Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
Avatar utente
Rob74
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 750
Iscritto il: 4 dicembre 2006, 20:03
Località: Modena

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Rob74 » 19 settembre 2012, 13:19

bernauer ha scritto:
fulmin ha scritto:i-dacm, i-dacn e i-davm sono alle antille olandesi con insel air a spassarsela! 8)
ai caraibi??

a me un uccellino mi diceva che quelli sarebbero finiti a volare sui cieli africani o sudamericani....

:dontknow:
Eccoli con la nuova livrea

http://www.planepictures.net/netsearch4 ... rch=PJ-MDE
http://www.planepictures.net/netsearch4 ... rch=PJ-MDD
http://www.planepictures.net/netsearch4 ... rch=PJ-MDC
Immagine

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SHINRA » 19 settembre 2012, 13:50

pasubio ha scritto:
SHINRA ha scritto:A questo punto non credo ci siano alternative: o cacciano il dinero per ricapitalizzare o la situazione potrebbe diventare 'fastidiosa'
Se gli si promette qualcosa, riguardo ai loro veri interessi ..... , ricapitalizzeranno.
Tieni conto che il 2013 coincide, guarda un po', con le prossime elezioni politiche :twisted:
Zio Silvio li coccolerà di nuovo a dovere :mrgreen:



:roll:

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4630
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SuperMau » 19 settembre 2012, 13:55

piu' facile che gli arabi coccolino monsieur Alexandre, con il risultato di comperare un 24% dai patrioti, (entrando quindi indirettamente in AF) in modo da avere AF+Etihad 49% , patrioti 51%....l'azienda e' salva resta in mani italiane! (fa niente che poi, gia' allo stato attuale, 99% delle scelte si fanno a Parigi)
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SHINRA » 19 settembre 2012, 14:00

SuperMau ha scritto:piu' facile che gli arabi coccolino monsieur Alexandre, con il risultato di comperare un 24% dai patrioti, (entrando quindi indirettamente in AF) in modo da avere AF+Etihad 49% , patrioti 51%....l'azienda e' salva resta in mani italiane! (fa niente che poi, gia' allo stato attuale, 99% delle scelte si fanno a Parigi)
Potrebbero pure pensare di entrare in Air France acquisendo al contempo pure una parte di Alitalia, magari con l'obiettivo di aumentare la propria partecipazione

Gli scenari sono davvero tanti. Io spero solo che Alitalia torni ad essere una realtà competitiva su ogni fronte, avendo tutto il potenziale per essere una grande compagnia. Il problema è che adesso non è nè carne nè pesce, e senza soldi e idee non si va da nessuna parte

bernauer
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 189
Iscritto il: 16 maggio 2010, 18:07

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bernauer » 19 settembre 2012, 14:09

scusate se dico la mia, ma le manovre di mercato dei francesi mi convince poco.
da quel che ho capito, alitalia punta ad essere una presenza di "peso" nel settore, e perciò le attuali tattiche di sabelli and company puntano a cancellare i vincoli contrattuali...
almeno questa è la mia impressione!

che poi alitalia non possa confrontarsi con i colossi come air france o il delta... beh, è presto per dirlo :wink:

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SHINRA » 19 settembre 2012, 14:13

Allo stato attuale non vedo queste aspirazioni da 'grande' compagnia, purtroppo. Sul lungo raggio tutto fermo, sul medio/corto raggio c'è una drastica riduzione di posti disponibili (da A321/A320 si passa e si passerà agli Embraer), e nuove rotte o aumenti di frequenze manco col binocolo

In tutto questo parlano di sviluppo e rilancio e poi tagliano qualcosina...

Avatar utente
mormegil
FL 300
FL 300
Messaggi: 3411
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 15:55

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mormegil » 19 settembre 2012, 14:16

SHINRA ha scritto:Allo stato attuale non vedo queste aspirazioni da 'grande' compagnia [...] sul medio/corto raggio c'è una drastica riduzione di posti disponibili (da A321/A320 si passa e si passerà agli Embraer)
Questa vorrei proprio capirla :? :? :?
Immagine
N176CM ha scritto:[...] in questo caso non si può usare lo stratagemma dei COA multipli... anche perchè una destinazione del tipo Frankfurt (Munchen) nemmeno Ryanair riuscirebbe a farla :mrgreen: :mrgreen:

bernauer
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 189
Iscritto il: 16 maggio 2010, 18:07

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bernauer » 19 settembre 2012, 14:18

SHINRA ha scritto:Allo stato attuale non vedo queste aspirazioni da 'grande' compagnia, purtroppo. Sul lungo raggio tutto fermo, sul medio/corto raggio c'è una drastica riduzione di posti disponibili (da A321/A320 si passa e si passerà agli Embraer), e nuove rotte o aumenti di frequenze manco col binocolo

In tutto questo parlano di sviluppo e rilancio e poi tagliano qualcosina...

e ciò conferma i miei sospetti.

costoro puntano in alto, non hanno ambizioni modeste ma ne hanno da squali...

a dirla tutta, son gente pericolosa questi :mrgreen:

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 19 settembre 2012, 14:42

bernauer ha scritto:scusate se dico la mia, ma le manovre di mercato dei francesi mi convince poco.
tanto che hanno tagliato ppt e stanno per riconfigurare tutti i 77 per farli 'competere' con le comapgnie mediorientali.
sul fronte olandese stanno (ri)aprendo numerose destinazioni in africa
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

bernauer
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 189
Iscritto il: 16 maggio 2010, 18:07

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bernauer » 19 settembre 2012, 14:46

i_disa ha scritto:
bernauer ha scritto:scusate se dico la mia, ma le manovre di mercato dei francesi mi convince poco.
tanto che hanno tagliato ppt e stanno per riconfigurare tutti i 77 per farli 'competere' con le comapgnie mediorientali.
sul fronte olandese stanno (ri)aprendo numerose destinazioni in africa

io però intendevo le manovre di "alleanza" con alitalia da parte dell'air france....

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da pasubio » 19 settembre 2012, 15:04

SuperMau ha scritto: ...l'azienda e' salva resta in mani italiane!
Se resta in mani italiane, l'azienda è tutt'altro che salva :mrgreen:

bernauer
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 189
Iscritto il: 16 maggio 2010, 18:07

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bernauer » 19 settembre 2012, 15:12

insomma.... nessun'altro mi può smentire la teoria secondo cui il biglietto di volo vinto con il concorso di agosto si può fare FCO- BZO.....

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SHINRA » 19 settembre 2012, 15:17

bernauer ha scritto:insomma.... nessun'altro mi può smentire la teoria secondo cui il biglietto di volo vinto con il concorso di agosto si può fare FCO- BZO.....
Se è un volo Alitalia (poco importa di chi sia il metallo, ma il codice principale deve essere uno di quelli appartenenti al gruppo Alitalia), lo puoi fare sicuramente

bernauer
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 189
Iscritto il: 16 maggio 2010, 18:07

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bernauer » 19 settembre 2012, 15:25

.
SHINRA ha scritto:
bernauer ha scritto:insomma.... nessun'altro mi può smentire la teoria secondo cui il biglietto di volo vinto con il concorso di agosto si può fare FCO- BZO.....
Se è un volo Alitalia (poco importa che sia operato da Air Alps o chiunque altro), lo puoi fare sicuramente

guarda, io la pensavo cosi, ma leggendo bene il concorso e soprattuto nella parte qui riportata... come lo devo interpretare?

dal regolamento:

http://www.alitalia.com/IT_IT/Images/65 ... amento.pdf

si legge testuali parole:
Il biglietto premio nazionale dovrà essere su voli diretti di andata e ritorno su tutto il network domestico Alitalia, ad esclusione dei voli operati da Air One Smart Carrier e dai voli in code-share non direttamente operati da Alitalia.

il punto è: air alps è di proprietà dell'austria e con alitalia è in codeshare, una affiliata....è così? o io ho capito male?

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da pasubio » 19 settembre 2012, 15:28

SHINRA ha scritto:
bernauer ha scritto:insomma.... nessun'altro mi può smentire la teoria secondo cui il biglietto di volo vinto con il concorso di agosto si può fare FCO- BZO.....
Se è un volo Alitalia (poco importa di chi sia il metallo, ma il codice principale deve essere uno di quelli appartenenti al gruppo Alitalia), lo puoi fare sicuramente
Sei sicuro? Per Bolzano il codice è A6,e sul regolamento di "un vincitore per volo" c'è scritto, testuale: "È possibile utilizzare il Biglietto Premio solo sui voli diretti operati da Alitalia".
Per me, non si può. Nel dubbio, senti il call center.

bernauer
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 189
Iscritto il: 16 maggio 2010, 18:07

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bernauer » 19 settembre 2012, 15:30

pasubio ha scritto:
SHINRA ha scritto:
bernauer ha scritto:insomma.... nessun'altro mi può smentire la teoria secondo cui il biglietto di volo vinto con il concorso di agosto si può fare FCO- BZO.....
Se è un volo Alitalia (poco importa di chi sia il metallo, ma il codice principale deve essere uno di quelli appartenenti al gruppo Alitalia), lo puoi fare sicuramente
Sei sicuro? Per Bolzano il codice è A6,e sul regolamento di "un vincitore per volo" c'è scritto, testuale: "È possibile utilizzare il Biglietto Premio solo sui voli diretti operati da Alitalia".
Per me, non si può. Nel dubbio, senti il call center.

infatti.

beh, tra qualche giorno sentirò il call center, e dovrò essere preparato a scegliere le varie opzioni, nel caso che un volo tra quelli scelti non sia possibile ( magari perchè è pieno...).
in questi giorni studierò bene, da bravo studente in aeronautica :mrgreen:

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SHINRA » 19 settembre 2012, 15:31

Allora errore mio, pensavo che i voli per Bolzano fossero con codice AZ seppur operati da Air Alps e in code-sharing con la stessa Air Alps

Quelli Air One SC si sapeva già

bernauer
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 189
Iscritto il: 16 maggio 2010, 18:07

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bernauer » 19 settembre 2012, 15:35

e mi sa che quest'ultima frase... e dai voli in code-share non direttamente operati da Alitalia
non mi lascia molte speranze!

farò una piccola vendetta: chiederò un volo qualunque dal 1 ottobre in modo che ad alitalia le costi un paio di biglietti verdi .... :mrgreen:

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 19 settembre 2012, 15:36

Se valgono le stesse regole dei companion (e mi sembra di sì dal testo) solo voli con metallo AZ, niente codeshare o voli "operato da ...".

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SHINRA » 19 settembre 2012, 15:43

Paolo_61 ha scritto:Se valgono le stesse regole dei companion (e mi sembra di sì dal testo) solo voli con metallo AZ, niente codeshare o voli "operato da ...".
Chissà come sono valutati i voli operati da Carpatair :lol:

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MATTEO1981 » 19 settembre 2012, 19:20

Che ricordi con gli MD80...........
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3718
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 24 settembre 2012, 20:57

Lancio una provocazione.

Perchè AZ, come altre compagnie, hanno un solo aereo in flotta con livrea "antica"?
Non sarebbe carino colorare anche un aereo di lungo raggio (ad es. un b777) con questa livrea in modo da avere una livrea antica anche sulle destinazioni lontane?
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SHINRA » 24 settembre 2012, 22:44

danko156 ha scritto:Lancio una provocazione.

Perchè AZ, come altre compagnie, hanno un solo aereo in flotta con livrea "antica"?
Non sarebbe carino colorare anche un aereo di lungo raggio (ad es. un b777) con questa livrea in modo da avere una livrea antica anche sulle destinazioni lontane?
Forse all'estero la capirebbero meno...

...ma sicuramente più degli stessi italiani ignoranti :mrgreen:

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MATTEO1981 » 25 settembre 2012, 11:37

Questione di Marketing soprattutto all'estero........
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da pasubio » 25 settembre 2012, 12:53

danko156 ha scritto:Lancio una provocazione.

Perchè AZ, come altre compagnie, hanno un solo aereo in flotta con livrea "antica"?
Non sarebbe carino colorare anche un aereo di lungo raggio (ad es. un b777) con questa livrea in modo da avere una livrea antica anche sulle destinazioni lontane?
Non so se sarebbe "carino", nè se possa avere un ritorno in termini di immagine, ma sono certo che, per quanto riguarda AZ, in questo momento abbia qualcos'altro a cui pensare.

Avatar utente
Flyingblueboy
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 545
Iscritto il: 19 gennaio 2007, 21:43
Località: LIN-MXP / AMS / LHR / CGK / HKG / FRA / MUC / BKK / KUL / IST / TPE
Contatta:

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Flyingblueboy » 26 settembre 2012, 3:42

albert ha scritto:
SHINRA ha scritto:
Alitalia: entrano in flotta due nuovi aerei Embraer E-175
Roma, Italia - "Parco nazionale Val Grande" e “Parco nazionale della Majella"

.....................

Con l’ingresso di questi nuovi velivoli, la sua flotta operativa arriva a 155 aeromobili. Il processo di rinnovo del parco-macchine proseguirà nel corso dell’anno con l’ingresso di altri 6 aerei di medio e lungo raggio, portando il totale dei velivoli completamente nuovi a fine 2012 a 59, mentre sarà completata la dismissione dei vecchi MD-80.

.....................

(Avionews)

il fatto che i 155 aeromobili a fine anno saranno rimasti 145 è trascurabile..... :roll:
Stringere ora, aumentare il LF, salvare il salvabile.. e poi magari in futuro trovare un cavaliere che seduca la pulzella, ripittata, coi tacchi affilati anche se non presente in molti cieli.. e un poco incerta nell'intraprendere le passerelle internazionali..

Si vedranno le sorti nel 2031 quando alla pulzella servirà nuova dote, perchè mi pare di capire che allo stato attuale non si possa che galleggiare.. la filosofia di presidiare i cieli europei e vedersela con Easy, Ryan, Lh e le altre non mi pare stia portanto ad un break even anytime soon.. mettere in flotta gli Embraer, ok che consumano meno, mi pare una mossa molto difensiva.. non possiamo/sappiamo crescere, rimpiccioliamo gli aerei..

Chi vola soprattutto sul lungo raggio (ed ha i fondi per farlo, ed un network di rispetto) continua a crescere e macinare utili (EH/EK), chi lavora in mixed mode tra corto e lungo si barcamena, ora meglio, ora peggio (BA, LH, AF, IB, Air Berlin).. si risica il pareggio, in media..

Az è una mixed mode sui generis, una quasi regional, quasi european, non esattamente low cost, non molto sviluppata sul lungo raggio.. insomma un pò una compagnia dalla strategia incerta.. che non potendo fare altro.. fa C/S ovunque e con chiunque.. fino a che QF/MH, TAP & co lasciano fare...

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SHINRA » 26 settembre 2012, 11:45

Come aumenti i load factor se i posti offerti diminuiscono visto il downgrade di aeromobili e le frequenze restano uguali o tagliate pure quelle (meno male che Sabelli disse che con gli Embraer si sarebbe fatto il contrario!)?

Che Alitalia stia in un limbo pericoloso, senza essere nè carne nè pesce, lo si sa da tempo e, finchè non decidono alla svelta cosa fare da grandi, rischiano solo di peggiorare ancor più le cose. Se poi stanno lì ad aspettare il salvatore francese senza metterci manco un euro di ricapitalizzazione, saranno dolori atroci (con i lavoratori a pagarne per primi le conseguenze, come sempre...)

Solo un appunto: British va più che bene. Il passivo del gruppo IAG è tutto a carico di Iberia

Avatar utente
mormegil
FL 300
FL 300
Messaggi: 3411
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 15:55

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mormegil » 26 settembre 2012, 12:58

SHINRA ha scritto:Come aumenti i load factor se i posti offerti diminuiscono visto il downgrade di aeromobili e le frequenze restano uguali?
Ma qualche pagina dietro non dicevi che era stata una scelta coerente quella di riformare la flotta regional? :roll:

Non ricordo i LF prima, ma se devi far viaggiare un A320 simi-vuoto tanto vale metterci un E190 sulla tratta, no?
Immagine
N176CM ha scritto:[...] in questo caso non si può usare lo stratagemma dei COA multipli... anche perchè una destinazione del tipo Frankfurt (Munchen) nemmeno Ryanair riuscirebbe a farla :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MatteF88 » 26 settembre 2012, 13:10

Ho una domanda magari banale, magari ingenua: in Italia vengono turisti da tutto il mondo no? Perché non sviluppare prevalentemente la flotta a lungo raggio? Non c'è mercato? Perchè mi pare di capire che sul corto raggio le ryanair/easyjet siano una concorrenza difficilmente battibile...

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 26 settembre 2012, 13:30

MatteF88 ha scritto:Ho una domanda magari banale, magari ingenua: in Italia vengono turisti da tutto il mondo no? Perché non sviluppare prevalentemente la flotta a lungo raggio? Non c'è mercato? Perchè mi pare di capire che sul corto raggio le ryanair/easyjet siano una concorrenza difficilmente battibile...
Perché per riempire un wb tutto l'anno (per stare bassi fai 2 frequenze settimanali) devi caricare circa 25000 pax all'anno.
Il numero non sembra enorme, ma a parte i "soliti noti" (USA, Giappone, Cina, forse Corea - Sud America) non ci sono molti altri paesi extraeuropei che possano generare quei flussi (per altro già in gran parte intercettati da altre compagnie esistenti).
Se a questo aggiungi che ormai tutte le destinazioni asiatiche sono coperte dalle compagnie del Golfo che, per una serie di vantaggi competitivi, possono offrire tariffe stracciate, non è che resti molto spazio.
Per questo AZ aveva tentato la strategia a doppio hub.

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SHINRA » 26 settembre 2012, 13:38

mormegil ha scritto:
SHINRA ha scritto:Come aumenti i load factor se i posti offerti diminuiscono visto il downgrade di aeromobili e le frequenze restano uguali?
Ma qualche pagina dietro non dicevi che era stata una scelta coerente quella di riformare la flotta regional? :roll:

Non ricordo i LF prima, ma se devi far viaggiare un A320 simi-vuoto tanto vale metterci un E190 sulla tratta, no?
Che c'entra l'aver uniformato la flotta regional con una sola tipologia di aerei col fatto che su tratte piene di passeggeri si è passati dagli Airbus agli Embraer, e con gli stessi ordini Airbus in stallo o downgradati da A320 a A319?

La prima è una scelta razionale e logica, la seconda no e non ha niente a che vedere con la prima

Avatar utente
mormegil
FL 300
FL 300
Messaggi: 3411
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 15:55

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mormegil » 26 settembre 2012, 14:00

SHINRA ha scritto:
mormegil ha scritto:
SHINRA ha scritto:Come aumenti i load factor se i posti offerti diminuiscono visto il downgrade di aeromobili e le frequenze restano uguali?
Ma qualche pagina dietro non dicevi che era stata una scelta coerente quella di riformare la flotta regional? :roll:

Non ricordo i LF prima, ma se devi far viaggiare un A320 simi-vuoto tanto vale metterci un E190 sulla tratta, no?
Che c'entra l'aver uniformato la flotta regional con una sola tipologia di aerei col fatto che su tratte piene di passeggeri si è passati dagli Airbus agli Embraer, e con gli stessi ordini Airbus in stallo o downgradati da A320 a A319?

La prima è una scelta razionale e logica, la seconda no e non ha niente a che vedere con la prima
Non per niente avevo scritto la parolina magica "se" :mrgreen: Ma te continui a leggere quello che vuoi :mrgreen:

I LF prima e dopo la sostituzione con gli E190 ce li hai? così confrontiamo :mrgreen:
Immagine
N176CM ha scritto:[...] in questo caso non si può usare lo stratagemma dei COA multipli... anche perchè una destinazione del tipo Frankfurt (Munchen) nemmeno Ryanair riuscirebbe a farla :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da sigmet » 26 settembre 2012, 14:11

http://bluebirdnews.altervista.org/blog ... arburante/

Mi sa che stanno tutti in "riserva".. :wink:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SHINRA » 26 settembre 2012, 14:17

mormegil ha scritto:
SHINRA ha scritto:
mormegil ha scritto:
SHINRA ha scritto:Come aumenti i load factor se i posti offerti diminuiscono visto il downgrade di aeromobili e le frequenze restano uguali?
Ma qualche pagina dietro non dicevi che era stata una scelta coerente quella di riformare la flotta regional? :roll:

Non ricordo i LF prima, ma se devi far viaggiare un A320 simi-vuoto tanto vale metterci un E190 sulla tratta, no?
Che c'entra l'aver uniformato la flotta regional con una sola tipologia di aerei col fatto che su tratte piene di passeggeri si è passati dagli Airbus agli Embraer, e con gli stessi ordini Airbus in stallo o downgradati da A320 a A319?

La prima è una scelta razionale e logica, la seconda no e non ha niente a che vedere con la prima
Non per niente avevo scritto la parolina magica "se" :mrgreen: Ma te continui a leggere quello che vuoi :mrgreen:

I LF prima e dopo la sostituzione con gli E190 ce li hai? così confrontiamo :mrgreen:
Ma perchè, c'è bisogno pure di un confronto?

Escono gli MD80 (164/141 posti), esce qualche A321 (200 posti) e, seppur poco importante, escono pure i CRJ9 (90 posti). Alla flotta che resta si aggiungono solo Embraer (con dominio assoluto dell'E175, 88 posti) e A319 (138 posti): non noti nessuna differenza nel numero di posti di questi aeromobili? :D

Sabelli propose una cosa intelligentissima che poi non è stata realizzata: operare con aerei più piccoli (appunto gli Embraer) per una questione di riduzione di costi, ma aumentando le frequenze. Purtroppo non è stato fatto e quindi i posti disponibili si sono ridotti perchè non c'è stata alcuna compensazione con un aumento di voli

Così facendo, per esempio, come alimenti il lungo raggio che è la vera fonte di guadagno per una major?
Ultima modifica di SHINRA il 26 settembre 2012, 14:20, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 26 settembre 2012, 14:19

SHINRA ha scritto: Ma perchè, c'è bisogno pure di un confronto. Escono gli MD80 (164/141 posti), esce qualche A321 (200 posti) e, seppur poco importante, escono pure i CRJ9 (90 posti). Alla flotta che resta si aggiungono solo Embraer (con dominio dell'E175, 88 posti) e A319 (138 posti): non noti nessuna differenza nel numero di posti di questi aeromobili? :D
Avendo 80 pax è meglio viaggiare con E175 a tappo o con un MD80 a metà?

Bloccato