Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9879
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 23 luglio 2014, 18:07

Ininfluenti? Sono decenni che si comportano così eppure contano sempre, come i politici (tutti, non ti inventare niente) che sono ventenni che si comportano così e ancora fanno il bello e il cattivo tempo. Quelli ininfluenti, da sempre, sono solo i lavoratori.
C'è solo da sperare.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Fabio Airbus
FL 150
FL 150
Messaggi: 1519
Iscritto il: 26 ottobre 2012, 14:36
Località: Genova

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Fabio Airbus » 23 luglio 2014, 18:07

bulldog89 ha scritto:A me più che una zappa sui piedi sembra una paraculata.
Pensaci bene, i sindacati continuano da tempo con "troppi esuberi", "condizioni inaccettabili", "diritti del lavoratore" e via dicendo, ma con un referendum potrebbero scaricare TUTTA la responsabilità sui dipendenti, con un semplice:"NOI non volevamo, ma VOI avete deciso di sì"...
Sono d'accordo con te.
Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia. (Arthur C. Clarke)

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 23 luglio 2014, 18:46

stavolta e' diverso sul serio. hanno buttato decisione sugli stessi lavoratori. se votano no,(al momento sembra improbabile se non impossibile) puff 20000 persone evaporano senza nessun aiuto sociale. allo stesso tempo i sindacati cosi facendo hanno dimostrato la loro pocchezza ed incapacita . questa storia che si voglia o no lascera' un segno, proprio peche'e' una paraculata non ne usciranno indenni.

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bulldog89 » 23 luglio 2014, 18:57

Io invece ho la sensazione che ne usciranno completamente indenni, forse addirittura rafforzati...in fin dei conti le decisioni importanti (con annesse conseguenze) le dovranno prendere solo i lavoratori, mentre loro rimarranno nella stessa posizione che hanno oggi ma con un'arma in più per il futuro...il "te l'avevo detto".

E dubito che dopo il referendum i dipendenti si disiscriveranno dalla propria sigla...

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: R: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mobius » 23 luglio 2014, 19:26

tiziano79 ha scritto:Pensavo non esistesse piu questo volo...
tiziano79 ha scritto:Piu dettagli... Addirittura con 319!ma che lf ha?
Contrariamente a quello che si pensa i FCO-NAP hanno LF ottimi. Funzionano da perfetti feeder per AZ e le compagnie partner presenti a FCO.

GT-I9300 - Tapatalk
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tiziano79 » 23 luglio 2014, 19:46

Nn lo sapevo! E comunque pensavo che al massimo si faceva con un embraer..
Occhio...

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 23 luglio 2014, 20:28

l'unica cosa certa con il no e' lo stato di insolvenza che verrebbe decretato dal cda di venerdi, verrebbe revocato il coa e ci sarebbe un coa provvisorio. non so se si arriverebbe al ground, o se si procedera' con concordato in continuita'. state tranquilli che a quel punto sarebbe af a prendere az dal fallimento e a renderla mera regional(mi direte adesso cosa e', lo sarebbe ancora molto molto molto di piu'). con la felicita' di sindacati e di chi ci lavora. a dimenticavo non sarebbero 2200 gli esuberi a quel punto e' chiaro.

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 23 luglio 2014, 22:19

da agenaparl

ALITALIA: LUCIANO (FIT CISL) , FARSA? QUI SIAMO ALLA TRAGEDIA ALTRO CHE FARSA

(AGENPARL) – Roma, 23 lug – “Siamo veramente alla tragedia e qualcuno continua a giocare col fuoco”, con queste parole Giovanni Luciano, Segretario generale della Fit-Cisl, commenta gli ultimi sviluppi della vicenda Alitalia.
“Gli accordi firmati dalle sigle sindacali sono validi proprio in virtù del Testo Unico sulla rappresentanza e rappresentatività invocato dalla Uiltrasporti appunto perché il limite del 50%+1 degli iscritti è stato abbondantemente superato – spiega Luciano – Il referendum abrogativo degli accordi è un onere di chi lo propone non di chi lo convoca perché richiesto da chi dissente. Lo leggessero il Testo Unico.
Per avere la nullità degli accordi è necessario: che il referendum raggiunga il quorum del 50%+1 degli aventi diritto e che tra questi vinca il no agli accordi. Ogni altra casistica conferma gli accordi”.
“Dire che non si partecipa a un referendum richiesto formalmente – osserva il Segretario generale – descrive chiaramente con chi abbiamo a che fare; altro che farsa siamo alla tragedia. Mentre Alitalia ci certifica l’impossibilità ad uscire viva dalla prossima assemblea del 25 e siamo costretti a lavorare notte e giorno per fare il referendum, richiesto da altri, qualcuno si permette di utilizzare aggettivi che rispediamo al mittente.
Bizzarro sarà il referendum annunciato da Uiltrasporti, fatto in casa e nel week end, dopo il 25 luglio p.v., che rischia seriamente di essere del tutto inutile perché fuori tempo massimo.
Qui non c’è nessuna guerra tra lavoratori del volo e quelli di terra, c’è solo una difesa strenua di rendite di posizione che non ha nulla di nobile o di romanticamente democratico.
Da parte nostra nessuna bizzarria o farsa, perchè c’è una tragedia imminente e gli unici che non vogliono rendersene conto sono loro”.
Conclude Luciano: “Volevano il referendum: eccolo. Lo usino!
Il referendum, nella fattispecie prevista dal Testo Unico, è in corso e se la Uiltrasporti non presenzia i seggi è una sua libera scelta, ma non si azzardi a utilizzare termini offensivi.
Venissero a votare no e dicessero chiaramente ai loro iscritti cosa succede se vincono. Non gli dicano che tanto l’operazione si fa lo stesso senza i 31 milioni, perché non è vero.
Noi ai nostri facciamo leggere le comunicazioni di Alitalia e di Etihad per renderli consapevoli del rischio mortale che si sta correndo”.


aggiungo io poco piu' di 24 ore e penso e spero che la uiltrasporti uscira' con le ossa rotte da questa faccenda. ecco perche' dico che dopo non sara' uguale.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 23 luglio 2014, 22:43

tiziano79 ha scritto:Nn lo sapevo! E comunque pensavo che al massimo si faceva con un embraer..
No...anche con il 321.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 24 luglio 2014, 9:08

da milano finanza. potrebbe essere la quadratura del cerchio. il cda dovrebbe essere stato convocato oggi alle 12.



ROMA (MF-DJ)--Potrebbe restare aperta l'assemblea straordinaria di
Alitalia di domani per approvare il rafforzamento patrimoniale da 250
milioni, mentre il Cda di Cai, in un primo tempo programmato sempre per
domani, sarebbe stato anticipato a mezzogiorno di oggi. E' quanto scrive
il Messaggero, spiegando che l'orientamento di lasciare aperta la riunione
dei soci dimostra che l'ultima proposta di Poste e' servita a ricomporre i
dissidi con Intesa Sanpaolo e Unicredit.

La societa' guidata da Francesco Caio, spiega il quotidiano, ha stilato
un nuovo piano, secondo cui Poste parteciperebbe "indirettamente in New Az
attraverso un veicolo societario intermedio fra Old e New Az": questo
veicolo "sara' proprietario del 51% di New Az al fine di consentire alla
stessa Old Az il rimborso delle linee di factoring". La newco "avra' due
soli azionisti, che saranno Old Az e Poste, secondo partecipazioni da
discutere tra le parti, ferma restando la disponibilita' di Poste di
investire 38,9 milioni".

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3890
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 24 luglio 2014, 13:05

DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1921
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da fabrizio66 » 24 luglio 2014, 13:19

danko156 ha scritto:Ho trovato questo articolo:
http://www.ilgiornale.it/news/economia/ ... 40448.html
Solito articolo scandalistico che si basa sul nulla e sull ignoranza di chi scrive, con il pressapochismo che contraddistingue la categoria di alcuni giornalisti.

forse questo giornalista sarà cosi arrabbbbbiato con la compagnia perchè non gli hanno regalato un biglietto free come fatto per anni con giornalisti amici e non.

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mobius » 24 luglio 2014, 14:27

L'ignoranza che traspare da quell'articolo è vergognosa, e mi pare anche che i prezzi riportati siano sbagliati. Da quando in qua un ID2 paga 60€ per un intercontinentale?

GT-I9300 - Tapatalk
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Avatar utente
worf359
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1060
Iscritto il: 17 settembre 2007, 20:17
Località: Roma

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da worf359 » 24 luglio 2014, 16:25

Mobius ha scritto:L'ignoranza che traspare da quell'articolo è vergognosa, e mi pare anche che i prezzi riportati siano sbagliati. Da quando in qua un ID2 paga 60€ per un intercontinentale?

GT-I9300 - Tapatalk
Per la precisione un FCO/NRT id94 sono 68 euro tasse incluse si ma c'è un mà viaggio solo sè c'è posto,poche volte sono stato rimandato indietro perchè il volo era full nel 2009 sono rimasto a bivaccare per 2 giorno dentro lo scalo di Toronto quindi...........

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mobius » 24 luglio 2014, 18:06

Conosco alcuni ex AZ che non pagano così poco per i voli IC... non tutti i biglietti sono ID9. Ci sono, infatti, gli ID2 e altre tipologie di biglietto staff che non sono poi così convenienti, soprattutto se consideri il rischio di rimanere a terra. Infatti alcuni comprano un biglietto normale per stare tranquilli quando viaggiano.

GT-I9300 - Tapatalk
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 24 luglio 2014, 20:13

da sky tg24 . il cda ha proposto aumento da 200 250 milioni di euro. a questo punto dipende tutto dal referendum di domani. se vine il si la partita si chiude positivamente.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6087
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da sigmet » 24 luglio 2014, 21:02

danko156 ha scritto:Ho trovato questo articolo:
http://www.ilgiornale.it/news/economia/ ... 40448.html

Ma per leggere ste ca77ate il giornale lo pago a prezzo pieno o mi fanno il 90% di sconto... :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1921
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da fabrizio66 » 24 luglio 2014, 22:50

sigmet ha scritto:
danko156 ha scritto:Ho trovato questo articolo:
http://www.ilgiornale.it/news/economia/ ... 40448.html

Ma per leggere ste ca77ate il giornale lo pago a prezzo pieno o mi fanno il 90% di sconto... :roll:
il 94 % sigmet...

A6-ETK
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 106
Iscritto il: 20 giugno 2014, 20:05

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da A6-ETK » 25 luglio 2014, 9:05

Etihad recluta piloti Alitalia in attesa del via libera all'accordo

di Alberto Sisto

ROMA - Etihad si porta avanti. Mentre nella palazzina della direzione generale di Alitalia, al primo piano, il Cda discute la proposta di integrazione fra le due compagnie aeree, in una saletta al piano terra un comandante del vettore emiratino descrive ai piloti Alitalia le possibilità di un impiego nella compagnia con base nel Golfo Persico."Siccome ci sono un centinaio di piloti in esubero, ci stanno offrendo la possibilità di un ricollocamento in caso di licenziamento. Per essere assunti in Etihad, è prevista una selezione, e quindi ci hanno presentato le condizioni economiche e di lavoro", ha detto un pilota italiano uscendo dalla riunione sulla quale è stata richiesta la consegna del silenzio.

La convocazione è arrivata a tutti i piloti Alitalia con una e-mail, e, spiega un altro pilota, "può essere interessante per i giovani anche se non per i comandanti con anzianità oltre i 25 anni".

A disposione del personale chiamato alla presentazione sono stati anche portati degli opuscoli dell'Autorità per il turismo degli Emirati con una piccola guida su come si vive ad Abu Dhabi.

L'offerta economica "che è quella fatta a tutti i piloti della compagnia del Golfo è stata illustrata anche con una busta paga tipo, diffusa in fotocopia a tutti i partecipanti".

Chi supererà la selezione potrà contare anche su una casa gratis: "Ci hanno mostrato anche il comprensorio dove ci si potrebbe trasferire"

(Alberto Sisto - Reuters)

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da pasubio » 25 luglio 2014, 11:31

bulldog89 ha scritto:
marco1970 ha scritto:la notizie del referendum si sparge rapidamente , pare ci sia la volonta di votare compatti e di votare ovviamente si. per i sindacati questo potrebbe essere il canto del cigno, una vera zappa sui piedi.
A me più che una zappa sui piedi sembra una paraculata.
Pensaci bene, i sindacati continuano da tempo con "troppi esuberi", "condizioni inaccettabili", "diritti del lavoratore" e via dicendo, ma con un referendum potrebbero scaricare TUTTA la responsabilità sui dipendenti, con un semplice:"NOI non volevamo, ma VOI avete deciso di sì"...
Pare, da voci che giungono qua e là, che non abbiano raggiunto il quorum necessario alla validità del referendum.
Se così fosse, la paraculata dei sindacati sarebbe stata rispedita, dai lavoratori, al mittente.
Vedremo se la notizia sarà confermata.

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 25 luglio 2014, 11:37

se cosi fosse gli accordi sarebebro validi . in ogni caso ancora si sposta. adesso direi basta o si mandano tutti a casa , ma suito , con grounding immediato . oppure concordato stile blu panorama , e poi chi vuole intervenire sara' anche piu' libero di farlo. ma basta con sta farsa , oggi domani dopodomani. ha stancato tutti ormai.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 25 luglio 2014, 12:14

marco1970 ha scritto:se cosi fosse gli accordi sarebebro validi . in ogni caso ancora si sposta. adesso direi basta o si mandano tutti a casa , ma suito , con grounding immediato . oppure concordato stile blu panorama , e poi chi vuole intervenire sara' anche piu' libero di farlo. ma basta con sta farsa , oggi domani dopodomani. ha stancato tutti ormai.
Marco...se non ti spiace non spetta a te decidere i tempi di trattativa riguardo i nostri contratti...e riguardo ciò che sarà il nostro futuro. Non stiamo fornendo neanche disservizi. Tu cosa ti stanchi a fare? Non è il tuo mestiere e non è il tuo contratto. Tutti a casa e tutti a terra? Va bene...ma non è semplice fermare una flotta da oggi a domani. Con ciò non mi esprimo su cosa sia giusto o meno fare ma semplicemente che non è necessario che ci siano pressioni perfino dall'esterno da gente che non c'entra na mazza con il nostro futuro e che, forse, non ha ben chiaro cosa si stia facendo.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 25 luglio 2014, 12:28

non e' facile non spetta a me . per carita menomale non lavoro in quel marasma. adesso comunque e' ora di chiudere avete rotto, non sapete decidere nulla. comunque il referendum era abrogativo e pertanto gli accordi sono validi. informatevi , non sapete neppuer questo. che azienda ragazzi. oggi domani dopodomani, ma che amnager avete???? etihad intanto vola via . voglio vedere cosa farete ora. di sicuro non decido io , ma il tribunale si. spero solo di non vedere privi di lavoro (per colpa vostra) sotto palazzo chigi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 25 luglio 2014, 12:32

Abbiamo rotto le scatole a te? In che modo? Hai ragione...è un marasma...e di solito non è buona cosa accettare o rifiutare qualcosa che non comprendi.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 25 luglio 2014, 12:37

in che modo pagando fiori di biglietti (non ne ho in regalo o per amicizie)alla tua azienda ogni volta che volo. ti basta? con quei soldi che la tua azienda prende da tanti fessi come me vi paga . forse questa cosa ti sfugge. fate piu' fatti e meno parole. ultimamante sapete fare solo quello.

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bulldog89 » 25 luglio 2014, 13:23

flyingbrandon ha scritto:Abbiamo rotto le scatole a te? In che modo? Hai ragione...è un marasma...e di solito non è buona cosa accettare o rifiutare qualcosa che non comprendi.
Ciao!
Però su una cosa ha ragione Brandon...il referendum è abrogativo, se non si arriva al quorum l'accordo va in porto...

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 25 luglio 2014, 13:38

bulldog89 ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:Abbiamo rotto le scatole a te? In che modo? Hai ragione...è un marasma...e di solito non è buona cosa accettare o rifiutare qualcosa che non comprendi.
Ciao!
Però su una cosa ha ragione Brandon...il referendum è abrogativo, se non si arriva al quorum l'accordo va in porto...
Si...ma non sto parlando di ragione o meno...ma in che modo possa essere una rottura per Marco.
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 25 luglio 2014, 13:44

marco1970 ha scritto:in che modo pagando fiori di biglietti (non ne ho in regalo o per amicizie)alla tua azienda ogni volta che volo. ti basta? con quei soldi che la tua azienda prende da tanti fessi come me vi paga . forse questa cosa ti sfugge. fate piu' fatti e meno parole. ultimamante sapete fare solo quello.
Scusa non ti seguo...Aiutami a capire. Tu compri i biglietti ogni volta che voli...e perché non dovresti pagare? non mi basta per comprendere in cosa il nostro modo di trattare il contratto, soprattutto nei tempi, possa stufarti o meno. Mi sembra altrettanto ovvio che l'azienda ci paghi. Più fatti? Mah...io continuo a fare turni da 5 giorni con un solo riposo e altri 5 e un solo riposo...a volte 3 con un solo riposo perché sennò non ci stanno con le ore di servizio....e non sono ovviamente l'unico...anzi. Quindi in base a cosa mi dici di fare e non parlare? Tu di che parli? cosa sai? Aiutami a capire...grazie!
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Oz!
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 67
Iscritto il: 6 maggio 2013, 20:14

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Oz! » 25 luglio 2014, 13:52

flyingbrandon ha scritto:Marco...se non ti spiace non spetta a te decidere i tempi di trattativa riguardo i nostri contratti...e riguardo ciò che sarà il nostro futuro. Non stiamo fornendo neanche disservizi. Tu cosa ti stanchi a fare? Non è il tuo mestiere e non è il tuo contratto. Tutti a casa e tutti a terra? Va bene...ma non è semplice fermare una flotta da oggi a domani. Con ciò non mi esprimo su cosa sia giusto o meno fare ma semplicemente che non è necessario che ci siano pressioni perfino dall'esterno da gente che non c'entra na mazza con il nostro futuro e che, forse, non ha ben chiaro cosa si stia facendo.
Ciao!
Purtroppo la colpa di questa situazione non è vostra e viene dai piani alti -come sempre-, ma in questo momento rinunciare a qualcosa è l'unica via di uscita. Siamo al ritmo di iniezioni di 200 milioni ogni 4 mesi e l'acquirente è unico quindi se scappa qual'è il piano B? Tutti a casa?

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bulldog89 » 25 luglio 2014, 14:03

flyingbrandon ha scritto:
bulldog89 ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:Abbiamo rotto le scatole a te? In che modo? Hai ragione...è un marasma...e di solito non è buona cosa accettare o rifiutare qualcosa che non comprendi.
Ciao!
Però su una cosa ha ragione Brandon...il referendum è abrogativo, se non si arriva al quorum l'accordo va in porto...
Si...ma non sto parlando di ragione o meno...ma in che modo possa essere una rottura per Marco.
Mi sa che ho frainteso la seconda parte del post allora.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 25 luglio 2014, 14:11

Oz! ha scritto:
Purtroppo la colpa di questa situazione non è vostra e viene dai piani alti -come sempre-, ma in questo momento rinunciare a qualcosa è l'unica via di uscita. Siamo al ritmo di iniezioni di 200 milioni ogni 4 mesi e l'acquirente è unico quindi se scappa qual'è il piano B? Tutti a casa?
Non ti esprimo il mio pensiero in modo completo perché preferisco farlo di persona con persone con cui è bello scambiare idee e confrontarsi. Qua, spesso, leggo dei commenti che rispecchiano il "vuoto"...non per l'opinione, ognuno ha la sua, ma per il contenuto privo di un briciolo di conoscenza dell'argomento. zpersone che si infastidiscono per cose che non riguardano loro. Non c'è piano B ma non c'è neanche un piano A. Non si conosce neanche cosa voglia E. e cosa venga dall'Azienda per tagliare il più possibile. C'è una guerra di sindacati e ognuno ti riesce a dire una cosa e l'opposto. Come al solito, poi, in Italia non ci sono iniziative singoli ma pacchetti. Se dici "si" a qualcosa in realtà lo dici ad un blocco...ed hanno infilato il rinnovo contrattuale che, visto che è scaduto da tre anni, non è proprio il momento di farlo ora con l'acqua alla gola e pagare per i prossimi anni a venire. Stanno infilando in un "sì" o un "no" dei veri propri blocchi che cambiano davvero questo mestiere. Un accordo comprende delle rappresentanze...qua hanno fatto fuori proprio quelle dei piloti. Io non posso contrattare il contratto di Worf perché non conosco le sue problematiche...allo stesso modo lui non conosce le mie. Sarebbe uno dei primi casi ,penso, dove una persona va a discutere e firma il contratto di un' altra categoria. In realtà, per quello che sento e anche personalmente, nessuno è contrario a dare una mano...e anzi...io sono per la coesione...quindi figurati se preferisco lasciare persone a casa per non tagliare per qualche mese lo stipendio. Penso sempre che, un domani, magari qualcuno aiuterà me. Ma cercare di preparare un blocco per il futuro dove mi tappi la bocca no...e questo primo referendum è stato una montatura...non si sa neanche cosa si andava a firmare...non ci sono stati i tempi per indirlo e farlo (io per esempio non sono passato in questo turno di giorni in tempo per nessun voto)...allora era più trasparente un voto via "mail aziendale", che è nominativa per avere idea delle opinioni del personale della compagnia. Ci sono altri 10000 mila aspetti che si stanno discutendo...e ribadisco, non abbiamo neanche stoppato alcuna attività...quindi perché qualcuno di esterno deve dirmi che sto scassando i cabazisi? Allora che faccia rinnovare a me il suo futuro...
Ciao!
Ultima modifica di flyingbrandon il 25 luglio 2014, 14:24, modificato 1 volta in totale.
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 25 luglio 2014, 14:13

bulldog89 ha scritto:
Mi sa che ho frainteso la seconda parte del post allora.
Non lo so. So solo che il referendum indetto non era un referendum...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 25 luglio 2014, 14:22

Oz! ha scritto: Purtroppo la colpa di questa situazione non è vostra e viene dai piani alti -come sempre-, ma in questo momento rinunciare a qualcosa è l'unica via di uscita. Siamo al ritmo di iniezioni di 200 milioni ogni 4 mesi e l'acquirente è unico quindi se scappa qual'è il piano B? Tutti a casa?
Tra l'altro va bene il tenersi stretto al lavoro...ma ciò che ha fatto precipitare in ogni settore in Italia il lavoro e la sua retribuzione e qualità è stato proprio l'atteggiamento di cedere "o così o a casa"...le aziende lo sanno e spingono sempre in quella direzione. Ci vuole prudenza in ciò che si fa perché tutti a casa è un casino. Ma non bisogna neanche firmare alla cieca e accettare tutto perché sennò vai a casa...perché così trascini il tutto in basso. L'hanno già fatto con LAI CAI...e ora è uguale. Non è facile. Non è facile neanche per l'azienda chiudere domani. Aiutarsi non è svendersi...e se si fa fatica a capire da dentro...figurati da fuori...però se chi non è dentro almeno seguisse con partecipazione senza dire "fatti e non parole"..."avete rotto"...aiuterebbe ad un clima più disteso....che dici? :roll: poi, non so perché, ma ci leggo sempre la solita punta di invidia...quando "combatti" per qualcosa...allora scatta il riferimento al biglietto gratis...boh.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16121
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da JT8D » 25 luglio 2014, 14:31

marco1970 ha scritto:in che modo pagando fiori di biglietti (non ne ho in regalo o per amicizie)alla tua azienda ogni volta che volo. ti basta? con quei soldi che la tua azienda prende da tanti fessi come me vi paga . forse questa cosa ti sfugge. fate piu' fatti e meno parole. ultimamante sapete fare solo quello.
Ritengo giusto il discorso di Brandon: tu puoi avere la tua opinione, ma è veramente molto seccante, e non solo per me, ti assicuro, anche per molti altri, leggere i tuoi post in questo thread, post per la maggior parte assolutamente inutili, fatti tanto per scrivere qualcosa, con toni polemici e vuoti di contenuti, del tipo "mi avete rotto", "sbrigatevi", "più fatti e meno parole", ecc...

La trattativa va avanti o meno indipendentemente dalle tue rotture, quindi evita in futuro di usare toni come quelli degli ultimi tuoi post, e non scrivere tanto per scrivere: sarebbe una cosa molto gradita da tutti.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mcgyver79 » 25 luglio 2014, 14:39

Arrivato il comunicato stampa ufficiale dell'azienda

"Alitalia ha appreso, con comunicazione delle OO.SS., i risultati del referendum sugli accordi aziendali del 16-17 luglio scorso promosso dalla Uiltrasporti, che indicano 3.555 votanti su una popolazione aziendale di 13.190 unità, pari al 26, 95%.
Il mancato raggiungimento del quorum, sulla base del TU sulla Rappresentanza e Democrazia Sindacale, conferma quindi la validità degli accordi sottoposti a referendum.
Tali accordi, sottoscritti il 16/17 luglio dal 65% delle Rappresentanze Sindacali, sono pertanto efficaci ed esigibili nei confronti di tutto il personale e vincolano tutte le Organizzazioni Sindacali firmatarie degli accordi interconfederali. Va comunque segnalato come l’85% di coloro che hanno votato abbia espresso un consenso esplicito agli accordi. Ciò a dimostrazione di quanto il personale della Società, compresi i Dirigenti che già dal mese di marzo hanno volontariamente offerto un contributo di solidarietà, stia comprendendo l’importanza cruciale del momento aziendale e dei passi decisivi da adottare per garantire il futuro.
Ribadendo quindi l’efficacia degli accordi del 16/17 luglio, Alitalia ci tiene comunque ad evidenziare come la coesione e la condivisione delle scelte da parte di tutte le sigle sindacali siano essenziali per il completamento con successo delle intese con Etihad.
"
McGyver

Bloccato