Al via meridiana fly

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da pasubio » 8 marzo 2010, 9:53

Paolo_61 ha scritto:
pasubio ha scritto:
Paolo_61 ha scritto:La risposta è molto semplice, il mercato del lavoro in Italia era molto ingessato, e la disoccupazione viaggiava intorno al 10%. Poi è iniziata la liberalizzazione, con il pacchetto Treu, a cui è seguita la Legge Biagi (sarà un caso, ma sono - per uno putropop era - entrambi sociali). Da allora la disoccupazione in Italia è scesa, avvicinandosi e molto spesso migliorando la media europea.
Congiuntura favorevole e risorse libere superiori agli altri Paesi.
Certo, quindi secondo te i 2 milioni circa di posti di lavoro che si sono aggiunti dal 2003 al 2007/08 sarebbero stati creati anche senza i diversi provvedimenti sulla flessibilità del lavoro?
Non abbiamo la controprova.
A mio avviso, sì.
Negli anni a cavallo 50/60 la disccupazione era bassissima seppure in assenza della legge Treu.
Era solo un periodo di boom economico.
Fai un po' tu...

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da Paolo_61 » 8 marzo 2010, 9:57

pasubio ha scritto:
Paolo_61 ha scritto:
pasubio ha scritto:
Paolo_61 ha scritto:La risposta è molto semplice, il mercato del lavoro in Italia era molto ingessato, e la disoccupazione viaggiava intorno al 10%. Poi è iniziata la liberalizzazione, con il pacchetto Treu, a cui è seguita la Legge Biagi (sarà un caso, ma sono - per uno putropop era - entrambi sociali). Da allora la disoccupazione in Italia è scesa, avvicinandosi e molto spesso migliorando la media europea.
Congiuntura favorevole e risorse libere superiori agli altri Paesi.
Certo, quindi secondo te i 2 milioni circa di posti di lavoro che si sono aggiunti dal 2003 al 2007/08 sarebbero stati creati anche senza i diversi provvedimenti sulla flessibilità del lavoro?
Non abbiamo la controprova.
A mio avviso, sì.
Negli anni a cavallo 50/60 la disccupazione era bassissima seppure in assenza della legge Treu.
Era solo un periodo di boom economico.
Fai un po' tu...
Scusa, domanda di cui io conosco la risposta, ma tu forse no. Di che anno è lo "Statuto dei Lavoratori"?

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da pasubio » 8 marzo 2010, 10:39

pasubio ha scritto: Non abbiamo la controprova.
A mio avviso, sì.
Negli anni a cavallo 50/60 la disccupazione era bassissima seppure in assenza della legge Treu.
Era solo un periodo di boom economico.
Fai un po' tu...
Paolo_61 ha scritto:Scusa, domanda di cui io conosco la risposta, ma tu forse no. Di che anno è lo "Statuto dei Lavoratori"?
Come ho già detto, il giochino di distogliere l'attenzione dall'argomento principale per glissare la domanda e portare la discussione su un terreno più favorevole mi è ben noto. Gli studenti lo fanno spesso, ma non solo loro, purtroppo :mrgreen:
Dimmi, se ne hai la capacità, quale dovrebbe essere l'inerenza dello Statuto dei lavoratori, nell'ambito della discussione che riguarda la (da te medesimo) supposta disoccupazione strutturale.
Tieni conto che sono abbastanza ignorante in materia, quindi spiegalo con parole semplici.
Senza spostare l'asse del discorso.
Paolo_61 ha scritto:
pasubio ha scritto:
Paolo_61 ha scritto:La risposta è molto semplice, il mercato del lavoro in Italia era molto ingessato, e la disoccupazione viaggiava intorno al 10%. Poi è iniziata la liberalizzazione, con il pacchetto Treu, a cui è seguita la Legge Biagi (sarà un caso, ma sono - per uno putropop era - entrambi sociali). Da allora la disoccupazione in Italia è scesa, avvicinandosi e molto spesso migliorando la media europea.
Congiuntura favorevole e risorse libere superiori agli altri Paesi.
Certo, quindi secondo te i 2 milioni circa di posti di lavoro che si sono aggiunti dal 2003 al 2007/08 sarebbero stati creati anche senza i diversi provvedimenti sulla flessibilità del lavoro?
Risposta : secondo me sì, il tasso di disoccupazione si ridusse a causa del miglioramento delle condizioni dell'economia.
Così come, in tempi recenti, il tasso di disoccupazione è salito, a causa del peggioramento del sistema economico.
Eppure, sussiste il pacchetto Treu e la legge Biagi. Come mai la disoccupazione oggi è elevata?

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da Paolo_61 » 8 marzo 2010, 10:50

pasubio ha scritto: Come ho già detto, il giochino di distogliere l'attenzione dall'argomento principale per glissare la domanda e portare la discussione su un terreno più favorevole mi è ben noto. Gli studenti lo fanno spesso, ma non solo loro, purtroppo :mrgreen:
Dimmi, se ne hai la capacità, quale dovrebbe essere l'inerenza dello Statuto dei lavoratori, nell'ambito della discussione che riguarda la (da te medesimo) supposta disoccupazione strutturale.
Tieni conto che sono abbastanza ignorante in materia, quindi spiegalo con parole semplici.
Senza spostare l'asse del discorso.
Qualunque elemento di rigidità di un mercato lo allontana dalla sua condizione di equilibrio "migliore" (teoria microeconomica classica). Esempio di influenza dello statuto dei lavoratori. Oggi mi trovo come azienda a dover fare fronte a un carico di lavoro superiore alla mia capacità produttiva "standard". Per fare fronte a tale domanda ho bisogno di incrementare la forza lavoro. Non so, non avendo la sfera di cristallo, se la domanda è strutturale o congiunturale. Se ho "flessibilità" posso assumere un dipendente, perché non rischio di trovarmi sovrastaffato in caso di domanda solo congiunturale. In caso di rigidità farò fare degli straordinari ai miei dipendenti attuali (che mi costano di più e rendono meno), per evitare questo rischio.
Paolo_61 ha scritto:
pasubio ha scritto:
Paolo_61 ha scritto:La risposta è molto semplice, il mercato del lavoro in Italia era molto ingessato, e la disoccupazione viaggiava intorno al 10%. Poi è iniziata la liberalizzazione, con il pacchetto Treu, a cui è seguita la Legge Biagi (sarà un caso, ma sono - per uno putropop era - entrambi sociali). Da allora la disoccupazione in Italia è scesa, avvicinandosi e molto spesso migliorando la media europea.
Congiuntura favorevole e risorse libere superiori agli altri Paesi.
Certo, quindi secondo te i 2 milioni circa di posti di lavoro che si sono aggiunti dal 2003 al 2007/08 sarebbero stati creati anche senza i diversi provvedimenti sulla flessibilità del lavoro?
Risposta : secondo me sì, il tasso di disoccupazione si ridusse a causa del miglioramento delle condizioni dell'economia.
Così come, in tempi recenti, il tasso di disoccupazione è salito, a causa del peggioramento del sistema economico.
Eppure, sussiste il pacchetto Treu e la legge Biagi. Come mai la disoccupazione oggi è elevata?[/quote]
Nello stesso periodo di cui stiamo parlando ('98-'08) il tasso di disoccupazione in Francia, pur partendo da livelli analoghi, si è ridotto meno che in Italia.
Inoltre, per citare qualcuno, non hai la controprova che senza pacchetto Treu e legge Biagi la situazione sarebbe analoga.

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da pasubio » 8 marzo 2010, 11:24

Paolo, propongo di tornare OT perchè sennò la gente si rompe i maroni con queste questioni.
Se l'argomento ti interessa, ti invito a continuare in PM.

Dico solo, e chiudo, che continui a spostare l'argomento principale, argomentando:
a) in termini di equilibrio del mercato (tra l'altro applicabile solo ad un certo tipo di mercato)
b) con un esempio sullo Statuto dei lavoratori che con il contenuto tipico dello statuto c'entra poco (caso mai è un contenuto eventuale, le finalità dello Statuto sono altrove)
C) con una comparazione della riduzione di disoccupazione, comparazione di difficile analisi a causa delle elevate differenze socio-economiche tra i due contesti.

CVD, secondo me non hai risposto alle domande.
Ciao :D

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da Paolo_61 » 8 marzo 2010, 11:27

pasubio ha scritto:Paolo, propongo di tornare OT perchè sennò la gente si rompe i maroni con queste questioni.
Se l'argomento ti interessa, ti invito a continuare in PM.

Dico solo, e chiudo, che continui a spostare l'argomento principale, argomentando:
a) in termini di equilibrio del mercato (tra l'altro applicabile solo ad un certo tipo di mercato)
b) con un esempio sullo Statuto dei lavoratori che con il contenuto tipico dello statuto c'entra poco (caso mai è un contenuto eventuale, le finalità dello Statuto sono altrove)
C) con una comparazione della riduzione di disoccupazione, comparazione di difficile analisi a causa delle elevate differenze socio-economiche tra i due contesti.

CVD, secondo me non hai risposto alle domande.
Ciao :D
E poi chiudiamo davvero l'OT. Sei sicuro di aver capito le mie risposte, o non le vuoi accettare?

Avatar utente
Lucky Luke
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 268
Iscritto il: 16 aprile 2007, 14:59
Località: Dalla Sicilia con furore

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da Lucky Luke » 8 marzo 2010, 13:07

Paolo (e poi prometto di chiudere l'OF), i dati che ho citato sono del 2001-2005 perché ho fatto una ricerca sommaria.
Ma da qualche parte ci sono anche i dati relativi ai giorni nostri, ricordo infatti Tremonti parlare proprio di ULA (mi pare nel 2008 o 2009), solo che non ho trovato il link.
In ogni caso, e poi chiudo, la flessibilità alla lunga non porta ricchezza, anzi, perché se io lavoratore atipico guadagno solo per qualche mese l'anno, i (pochi) soldi che guadagno me li metto da parte, invece di spenderli, quindi non aiuto l'economia, ma solo il datore di lavoro che mi paga poco ed esporta i soldi all'estero.
E con questo chiudo l'OT.
Se qualcuno ne ha voglia, posso continuare in PM...

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da pasubio » 9 marzo 2010, 8:11

Allora, siamo su un sito di aviazione, parliamo di personale di volo.
Già dalla seconda metà degli anni ottanta, il mercato del trasporto aereo registrava una continua espansione, che poi avrebbe determinato una forte domanda di personale negli anni a seguire.
I giovani, interessati ad una professione affascinante e prestigiosa, decidono di percorrere la carriera.
In particolare, gli aspiranti piloti si sottopongono ad un duro tirocinio, necessario alla elevata specializzazione loro richiesta.
Gli imprenditori, allettati dai cospicui guadagni che il mercato in espansione offre (a seguito della "liberalizzazione" dei cieli) assumono a più non posso.
I piloti (soffermiamoci su loro), grazie alle assunzioni, hanno un lavoro, uno stipendio sul quale campano e mettono su famiglia.
Gli imprenditori lucrano extraprofitti, che prudentemente portano all'estero o investono qua e là in beni rifugio, sottraendoli, per quanto possano, al fisco.

La conguintura diventa sfavorevole, il mercato mondiale soffre, la domanda cala.
L'imprenditore, che tutto fa tranne abbassare il proprio margine di profitto, si sente libero ed in dovere di abbassare la produzione, mettendo a terra le macchine e licenziando il personale.
Se il mondo ipotizzato dai liberisti funzionasse come loro vogliono far credere, i piloti licenziati troverebbero lavoro dopo pochissimo tempo (disoccupazione frizionale).
Ma, guarda un po', così non è, in quanto il mondo reale non funziona ahimè come sui libri di scuola. Il mercato è in crisi mondiale, le compagnie non assumono e non si intravedono a breve segni di ripresa.
L'imprenditore, nel frattempo, ha ridotto la sua produzione e continua a campare con i pochi voli rimasti ma, all'incirca, mantenendo lo stesso margine di guadagno.
Il pilota, anche a causa dell'elevatissima specializzazione, non trova una alternativa valida.
Senza l'intervento degli ammortizzatori sociali (sacrosanti), l'imprenditore magna. Il pilota, muore (di fame).
Questo è il mercato libero, di cui qualcuno loda l'efficacia e l'efficienza.
Io invece, da ignorante ma persona pensante, dico che il lavoratore è sempre l'anello debole, ed ha la necessità di essere tutelato.
..... :mrgreen: ho parlato di aviazione, eh? :D

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16579
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da JT8D » 12 marzo 2010, 21:26

Purtroppo arrivano le prime notizie di esuberi :( :

http://www.md80.it/2010/03/12/meridiana ... personale/

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6210
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da sigmet » 12 marzo 2010, 22:07

sigmet ha scritto:
pasubio ha scritto: Speriamo, piuttosto, che la fusione porti miglioramenti per i lavoratori ...
Dalle premesse non sembrerebbe...

Che v'avevo detto..
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
MD80MD11FOREVER
Banned user
Banned user
Messaggi: 258
Iscritto il: 11 maggio 2009, 17:00
Località: LISSONE
Contatta:

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da MD80MD11FOREVER » 15 marzo 2010, 15:44

Qualcuno aveva detto che la fusione di Meridiana e Eurofly portava dei benefici, detto e fatto i primi risultati di questa fusione .... 70 licenziati quelli di Milano e 50 licenziati quelli di olbia..... proprio un gran bell'inizio......


Ciao

Era meglio quando era Alisarda.....

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4651
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da SuperMau » 15 marzo 2010, 15:56

Be', questo era abbastanza prevedibile....se unisci due compagnie cosa te ne fai di 2 uffici acquisti 2 uffici amministrazione e 2 contabilita' separate? :oops:

Nessuno vorrebbe mai vedere esuberi pero' purtroppo la realta' e' questa qui. :cry:

Poi tra 6 mesi magari ci ritroviamo qui a parlare che sono a corto di personale ...
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
atalanta89
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1389
Iscritto il: 19 marzo 2007, 19:28

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da atalanta89 » 16 marzo 2010, 15:34

Meridiana from 01APR10 begins 1 weekly Rome – Dakar service with Airbus A330. From 01MAY10, it’ll begin 1 weekly Rome – Skopje service with MD80.

Schedules below:

Rome – Dakar
IG2710 FCO1255 – 1700DKR 330 4
IG2711 DKR1830 – 0205+1FCO 330 4

Rome – Skopje
IG739 FCO1020 – 1140SKP M80 6
IG740 SKP1225 – 1350FCO M80 6
ATPL + MCC + FI(A) + Hawker800XP

Canon 500D + EF 24-105mm F/4 IS L + EF 70-200mm F/4 IS L
JETPHOTOS: http://www.jetphotos.net/showphotos.php?userid=48718
AIRLINERS: http://www.airliners.net/search/photo.s ... entry=true

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16579
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da JT8D » 18 marzo 2010, 19:19

"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


fleiv
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 17
Iscritto il: 8 luglio 2009, 11:04

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da fleiv » 9 aprile 2010, 10:56

Devo effettuare un volo meridiana fly il 24 luglio da Verona per kos....è vero che hanno una convenzione con Alpitour? Qualcuno mi sa dire con che aereo si vola? Così' per curiosità..... :D

Avatar utente
radiovoice
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 238
Iscritto il: 13 luglio 2006, 9:24

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da radiovoice » 12 aprile 2010, 15:50

fleiv ha scritto:Devo effettuare un volo meridiana fly il 24 luglio da Verona per kos....è vero che hanno una convenzione con Alpitour? Qualcuno mi sa dire con che aereo si vola? Così' per curiosità..... :D

credo voli con gli A320.

Avatar utente
radiovoice
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 238
Iscritto il: 13 luglio 2006, 9:24

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da radiovoice » 14 aprile 2010, 17:32

qualcuno mi sa dire con quale aeromobile vola Meridiana fly da Verona a Mykonos in luglio?
Md82 o A320? A questo punto mi sorge il dubbio...
Peraltro non mi funziona più il sito fleetage nella sezione appunto dedicata all'età degli aerei....altre fonti? :D

Grazie!

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16579
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da JT8D » 14 aprile 2010, 20:58

I nuovi voli Meridiana Fly :

http://www.md80.it/2010/04/14/voli-esti ... diana-fly/
radiovoice ha scritto:ualcuno mi sa dire con quale aeromobile vola Meridiana fly da Verona a Mykonos in luglio?
Md82 o A320? A questo punto mi sorge il dubbio...
Peraltro non mi funziona più il sito fleetage nella sezione appunto dedicata all'età degli aerei....altre fonti?
Penso che la tratta verona Mykonos sia operata da un 320.
Come mai ti interessa l'età dei velivoli MeridianaFly :wink: ?
Comunque ci sono molti siti in cui trovare l'età dei velivoli, che tra l'altro è un dato la cui importanza è abbastanza relativa.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da pasubio » 14 aprile 2010, 21:36

JT8D ha scritto:I nuovi voli Meridiana Fly :

http://www.md80.it/2010/04/14/voli-esti ... diana-fly/
radiovoice ha scritto:ualcuno mi sa dire con quale aeromobile vola Meridiana fly da Verona a Mykonos in luglio?
Md82 o A320? A questo punto mi sorge il dubbio...
Peraltro non mi funziona più il sito fleetage nella sezione appunto dedicata all'età degli aerei....altre fonti?
Penso che la tratta verona Mykonos sia operata da un 320.
Come mai ti interessa l'età dei velivoli MeridianaFly :wink: ?
Comunque ci sono molti siti in cui trovare l'età dei velivoli, che tra l'altro è un dato la cui importanza è abbastanza relativa.

Paolo
Mi preoccuperei di più dell'età dell'equipaggio, che dell'aeromobile.
Specie di quella delle AAVV
:mrgreen:

Avatar utente
radiovoice
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 238
Iscritto il: 13 luglio 2006, 9:24

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da radiovoice » 14 aprile 2010, 21:49

JT8D ha scritto:I nuovi voli Meridiana Fly :

http://www.md80.it/2010/04/14/voli-esti ... diana-fly/
radiovoice ha scritto:ualcuno mi sa dire con quale aeromobile vola Meridiana fly da Verona a Mykonos in luglio?
Md82 o A320? A questo punto mi sorge il dubbio...
Peraltro non mi funziona più il sito fleetage nella sezione appunto dedicata all'età degli aerei....altre fonti?
Penso che la tratta verona Mykonos sia operata da un 320.
Come mai ti interessa l'età dei velivoli MeridianaFly :wink: ?
Comunque ci sono molti siti in cui trovare l'età dei velivoli, che tra l'altro è un dato la cui importanza è abbastanza relativa.

Paolo
Ciao,

grazie per la risposta.
Mi rendo conto, ma ognuno ha le sue...priorità... :D
Mi linkeresti questi siti?

Avatar utente
radiovoice
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 238
Iscritto il: 13 luglio 2006, 9:24

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da radiovoice » 15 aprile 2010, 9:10

pasubio ha scritto:
JT8D ha scritto:I nuovi voli Meridiana Fly :

http://www.md80.it/2010/04/14/voli-esti ... diana-fly/
radiovoice ha scritto:ualcuno mi sa dire con quale aeromobile vola Meridiana fly da Verona a Mykonos in luglio?
Md82 o A320? A questo punto mi sorge il dubbio...
Peraltro non mi funziona più il sito fleetage nella sezione appunto dedicata all'età degli aerei....altre fonti?
Penso che la tratta verona Mykonos sia operata da un 320.
Come mai ti interessa l'età dei velivoli MeridianaFly :wink: ?
Comunque ci sono molti siti in cui trovare l'età dei velivoli, che tra l'altro è un dato la cui importanza è abbastanza relativa.

Paolo
Mi preoccuperei di più dell'età dell'equipaggio, che dell'aeromobile.
Specie di quella delle AAVV
:mrgreen:

hehehe :)
E' poi vero che Eurofly è garanzia di ritardi?

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16579
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da JT8D » 15 aprile 2010, 20:56

Ad esempio http://www.airfleets.net, che ha una sezione apposita Fleet age appunto (non c'è ancora Meridiana Fly, devi cercare separatamente Meridiana ed Eurofly).
Comunque ti ripeto, l'età del velivolo è un dato che ha scarsissima importanza pratica, come già diverse volte abbiamo spiegato sul forum.
Non è assolutamente vero che Eurofly è garanzia di ritardi.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
radiovoice
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 238
Iscritto il: 13 luglio 2006, 9:24

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da radiovoice » 15 aprile 2010, 22:06

E' infatti l'unico sito che conosco... :D
comunque mi confermate che gli A320 Eurofly non sono così vecchi? Intorno agli 8 - 10 anni?

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da pasubio » 16 aprile 2010, 9:30

radiovoice ha scritto:E' infatti l'unico sito che conosco... :D
comunque mi confermate che gli A320 Eurofly non sono così vecchi? Intorno agli 8 - 10 anni?
Ancora?
Azz, sei duro eh?
Bene, ti confermo che volerai su un glorioso Savoia-Marchetti del 43.
Il pilota sarà un certo Grunf.
:mrgreen:
Ah, di solito Eurofly non fa il biglietto di ritorno.
I loro aerei non tornano mai :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
:roll:

Avatar utente
radiovoice
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 238
Iscritto il: 13 luglio 2006, 9:24

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da radiovoice » 16 aprile 2010, 10:24

pasubio ha scritto:
radiovoice ha scritto:E' infatti l'unico sito che conosco... :D
comunque mi confermate che gli A320 Eurofly non sono così vecchi? Intorno agli 8 - 10 anni?
Ancora?
Azz, sei duro eh?
Bene, ti confermo che volerai su un glorioso Savoia-Marchetti del 43.
Il pilota sarà un certo Grunf.
:mrgreen:
Ah, di solito Eurofly non fa il biglietto di ritorno.
I loro aerei non tornano mai :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
:roll:
tiè!

Avatar utente
roby777
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1081
Iscritto il: 12 dicembre 2007, 16:44
Località: Mi sun di Turin

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da roby777 » 17 aprile 2010, 8:36

Vabbè...mi fai lavorare più del dovuto...
flotta 320:
2 aerei hanno fatto il primo volo nel '97
1 aereo ha fatto il primo volo nel '99
i restanti,tra il 2002 e il 2003
flotta 330:
1 aereo nato nel 2005 uno nel 2006 e uno nel 2007
e con questo abbiamo chiuso con le età...
adesso che lo sai...che ti cambia? :)

per quanto riguarda la storia dei ritardi...vabbè...evito di rispondere perchè sono sempre stato molto educato e non mi va di rovinarmi la reputazione dopo tutto sto tempo :twisted:
ahhh....quanto amo i luoghi comuni... :mrgreen:
Roberto
Gli amici vanno e vengono......ma lasciano sempre un segno....

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da araial14 » 17 aprile 2010, 11:07

Auguro a tante altre compagnie italiote di avere l'affidabilità ( non sto parlando di sicurezza che è altissima e garantita per TUTTE!) di Eurofly. Stop!
Immagine
Immagine

Avatar utente
radiovoice
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 238
Iscritto il: 13 luglio 2006, 9:24

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da radiovoice » 17 aprile 2010, 11:46

Non ho mai volato con Eurofly, avendo, nelle mete anche da questa coperte, sempre preferito Neos.
Questa volta sono invece "obbligato" e mi sono quindi un pò informato, leggendo opinioni contrastanti.
Vi saprò dire :)

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da mermaid » 17 aprile 2010, 14:50

radiovoice ha scritto:Non ho mai volato con Eurofly, avendo, nelle mete anche da questa coperte, sempre preferito Neos.
Questa volta sono invece "obbligato" e mi sono quindi un pò informato, leggendo opinioni contrastanti.
Vi saprò dire :)
Come fai a preferire una compagnia se non hai il termine per fare paragoni?
Immagine

Ti!

Avatar utente
radiovoice
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 238
Iscritto il: 13 luglio 2006, 9:24

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da radiovoice » 17 aprile 2010, 16:50

mermaid ha scritto:
radiovoice ha scritto:Non ho mai volato con Eurofly, avendo, nelle mete anche da questa coperte, sempre preferito Neos.
Questa volta sono invece "obbligato" e mi sono quindi un pò informato, leggendo opinioni contrastanti.
Vi saprò dire :)
Come fai a preferire una compagnia se non hai il termine per fare paragoni?

ma che domanda è?
Tra quelle che vengono proposte dovrò pure prenderne una, ti pare?
Tra quelle che mi venivano proposte, ho sempre preferito (dare preferenza), a Neos.

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da mermaid » 17 aprile 2010, 17:18

radiovoice ha scritto:
mermaid ha scritto:
radiovoice ha scritto:Non ho mai volato con Eurofly, avendo, nelle mete anche da questa coperte, sempre preferito Neos.
Questa volta sono invece "obbligato" e mi sono quindi un pò informato, leggendo opinioni contrastanti.
Vi saprò dire :)
Come fai a preferire una compagnia se non hai il termine per fare paragoni?

ma che domanda è?
Tra quelle che vengono proposte dovrò pure prenderne una, ti pare?
Tra quelle che mi venivano proposte, ho sempre preferito (dare preferenza), a Neos.
boh, a casa mia preferire significa che tra due cose una mi piace un po' più dell'altra, ma si suppone che le conosca entrambe per poter esprimere tale giudizio. indipendentemente dai gusti personali, tu dici di non aver mai provato eurofly, quindi mi chiedevo in base a cosa le preferivi neos. abbiamo dato due significati diversi ad uno stesso termine..misunderstanding. ma non è il caso di scaldarsi.. :mrgreen:
Immagine

Ti!

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da pasubio » 17 aprile 2010, 18:04

radiovoice ha scritto:
mermaid ha scritto:
radiovoice ha scritto:Non ho mai volato con Eurofly, avendo, nelle mete anche da questa coperte, sempre preferito Neos.
Questa volta sono invece "obbligato" e mi sono quindi un pò informato, leggendo opinioni contrastanti.
Vi saprò dire :)
Come fai a preferire una compagnia se non hai il termine per fare paragoni?

ma che domanda è?
Tra quelle che vengono proposte dovrò pure prenderne una, ti pare?
Tra quelle che mi venivano proposte, ho sempre preferito (dare preferenza), a Neos.
Vai tranquillo a Mykonos, goditi il viaggio, la Grecia e le AAVV Eurofly.

Ma lascia stare Mermaid, capito? :mrgreen:

Avatar utente
radiovoice
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 238
Iscritto il: 13 luglio 2006, 9:24

Re: Al via meridiana fly

Messaggio da radiovoice » 17 aprile 2010, 19:53

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Rispondi