Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da sigmet » 22 novembre 2012, 17:58

Paolo_61 ha scritto: Perché Sigmet e Air Surfer lavoravano per una compagnia aerea insolvente e liquidata, che nel passaggio da AZ-LAI ad AZ-CAI ha ridotto il personale (con logiche interne [smilie=to funny.gif] condivise da tutte le parti in causa), mentre il comandante belga lavorava e ha continuato a lavorare per una società sempre in bonis. Ti è chiara la differenza ora?
:laughing3: Condivise! Questa e' fantastica!!! [smilie=to funny.gif] [smilie=to funny.gif]
airbusfamilydriver ha scritto: perchè cai ha comprato parte di az-lai,parte della quale purtroppo non facevano parte sigmet e air.surfer,avendo cai deciso di lasciare a terra quasi tutti gli md80
di ap invece hanno comprato tutto o quasi ma sicuramente tutto il personale a tempo indet
Difatti il 737 dove lavorava il cpt belga e' andato via prima dell'MD80 ma lui sta ancora li.
Diciamo che qualcuno ha scelto di privilegiare un lavoratore straniero piuttosto che un padre di famiglia italiano.
Per opportuno chiarimento poi io avevo il doppio dell'anzianita' del belgico ma questo fa parte dell'accordo "condiviso"...
preparatevi allo sbarco dei cinesi !!! :mrgreen:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11151
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 22 novembre 2012, 18:07

sigmet ha scritto: Difatti il 737 dove lavorava il cpt belga e' andato via prima dell'MD80 ma lui sta ancora li.
Diciamo che qualcuno ha scelto di privilegiare un lavoratore straniero piuttosto che un padre di famiglia italiano.
Per opportuno chiarimento poi io avevo il doppio dell'anzianita' del belgico ma questo fa parte dell'accordo "condiviso"...
preparatevi allo sbarco dei cinesi !!! :mrgreen:
Per chiarezza....era già sul 320. Non penso proprio che a qualcuno fregasse qualcosa del cpt Belga, come di tutti gli altri. Non c'è stato privilegio e non c'entrava niente la lista di anzianità tua con quelle di AirOne. La cassa integrazione è stata della LAI...su questo nessuno può dire niente...tranquillo, se ti tranquillizza, che alla prossima ondata saranno tutti nella stessa barca...visto che è unica.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Defiant
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 287
Iscritto il: 16 ottobre 2009, 17:02
Località: Friuli

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Defiant » 22 novembre 2012, 18:33

sigmet ha scritto: Diciamo che qualcuno ha scelto di privilegiare un lavoratore straniero piuttosto che un padre di famiglia italiano.
Il belga è scapolo? Perchè una mia amica ha sempre sognato di sposare un pilota e parla francese, forse potrebbe essere una buona occasione. :mrgreen:

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da AirGek » 22 novembre 2012, 18:37

Se è faiga sappi che anch'io parlo francese e sono un pilota. 8)
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11151
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 22 novembre 2012, 19:10

Defiant ha scritto:
sigmet ha scritto: Diciamo che qualcuno ha scelto di privilegiare un lavoratore straniero piuttosto che un padre di famiglia italiano.
Il belga è scapolo? Perchè una mia amica ha sempre sognato di sposare un pilota e parla francese, forse potrebbe essere una buona occasione. :mrgreen:
No...ha due figlie.
Prova con Gek..... :mrgreen:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da AirGek » 22 novembre 2012, 19:20

Però ti avviso che devo metterla in lista eh che ora sto vedendo un po' che aria tira con un'altra... 8) :mrgreen:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Defiant
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 287
Iscritto il: 16 ottobre 2009, 17:02
Località: Friuli

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Defiant » 22 novembre 2012, 19:49

flyingbrandon ha scritto:
No...ha due figlie.
Prova con Gek..... :mrgreen:
Quindi è padre di famiglia anche lui. Pensa te. :mrgreen:

Gek... senza offesa... ma non presenterei mai a un'amica un nerd che passa il suo tempo sui forum di aeronautica. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da AirGek » 22 novembre 2012, 19:53

Io un nerd? :laughing6:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11151
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 22 novembre 2012, 19:54

AirGek ha scritto:Io un nerd? :laughing6:
Confermo...semmai è un merd....ma nerd proprio no.... :mrgreen:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12037
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da AirGek » 22 novembre 2012, 19:54

E' bello vedere gli amici quando serve... :mrgreen:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da sigmet » 22 novembre 2012, 21:27

flyingbrandon ha scritto: Per chiarezza....era già sul 320. Non penso proprio che a qualcuno fregasse qualcosa del cpt Belga, come di tutti gli altri. Non c'è stato privilegio e non c'entrava niente la lista di anzianità tua con quelle di AirOne.
Ti prego, almeno tra di noi non prendiamoci per il qulo..
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3555
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da spiridione » 23 novembre 2012, 7:50

sigmet ha scritto: Difatti il 737 dove lavorava il cpt belga e' andato via prima dell'MD80 ma lui sta ancora li.
Diciamo che qualcuno ha scelto di privilegiare un lavoratore straniero piuttosto che un padre di famiglia italiano.
Per opportuno chiarimento poi io avevo il doppio dell'anzianita' del belgico ma questo fa parte dell'accordo "condiviso"...
preparatevi allo sbarco dei cinesi !!! :mrgreen:
Ecco. Questo che ho "nerettato" vorrei fosse commentato da Paolo61. Del quale continuo a non essere un fan.
Preferirei essere il fan di un CFM56... :mrgreen:

C.te Sigmet: per Lei, invece, tutta la mia stima.
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
Defiant
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 287
Iscritto il: 16 ottobre 2009, 17:02
Località: Friuli

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Defiant » 23 novembre 2012, 8:27

Però scusate... La spiegazione che il personale di Alitalia è stato penalizzato rispetto a quello di Air One perchè la prima era in via di fallimento e quindi il loro personale e non quello di Air One è stato messo in cassa integrazione è un discorso che fila. Non dico che mi piace, perchè penso che al personale di Alitalia siano state fatte e vengano tuttora fatte delle porcate per degli stupidi giochetti politico-economici. Però ha un senso.

Invece l'idea che qualcuno, coscientemente e con un piano preordinato, abbia deciso di penalizzare il personale italiano in favore di quello straniero non capisco che logica abbia. Peraltro se un pilota straniero lavorava da anni in una compagnia italiana probabilmente viveva anche in Italia e aveva una sua vita qua come chiunque altro. Ed è padre di famiglia pure lui, anche se dal commento di Sigmet la cosa è stata omessa. Se mi dite che hanno preferito personale con meno esperienza e meno professionalità perchè è più economico allora ci vedo una logica e penso sia stata una porcata. Se invece ne fate una questione di cittadinanza, mi sembra che si esca dal sentiero della logica.

Lunga vita e prosperità.

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4630
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SuperMau » 23 novembre 2012, 9:42

sigmet ha scritto:
flyingbrandon ha scritto: Per chiarezza....era già sul 320. Non penso proprio che a qualcuno fregasse qualcosa del cpt Belga, come di tutti gli altri. Non c'è stato privilegio e non c'entrava niente la lista di anzianità tua con quelle di AirOne.
Brandon,
io NON conosco il criterio di integrazione, ma putroppo qui mi vedo 100% d'accordo con Mascherone e Sigmet, riguardo all'anzianita'.

Se vogliamo vedere due altri casi, fallimento swissair e integrazione Swiss-Crossair, e chiusura Martinair passeggeri con integrazione in KLM, in entrambi i casi la lista di anzianita' prioritaria' di riferimento e' sempre stata quella della azienda integrante.
Ancora di piu' nel caso di Swiss, dove hai una azienda fallita e una sana, chi era sul Jumbolino Crossair mica l'hanno piazzato sul 320 Swiss al posto di un capitano 320 A PARITA" di anzianita'....Figurati se uno ha il doppio delle ore dell'altro!

Stesso esempio per Martinair, ANCHE per il personale di cabina. La mia vicina di casa era Purser sul 767 Martinair, dopo l'integrazione (e la scelta se lasciare la compagnia con buonuscita o rimanere in altro ruolo) e' rimasta ed e' ripartita come nr3 di cabina sul 737 KLM....

C'erano mille possibilita' di fondere le due societa' in maniera adeguata, alla fine si e' scelto per la peggiore di tutte....

Ciao
M.
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 23 novembre 2012, 10:01

spiridione ha scritto:
sigmet ha scritto: Difatti il 737 dove lavorava il cpt belga e' andato via prima dell'MD80 ma lui sta ancora li.
Diciamo che qualcuno ha scelto di privilegiare un lavoratore straniero piuttosto che un padre di famiglia italiano.
Per opportuno chiarimento poi io avevo il doppio dell'anzianita' del belgico ma questo fa parte dell'accordo "condiviso"...
preparatevi allo sbarco dei cinesi !!! :mrgreen:
Ecco. Questo che ho "nerettato" vorrei fosse commentato da Paolo61. Del quale continuo a non essere un fan.
Preferirei essere il fan di un CFM56... :mrgreen:

C.te Sigmet: per Lei, invece, tutta la mia stima.
Non ne ho la minima idea, ma brandon lo conosce personalmente, visto che lavoravano insieme in AP, e mi fido della sua parola.
Comunque il discorso di sigmet è concettualmente sbagliato, perché lui e il cpt. belga non lavoravano nella stessa società, per cui la scelta non è stata fatta fra loro due.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11151
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 23 novembre 2012, 10:04

SuperMau ha scritto:
sigmet ha scritto:
flyingbrandon ha scritto: Per chiarezza....era già sul 320. Non penso proprio che a qualcuno fregasse qualcosa del cpt Belga, come di tutti gli altri. Non c'è stato privilegio e non c'entrava niente la lista di anzianità tua con quelle di AirOne.
Brandon,
io NON conosco il criterio di integrazione, ma putroppo qui mi vedo 100% d'accordo con Mascherone e Sigmet, riguardo all'anzianita'.

Se vogliamo vedere due altri casi, fallimento swissair e integrazione Swiss-Crossair, e chiusura Martinair passeggeri con integrazione in KLM, in entrambi i casi la lista di anzianita' prioritaria' di riferimento e' sempre stata quella della azienda integrante.
Ancora di piu' nel caso di Swiss, dove hai una azienda fallita e una sana, chi era sul Jumbolino Crossair mica l'hanno piazzato sul 320 Swiss al posto di un capitano 320 A PARITA" di anzianita'....Figurati se uno ha il doppio delle ore dell'altro!

Stesso esempio per Martinair, ANCHE per il personale di cabina. La mia vicina di casa era Purser sul 767 Martinair, dopo l'integrazione (e la scelta se lasciare la compagnia con buonuscita o rimanere in altro ruolo) e' rimasta ed e' ripartita come nr3 di cabina sul 737 KLM....

C'erano mille possibilita' di fondere le due societa' in maniera adeguata, alla fine si e' scelto per la peggiore di tutte....

Ciao
M.
Guarda che CAI ha lasciato l'anzianità aziendale delle due compagnie di provenienza. La porcata, subita in LAI, non poteva prendere quelli di AirOne perché ancora NON erano la stessa compagnia. La fusione È stata CAI/AirOne e non LAI/AirOne. Tanto è vero che quelli di AirOne , bene o male, stanno in fondo alla lista di anzianità per via di un accordo sindacale precedentemente fatto, cioè quello di riconoscere l'anzianità aziendale precedente. Altrimenti in lista, per via della cessione del ramo d'azienda, ci sarebbero prima di tutti gli ex-AirOne. Io quello che onestamente, e ribadisco onestamente, non capisco è perché considerare "nemico" la pedina di un gioco politico fatto da persone che poco c'entrano con il cpt Belga, con me, con Mascherone o Sigmet. Non hanno guardato in faccia nessuno...non ho mai parlato di "giustizia" in nessun caso ma non posso sentirmi in colpa per qualcosa che non ho fatto. Tutto qua. Io guardo le mie responsabilità...non posso farmi carico di quelle altrui. Ho sempre dato ragione a loro per la porcata subita...non avrebbero dovuto seguire la macchina per deciderne le sorti...ma questo è stato fatto a monte. Per mandare in CIG il personale AirOne ( che non solo non era in esubero ma sotto organico come sempre) avrebbero dovuto prima prendere tutti, anche quelli di LAI, poi noi...per decidere la CiG. Ma in questo caso, avrebbe pagato CAI e non LAI...quindi si sarebbe presa Alitalia in toto e non lasciato la "BAD COMPANY" ad agonizzare. Sarebbe stato normale...anche giusto...ma non l'avrebbero fatto...forse sarebbero solo falliti...e forse poco dopo anche noi...e avremmo avuto destini diversi. Ma qualcuno dei piloti AirOne ha avuto il poter di far accadere ciò? Qualcuno ha proposto di tenere in piedi una BAD Company? No...allora perché indirizzare l'odio per chi non ha fatto pur di non accettare di aver lavorato per anni in una compagnia che, alla fine, invece di riconoscere il merito delle persone che hanno lavorato e sputato sangue ha utilizzato l'ennesima risorsa "statale" politica per giocare al massacro e guadagnarci ancora? Forse non lo capirò mai...ma pazienza.
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 23 novembre 2012, 10:04

SuperMau ha scritto:
sigmet ha scritto:
flyingbrandon ha scritto: Per chiarezza....era già sul 320. Non penso proprio che a qualcuno fregasse qualcosa del cpt Belga, come di tutti gli altri. Non c'è stato privilegio e non c'entrava niente la lista di anzianità tua con quelle di AirOne.
Se vogliamo vedere due altri casi, fallimento swissair e integrazione Swiss-Crossair, e chiusura Martinair passeggeri con integrazione in KLM, in entrambi i casi la lista di anzianita' prioritaria' di riferimento e' sempre stata quella della azienda integrante.
Ancora di piu' nel caso di Swiss, dove hai una azienda fallita e una sana, chi era sul Jumbolino Crossair mica l'hanno piazzato sul 320 Swiss al posto di un capitano 320 A PARITA" di anzianita'....Figurati se uno ha il doppio delle ore dell'altro!
il problema è che nel caso cai non hai due aziende,una integrante e una integrata,ma ne hai tre:
CAI=nuova azienda che integra
LAI=fallita
AP=venduta e integrata

nel tuo esempio hai messo il 320 nell'azienda fallita e il jumbolino in quella sana,con CAI è stato diverso perchè hanno voluto tenere la macchina,il 320,che era in quella non fallita(non voglio dire sana) invece che quella fallita(lai),per questo si sono tenuti i piloti dell'airbus già abilitati,avrebbero speso troppi soldi e tempo per riqualificare tutti quelli del'80
sono sic uro che se AP avesse avuto solo 737/200 e lai solo 320 modernissimi a perdere il lavoro sarebbero stati i piloti del 737,perchè mentre noi scriviamo fiumi di parole quì qualcuno non ha ancora capito che a CAI non gliene poteva fregare di meno se pilota sigmet o il belga gli interessava solo spendere il meno possibile di passaggi e riqualifiche
che poi sia stata un operazione porcata che ha tirato fuori dal fango anche AP,e che quelli di AP(i cpt soprattutto) abbiano fatto 13 non ci piove.i f/o un pò meno perchè la loro carriera si è azzerata da un giorno all'altro essendo entrati nella lista di anzianità unica in fondo a tutti gli az più anziani di loro

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 23 novembre 2012, 10:10

concordo con flyngbrandon la porcata vera è stata seguire l'anzianità per macchina invece che generale e così chi era molto giovane ma su macchine rimaste,è rimasto
poi hanno fatto la fusione CAI(che aveva preso il personale che voleva da LAI) e AP,ma come ripeto sono sicuro che nel decreto legge Marzano,modificato per l'occasione, avrebbero inserito una norma per mandare in cigs gli AP se CAI ne avesse avuto bisogno

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da pasubio » 23 novembre 2012, 10:27

airbusfamilydriver ha scritto: con CAI è stato diverso perchè hanno voluto tenere la macchina,il 320,che era in quella non fallita(non voglio dire sana) invece che quella fallita(lai),per questo si sono tenuti i piloti dell'airbus già abilitati,avrebbero speso troppi soldi e tempo per riqualificare tutti quelli del'80
Sì, anche secondo me è stata questa la porcata principale.
Mandare a casa quelli che non servono per risparmiare sui necessari passaggi macchina, dandosi la possibilità di utilizzare gli ulteriori ordini di toto, guardacaso garantiti da una certa banca che ha mosso i fili di tutta la faccenda.
E quando ci sono le banche di mezzo, i lavoratori, le famiglie e le stesse mamme (dei banchieri) possono morire.
Sempre nel nome del libero mercato. Ma libero " de che"?

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Paolo_61 » 23 novembre 2012, 11:04

pasubio ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto: con CAI è stato diverso perchè hanno voluto tenere la macchina,il 320,che era in quella non fallita(non voglio dire sana) invece che quella fallita(lai),per questo si sono tenuti i piloti dell'airbus già abilitati,avrebbero speso troppi soldi e tempo per riqualificare tutti quelli del'80
Sì, anche secondo me è stata questa la porcata principale.
Mandare a casa quelli che non servono per risparmiare sui necessari passaggi macchina, dandosi la possibilità di utilizzare gli ulteriori ordini di toto, guardacaso garantiti da una certa banca che ha mosso i fili di tutta la faccenda.
E quando ci sono le banche di mezzo, i lavoratori, le famiglie e le stesse mamme (dei banchieri) possono morire.
Sempre nel nome del libero mercato. Ma libero " de che"?
LAI era fallita indipendentemente da toto, da intesa, dai passaggi macchina ecc. ecc.
In un mercato veramente libero sarebbe stata lasciata al suo destino (e dopo i 4500 licenziamenti appena annunciati per IB, per favore non tirate fuori la mancata acquisizione da parte di AF), con buona pace di tutti i dipendenti.

Avatar utente
worf359
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1060
Iscritto il: 17 settembre 2007, 20:17
Località: Roma

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da worf359 » 23 novembre 2012, 19:31

La porcata non è stata fatta solo al volo mà anche a terra integrando Eas Az si è ritrovata con responsabbili e capiscalo con meno di 10 anni di lavoro,in un settore attiguo al mio un responsabile in turno ha solo 8 anni di anzianità con sotto gente chè di anzianità nè ha più di 20.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3718
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 23 novembre 2012, 21:09

A Torino AZ vuole cancellare i voli per AMS?
http://www.lastampa.it/2012/11/21/blogs ... agina.html

airbusfamilydriver ha scritto:
danko156 ha scritto:Mi sembra di capire che non è più come una volta, in cui i piloti italiani volavano AZ, i piloti francesi con AF e i tedeschi con LH (era davvero così una volta?). Con la crisi economica e l'evoluzione di tutto il settore dell'aviazione civile, si sta applicando il modello - per così dire - "low cost" (vedi ad esempio ryanair o Vueling) o il modello - per così dire - "compagnie del Golfo" (vedi ad esempio Emirates), dove sugli aerei viaggiano persone di varie nazionalità.
Ricordo a questo proposito che secondo disposizioni del board di AZ, sui voli Alitalia piloti e aavv devono parlare tra loro in lingua inglese.
fare un annuncio non significa parlarsi
vai tranquillo che si parlano tutti in italiano,anche perchè sul manuale operativo di alitalia,almeno fino al momento in cui c'ero io,c'era scritto che per i piloti era necessario il livello 6 di italiano
(Scusa se rispondo solo ora) Era questo che non capivo. L'ultima volta che ho preso AZ ho visto gli aavv parlare in italiano tranquillamente. Quindi l'articolo del messaggero che avevo citato era sbagliato.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SHINRA » 23 novembre 2012, 21:39

Ma a Torino cacciano soldi per qualsiasi volo? Almeno uno 'auto-sufficiente' ce l'hanno o no?

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da pasubio » 24 novembre 2012, 10:32

worf359 ha scritto:La porcata non è stata fatta solo al volo mà anche a terra integrando Eas Az si è ritrovata con responsabbili e capiscalo con meno di 10 anni di lavoro,in un settore attiguo al mio un responsabile in turno ha solo 8 anni di anzianità con sotto gente chè di anzianità nè ha più di 20.
Già, una maialata dopo l'altra, solo per salvare gli interessi di pochi e in nome di un libero mercato che non esiste.
Il mercato non è più libero, e non lo è più in quasi tutti i settori, neanche quello ortofrutticolo. Ormai è dappertutto un oligopolio, quando va bene.
Ed è per eliminare le strozzature provocate dai grandi gruppi leader, laddove potrebbero provocare ostacoli al raggiungimento degli obiettivi minimi di sviluppo economico e sociale di un Paese, che è necessario un intervento pubblico nell'economia. In definitiva, io penso che sia giusto frapporre un filtro al mero perseguimento del dividendo, quando si dimostri che non può coniugarsi con il superiore interesse al benessere della collettività.
E' una scuola di pensiero, lo so, peraltro non condivisa da una buona parte del pensiero scientifico.
Da parte mia, per quello che può valere, la ritengo invece condivisibile.
E credo che gli ultimi avvenimenti, di cui sono principali responsabili guarda caso proprio gli intermediari finanziari, lo dimostrino.
Questo è il mio modo di vedere l'economia, anche e soprattutto nel settore dei trasporti. Se non la pensate come me, potete argomentare liberamente, convincendomi, se del caso, a cambiare opinione. Ma per favore, non buttiamola in rissa da osteria, per queste c'è già un altro forum dedicato, e sinceramente mi piacerebbe che almeno qui si parlasse pacatamente anche con chi la pensa diversamente.

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9539
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MD82_Lover » 24 novembre 2012, 11:44

pasubio ha scritto:Ma per favore, non buttiamola in rissa da osteria, per queste c'è già un altro forum dedicato
Si può dire quale?

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da pasubio » 25 novembre 2012, 16:28

MD82_Lover ha scritto:
pasubio ha scritto:Ma per favore, non buttiamola in rissa da osteria, per queste c'è già un altro forum dedicato
Si può dire quale?
Lascia perdere

fulmin
Warned user
Warned user
Messaggi: 955
Iscritto il: 17 marzo 2011, 2:41
Località: SALAP

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da fulmin » 26 novembre 2012, 12:22

una news, ancora non confermata:
sembra che a caracas il 330 ei-ejo abbia fatto un hard landing e sia li fermo per riparazioni...qualcuno sa qualcosa??? :alien:
B737- 800WL

Avatar utente
la franci
FL 200
FL 200
Messaggi: 2191
Iscritto il: 9 maggio 2006, 20:26

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da la franci » 26 novembre 2012, 15:13

AIUTO!!!!! Non ho notizie a riguardo, ma da aprile sono spariti i voli diretti Milano Miami... qualcuno sa perchè????? Non avranno mica sospeso la tratta.... CHE DISPERAZIONE!!!!!!!!!!!!!

Avatar utente
mormegil
FL 300
FL 300
Messaggi: 3411
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 15:55

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mormegil » 26 novembre 2012, 15:19

la franci ha scritto:AIUTO!!!!! Non ho notizie a riguardo, ma da aprile sono spariti i voli diretti Milano Miami... qualcuno sa perchè????? Non avranno mica sospeso la tratta.... CHE DISPERAZIONE!!!!!!!!!!!!!
Esatto, hai indovinato :mrgreen:
mormegil ha scritto:
Alitalia to End Milan – Miami Service from late-March 2013
by JL
Update at 2130GMT 16NOV12

Alitalia from 31MAR13 is cancelling Milan Malpensa – Miami service, where it currently operates 3 weekly flights with Airbus A330-200 aircraft.

Schedule from 01FEB13 to 08MAR13:

AZ636 MXP1125 – 1645MIA 330 357
AZ637 MIA1845 – 1020+1MXP 330 357

airlineroute.net
Immagine
N176CM ha scritto:[...] in questo caso non si può usare lo stratagemma dei COA multipli... anche perchè una destinazione del tipo Frankfurt (Munchen) nemmeno Ryanair riuscirebbe a farla :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
la franci
FL 200
FL 200
Messaggi: 2191
Iscritto il: 9 maggio 2006, 20:26

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da la franci » 26 novembre 2012, 15:39

Sono disperata!!!!!!!!!! Dovevo portarci i miei... non credo accetterebbero di fare uno scalo! Ma come mai? E non lo rimetteranno più nemmeno per l'inverno prossimo?

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SHINRA » 26 novembre 2012, 18:58

E così drammatico fare uno scalo?

Avatar utente
la franci
FL 200
FL 200
Messaggi: 2191
Iscritto il: 9 maggio 2006, 20:26

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da la franci » 26 novembre 2012, 19:08

SHINRA ha scritto:E così drammatico fare uno scalo?
volare alitalia mi piaceva e se devo fare scalo a Parigi ci metto un po' di più... e per un week end soltanto non so se lo farei!!!

fulmin
Warned user
Warned user
Messaggi: 955
Iscritto il: 17 marzo 2011, 2:41
Località: SALAP

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da fulmin » 26 novembre 2012, 21:47

atterato circa 10 minuti fà l'Az610 volata da ei-iso a st.jhon. ero in frequenza su live atc con cyyt twr e anche flightradar lo dava in avvicinamento là..non hanno specificato il motivo...pax che si sente male? :|
B737- 800WL

fulmin
Warned user
Warned user
Messaggi: 955
Iscritto il: 17 marzo 2011, 2:41
Località: SALAP

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da fulmin » 26 novembre 2012, 23:30

fulmin ha scritto:atterato circa 10 minuti fà l'Az610 volata da ei-iso a st.jhon. ero in frequenza su live atc con cyyt twr e anche flightradar lo dava in avvicinamento là..non hanno specificato il motivo...pax che si sente male? :|

ridecollato adesso per jfk!!! ;)
B737- 800WL

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5831
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da albert » 27 novembre 2012, 0:56

la franci ha scritto:
SHINRA ha scritto:E così drammatico fare uno scalo?
volare alitalia mi piaceva e se devo fare scalo a Parigi ci metto un po' di più... e per un week end soltanto non so se lo farei!!!
Puoi sempre fare scalo a Fiumicino... :D
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Bloccato