Perchè AF non si prende AZ?

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9127
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da air.surfer » 29 giugno 2010, 12:54

Questa domanda è per il Comandante 777 Airfrance, Filippo.

Ma da voi che cosa si dice? Perchè AF non si compra del tutto AZ?
Quali sono i progetti futuri? E' vera la storia delle 80 macchine ed il resto del mercato italiano a voi?
Nel caso, come la vedete la questione del dumping di attività?
Eric Bern.. è andato in pensione o ancora vola?

AF77W

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da AF77W » 29 giugno 2010, 15:07

Sfortunatamente essendo, allo stato attuale, un dipendente attivo di AF, per deontologia professionale, non posso riportare più di tanto. Posso affermare che AZ sia una questione dibattuta in sede, alla pari di BMI per LH. AZ riveste una posizione peggiore di quella che rivestiva KL poco dopo il naufragio della trattativa di merger con, appunto, Alitalia; infatti seppur indebitata, poteva competere quasi alla pari con noi, ed essere un marchio possibile da rilanciare.
Alitalia oggi invece la si potrebbe definire "scomoda", perchè a fronte di un brand forte ed evocativo, non corrisponde un servizio di pari livello, e, nota da non trascurare, non riesce a tornare agli utili, neanche dopo una ristrutturazione che ne ha livellato i debiti e con ha portato in dote una flotta quasi completamente rinnovata; non c'è dunque un corrispettivo per l'investimento di maggioranza nel capitale, complicando la situazione.

AF77W

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da AF77W » 29 giugno 2010, 15:30

AF77W ha scritto:Sfortunatamente essendo, allo stato attuale, un dipendente attivo di AF, per deontologia professionale, non posso riportare più di tanto. Posso affermare che AZ sia una questione dibattuta in sede, alla pari di BMI per LH. AZ riveste una posizione peggiore di quella che rivestiva KL poco dopo il naufragio della trattativa di merger con, appunto, Alitalia; infatti seppur indebitata, poteva competere quasi alla pari con noi, ed essere un marchio possibile da rilanciare.
Alitalia oggi invece la si potrebbe definire "scomoda", perchè a fronte di un brand forte ed evocativo, non corrisponde un servizio di pari livello, e, nota da non trascurare, non riesce a tornare agli utili, neanche dopo una ristrutturazione che ne ha livellato i debiti e con ha portato in dote una flotta quasi completamente rinnovata; non c'è dunque un corrispettivo per l'investimento di maggioranza nel capitale, complicando la situazione.
Non me la fa modificare, ma tento di metterla meglio così...

Sfortunatamente essendo, allo stato attuale, un dipendente attivo di AF, per deontologia professionale, non posso riportare più di tanto. Posso affermare che AZ sia una questione dibattuta in sede, alla pari di BMI per LH. AZ riveste una posizione peggiore di quella che rivestiva KL poco dopo il naufragio della trattativa di merger con, appunto, Alitalia; infatti seppur indebitata, riusciva a competere quasi alla pari con noi (LF, flotta, network), e c'era un ampio margine di rilancio (il debito, di fatto, era stato causato dall'interruzione delle trattative per inadempimento di alcune clausole). Alitalia invece è inserita in una posizione si potrebbe definire "scomoda", perchè a fronte di un brand forte ed evocativo, non corrisponde un servizio di pari livello, e, nota da non trascurare, non riesce a tornare agli utili, neanche dopo una ristrutturazione che ne ha livellato i debiti e con ha portato in dote una flotta quasi completamente rinnovata; non c'è dunque un corrispettivo per l'investimento di maggioranza nel capitale, complicando la situazione.

E' la più completa risposta che posso darti...

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9828
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da i-daxi » 29 giugno 2010, 15:38

AF77W ha scritto:Sfortunatamente essendo, allo stato attuale, un dipendente attivo di AF, per deontologia professionale, non posso riportare più di tanto. Posso affermare che AZ sia una questione dibattuta in sede, alla pari di BMI per LH. Diciamo che AZ riveste una posizione peggiore di quella che rivestiva KL poco dopo il naufragio della trattativa di merger con, appunto, Alitalia (KL, seppur indebitata, poteva competere quasi alla pari con noi).
Potremmo definirla scomoda, perchè a fronte di un brand forte ed evocativo, non corrisponde un servizio di pari livello, e, nota da non trascurare, non riesce a tornare agli utili, neanche dopo una ristrutturazione che ne ha livellato i debiti e con una flotta quasi completamente rinnovata (e dunque non c'è un corrispettivo per l'investimento di maggioranza nel capitale).
Sono parzialmente daccordo.
Credo comunque che una compagnia, in questo caso Alitalia, ma il discorso può essere ampliato ad altre, abbia due modi principali per rilanciarsi (oltre chiaramente a coprire i debiti, chi non ne ha? e a gestire correttamente le proprie risorse economiche e non solo) sia appunto di razionalizzare flotta e rotte e di riacquisire/mantenere la fiducia nella gente.
C'é anche da dire che tutto sommato Alitalia anche all'interno del nostro paese ha diverse concorrenti, cosa che invece, da quel che mi risulta Air France da qualche anno non ha più poiche tante compagnie specializzate una volta nei trasporti regionali quali Brit Air, Regional, Air Littoral per esempio sono state acquisite, in proprietà/franchising dalla stessa compagnia di bandiera.
Anche Alitalia ci provò, con Avianova e Minerva che vennero assorbite, le altre, Air Europe, Volare e Eurofly, Azzurra Air operavano in franchising, e successivamente terminarono le loro attività. Eurofly, l'unica rimasta é passata a Meridiana creando il gruppo Meridiana-Eurofly (Meridiana Group), l'altra grande concorrente Air One é entrata a far parte di Alitalia come consociata, rimangono però molto forti Air Dolomiti (di proprietà LH), Blu Panorama e Air Italy, oltre anche la Itali e la Alpi Eagles che prenderà nuovamente il volo, inoltre esistono compagnie come Mistral Air, Livingstone e Neos che tendono a coprire anche tratte di linea.
In Francia oltre al gruppo Air France ci sono praticamente solo la Caorsair (gruppo Tui da qualche anno) e Corse Med.
In ultima analisi l'Italia é abbastanza grande, ma non certo come la Francia e quindi tanta gente tende, anche per ragioni economiche a spostarsi con mezzi alternativi come auto e treno, cosa che oltralpe, essendo le distanze maggiori non sarebbe magari, anche in termini di tempo così conveniente. :wink:

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9828
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da i-daxi » 29 giugno 2010, 16:04

Solo per correggere il nome ... Corsair...la fretta é una brutta bestia :wink:

Volevo aggiungere un'ultima cosa, tra i paesi europei con maggiore popolazione/barra setensione geografica la Francia é sicuramente quello ove, attualmente la compagnia aerea di bandiera opera nelle condizioni che maggiormente si avvicinano al monopolio, nonostante esista la liberalizzazione del traffico aereo, come del resto, esiste nella stragrande maggioranza dei paesi europei e non solo.
British e Lufthansa si avvicinano ad Air France in questo senso, non fosse che nel primo operano tra le altre Easy Jet e Virgin e Bmi e nel secondo, tra le altre Air Berlin, Hapag LLoyd, Ltu e Germania.

AF77W

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da AF77W » 29 giugno 2010, 16:22

L'Italia, se solo volesse, non sarebbe dietro a nessuna nazione al mondo, per quanto riguarda il turismo, possedendo oltre il 75% del patrimonio artistico MONDIALE.
Allora, proviamo a risalire alle orgini del problema AZ.
Come tutte le major europee, anche AZ si è trovata a fare i conti con una concorrenza interna. Solo che, a differenza di BA, LH e AF, si è proceduto alla sistematica lotta, invece di una più aggressiva politica di inglobamento, che di fatto ha danneggiato concorrenza e compagnia di bandiera (basti pensare che BA possiede delle partecipazioni anche nell'eurotunnel).
Ma perchè in italia esistono 200 compagnie e negli altri paesi molte meno? Osservando bene il bacino di clientela della concorrenza italiana (MXP) si deduce il grande errore di AZ, ovvero quello di concentrarsi solo ed esclusivamente su FCO (che come dipartita non ha mai attuato un processo di profondo miglioramento dello scalo). Se nel corso della sua espansione, e non alle soglie del nuovo millennio, AZ avesse capito l'importanza del bacino milanese, non saremmo a questi punti. Al passeggero non interessa una compagnia che offra 800 destinazioni, ma che gli risulti più comoda per spostarsi da un punto A ad un punto B; con comoda, non mi riferisco esclusivamente ai voli diretti verso i nuclei metropolitani indispensabili, ma anche a livello di servizi, infrastrutture e coincidenze; secondo gli ultimi dati resi disponibili da AdP (Aeroporti di Parigi), il polo CDG offre 23 mila possibili coincidenze, contro 11 mila di FRA e 5 di LHR.

La décadence di AZ è stato il sunto di:
- una politica sempre troppo presente negli affari della compagnia.
- un tardivo processo di privatizzazione
- infrastrutture aeroportuali non a livello della capacità del paese, che hanno dato adito alla formazione di decine di mini aeroporti
- una politica aziendale scorretta per troppi anni, che tappava i buchi piuttosto che curare l'origine della falla
- una concorrenza che si è arricchita a dispetto di una compagnia sempre sull'orlo del fallimento
- un ente di controllo che ha "svenduto" COA a chiunque

O AZ inizia a muoversi, iniziando a sfoltire un po' il parterre della concorrenza, insidiandola sul suo territorio e costringendola alla resa, e a fare pressioni per rendere più veloci le procedure per l'inizio dei lavori di FCO 2, oppure è destinata a correre perennemente sul filo del rasoio.
Ultima modifica di AF77W il 29 giugno 2010, 16:37, modificato 1 volta in totale.

AF77W

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da AF77W » 29 giugno 2010, 16:27

i-daxi ha scritto:Solo per correggere il nome ... Corsair...la fretta é una brutta bestia :wink:

Volevo aggiungere un'ultima cosa, tra i paesi europei con maggiore popolazione/barra setensione geografica la Francia é sicuramente quello ove, attualmente la compagnia aerea di bandiera opera nelle condizioni che maggiormente si avvicinano al monopolio, nonostante esista la liberalizzazione del traffico aereo, come del resto, esiste nella stragrande maggioranza dei paesi europei e non solo.
British e Lufthansa si avvicinano ad Air France in questo senso, non fosse che nel primo operano tra le altre Easy Jet e Virgin e Bmi e nel secondo, tra le altre Air Berlin, Hapag LLoyd, Ltu e Germania.
Non è che non esiste concorrenza, è stata eliminata nel corso degli anni, o inglobata, oppure sono stati offerti servizi (il primo che mi viene in mente è La Navette) che ne hanno determinato il declino.
Questa si chiama politica aziendale.

PS: LTU fa parte del gruppo Air Belin

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da airbusfamilydriver » 29 giugno 2010, 16:44

air.surfer ha scritto:Questa domanda è per il Comandante 777 Airfrance, Filippo.

Ma da voi che cosa si dice? Perchè AF non si compra del tutto AZ?
Quali sono i progetti futuri? E' vera la storia delle 80 macchine ed il resto del mercato italiano a voi?
Nel caso, come la vedete la questione del dumping di attività?
Eric Bern.. è andato in pensione o ancora vola?
non sapevo ci fosse sul forum un cpt di 777 airfrance,se rinascessi imparerei il francese :mrgreen:

forse af non vuole investire altri soldi a fondo perduto? o forse non ne ha?
o forse più semplicemente hannod ato mandato ai capitani di fare il lavoro sporco,diminuire la flotta,il personale per poi unirsi un domani in matrimonio?

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9599
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da Maxx » 29 giugno 2010, 16:45

AF77W ha scritto: O AZ inizia a muoversi, iniziando a sfoltire un po' il parterre della concorrenza, insidiandola sul suo territorio e costringendola alla resa, e a fare pressioni per rendere più veloci le procedure per l'inizio dei lavori di FCO 2, oppure è destinata a correre perennemente sul filo del rasoio.
Cos'è FCO 2?

AF77W

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da AF77W » 29 giugno 2010, 16:50

airbusfamilydriver ha scritto:
air.surfer ha scritto:Questa domanda è per il Comandante 777 Airfrance, Filippo.

Ma da voi che cosa si dice? Perchè AF non si compra del tutto AZ?
Quali sono i progetti futuri? E' vera la storia delle 80 macchine ed il resto del mercato italiano a voi?
Nel caso, come la vedete la questione del dumping di attività?
Eric Bern.. è andato in pensione o ancora vola?
non sapevo ci fosse sul forum un cpt di 777 airfrance,se rinascessi imparerei il francese :mrgreen:

forse af non vuole investire altri soldi a fondo perduto? o forse non ne ha?
o forse più semplicemente hannod ato mandato ai capitani di fare il lavoro sporco,diminuire la flotta,il personale per poi unirsi un domani in matrimonio?
Al suo servizio :salute:
Sinteticamente:
Il discorso del fondo perduto è altamente probabile.
Pur avendo dichiarato un rosso spaventoso, di riserve pecuniarie ce ne sono.
Dubito, ma è un parere personale.

PS: dato che non è mai troppo tardi per imparare, da francofonista ti potrei dare qualche indicazione sulle basi della lingua francese (che è complicata e non molto maschile, ma molto simile all'italiano) :mrgreen:

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9599
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da Maxx » 29 giugno 2010, 16:52

AF77W ha scritto:PS: dato che non è mai troppo tardi per imparare, da francofonista ti potrei dare qualche indicazione sulle basi della lingua francese (che è complicata e non molto maschile, ma molto simile all'italiano) :mrgreen:
Io 'sta cosa l'ho sempre pensata ma non l'ho mai detta. Perchè i francesi mi sembrano tutti un pò fru fru???? :lol: :lol: :P

AF77W

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da AF77W » 29 giugno 2010, 16:53

Maxx ha scritto:
AF77W ha scritto: O AZ inizia a muoversi, iniziando a sfoltire un po' il parterre della concorrenza, insidiandola sul suo territorio e costringendola alla resa, e a fare pressioni per rendere più veloci le procedure per l'inizio dei lavori di FCO 2, oppure è destinata a correre perennemente sul filo del rasoio.
Cos'è FCO 2?
FCO 2 o Nord è l'immane progetto definito da ADR per il futuro sviluppo del polo romano. Nuova aerostazione, due piste supplementari e adeguamenti vari per far arrivare fiume a 100 milioni di pax entro il 2030 (se non erro)

AF77W

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da AF77W » 29 giugno 2010, 16:55

Maxx ha scritto:
AF77W ha scritto:PS: dato che non è mai troppo tardi per imparare, da francofonista ti potrei dare qualche indicazione sulle basi della lingua francese (che è complicata e non molto maschile, ma molto simile all'italiano) :mrgreen:
Io 'sta cosa l'ho sempre pensata ma non l'ho mai detta. Perchè i francesi mi sembrano tutti un pò fru fru???? :lol: :lol: :P
E chi è che non l'ha mai pensato? :mrgreen:
Comunque è un fatto dettato principalmente dalla fonetica, che spinge verso pronunce che a noi masculi italiani paiono frivole e troppo sofisticate.
Anche gli insulti in lingua francese sono ridicoli. :mrgreen:

Avatar utente
sidew
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1354
Iscritto il: 24 maggio 2007, 8:28
Località: Milan, Italy
Contatta:

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da sidew » 29 giugno 2010, 17:00

AF77W ha scritto: Anche gli insulti in lingua francese sono ridicoli. :mrgreen:
Vero, ma fanno molto fine... da nobile... :mrgreen:
Aldo

"Oops!" - Shannon Foraker, Ashes of victory

Avatar utente
G-BOAB
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 639
Iscritto il: 13 febbraio 2010, 23:50
Località: Ravenna- Saronno

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da G-BOAB » 29 giugno 2010, 17:01

AF77W ha scritto: Al suo servizio :salute:
Sinteticamente:
Il discorso del fondo perduto è altamente probabile.
Pur avendo dichiarato un rosso spaventoso, di riserve pecuniarie ce ne sono.
Dubito, ma è un parere personale.
Non mi intendo di economia e vorrei chiedere, nel rosso vengono aggiunte anche le spese relative ai nuovi aerei? :oops:

Posso confermare che gli insulti in lingua francese sono ridicoli e attenzione, baciare è un falso amico :mrgreen:
Edoardo

AF77W

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da AF77W » 29 giugno 2010, 17:03

sidew ha scritto:
AF77W ha scritto: Anche gli insulti in lingua francese sono ridicoli. :mrgreen:
Vero, ma fanno molto fine... da nobile... :mrgreen:
Si, ma quando i francesi (pessimi guidatori) ti tagliano la strada un bel @#+!?^£ italico fa molta più scena :mrgreen:

AF77W

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da AF77W » 29 giugno 2010, 17:17

Maxx ha scritto:
AF77W ha scritto: O AZ inizia a muoversi, iniziando a sfoltire un po' il parterre della concorrenza, insidiandola sul suo territorio e costringendola alla resa, e a fare pressioni per rendere più veloci le procedure per l'inizio dei lavori di FCO 2, oppure è destinata a correre perennemente sul filo del rasoio.
Cos'è FCO 2?
Ho trovato qualcosa in merito a FCO 2, se interessa.

http://cantieri.adr.it/news7.html

Immagine
Immagine

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9828
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da i-daxi » 29 giugno 2010, 17:23

AF77W ha scritto:L'Italia, se solo volesse, non sarebbe dietro a nessuna nazione al mondo, per quanto riguarda il turismo, possedendo oltre il 75% del patrimonio artistico MONDIALE.
Allora, proviamo a risalire alle orgini del problema AZ.
Come tutte le major europee, anche AZ si è trovata a fare i conti con una concorrenza interna. Solo che, a differenza di BA, LH e AF, si è proceduto alla sistematica lotta, invece di una più aggressiva politica di inglobamento, che di fatto ha danneggiato concorrenza e compagnia di bandiera (basti pensare che BA possiede delle partecipazioni anche nell'eurotunnel).
Ma perchè in italia esistono 200 compagnie e negli altri paesi molte meno? Osservando bene il bacino di clientela della concorrenza italiana (MXP) si deduce il grande errore di AZ, ovvero quello di concentrarsi solo ed esclusivamente su FCO (che come dipartita non ha mai attuato un processo di profondo miglioramento dello scalo). Se nel corso della sua espansione, e non alle soglie del nuovo millennio, AZ avesse capito l'importanza del bacino milanese, non saremmo a questi punti. Al passeggero non interessa una compagnia che offra 800 destinazioni, ma che gli risulti più comoda per spostarsi da un punto A ad un punto B; con comoda, non mi riferisco esclusivamente ai voli diretti verso i nuclei metropolitani indispensabili, ma anche a livello di servizi, infrastrutture e coincidenze; secondo gli ultimi dati resi disponibili da AdP (Aeroporti di Parigi), il polo CDG offre 23 mila possibili coincidenze, contro 11 mila di FRA e 5 di LHR.

La décadence di AZ è stato il sunto di:
- una politica sempre troppo presente negli affari della compagnia.
- un tardivo processo di privatizzazione
- infrastrutture aeroportuali non a livello della capacità del paese, che hanno dato adito alla formazione di decine di mini aeroporti
- una politica aziendale scorretta per troppi anni, che tappava i buchi piuttosto che curare l'origine della falla
- una concorrenza che si è arricchita a dispetto di una compagnia sempre sull'orlo del fallimento
- un ente di controllo che ha "svenduto" COA a chiunque

O AZ inizia a muoversi, iniziando a sfoltire un po' il parterre della concorrenza, insidiandola sul suo territorio e costringendola alla resa, e a fare pressioni per rendere più veloci le procedure per l'inizio dei lavori di FCO 2, oppure è destinata a correre perennemente sul filo del rasoio.
Hai ragione sul fatto che Alitalia si sia concentrata per troppo tempo sulla capitale (prima Ciampino e poi Fiumicino)ma l'alternativa, o meglio il secondo polo era Linate che difficilmente per ragioni di spazio e di pista poteva e ancor meno può ospitare aerei della classe dei 747 prima e dei 777 adesso (benché ed è accaduto e documentato, che il 747 AZ vi é atterrato almeno una volta).
Malpensa é sempre stato visto come troppo decentrato e prima del suo ampliamento nessuno aveva pensato ad investirci a dovere tant'é che fino a metà degli anni '90 aveva un traffico sia come passeggeri che come voli che era pari a circa un quinto rispetto a Linate, ossia tradotto in numeri circa 10 milioni contro meno di 2 che avevano il loro picco durante i mesi di dicembre-gennaio e giugno-settembre grazie prevalentemente ai charter.
Per quanto riguarda la privatizzazione, é vero anche questo anche se lo Stato era sì il proprietario di maggioranza, ma non l'unico.
Per quanto riguarda i rapporti politica-azienda, questi hanno seguito un pò il corso dei tempi (e relativi governi) sia il corso dei suoi presidenti, per esempio Nordio che guidò l'azienda dal 1978 al 1988 ebbe solo uno, forse due anni di passività, su tutti gli altri in cui la compagnia chiuse i bilanci annuali in attivo e fù uno di quelli che si discostò dalle pressioni politiche, cercando di ristabilire le competenze, tra la politica dello Stato e quella della compagnia rischiando forse, la rottura dei rapporti tra i due per il bene di Alitalia.

http://blog.panorama.it/economia/2007/0 ... -politica/

Infine non capisco il discorso sulla molteplicità dei nostri aeroporti, quando la Francia, é forse, esclusa la Russia il paese con il maggior numero di scali aperti al traffico commerciale, di cui molti ormai presoché monopolizzati da Ryanair e simili. :wink:

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9127
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da air.surfer » 29 giugno 2010, 19:44

AF77W ha scritto: O AZ inizia a muoversi, iniziando a sfoltire un po' il parterre della concorrenza, insidiandola sul suo territorio e costringendola alla resa, e a fare pressioni per rendere più veloci le procedure per l'inizio dei lavori di FCO 2, oppure è destinata a correre perennemente sul filo del rasoio.
Mmh... sono d'accordo.
Per fare quello che dici pero', occorrono le macchine. Adesso come adesso sono il 18% in meno della vecchia alitalia che non riusciva a tamponare le falle della concorrenza (inclusa Airone) e il 42% in meno della vecchia alitalia + airone.
In pratica il network è drasticamente ridotto e la clientela sta scegliendo di volare con altri vettori.
In piu', la carenza cronica di macchine, sta constringendo la dirigenza della nuova AZ a cedere in codeshare slot persino sul nazionale, piuttosto che non perderli e darli alla concorrenza.
Ora come ora pero', la carenza di risorse fa si che non si possano effettuare nuovi investimenti....percio' come vedi, "sfoltire la concorrenza" è un concetto piuttosto complesso e non facilmente attuabile con la configurazione attuale.
Una via d'uscita sarebbe potuta essere Airfrance, ma alla luce degli ultimi risultati, se io fossi in voi e volessi accattarmi tutta la baracca, non farei un aumento di capitale (ma di quanto poi?) ma aspetterei quieto quieto la procedura fallimentare in modo da scegliermi gli asset che piu' mi aggradano...

Avatar utente
G-BOAB
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 639
Iscritto il: 13 febbraio 2010, 23:50
Località: Ravenna- Saronno

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da G-BOAB » 29 giugno 2010, 19:48

AF77W ha scritto:
Maxx ha scritto:
AF77W ha scritto: O AZ inizia a muoversi, iniziando a sfoltire un po' il parterre della concorrenza, insidiandola sul suo territorio e costringendola alla resa, e a fare pressioni per rendere più veloci le procedure per l'inizio dei lavori di FCO 2, oppure è destinata a correre perennemente sul filo del rasoio.
Cos'è FCO 2?
Ho trovato qualcosa in merito a FCO 2, se interessa.

http://cantieri.adr.it/news7.html

Immagine
Immagine
Certo che fa effetto leggere: "entro il 2044!" :|
Edoardo

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9828
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da i-daxi » 29 giugno 2010, 20:20

Maxx ha scritto:
AF77W ha scritto: O AZ inizia a muoversi, iniziando a sfoltire un po' il parterre della concorrenza, insidiandola sul suo territorio e costringendola alla resa, e a fare pressioni per rendere più veloci le procedure per l'inizio dei lavori di FCO 2, oppure è destinata a correre perennemente sul filo del rasoio.
Cos'è FCO 2?
Alitalia era ed é famosa per la sostanza, per il suo servizio a bordo e per la qualità di piloti e meccanici, costruire un nuovo terminal và benissimo e poi....di certo non lo gestisce la compagnia, l'unica possibilità e la concessione in esclusiva d'uso ma lo devi rendere in grado di accogliere tutti i voli AZ che operano su Fiumicino e la cosa mi sembra piuttosto complessa, fosse non solo, per le dimensioni che esse dovrebbe avere.
Costruirlo solo per i voli internazionali non ha a mio parere senso.

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9828
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da i-daxi » 29 giugno 2010, 20:57

Volevo rispondere all'amico Air Surfer, autore di questo interessante thread, tralasciando il pessimo (basta leggere alcuni forum francesi paralleli al nostro) rapporto loro con gli MD80, che buona parte dei nostri ex Embraer 145 sono ancora fermi, presso lo scalo di Cermont Ferrand e non si sà per quanto.
Premettendo che durante i miei ultimi due voli con Alitalia sulla tratta Milano-Palermo a maggio, andata il giovedi con un A320 nuovo di zecca volo del pomeriggio, e ritorno sempre il giovedì stesso orario con un MD80 gli aerei erano pieni rispettivamente al 85 e all'80%, non capisco tuttavia, visto le lamentele sui voli (nostri) vuoti sulle tratte e gli scali minori come mai abbiamo svenduto tutta la nostra flotta regionale (gli EMB170 ci lasceranno a breve).
Penso a poi a scali che per fattori geografici e non solo hanno piste corte con grosse limitazioni come Firenze che se non fosse per gli A319 sarebbe per noi off limits, in anni passati ci volava l'ATI con gli F27 e ci vollero poi gli ATR42 perché la nostra compagnia di bandiera vi potesse, in qualche modo operare nuovamente. :wink:

Tornando e chiudendo il discorso su Firenze la stessa Alisarda poi Meridiana che a metà degli anni '90 aprì a Peretola il suo secondo hub, meglio sarebbe chiemarlo i suo secondo fulcro operativo fù in questo senso quasi "obbligata" a scegliere il Bae 146.

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9828
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da i-daxi » 30 giugno 2010, 0:00

Chiedo scusa riguardo agli Emb 145 che pare siano stati finalmente venduti :oops:

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5834
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da albert » 30 giugno 2010, 0:20

i-daxi ha scritto:Chiedo scusa riguardo agli Emb 145 che pare siano stati finalmente venduti :oops:
Non ti preoccupare. E' indubbio che non sei stato agevolato dal Cavalier Fantozzi, hanno passato in sordina l'annuncio della vendita degli aerei 8)

ciao!
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5857
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da sigmet » 30 giugno 2010, 12:27

AF77W ha scritto: ...La décadence di AZ è stato il sunto di:
- una politica sempre troppo presente negli affari della compagnia.
- un tardivo processo di privatizzazione
- infrastrutture aeroportuali non a livello della capacità del paese, che hanno dato adito alla formazione di decine di mini aeroporti
- una politica aziendale scorretta per troppi anni, che tappava i buchi piuttosto che curare l'origine della falla
- una concorrenza che si è arricchita a dispetto di una compagnia sempre sull'orlo del fallimento
- un ente di controllo che ha "svenduto" COA a chiunque
Hai dimenticato : -una categoria che si e' sempre accontentata del suo piccolo orticello e un sindacato che ha pensato di cogestire la compagnia senza avere gli uomini adatti a farlo e sopratutto senza avere uomini con le 00.
(Spinetta lo sapeva... :wink: )
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4701
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da sardinian aviator » 30 giugno 2010, 12:31

sigmet ha scritto:
AF77W ha scritto: ...La décadence di AZ è stato il sunto di:
- una politica sempre troppo presente negli affari della compagnia.
- un tardivo processo di privatizzazione
- infrastrutture aeroportuali non a livello della capacità del paese, che hanno dato adito alla formazione di decine di mini aeroporti
- una politica aziendale scorretta per troppi anni, che tappava i buchi piuttosto che curare l'origine della falla
- una concorrenza che si è arricchita a dispetto di una compagnia sempre sull'orlo del fallimento
- un ente di controllo che ha "svenduto" COA a chiunque
Hai dimenticato : -una categoria che si e' sempre accontentata del suo piccolo orticello e un sindacato che ha pensato di cogestire la compagnia senza avere gli uomini adatti a farlo e sopratutto senza avere uomini con le 00.
(Spinetta lo sapeva... :wink: )
Il "Sistema Italia"? :mrgreen: :(
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
i-daxi
FL 500
FL 500
Messaggi: 9828
Iscritto il: 26 maggio 2009, 16:24
Località: milano

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da i-daxi » 30 giugno 2010, 12:47

albert ha scritto:
i-daxi ha scritto:Chiedo scusa riguardo agli Emb 145 che pare siano stati finalmente venduti :oops:
Non ti preoccupare. E' indubbio che non sei stato agevolato dal Cavalier Fantozzi, hanno passato in sordina l'annuncio della vendita degli aerei 8)

ciao!
Grazie mille :D :D

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da pasubio » 30 giugno 2010, 14:28

G-BOAB ha scritto: Non mi intendo di economia e vorrei chiedere, nel rosso vengono aggiunte anche le spese relative ai nuovi aerei? :oops:
Non è facile dirlo, senza avere la relazione al bilancio sottomano.
Azzarderei un no....il motivo è un po' lungo da spiegare ma, sintetizzando, diciamo che (di solito) l'acquisto di nuovi aerei non incide sulla gestione cosiddetta "operativa".

Cià

Ivan82
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 552
Iscritto il: 4 maggio 2010, 18:02
Località: Cagliari

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da Ivan82 » 30 giugno 2010, 20:32

pasubio ha scritto:
G-BOAB ha scritto: Non mi intendo di economia e vorrei chiedere, nel rosso vengono aggiunte anche le spese relative ai nuovi aerei? :oops:
Non è facile dirlo, senza avere la relazione al bilancio sottomano.
Azzarderei un no....il motivo è un po' lungo da spiegare ma, sintetizzando, diciamo che (di solito) l'acquisto di nuovi aerei non incide sulla gestione cosiddetta "operativa".

Cià
Invece incide, perché i nuovi aerei o vanno ammortizzati (cioè il costo viene ripartito per tot anni fissati dallo Stato) o vengono utilizzati in leasing (e si paga un canone per tot anni stabiliti dal contratto). Invece i vecchi aerei possono essere già ammortizzati o riscattati dal lessor a fine contratto, e quindi il costo d'acquisto non incide più sul bilancio.
:wink:
Immagine

Avatar utente
pasubio
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1017
Iscritto il: 25 novembre 2009, 20:03

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da pasubio » 1 luglio 2010, 8:17

Ivan82 ha scritto: Invece incide, perché i nuovi aerei o vanno ammortizzati (cioè il costo viene ripartito per tot anni fissati dallo Stato) o vengono utilizzati in leasing (e si paga un canone per tot anni stabiliti dal contratto). Invece i vecchi aerei possono essere già ammortizzati o riscattati dal lessor a fine contratto, e quindi il costo d'acquisto non incide più sul bilancio.
:wink:
Bene, mi ritiro in buon ordine al cospetto di cotanta sapienza.

Da ignorante, faccio solo osservare:
1)
Ivan82 ha scritto:i nuovi aerei o vanno ammortizzati (cioè il costo viene ripartito per tot anni fissati dallo Stato)
lo Stato (diciamo così) fissa i coefficienti per il bilancio fiscale. Esistono altri coefficienti, di solito effettivamente applicati, per il cosiddetto bilancio civilistico, molto più veritiero rispetto al menzionato bilancio fiscale.
2)
Ivan82 ha scritto:Invece i vecchi aerei possono essere ....

che c'entrano i vecchi aerei se la domanda era:
G-BOAB ha scritto:Non mi intendo di economia e vorrei chiedere, nel rosso vengono aggiunte anche le spese relative ai nuovi aerei?
Comunque, se ho capito bene il senso della domanda (lo spirito e non la lettera, necessariamente imprecisa dato che l'amico dichiara che non si intende di economia), continuo ad essere dell'idea che, nello specifico, il rosso AF/KLM derivi da ricavi operativi inferiori ai costi operativi, senza l'incidenza degli oneri da investimento.
Potrei comunque sbagliarmi, in quanto - come ho detto - occorrerebbe leggere la relazione illustrativa allegata al bilancio.

Opinione di un comune passante, come in effetti sono

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da araial14 » 1 luglio 2010, 9:40

pasubio ha scritto: Da ignorante, faccio solo osservare
Tendo ad essere solidale con la tua dettaglia, coerente (almeno in termini fiscali) e logica ""ignoranza"" :wink:
Immagine
Immagine

Ivan82
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 552
Iscritto il: 4 maggio 2010, 18:02
Località: Cagliari

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da Ivan82 » 1 luglio 2010, 15:07

pasubio ha scritto:1)
Ivan82 ha scritto:i nuovi aerei o vanno ammortizzati (cioè il costo viene ripartito per tot anni fissati dallo Stato)
lo Stato (diciamo così) fissa i coefficienti per il bilancio fiscale. Esistono altri coefficienti, di solito effettivamente applicati, per il cosiddetto bilancio civilistico, molto più veritiero rispetto al menzionato bilancio fiscale.
Tra i coefficienti civilistici e quelli fiscali non c'è differenza, tranne nei casi in cui si voglia distinguere l'uso del bene ai fini produttivi dell'impresa dai fini privati dell'imprenditore: non è certo il caso degli aeromobili commerciali. A meno che non si entri nel campo della contabilità industriale, e allora preferisco non esprimermi in quanto ne so poco o nulla.
2)
Ivan82 ha scritto:Invece i vecchi aerei possono essere ....

che c'entrano i vecchi aerei se la domanda era:
G-BOAB ha scritto:Non mi intendo di economia e vorrei chiedere, nel rosso vengono aggiunte anche le spese relative ai nuovi aerei?
Mi sono dilungato: deformazione professionale. :oops:
Comunque, se ho capito bene il senso della domanda (lo spirito e non la lettera, necessariamente imprecisa dato che l'amico dichiara che non si intende di economia), continuo ad essere dell'idea che, nello specifico, il rosso AF/KLM derivi da ricavi operativi inferiori ai costi operativi, senza l'incidenza degli oneri da investimento.
Potrei comunque sbagliarmi, in quanto - come ho detto - occorrerebbe leggere la relazione illustrativa allegata al bilancio.
Sono d'accordo, la nota integrativa spiega sicuramente tutti i nostri dubbi; se non si trova o non si capisce abbastanza, i bilanci passati sono comunque più che sufficienti per comprendere quali siano le cause del disavanzo.
Opinione di un comune passante, come in effetti sono
Per essere un comune passante sei molto esperto, e te lo dico io che sono un praticante commercialista. :wink:
Immagine

daniez
Warned user
Warned user
Messaggi: 233
Iscritto il: 15 maggio 2010, 16:01

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da daniez » 1 luglio 2010, 15:22

Ivan82 ha scritto:Perchè AF non si prende AZ?
Perchè dovrebbe prendersela ... ? Non sopporto i Fru Fru dei francesi :P :P :lol:

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da mermaid » 1 luglio 2010, 19:12

pasubio ha scritto:
Ivan82 ha scritto: Invece incide, perché i nuovi aerei o vanno ammortizzati (cioè il costo viene ripartito per tot anni fissati dallo Stato) o vengono utilizzati in leasing (e si paga un canone per tot anni stabiliti dal contratto). Invece i vecchi aerei possono essere già ammortizzati o riscattati dal lessor a fine contratto, e quindi il costo d'acquisto non incide più sul bilancio.
:wink:
Bene, mi ritiro in buon ordine al cospetto di cotanta sapienza.
abbiamo rimpiazzato Paolo? :mrgreen:

:happy1:
Immagine

Ti!

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Perchè AF non si prende AZ?

Messaggio da araial14 » 1 luglio 2010, 19:29

mermaid ha scritto:
pasubio ha scritto:
Ivan82 ha scritto: Invece incide, perché i nuovi aerei o vanno ammortizzati (cioè il costo viene ripartito per tot anni fissati dallo Stato) o vengono utilizzati in leasing (e si paga un canone per tot anni stabiliti dal contratto). Invece i vecchi aerei possono essere già ammortizzati o riscattati dal lessor a fine contratto, e quindi il costo d'acquisto non incide più sul bilancio.
:wink:
Bene, mi ritiro in buon ordine al cospetto di cotanta sapienza.
abbiamo rimpiazzato Paolo? :mrgreen:

:happy1:
Il "timore" è proprio questo. :?
Immagine
Immagine

Rispondi