Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 15 gennaio 2014, 9:50

Mobius ha scritto:Tutto questo casino per nulla. EY è ancora in fase esplorativa, non è stato definito nulla, far scattare flame war sui forum quando tutto è ancora sul vago mi sembra esagerato.

Calm down, people.

Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk
noi parliamo solo con quelli con CFA plus

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da ciccioxx92 » 15 gennaio 2014, 10:01

spiridione ha scritto:
CravattaNera ha scritto:
macchè.
è solo che proprio ieri mi sono beccato un warned user perchè la gente (come te) non è neanche capace di leggere. Tutto qui


Eggià.....
Ma se siamo tutti minus habens, in questo forum, perchè non ti accomodi altrove????
Sull'altro thread eri il seguace della concordanza dei termini latini nella frase italiana (nonostante l'accademia della crusca) e ora mi cadi su un plurale? Oppure hai appreso la lezione da brandon? :mrgreen:
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3570
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da spiridione » 15 gennaio 2014, 10:05

ciccioxx92 ha scritto:
Sull'altro thread eri il seguace della concordanza dei termini latini nella frase italiana (nonostante l'accademia della crusca) e ora mi cadi su un plurale? Oppure hai appreso la lezione da brandon? :mrgreen:
Non voglio più far arrabbiare il mio amico Brandon.... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:



P.s. In realtà ho sentito dei pareri "autorevoli" e concordi sul fatto che non sia il caso di declinare termini latini entrati, oramai, a far parte dell'italiano. In sostanza: Brandon aveva ragionissima...... :( :( :(
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mermaid » 15 gennaio 2014, 11:18

non litigate ragazzi, cosa dovrei dire io che 8\10 volo U2 o FR, lavoro a MXP e un mese fa, per andare a JFK, ho usato EK invece di AZ o DL solo perché convivo con un milanista.. (la differenza a vantaggio di EK di circa 400€ è stata irrilevante, giuro!)



:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Immagine

Ti!

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4638
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SuperMau » 15 gennaio 2014, 12:40

Valerio Ricciardi ha scritto: Tenere a terra aerei dovrebbe aumentare la profittabilità di una Compagnia?
tiene i costi fissi al solo leasing, il che vuol dire che quando li fanno volare, lo fanno in perdita
Valerio Ricciardi ha scritto: O non servivano, e allora si vendono;
Beh, bastava non fare la fusione con Airone....e con le 20.000 societa' di leasing che il suo padrone ha creato
Valerio Ricciardi ha scritto: Licenzia i lavativi, e quelli che ti portano i certificati medici ogni volta che gioca la Samp, ci sto.
Anche qui siamo d'accordo... ma forse i primi da licenziare sarebbero tutti i quadri intermedi e una bella parte dei patrioti
Valerio Ricciardi ha scritto: Tira un'ariaccia quanto a LF per via della crisi?
BALLE! io non ho mai volato tra america e europa, negli ultimi 6 mesi, che non in aerei strapieni, in overbooking e con gate agent che ti offrivano di tutto pur di rinunciare al volo !
Devi mandare via i vecchioni, e tutti quelli con la MENTALITA' vecchia, se vuoi migliorare le cose !
Valerio Ricciardi ha scritto: poi però nessuno paga quasi il biglietto, ogni volta che sale un controllore c'è una mischia da rugby di gente che tenta di obliterare...
Tipico metodo italiano. In quasi tutto il mondo (si, anche in Turchia, giusto per dire), si timbra A TERRA cosi quando arrivano i controllori in vettura non c'e' scampo.
Soluzione semplice e intelligente...ah ok ma quando mai negli ultimi vent'anni hanno adottato soluzioni semplici e intelligenti in italia?
Valerio Ricciardi ha scritto: Davvero non tentando di far concorrenza a chi fa volare a trenta euro.
non esistono voli a trenta euro nel mondo reale. Pura illusione italica. A quei trenta euro "qualcuno" deve aggiungere un bel cento di piu' per coprire le spese di una QUALSIASI aerocompagnia. PUNTO. Ci sono mille modi di fare la guerra ai "30 euro", e ci sono milioni di passeggeri che puoi catturare...se vuoi
Valerio Ricciardi ha scritto: Ogni giorno di capitale macchina fermo che non stai ammortizzando coi proventi d'uso, non è un costo?
Se CANCELLI i leasing-capestro il problema non lo hai
Se NON GLI PAGHI il leasing dei CRJ che hai sul prato, anche
ma vabbe', cosa lo diciamo a fare? non interessa a nessuno, a parte forse noi del forum
Valerio Ricciardi ha scritto: Il mestiere di una compagnia è riempirli di gente che vuol volare con te, gli aerei. Magari inventati che a bordo c'è l'orchestrina con mandolino e pianola alla Carosone. Fagli vedere le partite su Sky in viaggio, gratis. Qualcosa che piaccia anche al popolo bue, mi può star bene.
Basta proporre gli stessi servizi che I TUOI SOCI (AF/KL) offrono sulle stesse tratte, ne piu' ne meno.... sorrisi, educazione, un aereo pulito e in orario, attaccato al finger e non ai remoti a casa di dio, con un panino e un caffe' caldo se lo vuoi....
Valerio Ricciardi ha scritto: A fare FCO-LIN con un ultimo Embraer sempre stracolmo e col personale di volo che a momenti si riduce a sniffare roba strana per reggere allo stress, se ho quasi il monopolio sulla tratta, son buono pure io.
Gia' scritto mille volte, rotta sbagliata con aerei sbagliati con tariffe sbagliate con orari sbagliati..... l'hanno capito gli spagnoli con la MAD-BCN, forse nel 2099 lo capiranno anche a roma
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3833
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 15 gennaio 2014, 13:00

mermaid ha scritto:un mese fa, per andare a JFK, ho usato EK invece di AZ o DL solo perché convivo con un milanista.. (la differenza a vantaggio di EK di circa 400€ è stata irrilevante, giuro!)
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Ahia! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
Flyingblueboy
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 545
Iscritto il: 19 gennaio 2007, 21:43
Località: LIN-MXP / AMS / LHR / CGK / HKG / FRA / MUC / BKK / KUL / IST / TPE
Contatta:

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Flyingblueboy » 15 gennaio 2014, 13:41

Dopo anni (o forse e' sempre stato cosi') torna il piu' vola piu' perde?
Insomma nessuna "ristrutturazione" da 15 anni a sta parte e' riuscita a invertire la rotta.. :-((
E dire che il servizio di bordo e' stato ridotto all'osso, aerei rimpiccioliti, crew ringiovanite, aerei "dati dentro" etc..
Stiamo tornando al nanismo.. Passi da gambero mi pare, povero del torchio in che gatta pelosa si e' messo!

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3833
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 15 gennaio 2014, 13:55

Flyingblueboy ha scritto:Dopo anni (o forse e' sempre stato cosi') torna il piu' vola piu' perde?
Insomma nessuna "ristrutturazione" da 15 anni a sta parte e' riuscita a invertire la rotta.. :-((
E dire che il servizio di bordo e' stato ridotto all'osso, aerei rimpiccioliti, crew ringiovanite, aerei "dati dentro" etc..
Stiamo tornando al nanismo.. Passi da gambero mi pare, povero del torchio in che gatta pelosa si e' messo!
A me sembra che la storia del più si vola più si perde non si sia mai fermata.
La verità - ormai è anche inutile ripeterlo - è che bisognava vendere ad AF. Certo, non è detto che avendo venduto ad AF ci saremmo ritrovati in una situazione migliore di quella di oggi.
Ora bisogna solo resettare tutto, vendere a un buon compratore, e pregare che quel compratore voglia davvero fare impresa e investire in AZ, e non spolparla come hanno fatto i manager che si sono susseguiti in questi anni :cry: :cry: :cry:
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da pasubio » 15 gennaio 2014, 14:46

SuperMau ha scritto:
Valerio Ricciardi ha scritto: Licenzia i lavativi, e quelli che ti portano i certificati medici ogni volta che gioca la Samp, ci sto.
Anche qui siamo d'accordo...
Non è così facile. Non entriamo nel superficiale.
Davanti ad un certificato medico, che fai? Poniamoci nei panni del lavoratore che veramente sta male. Lo licenzi perchè sta male?
E comunque, su quali basi? Perchè sta "troppo" spesso male (è vietato ammalarsi?) O disconosci la validità di un certificato medico? E, in questo caso, il falso ideologico, come e chi lo dimostra?

Sul resto del messaggio quoto l'ottimo "Iper"Mau

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da CravattaNera » 15 gennaio 2014, 14:48

bulldog89 ha scritto:
CravattaNera ha scritto:ma scusate, ma ci siete o ci fate? e io che ho detto????????? Stiamo parlando della stessa cosa. Il virgolettato dovrebbe essere di Hogan. Ma lasciando perdere i virgolettati, che mi rendo conto rappresentino una finezza troppo sofisticata, io penso che Hogan abbia tutto l'interesse a ritardare l'acquisizione di AZ in modo da scandagliare (approfondire) la situazione economica (e non solo) di AZ e solo dopo, secondo gli interessi di Etihad (NON DI AZ) procedere.
In questo modo (cioè temporeggiando) potrebbe pure spuntare un prezzo più vantaggioso per Etihad.

Te capì?
Guarda che noi abbiamo capito da 5 post...
Quello che ci sconvolge è che TU (che presumo essere un dipendente Alitalia, forse un AV) sembri stupito dalla strategia di Hogan. Pensavi arrivassero "gli arabi" (che poi sono inglesi) a mettere milionate salvando ogni singolo pilota, assistente di volo, dipendente ed aereo della compagnia?
Etihad arriva per fare i SUOI interessi strategici, mica per salvare il carrozzone. E questo comporta temporeggiare per abbassare il prezzo d'acquisto, licenziamenti, riduzione della flotta, ecc, ecc...
Ma queste cose sono chiare ormai.

Certo, all'inizio molti di noi dipendenti speravano che, date le migliori condizioni finanziare degli arabi, si sarebbero fatti meno sacrifici. Questo sì, lo ammetto. Ma è una colpa sperare nel meglio? Poi però le premesse di questo accordo sono subito state chiare e quindi (come con AF) avremo riduzione della flotta, tagli del personale ecc. Beh, io di questo mi sento dispiaciuto.

Io non so se tu sia un dipendente AZ, ma se non lo sei, allora non puoi capire quello che proviamo noi che ci lavoriamo (o lavoravamo), che siamo già stati lasciati per strada essendo pure stagionali. Quasi tutti gli italiani pensano che Alitalia si debba scaricare a qualche straniero danaroso, traumatizzati (giustamente) dai soldi che hanno dovuto tirare fuori attraverso l'erario pubblico nel 2008, nel passaggio da LAI a CAI.
Ma noi dipendenti speravamo in un cavaliere bianco che avrebbe salvato capra e cavoli. Siamo stupidi lo so, ma non è una colpa. Detto ciò, non vuol dire che noi non capiamo le ragioni di chi, come Etihad, cerca di fare più denaro possibile da questa operazione.

Chi non è direttamente coinvolto nella nostra Compagnia parla di questa acquisizione come di un'operazione qualsiasi, come io parlo delle operazioni di FIAT o Di FFSS. Grazie, non me ne frega niente.
Ma per me Alitalia è un discorso diverso...
Ultima modifica di CravattaNera il 15 gennaio 2014, 15:19, modificato 1 volta in totale.

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da CravattaNera » 15 gennaio 2014, 15:13

mermaid ha scritto:non litigate ragazzi, cosa dovrei dire io che 8\10 volo U2 o FR, lavoro a MXP e un mese fa, per andare a JFK, ho usato EK invece di AZ o DL solo perché convivo con un milanista.. (la differenza a vantaggio di EK di circa 400€ è stata irrilevante, giuro!)



:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
ahahaha questo è proprio quello di cui si parlava tempo fa. Almeno Etihad, essendo impegnata anche nel calcio, porterà ad Alitalia un pò di sana ammirazione :bounce: :mrgreen:

Avatar utente
Burb
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 621
Iscritto il: 24 settembre 2009, 22:18

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Burb » 15 gennaio 2014, 15:35

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola" Paolo Borsellino

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mermaid » 15 gennaio 2014, 15:48

CravattaNera ha scritto:
mermaid ha scritto:non litigate ragazzi, cosa dovrei dire io che 8\10 volo U2 o FR, lavoro a MXP e un mese fa, per andare a JFK, ho usato EK invece di AZ o DL solo perché convivo con un milanista.. (la differenza a vantaggio di EK di circa 400€ è stata irrilevante, giuro!)



:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
ahahaha questo è proprio quello di cui si parlava tempo fa. Almeno Etihad, essendo impegnata anche nel calcio, porterà ad Alitalia un pò di sana ammirazione :bounce: :mrgreen:
eh.. infatti ti stavo citando ironicamente... altro che italiota media sarei, stando a te! :mrgreen: :wink:
non sono in grado di valutare la situazione di az, un po' di più quella del mio aeroporto. ma questo è un altro capitolo... :?
Immagine

Ti!

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da CravattaNera » 15 gennaio 2014, 16:04

mermaid ha scritto:
CravattaNera ha scritto:
mermaid ha scritto:non litigate ragazzi, cosa dovrei dire io che 8\10 volo U2 o FR, lavoro a MXP e un mese fa, per andare a JFK, ho usato EK invece di AZ o DL solo perché convivo con un milanista.. (la differenza a vantaggio di EK di circa 400€ è stata irrilevante, giuro!)



:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
ahahaha questo è proprio quello di cui si parlava tempo fa. Almeno Etihad, essendo impegnata anche nel calcio, porterà ad Alitalia un pò di sana ammirazione :bounce: :mrgreen:
eh.. infatti ti stavo citando ironicamente... altro che italiota media sarei, stando a te! :mrgreen: :wink:
non sono in grado di valutare la situazione di az, un po' di più quella del mio aeroporto. ma questo è un altro capitolo... :?
Vabbè, ma scherzi? Tanto di cappello ad Emirates, è una delle migliori, altro che FR (che è la compagnia preferita dell'italiota medio a cui mi riferivo :mrgreen: )
non parliamo di MXP. Ho letto che con l'arrivo di EY sarà in guai seri, dato che renderebbero FCO ancora più forte. Devo dire che mi dispiace. Mi è sempre piaciuto MXP, non so perchè. Forse perchè è stato il mio primo apt.

Avatar utente
Burb
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 621
Iscritto il: 24 settembre 2009, 22:18

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Burb » 15 gennaio 2014, 16:25

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola" Paolo Borsellino

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4638
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SuperMau » 15 gennaio 2014, 17:12

Burb, se oltre alla funzione copy-paste usassi la funzione scrivo-e-commento te ne sarei enormemente grato grazie....

comunque:
Al posto di Alitalia arrivano soggetti più dinamici, interessati allo sviluppo dell’aeroporto e soprattutto disposti a pagare le tariffe
Eeeeeh ????? ma che razzo dice questo???? Interessati all’aeroporto??? Ma da quando ?????
Le prime avvisaglie ci sono state alcuni mesi fa, quando Alitalia ha optato per il cosiddetto rehubbing. Cioè per risparmiare ha scelto di lasciare il meno possibile gli aerei all’estero facendoli rientrare a Fiumicino e mettendo nel contempo a terra dieci Airbus 320.
Chi gli spiega che il rehubbing e’ un’altra cosa.??? O dobbiamo mandarlo direttamente a rehaffankuling????
mettendo in secondo piano l’ormai noto profilo low cost per diventare una quasi compagnia a tutto tondo
Se lo dice lui....

Oltre a questo, ho letto anche l'altro articolo postato prima, e anche qui il fenomeno del giorno scrive:
In tale ipotesi lo Stato dovrebbe darsi da fare per favorire l’assunzione dei dipendenti Alitalia da parte dei vettori nuovi entranti e proteggere chi dovesse eventualmente restare fuori.
ma giusto due righe sopra, diceva:
Da liberale preferisco la soluzione di mercato del fallimento aziendale
ultimamente, di tutta sta' gente, ho difficolta' a capire dove sta la faccia e dove sta il c**o.....

Forse dovrei fare il giornalista....guadagnerei di piu' e non dovrei preoccuparmi minimamente di quello che faccio...
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bulldog89 » 15 gennaio 2014, 18:05

CravattaNera ha scritto:Vabbè, ma scherzi? Tanto di cappello ad Emirates, è una delle migliori, altro che FR (che è la compagnia preferita dell'italiota medio a cui mi riferivo :mrgreen: )
non parliamo di MXP. Ho letto che con l'arrivo di EY sarà in guai seri, dato che renderebbero FCO ancora più forte. Devo dire che mi dispiace. Mi è sempre piaciuto MXP, non so perchè. Forse perchè è stato il mio primo apt.
Guarda che Etihad a Malpensa fa solo il Milano-Abu Dhabi...non mi sembra una perdita colossale...

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da CravattaNera » 15 gennaio 2014, 18:35

bulldog89 ha scritto:
CravattaNera ha scritto:Vabbè, ma scherzi? Tanto di cappello ad Emirates, è una delle migliori, altro che FR (che è la compagnia preferita dell'italiota medio a cui mi riferivo :mrgreen: )
non parliamo di MXP. Ho letto che con l'arrivo di EY sarà in guai seri, dato che renderebbero FCO ancora più forte. Devo dire che mi dispiace. Mi è sempre piaciuto MXP, non so perchè. Forse perchè è stato il mio primo apt.
Guarda che Etihad a Malpensa fa solo il Milano-Abu Dhabi...non mi sembra una perdita colossale...
Ma scusa, che c'entrano i voli che già fa Etihad per conto suo con la rivoluzione che si profila con l'eventuale ingresso di Etihad nel capitale Alitalia?

Se EY utilizzerà FCO come testa di ponte maggiormente per il mercato nord e sud americano i già esigui investimenti su MXP si bloccheranno del tutto.

Per non parlare della remota possibilità dell'entrata in azionariato di ADR.

http://ricerca.repubblica.it/repubblica ... ref=search

Avatar utente
Burb
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 621
Iscritto il: 24 settembre 2009, 22:18

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Burb » 15 gennaio 2014, 18:37

Ciao SuperMau, mi dispiace per te (?), ma non ho intenzione di farmi trascinare in eventuali polemiche che gia' annidano questa discussione. Ti ringrazio comunque per l'interessamento, ma mi limitero' a riportare links che ritengo intetessanti ed "in topic".
"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola" Paolo Borsellino

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bulldog89 » 15 gennaio 2014, 18:40

CravattaNera ha scritto:Ma scusa, che c'entrano i voli che già fa Etihad per conto suo con la rivoluzione che si profila con l'eventuale ingresso di Etihad nel capitale Alitalia?

Se EY utilizzerà FCO come testa di ponte maggiormente per il mercato nord e sud americano i già esigui investimenti su MXP si bloccheranno del tutto.

Per non parlare della remota possibilità dell'entrata in azionariato di ADR.

http://ricerca.repubblica.it/repubblica ... ref=search
Ma EY non ha mai investito in SEA! Quelli che investono in SEA al momento sono EZY ed Emirates...
Ti stai facendo dei film che non esistono, tutto qui.

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mermaid » 15 gennaio 2014, 18:45

bulldog89 ha scritto:
CravattaNera ha scritto:Ma scusa, che c'entrano i voli che già fa Etihad per conto suo con la rivoluzione che si profila con l'eventuale ingresso di Etihad nel capitale Alitalia?

Se EY utilizzerà FCO come testa di ponte maggiormente per il mercato nord e sud americano i già esigui investimenti su MXP si bloccheranno del tutto.

Per non parlare della remota possibilità dell'entrata in azionariato di ADR.

http://ricerca.repubblica.it/repubblica ... ref=search
Ma EY non ha mai investito in SEA! Quelli che investono in SEA al momento sono EZY ed Emirates...
Ti stai facendo dei film che non esistono, tutto qui.
il cancro di mxp è lin, è inutile che ci nascondiamo dietro ad un dito. e ai piani alti di sea (handling compreso, so far) c'è un sacco di gente di roma, che sicuramente non rema a favore di malpensa. in più la società di consulenza a cui si appoggia il gestore dopo il cambio dei vertici è la stessa del piano fenice....
Immagine

Ti!

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 15 gennaio 2014, 18:46

Corriere della Sera > Economia e Finanza > Comunicati > Comunicati Italia

Alitalia: Etihad orientata a chiedere 100% write-off crediti banche (fonte)
MILANO (MF-DJ)--Il piano che Etihad sta approntando in vista della presentazione della sua offerta per salire fino al 49% di Alitalia e' un piano che comportera' sacrifici molto corposi per tutte le parti interessate. Secondo quanto ha appreso Mf-DowJones da una fonte vicina al dossier il management e gli advisor della compagnia emiratina stanno studiando un piano lacrime e sangue che prevede allo stato un write off del 100% dei crediti vantati dalle banche e di una buona parte dei crediti industriali. Alla fine del terzo trimestre l'indebitamento finanziario di Alitalia ammontava a 813 milioni di euro. Alla controparte governativa, secondo quanto si apprende, gli emiratini chiederebbero da un lato l'abbassamento delle tariffe Enav e dall'altro una modifica della normativa relativa al trasporto aereo, in particolare per quanto riguarda la gestione degli slot. Considerevoli anche i sacrifici che verrebbero chiesti alla compagnia. In primo luogo si parte dalla razionalizzazione degli scali, con il taglio di tutte le rotte improduttive. Il taglio delle rotte inevitabilmente porterebbe con se' sia il taglio del parco aeromobili sia del personale. MF-DJ NEWS 1517:34 gen 2014

15/01/2014 17:34

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 15 gennaio 2014, 18:46

15 gennaio 2014

Oggi la scadenza per le richieste di Etihad ad Alitalia e al governo.E' stata indicata nel 15 gennaio la scadenza per le richieste fatte dalla compagnia aerea di Abu Dhabi Etihad ad Alitalia e al governo italiano, richieste propedeutiche a un possibile investimento della flotta emiratina nella societa' italiana. Tuttavia le richieste, secondo indiscrezioni, sarebbero assai impegnative e rigorose, al punto che sembra difficile che delle risposte possano arrivare gia' oggi. Sarebbe cosi' possibile una proroga. Secondo i rumors si tratterebbe di richieste stringenti.
Rivolte sia al governo sia ad Alitalia stessa. Quella al governo riguarderebbe una riduzione del 15 per cento sulle tariffe Enav. Anzi, secondo alcuni rumors verrebbero chieste addirittura alcune modifiche alla normativa sui trasporti in Italia, modifiche che dovrebbero necessariamente passare dal Parlamento.

Le richieste ad Alitalia avrebbero invece effetti sull'organico della compagnia italiana: con una riduzione del personale del 20 per cento. C'e' infine la richiesta sul lato finanziario: alle banche si chiederebbe un pesante write off dei loro finanziamenti sul lato commerciale. Insomma, c'e' chi pensa che di fronte a richieste cosi' impegnative, la strada per un accordo sia lunga e tortuosa. Anzi, tra i più pessimisti c'è la sensazione che, se le condizioni resteranno queste, ci siano davvero poche possibilità che l'accordo con Etihad possa andare in porto.

Il Sole 24 Ore

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da CravattaNera » 15 gennaio 2014, 18:48

bulldog89 ha scritto:
CravattaNera ha scritto:Ma scusa, che c'entrano i voli che già fa Etihad per conto suo con la rivoluzione che si profila con l'eventuale ingresso di Etihad nel capitale Alitalia?

Se EY utilizzerà FCO come testa di ponte maggiormente per il mercato nord e sud americano i già esigui investimenti su MXP si bloccheranno del tutto.

Per non parlare della remota possibilità dell'entrata in azionariato di ADR.

http://ricerca.repubblica.it/repubblica ... ref=search
Ma EY non ha mai investito in SEA! Quelli che investono in SEA al momento sono EZY ed Emirates...
Ti stai facendo dei film che non esistono, tutto qui.
Etihad no, ma l'Alitalia sì.
E se Etihad entra in Alitalia e decide di investire su FCO è ovvio che Alitalia dovrà diminuire i già esigui voli che ha oggi su MXP, che vedrà un conseguente calo del volume degli affari.

Questo sempre nel caso che l'acquisizione vada in porto, ovvio. Sono discorsi puramente ipotetici.

è tutto chiaro oppure hai bisogno di qualche altra spiegazione per oggi? Mi sembri un attimino confuso da stamattina :?
Ultima modifica di CravattaNera il 15 gennaio 2014, 18:50, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: R: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mobius » 15 gennaio 2014, 18:49

A "fattoq" ho smesso di leggere.

Sarà lodevole il fatto che non prendono finanziamenti pubblici, ma questo non li autorizza a scrivere baggianate. Nel mio piccolo invierò un'e-mail in cui esprimo tutta la mia contrarietà.

Questi ce l'hanno a morte con CAI, è un modo implicito per accusare B. e la gggente legge queste cose prendendole per vere. Mah.

Comunque è presto per parlare di spoglie divorate... sulla SUF-FCO AZ sta bastonando FR.

Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bulldog89 » 15 gennaio 2014, 18:58

CravattaNera ha scritto:Etihad no, ma l'Alitalia sì.
E se Etihad entra in Alitalia e decide di investire su FCO è ovvio che Alitalia dovrà diminuire i già esigui voli che ha oggi su MXP, che vedrà un conseguente calo del volume degli affari.

Questo sempre nel caso che l'acquisizione vada in porto, ovvio. Sono discorsi puramente ipotetici.

è tutto chiaro oppure hai bisogno di qualche altra spiegazione per oggi? Mi sembri un attimino confuso da stamattina :?
Quando TU sarai in grado di spiegare qualcosa a me sulla situazione attuale di MXP potrai vedere gli angeli dell'apocalisse scendere dal cielo.

E che AZ stia investendo su Malpensa è la battuta del secolo. Per assurdo se EY decidesse di mettere tutti i lungo raggio su FCO per MXP potrebbe comportare un aumento di traffico, perché secondo la TUA teoria di qualche pagina fa, gli affezionatissimi clienti AZ di Milano faranno una bellissima MXP-FCO-XXX (con Alitalia o più facilmente EZY). Nel caso AZ non facesse feederaggio da MXP allora salterebbe su qualcun altro (leggasi Emirates) che si divorerebbe quelle due tratte sul lungo raggio che Alitalia vola attualmente.

Quando finirai il lambrusco forse riuscirai a distinguere SEA da AZ, e forse capirai che la prima non dipende dalla seconda.

Avatar utente
Burb
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 621
Iscritto il: 24 settembre 2009, 22:18

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Burb » 15 gennaio 2014, 19:11

Alitalia vara il cda e tratta con le banche

Gianni Dragoni

ROMA- Con tre nuovi soci e qualche incrinatura nell'azionariato, evidenziata anche dalla scelta di Atlantia (Benetton) di presentare da sola la lista dei suoi candidati al nuovo consiglio di amministrazione e di non convertire le obbligazioni in azioni, Alitalia-Cai cerca di ripartire con i "nuovi" vecchi vertici.
La compagnia sta discutendo con le banche perché la liquidità scarseggia, ha detto Gabriele Del Torchio, il "ducatista" confermato amministratore delegato con in più il grado di vicepresidente, nel nuovo cda che durerà, parole di Del Torchio, «fino all'approvazione del bilancio 2014», quindi circa 16 mesi. Confermato anche Roberto Colaninno presidente, è in carica dalla fine del 2008, quando prese forma l'Alitalia dei Capitani coraggiosi, i «patrioti» di Silvio Berlusconi.
Alitalia ha troppi debiti rispetto al flusso di cassa della gestione, come hanno sottolineato sia Air France-Klm sia il potenziale nuovo alleato Etihad. La discussione con le banche, che già hanno prestato 200 milioni di euro al termine della ricapitalizzazione di 300 milioni, potrebbe estendersi alla rinegoziazione del debito. Questa condizione è stata posta dal potenziale partner di Abu Dhabi per investire fino a 350 milioni in un nuovo aumento di capitale. Anche Air France-Klm aveva chiesto di rinegoziare il debito, ma avendo ottenuto un diniego i franco-olandesi non hanno partecipato all'aumento di capitale, diluendosi dal 25 al 7% circa.
«Con Etihad siamo ancora in fase esplorativa, ci scambiamo idee e progetti, ma se il buongiorno si vede dal mattino io sono ottimista», ha spiegato Del Torchio. I contatti procedono, con le incertezze per le fragilità finanziarie e di mercato di Alitalia. L'a.d. di Etihad, James Hogan, ha parlato ieri di «fase preliminare dell'analisi su Alitalia», spiegando che «Etihad non è interessata all'aeroporto» di Fiumicino, togliendo così dalla trattativa un elemento che sta a cuore ad Atlantia, che controlla Fiumicino.
Fonti finanziarie riferiscono che, se ci sarà una convergenza con Etihad, l'intesa potrebbe concretizzarsi per marzo-aprile con un aumento di capitale riservato, con il quale la compagnia di Abu Dhabi potrebbe diventare azionista fino al 49% di Alitalia.
La liquidità affluita con la ricapitalizzazione ha permesso a Del Torchio di pagare i debiti più urgenti, evitando la paralisi, ma non consentirà di arrivare senza allarmi all'estate. I conti di Alitalia restano in rosso, è aperto il confronto sindacale su 1.900 esuberi, la compagnia ha deciso di mettere a terra 11 Airbus a medio raggio su una flotta già ridotta a 137 aerei (di cui solo 22 a lungo raggio). «Ci siamo rafforzati sul piano patrimoniale, ora dobbiamo farlo sotto il profilo finanziario e per questo – ha spiegato Del Torchio – stiamo discutendo con le banche per farci accompagnare nel piano di crescita con ulteriore apporto di liquidità».
Il nuovo cda ridotto da 19 a 11 componenti, eletto dall'assemblea, tiene conto del peso dei soci dopo la ricapitalizzazione di 300 milioni. Sono state inoltre convertite in azioni 91,543 milioni di obbligazioni, compresi gli interessi. Nel cda anche le Poste, che hanno versato 75 milioni nel piano di salvataggio per volontà del premier Enrico Letta, il quale il 10 ottobre aveva posto come condizione dell'intervento pubblico nella compagnia privata «discontinuità e rinnovamento» e «nuovi organi societari».
Parole rimaste inascoltate, perché i vertici di Alitalia sono stati confermati. Intesa Sanpaolo è il socio più forte, sia per le quote dirette (20,59%) sia per i finanziamenti ad altri soci, tra cui la "new entry" Odissea di Antonio Percassi: la banca ha nominato in cda Fabio Canè e Amedeo Nodari, tratti dalla sua lista anche Colaninno, Davide Maccagnani (azionista al 3,69%) e Mario Volpi, commercialista di Percassi. La lista Poste-Unicredit ha eletto tre consiglieri, due di Poste, Alessandro Zurzolo e Paolo Luca Stanzani Ghedini e uno della banca, Ranieri de Marchis. Air France-Klm ha scelto il suo nuovo direttore finanziario, Pierre Francois Riolacci, Atlantia ha votato Antonino Turicchi in solitudine.
Alitalia ha scelto la continuità «temporanea», come dimostra la dichiarazione di Colaninno, che si è rimangiato le dimissioni da presidente: «Accolgo tale designazione allo scopo di garantire il completamento di questa fase operativa e di transizione della società».
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/ ... id=ABBrGYp
Ultima modifica di Burb il 15 gennaio 2014, 19:21, modificato 1 volta in totale.
"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola" Paolo Borsellino

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da CravattaNera » 15 gennaio 2014, 19:15

bulldog89 ha scritto:
CravattaNera ha scritto:Etihad no, ma l'Alitalia sì.
E se Etihad entra in Alitalia e decide di investire su FCO è ovvio che Alitalia dovrà diminuire i già esigui voli che ha oggi su MXP, che vedrà un conseguente calo del volume degli affari.

Questo sempre nel caso che l'acquisizione vada in porto, ovvio. Sono discorsi puramente ipotetici.

è tutto chiaro oppure hai bisogno di qualche altra spiegazione per oggi? Mi sembri un attimino confuso da stamattina :?
Quando TU sarai in grado di spiegare qualcosa a me sulla situazione attuale di MXP potrai vedere gli angeli dell'apocalisse scendere dal cielo.

E che AZ stia investendo su Malpensa è la battuta del secolo. Per assurdo se EY decidesse di mettere tutti i lungo raggio su FCO per MXP potrebbe comportare un aumento di traffico, perché secondo la TUA teoria di qualche pagina fa, gli affezionatissimi clienti AZ di Milano faranno una bellissima MXP-FCO-XXX (con Alitalia o più facilmente EZY). Nel caso AZ non facesse feederaggio da MXP allora salterebbe su qualcun altro (leggasi Emirates) che si divorerebbe quelle due tratte sul lungo raggio che Alitalia vola attualmente.

Quando finirai il lambrusco forse riuscirai a distinguere SEA da AZ, e forse capirai che la prima non dipende dalla seconda.
Stai molto calmo. Ma dove pensi di stare, al circo?

L'esperienza mi ha insegnato che di solito chi pretende di essere portatore di verità assoluta è solo alfiere di un desolante vuoto, e questo si evince anche dalle cose che scrivi.

Non risponderò più a provocazioni aggressive e senza senso come le tue.

Buona serata.
Ultima modifica di CravattaNera il 15 gennaio 2014, 19:17, modificato 1 volta in totale.

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bulldog89 » 15 gennaio 2014, 19:16

CravattaNera ha scritto:Stai moto calmo. Ma dove pensi di stare, al circo?

L'esperienza mi ha insegnato che di solito chi pretende di essere portatore di verità assoluta è solo alfiere di un desolante vuoto, e questo si evince anche dalle cose che scrivi.

Non risponderò più a provocazioni aggressive e senza senso come le tue.

Buona serata.
Eccellente.

Ah, scusa...tu sei basato a Malpensa, giusto?

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mermaid » 15 gennaio 2014, 19:22

bulldog89 ha scritto:
CravattaNera ha scritto:Stai moto calmo. Ma dove pensi di stare, al circo?

L'esperienza mi ha insegnato che di solito chi pretende di essere portatore di verità assoluta è solo alfiere di un desolante vuoto, e questo si evince anche dalle cose che scrivi.

Non risponderò più a provocazioni aggressive e senza senso come le tue.

Buona serata.
Eccellente.

Ah, scusa...tu sei basato a Malpensa, giusto?
No, ha detto di avere iniziato a mxp.. ragazzi dai, state calmi.. non è necessario! :D
Immagine

Ti!

tommy92
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 755
Iscritto il: 9 novembre 2007, 14:52

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tommy92 » 15 gennaio 2014, 19:35

airbusfamilydriver ha scritto: Quella al governo riguarderebbe una riduzione del 15 per cento sulle tariffe Enav
Ma scusate,o le abbassano a tutti(e così una delle poche aziende statali ad avere un bilancio stupendo ne risentirà pesantemente) o a nessuno...che cavolata di richiesta è?

Avatar utente
Burb
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 621
Iscritto il: 24 settembre 2009, 22:18

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Burb » 15 gennaio 2014, 19:53

Intanto (già messi?):



"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola" Paolo Borsellino

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da CravattaNera » 15 gennaio 2014, 19:56

Burb ha scritto:Intanto (già messi?):



no no. grazie. :up:

Avatar utente
Flyingblueboy
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 545
Iscritto il: 19 gennaio 2007, 21:43
Località: LIN-MXP / AMS / LHR / CGK / HKG / FRA / MUC / BKK / KUL / IST / TPE
Contatta:

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Flyingblueboy » 15 gennaio 2014, 20:26

Tagliare rotte improduttive makes sense, e' un compratore straniero, nn ha pregiudizi su scali e voli alla scajola da difendere..
Relativamente a mxp, se ek ci sta investendo vuol dire che rotte specifiche possono essere profittevoli, ed una volta che etihad e' in az, se lo ritiene, puo' aprire rotte point to point da mxp (fare aprire o petenziare), che so verso americhe o africa.. Se nn asia.. Il fatto di avere un hub a fco nn vuol dire per forza che i voli x il giappone (esempio) nn possano funzionare anke da mxp e vce, voli che via roma potrebbero nn intercettare la domanda, maggiormente sulle destinazioni verso nord/ovest (con mxp ben collegata), x ora si parla di tagli ad aerei piccoli, aerei che nn vanno in america o giappone.
Io guarderei la situazione di az come fosse una swissair: basta che se la comprino! Poi lh stessa a distanza di anni ha riaperto rotte inizialmente abbandonate ed ora swiss fa timidi profitti anke con investimenti di flotta (e nel loro piccolo drenano passeggeri ad az), del resto se az nn vola in asia, ovvio che uno scelga ek, klm, swiss, af, lh, qr e tanti altri..

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: R: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mobius » 15 gennaio 2014, 20:46

Il concetto di rotta improduttiva si presta a varie interpretazioni. Una rotta può essere improduttiva per vari motivi: demand insufficiente, frequenze messe a membro di segugio, aeromobili impiegati inadeguati.

Una rotta potrebbe essere improduttiva con un doppio daily con A321 e molto produttiva con un solo daily con E175. Bisogna vedere caso per caso.
tommy92 ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto: Quella al governo riguarderebbe una riduzione del 15 per cento sulle tariffe Enav
Ma scusate,o le abbassano a tutti(e così una delle poche aziende statali ad avere un bilancio stupendo ne risentirà pesantemente) o a nessuno...che cavolata di richiesta è?
Dove sta scritto che la riduzione interesserebbe solo AZ-EY?

Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Bloccato