La nuova Alitalia.

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
Avatar utente
dirk
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1424
Iscritto il: 14 luglio 2007, 19:59
Località: DIXER 5000 ft or above

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da dirk » 21 febbraio 2009, 13:27

Fa ancora più schifo che Cargoitalia (ALIS) abbia mandato a casa TUTTI i suoi piloti per poi assumerne di nuovi (ex AZ in questo caso), se è per questo...

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9295
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da air.surfer » 21 febbraio 2009, 14:08

Bè.. i privati fanno cosi.
Se proprio vuoi trovare lo schifo immorale guarda CAI, azienda privata al 100%, che per risolvere i suoi problemi di liquidita', dal momento che attualmente non fanno un euro in piu' non ce ne hanno messo nemmeno uno per comprarla, cerca di appropriarsi di soldi pubblici che servono per il sostenimento di chi è rimasto senza lavoro.
Alla faccia della libera concorrenza...

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16595
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da JT8D » 21 febbraio 2009, 14:15

air.surfer ha scritto:Bè.. i privati fanno cosi.
Se proprio vuoi trovare lo schifo immorale guarda CAI, azienda privata al 100%, che per risolvere i suoi problemi di liquidita', dal momento che attualmente non fanno un euro in piu' non ce ne hanno messo nemmeno uno per comprarla, cerca di appropriarsi di soldi pubblici che servono per il sostenimento di chi è rimasto senza lavoro.
Alla faccia della libera concorrenza...
Semplicemente scandaloso, ma ormai molto tristemente non mi stupisco più di nulla: la vicenda CAI ha ribadito ancora una volta che non c'è limite al peggio nel nostro bel paese.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da aeb » 21 febbraio 2009, 14:25

araial14 ha scritto:
i_disa ha scritto:io avrei accetatto al proposta francece un anno fa e non si arrivava a tutto questo..schifo!
Temo che in fondo fosse l'unica linea logica...Ma lo affermo con il senno del "poi..." :?
Standing ovation, mate! L'avevamo detto, vero i_disa? 8)
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9295
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da air.surfer » 21 febbraio 2009, 14:55

JT8D ha scritto: Semplicemente scandaloso, ma ormai molto tristemente non mi stupisco più di nulla: la vicenda CAI ha ribadito ancora una volta che non c'è limite al peggio nel nostro bel paese.
Paolo
Infatti. La tanto sbandierata privatizzazione dove sta?
Se Sabelli e Colaninno non sono capaci a gestire una compagnia aerea che lasciassero perdere. Andare a piangere miseria allo stato e fottersi i soldi pubblici destinati ad altri scopi non fa a loro molto onore.
Ammesso che ne abbiano..
A proposito di fottersi soldi pubblici, ma non era il motivo per cui AZ stava sulle balle un po' a tutti? Ed ora che gli amici di Berlusconi fanno lo stesso, tutti zitti eh?
Come minimo si fotteranno dal fondo un centinaio di milioni di euro per fare una trentina di passaggi (per scusa.. infatti parlano di 78 assunzioni tanto per far star buoni tutti) che a loro non costano nulla perchè i sim e gli istruttori già ce li hanno, e tireranno avanti fino alla stagione.
Parlano di Mixed fleet e non hanno nemmeno i soldi per fare i passaggi agli interni.
Manco nel Togo...che vergogna.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da airbusfamilydriver » 21 febbraio 2009, 15:26

air.surfer ha scritto:Io spero che CAI schiatti.

Una speranza vana la mia, e sicuramente contro corrente, dal momento che ho sempre sostenuto il monopolio di stato per il trasporto aereo. Certo, la mia idea di monopolio di stato era un po' diversa, ma tant'è. Dimentico che siamo in italia, e cio' che è vero in altri paesi, non lo è da noi. Qui l'idea di privatizzazione non coincide con quella degli altri stati. Qui una compagnia aerea dello stato diventa privata al 100%, mandando a casa 9000 lavoratori, senza nessun criterio sociale se non quello della convenienza personale, e nello stesso tempo la si protegge con leggi e balzelli. Non me ne fregherebbe un gazzo, è ovvio, se cio' non mi danneggiasse.

Ora, questa compagnia, anzi questa associazione massonica per riuscire a sopravvivere, è stata sostenuta da le istituzioni tutte. Governo in primis a botte di decreti ad hoc e dichiarazioni false di ministri compiacenti e commissari vari.. chi non si ricorda di Fantozzo che di venerdi disse che lunedi' avrebbe finito i soldi per la benzina?
E che dire di Vite Reggio, l'assegna COA piu' veloce del west, che gli hanno dovuto dire... "bè aspetta un paio d'ore prima di assegnare il COA ad una azienda di filati, senno' sembra troppo sporca".
E er Cicala? Piu che cicala mi sembra la versione spaghetti delle famose scimmiette con le mani sulla bocca, sugli occhi e sulle orecchie..

L'offerta di CAI (AZ+Airone) non utilizza il 30% degli slot assegnati alla vecchia AZ danneggiando le altre compagnie e gli aeroporti che dagli slot ricavano incremento di traffico. CAI non li utilizza. E questo mi impedisce di lavorare in italia. Ci sono compagnie che ne hanno fatto richiesta ma ancora una volta, questa banda, fa orecchie da mercante. Poi c'è la questione della gara di vendita degli aerei... piu' finta dei soldi del monopoli.
Ovviamente ci sono compagnie italiane che hanno partecipato alla gara, Blue Panorama è una di queste con la proposta di acquisto di 10 aerei ... ma nisba. Pare che la concorrenza in casa, i signori della CAI non la vogliano proprio.

Ora pare che siccome gli aerei viaggiano vuoti, CAI non stia navigando in buone acque. Certo... qualcuno dirà la crisi oppure lo startup appena iniziato... (dimenticando che AZ a settembre aveva un ottimo LF) ma tant'è. E' un dato di fatto. Coly dice che la trimestrale stupirà, e ci credo: CAI non è quotata in borsa e percio' i bilanci non dovranno essere resi pubblici... probabilmente il resoconto lo fara Armani o il ministro Brunetta magari dalle pagine di Libero.

Pero', io mi domando, se va tutto bene, se la compagnia macina utili come afferma Sabrutti, che bisogno c'è di RUBARE i soldi per il fondo di sostegno alle famiglie come la mia che hanno perso l'unica fonte di reddito?
Eh si perchè la proposta che CAI farà ai sindacati il 24 prossimo, sarà quella di attingere al fondo di sostegno e riqualificazione per i cassaintegrati (i famosi tre euro a biglietto) per pagare i passaggi macchina dei piloti già assunti in CAI.
Quelli sono soldi pubblici destinati al sostegno e alla riqualificazione delle persone, come me, che sono in difficoltà e non certo per pagari i corsi di qualificazione del personale di una azienda non in crisi e con la trimestrale che stupirà .
Si parla anche di un tetto alla cigs per permettere a CAI di pagare l'enorme mole di passaggi... in pratica oltre ad avermi mandato a casa, mi rubano anche i soldi che mi servono per vivere.
Chiaramente non lo faranno unilatermalmente, ne parleranno prima con i sindacati.
Quelli che firmano qualsiasi cosa, l'unica condizione è che gli si metta una penna in mano.

Quindi ribadisco, spero che CAI schiatti. E se volete rompermi le balle perchè certe cose non si dicono, pensateci due volte.. ho gli scudi alzati, il visore in battle mode e tutti i sistemi d'arma attivati.
quoto tutto dalla prima all'ultima parola

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da airbusfamilydriver » 21 febbraio 2009, 15:27

air.surfer ha scritto:Manco nel Togo...che vergogna.
se fossimo nel togo saremmo già un pezzo avanti

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da airbusfamilydriver » 21 febbraio 2009, 15:28

Alitalia: accordo sindacati-azienda

Scritto il 21 febbraio 2009

Siglato un nuovo accordo tra sindacati e Alitalia-Cai. A prima vista
sembra un forte e nuovo cedimento dei rappresentanti dei lavoratori di
fronte alle esigenze dell’azienda.

La nuova intesa prevede l’intenzione della società di assumere a tempo
indeterminato altri 78 piloti e 190 assistenti di volo. Meno chiari sono i
tempi: i piloti dovrebbe entrare in organico entro i prossimi 12 mesi,
mentre per gli assistenti di volo le procedure dovrebbero partire dal
prossimo aprile. Nel verbale si legge: “Secondo una tempistica compatibile
con le esigenze produttive e coerente con la capacità addestrativa
dell’azienda”.
I piloti in cassa integrazione e dei settori in chiusura “transiteranno
secondo il criterio dell’anzianità, così come previsto dagli accordi
pregressi, verso aeromobili B777, B737 ed A320 dal quale, successivamente,
verrà alimentato il settore A330″. Da marzo, inoltre, i Boeing 767 sulla
rotta Roma-Caracas voleranno nuovamente con equipaggio rinforzato composto
da un comandante e due piloti.
Gli assistenti di volo potranno far richiesta, su base volontaria, di
accedere al part-time. L’intesa prevede che “la riduzione collettiva
dell’orario di lavoro sarà realizzata su base volontaria fino a
concorrenza di un volume massimo pari a 1.200 mesi annuali di riduzione
dell’orario fruibili su base mensile/settimanale con conseguente
riproporzionamento dei trattamenti”. Per quanto riguarda l’adesione
volontaria si procederà alla raccolta delle richieste avanzate dal 1 al 31
marzo.
Per quanto riguarda i trasferimenti di base è prevista la creazione di una
lista nella quale i lavoratori inseriranno la loro richiesta di
trasferimento e qesta verrà valutata dall’azienda. Per i lavoratori a
tempo determinato sia di Alitalia che di Air One è stato stabilito che
formeranno un bacino da quale attingere le future necessità dell’azienda
per assunzioni a tempo indeterminato. Sul tema dell’abolito servizio
navetta verrà avviata una verifica con gli enti locali per stabilire se
sarà possibile ripristinare il servizio.
Nonostante dall’interno dell’azienda siano numerosi i segnali di malessere
del personale, il segretario nazionale della Uilt, Marco Veneziani ha
commentato l’intesa: ”Questo accordo è motivo di grande soddisfazione: le
nostre richieste sono state accolte e 78 piloti e 190 assistenti di volo
attualmente in Cigs potranno rientrare immediatamente in compagnia.
L’intesa è stata possibile grazie anche alle nuove relazioni industriali
che in un clima collaborativo hanno dimostrato disponibilità ad un
confronto costruttivo, in grado di favorire il migliore impiego delle
risorse umane”.
Il sindacato Sdl, che non ha sottoscritto alcun accordo con Alitalia-Cai
ha duramente contestato l’intesa. In un comunicato delorganizzazione si
legge: “Nella giornata del 19 febbraio Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e
Ugl Trasporti hanno sottoscritto un accordo con l’azienda in aperto
contrasto con quanto precedentemente concordato a Palazzo Chigi. In
quell’occasione il famoso “Lodo Letta” prevedeva che “… i criteri di
selezione sotto indicati dovranno valere ed essere applicati da parte di
Cai anche nel caso di successive assunzioni di personale proveniente dalla
CIGS e dalla mobilità”. In pratica quei criteri, seppur parziali e da noi
considerati sbagliati ed insufficienti, dovevano essere considerati anche
per tutte le successive assunzioni. Al contrario, ieri è stato
sottoscritto un accordo che, all’interno di assunzioni necessarie per
arrivare ai numeri già concordati negli accordi di settembre, permette
all’azienda di operare tali assunzioni con assoluta discrezionalità “… le
risorse verranno individuate dalla società sulla base delle proprie
esigenze organizzative, produttive e professionali, anche in
considerazione dell’anzianità maturata presso le aziende del Gruppo
Alitalia …”. Con questo accordo praticamente si accetta che l’azienda
faccia assunzioni senza rispettare i criteri stabiliti dal “Lodo Letta” e,
in concreto, senza alcun criterio. SdL Intercategoriale ritiene che gli
effetti di questo accordo possano essere impugnati anche legalmente”.
Intanto il commissario straordinario Augusto Fantozzi, dopo le polemiche
per il ritardato pagamento della cassa integrazione ha comunicato
stamattina che i tempi effettivi di erogazione sono di otto giorni a
partire dall’arrivo degli elenchi all’INPS in formato elettronico. La
procedura dovrebbe andare a regime con il mese di febbraio: “I files
relativi alla Cigs saranno trasmessi entro la fine del mese successivo per
essere accreditati dopo ulteriori 10 giorni”.
In pratica, gli ex dipendenti dovrebbero avere gli importi di febbraio
intorno al 10 aprile. Sinora è stato completato il pagamento di ottobre
2008 per tutto il personale e il novembre 2008 per il solo personale di
terra (con previsione del 25 febbraio per quello di volo). Gli accrediti
di dicembre sono previsti dal 23 febbraio per il personale di terra e dal
28 febbraio per il personale di volo, mentre i file di gennaio 2009
saranno trasmessi entro il 23 febbraio e gli accrediti saranno effettuati
dal 5 marzo.
Per quanto riguarda il Fondo Speciale Trasporto Aereo (quello per
l’integrazione fino all’80 per cento, particolarmente importante per il
personale navigante) Fantozzi ha sostenuto che l’ufficio del personale
Alitalia-CAI ha comunicato che entro il 28 febbraio trasmetterà i file di
ottobre, novembre e dicembre 2008, i cui importi saranno disponibili dal
15 marzo. L’operazione seguirà poi la tempistica dela cigs.

mcer
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 77
Iscritto il: 19 settembre 2008, 16:04

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da mcer » 21 febbraio 2009, 16:24

air.surfer ha scritto:Io spero che CAI schiatti.

Una speranza vana la mia, e sicuramente contro corrente, dal momento che ho sempre sostenuto il monopolio di stato per il trasporto aereo. Certo, la mia idea di monopolio di stato era un po' diversa, ma tant'è. Dimentico che siamo in italia, e cio' che è vero in altri paesi, non lo è da noi. Qui l'idea di privatizzazione non coincide con quella degli altri stati. Qui una compagnia aerea dello stato diventa privata al 100%, mandando a casa 9000 lavoratori, senza nessun criterio sociale se non quello della convenienza personale, e nello stesso tempo la si protegge con leggi e balzelli. Non me ne fregherebbe un gazzo, è ovvio, se cio' non mi danneggiasse.

Ora, questa compagnia, anzi questa associazione massonica per riuscire a sopravvivere, è stata sostenuta da le istituzioni tutte. Governo in primis a botte di decreti ad hoc e dichiarazioni false di ministri compiacenti e commissari vari.. chi non si ricorda di Fantozzo che di venerdi disse che lunedi' avrebbe finito i soldi per la benzina?
E che dire di Vite Reggio, l'assegna COA piu' veloce del west, che gli hanno dovuto dire... "bè aspetta un paio d'ore prima di assegnare il COA ad una azienda di filati, senno' sembra troppo sporca".
E er Cicala? Piu che cicala mi sembra la versione spaghetti delle famose scimmiette con le mani sulla bocca, sugli occhi e sulle orecchie..

L'offerta di CAI (AZ+Airone) non utilizza il 30% degli slot assegnati alla vecchia AZ danneggiando le altre compagnie e gli aeroporti che dagli slot ricavano incremento di traffico. CAI non li utilizza. E questo mi impedisce di lavorare in italia. Ci sono compagnie che ne hanno fatto richiesta ma ancora una volta, questa banda, fa orecchie da mercante. Poi c'è la questione della gara di vendita degli aerei... piu' finta dei soldi del monopoli.
Ovviamente ci sono compagnie italiane che hanno partecipato alla gara, Blue Panorama è una di queste con la proposta di acquisto di 10 aerei ... ma nisba. Pare che la concorrenza in casa, i signori della CAI non la vogliano proprio.

Ora pare che siccome gli aerei viaggiano vuoti, CAI non stia navigando in buone acque. Certo... qualcuno dirà la crisi oppure lo startup appena iniziato... (dimenticando che AZ a settembre aveva un ottimo LF) ma tant'è. E' un dato di fatto. Coly dice che la trimestrale stupirà, e ci credo: CAI non è quotata in borsa e percio' i bilanci non dovranno essere resi pubblici... probabilmente il resoconto lo fara Armani o il ministro Brunetta magari dalle pagine di Libero.

Pero', io mi domando, se va tutto bene, se la compagnia macina utili come afferma Sabrutti, che bisogno c'è di RUBARE i soldi per il fondo di sostegno alle famiglie come la mia che hanno perso l'unica fonte di reddito?
Eh si perchè la proposta che CAI farà ai sindacati il 24 prossimo, sarà quella di attingere al fondo di sostegno e riqualificazione per i cassaintegrati (i famosi tre euro a biglietto) per pagare i passaggi macchina dei piloti già assunti in CAI.
Quelli sono soldi pubblici destinati al sostegno e alla riqualificazione delle persone, come me, che sono in difficoltà e non certo per pagari i corsi di qualificazione del personale di una azienda non in crisi e con la trimestrale che stupirà .
Si parla anche di un tetto alla cigs per permettere a CAI di pagare l'enorme mole di passaggi... in pratica oltre ad avermi mandato a casa, mi rubano anche i soldi che mi servono per vivere.
Chiaramente non lo faranno unilatermalmente, ne parleranno prima con i sindacati.
Quelli che firmano qualsiasi cosa, l'unica condizione è che gli si metta una penna in mano.

Quindi ribadisco, spero che CAI schiatti. E se volete rompermi le balle perchè certe cose non si dicono, pensateci due volte.. ho gli scudi alzati, il visore in battle mode e tutti i sistemi d'arma attivati.
Quoto la parte della ruberia,non sono per niente d'accordo per ciò che riguarda il resto...come penso non lo siano i circa 14000 dipendenti della nuova società...anzi starebbero peggio

janmnastami
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 548
Iscritto il: 11 agosto 2008, 15:30

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da janmnastami » 21 febbraio 2009, 16:34

air.surfer ha scritto:Coly dice che la trimestrale stupirà, e ci credo: CAI non è quotata in borsa e percio' i bilanci non dovranno essere resi pubblici... probabilmente il resoconto lo fara Armani o il ministro Brunetta magari dalle pagine di Libero.
Su questo punto mi permetto di correggerti, il bilancio di CAI sarà pubblico poiché è una società di capitali, sarà disponibile presso la Camera di Commercio di Milano (Milano perché la sede legale dovrebbe essere lì).

Potrai anche visionarlo via internet, collegandoti al sito http://www.registroimprese.it.

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da araial14 » 21 febbraio 2009, 17:21

aeb ha scritto:
Standing ovation, mate! 8)
Heilà aeb, ben tornato o quanto meno, ben riapparso! :wink:
Immagine
Immagine

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da i_disa » 21 febbraio 2009, 18:23

aeb ha scritto:
araial14 ha scritto:
i_disa ha scritto:io avrei accetatto al proposta francece un anno fa e non si arrivava a tutto questo..schifo!
Temo che in fondo fosse l'unica linea logica...Ma lo affermo con il senno del "poi..." :?
Standing ovation, mate! L'avevamo detto, vero i_disa? 8)
verissimo. solo che un anno fa ci prendevano quasi per scemi, senza offesa aeb..
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da blusky » 21 febbraio 2009, 18:31

aeb ha scritto:
araial14 ha scritto:
i_disa ha scritto:io avrei accetatto al proposta francece un anno fa e non si arrivava a tutto questo..schifo!
Temo che in fondo fosse l'unica linea logica...Ma lo affermo con il senno del "poi..." :?
Standing ovation, mate! L'avevamo detto, vero i_disa? 8)
ancora da un anno...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da blusky » 21 febbraio 2009, 18:33

araial14 ha scritto:Che l'operazione Cai-AZ fosse un coacervo di "nebulose" ( uso un eufemismo per non cadere nel triviale)alleanze paramassoniche era chiaro sin dall'inizio. Come fare " favori" ad "amici" favoriti altrimenti? Io ( che valgo meno del 2 di picche)comunque ,come ex cliente AZ ,sto sulla sponda del fiume pur non avendo la cittadinanza cinese...
non ho capito tutto sto giro di parole...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da i_disa » 21 febbraio 2009, 18:38

blusky ha scritto:ancora da un anno...
..alla vendita?
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da blusky » 21 febbraio 2009, 18:41

i_disa ha scritto:
blusky ha scritto:ancora da un anno...
..alla vendita?
si, quando colui che ora fa battute diversamente appropriate sta al governo disse mai ad AF... :shock:
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da i_disa » 21 febbraio 2009, 18:49

blusky ha scritto:quando colui che ora fa battute diversamente appropriate sta al governo disse mai ad AF... :shock:
ma il nostro presidente del consiglio dice solo c+++++e. l hai mai sentito dire qualcosa di sensato?
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da araial14 » 21 febbraio 2009, 18:55

i_disa ha scritto: ma il nostro presidente del consiglio dice solo c+++++e. l hai mai sentito dire qualcosa di sensato?
Tutto è sensato quel che dice, bisogna poi vedere se ha un senso credergli...
Immagine
Immagine

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da i_disa » 21 febbraio 2009, 19:02

mi meraviglio che c è ancora gente che gli crede e gli continua a dare il voto nonostante tutto quello che sta facendo. invece di pensare alla cavolate come rendere le più 4 più alte cariche dello Stato esenti da ogni condanna penale e alle intercettazioni, pensasse all emergenza stupri, alla crisi economica e a tutte quelle persone disoccupate. no, è piu facile dire spendete cosi l economia non si blocca.
ma che c***o devo spendere se non ho un lavoro?!
fine OT
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da araial14 » 21 febbraio 2009, 19:07

Edonismo reganiano.....
Immagine
Immagine

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da airbusfamilydriver » 21 febbraio 2009, 19:58

e intanto alcuni 76 ex az vanno in blu panorama

Da ch-aviation

C/N MSN uptd model registration remarks

747 29383 NEW B767-3Q8(ER) EI-CRO Stored at Miami (MIA) ex Alitalia
578 27908 NEW B767-33A(ER) I-DEIF Stored at Rome (FCO) ex Alitalia G-OITF
611 28147 NEW B767-33A(ER) I-DEIL Stored ex Alitalia G-OITL
720 29435 NEW B767-3G5(ER) EI-CZH ex LTU Intl Airways D-AMUO
595 27619 B767-31A(ER) PR-VAE Stored at Goodyear (GYR) VRG Linhas Aéreas PH-MCV

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da araial14 » 21 febbraio 2009, 20:07

Molto interessante! :wink:



Uno peggio dell'altro!!! :lol:
Immagine
Immagine

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9295
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da air.surfer » 21 febbraio 2009, 20:47

mcer ha scritto:Quoto la parte della ruberia,non sono per niente d'accordo per ciò che riguarda il resto...come penso non lo siano i circa 14000 dipendenti della nuova società...anzi starebbero peggio
In realtà, non me ne fregherebbe un cavolo di come va CAI, se non mi danneggiasse direttamente. Pero' sai com'è.. se fa il botto, magari io ho possibilità di ritrovare lavoro qui in Italia. Quindi in tutta onestà, ti direi. Stica dei lavoratori CAI, tanto ci sarebbe la CIGS all'80%, no?!
PS ma tu chi sei, quello che non capiva perchè CAI era coinvolta nella CIGS Alitalia? Lo hai scoperto poi?
janmnastami ha scritto: Su questo punto mi permetto di correggerti, il bilancio di CAI sarà pubblico poiché è una società di capitali, sarà disponibile presso la Camera di Commercio di Milano (Milano perché la sede legale dovrebbe essere lì).
Potrai anche visionarlo via internet, collegandoti al sito http://www.registroimprese.it.
Bè, in questo caso sono piu' tranquillo.
Ci sarebbe da chiedersi come mai voci sempre piu' insistenti prevedono una prossima dichiarazone di crisi airone, che sarebbe la stessa azienda della quali pubblicavi un bilancio in attivo preso alla camera di commercio. Stato di crisi che, se fosse reale, verrebbe dopo un periodo di overbooking dovuto alle tristi vicende AZ e non dopo un periodo di magra.
Ecco che dicono i sindacati airone.. (ps secondo me il pacco glielo tirano dopo l'estate. Prima della stagione sarebbe folle)

RSA UP - ANPAC: comunicato congiunto‏
Da: PilotiAirOne (...@gmail.com)
Inviato: martedì 27 gennaio 2009 2.01.11
A: ....@gmail.com
Roma, 26 gennaio 2009 CIGS Air One Air One Cityliner Fonti autorevoli ed attendibili hanno riportato alla nostra attenzione che il progetto della società CAI-ALITALIA per ciò che attiene il nostro medio prossimo futuro sarà quello di proclamare lo stato di crisi di Air One, con lo scopo di porre i dipendenti di Air One ed Air One Cityliner in CASSA INTEGRAZIONE. Il fine sarebbe duplice ed in entrambi i casi conveniente per la nuova realtà aeronautica. In primo luogo avrebbero degli indubbi sgravi fiscali con conseguente abbassamento dei costi (abbiamo visto tutti quale attenzione CAI ponga nella gestione economico-amministrativa a tutto discapito dei diritti dei lavoratori). In secondo luogo poi potrebbero gestire le riassunzioni e l’accettazione del nuovo contratto in tutta autonomia e libertà;
Ultima modifica di air.surfer il 21 febbraio 2009, 21:48, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da araial14 » 21 febbraio 2009, 20:56

air.surfer ha scritto: porre i dipendenti di Air One ed Air One Cityliner in CASSA INTEGRAZIONE.
Ormai pare il secondo sport nazionale dopo il calcio..... :?
Immagine
Immagine

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9295
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da air.surfer » 21 febbraio 2009, 21:50

araial14 ha scritto:
air.surfer ha scritto: porre i dipendenti di Air One ed Air One Cityliner in CASSA INTEGRAZIONE.
Ormai pare il secondo sport nazionale dopo il calcio..... :?
Che je frega? Tanto non si paga... :-D

janmnastami
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 548
Iscritto il: 11 agosto 2008, 15:30

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da janmnastami » 21 febbraio 2009, 22:03

air.surfer ha scritto: Ci sarebbe da chiedersi come mai voci sempre piu' insistenti prevedono una prossima dichiarazone di crisi airone, che sarebbe la stessa azienda della quali pubblicavi un bilancio in attivo preso alla camera di commercio. Stato di crisi che, se fosse reale, verrebbe dopo un periodo di overbooking dovuto alle tristi vicende AZ e non dopo un periodo di magra.
Ecco che dicono i sindacati airone.. (ps secondo me il pacco glielo tirano dopo l'estate. Prima della stagione sarebbe folle)

RSA UP - ANPAC: comunicato congiunto‏
Da: PilotiAirOne (...@gmail.com)
Inviato: martedì 27 gennaio 2009 2.01.11
A: ....@gmail.com
Roma, 26 gennaio 2009 CIGS Air One Air One Cityliner Fonti autorevoli ed attendibili hanno riportato alla nostra attenzione che il progetto della società CAI-ALITALIA per ciò che attiene il nostro medio prossimo futuro sarà quello di proclamare lo stato di crisi di Air One, con lo scopo di porre i dipendenti di Air One ed Air One Cityliner in CASSA INTEGRAZIONE. Il fine sarebbe duplice ed in entrambi i casi conveniente per la nuova realtà aeronautica. In primo luogo avrebbero degli indubbi sgravi fiscali con conseguente abbassamento dei costi (abbiamo visto tutti quale attenzione CAI ponga nella gestione economico-amministrativa a tutto discapito dei diritti dei lavoratori). In secondo luogo poi potrebbero gestire le riassunzioni e l’accettazione del nuovo contratto in tutta autonomia e libertà;
Beh, il perché intendano dichiarare lo stato di crisi è scritto proprio in quel comunicato.
Vantaggi:

- sgravi fiscali con conseguente abbassamento dei costi;
- potrebbero gestire le riassunzioni e l’accettazione del nuovo contratto in tutta autonomia e libertà.

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da araial14 » 21 febbraio 2009, 22:10

Ma certo, torniamo agli anni 50...Anzi, lavoro in nero anche per piloti AA/VV...E se mettono l'autopilota perchè non far servire il catering dai piloti stessi? Ma che ragionamenti delle balle!
Immagine
Immagine

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9295
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da air.surfer » 21 febbraio 2009, 22:38

janmnastami ha scritto: Beh, il perché intendano dichiarare lo stato di crisi è scritto proprio in quel comunicato.
Vantaggi:
- sgravi fiscali con conseguente abbassamento dei costi;
- potrebbero gestire le riassunzioni e l’accettazione del nuovo contratto in tutta autonomia e libertà.
Janmnastasi, che fai il gioco delle tre carte?
Eppure il concetto è semplice: come si fa a dichiarare uno stato di crisi per una azienda con i bilanci, da te postati, in attivo? Eppure sono pubblici, a tuo dire, disponibili alla camera di commercio..

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da airbusfamilydriver » 21 febbraio 2009, 22:50

air.surfer ha scritto:
janmnastami ha scritto: Beh, il perché intendano dichiarare lo stato di crisi è scritto proprio in quel comunicato.
Vantaggi:
- sgravi fiscali con conseguente abbassamento dei costi;
- potrebbero gestire le riassunzioni e l’accettazione del nuovo contratto in tutta autonomia e libertà.
Janmnastasi, che fai il gioco delle tre carte?
Eppure il concetto è semplice: come si fa a dichiarare uno stato di crisi per una azienda con i bilanci, da te postati, in attivo? Eppure sono pubblici, a tuo dire, disponibili alla camera di commercio..
è in attivo quando fa comodo,è in crisi quando fa comodo
italietta

janmnastami
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 548
Iscritto il: 11 agosto 2008, 15:30

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da janmnastami » 21 febbraio 2009, 22:59

air.surfer ha scritto:
Janmnastasi, che fai il gioco delle tre carte?
Eppure il concetto è semplice: come si fa a dichiarare uno stato di crisi per una azienda con i bilanci, da te postati, in attivo? Eppure sono pubblici, a tuo dire, disponibili alla camera di commercio..
Che i bilanci siano pubblici non lo dico io, è un dato di fatto. Collegati al sito http://www.registroimprese.it, cerca "air one", paghi qualche euro e vedi il bilancio.

Come possano giustificare lo stato di crisi, non ne ho idea, di cose strane e discutibili ne hanno già fatte tante.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9295
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da air.surfer » 21 febbraio 2009, 23:31

janmnastami ha scritto: Che i bilanci siano pubblici non lo dico io, è un dato di fatto. Collegati al sito http://www.registroimprese.it, cerca "air one", paghi qualche euro e vedi il bilancio.
Come possano giustificare lo stato di crisi, non ne ho idea, di cose strane e discutibili ne hanno già fatte tante.
Infatti. Se tanto mi da tanto, con la trimestrale di CAI ne vedremo delle belle.
Su.. registroimpresechannel....

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9560
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da MD82_Lover » 21 febbraio 2009, 23:38

air.surfer ha scritto:
janmnastami ha scritto: Che i bilanci siano pubblici non lo dico io, è un dato di fatto. Collegati al sito http://www.registroimprese.it, cerca "air one", paghi qualche euro e vedi il bilancio.
Come possano giustificare lo stato di crisi, non ne ho idea, di cose strane e discutibili ne hanno già fatte tante.
Infatti. Se tanto mi da tanto, con la trimestrale di CAI ne vedremo delle belle.
Su.. registroimpresechannel....

Cosa ti dice la palla di vetro? :mrgreen:

Guarda, io non so una ceppa di economia, dei sindacati non so cosa farmene e non ho certamente una forma mentis da imprenditore, ma mi sa che saranno ca**i acidi...
Io credo che neanche la Sibilla con 120 tarocchi riuscirebbe a fare un quadro chiaro di quello che succederà nel breve, medio periodo con CAI.
Ogni due giorni una novità.

Ma che hanno?Sono tarantolati?
Qualcuno li fermi perfavore!

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9295
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da air.surfer » 22 febbraio 2009, 0:24

MD82_Lover ha scritto: Cosa ti dice la palla di vetro? :mrgreen:
Non lo dice la palla di vetro. Lo dice Colaninno: "la trimestrale stupirà" parole sue.
E se i bilanci di airone, in attivo dal sito postato da Janmnastasi, causeranno lo stato di crisi come dicono le voci, allora avremo la misura di quanto un bilancio CAI puo' essere taroccato.
Ma poi scusa, che ci vuole un genio per capire che stanno raschiando il fondo del barile?
Che ti risulta che Airfrance per le qualificazioni del suo personale va a raspare i fondi pubblici per il sostegno alle famiglie?

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da i_disa » 22 febbraio 2009, 0:42

air.surfer ha scritto:Ma poi scusa, che ci vuole un genio per capire che stanno raschiando il fondo del barile?
ma in tutti i sensi, non solo economici!
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: La nuova Alitalia.

Messaggio da aeb » 22 febbraio 2009, 9:52

araial14 ha scritto:
aeb ha scritto:
Standing ovation, mate! 8)
Heilà aeb, ben tornato o quanto meno, ben riapparso! :wink:
....a volte ritornano..... :mrgreen:
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Bloccato