Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
ghiga
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 119
Iscritto il: 28 marzo 2013, 18:28
Contatta:

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da ghiga » 2 novembre 2013, 22:09

Piuttosto che vendere svendere a AF/KLM io preferirei la vodka russa. Meglio Putin che l'altro nano di Parigi! :evil:

Avatar utente
Limosky91
FL 300
FL 300
Messaggi: 3212
Iscritto il: 10 gennaio 2007, 18:40
Località: Ad un passo da LIML

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Limosky91 » 2 novembre 2013, 23:38

ghiga ha scritto:Piuttosto che vendere svendere a AF/KLM io preferirei la vodka russa. Meglio Putin che l'altro nano di Parigi! :evil:

Scusa e chi sarebbe "l'altro nano di Parigi?"
Hollande è alto 1,70 non di certo uno spilungone ma neanche un nano :mrgreen:

e vorrei ricordare, ma tanto verrò deriso e schernito, che 5 anni or sono si dicevano le stesse cose: ogni cosa è meglio rispetto ai francesi. Ad oggi vorrei ricordare in che situazione è Alitalia.
LINO
Quando uno urla, lo fa soltanto perchè ha paura

Perché gli aerei volano? Perché c'è stato qualcuno che non ha mai detto "è impossibile" far volare un ammasso di ferro con a bordo delle persone.

E se vi è capitato di pensare di essere dei codardi in un mondo di guerrieri, ricordatevi sempre che è successo anche ai vostri nemici. Grazie a questa consapevolezza sarete in grado di nascondere lo smarrimento e di non abbassare mai lo sguardo.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4792
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Valerio Ricciardi » 2 novembre 2013, 23:39

Mobius ha scritto:B. è quello che è
..e ti pare poco?
Mobius ha scritto: ma se riuscisse almeno a rimediare agli errori del passato,
Sicuro che fossero "errori" ?
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3987
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MarcoGT » 3 novembre 2013, 0:50

Limosky91 ha scritto:Ad oggi vorrei ricordare in che situazione è Alitalia.
E quella in cui è il gruppo AF/KLM

Avatar utente
Burb
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 621
Iscritto il: 24 settembre 2009, 22:18

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Burb » 3 novembre 2013, 8:49

Limosky91 ha scritto:
ghiga ha scritto:Piuttosto che vendere svendere a AF/KLM io preferirei la vodka russa. Meglio Putin che l'altro nano di Parigi! :evil:

Scusa e chi sarebbe "l'altro nano di Parigi?"
Hollande è alto 1,70 non di certo uno spilungone ma neanche un nano :mrgreen:

e vorrei ricordare, ma tanto verrò deriso e schernito, che 5 anni or sono si dicevano le stesse cose: ogni cosa è meglio rispetto ai francesi. Ad oggi vorrei ricordare in che situazione è Alitalia.
Forse intendeva "Sarkò" (che non è più presidente dal Maggio 2012)... :mrgreen:
"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola" Paolo Borsellino

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 3 novembre 2013, 14:45

la fonte e' il messaggero

Alitalia, più esuberi nel nuovo piano
possibili 2.500 tagli, stretta sui manager
L'obiettivo è mettere i conti in ordine per trattare con Air France senza la pistola puntata alla testa


Sarà pronto alla fine della prossima settimana. E avrà un effetto dirompente sull’assetto attuale di Alitalia. Il piano «stand alone» che Gabriele Del Torchio, ad della compagnia, sta scrivendo con il contributo degli esperti di Boston Consulting, non farà sconti a nessuno e chiederà sacrifici a tutti, dai piloti agli stessi manager. Del resto la situazione di mercato peggiore delle previsioni impone una terapia shock, ben più drastica di quella definita un paio di mesi fa. Una cura da cavallo che comprende interventi ad ampio raggio, ribaltando le logiche industriali fino ad oggi seguite. Il tutto dovrebbe essere discusso e approvato prima dell’aumento di capitale, cioè del fatidico 16 novembre. Per poi recepire i contributi di Poste e dell’alleato estero.

LE PRIORITA’
Il punto centrale, come ogni piano di ristrutturazione che si rispetti, riguarda il taglio dei costi, a cominciare da quelli del personale. Nelle slides messe a punto da Boston consulting si osserva che i piloti della British, tanto per fare un esempio, costano un 20% in meno rispetto a quelli di Alitalia, per non parlare dei raffronti con le low cost. Nel mirino c’è questa volta, ed è una novità, anche la struttura centrale, che dovrà accettare una sforbiciata agli stipendi. Complessivamente i tagli dovrebbero oscillare entro una forchetta ampia che va dai 1.000 ai 2.500 esuberi e che spetterà agli azionisti calibrare. Senza contare poi il blocco di almeno 2.000-2.500 contratti a termine. Si tratta di cifre, è giusto sottolinearlo, solo indicative che saranno ovviamente discusse con i sindacati e con il governo, chiamato probabilmente a mettere in campo tutta una serie di ammortizzatori sociali per evitare un collasso sociale. Tuttavia i margini di manovra appaiono ridotti visto che la compagnia brucia ogni giorno circa 1 milione di euro. E che il traguardo - a prescindere dall’alleato che verrà - è quello di rendere sostenibile il bilancio aziendale nel tempo. Per questo accanto alle misure «lacrime e sangue» sul personale, ci sono quelle per dare sprint ai ricavi e ridurre sprechi e inefficienze. A tal proposito Boston Consulting propone, anche su indicazione di alcuni azionisti, una rivisitazione dei contratti siglati (dalla manutenzione alle forniture, fino al leasing) che vanno rinegoziati sulla base di standard e parametri uniformi. Come dire che in passato non si è fatta molta attenzione alla incidenza reale sui costi, sottovalutando l’impatto sul bilancio.

ROTTE E RISCHI
Tra le priorità c’è la riorganizzazione delle rotte con una focalizzazione su quelle intercontinentali e internazionali, prevedendo - ed è il punto chiave - una nuova configurazione degli aerei. Gli analisti di Boston hanno infatti scoperto che su molte tratte gli utili arrivano prevalentemente dalla classe economy, mentre business e classica sono in perdita secca o quasi. Meglio quindi - è il suggerimento - ripensare in maniera drastica la strategia commerciale, ottimizzando, tra l’altro, anche le frequenze di alcuni voli allo scopo di poter viaggiare sempre con il massimo dei passeggeri. Del resto, ed è singolare, una delle tratte più in perdita sembra essere proprio la Roma-Parigi dove, proprio a causa di un numero di frequenze eccessive, gli aerei volano mezzi vuoti.


Al di là delle tecnicalità, suscettibili di modifiche in corsa, l’obiettivo finale - spiega un azionista di peso - è presentarsi al tavolo della trattativa, con Air France o altri, con i conti in ordine E senza la pistola puntata alla tempia. Una strada difficile ma obbligata per dare un futuro ad Alitalia.

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mobius » 3 novembre 2013, 16:10

albert ha scritto:Certo, Aeroflot è impaziente di acquisire una compagnia che ha un debito di oltre un miliardo di euro, inimicandosi AF/KLM..... :roll: Tra l'altro con i politici che annunciano l'incontro in pompa magna oltre una settimana prima che avvenga..... così, tanto per bruciare qualsiasi minima possibilità di riuscita avesse...... :x

Comunque, dimmi: ma veramente tu voleresti con una compagnia controllata da Aeroflot? :roll:
Albert, io non facevo riferimento ai soldi, ho parlato semplicemente del ruolo che AZ giocherebbe se fosse SU a comprarla anziché AF. Con SU è impensabile una riduzione a compagnia regional per feederare i vari hub russi, non avrebbe senso, la cosa più probabile è la pianificazione di un asse FCO-SVO (magari includendo MXP e LED) con sinergie interne di sviluppo congiunto. Con AF sapete già come andrà a finire.
marco1970 ha scritto:Gli analisti di Boston hanno infatti scoperto che su molte tratte gli utili arrivano prevalentemente dalla classe economy, mentre business e classica sono in perdita secca o quasi.
A parte il fatto che Economy e Classica sono la stessa cosa (probabilmente per "Classica" intendono la "Classica Plus" Premium Economy), questa frase raccoglie in sé tante, troppe cose discutibili.

Dire che la Magnifica è in perdita su "molte tratte" ha dell'assurdo, basta controllare i dati dei voli per capire che le cose non stanno esattamente così, e comunque non è detto che sacrificando alcuni posti in Magnifica, la Classica possa fare l'en plein.

Da passeggero invece posso dire con rammarico che a casa AZ ancora non sanno qual è il vero problema della Premium Economy. Ci sono solo due classi tariffarie, la A e la P, entrambe costosine e caratterizzate dall'assenza di una classe Flex che possa garantire un'ottima flessibilità: la PE è messa lì, limitata e isolata, e finisce con l'essere ignorata dai più quando invece potrebbe essere un'affare. Sarebbe infinitamente più sensato aggiungere altre classi tariffarie alla PE, con prezzi e flessibilità tali da attirare l'utenza disposta a pagare un po' di più per avere di più. Se un a/r in Economy mi costa 700€ e in Premium Economy mi costa 900€, io sarei ben disposto ad optare per la PE* che mi garantisce posti più comodi, un pasto migliore, la priorità d'imbarco, un bagaglio in più, SkyPriority sul volo nazionale da/per l'hub di partenza e una valanga di miglia.

Per quanto riguarda le rotte dove l'Economy risulta essere la più redditizia, cosa intendono fare? Lasciare EI-DIP e EI-DIR nella flotta? Acquisire nuovi wide body con configurazione simile, creando ulteriore confusione e rendendo più difficili i cambi macchina in caso di guasto?

* Ho già viaggiato due volte in PE pagando non poco e a fine mese mi toccherà un altro volo in questa classe. Io la potenzierei senza rimuoverla perché è un ottimo compromesso tra Business ed Economy.
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Avatar utente
Burb
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 621
Iscritto il: 24 settembre 2009, 22:18

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Burb » 3 novembre 2013, 16:41

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola" Paolo Borsellino

fly53
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 426
Iscritto il: 28 agosto 2006, 9:29

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da fly53 » 4 novembre 2013, 8:24

Ora dirò una cosa ovvia e scontata: è i mercato che fa il suo corso e inevitabilmente stritola l'Alitalia. Compagnia da tempo malata e che non ha capacità di rinforzare gli "anticorpi" necessari perchè assieme a tutti gli interventi "medici" del caso, sia capace di "guarire" ...

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4639
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SuperMau » 4 novembre 2013, 9:44

ghiga ha scritto:Piuttosto che vendere svendere a AF/KLM io preferirei la vodka russa. Meglio Putin che l'altro nano di Parigi! :evil:
se spieghi anche perche' secondo te meglio i russi che gli olandesi, non sarebbe male.....giusto per capire...
MarcoGT ha scritto:
Limosky91 ha scritto:Ad oggi vorrei ricordare in che situazione è Alitalia.
E quella in cui è il gruppo AF/KLM
Marco, anche qui, se chiarisci un po' il concetto, grazie....
Il fatto che AF sia indebitata nessuno lo mette in dubbio, pero' nessuno guarda al resto dell'iceberg...
Ovvero, togli da AZ la parte volo, cosa ti resta? manutenzione? servizi terzi? catering? painting?....

Ora, fai lo stesso ragionamento con AF (e KLM)....
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3987
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MarcoGT » 4 novembre 2013, 13:16

ghiga ha scritto:riempire quelle balene chiamate A-380 che ogni tanto hanno qualche problemino.
Esempio?

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3987
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da MarcoGT » 4 novembre 2013, 13:18

SuperMau ha scritto: Marco, anche qui, se chiarisci un po' il concetto, grazie....
Intendevo l'esatto opposto di ciò che traspare (credo) dal mio post.
Io credo che AF/KLM sia un gruppo solido, buon network e buona flotta.
Se poi, dopo aver acquisito AZ, decide che AZ diventerà la sua regional, beh, ormai AZ è loro e ci fanno ciò che vogliono.

Ma 1000 volte meglio AF/KLM di SU

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3834
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: R: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 4 novembre 2013, 13:25

albert ha scritto: Comunque, dimmi: ma veramente tu voleresti con una compagnia controllata da Aeroflot? :roll:
Vedo che non sono l'unico a pensarla così :grin::grin::grin:

Inviato dal mio GT-S5570 con Tapatalk 2
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da pasubio » 4 novembre 2013, 15:50

marco1970 ha scritto:la fonte e' il messaggero

Il piano «stand alone» che Gabriele Del Torchio, ad della compagnia, sta scrivendo con il contributo degli esperti di Boston Consulting, .....
Altre marchette da pagare. Nel nostro beneamato paesetto, c'è sempre bisogno di un team di "esperti". A questo punto, chiunque, anche un fesso come me, può fare il manager.... :roll:
marco1970 ha scritto:LE PRIORITA’
Il punto centrale, come ogni piano di ristrutturazione che si rispetti, riguarda il taglio dei costi, a cominciare da quelli del personale.
Ah bene, che espertoni !!! Qualcuno dovrebbe dirgli che ci avevano già pensato a tagliare qualche anno fa, e massicciamente pure, e le cose non è che siano andate poi così bene :roll:
Ho cambiato idea... non voglio fare più il manager, voglio fare l'esperto :mrgreen:

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5836
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da albert » 4 novembre 2013, 16:53

[moderatore on]
Ho fatto un pò di pulizia.....

NB: ghiga -> 7 giorni di ban
[moderatore off]
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3834
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 4 novembre 2013, 17:14

Air France smentisce le richieste di tagli per 5mila dipendenti Alitalia
http://www.repubblica.it/economia/2013/ ... f=HREC1-12

Passera difende Alitalia e i capitani coraggiosi. "Vedrete, Air France resterà"
Zanonato: "Evitare drammi"
http://qn.quotidiano.net/economia/2013/ ... beri.shtml
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5896
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da sigmet » 4 novembre 2013, 17:18

danko156 ha scritto: Air France smentisce le richieste di tagli per 5mila dipendenti Alitalia
http://www.repubblica.it/economia/2013/ ... f=HREC1-12
Infatti saranno 4.999

Avanti , c'e' posto!
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Burb
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 621
Iscritto il: 24 settembre 2009, 22:18

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Burb » 4 novembre 2013, 18:49

pasubio ha scritto:
marco1970 ha scritto:la fonte e' il messaggero

Il piano «stand alone» che Gabriele Del Torchio, ad della compagnia, sta scrivendo con il contributo degli esperti di Boston Consulting, .....
Altre marchette da pagare. Nel nostro beneamato paesetto, c'è sempre bisogno di un team di "esperti". A questo punto, chiunque, anche un fesso come me, può fare il manager.... :roll:
marco1970 ha scritto:LE PRIORITA’
Il punto centrale, come ogni piano di ristrutturazione che si rispetti, riguarda il taglio dei costi, a cominciare da quelli del personale.
Ah bene, che espertoni !!! Qualcuno dovrebbe dirgli che ci avevano già pensato a tagliare qualche anno fa, e massicciamente pure, e le cose non è che siano andate poi così bene :roll:
Ho cambiato idea... non voglio fare più il manager, voglio fare l'esperto :mrgreen:
Consulenze: c'è anche Ernst & Young.
http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/ ... 34508.html
"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola" Paolo Borsellino

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 4 novembre 2013, 19:50

comunque se consideriamo come numero di esuberi 2500, piu' i 2500 contratti a termine che non saranno rinnovati, arriviamo esattamente ad un totale di 5000 persone. il numero esatto che oggi af si e' frettolosamente premurata di smentire. vorra' dire qualcosa o e' solo un semplice caso?????

Avatar utente
Burb
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 621
Iscritto il: 24 settembre 2009, 22:18

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Burb » 4 novembre 2013, 20:06

Repubblica: Alitalia indagata a Civitavecchia chiese cassa integrazione non avendone diritto
http://www.repubblica.it/cronaca/2013/1 ... -70233303/
Ultima modifica di Burb il 4 novembre 2013, 20:20, modificato 1 volta in totale.
"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola" Paolo Borsellino

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 4 novembre 2013, 20:14

da qualche parte ho letto che potrebbe essere attuato anche il concordato preventivo in continuita' aziendale. finalmente dico io , con questa procedura chiaramente deve essere presenatta un piano di ristrutturazione seria, per il rilancio della societa' stessa. e la compagnia soprattutto continuerebbe a volare.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3834
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 4 novembre 2013, 23:05

Dal Corriere:

Il grande risiko di Alitalia
I lavoratori tifano Francia
Il timore di una nuova «mattanza» sociale, fotocopia di quella del 2008 nel passaggio a Cai (10 mila i posti sfumati), serpeggia tra i circa 15 mila dipendenti
http://roma.corriere.it/roma/notizie/cr ... 04ed.shtml
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15701
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da JT8D » 5 novembre 2013, 20:24

Alitalia, in un proprio Comunicato Stampa, precisa la sua posizione riguardo a quanto pubblicato da alcune Agenzie Stampa:

http://www.md80.it/2013/11/05/alitalia- ... ie-stampa/

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5896
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da sigmet » 5 novembre 2013, 22:35

JT8D ha scritto:Alitalia, in un proprio Comunicato Stampa, precisa la sua posizione riguardo a quanto pubblicato da alcune Agenzie Stampa:

http://www.md80.it/2013/11/05/alitalia- ... ie-stampa/

Paolo
Si, i piloti di ATR AZ express non li ha messi in CIGS, li hanno assunti come giardinieri al W5.
(che faccia da c**o...) :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3834
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 5 novembre 2013, 23:17

Stasera a Ballarò è andato in onda un servizio su Alitalia. Sergio Rizzo spiegava quello che già si sa e si sapeva sulla questione. Sprechi, capitani coraggiosi, politica ecc.
Hanno provato a intervistare qualcuno del personale AZ ma nessuno ha voluto rilasciare dichiarazioni sulla situazione di Alitalia.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5836
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da albert » 5 novembre 2013, 23:57

danko156 ha scritto: Hanno provato a intervistare qualcuno del personale AZ ma nessuno ha voluto rilasciare dichiarazioni sulla situazione di Alitalia.
Giustamente, direi. Premesso che non ho visto il servizio, non vedo perché dei dipendenti dovrebbero rischiare dei richiami da parte dell'azienda per rispondere ai giornalisti..... :roll:
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3834
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 6 novembre 2013, 0:15

albert ha scritto:
danko156 ha scritto: Hanno provato a intervistare qualcuno del personale AZ ma nessuno ha voluto rilasciare dichiarazioni sulla situazione di Alitalia.
Giustamente, direi. Premesso che non ho visto il servizio, non vedo perché dei dipendenti dovrebbero rischiare dei richiami da parte dell'azienda per rispondere ai giornalisti..... :roll:
Infatti ho dimenticato di aggiungere alla frase un "ovviamente" :wink: :wink: :wink:
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mobius » 6 novembre 2013, 19:47

Ogni tanto arriva qualche bella notizia:
Alitalia / GOL to Start Codeshare Service from late-November 2013

Posted: 05 Nov 2013 10:00 PM PST

Update at 0600GMT 06NOV13

Alitalia starting 29NOV13 begins codeshare operation with GOL, covering 20 domestic routes within Brazil, via Rio de Janeiro and Sao Paulo. Planned codeshare routes as follow.

Alitalia operated by GOL (AZ5530 – 5599 Series)
Rio de Janeiro – Belo Horizonte
Rio de Janeiro – Brasilia
Rio de Janeiro – Curitiba
Rio de Janeiro – Iguassu Falls
Rio de Janeiro – Maceio
Rio de Janeiro – Navegantes
Rio de Janeiro – Porto Alegre
Rio de Janeiro – Recife
Rio de Janeiro – Salvador da Bahia
Rio de Janeiro – Sao Paulo Congonhas
Rio de Janeiro – Vitoria
Sao Paulo – Belo Horizonte
Sao Paulo – Cuiaba
Sao Paulo – Florianopolis
Sao Paulo – Goiana
Sao Paulo – Iguassu Falls
Sao Paulo – Manaus
Sao Paulo – Navegantes
Sao Paulo – Recife
Sao Paulo – Salvador da Bahia
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 7 novembre 2013, 14:01

alitalia ed aeroflot sembrano molto vicine. leggete affariitaliani, c'e' un articolo che ritengo abbastanza interessante.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3834
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 7 novembre 2013, 15:36

marco1970 ha scritto:alitalia ed aeroflot sembrano molto vicine. leggete affariitaliani, c'e' un articolo che ritengo abbastanza interessante.
Intendi questo?
http://www.affaritaliani.it/fattieconti ... 71113.html
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 7 novembre 2013, 18:49

si danko

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 7 novembre 2013, 21:14

questa notizia l ho letta oggi da asca

Alitalia: Credit Suisse, da AF-Klm pieno controllo o no aumento capitale
07 Novembre 2013 - 17:34

(ASCA) - Roma, 7 nov - ''Assorbire completamente Alitalia per averne il pieno controllo o non verra' iniettato altro capitale''. Sarebbe questa la posizione del management di Air France-Klm, secondo quanto scrivono gli analisti del Credit Suisse, al ritorno da un incontro serale organizzato ieri dal gruppo franco-olandese. AF-Klm ''continua a credere nei meriti strategici di Alitalia'', spiegano gli analisti, ma ''insiste sulle stringenti condizioni'' poste alla compagnia di bandiera italiana per partecipare all'aumento di capitale, che includono oltre alla riduzione del debito, ''la ristrutturazione operativa con il taglio in prospettiva del 20% della capacita'''. Dunque, l'acquisizione di Alitalia da parte di Air France e' ''probabile, se le condizioni vengono accettate, ma vediamo questa prospettiva come un rischio elevato'': se non dovesse sottoscrivere l'aumento di capitale di Alitalia, AF si diluirebbe dal 25% al 6%. drc/gbt

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3834
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 8 novembre 2013, 1:04

marco1970 ha scritto:questa notizia l ho letta oggi da asca

Alitalia: Credit Suisse, da AF-Klm pieno controllo o no aumento capitale
07 Novembre 2013 - 17:34

(ASCA) - Roma, 7 nov - ''Assorbire completamente Alitalia per averne il pieno controllo o non verra' iniettato altro capitale''. Sarebbe questa la posizione del management di Air France-Klm, secondo quanto scrivono gli analisti del Credit Suisse, al ritorno da un incontro serale organizzato ieri dal gruppo franco-olandese. AF-Klm ''continua a credere nei meriti strategici di Alitalia'', spiegano gli analisti, ma ''insiste sulle stringenti condizioni'' poste alla compagnia di bandiera italiana per partecipare all'aumento di capitale, che includono oltre alla riduzione del debito, ''la ristrutturazione operativa con il taglio in prospettiva del 20% della capacita'''. Dunque, l'acquisizione di Alitalia da parte di Air France e' ''probabile, se le condizioni vengono accettate, ma vediamo questa prospettiva come un rischio elevato'': se non dovesse sottoscrivere l'aumento di capitale di Alitalia, AF si diluirebbe dal 25% al 6%. drc/gbt
In due parole: regalateci Alitalia a costo zero o vi facciamo chiudere.
Nulla che non si sapesse già.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15701
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da JT8D » 8 novembre 2013, 19:26

"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3834
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 9 novembre 2013, 13:30

Cade pezzo di soffitto, paura sul volo Alitalia
È la disavventura capitata ai viaggiatori del volo Alitalia tra Roma e Pisa giovedì sera

Prima il solito ritardo. Poi, una volta a destinazione, lo spavento per un pannello che si stacca in fase di atterraggio, rimanendo penzoloni sulle teste dei passeggeri. È la disavventura capitata ai viaggiatori del volo Alitalia tra Roma e Pisa giovedì sera. A bordo anche alcuni passeggeri della provincia di Pisa: imprenditori e artigiani della zona. All’arrivo nell’aeroporto romano, la notizia del ritardo sul volo delle 20,55 che avrebbe dovuto riportarli a casa. Poi, all’atterraggio, il pezzo che si sgancia dalla cabina dell’aereo.
http://iltirreno.gelocal.it/regione/tos ... -1.8081456
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Bloccato