ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
AF77W

ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da AF77W » 15 agosto 2010, 20:50

Riporto:

ILFC serves default notices on Wind Jet over Airbuses
Laura Mueller (13Aug10, 15:19 GMT, 74 words)

US-based lessor International Lease Finance (ILFC) has issued default notices to Italian airline Wind Jet for failure to pay rent on nine aircraft.

Sources familiar with the situation state that the notices have been served on the airline, which operates a network of European services primarily from Forli and Catania.

Wind Jet uses a fleet of Airbus A319 and A320 twin-jets. Neither ILFC nor Wind Jet was immediately available for comment.

Source: Air Transport Intelligence news

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5830
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da sigmet » 15 agosto 2010, 20:57

AF77W ha scritto:Riporto:

ILFC serves default notices on Wind Jet over Airbuses
Laura Mueller (13Aug10, 15:19 GMT, 74 words)

US-based lessor International Lease Finance (ILFC) has issued default notices to Italian airline Wind Jet for failure to pay rent on nine aircraft.

Sources familiar with the situation state that the notices have been served on the airline, which operates a network of European services primarily from Forli and Catania.

Wind Jet uses a fleet of Airbus A319 and A320 twin-jets. Neither ILFC nor Wind Jet was immediately available for comment.

Source: Air Transport Intelligence news
L'esercito dei cassintegrati si ingrossa.. :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12049
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da AirGek » 15 agosto 2010, 21:01

Ah ecco perchè chiedono 60K euro di type sul 320.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
atalanta89
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1389
Iscritto il: 19 marzo 2007, 19:28

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da atalanta89 » 15 agosto 2010, 23:03

mi hanno detto 70.000 adesso! Mah...
ATPL + MCC + FI(A) + Hawker800XP

Canon 500D + EF 24-105mm F/4 IS L + EF 70-200mm F/4 IS L
JETPHOTOS: http://www.jetphotos.net/showphotos.php?userid=48718
AIRLINERS: http://www.airliners.net/search/photo.s ... entry=true

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da ciccioxx92 » 16 agosto 2010, 0:04

AirGek ha scritto:Ah ecco perchè chiedono 60K euro di type sul 320.
:lol: :lol:
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

Avatar utente
Lucky Luke
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 268
Iscritto il: 16 aprile 2007, 14:59
Località: Dalla Sicilia con furore

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da Lucky Luke » 16 agosto 2010, 18:50

Qualche giorno fa parlavo con una hostess di IV e le ho chiesto proprio notizie sul TR. Mi ha detto che nel pacchetto è incluso anche 1 anno di contratto con IV (poi a casa, ovviamente).
Se fosse così, quasi quasi converrebbe...

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12049
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da AirGek » 16 agosto 2010, 18:56

Lucky Luke ha scritto:Qualche giorno fa parlavo con una hostess di IV e le ho chiesto proprio notizie sul TR. Mi ha detto che nel pacchetto è incluso anche 1 anno di contratto con IV (poi a casa, ovviamente).
Se fosse così, quasi quasi converrebbe...
Ecco perchè ha successo questo schema, perchè c'è gente quasi quasi come te.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Lucky Luke
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 268
Iscritto il: 16 aprile 2007, 14:59
Località: Dalla Sicilia con furore

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da Lucky Luke » 16 agosto 2010, 20:05

AirGek ha scritto:
Lucky Luke ha scritto:Qualche giorno fa parlavo con una hostess di IV e le ho chiesto proprio notizie sul TR. Mi ha detto che nel pacchetto è incluso anche 1 anno di contratto con IV (poi a casa, ovviamente).
Se fosse così, quasi quasi converrebbe...
Ecco perchè ha successo questo schema, perchè c'è gente quasi quasi come te.
AirGek, intanto io non sono un pilota nè aspiro a diventarlo, quindi a me questa cosa non mi fa nè caldo nè freddo.
Il mio ragionamento è invece un altro.
Se un TR costa 60k€, ma con 1 anno di contratto ne recupero, poniamo, 20-25 k€, alla fine sono più povero di 35-40 k€ ma con una riga in più nella licenza, meglio spendibile di un anno di fermo totale e senza passaggio macchina.
Possiamo discutere dei massimi sistemi, ma oggi se non hai il TR sul 320 and family non vai da nessuna parte.
Un amico (ex) pilota di AZ, purtroppo in CIG, aveva avuto una proposta nel Middle East. Avrebbe mantenuto i brevetti, accumulato ore, messo da parte altri soldi (oltre alla CIG) con cui magari pagarsi (investendo) un TR su una macchina più appetibile (lui purtroppo era sull'80). Però ha rifiutato, perchè c'era la voce che AZ avrebbe fatto i passaggi sul 320 ai piloti in CIG.
Questa è la situazione attuale...

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12049
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da AirGek » 16 agosto 2010, 20:22

Lucky Luke ha scritto:
AirGek ha scritto:
Lucky Luke ha scritto:Qualche giorno fa parlavo con una hostess di IV e le ho chiesto proprio notizie sul TR. Mi ha detto che nel pacchetto è incluso anche 1 anno di contratto con IV (poi a casa, ovviamente).
Se fosse così, quasi quasi converrebbe...
Ecco perchè ha successo questo schema, perchè c'è gente quasi quasi come te.
AirGek, intanto io non sono un pilota nè aspiro a diventarlo, quindi a me questa cosa non mi fa nè caldo nè freddo.
Il mio ragionamento è invece un altro.
Se un TR costa 60k€, ma con 1 anno di contratto ne recupero, poniamo, 20-25 k€, alla fine sono più povero di 35-40 k€ ma con una riga in più nella licenza, meglio spendibile di un anno di fermo totale e senza passaggio macchina.
Possiamo discutere dei massimi sistemi, ma oggi se non hai il TR sul 320 and family non vai da nessuna parte.
Un amico (ex) pilota di AZ, purtroppo in CIG, aveva avuto una proposta nel Middle East. Avrebbe mantenuto i brevetti, accumulato ore, messo da parte altri soldi (oltre alla CIG) con cui magari pagarsi (investendo) un TR su una macchina più appetibile (lui purtroppo era sull'80). Però ha rifiutato, perchè c'era la voce che AZ avrebbe fatto i passaggi sul 320 ai piloti in CIG.
Questa è la situazione attuale...
E' questo il punto, un TR non costa 60K euro, te lo fanno costare loro 60K euro. Se cerchi un pò il type rating sul 320 da self-sponsored lo trovi anche a 25K euro.
Mi spieghi perchè devo dare loro 35K euro per volare (e bada bene che non ho scritto lavorare) con loro per 1 anno?
Io non sono contro il pagarsi il proprio TR ma se gli servono piloti al massimo ti fanno pagare quello e basta, magari neanche ma te lo convertono sotto forma di bond. Dargli quei 35K euro in più significa praticamente pagarti il tuo stipendio per quell'anno a condizioni di avere in busta paga almeno circa 3K euro mensili. Se ne hai di meno di soldi ne stai anche regalando.
La cosa migliore è che c'è gente che trova questo conveniente, questa è la situazione attuale...
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Lucky Luke
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 268
Iscritto il: 16 aprile 2007, 14:59
Località: Dalla Sicilia con furore

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da Lucky Luke » 16 agosto 2010, 20:36

AirGek ha scritto:
E' questo il punto, un TR non costa 60K euro, te lo fanno costare loro 60K euro. Se cerchi un pò il type rating sul 320 da self-sponsored lo trovi anche a 25K euro.
Mi spieghi perchè devo dare loro 35K euro per volare (e bada bene che non ho scritto lavorare) con loro per 1 anno?
Io non sono contro il pagarsi il proprio TR ma se gli servono piloti al massimo ti fanno pagare quello e basta, magari neanche ma te lo convertono sotto forma di bond. Dargli quei 35K euro in più significa praticamente pagarti il tuo stipendio per quell'anno a condizioni di avere in busta paga almeno circa 3K euro mensili. Se ne hai di meno di soldi ne stai anche regalando.
La cosa migliore è che c'è gente che trova questo conveniente, questa è la situazione attuale...
In realtà, oltre al TR stai "comprando" anche qualche oretta di volo, cosa non trascurabile purtroppo ai giorni nostri.
Quando un'altra compagnia ti chiede almeno (che so) 500 h su quella macchina e tu puoi solo offrire un TR con qualche decina di ore, sei tagliato fuori.
E quindi la domanda è: si tratta di un investimento? Secondo me sì. Al di là di tutto avresti, alla fine, un TR e molte ore di volo. In questi termini, forse è conveniente...

P.S. Non lavoro per IV nè ho alcun contatto con questa compagnia, a scanso di equivoci...

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12049
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da AirGek » 16 agosto 2010, 20:42

Lucky Luke ha scritto:
AirGek ha scritto:
E' questo il punto, un TR non costa 60K euro, te lo fanno costare loro 60K euro. Se cerchi un pò il type rating sul 320 da self-sponsored lo trovi anche a 25K euro.
Mi spieghi perchè devo dare loro 35K euro per volare (e bada bene che non ho scritto lavorare) con loro per 1 anno?
Io non sono contro il pagarsi il proprio TR ma se gli servono piloti al massimo ti fanno pagare quello e basta, magari neanche ma te lo convertono sotto forma di bond. Dargli quei 35K euro in più significa praticamente pagarti il tuo stipendio per quell'anno a condizioni di avere in busta paga almeno circa 3K euro mensili. Se ne hai di meno di soldi ne stai anche regalando.
La cosa migliore è che c'è gente che trova questo conveniente, questa è la situazione attuale...
In realtà, oltre al TR stai "comprando" anche qualche oretta di volo, cosa non trascurabile purtroppo ai giorni nostri.
Quando un'altra compagnia ti chiede almeno (che so) 500 h su quella macchina e tu puoi solo offrire un TR con qualche decina di ore, sei tagliato fuori.
E quindi la domanda è: si tratta di un investimento? Secondo me sì. Al di là di tutto avresti, alla fine, un TR e molte ore di volo. In questi termini, forse è conveniente...

P.S. Non lavoro per IV nè ho alcun contatto con questa compagnia, a scanso di equivoci...
Poi alle selezioni dove ti viene richiesto minimo 500h sulla macchina ti presenti tu tutto gonfio con 500h sulla macchina, piccolo inconveniente ti ritrovi ad affrontare gente con 2000-3000h sulla macchina.

Però a pensarci bene magari un piccolo vantaggio lo hai, avendo il portafoglio più leggero di 35K euro pesi di meno, il che si traduce in minor consumi. Magari se lo fai presente alla commissione qualche punticino in più riesci a racimolarlo.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Lucky Luke
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 268
Iscritto il: 16 aprile 2007, 14:59
Località: Dalla Sicilia con furore

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da Lucky Luke » 16 agosto 2010, 20:51

AirGek ha scritto:
Poi alle selezioni dove ti viene richiesto minimo 500h sulla macchina ti presenti tu tutto gonfio con 500h sulla macchina, piccolo inconveniente ti ritrovi ad affrontare gente con 2000-3000h sulla macchina.

Però a pensarci bene magari un piccolo vantaggio lo hai, avendo il portafoglio più leggero di 35K euro pesi di meno, il che si traduce in minor consumi. Magari se lo fai presente alla commissione qualche punticino in più riesci a racimolarlo.
Vero, però se non ho nemmeno quelle meglio non presentarmi direttamente...magari mi possono scegliere perché sono più giovane di altri (e quindi costo meno), magari cercano un FO di 24 anni e 1000 ore invece del capitano con 40 anni e 10000 ore.
Chi lo sa? Magari riesco ad avere 700 ore di macchina, che non sono tante ma magari sufficienti per la compagnia.
Sicuramente se non ho nè TR nè HB non vado da nessuna parte.
Il mio amico è fermo da almeno 2 anni, quando finirà la CIG sarà veramente con il cul.o per terra e con i brevetti scaduti...perso per perso, io il TR lo farei...
O no?
Sicuramente (amara considerazione) se non lo faccio io ci sarà qualcun altro che lo farà e mi fregherà il posto.
Ormai non si può più essere "puri e duri", in tutti i campi...

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12049
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da AirGek » 16 agosto 2010, 21:05

Lucky Luke ha scritto:
AirGek ha scritto:
Poi alle selezioni dove ti viene richiesto minimo 500h sulla macchina ti presenti tu tutto gonfio con 500h sulla macchina, piccolo inconveniente ti ritrovi ad affrontare gente con 2000-3000h sulla macchina.

Però a pensarci bene magari un piccolo vantaggio lo hai, avendo il portafoglio più leggero di 35K euro pesi di meno, il che si traduce in minor consumi. Magari se lo fai presente alla commissione qualche punticino in più riesci a racimolarlo.
Vero, però se non ho nemmeno quelle meglio non presentarmi direttamente...magari mi possono scegliere perché sono più giovane di altri (e quindi costo meno), magari cercano un FO di 24 anni e 1000 ore invece del capitano con 40 anni e 10000 ore.
Chi lo sa? Magari riesco ad avere 700 ore di macchina, che non sono tante ma magari sufficienti per la compagnia.
Sicuramente se non ho nè TR nè HB non vado da nessuna parte.
Il mio amico è fermo da almeno 2 anni, quando finirà la CIG sarà veramente con il cul.o per terra e con i brevetti scaduti...perso per perso, io il TR lo farei...
O no?
Sicuramente (amara considerazione) se non lo faccio io ci sarà qualcun altro che lo farà e mi fregherà il posto.
Ormai non si può più essere "puri e duri", in tutti i campi...
O magari invece di presentarti con 700 ore totali dove 500 ore sono di 320 e 200 sono di cessnini ti presenti con 3000-4000 ore di istruzione, magari qualche centinaia su macchine turboprop come kingair e giù di li, un protafoglio più pieno e un'anima ancora propria, dimostrando alla compagnia che sei una persona in gamba, competente e motivata nel fare il salto di categoria, insomma ti dimostri una persona nella quale possa valere la pena investire. Io di uno che si presenta con 500h di airbus ottenute a pagamento l'unica cosa che mi dimostra è che trattasi di un pollo al quale posso chiedere nuovamente 60K euro, tanto, gli ha pagati una volta li pagherà una seconda volta no?

Per quanto mi riguarda chi ragiona come te merita di restare col c**o a terra una volta terminato il suo "contratto".
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
worf359
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1060
Iscritto il: 17 settembre 2007, 20:17
Località: Roma

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da worf359 » 16 agosto 2010, 22:09

Lucky Luke ha scritto:
AirGek ha scritto:
Poi alle selezioni dove ti viene richiesto minimo 500h sulla macchina ti presenti tu tutto gonfio con 500h sulla macchina, piccolo inconveniente ti ritrovi ad affrontare gente con 2000-3000h sulla macchina.

Però a pensarci bene magari un piccolo vantaggio lo hai, avendo il portafoglio più leggero di 35K euro pesi di meno, il che si traduce in minor consumi. Magari se lo fai presente alla commissione qualche punticino in più riesci a racimolarlo.
Vero, però se non ho nemmeno quelle meglio non presentarmi direttamente...magari mi possono scegliere perché sono più giovane di altri (e quindi costo meno), magari cercano un FO di 24 anni e 1000 ore invece del capitano con 40 anni e 10000 ore.
Chi lo sa? Magari riesco ad avere 700 ore di macchina, che non sono tante ma magari sufficienti per la compagnia.
Sicuramente se non ho nè TR nè HB non vado da nessuna parte.
Il mio amico è fermo da almeno 2 anni, quando finirà la CIG sarà veramente con il cul.o per terra e con i brevetti scaduti...perso per perso, io il TR lo farei...
O no?
Sicuramente (amara considerazione) se non lo faccio io ci sarà qualcun altro che lo farà e mi fregherà il posto.
Ormai non si può più essere "puri e duri", in tutti i campi...
Stai pur certo chè sè deve fare un tr nuovo di certo non andrà da IV in germania il tr lo paghi 20.000( testimonianza direttaq di un mio amico chè lò stà facendo e con buone prospettive di lavoro).

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da airbusfamilydriver » 16 agosto 2010, 23:02

Lucky Luke ha scritto:messo da parte altri soldi (oltre alla CIG)
E' illegale.
Se lavori e resti in CIGS è reato penale,truffa ai danni dello stato,c'è il carcere.

Avatar utente
atalanta89
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1389
Iscritto il: 19 marzo 2007, 19:28

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da atalanta89 » 17 agosto 2010, 11:29

AirGek ha scritto:
O magari invece di presentarti con 700 ore totali dove 500 ore sono di 320 e 200 sono di cessnini ti presenti con 3000-4000 ore di istruzione, magari qualche centinaia su macchine turboprop come kingair e giù di li, un protafoglio più pieno e un'anima ancora propria, dimostrando alla compagnia che sei una persona in gamba, competente e motivata nel fare il salto di categoria, insomma ti dimostri una persona nella quale possa valere la pena investire.

Per quanto mi riguarda chi ragiona come te merita di restare col c**o a terra una volta terminato il suo "contratto".
Questa è una ca***ta AirGek. Mi dispiace non è così! Sai in quanti amici miei istruttori hanno cercato di entrare in verie compagnie presentando un CV con migliaia e migliaia di ore?
E la risposta delle compagnie la sai anche tu qual è...
ATPL + MCC + FI(A) + Hawker800XP

Canon 500D + EF 24-105mm F/4 IS L + EF 70-200mm F/4 IS L
JETPHOTOS: http://www.jetphotos.net/showphotos.php?userid=48718
AIRLINERS: http://www.airliners.net/search/photo.s ... entry=true

artinop
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 96
Iscritto il: 21 agosto 2009, 16:30

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da artinop » 17 agosto 2010, 12:28

Come dice atalanta89, attualmente 4000 ore di istruzione su un cessnino, ai fini di un'assunzione, non contano veramente nulla. Il tuo CV viene cestinato come quelli dei pischelli con 200 ore.

Ritornando al discorso windjet: tante persone si lasciano abbagliare dal fatto che oltre al T/R, la "compagnia" ti fa fare 500/600 ore di A320, credendo di avere tutte le porte aperte una volta terminato. Non tengono conto, però, del fatto che ci sono decine se non centinaia di persone abilitate con 2000/3000 ore di A320 quindi alla fine si ritrovano con un type da mantenere e nessuno che li vuole.

Avatar utente
Lucky Luke
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 268
Iscritto il: 16 aprile 2007, 14:59
Località: Dalla Sicilia con furore

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da Lucky Luke » 17 agosto 2010, 16:32

AirGek ha scritto:
O magari invece di presentarti con 700 ore totali dove 500 ore sono di 320 e 200 sono di cessnini ti presenti con 3000-4000 ore di istruzione, magari qualche centinaia su macchine turboprop come kingair e giù di li, un protafoglio più pieno e un'anima ancora propria, dimostrando alla compagnia che sei una persona in gamba, competente e motivata nel fare il salto di categoria, insomma ti dimostri una persona nella quale possa valere la pena investire. Io di uno che si presenta con 500h di airbus ottenute a pagamento l'unica cosa che mi dimostra è che trattasi di un pollo al quale posso chiedere nuovamente 60K euro, tanto, gli ha pagati una volta li pagherà una seconda volta no?

Per quanto mi riguarda chi ragiona come te merita di restare col c**o a terra una volta terminato il suo "contratto".
Ogni situazione va valutata secondo le contingenze. Io facevo l'esempio di questo amico mio che, dopo anni di ottantone, si trova in CIG senza alcuna speranza di mantenere i brevetti.
Magari avendo già 4-5000 ore di '80, se avesse anche 5-600 ore di A320, chissà, potrebbe sperare in qualche compagnia che abbia bisogno di lui.
Oppure penso a Surfer, con le migliaia di ore sulle spalle incluse quelle di comando...magari avrebbe qualche possibilità in più.
Magari andare a fare il TR in Germania è meglio, costa meno, ma si può fare poi HB? O ti trovi con 20 ore di 320 e basta?
Tutto dipende...e poi, chissà, intanto per un anno mantieni i brevetti, magari la crisi passa e le compagnie tornano ad assumere.
airbusfamilydriver ha scritto:
Lucky Luke ha scritto:messo da parte altri soldi (oltre alla CIG)
E' illegale.
Se lavori e resti in CIGS è reato penale,truffa ai danni dello stato,c'è il carcere.
SIcuramente, lungi da me l'apologia di reato...ma è una possibilità (illegale, certo, ma reale)...

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12049
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da AirGek » 17 agosto 2010, 16:54

I CV dei pivelli con 200 ore vengono cestinati, i CV degli istruttori con migliaia di ore vengono cestinati come quelli dei pivelli con 200 ore, quelli col type stile windjet nessuno li vuole il che è come vedersi il CV cestinato.

Allora siamo veramente dei folli a proseguire questa strada...

Almeno con l'istruttore ci lavori e se ti si presenta l'occasione sei sempre comunque più apetibile e preparato di un pivello con 200 ore.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da airbusfamilydriver » 17 agosto 2010, 17:01

artinop ha scritto:Come dice atalanta89, attualmente 4000 ore di istruzione su un cessnino, ai fini di un'assunzione, non contano veramente nulla. Il tuo CV viene cestinato come quelli dei pischelli con 200 ore.

Ritornando al discorso windjet: tante persone si lasciano abbagliare dal fatto che oltre al T/R, la "compagnia" ti fa fare 500/600 ore di A320, credendo di avere tutte le porte aperte una volta terminato. Non tengono conto, però, del fatto che ci sono decine se non centinaia di persone abilitate con 2000/3000 ore di A320 quindi alla fine si ritrovano con un type da mantenere e nessuno che li vuole.
fai pure 6/7/8 mila

artinop
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 96
Iscritto il: 21 agosto 2009, 16:30

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da artinop » 17 agosto 2010, 17:18

AirGek ha scritto:I CV dei pivelli con 200 ore vengono cestinati, i CV degli istruttori con migliaia di ore vengono cestinati come quelli dei pivelli con 200 ore, quelli col type stile windjet nessuno li vuole il che è come vedersi il CV cestinato.
Da come parli, mi sembri rimasto fermo ad almeno 5/10 anni fa.
Finchè ci sarà gente con 6000/7000 ore di volo su macchina pesante come diceva giustamente airbusfamilydriver, spazio ce ne sarà veramente poco, salvo essere para****o. Ma questo è un altro discorso.
Allora siamo veramente dei folli a proseguire questa strada...
Io lo dico sempre. Oltre che folli pure qualcos'altro.
Almeno con l'istruttore ci lavori e se ti si presenta l'occasione sei sempre comunque più apetibile e preparato di un pivello con 200 ore.
ATTUALMENTE, che tu sia pivello o che tu sia istruttore di cessnino, sempre in quel posto sotto la scrivania finirà il tuo CV... :wink:

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12049
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da AirGek » 17 agosto 2010, 17:26

Mah, che di posto ce ne sia poco è sicuro, dovremo andare in quei posti dove coloro con 6-7-8000 ore non vogliono andare, perchè diciamolo, quelli che sono i CIGS con migliaia di ore non tutti sono proprio rimasti tagliati fuori. Qualche opportunità alcuni l'hanno avuta, se poi per un motivo o per un altro non l'hanno accettata è una scelta loro.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Lucky Luke
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 268
Iscritto il: 16 aprile 2007, 14:59
Località: Dalla Sicilia con furore

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da Lucky Luke » 17 agosto 2010, 18:29

AirGek ha scritto:Mah, che di posto ce ne sia poco è sicuro, dovremo andare in quei posti dove coloro con 6-7-8000 ore non vogliono andare, perchè diciamolo, quelli che sono i CIGS con migliaia di ore non tutti sono proprio rimasti tagliati fuori. Qualche opportunità alcuni l'hanno avuta, se poi per un motivo o per un altro non l'hanno accettata è una scelta loro.
Ma infatti...probabilmente un TR di questo tipo ti permetterebbe di entrare in compagnie dove magari quelli più quotati non andrebbero mai. E', se vogliamo, l'equivalente di un Master, che non serve a niente se non a pagare una scuola post-universitaria per avere un titolo aggiuntivo.
Io pure ho sempre pensato che chi si fa un master spreca solo i suoi soldi.
Però, se nel tuo CV scrivi "Master in MBA alla Bocconi" magari qualcuno lo guarda con più attenzione...

Peraltro vorrei capire perchè uno col TR stile windjet non lo prenderebbe nessuno.
Forse le ore non sono valide :oops: ? Dato che ormai

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12049
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da AirGek » 17 agosto 2010, 18:35

Lucky Luke ha scritto:
AirGek ha scritto:Mah, che di posto ce ne sia poco è sicuro, dovremo andare in quei posti dove coloro con 6-7-8000 ore non vogliono andare, perchè diciamolo, quelli che sono i CIGS con migliaia di ore non tutti sono proprio rimasti tagliati fuori. Qualche opportunità alcuni l'hanno avuta, se poi per un motivo o per un altro non l'hanno accettata è una scelta loro.
Ma infatti...probabilmente un TR di questo tipo ti permetterebbe di entrare in compagnie dove magari quelli più quotati non andrebbero mai. E', se vogliamo, l'equivalente di un Master, che non serve a niente se non a pagare una scuola post-universitaria per avere un titolo aggiuntivo.
Io pure ho sempre pensato che chi si fa un master spreca solo i suoi soldi.
Però, se nel tuo CV scrivi "Master in MBA alla Bocconi" magari qualcuno lo guarda con più attenzione...

Peraltro vorrei capire perchè uno col TR stile windjet non lo prenderebbe nessuno.
Forse le ore non sono valide :oops: ? Dato che ormai
Ma se hai detto tu stesso che il tuo amico pilota di 80 un'opportunità l'ha avuta e senza essere passato tramite queste porcate. Non ha accettato, bene, mica lo giudico per questo, ma quando come hai detto termina la CIGS non pianga.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

artinop
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 96
Iscritto il: 21 agosto 2009, 16:30

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da artinop » 17 agosto 2010, 18:38

Peraltro vorrei capire perchè uno col TR stile windjet non lo prenderebbe nessuno.
Forse le ore non sono valide
Perchè attualmente c'è gente a casa molto più qualificata rispetto a un cadetto con 500 ore di A320.

Avatar utente
Lucky Luke
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 268
Iscritto il: 16 aprile 2007, 14:59
Località: Dalla Sicilia con furore

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da Lucky Luke » 17 agosto 2010, 18:45

AirGek ha scritto:
Ma se hai detto tu stesso che il tuo amico pilota di 80 un'opportunità l'ha avuta e senza essere passato tramite queste porcate. Non ha accettato, bene, mica lo giudico per questo, ma quando come hai detto termina la CIGS non pianga.
Aspetta, non confondiamoci. Lui ha rifiutato una possibilità come pilota executive (non ricordo adesso esattamente il tipo di aereo) in medio oriente, che non c'entra niente con il TR sul 320. Secondo me ha sbagliato, perchè almeno avrebbe mantenuto i brevetti e aspettare la fine della crisi. Magari, avendo moglie e figli, non se l'è sentita, vivere in un paese musulmano non dev'essere bellissimo.
Ma tant'è...
Il discorso IV è diverso.
Secondo me non è una cosa così malvagia da non considerarla...in questo periodo di crisi, poter mettere una casellina in più sulla licenza e totalizzare qualche ora in più non sarebbe stato male per lui. E trovarsi tra qualche anno, possibilmente a crisi finita, con in mano qualcosa invece di stare a spasso a casa.
Peraltro, ti posso dire che ha avuto molti contatti anche con compagnie blasonate nel Far East (mi sembra Thai tra le altre), anche perchè ha 0 emergenze nel CV, solo che non avendo il TR su macchine come il 320 o 330, non l'hanno preso e il TR non glielo avrebbero fatto.
Ecco perché dico che, alla fine, 30 o anche 40 k€ non sono la fine del mondo, a fronte di un TR e 500-600 ore di macchina.

Avatar utente
Lucky Luke
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 268
Iscritto il: 16 aprile 2007, 14:59
Località: Dalla Sicilia con furore

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da Lucky Luke » 17 agosto 2010, 18:47

artinop ha scritto:
Peraltro vorrei capire perchè uno col TR stile windjet non lo prenderebbe nessuno.
Forse le ore non sono valide
Perchè attualmente c'è gente a casa molto più qualificata rispetto a un cadetto con 500 ore di A320.
Beh, questo magari è vero per un cadetto di 22 anni. Magari un FO di 30, con 6-7000 ore di volo sulle spalle e 600 di 320 potrebbe essere appetibile per una compagnia che volesse avere un pilota in gamba, qualificato, e magari pagarlo un po' meno di un Comandante con 30000 ore di macchina...

artinop
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 96
Iscritto il: 21 agosto 2009, 16:30

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da artinop » 17 agosto 2010, 18:58

Lucky Luke ha scritto: Secondo me non è una cosa così malvagia da non considerarla...in questo periodo di crisi, poter mettere una casellina in più sulla licenza e totalizzare qualche ora in più non sarebbe stato male per lui. .
Una casellina da 60.000€ chiamala casellina!

Comunque lascia perdere quello che dicono gli "amici". Le storielle ho amico di un amico che gli è stato proposto un il t/r sullo shuttle ma ha rifiutato. Non se la sentiva eppure gli davano 20.000 euro al mese, ne sento tutti i giorni e mi veramente ridere tutte le volte che le sento.

Avatar utente
Lucky Luke
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 268
Iscritto il: 16 aprile 2007, 14:59
Località: Dalla Sicilia con furore

Re: ILFC pronta a riprendersi i 320 di IV

Messaggio da Lucky Luke » 17 agosto 2010, 19:02

artinop ha scritto:
Lucky Luke ha scritto: Secondo me non è una cosa così malvagia da non considerarla...in questo periodo di crisi, poter mettere una casellina in più sulla licenza e totalizzare qualche ora in più non sarebbe stato male per lui. .
Una casellina da 60.000€ chiamala casellina!

Comunque lascia perdere quello che dicono gli "amici". Le storielle ho amico di un amico che gli è stato proposto un il t/r sullo shuttle ma ha rifiutato. Non se la sentiva eppure gli davano 20.000 euro al mese, ne sento tutti i giorni e mi veramente ridere tutte le volte che le sento.
Bah, se la persona in questione è la diretta interessata e mi dice che l'avevano cercato ma non preso perché gli mancava il TR, non credo sia una fesseria. Che motivo avrebbe? Mica la sua condizione di cassintegrato è piacevole...lui ha rifiutato anche perchè, ai tempi, si parlava di un TR sul 320 in AZ e quindi ha preferito (sbagliando, secondo me) aspettare questa presunta possibilità...

Rispondi