero che il Giappone e la Cina (ma sopratutto il Giappone) è densamente popolato. Ad esempio un volo come Tokyo Haneda-Osaka Itami viene operato da JAL con un 747-400D (domestic). Un volo Tokyo-Osaka può essere paragonato come un LIN-FCO (come distanza).
Molti di questi voli hanno un lord factor altissimo (sempre vicini al 95%) questo perché in Giappone l'aereo rappresenta la vera alternativa rispetto al treno. Sia l'aeroporto di Haneda che quello di Itami non sono molto distanti dal centro città, e certe volte è più facile raggiungere l'aeroporto che la stazione centrale grazie agli avanzatissimi mezzi di trasporto (per lo più metrò). La maggior parte dei passeggieri sono business, quindi non hanno bagaglio da imbarcare, quindi tutte le procedure sono più veloci. Anche il controllo passaporti, essendo un volo nazionale, è molto più veloce rispetto a MXP o altri aeroporti europei. Infine il prezzo: viaggiare con lo Shinkansen (新幹線=treno superveloce) o con l'aereo comporta una spesa molto simile. Con alcune offerte è addirittura più conveniente l'aereo!
Anche AZ per un certo tempo ha usato gli A300 sul LIN FCO. E' vero che mi è capitato di volare con l'A/M praticamente vuoto (generalmente quello che era il primo o il secondo volo della mattina, 6:00 o 6:30), ma nelle fasce di punta lo riempivano.


sono circa 200 posti in più.... :roll:
LINO
Quando uno urla, lo fa soltanto perchè ha paura

Perché gli aerei volano? Perché c'è stato qualcuno che non ha mai detto "è impossibile" far volare un ammasso di ferro con a bordo delle persone.

E se vi è capitato di pensare di essere dei codardi in un mondo di guerrieri, ricordatevi sempre che è successo anche ai vostri nemici. Grazie a questa consapevolezza sarete in grado di nascondere lo smarrimento e di non abbassare mai lo sguardo.

Avatar utente
TravellerAZ
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 693
Iscritto il: 24 novembre 2007, 10:50

Re: Compagnie asiatiche

Messaggio da TravellerAZ » 6 dicembre 2008, 13:58

alcuni voli interni all'europa di BA sono operati con dei B767...che non è proprio un piccolo aereo XD LH usa invece spesso gli A300...certo,nulla a che vedere con i 747...sarò strano,ma per voli brevi preferisco aerei piccoli come l'A318,o 319...o i regional...già i 320 e 321 iniziano a diventare troppo grandi per i miei gusti XD

Avatar utente
Fabri88
FL 400
FL 400
Messaggi: 4233
Iscritto il: 17 novembre 2007, 14:05
Località: Busto Arsizio (Büsti Grandi) - 4,69 nm HDG 84 from MXP

Re: Compagnie asiatiche

Messaggio da Fabri88 » 6 dicembre 2008, 22:55

TravellerAZ ha scritto:alcuni voli interni all'europa di BA sono operati con dei B767...che non è proprio un piccolo aereo XD LH usa invece spesso gli A300...certo,nulla a che vedere con i 747...sarò strano,ma per voli brevi preferisco aerei piccoli come l'A318,o 319...o i regional...già i 320 e 321 iniziano a diventare troppo grandi per i miei gusti XD
Sono stato plasmato con quell'aereo e con uno di quei voli! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Look at the signature, please!
Immagine
ImmagineImmagine

Avatar utente
TravellerAZ
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 693
Iscritto il: 24 novembre 2007, 10:50

Re: Compagnie asiatiche

Messaggio da TravellerAZ » 7 dicembre 2008, 13:14

Fabri88 ha scritto:
TravellerAZ ha scritto:alcuni voli interni all'europa di BA sono operati con dei B767...che non è proprio un piccolo aereo XD LH usa invece spesso gli A300...certo,nulla a che vedere con i 747...sarò strano,ma per voli brevi preferisco aerei piccoli come l'A318,o 319...o i regional...già i 320 e 321 iniziano a diventare troppo grandi per i miei gusti XD
Sono stato plasmato con quell'aereo e con uno di quei voli! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Look at the signature, please!
eh avevo letto...a me il massimo che è capitato è stato un 757 tra LHR e FRA...decisamente enorme per i miei gusti...XD e mi vuoi far fare un Milano Londra con 767?Naaaa...il mio caro 319 è sempre il migliore 8)
ultimamente sto anche rivalutando i 737...niente male a dire il vero...

Avatar utente
Fabri88
FL 400
FL 400
Messaggi: 4233
Iscritto il: 17 novembre 2007, 14:05
Località: Busto Arsizio (Büsti Grandi) - 4,69 nm HDG 84 from MXP

Re: Compagnie asiatiche

Messaggio da Fabri88 » 7 dicembre 2008, 21:00

Il 319 sempre il migliore?

Oh, con tutto l'amore che ho io per i piccoletti (e il 319 in confronto al 767 è piccoletto), avere il 763 sulla MXP-LHR è qualcosa da provare!

Purtroppo BA ha ridotto l'offerta (inteso come aeromobili) e non si potrà più fare. E a me dispiace molto.
Immagine
ImmagineImmagine

gabrioconforti
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 59
Iscritto il: 20 luglio 2007, 22:10
Località: lugano

Re: Compagnie asiatiche

Messaggio da gabrioconforti » 21 dicembre 2008, 22:57

thai opera su hkt,sia con 777-2 e 3 che con 747-4,oltre che con airbus 300 e 330

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9908
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Compagnie asiatiche

Messaggio da cabronte » 26 dicembre 2008, 11:51

Fabri88 ha scritto:Il 319 sempre il migliore?

Oh, con tutto l'amore che ho io per i piccoletti (e il 319 in confronto al 767 è piccoletto), avere il 763 sulla MXP-LHR è qualcosa da provare!

Purtroppo BA ha ridotto l'offerta (inteso come aeromobili) e non si potrà più fare. E a me dispiace molto.
Condivido in pieno! Piccoletti ok, ma vuoi mettere un bel 767 ecc..... :wink:
Ale

Rispondi