Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 4 novembre 2014, 17:24

SuperMau ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto:secondo te il 45enne va a dividere casa con due sbarbatelli di 23 e 25 anni? ne avrò viste due o tre di av sopra i 40 anni in ey e sono cabin manager e vivono da soli/e
mah...io con due sbarbatelle di 23 e 25 anni divido volentieri la casa e anche tutto il resto.....do tutto me stesso per la comunita'.... . :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
ti mettono in casa con quelli dello stesso sesso :mrgreen:

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 4 novembre 2014, 17:26

il recruitment AV ey è sempre aperto chi è licenziato può sempre fare application o presentarsi agli open day organizzati di recente in tutta italia,però credo che ci siano dei limiti di età ma non sò quali

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bulldog89 » 4 novembre 2014, 17:30

Alberto.c ha scritto:Scusa forse mi sono perso qualcosa, ricordavo che Etihad
ha comprato Alitalia a patto che si licenzino x mila persone ???
Perciò adesso Alitalia dovrebbe essere di Etihad o no ???
e se ho ragione chi licenzia chi ?
Certo manca l'antitrust ....

Ciao Alberto
Se vogliamo parlare politically correct AZ non è di Etihad, EY ha semplicemente il 49% della compagnia.
In pratica sappiamo tutti cosa voglia dire, ma le società sono comunque separate, quindi per rispondere alla tua domanda: Alitalia licenzia dipendenti AZ.

Avatar utente
Alberto.c
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 380
Iscritto il: 28 maggio 2012, 10:22

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Alberto.c » 4 novembre 2014, 17:31

airbusfamilydriver ha scritto: alberto non c'è nessun azienda che assume da una parte e licenzia dall'altra perchè etihad e az sono due aziende distinte e separate.la proposta a chi la fanno ?
Hai ragione ma visto che etihad ha acquistato ed ha il controllo di Alitalia proprio separate non lo sono.
airbusfamilydriver ha scritto: ai 45enni quando il parco av di etihad ha una media di 25 anni a bordo?
Infatti il problema è che etihad proprio non li vuole !
airbusfamilydriver ha scritto: secondo te il 45enne va a dividere casa con due sbarbatelli di 23 e 25 anni? ne avrò viste due o tre di av sopra i 40 anni in ey e sono cabin manager e vivono da soli/e
Guarda io ne ho 43 di anni e se l'alternativa fosse non lavorare, senza
alternative valide e fossi in condizione famigliare di poterlo fare credo almeno ci proverei.
Certo se mi esce con il discorso che non accetta che uno più giovane gli faccia
da "capo" proprio non ci sto !!!

airbusfamilydriver ha scritto: non comprendi che gli standard lavorativi sono distanti anni luce tr az e ey e che ey ed az sono due aziende separate e ognuna agisce come meglio crede,se fosse az a licenziare av grandi e a prendere av stagionali giovani allora si avresti ragione da una parte assumerebbero e dall'altra licenzierebbero e non sarebbe carino

Sono certo anche di questo, ma forse bisogna che ci si adegui a questi standard perché
aziende separate o no adesso i capi di AZ sono loro ...

Ciao Alberto

Avatar utente
Alberto.c
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 380
Iscritto il: 28 maggio 2012, 10:22

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Alberto.c » 4 novembre 2014, 17:37

bulldog89 ha scritto: Se vogliamo parlare politically correct AZ non è di Etihad, EY ha semplicemente il 49% della compagnia.
In pratica la controlla !!!
bulldog89 ha scritto: In pratica sappiamo tutti cosa voglia dire, ma le società sono comunque separate, quindi per rispondere alla tua domanda: Alitalia licenzia dipendenti AZ.
Su questo non avevo nessun dubbio...
Ma come giustamente hai detto all'inizio parlavo di politically correct,
tanto da qua, non ci andava nessuno :-)

Ciao Alberto

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9890
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 4 novembre 2014, 17:42

Giochi di parole per i grulli. Etihad ha comprato Alitalia, quindi Alitalia è di etihad, quindi se Alitalia licenzia è etihad che licenzia e se etihad da una parte licenzia dall'altra assume a meno costo, così come fanno tantissime aziende in italia, con la i minuscola. E che male c'è a desiderare di lavorare bene con tranquillita e a cercare di vivere bene senza essere comandato a bacchetta e schiavizzato in nome del profitto di altri? E chissenefrega del mare caldo, a me piace l'acqua fredda, tanto per dire!
Quanto è buona etihad che fa tanto per noi! Che fine hanno fatto i vari amministratori delegati di AZ che si sono succeduti in questi anni? Anche loro sono finiti a Dubai contenti di esserci andati? In AZ si prevede un nuovo presidente proveniente da una ex grande azienda. Che ci viene a fare? A lavorare per noi? (non fate caso che io sia pensionato, mi sento ancora un lavoratore, chissà perché).
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bulldog89 » 4 novembre 2014, 17:47

tartan ha scritto:Giochi di parole per i grulli. Etihad ha comprato Alitalia, quindi Alitalia è di etihad, quindi se Alitalia licenzia è etihad che licenzia e se etihad da una parte licenzia dall'altra assume a meno costo, così come fanno tantissime aziende in italia, con la i minuscola.
Ma non è vero! Etihad sta assumendo per ETIHAD, non per Alitalia!
Non è il giochetto "fuori i vecchi, dentro gli stagisti", è riduzione del personale.

Avatar utente
Alberto.c
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 380
Iscritto il: 28 maggio 2012, 10:22

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Alberto.c » 4 novembre 2014, 17:48

tartan ha scritto:Giochi di parole per i grulli. Etihad ha comprato Alitalia, quindi Alitalia è di etihad, quindi se Alitalia licenzia è etihad che licenzia e se etihad da una parte licenzia dall'altra assume a meno costo, così come fanno tantissime aziende in italia, con la i minuscola.
E' si che sembra facile da capire !!!
tartan ha scritto: E che male c'è a desiderare di lavorare bene con tranquillita e a cercare di vivere bene senza essere comandato a bacchetta e schiavizzato in nome del profitto di altri? E chissenefrega del mare caldo, a me piace l'acqua fredda, tanto per dire!
Quanto è buona etihad che fa tanto per noi! Che fine hanno fatto i vari amministratori delegati di AZ che si sono succeduti in questi anni? Anche loro sono finiti a Dubai contenti di esserci andati? In AZ si prevede un nuovo presidente proveniente da una ex grande azienda. Che ci viene a fare? A lavorare per noi? (non fate caso che io sia pensionato, mi sento ancora un lavoratore, chissà perché).
Come non quotarti ...

Ciao Alberto

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9890
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 4 novembre 2014, 17:53

Bene, allora la mia lettura è questa: compro AZ e gli riduco il personale, tengo az per i comodi di etihad e assumo in etihad. Sempre di etihad si tratta, come la chiamo la chiamo e il giochetto è sempre lo stesso. Non si tratta di due aziende distinte, si tratta di una sola azienda con due nomi diversi e non mi fate i matematici, perchè nel 49% c'è solo etihad, mentre nel 51% c'è una marea di opportunisti.
Ultima modifica di tartan il 4 novembre 2014, 18:05, modificato 1 volta in totale.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Alberto.c
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 380
Iscritto il: 28 maggio 2012, 10:22

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Alberto.c » 4 novembre 2014, 17:55

bulldog89 ha scritto: Ma non è vero! Etihad sta assumendo per ETIHAD, non per Alitalia!
Non è il giochetto "fuori i vecchi, dentro gli stagisti", è riduzione del personale.
Tra l'altro concordata prima dell'acquisizione di AZ, perciò assolutamente legittima.

Diciamo che sarebbe stato bello da parte loro farlo, visto che
che tu ci creda o no AZ ormai è loro !!! E da oggi gli standard
diventeranno un po' alla volta i loro !!!

Ciao Alberto

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9890
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 4 novembre 2014, 18:01

Concordata? Io direi pretesa che è molto diverso. Comunque prima o dopo la sostanza, il conquibus come diciamo a roma, non cambia. La erre minuscola non è un refuso!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Alberto.c
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 380
Iscritto il: 28 maggio 2012, 10:22

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Alberto.c » 4 novembre 2014, 18:02

E comunque quello che più mi ha infastidito è l'atteggiamento di cravattanera,

"vuoi che io vada a lavorare 100h mese per 1800€ con
un ragazzino che mi dice cosa devo fare !!! ma siamo matti,
quando qua faccio 80h a 2500€ con colleghi simpaticissimi !!! "
Secondo mè è meglio che non avere lavoro ....
Boh

Ciao Alberto

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bulldog89 » 4 novembre 2014, 18:03

Alberto.c ha scritto:Diciamo che sarebbe stato bello da parte loro farlo, visto che
che tu ci creda o no AZ ormai è loro !!! E da oggi gli standard
diventeranno un po' alla volta i loro !!!

Ciao Alberto
Non ho capito, cosa sarebbe stato bello, l'assunzione del personale AZ in EY?
Annettere in blocco i dipendenti di un'altra compagnia, con determinate abitudini e non più giovanissimi non mi sembra esattamente un'idea geniale...
Certo che diventeranno i loro, sono i "padroni" e fino ad oggi i loro standard sembrerebbero funzionare...non vedo perché dovrebbero fare qualcosa di diverso!

Tartan, le assunzioni in Etihad non sono conseguenza dei licenziamenti in Alitalia. Sono anni che EY assume in tantissime posizioni. E certo che tengono AZ per i loro comodi, per quale altro motivo dovrebbero farlo?

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9890
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 4 novembre 2014, 18:12

Per nessun altro motivo! Cappello (che significa petrolio, quindi soldi) a etihad, alitalia non esiste più, è quello che cerco di dire. Non si possono fare paragoni fra prima ed ora. Ora c'è solo etihad. Per una compagnia italiana bisogna ricominciare da capo, ma non ne saremo mai capaci (mi ci metto in mezzo anche io anche se non mi ci vuole più nessuno).
AZ è solo un marchio che fa comodo, basta. Alitalia è finita, con buona pace di chi la voleva veder fallire.
Ultima modifica di tartan il 4 novembre 2014, 18:14, modificato 1 volta in totale.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Alberto.c
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 380
Iscritto il: 28 maggio 2012, 10:22

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Alberto.c » 4 novembre 2014, 18:12

bulldog89 ha scritto: Non ho capito, cosa sarebbe stato bello, l'assunzione del personale AZ in EY?
Annettere in blocco i dipendenti di un'altra compagnia, con determinate abitudini e non più giovanissimi non mi sembra esattamente un'idea geniale...
Non ho detto che devono assumerli ma una proposta potevano farla tutto qua,
ma sappiamo bene che ey non li vuole perché vecchi perché troppo
cari, perché non si adatterebbero al nuovo stile di vita ...

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 4 novembre 2014, 18:17

tartan ha scritto:Bene, allora la mia lettura è questa: compro AZ e gli riduco il personale, tengo az per i comodi di etihad e assumo in etihad. Sempre di etihad si tratta, come la chiamo la chiamo e il giochetto è sempre lo stesso. Non si tratta di due aziende distinte, si tratta di una sola azienda con due nomi diversi e non mi fate i matematici, perchè nel 49% c'è solo etihad, mentre nel 51% c'è una marea di opportunisti.
ma per favore sarebbe la stessa azienda se ci fosse stata una fusione,vedi af klm che infatti portano insieme anche il nome,forse dovresti rivedere quetsi concetti
quì non stiamo parlando di una cessione di ramo d'azienda come fatto con airone,anche perchè la cessione dovrebbe avvenire tra due aziende italiane,quì stiamo parlando di un azienda che acquista ilo controllo,fattivo ma non sulla carta(49%) di un altra e non di una fusione come fu fatto come ripeto tra francesi e olandesi o di un annessione come fu fatto con airone

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 4 novembre 2014, 18:20

tartan ha scritto: AZ è solo un marchio che fa comodo, basta. Alitalia è finita, con buona pace di chi la voleva veder fallire.
esatto

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 4 novembre 2014, 18:20

Alberto.c ha scritto:
bulldog89 ha scritto: Non ho capito, cosa sarebbe stato bello, l'assunzione del personale AZ in EY?
Annettere in blocco i dipendenti di un'altra compagnia, con determinate abitudini e non più giovanissimi non mi sembra esattamente un'idea geniale...
Non ho detto che devono assumerli ma una proposta potevano farla tutto qua,
ma sappiamo bene che ey non li vuole perché vecchi perché troppo
cari, perché non si adatterebbero al nuovo stile di vita ...
la proposta? hanno fatto decine di open day e il recruitment sul sito è sempre aperto,quante domande sono arrivate dai licenziati az?
sul vecchi ci posso stare,sullo stile di vita anche,ma sul troppo cari non ci sto perchè se etihad li prende li paga col contratto etihad mica chiede loro quanto prendevano prima
Ultima modifica di airbusfamilydriver il 4 novembre 2014, 18:21, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Alberto.c
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 380
Iscritto il: 28 maggio 2012, 10:22

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Alberto.c » 4 novembre 2014, 18:21

airbusfamilydriver ha scritto: ma per favore sarebbe la stessa azienda se ci fosse stata una fusione,vedi af klm che infatti portano insieme anche il nome,forse dovresti rivedere quetsi concetti
Ok diciamo che sono due aziende diverse controllate dalla stessa persona ???

Che dopo sia legittimo quello che hanno fatto nessuno dice il contrario, lo
hanno messo come clausola fondamentale per l'acquisizione.
che dopo sia eticamente bello da vedere non so ! per mè no ..

Ciao Alberto

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 4 novembre 2014, 18:23

Alberto.c ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto: ma per favore sarebbe la stessa azienda se ci fosse stata una fusione,vedi af klm che infatti portano insieme anche il nome,forse dovresti rivedere quetsi concetti
Ok diciamo che sono due aziende diverse controllate dalla stessa persona ???
così ci sto ma non si può dire a voce alta perchè l'europa non permetterebbe il controllo di az da parte di una compagnia non comunitaria come ben sai
come hanno scritto altri etihad fa quello che è meglio per se non certo per az,ab,air serbia etc
non fanno beneficenza

Avatar utente
Alberto.c
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 380
Iscritto il: 28 maggio 2012, 10:22

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Alberto.c » 4 novembre 2014, 18:26

airbusfamilydriver ha scritto: la proposta? hanno fatto decine di open day e il recruitment sul sito è sempre aperto,quante domande sono arrivate dai licenziati az?
E qua si torna alla base del discorso e della critica che facevo a cravattanera, che non si
abbassa ad un capo giovane a lavorare qualche ora in più per meno soldi,
la definisce addirittura schiavitù, certo se ho alternative non gli do torto,
ma se fossi un licenziato senza alternative, in questo periodo, non ci sputerei sopra ...

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9890
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 4 novembre 2014, 18:42

airbusfamilydriver ha scritto:
Alberto.c ha scritto:
airbusfamilydriver ha scritto: ma per favore sarebbe la stessa azienda se ci fosse stata una fusione,vedi af klm che infatti portano insieme anche il nome,forse dovresti rivedere quetsi concetti
Ok diciamo che sono due aziende diverse controllate dalla stessa persona ???
così ci sto ma non si può dire a voce alta perchè l'europa non permetterebbe il controllo di az da parte di una compagnia non comunitaria come ben sai
come hanno scritto altri etihad fa quello che è meglio per se non certo per az,ab,air serbia etc
non fanno beneficenza
Se ci stai così, vuol dire che è importante l'apparenza e non la sostanza. Io parlavo di sostanza e in sostanza della fusione non interessa a nessuno, neanche all'europa, che, di fatto, sa benissimo chi controlla AZ. Ci stiamo prendendo per il c**o? Sarà questo il vero motivo per cui AZ è fallita? O non si può dire che sia fallita perché tecnicamente non è cosi? Come possiamo sperare in un futuro migliore se seguitiamo a ragionare con le formule?
Non siamo schiavi? Lo siamo e lo saremo sempre di più, di fatto, ma senza dirlo ad alta voce.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tiziano79 » 4 novembre 2014, 19:14

CravattaNera ha scritto:
bulldog89 ha scritto:
CravattaNera ha scritto:Guarda, io conosco benissimo i contratti dell'Alitalia (esperienza diretta), e conosco quelli arabi da colleghi che ci hanno lavorato.
Bene, ti posso dire che nessuno si è mai sognato di lasciare l'Alitalia, mentre in moltissimi hanno lasciato compagnie come Emirates, Etihad o Quatar, anche dopo soli sei mesi.
Un perché ci deve essere.

E tralascio completamente il fatto che anziché vivere a Milano o a Roma o a Napoli vivi ad Abu Dhabi o a Doha o a Dubai... Quelle città a qualcuno potrebbero pure piacere, che ne so (non a me comunque).
Scusa, ma se paragoni i contratti EK/EY/e compagnia bella allo schiavismo, come consideri quelli di Ryanair o easyJet? Allora potremmo anche scomodare qualche mostro sacro come BA parlando dei contratti mixed fleet...
Come sai da una nostra precedente discussione le compagnie da te citate non le considero neanche.
Snobismo? Non proprio. Dignità professionale? Sicuramente.

Io so che dopo 2500 euro sul lungo raggio in AZ con 85 ore e tra colleghi meravigliosi non vado in Ryanair a prenderne 1300 con 100 ore, o in Etihad che, ti darà pure casa, lavanderia e autista, ma ti da max 1800 euro. E stai comunque in mezzo al deserto, abiti con altri 3 AV e hai le telecamere nel cesso che controllano se ti viene voglia di fumarti una paglia mentre caghi.

Scusami tanto, ma io proprio non me l'immagino perchè un AV di 45 anni di Roma o di Napoli che lavora nell'Alitalia dovrebbe voler andare a queste condizioni (schiavistiche) in Etihad.
Non conviene a nessuno. Nè a loro, nè ad Etihad.

Discorso diverso per i piloti. Loro hanno condizioni migliori e hanno professionalità e brevetti da mantenere.
Pazienta un attimo... 1800 euro piu autista piu casa piu lavanderia significa almeno3200/3300 euro al mese e se calcoli anche agevolazioni per figli sciola etc il totale sale ulteriormente.
La cosa e' soggetttiva. Con 2500 euro un mutuo e una famiglia in Italia sopravvivi a malapena quindi rispetto massimo per chi sceglie la soluzione di partire piuttosto che rimanere.
Ognuno fa i suoi calcoli e chi agisce diversamente da te magari per mero bisogno economico non e' da condannare o da etichettare... Magari tu nn hai famiglia o stai ancora da mamma e queste cose neanche le prendi in considerazione.
Occhio...

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3949
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 4 novembre 2014, 19:22

Ora az è praticamente controllata da ey. Ma ci dimentichiamo del fatto che la situazione di adesso è il frutto di errori passati?
Sent using Tapatalk
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da CravattaNera » 4 novembre 2014, 20:01

Alberto.c ha scritto:E comunque quello che più mi ha infastidito è l'atteggiamento di cravattanera,

"vuoi che io vada a lavorare 100h mese per 1800€ con
un ragazzino che mi dice cosa devo fare !!! ma siamo matti,
quando qua faccio 80h a 2500€ con colleghi simpaticissimi !!! "
Secondo mè è meglio che non avere lavoro ....
Boh

Ciao Alberto
albè non sta scritto da nessuna parte che uno deve continuare a fare pe forza l'av. Lo dimostra il fatto che ci siano state anche uscite volontarie da parte di personale navigante di cabina il mese scorso.

Io preferisco fare il postino piuttosto che andare ad Abu Dhabi. Oh, parere PERSONALE eh? Ma ne conosco tanti che ragionano come me e che piuttosto che fare l'open day di Etihad sono andati a fare la stagione estiva in Air Italy o in Mistral, pur di restare accanto ai propri cari.

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da tiziano79 » 4 novembre 2014, 20:11

Per l'appunto! La cosa e' soggettiva.
Io ne conosco tanti che andrebbero a fare il postino ad Abu D. Piuttosto che stare al ministero in questo paese.
Occhio...

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da CravattaNera » 4 novembre 2014, 20:47

tiziano79 ha scritto:Per l'appunto! La cosa e' soggettiva.
Io ne conosco tanti che andrebbero a fare il postino ad Abu D. Piuttosto che stare al ministero in questo paese.
eheh

atlantique
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 1
Iscritto il: 4 novembre 2014, 17:22

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da atlantique » 4 novembre 2014, 21:23

tiziano79 ha scritto:
CravattaNera ha scritto:
bulldog89 ha scritto:
CravattaNera ha scritto:Guarda, io conosco benissimo i contratti dell'Alitalia (esperienza diretta), e conosco quelli arabi da colleghi che ci hanno lavorato.
Bene, ti posso dire che nessuno si è mai sognato di lasciare l'Alitalia, mentre in moltissimi hanno lasciato compagnie come Emirates, Etihad o Quatar, anche dopo soli sei mesi.
Un perché ci deve essere.

E tralascio completamente il fatto che anziché vivere a Milano o a Roma o a Napoli vivi ad Abu Dhabi o a Doha o a Dubai... Quelle città a qualcuno potrebbero pure piacere, che ne so (non a me comunque).
Scusa, ma se paragoni i contratti EK/EY/e compagnia bella allo schiavismo, come consideri quelli di Ryanair o easyJet? Allora potremmo anche scomodare qualche mostro sacro come BA parlando dei contratti mixed fleet...
Come sai da una nostra precedente discussione le compagnie da te citate non le considero neanche.
Snobismo? Non proprio. Dignità professionale? Sicuramente.

Io so che dopo 2500 euro sul lungo raggio in AZ con 85 ore e tra colleghi meravigliosi non vado in Ryanair a prenderne 1300 con 100 ore, o in Etihad che, ti darà pure casa, lavanderia e autista, ma ti da max 1800 euro. E stai comunque in mezzo al deserto, abiti con altri 3 AV e hai le telecamere nel cesso che controllano se ti viene voglia di fumarti una paglia mentre caghi.

Scusami tanto, ma io proprio non me l'immagino perchè un AV di 45 anni di Roma o di Napoli che lavora nell'Alitalia dovrebbe voler andare a queste condizioni (schiavistiche) in Etihad.
Non conviene a nessuno. Nè a loro, nè ad Etihad.

Discorso diverso per i piloti. Loro hanno condizioni migliori e hanno professionalità e brevetti da mantenere.
Pazienta un attimo... 1800 euro piu autista piu casa piu lavanderia significa almeno3200/3300 euro al mese e se calcoli anche agevolazioni per figli sciola etc il totale sale ulteriormente.
La cosa e' soggetttiva. Con 2500 euro un mutuo e una famiglia in Italia sopravvivi a malapena quindi rispetto massimo per chi sceglie la soluzione di partire piuttosto che rimanere.
Ognuno fa i suoi calcoli e chi agisce diversamente da te magari per mero bisogno economico non e' da condannare o da etichettare... Magari tu nn hai famiglia o stai ancora da mamma e queste cose neanche le prendi in considerazione.
parli di figli? nel golfo non assumono av con figli e se restano incinte perdono il lavoro

nel frattempo alitalia chiude fco-osaka, venezia-tokio e la storia rotta fco-lagos accra ma apre voli da mxp,fco,vce,cta e blq per abu dhabi,tranquilli per l'est si passerà dai padroni

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3949
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 4 novembre 2014, 21:54

Ma la lagos accra non era sempre piena?
Sent using Tapatalk
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da CravattaNera » 4 novembre 2014, 22:27

atlantique ha scritto:
tiziano79 ha scritto:
CravattaNera ha scritto:
bulldog89 ha scritto:
CravattaNera ha scritto:Guarda, io conosco benissimo i contratti dell'Alitalia (esperienza diretta), e conosco quelli arabi da colleghi che ci hanno lavorato.
Bene, ti posso dire che nessuno si è mai sognato di lasciare l'Alitalia, mentre in moltissimi hanno lasciato compagnie come Emirates, Etihad o Quatar, anche dopo soli sei mesi.
Un perché ci deve essere.

E tralascio completamente il fatto che anziché vivere a Milano o a Roma o a Napoli vivi ad Abu Dhabi o a Doha o a Dubai... Quelle città a qualcuno potrebbero pure piacere, che ne so (non a me comunque).
Scusa, ma se paragoni i contratti EK/EY/e compagnia bella allo schiavismo, come consideri quelli di Ryanair o easyJet? Allora potremmo anche scomodare qualche mostro sacro come BA parlando dei contratti mixed fleet...
Come sai da una nostra precedente discussione le compagnie da te citate non le considero neanche.
Snobismo? Non proprio. Dignità professionale? Sicuramente.

Io so che dopo 2500 euro sul lungo raggio in AZ con 85 ore e tra colleghi meravigliosi non vado in Ryanair a prenderne 1300 con 100 ore, o in Etihad che, ti darà pure casa, lavanderia e autista, ma ti da max 1800 euro. E stai comunque in mezzo al deserto, abiti con altri 3 AV e hai le telecamere nel cesso che controllano se ti viene voglia di fumarti una paglia mentre caghi.

Scusami tanto, ma io proprio non me l'immagino perchè un AV di 45 anni di Roma o di Napoli che lavora nell'Alitalia dovrebbe voler andare a queste condizioni (schiavistiche) in Etihad.
Non conviene a nessuno. Nè a loro, nè ad Etihad.

Discorso diverso per i piloti. Loro hanno condizioni migliori e hanno professionalità e brevetti da mantenere.
Pazienta un attimo... 1800 euro piu autista piu casa piu lavanderia significa almeno3200/3300 euro al mese e se calcoli anche agevolazioni per figli sciola etc il totale sale ulteriormente.
La cosa e' soggetttiva. Con 2500 euro un mutuo e una famiglia in Italia sopravvivi a malapena quindi rispetto massimo per chi sceglie la soluzione di partire piuttosto che rimanere.
Ognuno fa i suoi calcoli e chi agisce diversamente da te magari per mero bisogno economico non e' da condannare o da etichettare... Magari tu nn hai famiglia o stai ancora da mamma e queste cose neanche le prendi in considerazione.
parli di figli? nel golfo non assumono av con figli e se restano incinte perdono il lavoro

nel frattempo alitalia chiude fco-osaka, venezia-tokio e la storia rotta fco-lagos accra ma apre voli da mxp,fco,vce,cta e blq per abu dhabi,tranquilli per l'est si passerà dai padroni
bravissimo. Quando qualche post fa parlavo di condizioni migliori per i piloti (e nello specifico i comandanti) mi riferivo proprio a questo. Non mi risulta che agli av diano casa con piscina e istruzione per i figli.

Ps: benvenuto nel forum.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 500
FL 500
Messaggi: 5166
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Valerio Ricciardi » 5 novembre 2014, 0:06

Comunque se posso (/uccidetemi!) il problema di dignità NON può essere mai in sé il fatto che il tuo capo sia più giovane di te, anche di dieci anni, dipende dalla qualità percepita della sua capacità decisionale.

Se è "meglio di me" e "sa comandare con saggezza e lungimiranza" più di quanto oggettivamente saprei fare io, per me può avere anche 25 anni a fonte dei miei 55; è se mi sembra un incompetente sbarbatello tutto chiacchiere e distintivo che mordo il freno.

Il dramma nasce quando si percepisce di avere "gerarchicamente" sopra uno che "qualitativamente" decide peggio di come sapresti fare tu. Cosa che, mi dicono, a i lavoratori dipendenti capita spesso. Non l'età.
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da CravattaNera » 5 novembre 2014, 2:40

Valerio Ricciardi ha scritto:Comunque se posso (/uccidetemi!) il problema di dignità NON può essere mai in sé il fatto che il tuo capo sia più giovane di te, anche di dieci anni, dipende dalla qualità percepita della sua capacità decisionale.

Se è "meglio di me" e "sa comandare con saggezza e lungimiranza" più di quanto oggettivamente saprei fare io, per me può avere anche 25 anni a fonte dei miei 55; è se mi sembra un incompetente sbarbatello tutto chiacchiere e distintivo che mordo il freno.

Il dramma nasce quando si percepisce di avere "gerarchicamente" sopra uno che "qualitativamente" decide peggio di come sapresti fare tu. Cosa che, mi dicono, a i lavoratori dipendenti capita spesso. Non l'età.
Signori, il succo del mio discorso però non verteva propriamente sul fatto che il capo cabina che andrò a trovare in Etihad sarà più giovane di me.
Il mio discorso si riferiva al fatto che un AV di 45 dell'Alitalia difficilmente troverà posto in una compagnia dove la media di età degli AV è di 25 anni.
Attenzione!

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4650
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SuperMau » 5 novembre 2014, 9:27

atlantique ha scritto:parli di figli? nel golfo non assumono av con figli e se restano incinte perdono il lavoro
Fonte?
atlantique ha scritto:nel frattempo alitalia chiude fco-osaka, venezia-tokio e la storia rotta fco-lagos accra ma apre voli da mxp,fco,vce,cta e blq per abu dhabi,tranquilli per l'est si passerà dai padroni
mi pare che la VCE-NRT 1. andasse malino 2. andava solo perche' sovvenzionata (finiti soldi finiti i voli) e 3. non aveva diritti di sorvolo e bilaterali in deroga, (se ricordo bene)
per la Lagos-Accra, (come per altre compagnie), la rotta e' sospesa per via di Ebola
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 5 novembre 2014, 9:35

SuperMau ha scritto:
atlantique ha scritto:parli di figli? nel golfo non assumono av con figli e se restano incinte perdono il lavoro
Fonte?
confermo,le donne av di etihad non hanno maternità

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4650
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SuperMau » 5 novembre 2014, 10:05

airbusfamilydriver ha scritto:
SuperMau ha scritto:
atlantique ha scritto:parli di figli? nel golfo non assumono av con figli e se restano incinte perdono il lavoro
Fonte?
confermo,le donne av di etihad non hanno maternità
si, ma non avere la maternita' ed essere licenziate sono due cose diverse eh.....
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Bloccato