ryanair

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11151
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 15 maggio 2013, 15:42

tiziano79 ha scritto:io ho sempre letto e compreso tutto sui servizi ryan.... saro' piu intelligente degli altri si vede...ma nn penso..sono solo piu attento.
Ma parliamo della "Sciura Brambilla" che si è fatta fare il biglietto dal figlio su internet perché Ryan costa poco. Spesso non è questione di intelligenza ma di "praticità" e famigliarità con il mondo aeronautico.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: ryanair

Messaggio da Mobius » 15 maggio 2013, 15:57

viaggiodasolo ha scritto:Sui contratti che Ryanair propone agli aeroporti, ho già scritto che si firmano in due: la compagnia non preleva i soldi dagli enti (come ha scritto Mobius qualche post più dietro), ma gli vengono erogati sulla base di un contratto firmato dall'ente stesso. Se questo contratto, come dite, è svantaggioso per l'ente e per la comunità tutta, ahimè c'è da prendersela con chi l'ha sottoscritto, non con Ryanair che lo onora.
Il discorso è complesso, io ce l'ho anche con chi ha firmato il contratto e con l'UE che non sta facendo abbastanza per bloccare il fenomeno. E comunque parte della colpa è comunque di Ryanair.
viaggiodasolo ha scritto:Sul mancato indotto avrei da ridire qualcosina: ok, il passeggero Ryanair (mediamente) non ha le stesse possibilità economiche di chi viaggia in first con Emirates, ma non è l'acquisto al negozio del duty free che fa la differenza a mio avviso (anche perché i prezzi dei negozi negli aeroporti per qualche ragione a me ignota sono gonfiati alle stellle: per me uno che paga 4€ per un pacco di patatine che ne costa 1, o è cretino, o ha 4€ di troppo, o sta morendo di fame), quanto la possibilità concreta di portare turisti in una località che, diversamente, non avrebbero mai potuto conoscere.
Secondo me un investimento con Ryanair, se valutato per bene e limitato alla fase di startup di una zona a forte vocazione turistica, può dare i suoi frutti.
Questo è tutto da dimostrare: come ho già detto, i dati statistici forniti da Ryanair sulla crescita garantita dai loro contratti sono molto discutibili e comunque la tua visione cozza col fatto che, in Europa, ci sono compagnie che riescono a mobilitare milioni di turisti senza sconticini e diavolerie varie tipiche di Ryanair. Ti faccio l'esempio dell'aeroporto dove lavoro considerando i collegamenti internazionali di FR:

Volo FR per "Bruxelles" Charleroi (CRL). Perché non fare un accordo con Brussels Airlines, che ha anche un buon network?

Volo FR per Londra - Stansted (STN). Perché non fare un accordo con British Airways e investire ulteriormente su Aer Lingus, che possono portare turisti da tutto il Regno Unito e dall'Irlanda, per non parlare degli italoamericani che arrivano da JFK, MIA, SFO e LAX?

Volo FR per "Francoforte" Hahn (HHN). Perché non fare un accordo con Lufthansa da FRA, leader europeo con un network mostruoso?

Volo FR per "Dusseldorf" Weeze (NRN). Ancora, Lufthansa potrebbe essere un'ottima alternativa.

Queste compagnie possono portare tantissimi passeggeri in transito (andando oltre il point-to-point di Ryanair) e possono portare ad una vera crescita dello scalo. I soldi non dati a Ryanair, più una parte dei nuovi ricavi provenienti dalle nuove compagnie, possono essere utilizzati per investimenti infrastrutturali volti a migliorare l'offerta turistica. Secondo la mia modesta opinione e la mia esperienza personale, i voli charter dei colossi europei portano molti più turisti dei voli Ryanair, riempiti più da calabresi che da turisti.

Il guaio è che se una delle compagnie sopra citate volesse investire ulteriormente su SUF con collegamenti attivi tutto l'anno, avrebbe a che fare con la concorrenza sleale di Ryanair che bloccherebbe la cosa sul nascere. Alla faccia dello sviluppo. Parlando del nazionale, l'aumento delle frequenze Ryanair per Bologna ha portato Alitalia a cancellare il volo diretto, comodissimo, che collegava la nostra città a BLQ, collegamento molto richiesto. Ne vale veramente la pena? Siamo sicuri di voler promuovere un modello illiberale che blocca la crescita?

Insomma, la questione è molto complessa, io valuterei bene tutti i fattori prima di giustificare i contratti con Ryanair con la solita solfa dello sviluppo turistico...
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11151
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 15 maggio 2013, 16:03

Mobius ha scritto:
Il guaio è che se una delle compagnie sopra citate volesse investire ulteriormente su SUF con collegamenti attivi tutto l'anno, avrebbe a che fare con la concorrenza sleale di Ryanair che bloccherebbe la cosa sul nascere.
Concordo con la tua analisi ma non trovo "sleale" la concorrenza di Ryan...è una compagnia che ha sfruttato la poca lungimiranza degli organizzatori, la capacità di contrattare servizi che sembravano intoccabili e la gente che, a fronte di una spesa bassa, o presunta tale, compra Ryan. Una volta che il passeggero fa una scelta consapevole non è questione di slealtà...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: ryanair

Messaggio da Mobius » 15 maggio 2013, 16:05

Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5561
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: ryanair

Messaggio da Ponch » 15 maggio 2013, 16:07

E se invece fosse proprio Ryanair a basare almeno un paio dei propri aerei a SUF? Credo sia soltanto questione di tempo.
Is it light where you are yet?

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: ryanair

Messaggio da Mobius » 15 maggio 2013, 16:08

Guarda, non me ne parlare. Vogliono aprire la base Ryanair qui. :blackeye:
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11151
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 15 maggio 2013, 16:37

Non trovo comunque "sleale". Infatti altre compagnie fanno prezzi "bassi" rinunciando a dei servizi. La capacità di togliere dei costi e dei servizi è stata una loro trovata, così come la capacita di contrattare determinati servizi. In questo sono stati "innovativi". Il problema è che i limiti devono provenire da dentro e dagli utenti...e né da dentro né da fuori arrivano questi limiti. Evidentemente non vendono neanche a meno di quello che a loro costa...perché è una compagnia sempre in attivo...quindi ribadisco...non la trovo concorrenza sleale.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
viaggiodasolo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 205
Iscritto il: 23 febbraio 2011, 23:14
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da viaggiodasolo » 15 maggio 2013, 16:38

Ciao Mobius,
per me possono investire con chi gli pare, resta il problema che sono le amministrazioni ad agire male, nel senso che non fanno un'analisi sui dati forniti da Ryanair e limitano l'investimento alla semplice sovvenzione del volo, senza spendere un centesimo in infrastrutture ed altro.

Quello che voglio dire, che poi per te sarà la solita solfa :D , è che a fronte di un'analisi dei costi e dell'organizzazione di un'accoglienza turistica degna di essere chiamata tale, la sovvenzione ad una compagnia X può essere uno strumento pubblicitario utile per far conoscere il tuo prodotto a migliaia di persone in poco tempo. Persone che potrebbero tornare anche a prezzo più alto, negli anni successivi, quando il finanziamento sarà stato interrotto e l'aeroporto andrà avanti da sé.

Se invece i finanziamenti vengono usati solo per scopi elettorali, fini a sé stessi, senza un piano di sviluppo ben preciso (come penso avvenga in tutti gli aeroporti italiani che attualmente finanziano Ryan), beh io colpe della compagnia non ce ne vedo.
Immagine

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1973
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: ryanair

Messaggio da camicius » 15 maggio 2013, 16:45

A Verona Ryanair se ne è andata, ma non è che ci sia la fila per prendere il suo posto e le sue tratte.

ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: ryanair

Messaggio da tiziano79 » 15 maggio 2013, 16:58

Camicius..... Straquoto!
Occhio...

Avatar utente
Limosky91
FL 300
FL 300
Messaggi: 3211
Iscritto il: 10 gennaio 2007, 18:40
Località: Ad un passo da LIML

Re: ryanair

Messaggio da Limosky91 » 15 maggio 2013, 17:45

viaggiodasolo ha scritto:
Quello che voglio dire, che poi per te sarà la solita solfa :D , è che a fronte di un'analisi dei costi e dell'organizzazione di un'accoglienza turistica degna di essere chiamata tale, la sovvenzione ad una compagnia X può essere uno strumento pubblicitario utile per far conoscere il tuo prodotto a migliaia di persone in poco tempo. Persone che potrebbero tornare anche a prezzo più alto, negli anni successivi, quando il finanziamento sarà stato interrotto e l'aeroporto andrà avanti da sé.

Se invece i finanziamenti vengono usati solo per scopi elettorali, fini a sé stessi, senza un piano di sviluppo ben preciso (come penso avvenga in tutti gli aeroporti italiani che attualmente finanziano Ryan), beh io colpe della compagnia non ce ne vedo.

Quotone gigantesco! Piani di sviluppo turistico ben precisi, a prescindere dalla presenza o meno di FR, in Italia per il momento non ce ne sono.
LINO
Quando uno urla, lo fa soltanto perchè ha paura

Perché gli aerei volano? Perché c'è stato qualcuno che non ha mai detto "è impossibile" far volare un ammasso di ferro con a bordo delle persone.

E se vi è capitato di pensare di essere dei codardi in un mondo di guerrieri, ricordatevi sempre che è successo anche ai vostri nemici. Grazie a questa consapevolezza sarete in grado di nascondere lo smarrimento e di non abbassare mai lo sguardo.

Avatar utente
Burb
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 621
Iscritto il: 24 settembre 2009, 22:18

Re: ryanair

Messaggio da Burb » 16 maggio 2013, 14:47

"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola" Paolo Borsellino

fulmin
Warned user
Warned user
Messaggi: 955
Iscritto il: 17 marzo 2011, 2:41
Località: SALAP

Re: ryanair

Messaggio da fulmin » 16 maggio 2013, 14:54

"il colosso ryanair", questo giornalista si che mi piace! :mrgreen: , e perfavore cerchiamo di evitare la solita storia, ragazzini, poppanti, schiavi , MOL, tasse, insomma è trito e ritrito! sarebbe bello perlomeno per me sentire il parere della "vecchia guardia" per quanto riguarda scrivere 737 sulla licenza di un giovane nemmeno 20enne.
B737- 800WL

Avatar utente
Burb
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 621
Iscritto il: 24 settembre 2009, 22:18

Re: ryanair

Messaggio da Burb » 16 maggio 2013, 15:27

fulmin ha scritto:"il colosso ryanair", questo giornalista si che mi piace! :mrgreen: , e perfavore cerchiamo di evitare la solita storia, ragazzini, poppanti, schiavi , MOL, tasse, insomma è trito e ritrito! sarebbe bello perlomeno per me sentire il parere della "vecchia guardia" per quanto riguarda scrivere 737 sulla licenza di un giovane nemmeno 20enne.
Per fortuna che ci sei tu a dire di cosa si deve parlare.
"Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola" Paolo Borsellino

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8449
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: ryanair

Messaggio da mcgyver79 » 16 maggio 2013, 15:31

Ha già più strisce lui di quante se ne faccia Lapo...

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: ryanair

Messaggio da TheClubber » 16 maggio 2013, 16:04

Ma è normale che un 19enne sia già pilota di linea? O è un "fenomeno" (in senso positivo, beninteso!)? :shock:

Fabio Airbus
FL 150
FL 150
Messaggi: 1519
Iscritto il: 26 ottobre 2012, 14:36
Località: Genova

Re: ryanair

Messaggio da Fabio Airbus » 16 maggio 2013, 16:19

Un Utente bannato poco tempo fà ti direbbe che in USA non sarebbe accaduto... :lol: :lol: :lol:
Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia. (Arthur C. Clarke)

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: ryanair

Messaggio da SHINRA » 16 maggio 2013, 17:24

Ma MOL non voleva vietare i marmocchi a bordo dei suoi aerei? :lol:

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3718
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 16 maggio 2013, 18:07

19 anni già pilota di linea. Complimenti.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
rex91
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 740
Iscritto il: 19 settembre 2007, 0:20
Località: Palermo-Sicilia

Re: ryanair

Messaggio da rex91 » 16 maggio 2013, 19:33

danko156 ha scritto:19 anni già pilota di linea. Complimenti.
Quoto e mi unisco nei complimenti al tipo :D
"...la comitiva, guidata da Fantozzi che era il capogruppo (e anche il più insidiato dal vino) prese posto in un terrificante trimotore Savoia Marcheti in tela cerata. Unico inconveniente: Fantozzi aveva perso i biglietti dell'intero gruppo. Ma il pilota era così preoccupato per il decollo (risultò poi che l'aereo era fermo da una trentina d'anni) che non vi diede gran peso e li accettò sulla fiducia..."

fulmin
Warned user
Warned user
Messaggi: 955
Iscritto il: 17 marzo 2011, 2:41
Località: SALAP

Re: ryanair

Messaggio da fulmin » 16 maggio 2013, 19:45

fulmin ha scritto:" sarebbe bello perlomeno per me sentire il parere della "vecchia guardia" per quanto riguarda scrivere 737 sulla licenza di un giovane nemmeno 20enne.
ora che l'ho evidenziato Burb capisci che è solo la mia opinione?
B737- 800WL

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: ryanair

Messaggio da Mobius » 17 maggio 2013, 16:10

Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da ciccioxx92 » 17 maggio 2013, 17:34

E' una vergogna. Non so più come descrivere questo "scempio". E Ryanair non c'entra nulla...

E si chiedono ancora perché le compagnie di prima se ne andavano o in alcuni casi ancora peggiori, fallivano? :roll:
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3718
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 17 maggio 2013, 17:40

I voli da e per SUF rimarranno?
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: ryanair

Messaggio da Mobius » 18 maggio 2013, 10:53

ciccioxx92 ha scritto:
E' una vergogna. Non so più come descrivere questo "scempio". E Ryanair non c'entra nulla...

E si chiedono ancora perché le compagnie di prima se ne andavano o in alcuni casi ancora peggiori, fallivano? :roll:
CRV era una minibase Alitalia dove operavano aeromobili molto piccoli, come i CR9. Dopo l'abbandono di AZ è arrivata Small Planet coi suoi B737, ma i LF non erano affatto favorevoli e la compagnia ha deciso di abbandonare lo scalo crotonese, lasciandolo senza voli. Ora è il turno di Ryanair...

Sicuramente coi soliti aiutini riusciranno a riempire (o quasi) quei voli. Figurati, da SUF al momento non c'è nessun volo low cost per Roma e questi qui avranno un volo per CIA, una miniera d'oro insomma.
danko156 ha scritto:I voli da e per SUF rimarranno?
Noi dipendenti prevediamo un certo calo anche perché Ryanair è interessata (o meglio, il governatore della nostra regione, che è reggino, sta portando avanti una politica ostruzionistica nei confronti di SUF per aiutare REG) a Reggio. Un calo dei passeggeri Ryanair qui a SUF è ormai dato per scontato.

Io spero veramente in un ridimensionamento della presenza di Ryanair qui. MOL vuole puntare addirittura al 50+% del traffico (al momento ha il 34%) e vuole avere anche la base, è assurdo, è una cosa che non si può fare senza costringere altre compagnie ad abbandonare lo scalo o ridurre le proprie frequenze, con danni economici seri e pesanti ripercussioni sull'occupazione. Secondo la mia modesta opinione, SUF dovrebbe puntare sui voli full service, sui voli internazionali ed intercontinentali con una presenza contenuta del low cost, lasciando a REG e CRV il grosso del traffico Ryanair.
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da ciccioxx92 » 18 maggio 2013, 11:08

Mobius ha scritto:
ciccioxx92 ha scritto:
E' una vergogna. Non so più come descrivere questo "scempio". E Ryanair non c'entra nulla...

E si chiedono ancora perché le compagnie di prima se ne andavano o in alcuni casi ancora peggiori, fallivano? :roll:
CRV era una minibase Alitalia dove operavano aeromobili molto piccoli, come i CR9. Dopo l'abbandono di AZ è arrivata Small Planet coi suoi B737, ma i LF non erano affatto favorevoli e la compagnia ha deciso di abbandonare lo scalo crotonese, lasciandolo senza voli. Ora è il turno di Ryanair...

Sicuramente coi soliti aiutini riusciranno a riempire (o quasi) quei voli. Figurati, da SUF al momento non c'è nessun volo low cost per Roma e questi qui avranno un volo per CIA, una miniera d'oro insomma.
I tuoi esempi si riferiscono troppo al presente (oltre al fatto che dimentichi l'attuale trawelfly/mistralair). Prova ad andare ancora di più al passato! E a Lamezia ancora non c'era la potenza di rotte che c'è adesso.
Oltre che inutile tenere aperto (intendo completamente) l'aeroporto di Crotone, ritengo sia ancora più scandaloso spendere 4 milioni e mezzo (questa è la cifra) per continuare ad investire su un aeroporto che non ha sbocchi. In una regione di 2 milioni di abitanti è alquanto incredibile si debba tenere aperti 3 aeroporti insieme, considerando che il passeggero più lontano disterebbe 150-180 km da un aeroporto (sarebbero 2 ore di distanza in un paese normale e non lo trovo per niente assurdo, anzi): insomma potrebbe essere facilmente accessibile a tutti. Eppure no è così. Con 4 milioni e mezzo, con una linea ferroviaria che già c'è (quindi infrastrutture già presenti), oltre ai molti mezzi già disponibili, si potrebbero tranquillamente finanziare tratte da ogni posto della Calabria verso l'aeroporto, tutto ciò senza muovere un dito. Basterebbe un minimo di organizzazione. Senza poi parlare dell' "eventuale" aeroporto della Sibaritide, che porterebbe a 4 gli aeroporti. Insomma... In Calabria effettivamente siamo masochisti. :mrgreen:
Un modello Puglia non mi dispiacerebbe per niente. Ma si sa, in questi casi non si fa il meglio per la propria regione, piuttosto per politica, cercando di mettersi in luce, annebbiando la mente dei cittadini dando un piccolo contentino a chi si lamentava.
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: ryanair

Messaggio da Mobius » 18 maggio 2013, 11:34

I voli Trawelfly operati dalla Mistral Air sono stagionali, i voli Ryanair saranno attivi tutto l'anno. CRV ha anche Volotea durante la stagione estiva, se non sbaglio.

Ho chiesto sul blog informativo dell'aeroporto di CRV come faranno a gestire la concorrenza sleale di RYR dato che anche Trawelfly opererà dei voli da/per BGY. La risposta è stata stupida e arrogante, nonostante tutto non hanno capito che sono molto più informato di loro. :roll:
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: ryanair

Messaggio da SHINRA » 18 maggio 2013, 13:01

ciccioxx92 ha scritto:Un modello Puglia non mi dispiacerebbe per niente.
Un modello esemplare, direi. A quanti aeroporti siamo arrivati, 4? A quanti vogliono arrivare, una decina? :mrgreen:

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8449
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: ryanair

Messaggio da mcgyver79 » 18 maggio 2013, 18:25

Mobius ha scritto:La risposta è stata stupida e arrogante, nonostante tutto non hanno capito che sono molto più informato di loro. :roll:
Informato ma anche decisamente modesto a quanto pare, ma si sa che il mondo spesso capisce il nostro valore troppo tardi. :P

Ciaooooo
McGyver

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: ryanair

Messaggio da Mobius » 18 maggio 2013, 22:36

Ma se pure le mattonelle qui sanno che l'accordo con Ryanair è stato un flop, possibile che a 73km di distanza ragionano come se fossero cento volte più distanti da noi? :roll:
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3718
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 20 maggio 2013, 0:12

ciccioxx92 ha scritto: Un modello Puglia non mi dispiacerebbe per niente.
Il modello Puglia ha 4 aeroporti (di cui però solo due operano a pieno regime).
In Calabria hanno 3 aeroporti di cui (anche qui) due a pieno regime.
Ci sono altre regioni d'Italia che invece vorrebbero e dovrebbero avere altri aeroporti e per una serie di motivi ne hanno solo uno.

Ryanair vuole investire su CRV: bene. Se i suoi LF saranno bassi sarà FR stessa a lasciare Crotone.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
ciccioxx92
FL 500
FL 500
Messaggi: 5988
Iscritto il: 22 luglio 2009, 14:00
Località: 45.055686, 7.655159
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da ciccioxx92 » 20 maggio 2013, 0:34

danko156 ha scritto:
ciccioxx92 ha scritto: Un modello Puglia non mi dispiacerebbe per niente.
Il modello Puglia ha 4 aeroporti (di cui però solo due operano a pieno regime).
In Calabria hanno 3 aeroporti di cui (anche qui) due a pieno regime.
Ci sono altre regioni d'Italia che invece vorrebbero e dovrebbero avere altri aeroporti e per una serie di motivi ne hanno solo uno.

Ryanair vuole investire su CRV: bene. Se i suoi LF saranno bassi sarà FR stessa a lasciare Crotone.
Rispondo a te, come a SHINRA.
In Puglia hanno solo due aeroporti. Foggia e Taranto non hanno servizi di linea (Foggia ne ha un solo servizio in elicottero, decisamente diverso da un servizio di linea d'aereo). In Calabria hanno due aeroporti operanti (sempre attivi), più Crotone, che anch'esso è sempre attivo ma con voli soprattutto stagionali e servizi con aereo verso più posti d'Italia (anche Meridiana per Torino, ad esempio, o Volotea per Venezia, e così via...). Sostanzialmente in Calabria si arriva a 2 e mezzo. Ovviamente senza considerare che la Puglia è due volte la Calabria.
Il vantaggio della Puglia, però, sta nella organizzazione. Infatti essendo accentrati in un unico ente (Aeroporti di Puglia per l'appunto) gestiscono in modo ottimale la distribuzione e differenziazione di voli, smaltendo i voli sui due aeroporti principali attivi. In Calabria invece si fa qualcosa di assurdo: aeroporti come Lamezia, Crotone e Reggio Calabria divisi in enti diversi, non accentrati ovviamente, con tutti che remano a fregare l'altro (non ultimo il caso Ryanair). Un gruppo di coesione (magari gestito dalla Regione, possibilmente non dall'attuale politica, vedi gli scandali...) con un accentramento e un piano di sviluppo, anche a livello turistico, per tutta la Calabria non mi dispiacerebbe affatto. E' questo quello che intendevo.
Immagine

"Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: ryanair

Messaggio da mermaid » 20 maggio 2013, 7:20

ciccioxx92 ha scritto: Il vantaggio della Puglia, però, sta nella organizzazione. Infatti essendo accentrati in un unico ente (Aeroporti di Puglia per l'appunto) gestiscono in modo ottimale la distribuzione e differenziazione di voli, smaltendo i voli sui due aeroporti principali attivi. In Calabria invece si fa qualcosa di assurdo: aeroporti come Lamezia, Crotone e Reggio Calabria divisi in enti diversi, non accentrati ovviamente, con tutti che remano a fregare l'altro (non ultimo il caso Ryanair).
A Milano siamo ancora più avanti: due aeroporti gestiti da un unico ente, che si fanno la guerra tra loro :mrgreen: 8)
Immagine

Ti!

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3718
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 20 maggio 2013, 15:46

ciccioxx92 ha scritto:In Puglia hanno solo due aeroporti. Foggia e Taranto non hanno servizi di linea (Foggia ne ha un solo servizio in elicottero, decisamente diverso da un servizio di linea d'aereo). In Calabria hanno due aeroporti operanti (sempre attivi), più Crotone, che anch'esso è sempre attivo ma con voli soprattutto stagionali e servizi con aereo verso più posti d'Italia (anche Meridiana per Torino, ad esempio, o Volotea per Venezia, e così via...). Sostanzialmente in Calabria si arriva a 2 e mezzo. Ovviamente senza considerare che la Puglia è due volte la Calabria.
Più o meno quello che ho detto io :wink: :wink: :wink: :D :D :D
ciccioxx92 ha scritto:Il vantaggio della Puglia, però, sta nella organizzazione. Infatti essendo accentrati in un unico ente (Aeroporti di Puglia per l'appunto) gestiscono in modo ottimale la distribuzione e differenziazione di voli, smaltendo i voli sui due aeroporti principali attivi. In Calabria invece si fa qualcosa di assurdo: aeroporti come Lamezia, Crotone e Reggio Calabria divisi in enti diversi, non accentrati ovviamente, con tutti che remano a fregare l'altro (non ultimo il caso Ryanair). Un gruppo di coesione (magari gestito dalla Regione, possibilmente non dall'attuale politica, vedi gli scandali...) con un accentramento e un piano di sviluppo, anche a livello turistico, per tutta la Calabria non mi dispiacerebbe affatto. E' questo quello che intendevo.
Il fatto di essere gestiti da un solo ente rende tutto più facile. Nessuno si fa la guerra perchè se no si fa la guerra a se stessi.
Ti do pienamente ragione. :wink:
mermaid ha scritto: A Milano siamo ancora più avanti: due aeroporti gestiti da un unico ente, che si fanno la guerra tra loro :mrgreen: 8)
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

Re: ryanair

Messaggio da MatteF88 » 20 maggio 2013, 16:46

danko156 ha scritto:[
Ci sono altre regioni d'Italia che invece vorrebbero e dovrebbero avere altri aeroporti e per una serie di motivi ne hanno solo uno.
.
Ci manca solo che il Molise o la val d'aosta vogliano un aeroporto in grado di accogliere una mezza dozzina di A380 e siamo a posto :mrgreen: :mrgreen:

Rispondi