Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6210
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da sigmet » 8 luglio 2013, 22:00

77W ha scritto:
SHINRA ha scritto: ... L'ultimo sussurro statale in aiuto della sfortunata compagnia vittima del sistema.
A me interessa veramente poco delle tasse convertite in aiuti, credimi, sono il primo a sostenere che il problema italiano è a monte, ma almeno evitiamo di prenderci per i fondelli.
Ecco appunto, smettiamola di prenderci per i fondelli. AZ dallo stato ,negli ultimi 10 anni della sua storia, e' stata solo danneggiata. Con l'imposizione di manager incapaci strapagati per farla fallire, costretta a trasferirsi a MXP per accontentare qualcuno a costi esorbitanti, obbligata dall'antitrust ( si proprio quello che si e' calato le mutande di fronte ai "patrioti" )a cedere il 40% delle frequenze alla concorrenza sulla linea di maggior revenue, subendo la concorrenza di chi ha ottenuto nel nostro paese faclitazioni che nessun altro stato europeo ha concesso ,etc etc...
E piantiamola di dire che le major europee non sono aiutate a meno di voler negare che la "donazione" di terreni (subito convertita in acquisto di aerei wide body) sia un aiuto di stato come i finanziamenti a strutture poi utilizzate a costo zero da certe compagnie o la gestione protezionistica degli slot e via dicendo..
Dire che Alitalia e' fallita per colpa di Alitalia non e' solamente una banalizzazione qualunquista ma e' anche una grandissima , colossale stronzata.
Da cittadino mi indigno molto di piu' al sapere dell'uso che veniva fatto degli aerei di stato (tanto per dirne una..)
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mobius » 8 luglio 2013, 22:37

Scusa sigmet, ma mi sa che hai confuso Ryanair con easyJet. Di quali aiuti gode easyJet...? Forse è l'unica compagnia low cost ad operare correttamente in Italia.
Alitalia W13 Short-Haul Operational Aircraft Changes from Rome

Posted: 08 Jul 2013 01:20 AM PDT

Update at 0820GMT 08JUL13

As per 08JUL13 GDS timetable/inventory display, Alitalia is changing operational aircraft on selected European routes from Rome, from 27OCT13. Planned changes as follow.

Rome – Kiev Borispil Service operates 5 weekly in W13, increases from 4 weekly in W12
AZ480 FCO0855 – 1245KBP 319 x14
AZ481 KBP1345 – 1540FCO 319 x14

Rome – Krakow 1 of 3 weekly service operated by Embrare E175, replacing A319
AZ488 FCO0820 – 1030KRK 319 57
AZ488 FCO0820 – 1030KRK E75 2

AZ489 KRK1120 – 1330FCO 319 57
AZ489 KRK1120 – 1330FCO E75 2

Rome – Munich Afternoon service operated by Embraer E175, replacing A319 in W12
AZ436 FCO1430 – 1605MUC E75 D
AZ433 MUC1855 – 2025FCO E75 D

Service operates 11 weekly in W13 instead of 12 weekly in W12

Rome – Podgorica 2 of 3 weekly service operated by Airbus A319/320, replacing Embraer E175
AZ558 FCO0905 – 1035TGD 32S 14
AZ558 FCO0905 – 1035TGD E75 6

AZ559 TGD1125 – 1255FCO 32S 14
AZ559 TGD1125 – 1255FCO E75 6

Rome – Prague Service operated by Embraer E175, replacing Airbus A319 in W12
AZ512 FCO1340 – 1530PRG E75 26
AZ513 PRG1620 – 1820FCO E75 26

Further changes remain possible.
Ultima modifica di Mobius il 8 luglio 2013, 22:38, modificato 1 volta in totale.
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da 77W » 8 luglio 2013, 22:37

sigmet ha scritto: Ecco appunto, smettiamola di prenderci per i fondelli. AZ dallo stato ,negli ultimi 10 anni della sua storia, e' stata solo danneggiata.
Dire che Alitalia e' fallita per colpa di Alitalia non e' solamente una banalizzazione qualunquista ma e' anche una grandissima , colossale stronzata.
E se Alitalia era vittima delle scelte dello Stato di chi è la responsabilità?
sigmet ha scritto: Da cittadino mi indigno molto di piu' al sapere dell'uso che veniva fatto degli aerei di stato (tanto per dirne una..)
Ed è quello che ho provato a scrivere nell'altro forum, ma mi è stato risposto che si tratta di "leggende metropolitane".
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da pasubio » 9 luglio 2013, 13:35

flyingbrandon ha scritto:
SHINRA ha scritto: Lo Stato era l'azionista maggioritario della compagnia, di conseguenza usava soldi pubblici per sostenerne l'attività. Come lo faceva l'Italia, l'hanno fatto e lo fanno ancora oggi tanti paesi, e potremmo partire dalla Turchia con Turkish per parlare di una 'big'.
Ma anche senza esserne azionista...quando parli di una azienda....grossa...nel proprio paese....trovo normale che lo stato intervenga e faccia in modo che non crolli...soprattutto che non crolli di colpo.
A maggior ragione se si tratta di un'azienda che lavora in un settore strategico nazionale, come è quello dei trasporti. Ad esempio lo Stato è intervenuto ed ancora interviene a sostegno del settore ferroviario e navale.
E così tutte le altre Nazioni europee e non.
Il problema di Alitalia era che perdeva "troppo"; però, invece di intervenire sulla classe dirigente (cane non mangia cane), si è pensato di privatizzare.
L'assurdo, ma non così tanto in questo belpaese, è che l'idea è partita da una certa sinistra, che tanto volle, spinse e ci indebitò nel nome del liberalismo europeo .... :roll:

Avatar utente
Lele_Patti
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 690
Iscritto il: 25 agosto 2008, 14:19
Località: Catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Lele_Patti » 9 luglio 2013, 14:24

H E L P

Programma "Persona Plus" com' è ??? Questa mattina mi ha contattato un impiegato Alitalia , spiegandomi quest'offerta dedicata agli iscritti MilleMiglia . Mi è sembrata una buona offerta lui ha fatto il suo mestiere ovvero quello di essere molto convincente e devi dire che c'è riuscito .....ma volevo un consiglio

Qualcuno di voi ha ricevuto la mia stessa chiamata??? qualcuno ha aderito ???? :scratch: :scratch: :scratch: :scratch: :scratch:

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6210
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da sigmet » 9 luglio 2013, 14:40

Mobius ha scritto:Scusa sigmet, ma mi sa che hai confuso Ryanair con easyJet.
Mi sa che hai confuso post.. :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tiziano79 » 9 luglio 2013, 23:06

flyingbrandon ha scritto:
tiziano79 ha scritto:Bravo Loosehead... E' questo il punto... In Italia non va nulla.... Siamo incapaci di gestire ogni cosa... Il problema e' proprio questo!
È falso dire che in Italia non va proprio nulla...così come che non siamo capaci di gestire ogni cosa. È più verosimile che questo tipo di mentalità, disfattista, sia sicuramente una delle cause che permette il profilerare di un livello medio di superficialità più facilmente aggirabile e che permette diversi "magna magna". in Italia ci sono molte cose ottime...a partire dalle persone. Ci sono molti ambiti che funzionano bene. Ci sono, è altrettanto vero, dei "sistemi", a partire da quello politico di cui preferisco non parlare, che hanno creato delle "norme" dove c'è un risucchio di denaro spaventoso, ma fondamentalmente si basano sul fare "casino", distogliere l'attenzione e, come ti detto nell'altro post tenere la gente tra l'inca**ato e lo spaventato. Quando leggo una critica così generalizzata come la tua, e di altri, mi rendo conto che se arrivasse una persona in gamba, capace di amministrare e che non volesse fare un magna magna generale si troverebbe certamente tagliata fuori. Sai perché? Perché il sistema sicuramente cercherebbe di farlo fuori per paura di perdere il magna magna...e come potrebbe fare? Semplice...cercherebbe di sputtanare in modo veloce i più piccoli errori o amplificherebbe le spese per mezzo di canali di informazioni nelle mani del sistema stesso, quindi tutti, e troverebbe terreno fertile "esattamente" in persone che vedono che tutti sono ladri che niente funziona e che in Italia non va nulla. Se ti va di fare qualcosa per l'Italia, quindi, non avere questa visione dell'Italia e degli Italiani...altrimenti, davvero, l'uscita non la si troverà mai...e quello che ti sembra un "diritto", cioè di incazzarti...è solo il mezzo perché il sistema riesca a proseguire per la stessa strada.
Ciao!
Brandon ti dico una cosa : se a questo paese i nostri antenati romani non avessero lasciato sti 4 monumenti che tutto il mondo ci invidia e che milioni e milioni di turisti accorrono a visitare, creando un indotto mostruodo, noi eravamo un paese del quarto mondo. L'italia sopravvive grazie alla sua storia e non grazie al suo presente, fatto di mangioni, incapaci e ipocriti.
Occhio...

Avatar utente
Lele_Patti
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 690
Iscritto il: 25 agosto 2008, 14:19
Località: Catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Lele_Patti » 9 luglio 2013, 23:10

Lele_Patti ha scritto:H E L P

Programma "Persona Plus" com' è ??? Questa mattina mi ha contattato un impiegato Alitalia , spiegandomi quest'offerta dedicata agli iscritti MilleMiglia . Mi è sembrata una buona offerta lui ha fatto il suo mestiere ovvero quello di essere molto convincente e devi dire che c'è riuscito .....ma volevo un consiglio

Qualcuno di voi ha ricevuto la mia stessa chiamata??? qualcuno ha aderito ???? :scratch: :scratch: :scratch: :scratch: :scratch:
Ansi, pensandoci bene e controllando mi è sembrata un pò di truffa :? ...cercando su internet "Persona Plus" o "Persona Plus Alitalia" non mi spunta niente che riguarda la promozione offerta dal gentile signore ....un'altra cosa che adesso pensandoci mi ha fatto riflettere , mi hanno rintracciato mediante dei numeri di telefono mobile (e dico DEI NUMERI perchè hanno cercato di rintracciarmi con circa 6 numeri diversi) , dato che i prefissi sono 345 , 346 , 340 , 347 (mi lascia pensare che siano numeri vodafone ) ...e mi diceva che l'attivazione di tale offerta poteva avvenire SOLO via telefono , rilasciando il mio codice fiscale e carta di credito !!! :| :| :| :| :|

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11758
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 9 luglio 2013, 23:23

tiziano79 ha scritto: Brandon ti dico una cosa : se a questo paese i nostri antenati romani non avessero lasciato sti 4 monumenti che tutto il mondo ci invidia e che milioni e milioni di turisti accorrono a visitare, creando un indotto mostruodo, noi eravamo un paese del quarto mondo. L'italia sopravvive grazie alla sua storia e non grazie al suo presente, fatto di mangioni, incapaci e ipocriti.
Questo non lo puoi affatto dire. Non ci fossero quei 4 monumenti , probabilmente, l'ingegno avrebbe permesso altro. Una dimostrazione c'è anche al presente. La Romagna è uno dei mari meno "belli" da vedere ma con tutti i servizi che offre e il rapporto qualità/prezzo fa il pienone anche in mesi dove la Sardegna, ben superiore a livello acquatico, aveva ancora dei bar chiusi sulla spiaggia. Non che un atteggiamento sia più giusto dell'altro...sono modi diversi di concepire il turismo in relazione a ciò che si ha. Comunque non ha senso affermare che "se non ci fosse....o se ci fosse...sarebbe" perché di fatto non è. Continuo a ribadire che colui che pensa che ormai in Italia esistano solo i mangioni, che siano tutti incapaci e ipocriti...dovrebbe prima di tutto considerarsi tale...perché alla mia mente risulterebbe strano che le uniche brave persone siano nell' ordine "io, la mia famiglia e gli amici"...e in secondo luogo non capisco cosa aspetti , una persona con questo giudizio, a prendere ed andare via. Tanto...ogni posto sarebbe migliore...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tiziano79 » 9 luglio 2013, 23:35

Infatti mi sto organizzando proprio per fuggire da questo paese...
Occhio...

Avatar utente
bande
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 176
Iscritto il: 6 dicembre 2012, 20:47

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bande » 10 luglio 2013, 10:32

tiziano79 ha scritto:Brandon ti dico una cosa : se a questo paese i nostri antenati romani non avessero lasciato sti 4 monumenti che tutto il mondo ci invidia e che milioni e milioni di turisti accorrono a visitare, creando un indotto mostruodo, noi eravamo un paese del quarto mondo. L'italia sopravvive grazie alla sua storia e non grazie al suo presente, fatto di mangioni, incapaci e ipocriti.
questo forse vale dall'emilia romagna in giù, non diciamo fesserie per cortesia

Avatar utente
cico140976
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 93
Iscritto il: 29 maggio 2009, 14:17
Località: Milano

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da cico140976 » 10 luglio 2013, 12:43

tiziano79 ha scritto:Brandon ti dico una cosa : se a questo paese i nostri antenati romani non avessero lasciato sti 4 monumenti che tutto il mondo ci invidia e che milioni e milioni di turisti accorrono a visitare, creando un indotto mostruodo, noi eravamo un paese del quarto mondo. L'italia sopravvive grazie alla sua storia e non grazie al suo presente, fatto di mangioni, incapaci e ipocriti.
Il turismo è sicuramente un settore di primaria importanza (ma come si può ridurre ai monumenti dell'antica Roma? suvvia, che superficialità), ma non esiste solo quello. Basti pensare a tutto ciò che produce il made in Italy (moda, prodotti alimentari e così via). Altro che paese del quarto mondo... Ti stai organizzando per andartene dal paese. Se posso chiedere, dove ti piacerebbe vivere?
*****************************************************************************************
Anche un maiale può arrampicarsi su un albero quando viene adulato! :-)

Fabio Airbus
FL 150
FL 150
Messaggi: 1519
Iscritto il: 26 ottobre 2012, 14:36
Località: Genova

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Fabio Airbus » 10 luglio 2013, 13:33

tiziano79 ha scritto: Brandon ti dico una cosa : se a questo paese i nostri antenati romani non avessero lasciato sti 4 monumenti che tutto il mondo ci invidia e che milioni e milioni di turisti accorrono a visitare, creando un indotto mostruodo, noi eravamo un paese del quarto mondo. L'italia sopravvive grazie alla sua storia e non grazie al suo presente, fatto di mangioni, incapaci e ipocriti.
Non diciamo corbellerie!!! L'Italia non vive sul turismo!!! E' sicuramente un settore importante con un indotto, ma non ci mantieni un paese nemmeno per cinque minuti, se dietro non ci fossero le industrie.
Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia. (Arthur C. Clarke)

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tiziano79 » 10 luglio 2013, 14:24

E' palese che la mia era una forzatura... Ma pensate un po'.... Togli il turismo a questo paese. Un milone? Due milioni? Tre milioni di disoccupati in piu? Dai ragazzi nn posso essere il solo qui a pensare che questo paese non funziona e che siamo sull orlo del baratro....
Occhio...

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11758
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 10 luglio 2013, 17:11

tiziano79 ha scritto:E' palese che la mia era una forzatura... Ma pensate un po'.... Togli il turismo a questo paese. Un milone? Due milioni? Tre milioni di disoccupati in piu? Dai ragazzi nn posso essere il solo qui a pensare che questo paese non funziona e che siamo sull orlo del baratro....
Cos'è per te il baratro? Cosa significa che un paese non funziona? Tu che ruolo hai in un paese?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Fabio Airbus
FL 150
FL 150
Messaggi: 1519
Iscritto il: 26 ottobre 2012, 14:36
Località: Genova

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Fabio Airbus » 10 luglio 2013, 17:40

tiziano79 ha scritto:E' palese che la mia era una forzatura... Ma pensate un po'.... Togli il turismo a questo paese. Un milone? Due milioni? Tre milioni di disoccupati in piu? Dai ragazzi nn posso essere il solo qui a pensare che questo paese non funziona e che siamo sull orlo del baratro....

Due/tre milioni?!?! Scusami ma da dove tiri fuori questi dati?
Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia. (Arthur C. Clarke)

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tiziano79 » 10 luglio 2013, 18:14

Li tiro fuori da qui http://www.enit.it/it/studi-ricerche.html Leggetelo tutto
Occhio...

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tiziano79 » 10 luglio 2013, 18:17

flyingbrandon ha scritto:
tiziano79 ha scritto:E' palese che la mia era una forzatura... Ma pensate un po'.... Togli il turismo a questo paese. Un milone? Due milioni? Tre milioni di disoccupati in piu? Dai ragazzi nn posso essere il solo qui a pensare che questo paese non funziona e che siamo sull orlo del baratro....
Cos'è per te il baratro? Cosa significa che un paese non funziona? Tu che ruolo hai in un paese?
Ciao!
Ho lo stesso ruolo di almeno altri 45 milioni di italiani che si fanno il mazzo dalla mattina alla sera e vengono tassati ferocemente dal proprio paese. http://www.ilmessaggero.it/ECONOMIA/tas ... 0578.shtml
Invece tu Brandon dimmi come vedi la situazione economica e generale di questo paese....sono curiosissimo
Occhio...

Fabio Airbus
FL 150
FL 150
Messaggi: 1519
Iscritto il: 26 ottobre 2012, 14:36
Località: Genova

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Fabio Airbus » 10 luglio 2013, 18:44

tiziano79 ha scritto:Li tiro fuori da qui http://www.enit.it/it/studi-ricerche.html Leggetelo tutto
Scusami ma il turismo fa il 10% del PIL (quindi diciamo che per pagarci l'F35 non dovremmo avere problemi) ma il restante 90%? Perchè dici che se i romani non ci avessero lasciato quei quattro monumenti saremmo alla fame? Viviamo di rendita? Negli altri campi siamo solamente delle schiappe?

E se anche fosse (che viviamo sull'eredità dei romani) mantenere il turismo è un'attività imprenditoriale, forse tra le più difficili, non è un pregio questo?

Ciao
Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia. (Arthur C. Clarke)

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tiziano79 » 10 luglio 2013, 19:04

ma tu ci sei mai stao in coda per vedere un monumento? il colosseo? un museo? ti sembra di aver notato strutture all'avanguardia ? hai mai confrontato gli accessi a musei o monumenti italiani con quelli europei??? e il loro stato lo hai mai anche lontanamente visto?Ti faccio un esempio: il colosseo (cito questo perche ce l'ho sotto gli occhi tutti i giorni) è stato pulito /restaurato almeno 20 anni fa e per giunta, chi è di Roma lo sa benissimo, soltanto lo spicchio che da su via dei fori imperiali cosi' per far fare una bella foto ricordo ai turisti che provengono dai fori mentre il restante è nero come la pece di smog e ricordi di piccioni...E allora? ti sembra un saperci fare con il turismo questo? Il colosseo come tanti altri monumenti si "vendono " da soli e le nostre istituzioni nn fanno nulla per sfruttare al meglio questo potenziale immane che abbiamo sotto le nostre case.C'è da vergognarsi.
Occhio...

Fabio Airbus
FL 150
FL 150
Messaggi: 1519
Iscritto il: 26 ottobre 2012, 14:36
Località: Genova

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Fabio Airbus » 10 luglio 2013, 19:16

Controesempio: Vedi come sono mantenute le bellezze paesaggistiche della Toscana e dell'Umbria.

Poi se il turismo fa il 10% del PIL tanto da vergognarsi non ci sarà, visto comunque che siamo il quinto paese al mondo per numero di turisti.

Che poi ci sia tantissimo da fare e da restaurare non lo metto in dubbio.

Avevamo un gioellino che era la Città della Scienza di Napoli... ma purtroppo... tanto indietro poi non lo siamo.

Ciao
Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia. (Arthur C. Clarke)

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11758
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 10 luglio 2013, 19:22

tiziano79 ha scritto: Invece tu Brandon dimmi come vedi la situazione economica e generale di questo paese....sono curiosissimo
tiziano79 ha scritto:
Ho lo stesso ruolo di almeno altri 45 milioni di italiani che si fanno il mazzo dalla mattina alla sera e vengono tassati ferocemente dal proprio paese. http://www.ilmessaggero.it/ECONOMIA/tas ... 0578.shtml
Invece tu Brandon dimmi come vedi la situazione economica e generale di questo paese....sono curiosissimo
Se vuoi che approfondiamo una visione globale sull'Italia in generale forse sarebbe meglio passare nella sezione 4 chiacchere perché ha poco a che vedere con AZ. In generale, comunque, sono affezionato a questo paese...non tanto istituzionalmente parlando ma come gente. Soprattuto, come ti dicevo in altri post, non vivo tanto di visioni ma cerco di guardare la realtà...e se devo contribuire ad una realtà, al momento, preferisco quella italiana, di cui conosco pregi e difetti , rispetto ad altri paesi che, da fuori, sembrano sempre "perfetti o quasi" , ma che poi manifestano i loro di difetti ( perché sempre composti da persone come me e te). Alla fine penso che con una visione meno distorta, del tipo sono tutti ladri tutto fa schifo, sia possibile individuare più facilmente ciò che va da ciò che non va...perché, se come dici tu, è vero che ci facciamo il mazzo e veniamo tassati ferocemente , è vero che il numero di quelli che non si fanno il mazzo o che usufruiscono in modo inappropriato del nostro mazzo sono un numero minore. Penso anche che il paese in cui abito mi prende dei soldi...ma se li sto facendo nel mio paese significa che mi ha dato l'opportunità di guadagnarli. Sostanzialmente sono convinto che il mondo, e l'Italia in particolare, non debba necessariamente essere come ho in mente io che sia e che, l'unica cosa che posso fare è decidere se quello che c'è mi piace o no. Certo...tante cose sono migliorabili...ma chi non lo è? Non è che penso di essere un povero mulo sfruttato solo perché pago le tasse. Non ho neanche la presunzione di essere capace di gestire un paese quando spesso ho difficoltà a gestire semplicemente i c***i miei. Penso che molte soluzioni passino più da una reale volontà di capire che non dal facile abbandono a proclami generici di ribellione e incazzatura. Penso che se le persone riuscissero a cercare di approfondire qualcosa, le difficoltà, le motivazioni delle scelte che per forza di cose "sacrificano" qualcosa...se si riuscisse a smettere di dare potere ai sistemi che sono contenti di averti tra l'inca**ato e lo spaventato ci potrebbe essere una maggiore vicinanza tra le persone. Se il passeggero medio potesse avere maggiore comprensione per un ritardo o per un bagaglio sbarcato, se tutti fossero meno incazzati e avessero maggiore empatia nei confronti degli altri...ci sarebbe una minore tendenza a fregare il vicino o pensare che il vicino sia lì per fregarmi. Una maggiore empatia non significa accettare in ogni modo...significa solo avere la capacità di capire o, a volte, solo ascoltare o immaginare perché quello str**zo la davanti mi sta tagliando la strada...soprattutto penso che se la gente smettesse di identificarsi con il proprio pensiero e identificare il proprio pensiero con la realtà sarebbe più semplice comunicare. E quando è più facile comunicare è più facile capirsi. Ma, come ti ho detto in un altro post....io non vivo di "se"...proprio per questo mi limito a vivere l'Italia...e finchè tutte le volte che torno a casa, in Italia, sarò contento di essere tornato e rivedere le persone che ci abitano...finchè mi sento a casa...allora continuerò ad essere consapevole che i miei "se" sono solo dei pensieri...e vivere qua mi fa piacere. Pago questo piacere con le mie tasse sperando che le persone preparate per fare il loro mestiere mi facciano continuare a godere di questo. Sono anche consapevole che il giorno in cui troverò un paese in cui mi sentirò meglio....ci andrò. Alla fine non posso avere le soluzioni di un paese perfetto quando non lo sono io per primo...a volte penso che ci siano dei paesi dove è proprio difficile vivere...e in quelli dove potrebbe essere più semplice ci pensa la gente a rendersi la vita difficile. Io, una volta, nella m***a davo il mio meglio...e ho notato che anche l'Italia è spesso così. Poi , però, ho capito che posso dare il mio meglio anche senza caricarmi come se in giro ci fosse solo m***a...allora ho imparato a vedere che in effetti non c'è solo quella...anzi. Sono sicuro che, poiché ci sono arrivato io, ci arriveranno anche tutti quelli che non ci sono ancora arrivati...e ho visto che ci sono in giro tantissime persone che lo sapevano da tempo...allora mi sono rilassato...e semplicemente aspetto che ciò accada. Alla fine non esiste un paese di m***a...o della gente di m***a....esistono pensieri di m***a....e quelli parlano tutte le lingue e ci sono in tutte le nazioni...ecco perché, ciò che faccio, è solo evitare di uniformarmi a pensieri di m***a. Non guardo più la tv da anni...a parte delle gare sportive perché ho capito che per mezzo dei tg, c'è proprio la volontà di sottolinearti solo i pensieri di m***a e fare in modo che tu veda solo questo ( spesso forniscono una spiegazione di m***a ad un pensiero che non lo sarebbe solo per farti continuare a pensarlo). Basta andare a fare un giro da qualche parte, in modo rilassato, e notare come la gente si rilassi quando lo sei tu. Forse, negli altri paesi, in quelli dove si vive meglio sono solo più rilassati. Allora ho provato a vedere se fosse possibile rilassarsi nonostante gli altri....e sì...si può. Ho iniziato a leggere le notizie in un'ottica più rilassata...a ricercare parole, fatti, commenti...farmi un'idea in modo approfondito. Ho scoperto anche che ero e sono spesso più banale io nel notare le banalità che non gli altri. Ciò mi ha inizialmente infastidito..,poi però ho capito che se non passassi dalle mie banalità non potrei mai riconoscere ciò che non lo è. Ecco perché, come te, vedo i difetti dell'Italia...ma so anche di farne parte...e visto che so che rappresento perfettamente i pregi e difetti di questo paese, alla fine, sono contento lo stesso...perché lo sono di me. Inutile quindi , per me, correre in giro per il mondo...in cerca di qualcosa che so di possedere già...mi basta trovarla. E anche all'Italia, così come ad altri paesi basterà trovarla. Sono d'accordo che ci siano paesi che probabilmente siano più in la in questo cammino...ma ce ne sono diversi, anche parecchio evoluti economicamente che sono umanamente "forzati", per niente spontanei, forse anche più calcolatori...ma proprio per questo li reputo indietro rispetto a noi.
Spero di aver soddisfatto la tua curiosissima curiosità.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tiziano79 » 10 luglio 2013, 20:13

Brandon a quanti anni hai cominciato a studiare per fare quello che fai?
Occhio...

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mermaid » 10 luglio 2013, 20:18

tiziano79 ha scritto:Brandon a quanti anni hai cominciato a studiare per fare quello che fai?
quello che fa di mestiere o ragionare con la propria testa?
Immagine

Ti!

Avatar utente
Limosky91
FL 300
FL 300
Messaggi: 3213
Iscritto il: 10 gennaio 2007, 18:40
Località: Ad un passo da LIML

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Limosky91 » 10 luglio 2013, 20:19

Ragazzi è in parte anche colpa mia con l'altro topic su Ryanair però potremmo ritornare un topic e parlare di Alitalia?
Se vogliamo parlare di turismo in Italia (che comunque ha a che fare col trasporto aereo) potremmo farlo su 4 chiacchere no? (sempre se il CdA del forum lo permette, ma non mi pare che ci sia una regola contraria a ciò) :wink:
LINO
Quando uno urla, lo fa soltanto perchè ha paura

Perché gli aerei volano? Perché c'è stato qualcuno che non ha mai detto "è impossibile" far volare un ammasso di ferro con a bordo delle persone.

E se vi è capitato di pensare di essere dei codardi in un mondo di guerrieri, ricordatevi sempre che è successo anche ai vostri nemici. Grazie a questa consapevolezza sarete in grado di nascondere lo smarrimento e di non abbassare mai lo sguardo.

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16577
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da JT8D » 10 luglio 2013, 20:36

Sì, direi di tornare a parlare di Alitalia, e lasciare il discorso sul turismo in Italia ad un altro thread, da aprirsi se volete in 4C.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tiziano79 » 10 luglio 2013, 20:55

Mermaid intendevo il mestiere... Comunque basta off topica torniamo a parlare di az e scusatemi se ho divagato troppo
Occhio...

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mobius » 16 luglio 2013, 10:21

Qualcuno sa quando arriveranno i nuovi 772?
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3622
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da spiridione » 16 luglio 2013, 10:24

Nuovi??? Usati.... :mrgreen:
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





fulmin
Warned user
Warned user
Messaggi: 955
Iscritto il: 17 marzo 2011, 2:41
Località: SALAP

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da fulmin » 16 luglio 2013, 10:27

primavera 2014..più o meno..
B737- 800WL

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mobius » 16 luglio 2013, 12:00

Quindi ci saranno 12 772? O qualcuno se ne andrà?
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4651
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SuperMau » 16 luglio 2013, 13:30

Mobius ha scritto:Quindi ci saranno 12 772? O qualcuno se ne andrà?
Mobius,
non va via niente visto che li hanno riconfigurati (con una spesa non indifferente) giusto l'anno scorso.

Arriveranno 3 x 330 e 2 x 772, nel periodo 2013-2016. Tutte macchine usate. Date precise non ci sono (per tutta una serie di motivi che puoi immaginare)

Ciao
M.
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SHINRA » 16 luglio 2013, 13:34

SuperMau ha scritto:
Mobius ha scritto:Quindi ci saranno 12 772? O qualcuno se ne andrà?
Mobius,
non va via niente visto che li hanno riconfigurati (con una spesa non indifferente) giusto l'anno scorso.

Arriveranno 3 x 330 e 2 x 772, nel periodo 2013-2016. Tutte macchine usate. Date precise non ci sono (per tutta una serie di motivi che puoi immaginare)

Ciao
M.
Considerando che, piano o non piano, continueranno sempre a vivere alla giornata come hanno 'bellamente' fatto in questi 5 anni...

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mobius » 21 luglio 2013, 13:11

SuperMau ha scritto:non va via niente visto che li hanno riconfigurati (con una spesa non indifferente) giusto l'anno scorso.
Riconfigureranno anche i due ex Air One, per poi rimuoverli dalla flotta dopo appena 1-2 anni. Riformulo la domanda: è sicuro che la flotta dei B772 passerà a 12 macchine?
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3950
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 21 luglio 2013, 19:34

Domanda: qualcuno mi conferma che ei-eji è configurato a 3 classi? O è stato già riconfigurato a 2?
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Bloccato