Ryanair o easyjet?

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
matfac25
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 185
Iscritto il: 23 giugno 2009, 16:41

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da matfac25 » 16 agosto 2009, 17:23

quindi è socio di maggioranza?

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da Maxlanz » 16 agosto 2009, 17:26

matfac25 ha scritto:quindi è socio di maggioranza?
No, è il maggior azionista.
Un socio di maggioranza ha almeno il 50% + 1 azione.
Il maggior azionista è quello che ne ha di più rispetto ad ogni singolo altro azionista.

Ciao
Massimo

matfac25
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 185
Iscritto il: 23 giugno 2009, 16:41

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da matfac25 » 16 agosto 2009, 17:34

Maxlanz ha scritto:
matfac25 ha scritto:quindi è socio di maggioranza?
No, è il maggior azionista.
Un socio di maggioranza ha almeno il 50% + 1 azione.
Il maggior azionista è quello che ne ha di più rispetto ad ogni singolo altro azionista.

Ciao
Massimo
intendevo quello ma ho sbagliato termine, grazie per la delucidazione :wink:

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da blusky » 16 agosto 2009, 17:42

Maxlanz ha scritto:
matfac25 ha scritto:quindi è socio di maggioranza?
No, è il maggior azionista.
Un socio di maggioranza ha almeno il 50% + 1 azione.
Il maggior azionista è quello che ne ha di più rispetto ad ogni singolo altro azionista.

Ciao
Massimo
Ecco perché mi ero sconfuso!!! :mrgreen:
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

LIMA'
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 77
Iscritto il: 8 novembre 2006, 18:10

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da LIMA' » 16 agosto 2009, 18:19

blusky ha scritto:Io sapevo anche di Treviso... Notizia di poco tempo fa che a Pescara Ryanair ha preso 10 milioni dagli enti locali... Poi si puó disquisire sul fatto che porta turisti i quali nel nostro paese poi spendono, ma é un discorso diverso...

hai letto una frescaccia .... ryanair ha avuto un coinvestimento (un finanziamento diretto non è ammesso) di 4 milioni(una cifra minima pari a quella stanziata per finanziare le feste paesane in regione) per basare un aereo a pescara con sette linee servite quattro internazionali e tre nazionali. perchè a ryan ? .... perchè è l'unica che è in grado di garantire un ragguardevole numero di passeggeri(cosa che se dai una simile cifra ad una qualsiasi major ... vedi lufthansa-italia a malpensa o air dolomiti a salerno rimini ecc..ti sogni) come dimostrato da decine di città europee che hanno fatto questa scelta.

Avatar utente
diavoletto77
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 396
Iscritto il: 2 dicembre 2006, 17:29

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da diavoletto77 » 16 agosto 2009, 18:32

Maxlanz ha scritto:
matfac25 ha scritto:quindi è socio di maggioranza?
No, è il maggior azionista.
Un socio di maggioranza ha almeno il 50% + 1 azione.
Il maggior azionista è quello che ne ha di più rispetto ad ogni singolo altro azionista.

Ciao
Massimo
non sarà il socio di maggioranza ma è quello che prende le decisioni....quindi essendo monopolista su dublino si può permettere certi prezzi.

Avatar utente
andwork
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 682
Iscritto il: 26 dicembre 2006, 19:14
Località: Rosà (VI)

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da andwork » 16 agosto 2009, 21:48

Alexander ha scritto:..... Poi la storia del comandante che rientra dopo tre giorni dal funerale è leggenda metroplitana , le norme sulla sicurezza sono molto precise per tutti. .....:
mi pare che ciò che scrivi non sia vero:

tratto dal rapporto ANSV

1.13. INFORMAZIONI DI NATURA MEDICA E PATOLOGICA

Il comandante dell’aeromobile era rientrato in servizio prima del volo in esame in uno stato psicologico particolare, in quanto suo figlio di soli tre mesi era deceduto dopo una lunga malattia. Le esequie e la tumulazione si erano svolte pochi giorni prima del volo in questione. Egli, durante i suoi giorni di riposo, aveva effettuato continui spostamenti tra Roma Ciampino (base di lavoro) e Varsavia (Polonia), città in cui risiedeva la sua famiglia. Il comandante ha dichiarato nel corso dell’audizione tenutasi presso l’ANSV (alla quale ha presenziato anche il rappresentante accreditato dell’omologo ente investigativo irlandese) che non ha subito informato la compagnia dell’evento, per paura di perdere il posto di lavoro. Lo stesso giorno dell’evento egli ha inoltre effettuato il volo di trasferimento (ferry flight) da Pescara a Roma Ciampino, senza notificare all’operatore quanto accaduto nel volo precedente. In relazione alla citata preoccupazione espressa dal comandante, va rilevato che lo stesso, in una nota del novembre 2005, indirizzata al capo pilota della compagnia, lo ringraziava dello straordinario supporto (extraordinary support) ricevuto dopo l’evento.

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5562
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da Ponch » 16 agosto 2009, 22:28

Alexander ha scritto:I modelli con cui paragonare Ryanair sono Southwest airlains e Asin Air le uniche a non soffrire della crisi del settore aereo cioe presentano bilanci in attivo il resto è aria fritta
Non so. Southwest non credo riceve sovvenzioni da societa' aeroportuali americane.
Alexander ha scritto:..... Poi la storia del comandante che rientra dopo tre giorni dal funerale è leggenda metroplitana , le norme sulla sicurezza sono molto precise per tutti. .....:
E' vero, e' vero.
Alexander ha scritto:Il comandante del 737-800 di Lufthansa ha gli stessi requisiti e modalita operative del comandante di Ryanair, quindi molte discussioni non posso essere lascite alle opinini per la rigidita con cui si fà questo lavoro.
Soltanto che Lufthansa fa volare i propri piloti NON oltre i limiti ministeriali.
Ultima modifica di Ponch il 16 agosto 2009, 22:37, modificato 3 volte in totale.
Is it light where you are yet?

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4735
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da Valerio Ricciardi » 16 agosto 2009, 22:31

Alexander ha scritto: ... Poi la storia del comandante che rientra dopo tre giorni dal funerale è leggenda metroplitana , le norme sulla sicurezza sono molto precise per tutti...
Ahimé no, stimato Alexander, vorrie proprio poterLe dare ragione. Magari. Magari. Ma non è una leggenda metropolitana, trattandosi di un fatto espressamente citato nel report ufficiale conclusivo dopo l'inchiesta puntualmente avviata a seguito del mancato incidente (perché di mancato incidente si tratta, c'è stata una fase al limite della pilot incapacitation).
Ribadisco, vorrei tanto non doverLa smentire. Ma non ne ho la possibilità.
Alexander ha scritto:Il comandante del 737-800 di Lufthansa ha gli stessi requisiti e modalita operative del comandante di Ryanair, quindi molte discussioni non posso essere lascite alle opinini per la rigidita con cui si fà questo lavoro.
Requisiti di base e certificazioni minime richieste, si. Livello di addestramento, probabilmente no. Perché nessuna norma impone di limitarsi al livello minimo di addestramento e aggiornamento richiesto.
Le major, spesso, fanno molto più del minimo. Alitalia, in molti casi, si dava delle norme e delle specifiche prestazionali sue - per quanto attiene velocità in decollo, riattaccata, go-around, atterraggio, carichi massimi ammessi per determinate manovre ecc ecc ...più restrittivi di quelli indicati dal costruttore dell'aereo, addirittura: li riteneva... "troppo di manica larga".
Negli anni '70 e primi '80, i piloti e F/O Alitalia forse erano quelli che al mondo potevano vantare più ore passate ogni anno al simulatore a risolvere situazioni critiche (piantata di motore al decollo , flame out, windshear, inabilitazione di parte delle superfici mobili sulle ali o dei piani di coda, spinta asimmetrica... ecc ecc), e non a caso a volte divennero celebri per avere evitato incidenti... "quasi inevitabili".
E' ben noto come Air France da anni abbia avviato addirittura un programma per far fare corsi di pilotaggio basico a tutti gli AV, come fattore di sicurezza supplementare in caso di uccisione o ferimento grave dell'equipaggio di cabina, ad esempio per via di un attentato terroristico. La cosa è stata impostata senza troppo clamore dopo l'11 settembre.
Anche in Formula Uno, se un pilota trova un team disposto a farlo correre, davvero schiappa completa non può essere; ma una cosa è affidare una vettura a Takuma Sato, una cosa ad Hamilton, Alonso o Schumacher.
E, vedi caso, i grandi nomi se li contendono Ferrari, Williams... non a livelli così esasperati, ma stia certo che non basta sempre e solo un type rating perché una major si fidi a metterti in mano un velivolo.

All'estremo opposto ci sono le compagnie charter cargo africane; le low-cost sono di norma più vicine ai primi, ma tocca vigilare perché la logica di fare utili pur con margini di attivo sul biglietto minimi può - può, non deve per principio - essere moooolto pericolosa.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
giangoo
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 818
Iscritto il: 5 gennaio 2007, 2:18
Località: Auckland, New Zealand
Contatta:

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da giangoo » 17 agosto 2009, 0:55

Dal punto di vista dello "sfruttamento" del personale (questo e' sottinteso quando si parla dei piloti e AV FR), vorrei sottolineare che questa non e' una categoria "a rischio" di sottoculturati senza titolo di studio immigrati clandestini, ricattabili dall'azienda. Possono sindacalizzarsi, mettersi d'accordo tra di loro e nessuno e' obbligato a volare oltre i limiti di legge. Chiaro che anche ad FR come ad ogni altra' azienda a scopo di lucro, se dai l'opportunita' di sfruttarti, ti sfrutta. Se ti licenzia perche' rifiuti di fare qualcosa che va contro la legge, ci sono le sedi apposite dove far valere i propri diritti.
Senza esagerare, altrimenti i sindacati perdono credibilita', come purtroppo sappiamo bene.
Non e' mia intenzione pagare biglietti 2 euro sapendo che faccio trasgredire la legge ad un pilota, TANTOMENO e' mia intenzione pagare biglietti 200 euro sapendo che quella notte la crew la passera' all Hotel des Bains al Lido di Venezia...

"sui vecchi 747 erano montate delle cuccette per il riposo dei piloti che avessero superato le 11 ore di volo. Ce li avevano tutti i 13 jumbo della flotta tranne i 4 comprati dalla compagnia eurofly. I sindacati piantarono una grana."(...) "...si decise (...) di monetizzare il mancato riposo. Col risultato che 350 piloti su 2200 in base all'accordo avevano diritto a 1800 euro al mese in piu' in busta paga anche se lavoravano su aerei che il lettino ce l'avevano"

Gian Antonio Stella, La Deriva, Rizzoli

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5562
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da Ponch » 17 agosto 2009, 7:27

giangoo ha scritto:Dal punto di vista dello "sfruttamento" del personale (questo e' sottinteso quando si parla dei piloti e AV FR), vorrei sottolineare che questa non e' una categoria "a rischio" di sottoculturati senza titolo di studio immigrati clandestini, ricattabili dall'azienda. Possono sindacalizzarsi, mettersi d'accordo tra di loro e nessuno e' obbligato a volare oltre i limiti di legge.
"Ryanair Captain dismissed for promoting unions"

http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.ph ... ir#p531592
Is it light where you are yet?

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da Maxlanz » 17 agosto 2009, 9:23

giangoo ha scritto:"sui vecchi 747 erano montate delle cuccette per il riposo dei piloti che avessero superato le 11 ore di volo. Ce li avevano tutti i 13 jumbo della flotta tranne i 4 comprati dalla compagnia eurofly.

Gian Antonio Stella, La Deriva, Rizzoli
747 di Eurofly?
Questi proprio non me li ricordo. :roll:

Ciao
Massimo

Alexander
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 103
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 0:42
Località: roma
Contatta:

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da Alexander » 17 agosto 2009, 15:40

Ringraziandovi anticipatamente per le risposte date alle mie affermazioni sarei curioso di sapere come è andata a finire la storia del comandante che a volato dopo il funerale del proprio figlio e sentito dalle istituzioni, ritengo poi che i corsi base per piloti siano di altissima qualita' dettata dalle normative quindi le specificazioni successive siano solo di complemento , ritengo inoltre che l'affermazione che i piloti di Lufhansa hanno limiti ministeriali piu bassi degli altri non vuol dire che le altre legislazioni di altri paesi non siano adeguate. In merito al paragone con Southwest air ed Air Asia è basato sulla metodologia di lavoro e sulla fidelizzazione dei lavoratori che è un aspetto trascurato troppo spesso. Io credo che Ryanair venga criticata perche è una azienda con operativita' lontana dai nostri standar Europei molto piu' vicina alle aziende Americane dove quest'atteggiamento è nella norma, basta vedere con un ragionamento indotto il fallimento del Presidente Obama riguardo alla assistenza medica per tutti dove le lobby delle Major hanno imposto la loro volonta economica notizie di questi giorni. Mentre un nostro modello è che i debiti di Alitalia in piccolissima parte sono diventati anche i mie attrverso la Bad Company , i soldi serviti per pagare gli amministratori negli anni e in fine il Liquidatore chi li ha' spesi lo Stato o i cittadini :D ? ultima cosa che non è di meno ma tutti i posti di lavoro che ha creato Ryanair in Italia e nonche in Europa non contano nei nostri ragionamenti, che sono miglia . estendendovi i mie piu' sinceri saluti aspetto vostre considerazioni.
Cordialmente Alexander, :mrgreen: :albino: :bounce:

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5562
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da Ponch » 17 agosto 2009, 23:54

Alexander ha scritto: Io credo che Ryanair venga criticata perche è una azienda con operativita' lontana dai nostri standar Europei molto piu' vicina alle aziende Americane dove quest'atteggiamento è nella norma...
Ma in america c'e' qualche societa' aeroportuale che sovvenziona qualche compagnia?
Is it light where you are yet?

Avatar utente
giangoo
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 818
Iscritto il: 5 gennaio 2007, 2:18
Località: Auckland, New Zealand
Contatta:

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da giangoo » 17 agosto 2009, 23:54

Maxlanz ha scritto:
giangoo ha scritto:"sui vecchi 747 erano montate delle cuccette per il riposo dei piloti che avessero superato le 11 ore di volo. Ce li avevano tutti i 13 jumbo della flotta tranne i 4 comprati dalla compagnia eurofly.

Gian Antonio Stella, La Deriva, Rizzoli
747 di Eurofly?
Questi proprio non me li ricordo. :roll:

Ciao
Massimo
per jumbo i giornalisti intendono widebody.

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5834
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da albert » 18 agosto 2009, 0:06

Alexander ha scritto:Ringraziandovi anticipatamente per le risposte date alle mie affermazioni sarei curioso di sapere come è andata a finire la storia del comandante che a volato dopo il funerale del proprio figlio
http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.php?f=5&t=27050

ciao!
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da Maxlanz » 18 agosto 2009, 9:12

giangoo ha scritto:
Maxlanz ha scritto:
giangoo ha scritto:"sui vecchi 747 erano montate delle cuccette per il riposo dei piloti che avessero superato le 11 ore di volo. Ce li avevano tutti i 13 jumbo della flotta tranne i 4 comprati dalla compagnia eurofly.

Gian Antonio Stella, La Deriva, Rizzoli
747 di Eurofly?
Questi proprio non me li ricordo. :roll:

Ciao
Massimo
per jumbo i giornalisti intendono widebody.
No, perchè il numero più o meno corrisponderebbe.
In AZ sono passati 16 B747: 2 della prima serie, 12 della serie -200 e due -200F
In Eurofly i 767 erano 3.

Secondo me ha fatto un po' di confusione.

Ciao
Massimo

Alexander
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 103
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 0:42
Località: roma
Contatta:

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da Alexander » 18 agosto 2009, 9:36

Innanzitutto Buongiorno a tutti i presenti al forum , per rispondere poi al caro Collaudatore , io mi riferisco quando assimilo Ryanair ad una azienda Americana è nel modo rampante di come fa' Utili , se poi qui in Italia anche la sovvenzione rienta in questa logica va bene poiche' il servizio è impeccabile, non dimentichiamoci la famigerata cassa del mezzogiorno che per i soldi che a distribuito negli anni dovevamo avere un sud Italia che assomigliava ad un giardino pensile. Vorrei arrivare ad una conclusione o quanto meno ad una prima definizione dei nostri discorsi che poi si sono allontanati dalla tracia iniziale , io ho preso negli ultimi 15 mesi almeno una cinquantina di volte Ryanair per la tratta Ciampino Bergamo e fino ad oggi mi ritengo piu' che soddisfatto del servizio che la compagnia di presta, e la scelta e ricaduta inizialmente per la sua economicita' oggi anche perchè ne apprezzo le sue qualita' , dei sparuti episodi ngativi non possono inficiare una realta' importante qual'è Ryanair. Forse è piu importante come episodio le dichiarazioni di Airbus che diceva di cambiare due delle tre sonde anemometriche in dotazione ai suoi veicoli dopo il tragico evento. Porgendo sinceri saluti confido in una buona giornata. Cordialmente Alexander :bigsmurf:

matfac25
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 185
Iscritto il: 23 giugno 2009, 16:41

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da matfac25 » 18 agosto 2009, 9:46

Alexander ha scritto:Innanzitutto Buongiorno a tutti i presenti al forum , per rispondere poi al caro Collaudatore , io mi riferisco quando assimilo Ryanair ad una azienda Americana è nel modo rampante di come fa' Utili , se poi qui in Italia anche la sovvenzione rienta in questa logica va bene poiche' il servizio è impeccabile, non dimentichiamoci la famigerata cassa del mezzogiorno che per i soldi che a distribuito negli anni dovevamo avere un sud Italia che assomigliava ad un giardino pensile. Vorrei arrivare ad una conclusione o quanto meno ad una prima definizione dei nostri discorsi che poi si sono allontanati dalla tracia iniziale , io ho preso negli ultimi 15 mesi almeno una cinquantina di volte Ryanair per la tratta Ciampino Bergamo e fino ad oggi mi ritengo piu' che soddisfatto del servizio che la compagnia di presta, e la scelta e ricaduta inizialmente per la sua economicita' oggi anche perchè ne apprezzo le sue qualita' , dei sparuti episodi ngativi non possono inficiare una realta' importante qual'è Ryanair. Forse è piu importante come episodio le dichiarazioni di Airbus che diceva di cambiare due delle tre sonde anemometriche in dotazione ai suoi veicoli dopo il tragico evento. Porgendo sinceri saluti confido in una buona giornata. Cordialmente Alexander :bigsmurf:
si ma cosa c'entrano le sonde?

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da blusky » 18 agosto 2009, 9:47

mermaid ha scritto:Allora, per aiutare tutti a capire un po' di più, facciamo così: ciascun addetto ai lavori dica in che modo le low cost (tutte, non solo fr) riducono i costi all'osso.
Inizio io, che faccio la rampa, e quindo posso parlare dei servizi di handling:
lavorando a mxp, prendo spunto da easyjet:

- attenzione maniacale alle procedure di sicurezza sottobordo per evitare inutili danni all'A/M (foglietto verde per rimuovere/riposizionare le scale; uso della scaletta e non del nastro per accedere alle stive, tutto fuori dalle linee rosse con beacon accesi, ecc ecc)

- non usufruisce del servizio di bilanciamento

- non fa pulizie aeromobili e tecniche se non in sosta notturna

- niente catering (presente ma a pagamento, quindi non è un costo) nè giornali

- no transit check (tecnico su richiesta previa auth da luton)

- imbarco a piedi (tranne se aereo parcheggiato in piazzole remote)

se me ne vengono in mente altri li aggiungerò...

chi ci può illuminare da un punto di vista tecnico? (un solo tipo di aereo, carico sfuso per - immagino - evitare di caricare inutile peso ....)
Posso chiedere che cosa é di preciso il transit ceck??? Supponiamo che il comandante ritenga necessario un intervento tecnico, deve chiedere il permesso a Londra??? E se a Londra negano il permesso che succede???
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da mermaid » 18 agosto 2009, 10:08

@Alexander: oramai hai superato i 50 post, puoi evitare tutta 'sta riverenza? suona un po' come presa per il c.lo! :mrgreen:
scusa la franchezza ma non credo di esser l'unica ad avere questa sensazione...

un semplice ciao :)

fine ot
Immagine

Ti!

zittozitto

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da zittozitto » 18 agosto 2009, 10:49

Alexander ha scritto:Innanzitutto Buongiorno a tutti i presenti al forum , per rispondere poi al caro Collaudatore , io mi riferisco quando assimilo Ryanair ad una azienda Americana è nel modo rampante di come fa' Utili , se poi qui in Italia anche la sovvenzione rienta in questa logica va bene poiche' il servizio è impeccabile, non dimentichiamoci la famigerata cassa del mezzogiorno che per i soldi che a distribuito negli anni dovevamo avere un sud Italia che assomigliava ad un giardino pensile. Vorrei arrivare ad una conclusione o quanto meno ad una prima definizione dei nostri discorsi che poi si sono allontanati dalla tracia iniziale , io ho preso negli ultimi 15 mesi almeno una cinquantina di volte Ryanair per la tratta Ciampino Bergamo e fino ad oggi mi ritengo piu' che soddisfatto del servizio che la compagnia di presta, e la scelta e ricaduta inizialmente per la sua economicita' oggi anche perchè ne apprezzo le sue qualita' , dei sparuti episodi ngativi non possono inficiare una realta' importante qual'è Ryanair. Forse è piu importante come episodio le dichiarazioni di Airbus che diceva di cambiare due delle tre sonde anemometriche in dotazione ai suoi veicoli dopo il tragico evento. Porgendo sinceri saluti confido in una buona giornata. Cordialmente Alexander :bigsmurf:
http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.ph ... 79#p552079
cordialmente

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da Maxlanz » 18 agosto 2009, 11:28

mermaid ha scritto:@Alexander: oramai hai superato i 50 post, puoi evitare tutta 'sta riverenza? suona un po' come presa per il c.lo! :mrgreen:
:lol: :lol:

Ciao
Massimo

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da mermaid » 18 agosto 2009, 11:55

blusky ha scritto:
Posso chiedere che cosa é di preciso il transit ceck??? Supponiamo che il comandante ritenga necessario un intervento tecnico, deve chiedere il permesso a Londra??? E se a Londra negano il permesso che succede???
sì deve letteralmante telefonare a luton e chiedere che venga mandata una richiesta di intervento alla nayak. non credo che neghino un intervento se il comandante lo ritiene necessario! certo, se magari non funziona uno dei forni magari gli dicono di partire così piuttosto che pagare una prestazione extra, ma se l'intervento è per la sicurezza del volo non dicono certo di no
Immagine

Ti!

zittozitto

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da zittozitto » 18 agosto 2009, 11:57

mermaid ha scritto: ma se l'intervento è per la sicurezza del volo non dicono certo di no
anche perchè spero che il comandante stesso non gradisca la cosa.

Alexander
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 103
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 0:42
Località: roma
Contatta:

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da Alexander » 18 agosto 2009, 17:54

saluti a tutti in questo stupendo pomeriggio di Agosto , colgo l'occasione per rispondere alla Carissima mermaid dove non è mia intenzione prendere per i fondelli nessuno "Alexander: oramai hai superato i 50 post, puoi evitare tutta 'sta riverenza? suona un po' come presa per il c.lo!
scusa la franchezza ma non credo di esser l'unica ad avere questa sensazione...

un semplice ciao "
La mia principale peculiarità è quella di essere sempre diretto nelle mie affermazioni , se ti fossi soffermata di piu su quello che ho scritto certamente non avresti fatto la tua affermazione "io ho preso negli ultimi 15 mesi almeno una cinquantina di volte Ryanair per la tratta Ciampino Bergamo e fino ad oggi mi ritengo piu' che soddisfatto del servizio che la compagnia di presta, e la scelta e ricaduta inizialmente per la sua economicita' oggi anche perchè ne apprezzo le sue qualita' , dei sparuti episodi ngativi non possono inficiare una realta' importante qual'è Ryanair." nel estendere sempre dei saluti sinceri a tutti mi congedo. Cordilmente Alexander

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da blusky » 18 agosto 2009, 17:57

Alexander ha scritto:saluti a tutti in questo stupendo pomeriggio di Agosto , colgo l'occasione per rispondere alla Carissima mermaid dove non è mia intenzione prendere per i fondelli nessuno "Alexander: oramai hai superato i 50 post, puoi evitare tutta 'sta riverenza? suona un po' come presa per il c.lo!
scusa la franchezza ma non credo di esser l'unica ad avere questa sensazione...

un semplice ciao "
La mia principale peculiarità è quella di essere sempre diretto nelle mie affermazioni , se ti fossi soffermata di piu su quello che ho scritto certamente non avresti fatto la tua affermazione "io ho preso negli ultimi 15 mesi almeno una cinquantina di volte Ryanair per la tratta Ciampino Bergamo e fino ad oggi mi ritengo piu' che soddisfatto del servizio che la compagnia di presta, e la scelta e ricaduta inizialmente per la sua economicita' oggi anche perchè ne apprezzo le sue qualita' , dei sparuti episodi ngativi non possono inficiare una realta' importante qual'è Ryanair." nel estendere sempre dei saluti sinceri a tutti mi congedo. Cordilmente Alexander
Cioé??? Non ti sei per nulla spiegato... Io non ci ho capito nulla...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da mermaid » 18 agosto 2009, 18:47

Alexander, chi non si è soffermato sulle affermazioni sei tu. io non ho mai detto che non hai ragione di preferire ryanair a easyjet, viste le tue esperienze positive. ma qui non tutti sono d'accordo, e hanno scritto le loro motivazioni. io, che come molti utenti non solo con gli aerei ci volo, ma con gli aerei ci lavoro, ti ho scritto le mie. ho anche cercato di spiegare quelle che sono, nell'handling, le 'limature buone' dei costi.
sostieni che la storia del comandante ryanair sia una leggenda metopolitana, ti sono state date delle risposte..

il mio appunto era sulla forma e non sul contenuto dei tuoi post.
all'inizio può essere comprensibile, sei nuovo del forum, scrivi le tue opinioni in punta di dita.. ma adesso, in questo dibattito dove le tue opinioni sono in contrasto con la maggior parte (ma non con tutte, per fortuna) delle altre, i tuoi cordialmente, carissima, stupendi pomeriggi d'agosto stonano un po', tutto qua.. :wink:

comunque se gli admin ritengono opportuno rimuovere il mio intervento, lo facciano pure, non era mia intenzione creare attrito.

ciao, elena
Immagine

Ti!

Alexander
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 103
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 0:42
Località: roma
Contatta:

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da Alexander » 18 agosto 2009, 19:04

Cara Mermaid la mia presenza nel Forum risale dal Gennaio 2008, sotto il profilo delle mie discussioni con le altre persone è sempre invalso il principio della democrazia e della buona educazione quindi non capisco le tue affermazioni :mrgreen: . Buona sera a tutti . Cordialmente Alexander

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da mermaid » 18 agosto 2009, 19:12

Alexander ha scritto:Cara Mermaid la mia presenza nel Forum risale dal Gennaio 2008, sotto il profilo delle mie discussioni con le altre persone è sempre invalso il principio della democrazia e della buona educazione quindi non capisco le tue affermazioni :mrgreen: . Buona sera a tutti . Cordialmente Alexander
sarò io che mi spiego male allora..

buona serata anche a te :)
Immagine

Ti!

Avatar utente
rex91
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 740
Iscritto il: 19 settembre 2007, 0:20
Località: Palermo-Sicilia

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da rex91 » 18 agosto 2009, 20:24

Certamente meglio FR!!!!
"...la comitiva, guidata da Fantozzi che era il capogruppo (e anche il più insidiato dal vino) prese posto in un terrificante trimotore Savoia Marcheti in tela cerata. Unico inconveniente: Fantozzi aveva perso i biglietti dell'intero gruppo. Ma il pilota era così preoccupato per il decollo (risultò poi che l'aereo era fermo da una trentina d'anni) che non vi diede gran peso e li accettò sulla fiducia..."

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5834
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da albert » 18 agosto 2009, 22:07

Alexander ha scritto:saluti a tutti in questo stupendo pomeriggio di Agosto , colgo l'occasione per rispondere alla Carissima mermaid dove non è mia intenzione prendere per i fondelli nessuno "Alexander: oramai hai superato i 50 post, puoi evitare tutta 'sta riverenza? suona un po' come presa per il c.lo!
scusa la franchezza ma non credo di esser l'unica ad avere questa sensazione...

un semplice ciao "
La mia principale peculiarità è quella di essere sempre diretto nelle mie affermazioni , se ti fossi soffermata di piu su quello che ho scritto certamente non avresti fatto la tua affermazione "io ho preso negli ultimi 15 mesi almeno una cinquantina di volte Ryanair per la tratta Ciampino Bergamo e fino ad oggi mi ritengo piu' che soddisfatto del servizio che la compagnia di presta, e la scelta e ricaduta inizialmente per la sua economicita' oggi anche perchè ne apprezzo le sue qualita' , dei sparuti episodi ngativi non possono inficiare una realta' importante qual'è Ryanair." nel estendere sempre dei saluti sinceri a tutti mi congedo. Cordilmente Alexander

Ciao,
ti invito gentilmente ad utilizzare correttamente il tasto "quota" nelle risposte, per rendere maggiormente leggibili i tuoi interventi.

Grazie

Alberto
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
giangoo
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 818
Iscritto il: 5 gennaio 2007, 2:18
Località: Auckland, New Zealand
Contatta:

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da giangoo » 19 agosto 2009, 0:05

Credo che quello che intenda dire Alexander sia che alcuni utenti mettano l'accento sulla forma di un post quando il contenuto non sia gradito. In fondo non si puo' vietare a nessuno di essere cortese.
Sorry ma io per principio prendo le difese dei deboli e dei cani sciolti, devo difendere la categoria.

Riguardo un mio intervento di poco fa', dove mettevo in risalto i due estremi dell'aviazione (il risparmio come profitto di FR e la spesa come profitto di pochi di Alitalia, e il ruolo dei sindacati). Invece di discutere sul contenuto,ovvero le pretese incoscienti del sindacato dei piloti, ci si dilunga,a diritto in un forum di aviazione, sul numero di 747 presi da Eurofly.

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da mermaid » 19 agosto 2009, 6:05

giangoo ha scritto:Credo che quello che intenda dire Alexander sia che alcuni utenti mettano l'accento sulla forma di un post quando il contenuto non sia gradito. In fondo non si puo' vietare a nessuno di essere cortese.
Sorry ma io per principio prendo le difese dei deboli e dei cani sciolti, devo difendere la categoria.
Giangoo, innanzitutto non credo che ci siano deboli o cani sciolti qua dentro, nè tantomeno che alexander si consideri tale o abbia bisogno della tua difesa.

Quello che sto/stiamo cercando di dire NON è che sbaglia a preferire fr. il servizio che questa compagnia gli rende è perfetto per le sue esigenze, inoltre ha quasi sempre avuto esperienze positive nei suoi numerosi voli. bene.
Ma cosa c'è dietro a questa bella confezione? è questo che lui si ostina a non voler vedere (cordialmente però!), nonostante utenti, amministratori e team piloti/tecnici gli abbiano postato tutti i link del caso.. non capisce che quello che fa fr non è solo dannoso per i suoi dipendenti, ma rischia di diventare un pericoloso precedente anche per le altre compagnie visto che tutte sono dentro a questo difficile momento per il trasporto aereo.

Se il mio intervento non ti è gradito, spero di rimediare augurandoti la migliore giornata della tua vita!

(è una battuta eh! :mrgreen: , buona giornata comunque!)
Immagine

Ti!

Maxlanz
FL 300
FL 300
Messaggi: 3469
Iscritto il: 15 giugno 2007, 12:40

Re: Ryanair o easyjet?

Messaggio da Maxlanz » 19 agosto 2009, 8:59

giangoo ha scritto:Invece di discutere sul contenuto,ovvero le pretese incoscienti del sindacato dei piloti, ci si dilunga,a diritto in un forum di aviazione, sul numero di 747 presi da Eurofly.
Effettivamente hai ragione.
I 747 (presunti) di Eurofly sono un argomento di cucina. :lol:

Massimo

Rispondi