Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SHINRA » 26 settembre 2012, 14:23

Paolo_61 ha scritto:
SHINRA ha scritto: Ma perchè, c'è bisogno pure di un confronto. Escono gli MD80 (164/141 posti), esce qualche A321 (200 posti) e, seppur poco importante, escono pure i CRJ9 (90 posti). Alla flotta che resta si aggiungono solo Embraer (con dominio dell'E175, 88 posti) e A319 (138 posti): non noti nessuna differenza nel numero di posti di questi aeromobili? :D
Avendo 80 pax è meglio viaggiare con E175 a tappo o con un MD80 a metà?
Ovvio che conviene volare con l'E175, ma non è che lo metti sulle tratte con riempimenti mediamente alti operati in precedenza con aerei più capienti

Gli esempi più lampanti che mi vengono, avendo notato la differenza dall'anno scorso a quest'anno, è su alcuni voli da Linate, come MAD, BCN e BRU, operati sempre con la famiglia Airbus e mai vuoti. Ora tutte queste tratte sono effettuate con gli Embraer. E' ovvio che hai perso posti, passeggeri e una buona chance di guadagno, oppure no?

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 26 settembre 2012, 14:28

SHINRA ha scritto:
Paolo_61 ha scritto:
SHINRA ha scritto: Ma perchè, c'è bisogno pure di un confronto. Escono gli MD80 (164/141 posti), esce qualche A321 (200 posti) e, seppur poco importante, escono pure i CRJ9 (90 posti). Alla flotta che resta si aggiungono solo Embraer (con dominio dell'E175, 88 posti) e A319 (138 posti): non noti nessuna differenza nel numero di posti di questi aeromobili? :D
Avendo 80 pax è meglio viaggiare con E175 a tappo o con un MD80 a metà?
Ovvio che conviene volare con l'E175, ma non è che lo metti sulle tratte con riempimenti mediamente alti operati in precedenza con aerei più capienti

Gli esempi più lampanti che mi vengono, avendo notato la differenza dall'anno scorso a quest'anno, è su alcuni voli da Linate, come MAD, BCN e BRU, operati sempre con la famiglia Airbus e mai vuoti. Ora tutte queste tratte sono effettuate con gli Embraer. E' ovvio che hai perso posti, passeggeri e una buona chance di guadagno, oppure no?
Dipende a che prezzi vendevi i biglietti per avere i riempimenti. E poi qual era il LF medio? Ha il dato?

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SHINRA » 26 settembre 2012, 14:32

Paolo_61 ha scritto:
SHINRA ha scritto:
Paolo_61 ha scritto:
SHINRA ha scritto: Ma perchè, c'è bisogno pure di un confronto. Escono gli MD80 (164/141 posti), esce qualche A321 (200 posti) e, seppur poco importante, escono pure i CRJ9 (90 posti). Alla flotta che resta si aggiungono solo Embraer (con dominio dell'E175, 88 posti) e A319 (138 posti): non noti nessuna differenza nel numero di posti di questi aeromobili? :D
Avendo 80 pax è meglio viaggiare con E175 a tappo o con un MD80 a metà?
Ovvio che conviene volare con l'E175, ma non è che lo metti sulle tratte con riempimenti mediamente alti operati in precedenza con aerei più capienti

Gli esempi più lampanti che mi vengono, avendo notato la differenza dall'anno scorso a quest'anno, è su alcuni voli da Linate, come MAD, BCN e BRU, operati sempre con la famiglia Airbus e mai vuoti. Ora tutte queste tratte sono effettuate con gli Embraer. E' ovvio che hai perso posti, passeggeri e una buona chance di guadagno, oppure no?
Dipende a che prezzi vendevi i biglietti per avere i riempimenti. E poi qual era il LF medio? Ha il dato?
Beh, alla fine è sempre una questione di yield, per cui possono pure essere tutte seghe mentali :mrgreen:

Quelle tratte che ho citato prima partivano con almeno l'80/85% di load factor, considerando pure i tanti transiti che intercettavano (e intercettano ancora oggi) dagli altri aeroporti italiani che fanno feed su LIN

tomy56
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 289
Iscritto il: 28 febbraio 2012, 15:13
Località: milano

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tomy56 » 26 settembre 2012, 17:09

Certo che se AZ per andare a Vienna da Milano mi fa fare scalo a Roma o per andare a Berlino me lo fa fare a Parigi o Amsterdam, da l'impressione che trasportare pax non gliene frega una cippa.

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SHINRA » 26 settembre 2012, 19:59

tomy56 ha scritto:Certo che se AZ per andare a Vienna da Milano mi fa fare scalo a Roma o per andare a Berlino me lo fa fare a Parigi o Amsterdam, da l'impressione che trasportare pax non gliene frega una cippa.
Ma più che altro è grave proprio il fatto che certe destinazioni basilari siano servite dai partner e non da Alitalia con proprio metallo. Berlino e Lisbona sono casi incredibili, ma qualche post fa ho citato anche Stoccolma, Manchester e Dublino, tutte richiestissime dai passeggeri italiani

I transiti, finchè sono gestiti da Alitalia per convogliare i passeggeri sempre sui propri voli, non sono un problema. Ma indirizzarli sui voli Air France e/o KLM anche per città chiave qui in Europa è scandaloso. Alitalia avrebbe il potenziale per crescere con tanta facilità, anche un passettino alla volta, ma se non si fa almeno il primo passettino dove pretendono di andare? Intanto tre anni sono già passati...

Ma poi come nuove aperture nessun altro annuncio dopo Dubai? Che aereo useranno per Dubai?

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MATTEO1981 » 26 settembre 2012, 22:01

SHINRA ha scritto:
tomy56 ha scritto:Certo che se AZ per andare a Vienna da Milano mi fa fare scalo a Roma o per andare a Berlino me lo fa fare a Parigi o Amsterdam, da l'impressione che trasportare pax non gliene frega una cippa.
Ma più che altro è grave proprio il fatto che certe destinazioni basilari siano servite dai partner e non da Alitalia con proprio metallo. Berlino e Lisbona sono casi incredibili, ma qualche post fa ho citato anche Stoccolma, Manchester e Dublino, tutte richiestissime dai passeggeri italiani

I transiti, finchè sono gestiti da Alitalia per convogliare i passeggeri sempre sui propri voli, non sono un problema. Ma indirizzarli sui voli Air France e/o KLM anche per città chiave qui in Europa è scandaloso. Alitalia avrebbe il potenziale per crescere con tanta facilità, anche un passettino alla volta, ma se non si fa almeno il primo passettino dove pretendono di andare? Intanto tre anni sono già passati...

Ma poi come nuove aperture nessun altro annuncio dopo Dubai? Che aereo useranno per Dubai?
Deduco un A330......
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MATTEO1981 » 26 settembre 2012, 22:02

tomy56 ha scritto:Certo che se AZ per andare a Vienna da Milano mi fa fare scalo a Roma o per andare a Berlino me lo fa fare a Parigi o Amsterdam, da l'impressione che trasportare pax non gliene frega una cippa.
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MATTEO1981 » 26 settembre 2012, 23:16

Mi sono accorto ora che nel mese di DEC az non fa 1XD fco-MIA, ma come mai che è una meta che tira così tanto?
Quindi il 6-12 vedrò A330 az a MIA da fco ma il 12-12 vedrò A330 MIA-MXP........... Qualcuno sa spiegarmi come è possibile in una stagione così alta non avere 1xD fco-MIA?
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5831
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da albert » 26 settembre 2012, 23:19

MATTEO1981 ha scritto:Mi sono accorto ora che nel mese di DEC az non fa 1XD fco-MIA, ma come mai che è una meta che tira così tanto?
Quindi il 6-12 vedrò A330 az a MIA da fco ma il 12-12 vedrò A330 MIA-MXP........... Qualcuno sa spiegarmi come è possibile in una stagione così alta non avere 1xD fco-MIA?

se non ci sono gli aerei è difficile farli volare....

ciao!
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MATTEO1981 » 26 settembre 2012, 23:46

albert ha scritto:
MATTEO1981 ha scritto:Mi sono accorto ora che nel mese di DEC az non fa 1XD fco-MIA, ma come mai che è una meta che tira così tanto?
Quindi il 6-12 vedrò A330 az a MIA da fco ma il 12-12 vedrò A330 MIA-MXP........... Qualcuno sa spiegarmi come è possibile in una stagione così alta non avere 1xD fco-MIA?

se non ci sono gli aerei è difficile farli volare....

ciao!


Però mia vai ad aprire DXB dove con EK 3XD chi ci vola az..........
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SHINRA » 27 settembre 2012, 0:45

E' lo stesso motivo che ha portato, purtroppo, alla stagionalizzazione di Los Angeles e Chicago

Mettiamoci pure il fatto che i due A330 ex AP si rompono spesso, e la frittata è fatta

tomy56
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 289
Iscritto il: 28 febbraio 2012, 15:13
Località: milano

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tomy56 » 27 settembre 2012, 4:57

SHINRA ha scritto:
tomy56 ha scritto:Certo che se AZ per andare a Vienna da Milano mi fa fare scalo a Roma o per andare a Berlino me lo fa fare a Parigi o Amsterdam, da l'impressione che trasportare pax non gliene frega una cippa.
Ma più che altro è grave proprio il fatto che certe destinazioni basilari siano servite dai partner e non da Alitalia con proprio metallo. Berlino e Lisbona sono casi incredibili, ma qualche post fa ho citato anche Stoccolma, Manchester e Dublino, tutte richiestissime dai passeggeri italiani

I transiti, finchè sono gestiti da Alitalia per convogliare i passeggeri sempre sui propri voli, non sono un problema. Ma indirizzarli sui voli Air France e/o KLM anche per città chiave qui in Europa è scandaloso. Alitalia avrebbe il potenziale per crescere con tanta facilità, anche un passettino alla volta, ma se non si fa almeno il primo passettino dove pretendono di andare? Intanto tre anni sono già passati...

Ma poi come nuove aperture nessun altro annuncio dopo Dubai? Che aereo useranno per Dubai?
Infatti, lo scorso anno sono andato a Lisbona e nonostante abbia fatto il biglietto con AZ l'andata l'ho fatta con TAP e il ritorno con AF con scalo a Parigi. :shock: :shock:

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 27 settembre 2012, 8:13

SHINRA ha scritto:
tomy56 ha scritto:Certo che se AZ per andare a Vienna da Milano mi fa fare scalo a Roma o per andare a Berlino me lo fa fare a Parigi o Amsterdam, da l'impressione che trasportare pax non gliene frega una cippa.
Ma più che altro è grave proprio il fatto che certe destinazioni basilari siano servite dai partner e non da Alitalia con proprio metallo. Berlino e Lisbona sono casi incredibili, ma qualche post fa ho citato anche Stoccolma, Manchester e Dublino, tutte richiestissime dai passeggeri italiani

I transiti, finchè sono gestiti da Alitalia per convogliare i passeggeri sempre sui propri voli, non sono un problema. Ma indirizzarli sui voli Air France e/o KLM anche per città chiave qui in Europa è scandaloso. Alitalia avrebbe il potenziale per crescere con tanta facilità, anche un passettino alla volta, ma se non si fa almeno il primo passettino dove pretendono di andare? Intanto tre anni sono già passati...

Ma poi come nuove aperture nessun altro annuncio dopo Dubai? Che aereo useranno per Dubai?

non aprono dubai ma abu dhabi

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MATTEO1981 » 27 settembre 2012, 9:31

airbusfamilydriver ha scritto:
SHINRA ha scritto:
tomy56 ha scritto:Certo che se AZ per andare a Vienna da Milano mi fa fare scalo a Roma o per andare a Berlino me lo fa fare a Parigi o Amsterdam, da l'impressione che trasportare pax non gliene frega una cippa.
Ma più che altro è grave proprio il fatto che certe destinazioni basilari siano servite dai partner e non da Alitalia con proprio metallo. Berlino e Lisbona sono casi incredibili, ma qualche post fa ho citato anche Stoccolma, Manchester e Dublino, tutte richiestissime dai passeggeri italiani

I transiti, finchè sono gestiti da Alitalia per convogliare i passeggeri sempre sui propri voli, non sono un problema. Ma indirizzarli sui voli Air France e/o KLM anche per città chiave qui in Europa è scandaloso. Alitalia avrebbe il potenziale per crescere con tanta facilità, anche un passettino alla volta, ma se non si fa almeno il primo passettino dove pretendono di andare? Intanto tre anni sono già passati...

Ma poi come nuove aperture nessun altro annuncio dopo Dubai? Che aereo useranno per Dubai?

non aprono dubai ma abu dhabi
Scusate errore mio, daltronde con questa compagnia ho poca famigliarità, stesso discorso comunque, che cavolo vai a fare la guerra in casa di un colosso del golfo quando hai li MIAMI che ti abbraccia e ti aspetta in altissima stagione. Che manica di incompetenti che ci sono all'interno...... Per fortuna a breve per fortuna dei pax italiani che ancora dopo tutto volano az arriveranno gli A350 prenotati anni e anni fa da AP e da Toto, l'unica salvezza saranno quei A350.
Ma in caso estremo perchè non togliere un A330 a MXP che non serve a nulla, non fa feeder e piazzarlo su fco per avere almeno un MIA 1XD, ma sono ragionamenti logici che fa mio cugino di 18 anni...... Bha sempre più senza parole
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 27 settembre 2012, 9:34

albert ha scritto:
MATTEO1981 ha scritto:Mi sono accorto ora che nel mese di DEC az non fa 1XD fco-MIA, ma come mai che è una meta che tira così tanto?
Quindi il 6-12 vedrò A330 az a MIA da fco ma il 12-12 vedrò A330 MIA-MXP........... Qualcuno sa spiegarmi come è possibile in una stagione così alta non avere 1xD fco-MIA?

se non ci sono gli aerei è difficile farli volare....

ciao!
Mai sentito parlare di Joint Ventur Atlantica?
Tutti i voli AF-KL-AZ-DL fra Europa e Nord America sono in pool (in JV, appunto), e indipendentemente dal proprietario del metallo costi e ricavi sono messi insieme. Fra le altre cose la jv permette di tagliare la capacità in bassa stagione coordinando gli orari per mantenere LF accettabili.
DI fatto è come se fosse stata creata una "sub-compagnia".

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 27 settembre 2012, 9:38

MATTEO1981 ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:
SHINRA ha scritto:
tomy56 ha scritto:Certo che se AZ per andare a Vienna da Milano mi fa fare scalo a Roma o per andare a Berlino me lo fa fare a Parigi o Amsterdam, da l'impressione che trasportare pax non gliene frega una cippa.
Ma più che altro è grave proprio il fatto che certe destinazioni basilari siano servite dai partner e non da Alitalia con proprio metallo. Berlino e Lisbona sono casi incredibili, ma qualche post fa ho citato anche Stoccolma, Manchester e Dublino, tutte richiestissime dai passeggeri italiani

I transiti, finchè sono gestiti da Alitalia per convogliare i passeggeri sempre sui propri voli, non sono un problema. Ma indirizzarli sui voli Air France e/o KLM anche per città chiave qui in Europa è scandaloso. Alitalia avrebbe il potenziale per crescere con tanta facilità, anche un passettino alla volta, ma se non si fa almeno il primo passettino dove pretendono di andare? Intanto tre anni sono già passati...

Ma poi come nuove aperture nessun altro annuncio dopo Dubai? Che aereo useranno per Dubai?

non aprono dubai ma abu dhabi
Scusate errore mio, daltronde con questa compagnia ho poca famigliarità, stesso discorso comunque, che cavolo vai a fare la guerra in casa di un colosso del golfo quando hai li MIAMI che ti abbraccia e ti aspetta in altissima stagione. Che manica di incompetenti che ci sono all'interno...... Per fortuna a breve per fortuna dei pax italiani che ancora dopo tutto volano az arriveranno gli A350 prenotati anni e anni fa da AP e da Toto, l'unica salvezza saranno quei A350.
Ma in caso estremo perchè non togliere un A330 a MXP che non serve a nulla, non fa feeder e piazzarlo su fco per avere almeno un MIA 1XD, ma sono ragionamenti logici che fa mio cugino di 18 anni...... Bha sempre più senza parole
Perché non mandi il tuo CV a Colaninno visto che ne capisci più di tutti i manager AZ?
Tuo cugggino di 18 anni (e pure tu) non sa cosa sia la Joint Venture Atlantica. Matteo, fai una bella cosa, prima di scrivere caXXte, prova a capire un filo meglio come funziona il trasporto aereo.
BTW, servire AUH è un modo per avere i proseguimenti in CS.

Avatar utente
mormegil
FL 300
FL 300
Messaggi: 3411
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 15:55

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mormegil » 27 settembre 2012, 10:10

MATTEO1981 ha scritto: ... a breve per fortuna dei pax italiani che ancora dopo tutto volano az arriveranno gli A350 prenotati anni e anni fa da AP e da Toto, l'unica salvezza saranno quei A350.
Si si, questione di un paio di mesi proprio :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Immagine
N176CM ha scritto:[...] in questo caso non si può usare lo stratagemma dei COA multipli... anche perchè una destinazione del tipo Frankfurt (Munchen) nemmeno Ryanair riuscirebbe a farla :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da sigmet » 27 settembre 2012, 10:41

Paolo_61 ha scritto: Perché non mandi il tuo CV a Colaninno visto che ne capisci più di tutti i manager AZ?
Con i risultati che sta avendo CAI mi sa che in effetti Matteo ci capisce di piu'... :roll:
E poi dato che i dirigggenti per la maggior parte sono sempre quelli di prima sarebbe ora di svecchiare !!
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 27 settembre 2012, 10:56

MATTEO1981 ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:
SHINRA ha scritto:
tomy56 ha scritto:Certo che se AZ per andare a Vienna da Milano mi fa fare scalo a Roma o per andare a Berlino me lo fa fare a Parigi o Amsterdam, da l'impressione che trasportare pax non gliene frega una cippa.
Ma più che altro è grave proprio il fatto che certe destinazioni basilari siano servite dai partner e non da Alitalia con proprio metallo. Berlino e Lisbona sono casi incredibili, ma qualche post fa ho citato anche Stoccolma, Manchester e Dublino, tutte richiestissime dai passeggeri italiani

I transiti, finchè sono gestiti da Alitalia per convogliare i passeggeri sempre sui propri voli, non sono un problema. Ma indirizzarli sui voli Air France e/o KLM anche per città chiave qui in Europa è scandaloso. Alitalia avrebbe il potenziale per crescere con tanta facilità, anche un passettino alla volta, ma se non si fa almeno il primo passettino dove pretendono di andare? Intanto tre anni sono già passati...

Ma poi come nuove aperture nessun altro annuncio dopo Dubai? Che aereo useranno per Dubai?

non aprono dubai ma abu dhabi
Scusate errore mio, daltronde con questa compagnia ho poca famigliarità, stesso discorso comunque, che cavolo vai a fare la guerra in casa di un colosso del golfo quando hai li MIAMI che ti abbraccia e ti aspetta in altissima stagione. Che manica di incompetenti che ci sono all'interno...... Per fortuna a breve per fortuna dei pax italiani che ancora dopo tutto volano az arriveranno gli A350 prenotati anni e anni fa da AP e da Toto, l'unica salvezza saranno quei A350.
Ma in caso estremo perchè non togliere un A330 a MXP che non serve a nulla, non fa feeder e piazzarlo su fco per avere almeno un MIA 1XD, ma sono ragionamenti logici che fa mio cugino di 18 anni...... Bha sempre più senza parole
il volo su AUH e' operato in collaborazione e code share con etihad e gli orari sono stati fatti per facilitare i transiti verso il resto del mondo su network etihad
praticamente e' un volo che nasce per etihad
il network etihad presenta gia' diversi codeshare con docie az su voli ey,e altri se ne aggiungeranno,e' un volo che nasce per i transiti il traffico ptp tra l'italia e auh e' decisamente basso

350 che arrivano??? e' meno di un ipotesi allo stato attuale

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MATTEO1981 » 27 settembre 2012, 11:40

Paolo_61 ha scritto:
MATTEO1981 ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:
SHINRA ha scritto:
tomy56 ha scritto:Certo che se AZ per andare a Vienna da Milano mi fa fare scalo a Roma o per andare a Berlino me lo fa fare a Parigi o Amsterdam, da l'impressione che trasportare pax non gliene frega una cippa.
Ma più che altro è grave proprio il fatto che certe destinazioni basilari siano servite dai partner e non da Alitalia con proprio metallo. Berlino e Lisbona sono casi incredibili, ma qualche post fa ho citato anche Stoccolma, Manchester e Dublino, tutte richiestissime dai passeggeri italiani

I transiti, finchè sono gestiti da Alitalia per convogliare i passeggeri sempre sui propri voli, non sono un problema. Ma indirizzarli sui voli Air France e/o KLM anche per città chiave qui in Europa è scandaloso. Alitalia avrebbe il potenziale per crescere con tanta facilità, anche un passettino alla volta, ma se non si fa almeno il primo passettino dove pretendono di andare? Intanto tre anni sono già passati...

Ma poi come nuove aperture nessun altro annuncio dopo Dubai? Che aereo useranno per Dubai?

non aprono dubai ma abu dhabi
Scusate errore mio, daltronde con questa compagnia ho poca famigliarità, stesso discorso comunque, che cavolo vai a fare la guerra in casa di un colosso del golfo quando hai li MIAMI che ti abbraccia e ti aspetta in altissima stagione. Che manica di incompetenti che ci sono all'interno...... Per fortuna a breve per fortuna dei pax italiani che ancora dopo tutto volano az arriveranno gli A350 prenotati anni e anni fa da AP e da Toto, l'unica salvezza saranno quei A350.
Ma in caso estremo perchè non togliere un A330 a MXP che non serve a nulla, non fa feeder e piazzarlo su fco per avere almeno un MIA 1XD, ma sono ragionamenti logici che fa mio cugino di 18 anni...... Bha sempre più senza parole
Perché non mandi il tuo CV a Colaninno visto che ne capisci più di tutti i manager AZ?
Tuo cugggino di 18 anni (e pure tu) non sa cosa sia la Joint Venture Atlantica. Matteo, fai una bella cosa, prima di scrivere caXXte, prova a capire un filo meglio come funziona il trasporto aereo.
BTW, servire AUH è un modo per avere i proseguimenti in CS.
Perchè secondo voi io non so cosa sia un JV atlantica hahhahahahaaahaahhaahahha Io parlavo di macchina pura italiana con crew italiani....... CV a Colaninno???? Che sarebbe quello che ci mette 5 ore per andare da MN a MXP e 1 ore per trovare parcheggio (parole sue) e dichiarò pubblicamente che lui volava via MUC da VRN, o era Rocco che aveva detto questo non ricordo chi dei due Boss?
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da pasubio » 27 settembre 2012, 11:58

MATTEO1981 ha scritto:
Perchè secondo voi io non so cosa sia un JV atlantica hahhahahahaaahaahhaahahha Io parlavo di macchina pura italiana con crew italiani....... CV a Colaninno???? Che sarebbe quello che ci mette 5 ore per andare da MN a MXP e 1 ore per trovare parcheggio (parole sue) e dichiarò pubblicamente che lui volava via MUC da VRN, o era Rocco che aveva detto questo non ricordo chi dei due Boss?
Che sei andato a scuola da Worf? :mrgreen:

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 27 settembre 2012, 12:06

MATTEO1981 ha scritto:
Perchè secondo voi io non so cosa sia un JV atlantica hahhahahahaaahaahhaahahha Io parlavo di macchina pura italiana con crew italiani....... CV a Colaninno???? Che sarebbe quello che ci mette 5 ore per andare da MN a MXP e 1 ore per trovare parcheggio (parole sue) e dichiarò pubblicamente che lui volava via MUC da VRN, o era Rocco che aveva detto questo non ricordo chi dei due Boss?
Sì, secondo me non lo sai, perché altrimenti non commenteresti i tagli sulle destinazioni atlantiche attribuendoli al management AZ.
E non sai che per AZ è indifferente che il volo FCO-MIA (per fare un esempio) sia con metallo AZ o DL. Anzi, liberando una macchina magari riescono anche a fare qualche rotazione su altri scali, con un doppio vantaggio.

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SHINRA » 27 settembre 2012, 12:29

Paolo_61 ha scritto:
albert ha scritto:
MATTEO1981 ha scritto:Mi sono accorto ora che nel mese di DEC az non fa 1XD fco-MIA, ma come mai che è una meta che tira così tanto?
Quindi il 6-12 vedrò A330 az a MIA da fco ma il 12-12 vedrò A330 MIA-MXP........... Qualcuno sa spiegarmi come è possibile in una stagione così alta non avere 1xD fco-MIA?

se non ci sono gli aerei è difficile farli volare....

ciao!
Mai sentito parlare di Joint Ventur Atlantica?
Tutti i voli AF-KL-AZ-DL fra Europa e Nord America sono in pool (in JV, appunto), e indipendentemente dal proprietario del metallo costi e ricavi sono messi insieme. Fra le altre cose la jv permette di tagliare la capacità in bassa stagione coordinando gli orari per mantenere LF accettabili.
DI fatto è come se fosse stata creata una "sub-compagnia".
Infatti è proprio per questa ragione che sarebbe interessante, in futuro (un futuro prossimo, vista la situazione di Alitalia), vedere direttamente una holding comune che gestisce le quattro compagnie, che a quel punto si apparenterebbero in maniera definitiva. Tipo IAG, per intenderci

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MATTEO1981 » 27 settembre 2012, 12:38

Paolo_61 ha scritto:
MATTEO1981 ha scritto:
Perchè secondo voi io non so cosa sia un JV atlantica hahhahahahaaahaahhaahahha Io parlavo di macchina pura italiana con crew italiani....... CV a Colaninno???? Che sarebbe quello che ci mette 5 ore per andare da MN a MXP e 1 ore per trovare parcheggio (parole sue) e dichiarò pubblicamente che lui volava via MUC da VRN, o era Rocco che aveva detto questo non ricordo chi dei due Boss?
Sì, secondo me non lo sai, perché altrimenti non commenteresti i tagli sulle destinazioni atlantiche attribuendoli al management AZ.
E non sai che per AZ è indifferente che il volo FCO-MIA (per fare un esempio) sia con metallo AZ o DL. Anzi, liberando una macchina magari riescono anche a fare qualche rotazione su altri scali, con un doppio vantaggio.
Paolone ti ripeto non stai parlando con un pivello, se ti dico che so cosa è una JV significa che lo so, io sono umile quando non so le cose lo dico.
Ripeto io parlo di macchine e stop! Magari ci sono italiani che prenotano az non leggono che è operato da altro vettore e ci rimangono male..... Tutto qua.......
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 27 settembre 2012, 12:40

SHINRA ha scritto:
Paolo_61 ha scritto:
albert ha scritto:
MATTEO1981 ha scritto:Mi sono accorto ora che nel mese di DEC az non fa 1XD fco-MIA, ma come mai che è una meta che tira così tanto?
Quindi il 6-12 vedrò A330 az a MIA da fco ma il 12-12 vedrò A330 MIA-MXP........... Qualcuno sa spiegarmi come è possibile in una stagione così alta non avere 1xD fco-MIA?

se non ci sono gli aerei è difficile farli volare....

ciao!
Mai sentito parlare di Joint Ventur Atlantica?
Tutti i voli AF-KL-AZ-DL fra Europa e Nord America sono in pool (in JV, appunto), e indipendentemente dal proprietario del metallo costi e ricavi sono messi insieme. Fra le altre cose la jv permette di tagliare la capacità in bassa stagione coordinando gli orari per mantenere LF accettabili.
DI fatto è come se fosse stata creata una "sub-compagnia".
Infatti è proprio per questa ragione che sarebbe interessante, in futuro (un futuro prossimo, vista la situazione di Alitalia), vedere direttamente una holding comune che gestisce le quattro compagnie, che a quel punto si apparenterebbero in maniera definitiva. Tipo IAG, per intenderci
Tutte e 4 la vedo dura, perché in un caso o nell'altro ci sarebbero problemi di "nazionalità" (se una compagnia europea è di proprietà extracomunitaria perde i diritti open skies, - una compagnia USA non può essere di proprietà estera).
Ultima modifica di Paolo_61 il 27 settembre 2012, 12:49, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 27 settembre 2012, 12:45

MATTEO1981 ha scritto:
Paolo_61 ha scritto:
MATTEO1981 ha scritto:
Perchè secondo voi io non so cosa sia un JV atlantica hahhahahahaaahaahhaahahha Io parlavo di macchina pura italiana con crew italiani....... CV a Colaninno???? Che sarebbe quello che ci mette 5 ore per andare da MN a MXP e 1 ore per trovare parcheggio (parole sue) e dichiarò pubblicamente che lui volava via MUC da VRN, o era Rocco che aveva detto questo non ricordo chi dei due Boss?
Sì, secondo me non lo sai, perché altrimenti non commenteresti i tagli sulle destinazioni atlantiche attribuendoli al management AZ.
E non sai che per AZ è indifferente che il volo FCO-MIA (per fare un esempio) sia con metallo AZ o DL. Anzi, liberando una macchina magari riescono anche a fare qualche rotazione su altri scali, con un doppio vantaggio.
Paolone ti ripeto non stai parlando con un pivello, se ti dico che so cosa è una JV significa che lo so, io sono umile quando non so le cose lo dico.
Ripeto io parlo di macchine e stop! Magari ci sono italiani che prenotano az non leggono che è operato da altro vettore e ci rimangono male..... Tutto qua.......
Matteo, queste sono parole tue:
MATTEO1981 ha scritto:
Scusate errore mio, daltronde con questa compagnia ho poca famigliarità, stesso discorso comunque, che cavolo vai a fare la guerra in casa di un colosso del golfo quando hai li MIAMI che ti abbraccia e ti aspetta in altissima stagione. Che manica di incompetenti che ci sono all'interno...... Per fortuna a breve per fortuna dei pax italiani che ancora dopo tutto volano az arriveranno gli A350 prenotati anni e anni fa da AP e da Toto, l'unica salvezza saranno quei A350.
Ma in caso estremo perchè non togliere un A330 a MXP che non serve a nulla, non fa feeder e piazzarlo su fco per avere almeno un MIA 1XD, ma sono ragionamenti logici che fa mio cugino di 18 anni...... Bha sempre più senza parole
Parli di guerra a una compagnia del Golfo, e invece è un CS - parli di MIA che ti aspetta a braccia aperte (btw, l'inverno è bassa stagione dell'Europa verso tutto il Nord America, MIA compresa) e adesso salti fuori con la "delusione" di un pax che si aspetta ferro italiano (per altro quando fai la prenotazione vedi con chi voli - c'è sempre scritto "operated by")
Parli dei 350 (che non sono stati prenotati da AZ ma da APF).
L'unica cosa sensata che hai detto è l'ultima.

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MATTEO1981 » 27 settembre 2012, 16:13

Paolo_61 ha scritto:
MATTEO1981 ha scritto:
Paolo_61 ha scritto:
MATTEO1981 ha scritto:
Perchè secondo voi io non so cosa sia un JV atlantica hahhahahahaaahaahhaahahha Io parlavo di macchina pura italiana con crew italiani....... CV a Colaninno???? Che sarebbe quello che ci mette 5 ore per andare da MN a MXP e 1 ore per trovare parcheggio (parole sue) e dichiarò pubblicamente che lui volava via MUC da VRN, o era Rocco che aveva detto questo non ricordo chi dei due Boss?
Sì, secondo me non lo sai, perché altrimenti non commenteresti i tagli sulle destinazioni atlantiche attribuendoli al management AZ.
E non sai che per AZ è indifferente che il volo FCO-MIA (per fare un esempio) sia con metallo AZ o DL. Anzi, liberando una macchina magari riescono anche a fare qualche rotazione su altri scali, con un doppio vantaggio.
Paolone ti ripeto non stai parlando con un pivello, se ti dico che so cosa è una JV significa che lo so, io sono umile quando non so le cose lo dico.
Ripeto io parlo di macchine e stop! Magari ci sono italiani che prenotano az non leggono che è operato da altro vettore e ci rimangono male..... Tutto qua.......
Matteo, queste sono parole tue:
MATTEO1981 ha scritto:
Scusate errore mio, daltronde con questa compagnia ho poca famigliarità, stesso discorso comunque, che cavolo vai a fare la guerra in casa di un colosso del golfo quando hai li MIAMI che ti abbraccia e ti aspetta in altissima stagione. Che manica di incompetenti che ci sono all'interno...... Per fortuna a breve per fortuna dei pax italiani che ancora dopo tutto volano az arriveranno gli A350 prenotati anni e anni fa da AP e da Toto, l'unica salvezza saranno quei A350.
Ma in caso estremo perchè non togliere un A330 a MXP che non serve a nulla, non fa feeder e piazzarlo su fco per avere almeno un MIA 1XD, ma sono ragionamenti logici che fa mio cugino di 18 anni...... Bha sempre più senza parole
Parli di guerra a una compagnia del Golfo, e invece è un CS - parli di MIA che ti aspetta a braccia aperte (btw, l'inverno è bassa stagione dell'Europa verso tutto il Nord America, MIA compresa) e adesso salti fuori con la "delusione" di un pax che si aspetta ferro italiano (per altro quando fai la prenotazione vedi con chi voli - c'è sempre scritto "operated by")
Parli dei 350 (che non sono stati prenotati da AZ ma da APF).
L'unica cosa sensata che hai detto è l'ultima.
Paolone se DEC sotto le vacanze di Natale è bassa stagione scusami ho sbagliato............
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

Avatar utente
mormegil
FL 300
FL 300
Messaggi: 3411
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 15:55

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mormegil » 27 settembre 2012, 16:22

MATTEO1981 ha scritto:
Paolone se DEC sotto le vacanze di Natale è bassa stagione scusami ho sbagliato............
Credo intendesse dire come metà turistica :roll:
Immagine
N176CM ha scritto:[...] in questo caso non si può usare lo stratagemma dei COA multipli... anche perchè una destinazione del tipo Frankfurt (Munchen) nemmeno Ryanair riuscirebbe a farla :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 28 settembre 2012, 9:45

MATTEO1981 ha scritto:
Paolone se DEC sotto le vacanze di Natale è bassa stagione scusami ho sbagliato............
Matteo, in tutta la winter solo 2 settimane sono A/S, tutto il resto è bassa.

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MATTEO1981 » 28 settembre 2012, 18:28

Paolo_61 ha scritto:
MATTEO1981 ha scritto:
Paolone se DEC sotto le vacanze di Natale è bassa stagione scusami ho sbagliato............
Matteo, in tutta la winter solo 2 settimane sono A/S, tutto il resto è bassa.
Si vede che non sei mai stato in Ocean Drive dove si sente parlare spessissimo italiano in tutta la fase invernale, comunque nessun problema io me ne vado col mio bel A380 con orari e connessioni comodissimi........ :bounce: :bounce: :bounce: :bounce:
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

fulmin
Warned user
Warned user
Messaggi: 955
Iscritto il: 17 marzo 2011, 2:41
Località: SALAP

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da fulmin » 28 settembre 2012, 19:54

però il tricolore sulla coda non cell'hai! e dai i soldi alla merkel! :mrgreen:
B737- 800WL

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4630
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SuperMau » 28 settembre 2012, 21:46

MATTEO1981 ha scritto:
Paolo_61 ha scritto:
MATTEO1981 ha scritto:
Paolone se DEC sotto le vacanze di Natale è bassa stagione scusami ho sbagliato............
Matteo, in tutta la winter solo 2 settimane sono A/S, tutto il resto è bassa.
Si vede che non sei mai stato in Ocean Drive dove si sente parlare spessissimo italiano in tutta la fase invernale, comunque nessun problema io me ne vado col mio bel A380 con orari e connessioni comodissimi........ :bounce: :bounce: :bounce: :bounce:
Si Matteo ma che paragone e'???
Anche io ci vado con orari e connessioni comodissime (in cs delta cosi qualche soldo resta anche in casa AZ)
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
mormegil
FL 300
FL 300
Messaggi: 3411
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 15:55

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mormegil » 28 settembre 2012, 22:14

SuperMau ha scritto:
MATTEO1981 ha scritto: comunque nessun problema io me ne vado col mio bel A380 con orari e connessioni comodissimi........ :bounce: :bounce: :bounce: :bounce:
Si Matteo ma che paragone e'???
Erano solo una decina di post che non scriveva qualcosa pro LH :mrgreen: ...sai no, che altrimenti non gli passano la paghetta :roll: :roll:
Immagine
N176CM ha scritto:[...] in questo caso non si può usare lo stratagemma dei COA multipli... anche perchè una destinazione del tipo Frankfurt (Munchen) nemmeno Ryanair riuscirebbe a farla :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3717
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 29 settembre 2012, 0:04

Segnalo questo tweet di FlightRadar24 del 25 settembre:

Squawk 7600 (radio failure): AZA757 from Tehran to Rome (AZA EI-IKU). http://www.flightradar24.com/2012-09-25/05:31/AZA757
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
Limosky91
FL 300
FL 300
Messaggi: 3211
Iscritto il: 10 gennaio 2007, 18:40
Località: Ad un passo da LIML

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Limosky91 » 29 settembre 2012, 14:54

Segnalo articolo del Corriere.it riguardante Alitalia e il monopolio sulla LIN-FCO

http://www.corriere.it/economia/12_sett ... 0e44.shtml
LINO
Quando uno urla, lo fa soltanto perchè ha paura

Perché gli aerei volano? Perché c'è stato qualcuno che non ha mai detto "è impossibile" far volare un ammasso di ferro con a bordo delle persone.

E se vi è capitato di pensare di essere dei codardi in un mondo di guerrieri, ricordatevi sempre che è successo anche ai vostri nemici. Grazie a questa consapevolezza sarete in grado di nascondere lo smarrimento e di non abbassare mai lo sguardo.

Bloccato