ryanair

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: ryanair

Messaggio da bulldog89 » 19 luglio 2014, 15:54

fulmin ha scritto:Bulldog dell otp non gliene frega una mazza a nessuno, manco a dub...ma pensi che i piloti o il dispatcher stiano li ad ammazzarsi per fare il turn around in 25'?? Si scrive un delay e via..la compagnia non dice nulla..quei due operatori sono stati scorretti e basta. Come ti dirà il caro mobius fino a STD+10 è "on time"... :D
Fulmin, come ti ho già detto, non pensare che solo perché fai il pilota sai tutto quello che succede in una compagnia.
Ma visto che non mi credi vai a Dublino, di fronte alla sede di Aer Lingus c'è l'HQ Ryan, entra negli uffici del Ground Ops Department, vai dal capo e digli che "dell'OTP non gliene frega una mazza a nessuno". Vediamo cosa ti rispondono.

Dall'OTP mensile dipendono bonus (leggasi "soldi") per i GOManager, per gli Station Manager e per gli handler. Oltre al fatto del "gli aerei a terra costano, in aria pagano".

Dove lavoravo io on time è da STD ad STD+3, ma lì c'era ACARS con i dati veri, non si basa l'OTP su orari concordati per poi sbandierarsi come "compagnia europea più puntuale".

edit: Ah, riguardo al "la compagnia non dice nulla"...forse dove lavori tu...da altre parti la compagnia cazzia ed anche tanto, ed ogni mese in base al tipo di contratto con l'handler si vanno a rivedere i codici di ritardo per il calcolo dei bonus e dei malus dell'aeroporto (leggasi "ti do soldi" e "mi dai soldi").

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: ryanair

Messaggio da tiziano79 » 19 luglio 2014, 18:16

Sempre peggio...
Occhio...

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: ryanair

Messaggio da bulldog89 » 19 luglio 2014, 19:31

tiziano79 ha scritto:Sempre peggio...
De che?
La puntualità è fondamentale in aviazione, e per ogni minuto perso ci sono 300 passeggeri pronti a lamentarsi...ed è anche giusto così. Quindi che una compagnia aerea abbia come obiettivi principali (oltre alla safety ovviamente) puntualità e guadagni mi sembra naturale e corretto.
Sono aziende private, non riescono ad andare avanti vivendo di sola aria...

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: R: ryanair

Messaggio da Mobius » 19 luglio 2014, 19:41

fulmin ha scritto:Come ti dirà il caro mobius fino a STD+10 è "on time"... :D
STD +14, prego. :p

GT-I9300 - Tapatalk
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: R: ryanair

Messaggio da bulldog89 » 19 luglio 2014, 19:43

Mobius ha scritto:
fulmin ha scritto:Come ti dirà il caro mobius fino a STD+10 è "on time"... :D
STD +14, prego. :p

GT-I9300 - Tapatalk
STD+14 non è on time!!! :mrgreen: Bestia! :mrgreen:

edit: Ovviamente scherzo. Comunque in easyJet on time è fino a +3, +15 è "al pelo del porca puzzola" perché i GOM prendono il bonus base su un target basato sul W15.

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: ryanair

Messaggio da Mobius » 19 luglio 2014, 19:55

FlightStats usa quel limite: http://flightstats.com/company/media/on ... ce-awards/

PS
Prima mi riferivo allo STA, non all'STD. Typo.

GT-I9300 - Tapatalk
Ultima modifica di Mobius il 19 luglio 2014, 20:00, modificato 2 volte in totale.
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: ryanair

Messaggio da bulldog89 » 19 luglio 2014, 19:56

E secondo te perché si prende il bonus sui W15? :D

Però non lo chiamano "on time", parlando è "within 15"...

fulmin
Warned user
Warned user
Messaggi: 955
Iscritto il: 17 marzo 2011, 2:41
Località: SALAP

Re: ryanair

Messaggio da fulmin » 19 luglio 2014, 20:42

Ma mica voglio dirti qualcosa..:) però ti dico che al flightcrew e al 99% dei dispatcher non è che importi molto..cè gente che ha messo on time std+30... :lol: lo stesso chief pilot ad un meeting ha detto che sa che in tutte le basi si "bara" ma che va bene così... :mrgreen:
B737- 800WL

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: ryanair

Messaggio da bulldog89 » 19 luglio 2014, 20:55

fulmin ha scritto:Ma mica voglio dirti qualcosa..:) però ti dico che al flightcrew e al 99% dei dispatcher non è che importi molto..cè gente che ha messo on time std+30... :lol: lo stesso chief pilot ad un meeting ha detto che sa che in tutte le basi si "bara" ma che va bene così... :mrgreen:
Eh, se voi piloti siete delle bestiacce cosa devo dirti! :mrgreen:
In altre compagnie se i piloti vogliono barare devono prima diventare maghi dell'IT...non so come ma comunque è possibile taroccare i tempi anche con ACARS...

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: ryanair

Messaggio da TheClubber » 20 luglio 2014, 17:38

STD sta per "scheduled time of departure"? E i vari "+1-2-3" sono i minuti oltre tale orario?


Sent from my iPhone using Tapatalk

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: ryanair

Messaggio da bulldog89 » 20 luglio 2014, 19:25

TheClubber ha scritto:STD sta per "scheduled time of departure"? E i vari "+1-2-3" sono i minuti oltre tale orario?


Sent from my iPhone using Tapatalk
Esatto! :wink:

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: R: ryanair

Messaggio da Mobius » 20 luglio 2014, 20:55

bulldog89 ha scritto:Eh, se voi piloti siete delle bestiacce cosa devo dirti! :mrgreen:
In altre compagnie se i piloti vogliono barare devono prima diventare maghi dell'IT...non so come ma comunque è possibile taroccare i tempi anche con ACARS...
Molti a/m non hanno l'ACARS, e comunque gli input del centraggio spesso sovrascrivono gli orari dati dall'ACARS stesso.

Per esempio se l'STD di un volo è alle 10:00 e lo sblocco dato dall'ACARS è alle 10:02, essendo decisamente stupido e poco pratico giustificare un ritardo di appena 2 minuti, nel MVT si registra 10 in punto e ciao ciao.

GT-I9300 - Tapatalk
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: R: ryanair

Messaggio da bulldog89 » 20 luglio 2014, 21:12

Mobius ha scritto:Molti a/m non hanno l'ACARS, e comunque gli input del centraggio spesso sovrascrivono gli orari dati dall'ACARS stesso.

Per esempio se l'STD di un volo è alle 10:00 e lo sblocco dato dall'ACARS è alle 10:02, essendo decisamente stupido e poco pratico giustificare un ritardo di appena 2 minuti, nel MVT si registra 10 in punto e ciao ciao.
Mobius mi spiace dirtelo così, ma almeno in easyJet gli orari del MVT non sovrascrivono ACARS, anzi...ad inizio giornata si incrociano gli orari del giorno precedente per vedere se dall'aeroporto ti stanno pendendo in giro o meno... :mrgreen:

E comunque se è entro i 3 minuti non viene richiesta la codifica.

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: ryanair

Messaggio da Mobius » 20 luglio 2014, 22:48

Nella messaggistica è il MVT che prevale ed è quello che finisce nella cartella del volo.

Per "ritardi" di 2-3 minuti non vale la pena di dare la colpa a qualcuno. Il volo è on time e basta. :)

GT-I9300 - Tapatalk
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: ryanair

Messaggio da bulldog89 » 20 luglio 2014, 23:10

La "cartella del volo" può contenere tutto quello che vuoi, ma io ti ripeto che in easyJet il codice prevalente è quello inserito via ACARS dai piloti, e vengono estrapolati in un report insieme alle tempistiche (registrate da ACARS), l'inserimento parking brake, accensione APU, inserimento GPU, apertura porte, rifornimento ed altri 2 triliardi di dati.
Per vedere i tempi o i codici del MVT la compagnia deve prendere i dati direttamente dal MVT message o dai report aeroportuali.

Se poi vuoi credere che mettendo 10 minuti di DL90 nel MVT la fai franca sei liberissimo di farlo! :mrgreen:

Avatar utente
andwork
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 686
Iscritto il: 26 dicembre 2006, 19:14
Località: Rosà (VI)

Re: ryanair

Messaggio da andwork » 21 luglio 2014, 20:01

Mobius ha scritto:Nella messaggistica è il MVT che prevale ed è quello che finisce nella cartella del volo.

Per "ritardi" di 2-3 minuti non vale la pena di dare la colpa a qualcuno. Il volo è on time e basta. :)

GT-I9300 - Tapatalk
Classico pressapochismo all'italiana. E poi ci lamentiamo perché andiamo male.
2-3 minuti sono sempre ritardo, anche 1 minuto è ritardo; che poi il ritardo venga recuperato in volo, è un altro paio di maniche: tu hai fatto ritardo, ed il pilota deve lavorare per recuperare il TUO ritardo.
Perchè ognuno non si assume le proprie responsabilità ed inizia a lavorare con precisione, precisione tra l'altro richiestagli quando ha firmato il contratto.
Adesso non tirarmi fuori la storia che non è colpa tua, che in 25 minuti non si riesce a far tutto: se non ci si riesce, si avverte il responsabile, e poi il resposabile del responsabile: alla fine qualcuno dovrà poi rispondere!

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: ryanair

Messaggio da bulldog89 » 21 luglio 2014, 20:10

Ma che pressapochismo all'italiana, succede la stessa cosa in Francia, UK, Germania, Svizzera e qualsiasi altro Paese del mondo...
La compagnia stabilisce che fino a STD+3 è da considerarsi "on time" e l'handler non è tenuto a giustificare il ritardo...e i ragionamenti tipo "tanto il pilota recupera 3 minuti in volo" non viene MAI considerata in fase di pianificazione.

Per i 25 minuti puoi avvertire tutti i responsabili che vuoi, tanto l'ultimo step è sempre il Regional GOM che fa notare la cosa in UK e gli inglesi rispondono: "non è vero, a Gatwick lo facciamo" (o Dublino che sia), senza pensare però che magari le infrastrutture di Bologna non sono le stesse di quelle di Heatrow...sai, saranno precisi finché vuoi (il che comunque è tutto da dimostrare) ma sono anche molto ottusi.

PS: un buon 80% dei ritardi (OTP o turnaround che siano) è causato da un ritardo in arrivo generatosi in aria, che o si mantiene (facendo ripartire l'aereo con lo stesso ritardo che aveva in arrivo) od aumenta, a causa dello sconvolgimento della gestione risorse da parte dell'handler.
Molto raramente riescono a fare il miracolo (che sarebbe guadagnare qualche minuto rispetto al transito schedulato) e per quanto mi riguarda ogni volta che lo fanno su un transito da meno di 30 minuti si meriterebbero una statua.

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: ryanair

Messaggio da Mobius » 21 luglio 2014, 21:03

Non è pressapochismo all'italiana, è buonsenso. Con 2-3 minuti di ritardo allo sblocco non succede un fico secco al volo. Nel caso della Ryan, poi, che ha tempi di viaggio spesso decisamente gonfiati, sbloccare con 3 minuti di ritardo significa arrivare a destinazione con un anticipo di 10 o più minuti.

In aeroporto, registrare un ritardo invece comporta alcune cose, perché bisogna dare la responsabilità del ritardo a qualcuno o qualcosa e spesso la prospettiva del rampista e/o del comandante è insufficiente per farlo.

Per esempio oggi ho fatto 10 minuti di ritardo su un LIN AZ, ma per scoprire il vero motivo del ritardo (quello che deve essere registrato) ho dovuto aspettare l'invio della messaggistica e una breve discussione post-volo con un superiore. Praticamente, c'è stato un problema al gate e il reader è andato in tilt. Se avessi messo "imbarco lento" o "errore all'imbarco" come minimo i colleghi dell'imbarco mi avrebbero mandato a quel paese. Come ti sentiresti se qualcuno ti accusasse di essere inefficiente se il terminale con cui stai lavorando non funziona bene? Alla fine il volo è arrivato a LIN con 2 minuti di anticipo.

GT-I9300 - Tapatalk
Ultima modifica di Mobius il 21 luglio 2014, 21:10, modificato 2 volte in totale.
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: ryanair

Messaggio da TheClubber » 21 luglio 2014, 21:07

Capisco che i secondi contino poco, ma come si valuta l'orario di partenza e di atterraggio di un volo? Quando le ruote lasciano la pista/toccano la pista?

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: ryanair

Messaggio da Mobius » 21 luglio 2014, 21:09

L'arrivo teoricamente sarebbe il blocco al parcheggio dell'aeroporto di destinazione. Quindi atterraggio più taxi in.

GT-I9300 - Tapatalk
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: ryanair

Messaggio da bulldog89 » 21 luglio 2014, 21:25

TheClubber ha scritto:Capisco che i secondi contino poco, ma come si valuta l'orario di partenza e di atterraggio di un volo? Quando le ruote lasciano la pista/toccano la pista?
Per ACARS l'ATD è quando l'aereo si muove a più di 3 kts (sia avanti che indietro, in caso di pushback), mentre per l'ATA dovrei andare a vedere un paio di grafici perché sinceramente non mi ricordo cosa vada a "sentire" il sistema...forse lo spegnimento di tutti i motori, ma non ne sono sicuro.
Altro dato importante per valutare l'operato dell'handler è la chiusura porte, che teoricamente dovrebbe tagliare fuori ritardi non imputabili alle operazioni di handling, come ad esempio quelli dovuti all'ATC (anche se per vari motivi è un parametro che non funziona sempre...).

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: ryanair

Messaggio da TheClubber » 21 luglio 2014, 22:08

bulldog89 ha scritto:
TheClubber ha scritto:Capisco che i secondi contino poco, ma come si valuta l'orario di partenza e di atterraggio di un volo? Quando le ruote lasciano la pista/toccano la pista?
Altro dato importante per valutare l'operato dell'handler è la chiusura porte, che teoricamente dovrebbe tagliare fuori ritardi non imputabili alle operazioni di handling, come ad esempio quelli dovuti all'ATC (anche se per vari motivi è un parametro che non funziona sempre...).
Infatti questo delle porte lo immaginavo perché lo sottolineano sempre che una volta chiuse le porte si può procedere al rullaggio.


Sent from my iPhone 5C using Tapatalk

Avatar utente
andwork
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 686
Iscritto il: 26 dicembre 2006, 19:14
Località: Rosà (VI)

Re: ryanair

Messaggio da andwork » 21 luglio 2014, 22:27

Mobius ha scritto:Non è pressapochismo all'italiana, è buonsenso. Con 2-3 minuti di ritardo allo sblocco non succede un fico secco al volo. Nel caso della Ryan, poi, che ha tempi di viaggio spesso decisamente gonfiati, sbloccare con 3 minuti di ritardo significa arrivare a destinazione con un anticipo di 10 o più minuti.

In aeroporto, registrare un ritardo invece comporta alcune cose, perché bisogna dare la responsabilità del ritardo a qualcuno o qualcosa e spesso la prospettiva del rampista e/o del comandante è insufficiente per farlo.

Per esempio oggi ho fatto 10 minuti di ritardo su un LIN AZ, ma per scoprire il vero motivo del ritardo (quello che deve essere registrato) ho dovuto aspettare l'invio della messaggistica e una breve discussione post-volo con un superiore. Praticamente, c'è stato un problema al gate e il reader è andato in tilt. Se avessi messo "imbarco lento" o "errore all'imbarco" come minimo i colleghi dell'imbarco mi avrebbero mandato a quel paese. Come ti sentiresti se qualcuno ti accusasse di essere inefficiente se il terminale con cui stai lavorando non funziona bene? Alla fine il volo è arrivato a LIN con 2 minuti di anticipo.

GT-I9300 - Tapatalk
Vedi, io non ho detto che il ritardo di 2-3 minuti comporta qualcosa, sono convinto anch'io che comporta poco o niente. MA SEMPRE RITARDO E' !!!
Se parti alle 20.03, non è la stessa cosa delle 20.00, altrimenti chi parte sempre alle 20.00 mettendoci tutto l'impegno possibile, si sentirebbe preso per i fondelli da voi che partite alle 20.03.
Poi, il fatto che il ritardo debba essere giustificato, mi pare il minimo: bada, non voglio colpevolizzare nessuno, ma finchè non si definisce il motivo del ritardo, come possono essere prese delle contromisure per evitare che ciò accada ancora?
E per finire, se il ritardo è stato causato dal lettore che non funzionava bene, tu devi segnalare la cosa: se poi viene dimostrata, chi ti può dare la colpa, visto che il problema era dell'infrastruttura, e non del tuo operato?
Ah beh, si certo, è più facile starsene zitti e barare la compilazione dei moduli.

pressapochismo! a questo punto non solo italico!
ribadisco: per 2 minuti non cambia niente, ma non venitemi a dire che scrivere 20.00 anche se sono 20.03 è lo stesso. Questa è mancanza di precisione e di rispetto per la gente che lavora mettendoci anima e corpo.

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: ryanair

Messaggio da Mobius » 21 luglio 2014, 23:51

Non capisco il senso della tua risposta. Ti ho spiegato che non è pressapochismo perché dichiarare un ritardo fa scattare alcuni meccanismi che non vale la pena di far scattare se il "ritardo" è praticamente insignificante. La cosa non è molto diversa dagli overweight minimi: se un bagaglio pesa 15.5kg anziché 15kg, considerando che a) i DCS non accettano i decimali e b) le bilance possono sbagliare, tu cosa fai? Ti metti a litigare col passeggero per mezzo kg? Ci sono delle soglie al di sotto delle quali è meglio arrotondare.

Inoltre, queste sono eccezioni, non sono mica la regola. Normalmente i voli partono in orario, in anticipo, o con ritardi ben definiti, spesso composti. Il volo per LIN che ho citato ha un ritardo effettivo dichiarato di 10 minuti con codice 56, quindi effettivamente risulta che c'è stato un problema di sistema. Ogni tanto può capitare, ma se quasi tutti i voli partono in ritardo col codice 56, è ovvio che in quel caso lo scalo è tenuto a controllare la sua rete interna.

PS
Dato che hai aperto una parentesi su chi viene preso per i fondelli da chi arrotonda i tempi di partenza, oggi la Vueling da FCO mi è arrivata con 30 minuti di ritardo ed è ripartita con 10 minuti di ritardo. Ho recuperato 20 minuti per i quali non avrò nessuna medaglia.

La gestione dei voli è complessa e la casistica è molto varia.

GT-I9300 - Tapatalk
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: ryanair

Messaggio da bulldog89 » 22 luglio 2014, 8:15

andwork ha scritto:Vedi, io non ho detto che il ritardo di 2-3 minuti comporta qualcosa, sono convinto anch'io che comporta poco o niente. MA SEMPRE RITARDO E' !!!
Se parti alle 20.03, non è la stessa cosa delle 20.00, altrimenti chi parte sempre alle 20.00 mettendoci tutto l'impegno possibile, si sentirebbe preso per i fondelli da voi che partite alle 20.03.
Poi, il fatto che il ritardo debba essere giustificato, mi pare il minimo: bada, non voglio colpevolizzare nessuno, ma finchè non si definisce il motivo del ritardo, come possono essere prese delle contromisure per evitare che ciò accada ancora?
E per finire, se il ritardo è stato causato dal lettore che non funzionava bene, tu devi segnalare la cosa: se poi viene dimostrata, chi ti può dare la colpa, visto che il problema era dell'infrastruttura, e non del tuo operato?
Ah beh, si certo, è più facile starsene zitti e barare la compilazione dei moduli.

pressapochismo! a questo punto non solo italico!
ribadisco: per 2 minuti non cambia niente, ma non venitemi a dire che scrivere 20.00 anche se sono 20.03 è lo stesso. Questa è mancanza di precisione e di rispetto per la gente che lavora mettendoci anima e corpo.
Non vorrei smontare le tue teorie pressapochiste, ma a prescindere da quanto e cosa codifichi l'handler la compagnia (se ha aerei con ACARS) vede i tempi registrati automaticamente dall'aereo e si regola di conseguenza.
Se l'aereo parte alle 20:03 la compagnia vede che parte alle 20:03, ma i 3 minuti sono ritenuti accettabili (3 minuti per i 5 turnaround medi a giornata=15 minuti, cioè within 15) e non viene richiesta la codifica obbligatoria (ciò non vuol dire che l'handler non codifichi).

Se il lettore non funziona bene viene fatto presente anche se il volo parte in anticipo, non ti preoccupare.

E chi sarebbe la "gente che lavora mettendoci anima e corpo"?

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: ryanair

Messaggio da tiziano79 » 22 luglio 2014, 8:32

Non mi sembrano che siano teorie pressapochiste comedici tu . La gente che ci mette anima e corpo e' quella che cerca di limare anche quei famosi tre minuti e che magari si impegna anche ad evitare che i pax ritirino bagagli non danneggiati.
Occhio...

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: ryanair

Messaggio da bulldog89 » 22 luglio 2014, 9:01

tiziano79 ha scritto:Non mi sembrano che siano teorie pressapochiste comedici tu . La gente che ci mette anima e corpo e' quella che cerca di limare anche quei famosi tre minuti e che magari si impegna anche ad evitare che i pax ritirino bagagli non danneggiati.
Certo, e io ho chiesto chi siano.
Perché se un volo arrivato a STA+10 riparte a STD+3 e l'handler non codifica il ritardo perché il GOManual della compagnia prevede che fino a +3 il delay code non è richiesto, significa che non ci ha messo anima e corpo? O che se un volo arrivato in orario riparte a STD+20 significa che l'handler non si è impegnato?

edit: Mi sono accorto che forse i non addetti ai lavori potrebbero fraintendere una cosa. Con il termine "codifica" si intende l'assegnazione di un delay code, non il riporto dei minuti di ritardo.
Se un volo parte ad STD+3, è considerato on time, i tre minuti vengono comunque comunicati, ma non è obbligatorio assegnare un DL code.

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: R: ryanair

Messaggio da Mobius » 22 luglio 2014, 9:38

tiziano79 ha scritto:Non mi sembrano che siano teorie pressapochiste comedici tu . La gente che ci mette anima e corpo e' quella che cerca di limare anche quei famosi tre minuti e che magari si impegna anche ad evitare che i pax ritirino bagagli non danneggiati.
Spesso i ritardi non sono riconducibili agli handler. Pax imbranati all'imbarco che nonostante gli annunci si presentano al gate con carta d'imbarco e documenti non pronti, ATC, seduta lenta dei pax a bordo, eventuali lamentele che rallentano le operazioni, aerei nei parcheggi adiacenti che stanno sbloccando... sono tutte cose che possono causare ritardi a prescindere dalla voglia di metterci anima e corpo.

GT-I9300 - Tapatalk
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: ryanair

Messaggio da mcgyver79 » 22 luglio 2014, 9:38

bulldog89 ha scritto:edit: Mi sono accorto che forse i non addetti ai lavori potrebbero fraintendere una cosa. Con il termine "codifica" si intende l'assegnazione di un delay code, non il riporto dei minuti di ritardo.
Sono questi, giusto? https://www.eurocontrol.int/sites/defau ... ahm730.pdf
McGyver

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: ryanair

Messaggio da bulldog89 » 22 luglio 2014, 9:51

mcgyver79 ha scritto:Sono questi, giusto? https://www.eurocontrol.int/sites/defau ... ahm730.pdf
Sì, poi ogni compagnia se li personalizza un po' a piacimento con descrizioni più accurate (o completamente diverse) dell'evento.
Ad esempio Lufthansa mi pare che utilizzi delle sottocategorie del DL code, una cosa tipo: DL04-A.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11559
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 22 luglio 2014, 9:53

andwork ha scritto: Vedi, io non ho detto che il ritardo di 2-3 minuti comporta qualcosa, sono convinto anch'io che comporta poco o niente. MA SEMPRE RITARDO E' !!!
Se parti alle 20.03, non è la stessa cosa delle 20.00, altrimenti chi parte sempre alle 20.00 mettendoci tutto l'impegno possibile, si sentirebbe preso per i fondelli da voi che partite alle 20.03.
Vado un po' controcorrente. Una eccessiva ricerca di precisione, per un lavoro che richiede una visione abbastanza ampia delle problematiche, è solo una ricerca di formalità e colpe che, in questo settore, non fanno bene. Perché , per farti un esempio, il rampista potrebbe farmi un giro dell'aereo velocemente per farmi "sbloccare" senza neanche un minuto di ritardo. Di solito c'è una "guerra"...lo scalo cerca di dare la colpa all'equipaggio...che, di solito, non ha nessuna conseguenza per un "ritardo". Questo non migliora i rapporti e non migliora neanche le procedure. Tra le altre cose fare una guerra di "codici" in momenti in cui ho altri c***i a cui pensare lo trovo assurdo e pericoloso. Se un aereo parte con 5 minuti di ritardo e blocca in orario ( cosa che interessa al passeggero ) per me non ci sono problemi. Non offro un servizio "peggiore"...quindi perché dovrei preoccuparmi? Una volta segnavo tutto pensando , ad esempio, che avrei aiutato il rampista di turno a far capire ai piani alti che , forse, erano in sotto organico, ed era il caso di avere più persone. Follia....i tagli sono uguali e fornisco solo lo strumento per attribuire colpe. Io se il disservizio è contenuto , la rampa non è pressapochista e so di poter recuperare il ritardo lo metto in orario (anche con ACARS :roll: ). Quando il disservizio è pesante...allora ok...si discute sul codice da mettere ( anche con la rampa) e mando il DELAY con il codice e/o spiegazione. Come al solito ho notato che collaborando....il servizio è migliore e i ritardi o non ci sono o sono contenuti. Se il fine, quindi, è migliorare il servizio ho notato che la collaborazione è la strada da seguire. Se per collaborare devo "barare" su 3 o 5 minuti....sono perfino contento di farlo....ma non per pressapochismo....solo per umanità....
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: ryanair

Messaggio da bulldog89 » 22 luglio 2014, 10:03

flyingbrandon ha scritto:...
Brandon, ma come fai a modificare certi parametri via ACARS?
So che in qualche modo (che non voglio conoscere :mrgreen: ) almeno l'STA è modificabile, ma dati come inserimento parking brake, spegnimento motori, movimento oltre i 3 kts, accensione APU, apertura porte, rifornimento e via dicendo pensavo non fossero nemmeno visualizzabili in cockpit (e mi è stato anche confermato dagli equipaggi, che non pensavano ci fosse così tanta roba registrata)...

E se "tiri indietro" l'STD ma non puoi modificare la chiusura porte...beh... :mrgreen:

PS: 5 minuti su un transito da 35 sono quasi il 15%, e dal punto di vista delle operazioni a terra non è una cosa "trascurabile".

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11559
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 22 luglio 2014, 10:15

bulldog89 ha scritto: Brandon, ma come fai a modificare certi parametri via ACARS?

E se "tiri indietro" l'STD ma non puoi modificare la chiusura porte...beh... :mrgreen:
A volte il pensiero "laterale" aiuta a trovare soluzioni apparentemente inesistenti... :roll:
bulldog89 ha scritto: PS: 5 minuti su un transito da 35 sono quasi il 15%, e dal punto di vista delle operazioni a terra non è una cosa "trascurabile".
A me non interessa cosa sia trascurabile in termini di "percentuale"...a me interessa che ognuno si sbatta perché l'aereo arrivi in orario...grazie agli anticipi dell'arrivo o del recupero in volo si riescono a far ballare quei minuti e farli diventare inesistenti. Quando c'è gente che si sbatte...una mano ,per me, è il minimo. Con la cooperazione si creano risultati stupefacenti.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5577
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: ryanair

Messaggio da Ponch » 22 luglio 2014, 10:39

bulldog89 ha scritto:E se "tiri indietro" l'STD ma non puoi modificare la chiusura porte...beh... :mrgreen:
La soluzione c'è.
Per il resto concordo che collaborare è la soluzione, anche perché se agisti diversamente, non cambia nulla. Che ci crediate o no, avvolte anche una frase detta al momento giusto e nel modo giusto alla rampista scazzata (o a qualsiasi altra persona), può aiutare a chiudere in orario.
Is it light where you are yet?

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: ryanair

Messaggio da Mobius » 22 luglio 2014, 11:32

flyingbrandon ha scritto:Perché , per farti un esempio, il rampista potrebbe farmi un giro dell'aereo velocemente per farmi "sbloccare" senza neanche un minuto di ritardo.
Facendo così mi sono già beccato un ca****tone, ora al massimo vado con passo veloce. :drunken:
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Rispondi