Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da pasubio » 20 settembre 2010, 12:24

air.surfer ha scritto: Al di là di ogni commento sui sindacati, quello che si evidenzia è l'inadeguatezza del piano industriale.
Quale piano industriale? "Recupero dell'efficienza e esternalizzazioni"?
Questo sarebbe un piano industriale?
Mi fa ridere, poi, il ritorno al piano fenice. Un piano (insulso) che prevedeva il "rientro e il rilancio" dell'azienda.
C'è stato un recupero? Io vedo sempre conti in rosso.
C'è stato un rilancio? Io vedo macchine a terra e network ridotto a livelli ridicoli.

In confronto, la Sorcair è a livello di Emirates :mrgreen:

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9212
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 20 settembre 2010, 19:17

pasubio ha scritto: Quale piano industriale? "Recupero dell'efficienza e esternalizzazioni"?
Questo sarebbe un piano industriale?
Aspè... mica è finita...

Finora i sì sarebbero pochissimi e il ricorso a questo ammortizzatore sociale potrebbe rappresentare una strada verso l’uscita nella quale avviare anche piloti e assistenti di volo che Di Stefano potrebbe contattare a breve.


http://www.ilmessaggero.it/articolo.php ... E_ECONOMIA

Avatar utente
=Casio=
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 642
Iscritto il: 3 aprile 2007, 12:58

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da =Casio= » 21 settembre 2010, 11:52

http://www.corriere.it/economia/10_sett ... aabe.shtml

Tranquilli, è stato solo un brutto sogno......

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 21 settembre 2010, 14:24

=Casio= ha scritto:http://www.corriere.it/economia/10_sett ... aabe.shtml

Tranquilli, è stato solo un brutto sogno......
su altro forum un insider lavoratore di az non ha potuto fare a meno di dichiarare che questa dichiarazione di sabelli corrisponde al falso in quanto egli durante una convention con i dipendenti a fco,dove l'insider era presente ha mostrato delle slides dove mostrava come avrebbe ridotto i dipendenti dagli attuali 14000 ai 12600 del piano fenice originale
la domanda nasce spontanea:perche' li ha assunti se non ne poteva sostenere il costo?
la risposta potrebbe essere che le cose non gli stanno andando tanto bene come vorrebbe o vorrebbe far credere

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 21 settembre 2010, 22:25

ALITALIA ALZA I LIMITI PER I BAGAGLI A MANO E IN STIVA
20 Set 2010 - dal portale

Sui voli Alitalia sarà possibile portare un bagaglio più pesante, sia per le borse ‘a mano’ che per le valigie da imbarcare. La compagnia, si legge in una nota, “ha introdotto nuove condizioni per il trasporto dei bagagli, estendendo a tutto il proprio network quelle già in vigore per i viaggi da e per gli Stati Uniti. Le nuove condizioni sono in linea con quelle applicate dall’industria del trasporto aereo, in particolare da Delta, Air France e Klm, partner di Alitalia in SkyTeam”. È stato aumentato da 5 a 8 chili il peso massimo consentito per il bagaglio a mano e da 20 a 23 peso il peso massimo consentito per l’imbarco gratuito del bagaglio in stiva. “Per i passeggeri di Economy/Classica l’imbarco gratuito è limitato, salvo le eccezioni previste, ad un bagaglio del peso massimo di 23 chili. I passeggeri di Classica Plus (la premium economy dei voli Alitalia di lungo raggio) hanno diritto all’imbarco gratuito di due bagagli del peso massimo di 23 chili ciascuno. I passeggeri di Ottima e di Magnifica (le business class dei voli Alitalia internazionali e intercontinentali) possono imbarcare gratuitamente fino a 3 bagagli del peso massimo di 23 chili ciascuno. I soci dei club Ulisse, Freccia Alata e Freccia Alata Plus possono imbarcare gratuitamente un bagaglio in più rispetto a quanto previsto per ciascuna classe di viaggio”.

(http://www.ttgitalia.com)
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
=Casio=
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 642
Iscritto il: 3 aprile 2007, 12:58

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da =Casio= » 21 settembre 2010, 23:27

airbusfamilydriver ha scritto:
=Casio= ha scritto:http://www.corriere.it/economia/10_sett ... aabe.shtml

Tranquilli, è stato solo un brutto sogno......
su altro forum un insider lavoratore di az non ha potuto fare a meno di dichiarare che questa dichiarazione di sabelli corrisponde al falso in quanto egli durante una convention con i dipendenti a fco,dove l'insider era presente ha mostrato delle slides dove mostrava come avrebbe ridotto i dipendenti dagli attuali 14000 ai 12600 del piano fenice originale
la domanda nasce spontanea:perche' li ha assunti se non ne poteva sostenere il costo?
la risposta potrebbe essere che le cose non gli stanno andando tanto bene come vorrebbe o vorrebbe far credere
Ovviamente la mia frase era ironica eh!
riguardo all'ultimo punto non posso che darti ragione, è palese che sia così

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da pasubio » 22 settembre 2010, 11:02

airbusfamilydriver ha scritto: ....
la domanda nasce spontanea:perche' li ha assunti se non ne poteva sostenere il costo?
la risposta potrebbe essere che le cose non gli stanno andando tanto bene come vorrebbe o vorrebbe far credere
Un'altra risposta potrebbe essere che non ha fatto un'adeguata analisi (attuale e prospettica) della struttura ziendale.
Qualcuno potrebbe chiedersi: perchè?
Lui non ne è capace (ammesso che sia capace di fare alcunchè), ma lo staff che lo affianca, possibile che non l'ha fatta? Forse si, ma le relazioni tecniche occorre leggerle, capirle e saper adottare misure adeguate.
Insomma, siamo proprio fuori dalle sue capacità.
Qualcuno potrebbe chiedersi: perchè hanno messo tali personaggi alla guida di CAI?
Forse, perchè sono gli unici che è stato possibile raccattare in tutta fretta, gli unici che non "potevano rifiutare una tale offerta".

Concludendo... qualcuno l'ha già detto ed i fatti, purtroppo, lo stanno confermando: di alitalia non frega niente a nessuno. Fin quando era serbatoio di voti, OK.
L'ultima utilità qualcuno l'ha sfruttata in occasione delle scorse elezioni.
Mo' non c'è più nulla da prendere. Allora, piano piano, qualcuno lascerà...

PS: però le poltrone di business sono migliorate e pure i salatini sono più buoni :mrgreen:

Avatar utente
=Casio=
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 642
Iscritto il: 3 aprile 2007, 12:58

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da =Casio= » 22 settembre 2010, 13:44

In realtà è Off-Topic ma in generale è un articolo pertinente. Che ne pensate di questa cosa?Personalmente la ritengo una rivoluzione per il mondo del lavoro se mai prendesse piede, tuttavia se non armeggiata bene potrebbe risultare un'arma dannosa.
da corriere.it

Storica intesa siglata in germania

Siemens si accorda con i sindacati: «Impossibile licenziare dipendenti»
Per i 128mila lavoratori tedeschi allontanamento possibile solo con il sì dei propri rappresentanti


MILANO - Siemens, una delle aziende leader nella tecnologia, offrirà ai suoi oltre 128.000 dipendenti in Germania una protezione illimitata dai licenziamenti. Lo riferisce il quotidiano Die Welt. La società di Monaco di Baviera ha stretto infatti un accordo con la IG Metall, il sindacato tedesco dei lavoratori metalmeccanici, definito storico da molti analisti, secondo il quale in futuro diverrà quasi impossibile allontanare un lavoratore.

LICENZIAMENTO SOLO CON L'ACCORDO DEI SINDACATI - Punto focale del nuovo patto: la direzione aziendale potrà licenziare solo più con il consenso del consiglio di fabbrica. Plaudono lavoratori e sindacati. Un simile accordo è il sogno di milioni di lavoratori, soprattutto in questi tempi di crisi. Verrà firmato quest'oggi dai membri del consiglio d'amministrazione di Siemens AG, del consiglio di fabbrica e dalla IG Metall, il più grande sindacato del Paese, riferisce il quotidiano. Di fatto l'accordo darà al consiglio di fabbrica il diritto di veto sui licenziamenti. Ciò renderà praticamente impossibile allontanare uno dei 128 mila dipendenti in Germania, fa sapere la società senza riferire ulteriori dettagli. Sindacati e dipendenti lodano l'accordo definendolo un "modello per l'intera industria tedesca". A livello mondiale Siemens è presente in 190 Paesi e occupa circa 400.000 dipendenti. Il patto per un lavoro a tempo indeterminato si applicherà però solo ai lavoratori tedeschi.

Elmar Burchia
22 settembre 2010


Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9212
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 22 settembre 2010, 13:49

=Casio= ha scritto:In realtà è Off-Topic ma in generale è un articolo pertinente. Che ne pensate di questa cosa?Personalmente la ritengo una rivoluzione per il mondo del lavoro se mai prendesse piede, tuttavia se non armeggiata bene potrebbe risultare un'arma dannosa.
Infatti. Da noi i sindacati sono piu' avanti. Aiutano le aziende a cacciar via i lavoratori.

Hartmann
FL 500
FL 500
Messaggi: 10617
Iscritto il: 7 marzo 2007, 9:44

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Hartmann » 22 settembre 2010, 13:58

air.surfer ha scritto:
=Casio= ha scritto:In realtà è Off-Topic ma in generale è un articolo pertinente. Che ne pensate di questa cosa?Personalmente la ritengo una rivoluzione per il mondo del lavoro se mai prendesse piede, tuttavia se non armeggiata bene potrebbe risultare un'arma dannosa.
Infatti. Da noi i sindacati sono piu' avanti. Aiutano le aziende a cacciar via i lavoratori.
Credo sia così un po' in tutte le aziende italiane

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4648
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SuperMau » 22 settembre 2010, 14:20

Hartmann ha scritto:
air.surfer ha scritto:
=Casio= ha scritto:In realtà è Off-Topic ma in generale è un articolo pertinente. Che ne pensate di questa cosa?Personalmente la ritengo una rivoluzione per il mondo del lavoro se mai prendesse piede, tuttavia se non armeggiata bene potrebbe risultare un'arma dannosa.
Infatti. Da noi i sindacati sono piu' avanti. Aiutano le aziende a cacciar via i lavoratori.
Credo sia così un po' in tutte le aziende italiane
Dopo 10 anni di lavoro in Italia e 10 in Olanda, secondo me e' il contrario......
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9212
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 22 settembre 2010, 15:39

airbusfamilydriver ha scritto: ... dove mostrava come avrebbe ridotto i dipendenti dagli attuali 14000 ai 12600 del piano fenice originale
la domanda nasce spontanea:perche' li ha assunti se non ne poteva sostenere il costo?
la risposta potrebbe essere che le cose non gli stanno andando tanto bene come vorrebbe o vorrebbe far credere
No. In realtà la domanda è un'altra. Ci sono 1400 dipendenti piu' 600 stagionali, totale 2000 lavoratori negli scali periferici?

Avatar utente
Rob74
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 750
Iscritto il: 4 dicembre 2006, 20:03
Località: Modena

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Rob74 » 24 settembre 2010, 12:08

Sembra ufficiale da giugno 2011 il ritorno a Rio de Janeiro, 4x operato con A330.
Immagine

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9212
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 24 settembre 2010, 15:41

Rob74 ha scritto:Sembra ufficiale da giugno 2011 il ritorno a Rio de Janeiro, 4x operato con A330.
E che cambia? Mica sono arei in piu'....

Avatar utente
EK412
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1098
Iscritto il: 21 maggio 2008, 22:41

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da EK412 » 24 settembre 2010, 16:19

air.surfer ha scritto:
Rob74 ha scritto:Sembra ufficiale da giugno 2011 il ritorno a Rio de Janeiro, 4x operato con A330.
E che cambia? Mica sono arei in piu'....
Sbaglio o è previsto qualche A330 in arrivo per il 2011?
Immagine

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4648
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SuperMau » 24 settembre 2010, 16:29

EK412 ha scritto:
air.surfer ha scritto:
Rob74 ha scritto:Sembra ufficiale da giugno 2011 il ritorno a Rio de Janeiro, 4x operato con A330.
E che cambia? Mica sono arei in piu'....
Sbaglio o è previsto qualche A330 in arrivo per il 2011?
Nel tira-molla delle cifre, dovrebbero essere rimaste 8 macchine da consegnare. E MI PARE che il piano sia di 1 al mese da gennaio in avanti.... ma correggetemi pure se sbaglio....
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
Rob74
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 750
Iscritto il: 4 dicembre 2006, 20:03
Località: Modena

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Rob74 » 24 settembre 2010, 16:38

EK412 ha scritto: Sbaglio o è previsto qualche A330 in arrivo per il 2011?
Infatti la rotta sarà operata con i nuovi A330.
Immagine

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9212
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 24 settembre 2010, 17:29

Rob74 ha scritto:
EK412 ha scritto: Sbaglio o è previsto qualche A330 in arrivo per il 2011?
Infatti la rotta sarà operata con i nuovi A330.
Da Flying Crew di Settembre, pag 16:
"Per quanto riguarda il lungo raggio siamo a quota 19 aeromobili ed arriveremo a 20 in
un paio d’anni. A partire dalla metà del 2011, inoltre, inizierà la riconfigurazione dei
B777 con la nuova Magnifica dotata di poltrone analoghe a quelle dei nuovi A330, e la
premium economy Classica Plus per compiere l’omogeneizzazione dell’offerta intercontinentale
sulla flotta Alitalia.
"

Come si evince, la flotta LR (se cosi' vogliamo chiamarla) rimane praticamente la stessa per numero di aerei. Per fare la Rio, sara' stata sfilata qualche frequenza da qualche parte. In pratica, stessi aerei = stessi volume pax (o giu' di li').
Non capisco certi sbavamenti.

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da pasubio » 24 settembre 2010, 18:02

air.surfer ha scritto: ..... A partire dalla metà del 2011, inoltre, inizierà la riconfigurazione dei
B777 con la nuova Magnifica dotata di poltrone analoghe a quelle dei nuovi A330, e la
premium economy Classica Plus per compiere l’omogeneizzazione dell’offerta intercontinentale
sulla flotta Alitalia.[/i]"

Come si evince, la flotta LR (se cosi' vogliamo chiamarla) rimane praticamente la stessa per numero di aerei. Per fare la Rio, sara' stata sfilata qualche frequenza da qualche parte. In pratica, stessi aerei = stessi volume pax (o giu' di li').
Non capisco certi sbavamenti.
Beh, ci sarebbero le poltrone nuove e la premium economy.
Ne vogliamo parlare? :mrgreen:

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9212
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 24 settembre 2010, 19:17

pasubio ha scritto: Beh, ci sarebbero le poltrone nuove e la premium economy.
Ah! Meno male.. m'ero preoccupato. :mrgreen:

Avatar utente
backpacker
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 896
Iscritto il: 14 febbraio 2006, 10:40
Località: Barcelona
Contatta:

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da backpacker » 24 settembre 2010, 22:00

pasubio ha scritto:
Beh, ci sarebbero le poltrone nuove e la premium economy.
Ne vogliamo parlare? :mrgreen:
Io posso dire di essermi ammazzato dalle risate quando la settimana scorsa ad una foto postata su AIRLINERS.net da uno spotter di Boston salito a bordo dell'A330 AZ e che riprendeva di una di queste nuove poltrone di Magnifica, c'è stato il commento lapidario di un americano che diceva pressapoco così "Carina, sembra la poltrona di un dentista"
:mrgreen:

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mermaid » 25 settembre 2010, 8:50

backpacker ha scritto:
pasubio ha scritto:
Beh, ci sarebbero le poltrone nuove e la premium economy.
Ne vogliamo parlare? :mrgreen:
Io posso dire di essermi ammazzato dalle risate quando la settimana scorsa ad una foto postata su AIRLINERS.net da uno spotter di Boston salito a bordo dell'A330 AZ e che riprendeva di una di queste nuove poltrone di Magnifica, c'è stato il commento lapidario di un americano che diceva pressapoco così "Carina, sembra la poltrona di un dentista"
:mrgreen:
almeno quelle di az se viaggi con qualcuno ti danno modo di parlarci assieme, non mi ricordo se quelle della singapore o della thai (ma mi sembra la prima), hanno la paratia talmente alta che non vedi chi ti sta seduto vicino..
Immagine

Ti!

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9212
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 25 settembre 2010, 9:27

backpacker ha scritto: Io posso dire di essermi ammazzato dalle risate quando la settimana scorsa ad una foto postata su AIRLINERS.net da uno spotter di Boston salito a bordo dell'A330 AZ e che riprendeva di una di queste nuove poltrone di Magnifica, c'è stato il commento lapidario di un americano che diceva pressapoco così "Carina, sembra la poltrona di un dentista"
:mrgreen:
Non discuto la bellezza delle poltrone. E' solo che, nella big picture della compagnia, un aereo con le poltrone fighe è irrilevante.

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da pasubio » 25 settembre 2010, 9:58

air.surfer ha scritto:
Non discuto la bellezza delle poltrone. E' solo che, nella big picture della compagnia, un aereo con le poltrone fighe è irrilevante.
Anfatti :mrgreen:
Semplificando, il piano di salvataggio e rilancio di un'azienda (come voleva essere in teoria il famoso piano gallinaccio :mrgreen:) si sviluppa secondo una necessitata linea di priorità, dal momento che - secondo una metafora del settore aeronautico - in emergenza è opportuno anzitutto recuperare la volabilità del mezzo e poi cercare e se possibile risolvere le disfunzioni.
Per tornare all'azienda in crisi, occorre prima recuperare un certo equilibrio, che nel breve periodo significa incidere sui costi comprimibili, ed in un secondo momento promuovere investimenti sulla parte "core" del business, che nel settore trasporti è, appunto, l'apertura o il consolidamento delle tratte.
Raggiunto perlomeno il punto di pareggio (tendenziale), potrebbe essere una buona mossa puntare a differenziare il prodotto, cercando di recuperare e/o fidelizzare ulteriori potenziali clienti.
La secelta della poltrone (con i conseguenti costi) è, in una fase ancora caratterizzata da profonda incertezza, una manovra poco sensata, a mio modesto modo di vedere le cose.
mermaid ha scritto:
almeno quelle di az se viaggi con qualcuno ti danno modo di parlarci assieme, non mi ricordo se quelle della singapore o della thai (ma mi sembra la prima), hanno la paratia talmente alta che non vedi chi ti sta seduto vicino..
... il che potrebbe essere un vantaggio, se viaggi con moglie e figli.... :mrgreen:

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9212
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 25 settembre 2010, 16:05

ALITALIA: SABELLI, NON ABBIAMO ESUBERI; PIU' AEREI E ROTTE

AGI Roma, 24 set. - Alitalia "non ha esuberi" e si prepara a potenziare flotta e rotte per collocarsi fra le compagnie aeree piu' efficienti in Europa. Lo ha detto l'amministratore delegato, Rocco Sabelli, in un'intervista a Tg1 Economia.
"Alitalia non ha esuberi - ha esordito Sabelli - per la verita' da quando siamo partiti, nel gennaio del 2009, abbiamo solo assunto e mai licenziato. Certamente cercheremo di migliorare a tutti i livelli organizzativi la nostra efficienza, ma lo faremo con soluzioni non traumatiche e certamente condivise sia con i lavoratori sia con le rappresentanze sindacali". .... >>


Che facciamo? Gli crediamo? :mrgreen:

minuto 3:45.

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da pasubio » 25 settembre 2010, 18:28

air.surfer ha scritto:ALITALIA: SABELLI, NON ABBIAMO ESUBERI; PIU' AEREI E ROTTE

AGI Roma, 24 set. - Alitalia "non ha esuberi" e si prepara a potenziare flotta e rotte per collocarsi fra le compagnie aeree piu' efficienti in Europa. Lo ha detto l'amministratore delegato, Rocco Sabelli, in un'intervista a Tg1 Economia.
"Alitalia non ha esuberi - ha esordito Sabelli - per la verita' da quando siamo partiti, nel gennaio del 2009, abbiamo solo assunto e mai licenziato. Certamente cercheremo di migliorare a tutti i livelli organizzativi la nostra efficienza, ma lo faremo con soluzioni non traumatiche e certamente condivise sia con i lavoratori sia con le rappresentanze sindacali". .... >>


Che facciamo? Gli crediamo? :mrgreen:

minuto 3:45.
Sicuramente non ha esuberi tra il personale di condotta, ridotto all'osso.
Tant'è vero che stanno partendo i corsi per i "ripescati" dalla CIG.
Per quanto riguarda le esperienze condivise.... beh, stenderei un velo pietoso.


Dal mio punto di vista, del tutto esterno, azzarderei un "diamogli fiducia". Non se la merita, ma visto che con AZ qualcuno ci campa...

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 28 settembre 2010, 19:34

DAL 2011 DIECI NUOVE DESTINAZIONI PER LA RETE DI AIR ONE
28 Set 2010 - dal portale

Nuova tappa di espansione per il network di Air One. La low fare di casa Alitalia progetta di potenziare la rete di collegamenti a partire dalla prossima estate: “Aggiungeremo 10 nuove destinazioni all’attuale programmazione - anticipa Marco D’Ilario, direttore vendite Alitalia -, incrementando notevolmente il numero di mete collegate a Milano Malpensa, attualmente a quota 13″. Ancora riserbo sulle new entry, “ma si tratterà di mete europee e di qualche nuovo ingresso sull’Italia”. Il 2011 vedrà anche una decisa spinta sul fronte del parco macchine: “Entro fine 2011 la flotta passerà da cinque a otto macchine - spiega D’Ilario -; saranno Airbus della famiglia A320, con 180 posti e configurazione unica”.

NETWORK INTERNAZIONALE A +20% NEL 2010 DI ALITALIA
27 Set 2010 - dal portale

L’avvio del collegamento tra Roma Fiumicino e Rio de Janeiro segna una nuova tappa nel piano di sviluppo del network internazionale di Alitalia: “L’offerta intercontinentale di Alitalia - sottolinea Andrea Stolfa, direttore marketing, revenue management & network del vettore - ha registrato dall’inizio di quest’anno un incremento di passeggeri di circa il 20% rispetto allo scorso anno. Nel percorso di sviluppo della sua offerta intercontinentale Alitalia quest’anno ha già lanciato i voli Roma-Los Angeles e Milano Malpensa-Miami, e da ottobre diventerà l’unica compagnia a collegare l’Italia con il Giappone e aumenterà le frequenze dei collegamenti per Tokyo da Milano Malpensa e da Roma”. Per quanto riguarda nello specifico il Sud America, invece, l’avvio del volo su Rio va ad aggiungersi ai collegamenti verso Argentina (7 frequenze settimanali su Buenos Aires) e Venezuela (7 frequenze settimanali su Caracas)”.

(http://www.ttgitalia.com)
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
tuccio14
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 23 febbraio 2008, 14:28
Località: Montesilvano (PE), Italia, Europa

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tuccio14 » 29 settembre 2010, 13:06

Io spero solo che si punti al lungo raggio, anche perchè solo sul lungo raggio la politica può ancora interferire senza stare sul filo della legalità. Il nostro paese non ha mai ratificato gli accordi sul trasporto aereo internazionale, per cui chi voglia operare voli scheduled in Italia e non sia nè una compagnia USA nè UE deve rispettare degli accordi bilaterali con il nostro paese. Se e quando Alitalia avrà le macchine ed il personale per espandersi nell'intercontinentale, a quel punto sì il nostro governo dovrà mettersi in gioco, magari sottraendo alle sorelline emiratine un po' di mercato, per lo meno quello dei voli intercontinentali originanti dal nostro paese, da dove AirFrance non ha attualmente rotte.

In merito ad AirOne ancora non sono riuscito a capire una cosa: operativamente gli aerei da chi sono gestiti? E' una compagnia a sè stante (come può essere Air Dolomiti nei confronti di Lufthansa) o cambia solo la livrea? Ha un suo AOC o vola con lo stesso di Alitalia-CAI ma con codice diverso, cosa tra l'altro scomodissima per tutti i fornitori)? Qualcuno mi illumini!
Immagine
TWR: "Delta 351, you have traffic at 10 o'clock, 6 miles!"
DAL351: "Give us another hint! We have digital watches!"

Avatar utente
=Casio=
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 642
Iscritto il: 3 aprile 2007, 12:58

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da =Casio= » 29 settembre 2010, 14:23

tuccio14 ha scritto:Ha un suo AOC o vola con lo stesso di Alitalia-CAI ma con codice diverso, cosa tra l'altro scomodissima per tutti i fornitori)? Qualcuno mi illumini!
Ciao io so solo dirti che attualmente CAI opera con 5 COA e 4 codici vettore, per il resto non so risponderti. Tutti sti COA servono solo a tenersi gli slot...principalmente su linate, tipo ali-express e volare...

Avatar utente
tuccio14
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 23 febbraio 2008, 14:28
Località: Montesilvano (PE), Italia, Europa

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tuccio14 » 29 settembre 2010, 18:21

5 AOC?!?!? :shock: E ci credo che non ce la fa a rialzarsi, è un incubo gestionale dal punto di vista operativo ed amministrativo! Avranno dovuto triplicare il Ground Dpt solo per organizzare gli appalti! Parlo per esperienza, era già difficile operare 8 aerei con due codici e due AOC, ma questi hanno superato il limite!

E poi vale la candela fino ad un certo punto il discorso slot: vale davvero la pena quintuplicare gli sforzi per tenere in piedi tutte quelle certificazioni, già notevoli per un solo certificato? Anche perchè l'antitrust, in teoria, guarda poco alla livrea ed al codice con cui di operino i voli, mentre assume un'importanza maggiore chi ci guadagna... Mah, non sarà sicuramente il motivo principale del caos che regna in CAI, ma di sicuro è un indice di come si stiano gestendo le cose.

Costruiscono una casa partendo dai sanitari.
Immagine
TWR: "Delta 351, you have traffic at 10 o'clock, 6 miles!"
DAL351: "Give us another hint! We have digital watches!"

Ivan82
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 560
Iscritto il: 4 maggio 2010, 18:02
Località: Cagliari

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Ivan82 » 29 settembre 2010, 20:27

tuccio14 ha scritto:E poi vale la candela fino ad un certo punto il discorso slot: vale davvero la pena quintuplicare gli sforzi per tenere in piedi tutte quelle certificazioni, già notevoli per un solo certificato? Anche perchè l'antitrust, in teoria, guarda poco alla livrea ed al codice con cui di operino i voli, mentre assume un'importanza maggiore chi ci guadagna... Mah, non sarà sicuramente il motivo principale del caos che regna in CAI, ma di sicuro è un indice di come si stiano gestendo le cose.
Il bello è che l'antitrust è stata inibita di ogni potere verso Alitalia, almeno per un certo periodo di tempo.
Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15978
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da JT8D » 29 settembre 2010, 21:13

"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 29 settembre 2010, 21:25

sempre piu 'virtuale'
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
tuccio14
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 23 febbraio 2008, 14:28
Località: Montesilvano (PE), Italia, Europa

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tuccio14 » 30 settembre 2010, 0:45

Mi chiedo quand'è che inizieranno ad essere una compagnia aerea e smetteranno di fare i tour operator.
Immagine
TWR: "Delta 351, you have traffic at 10 o'clock, 6 miles!"
DAL351: "Give us another hint! We have digital watches!"

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da araial14 » 30 settembre 2010, 1:37

JT8D ha scritto:Dal Portale :

http://www.md80.it/2010/09/29/prende-il ... -portugal/

Paolo
Sta diventando il jolly....Apperi. :roll: 8)
Immagine
Immagine

Bloccato