ryanair

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
fulmin
Warned user
Warned user
Messaggi: 955
Iscritto il: 17 marzo 2011, 2:41
Località: SALAP

Re: ryanair

Messaggio da fulmin » 19 marzo 2015, 8:58

Il discorso è semplice, se FR ARRIVA a cph da altre basi (esempio il volo DUB-CPH-DUB) per legge deve essere servita e ha il diritto di sbarcare e imbarcare nuovamente passeggeri, anche se è in causa con la società di handling locale.

Il discorso è diverso se FR vuole fare delle rotazioni con macchine che dormono a CPH. In danimarca ( che è un paese serio, non una repubblica delle banane come il belpaese), tu società estera che vuoi operare in terra loro e usufruire dei loro servizi devi adeguarti alle loro regole.

In sostanza le union danesi hanno detto a FR che chiunque sia basato a CPH(flight,cabin e engineering) dovrà avere un contratto danese con uno stipendio almeno sull'average di quella professione.

Adesso ryanair e questi sindacati sono in causa; se vince FR anche NAX metterà i contractor a cph. Se vince la union ryanair non apre base cph. Se ryanair accetta di venire a cph con il contratto danese allora ci saranno 73 basi che chiederanno il contratto nazionale.
B737- 800WL

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: ryanair

Messaggio da TheClubber » 19 marzo 2015, 12:43

Sul discorso retribuzione AAVV, non per sembrare spavaldo, ma io eseguo collaudi sulle ruote dei treni (alta velocità inclusa, dall'ETR di Trenitalia alle ruote per i treni cinesi che sono fra i più veloci del mondo) e non ho riconosciuto in busta paga nulla per questa mia professionalità (devo avere delle conoscenze, seppur minime, certificate da un patentino). E prendo lo stesso stipendio di una persona che nella mia stessa azienda guida il carrello elevatore. Ovviamente a parità di anzianità di servizio.

Quindi non mi stupisco se certe aziende pagano poco gli AAVV nonostante siano professionalmente preparati.

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: ryanair

Messaggio da bulldog89 » 20 marzo 2015, 9:00

Sì, ma la soluzione è migliorare la tua situazione, non peggiorare quella degli altri...

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7036
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ryanair

Messaggio da Lampo 13 » 20 marzo 2015, 9:12

TheClubber ha scritto:Sul discorso retribuzione AAVV, non per sembrare spavaldo, ma io eseguo collaudi sulle ruote dei treni (alta velocità inclusa, dall'ETR di Trenitalia alle ruote per i treni cinesi che sono fra i più veloci del mondo) e non ho riconosciuto in busta paga nulla per questa mia professionalità (devo avere delle conoscenze, seppur minime, certificate da un patentino). E prendo lo stesso stipendio di una persona che nella mia stessa azienda guida il carrello elevatore. Ovviamente a parità di anzianità di servizio.

Quindi non mi stupisco se certe aziende pagano poco gli AAVV nonostante siano professionalmente preparati.
Sia chiaro che non sto mettendo in dubbio le tue abilità e la tua professionalità, ma:

sei certificato per il tuo lavoro?
il certificato scade regolarmente e devi rinnovarlo con un esame per continuare a lavorare?
vieni regolarmente sottoposto a visita medico-fiscale per rinnovarlo?
vieni sottoposto a controlli annuali per l'uso di droghe e random per il livello alcoolemico?
lavori circa il 40% del tuo tempo nella fascia notturna?
sei turnista e lavori di sabato, domenica e feste comandate come fossero giorni normali?
sei sottoposto a jet-lag?
rispondi direttamente ad un giudice in caso di un errore che comporti danni a persone o cose?
sei sempre a contatto con il pubblico rappresentando la tua azienda con i tuoi aspetto e comportamento?
devi saper parlare l'inglese ad un livello minimo certificato da un esame da rinnovare regolarmente?
sei addetto anche a operazioni di primo soccorso nei confronti dei clienti?
... per ora non mi viene in mente altro.

P.S.
Non sono un assistente di volo.

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: ryanair

Messaggio da tiziano79 » 20 marzo 2015, 11:36

Mah.. Di tutto questo elenco permettimi di dire che non trovo nulla di altamente drammatico... Impegnativo si ma su due piedi mi vengono in mente una decina di lavori molto peggio e meno retribuiti..
Occhio...

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9857
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da tartan » 20 marzo 2015, 11:55

A prescindere dal fatto che tutti noi nasciamo, viviamo e moriamo, tutti nessuno escluso e a prescindere dal fatto che comprendo perfettamente i disagi di vita di chi vola, sia esso pilota o AV, premesso che non voglio fare nessuna polemica di nessun tipo, qualcuno è in grado di spiegare, a livello filosofico, perchè un minatore farebbe i salti mortali per diventare AV, mentre il viceversa neanche per sogno o, se avvenisse in sogno, sarebbe classificato come incubo?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7036
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ryanair

Messaggio da Lampo 13 » 20 marzo 2015, 11:58

evidentemente mi sbaglio e gli AA/VV fanno tutti parte di una setta segreta che ha contatti di tipo massonico con i potenti della terra che per favorirli li raccomandano per un lavoro in cui i soldi sono regalati!

In Italia si dice sempre che sono tutti raccomandati - naturalmente solo "gli altri" sono raccomandati, chi lo dice non lo è mai - ed ammettiamo che sia vero. Quindi tutti gli AA/VV italiani sono dei raccomandati, quelli dell'Alitalia, naturalmente, più di tutti, poi quelli di Meridiana, quelli di Airone, etc. etc.
Ora, siccome gli AA/VV dell'Alitalia, come tutto il suo personale navigante, era pagato il 30% in meno di quello di Lufthansa, British, Air France, Iberia, KLM etc. etc. questo vuole dire che anche in Francia, Olanda, Spagna, Gran Bretagna, Germania gli assistenti di volo sono raccomandati e strapagati...
Ma che razza di comunità mefistofelica sono? Come fanno ad avere tutto questo potere in un mondo dove i lavoratori sono mediamente sfruttati e sotto pagati?

Non vi viene mai il dubbio che, forse, siete voi che non capite un acca del lavoro che fa un A/V?
... o forse è la solita invidia sociale? :roll:

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7036
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ryanair

Messaggio da Lampo 13 » 20 marzo 2015, 12:00

tartan ha scritto:A prescindere dal fatto che tutti noi nasciamo, viviamo e moriamo, tutti nessuno escluso e a prescindere dal fatto che comprendo perfettamente i disagi di vita di chi vola, sia esso pilota o AV, premesso che non voglio fare nessuna polemica di nessun tipo, qualcuno è in grado di spiegare, a livello filosofico, perchè un minatore farebbe i salti mortali per diventare AV, mentre il viceversa neanche per sogno o, se avvenisse in sogno, sarebbe classificato come incubo?
Forse solo perché un A/V saprebbe fare il minatore mentre un minatore non saprebbe fare l'A/V?

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: ryanair

Messaggio da camicius » 20 marzo 2015, 12:23

Lampo 13 ha scritto: Forse solo perché un A/V saprebbe fare il minatore mentre un minatore non saprebbe fare l'A/V?
Ho dei grossi dubbi.
A leggerti, solo piloti e assistenti di volo hanno professionalità, certificazioni e controlli.
Beh, non è così. Ogni lavoro ha la sua professionalità, i suoi controlli e le sue certificazioni.

Ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11565
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 20 marzo 2015, 12:24

tiziano79 ha scritto:Mah.. Di tutto questo elenco permettimi di dire che non trovo nulla di altamente drammatico... Impegnativo si ma su due piedi mi vengono in mente una decina di lavori molto peggio e meno retribuiti..
Rispondo a te e a Tartan...non è una questione di "lavoro drammatico"...è ovvio che ce ne siano di piu drammatici e meno retribuiti ma...bisogna temere conto anche del fatto che, per riprendere l'esempio di Tartan del minatore, per farlo non devi necessariamente essere diplomato, non devi conoscere bene anche l'inglese non devi saper nuotare bene...insomma ci sono anche dei requisiti di partenza che non tutti hanno. Come dice Lampo...proprio perché nessuno regala niente significa che quel mestiere HA quel qualcosa per cui essere pagato. Nei minatori, con tutto il rispetto "umano", non penso che sia richiesta qualche particolare abilità...è un lavoro del c***o che fai perché non hai avuto modo di prepararti per fare altro nella vita.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: ryanair

Messaggio da tiziano79 » 20 marzo 2015, 12:24

Lampo 13 ha scritto:
tartan ha scritto:A prescindere dal fatto che tutti noi nasciamo, viviamo e moriamo, tutti nessuno escluso e a prescindere dal fatto che comprendo perfettamente i disagi di vita di chi vola, sia esso pilota o AV, premesso che non voglio fare nessuna polemica di nessun tipo, qualcuno è in grado di spiegare, a livello filosofico, perchè un minatore farebbe i salti mortali per diventare AV, mentre il viceversa neanche per sogno o, se avvenisse in sogno, sarebbe classificato come incubo?
Forse solo perché un A/V saprebbe fare il minatore mentre un minatore non saprebbe fare l'A/V?
Qua l'hai sparata grossa :mrgreen:
Occhio...

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3988
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: ryanair

Messaggio da MarcoGT » 20 marzo 2015, 12:26

Lampo 13 ha scritto: Forse solo perché un A/V saprebbe fare il minatore mentre un minatore non saprebbe fare l'A/V?
Ah davvero?

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11565
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 20 marzo 2015, 12:27

camicius ha scritto:
Lampo 13 ha scritto: Forse solo perché un A/V saprebbe fare il minatore mentre un minatore non saprebbe fare l'A/V?
Ho dei grossi dubbi.
A leggerti, solo piloti e assistenti di volo hanno professionalità, certificazioni e controlli.
Beh, non è così. Ogni lavoro ha la sua professionalità, i suoi controlli e le sue certificazioni.

Ciao
Andrea
Andrea...è ovvio che ogni lavoro ha la sua professionalità...meno hanno dei check periodici in cui perdi il lavoro...sia per motivi tecnici che "fisici"....anzi...al momento non me ne vengono in mente proprio. A te si?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11565
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 20 marzo 2015, 12:30

MarcoGT ha scritto:
Lampo 13 ha scritto: Forse solo perché un A/V saprebbe fare il minatore mentre un minatore non saprebbe fare l'A/V?
Ah davvero?
Cioè...secondo te prendi un minatore e questo conosce due lingue, ha modi e comportamenti idonei a stare in aereo?
E sta facendo il minatore per vivere?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: ryanair

Messaggio da tiziano79 » 20 marzo 2015, 12:31

flyingbrandon ha scritto:
tiziano79 ha scritto:Mah.. Di tutto questo elenco permettimi di dire che non trovo nulla di altamente drammatico... Impegnativo si ma su due piedi mi vengono in mente una decina di lavori molto peggio e meno retribuiti..
Rispondo a te e a Tartan...non è una questione di "lavoro drammatico"...è ovvio che ce ne siano di piu drammatici e meno retribuiti ma...bisogna temere conto anche del fatto che, per riprendere l'esempio di Tartan del minatore, per farlo non devi necessariamente essere diplomato, non devi conoscere bene anche l'inglese non devi saper nuotare bene...insomma ci sono anche dei requisiti di partenza che non tutti hanno. Come dice Lampo...proprio perché nessuno regala niente significa che quel mestiere HA quel qualcosa per cui essere pagato. Nei minatori, con tutto il rispetto "umano", non penso che sia richiesta qualche particolare abilità...è un lavoro del c***o che fai perché non hai avuto modo di prepararti per fare altro nella vita.
Ciao!
Oppure magari non hai avuto chi apriva il portafoglio per farti studiare....
Nel caso specifico del minatore hai ragione. Credo che non ci siano particolari requisiti. Devi solo avere due co****ni come due mongolfiere.
E questo fidati ce l hanno in pochi ..... E affrontare tutti i giorni un lavoro di me...da non e' da tutti... Tanto meno da signorine in giacca e cravatta.
E poi Lampo and company... Basta co' sta storia dell'invidia su... Ma che vi serve sempre qualcuno che vi sica oh quanto siete bravi oh quanto vi ammiriamo? Dai su..
Occhio...

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: ryanair

Messaggio da tiziano79 » 20 marzo 2015, 12:36

flyingbrandon ha scritto:
MarcoGT ha scritto:
Lampo 13 ha scritto: Forse solo perché un A/V saprebbe fare il minatore mentre un minatore non saprebbe fare l'A/V?
Ah davvero?
Cioè...secondo te prendi un minatore e questo conosce due lingue, ha modi e comportamenti idonei a stare in aereo?
E sta facendo il minatore per vivere?
Ciao!
E secondo te prendi un aa/vv e lo spari con un montacarichi a 20metri al secondo ad una profondita' di 2000 metri?
Quando lo trovi facce 'n fischio
Occhio...

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: ryanair

Messaggio da TheClubber » 20 marzo 2015, 12:37

Lampo 13 ha scritto:
TheClubber ha scritto:Sul discorso retribuzione AAVV, non per sembrare spavaldo, ma io eseguo collaudi sulle ruote dei treni (alta velocità inclusa, dall'ETR di Trenitalia alle ruote per i treni cinesi che sono fra i più veloci del mondo) e non ho riconosciuto in busta paga nulla per questa mia professionalità (devo avere delle conoscenze, seppur minime, certificate da un patentino). E prendo lo stesso stipendio di una persona che nella mia stessa azienda guida il carrello elevatore. Ovviamente a parità di anzianità di servizio.

Quindi non mi stupisco se certe aziende pagano poco gli AAVV nonostante siano professionalmente preparati.
Sia chiaro che non sto mettendo in dubbio le tue abilità e la tua professionalità, ma:

sei certificato per il tuo lavoro? Sì.
il certificato scade regolarmente e devi rinnovarlo con un esame per continuare a lavorare? Sì. 5 anni rinnovo automatico, dopo 10 rinnovo dopo esame.
vieni regolarmente sottoposto a visita medico-fiscale per rinnovarlo? Visita oculistica ogni 6 mesi. Più quella lavorativa classica.
vieni sottoposto a controlli annuali per l'uso di droghe e random per il livello alcoolemico? Sì.
lavori circa il 40% del tuo tempo nella fascia notturna? 1 settimana ogni 3.
sei turnista e lavori di sabato, domenica e feste comandate come fossero giorni normali? Turnista. Sabato a volte. Festività a volte, dipende, quelle meno "comandate" come 8 dicembre, 2 giugno, ecc...
sei sottoposto a jet-lag? Ehm.. no.
rispondi direttamente ad un giudice in caso di un errore che comporti danni a persone o cose? Non saprei.
sei sempre a contatto con il pubblico rappresentando la tua azienda con i tuoi aspetto e comportamento? No. Faccio collaudi con alcuni clienti a volte.
devi saper parlare l'inglese ad un livello minimo certificato da un esame da rinnovare regolarmente? No.
sei addetto anche a operazioni di primo soccorso nei confronti dei clienti? No.
... per ora non mi viene in mente altro.

P.S.
Non sono un assistente di volo.
Comunque non metto in dubbio che sia peggio l'AAVV. Mia moglie fa l'infermiera, so cosa vuol dire lavorare senza domeniche, festività e a contatto con la gente. :wink:

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11565
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 20 marzo 2015, 12:38

tiziano79 ha scritto: Oppure magari non hai avuto chi apriva il portafoglio per farti studiare....
Infatti ho scritto "non ha avuto modo di prepararsi per fare altro"...il che prevede anche il caso di non aver avuto i soldi per studiare.
tiziano79 ha scritto: Nel caso specifico del minatore hai ragione. Credo che non ci siano particolari requisiti. Devi solo avere due co****ni come due mongolfiere.
E questo fidati ce l hanno in pochi ..... E affrontare tutti i giorni un lavoro di me...da non e' da tutti... Tanto meno da signorine in giacca e cravatta.
I co****ni li devi avere nella vita...ci sono signorine in giacca e cravatta che hanno tirato fuori persone dall'aereo. L'avere co****ni non significa necessariamente essere fisicamente "forti". Per fare un lavoro di m***a tutti i giorni non devi necessariamente avere i co****ni...puoi anche solo essere "alla frutta"...cosi come non tutti gli AV hanno i co****ni che fumano. Ma non è facile dopo un crash, o qualche problema a bordo, gestire dal centinaio in su di persone che se la fanno sotto.
tiziano79 ha scritto: E poi Lampo and company... Basta co' sta storia dell'invidia su... Ma che vi serve sempre qualcuno che vi sica oh quanto siete bravi oh quanto vi ammiriamo? Dai su..
Non posso rispondere per Lampo...ma dubito che sia qua ad aspettare qualcuno che gli dica che è Figo o meno... :mrgreen:
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: ryanair

Messaggio da camicius » 20 marzo 2015, 12:43

flyingbrandon ha scritto:
camicius ha scritto:
Lampo 13 ha scritto: Forse solo perché un A/V saprebbe fare il minatore mentre un minatore non saprebbe fare l'A/V?
Ho dei grossi dubbi.
A leggerti, solo piloti e assistenti di volo hanno professionalità, certificazioni e controlli.
Beh, non è così. Ogni lavoro ha la sua professionalità, i suoi controlli e le sue certificazioni.

Ciao
Andrea
Andrea...è ovvio che ogni lavoro ha la sua professionalità...meno hanno dei check periodici in cui perdi il lavoro...sia per motivi tecnici che "fisici"....anzi...al momento non me ne vengono in mente proprio. A te si?
Ciao!
Sarà anche ovvio per te, ma per Lampo13 no, o almeno non è quello che ha scritto.
Perché capisco sia difficile portare un A380, ma anche guidare un camion da cava non deve essere uno scherzo. E penso che chi guida un camion di quelle dimensioni abbia qualche controllo e qualche certificazione da mantenere. E i minatori sono un po' cambiati rispetto ai sette nani, ai picconi e ai badili.
flyingbrandon ha scritto:
MarcoGT ha scritto:
Lampo 13 ha scritto: Forse solo perché un A/V saprebbe fare il minatore mentre un minatore non saprebbe fare l'A/V?
Ah davvero?
Cioè...secondo te prendi un minatore e questo conosce due lingue, ha modi e comportamenti idonei a stare in aereo?
E sta facendo il minatore per vivere?
Ciao!
Sai, magari non gliene fregava nulla. O magari non aveva 50k/60k euro per prendere le licenze. E poi, come fai a dire a prescindere che uno non conosce le lingue, o che non avrebbe le capacità per prendere licenze, certificazioni e lavoro?

Ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11565
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 20 marzo 2015, 12:43

tiziano79 ha scritto: E secondo te prendi un aa/vv e lo spari con un montacarichi a 20metri al secondo ad una profondita' di 2000 metri?
Quando lo trovi facce 'n fischio
Mah...non penso che ci metti troppo a spiegare cosa deve fare...tu fischia invece quando prendi un minatore e lo metti nelle condizioni di poter svolgere il ruolo dell'AV... :mrgreen: in termini di tempo si intende...non di capacità...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9857
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da tartan » 20 marzo 2015, 12:58

Non credevo di creare casino e non volevo farlo (sono un gran bugiardo, naturalmente). Però, anche se è già stato evidenziato, vorrei far notare che, molto probabilmente, alcuni lavori non si fanno per demerito ma per mancanza di mezzi, quindi un compenso maggiore non può essere giustificato da una carenza di partenza. In fondo aver avuto delle possibilità è già motivo di soddisfazione e questo dovrebbe essere già parte dell'emolumento.
Io non ci credo che i lavori migliori e più difficili siano pagati meglio per la capacità dimostrata, a meno che quella capacità non sia portatrice di soldini, quindi maggiore è lo stipendio se maggiore è il profitto e non la capacità di cui, in moltissimi casi, anche seri e importanti, si fa facilissimamente a meno.
Per favore non state li a spremervi il cervello per cercare di dimostrare che io sia comunista, non nel senso politico ma nel senso filosofico, perché ve lo dico io da per me.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: ryanair

Messaggio da tiziano79 » 20 marzo 2015, 13:12

flyingbrandon ha scritto:
tiziano79 ha scritto: E secondo te prendi un aa/vv e lo spari con un montacarichi a 20metri al secondo ad una profondita' di 2000 metri?
Quando lo trovi facce 'n fischio
Mah...non penso che ci metti troppo a spiegare cosa deve fare...tu fischia invece quando prendi un minatore e lo metti nelle condizioni di poter svolgere il ruolo dell'AV... :mrgreen: in termini di tempo si intende...non di capacità...
Ciao!
Tu come mai non fai il minatore visto che e' cosi' semplice come lavoro?
Hanno ragione piu' su quando dicono che il minatore non e' piu come una volta.Ora devi sapere di esplosivi e di combustione, di primo soccorso e di sicurezza. Di chimica e di tanto altro. Tocca che ti aggiorni un pochino prima di buttare giu' sentenze ( che guarda caso e' quello che piu di una volta hai fatto notare a me..)
Dovete tutti stare tranquilli.. Ognuno fa il proprio lavoro e ne risponde per se e non per gli sltri.
Ogni lavoro ha i suoi pro e i suoi contro.. E tutti noi finiamo per fare un tipo di lavoro per cause che magari agli occhi degli altri non appaiono cosi' chiare.
Un minatore fa il minatore perche magari lo faceva il padre e il nonno.
O perche la zona in cui e' nato e' in mezzo alla Siberia circondato solo da miniere e giacimenti.
Come chi fa il pilota o l'aa:vv perche insegue un sogno o una passione.. O perche lo fa il padre lo zio e il cugino ...o perche c'e Pantalone che sborsa quattrini a piu non posso...
Occhio...

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: ryanair

Messaggio da bulldog89 » 20 marzo 2015, 13:21

tiziano79 ha scritto:o perche c'e Pantalone che sborsa quattrini a piu non posso...
Detto da uno statale fa abbastanza sorridere...specialmente riguardo ai piloti, visto che ad oggi si devono pagare fior fior di soldi solo per ottenere i brevetti.

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: ryanair

Messaggio da tiziano79 » 20 marzo 2015, 13:30

Appunto! Senza Pantalone la vedrei dura non credi?
P.s. Pantalone e' inteso come paparino
Occhio...

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11565
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 20 marzo 2015, 13:33

camicius ha scritto: Sarà anche ovvio per te, ma per Lampo13 no, o almeno non è quello che ha scritto.
Perché capisco sia difficile portare un A380, ma anche guidare un camion da cava non deve essere uno scherzo. E penso che chi guida un camion di quelle dimensioni abbia qualche controllo e qualche certificazione da mantenere. E i minatori sono un po' cambiati rispetto ai sette nani, ai picconi e ai badili.
Poi fai come l'altro post che non rispondi più? :mrgreen: non parlavamo di piloti...ma comunque dimmi...a parte il tossicologico che controllo fa? Le visite sono quelle di prime classe o quelle della patente? Sei sicuro che ogni 6 mesi faccia l'esame per la patente di guida? Sui nuovi minatori rispondo dopo nel post di Tiziano.
camicius ha scritto: Sai, magari non gliene fregava nulla. O magari non aveva 50k/60k euro per prendere le licenze. E poi, come fai a dire a prescindere che uno non conosce le lingue, o che non avrebbe le capacità per prendere licenze, certificazioni e lavoro?

Ciao
Andrea
Ma chi hai mai detto che non ha le capacità? Quando vai a presentarti per un lavoro non vai perché potenzialmente potresti farlo ma perché hai le carte per farlo. Tra i minatori ci possono essere potenziali ricercatori del CERN...ma allo stato attuale non può andare a fare il ricercatore al CERN...quindi che discorsi fai?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: ryanair

Messaggio da bulldog89 » 20 marzo 2015, 13:34

Dai Tiziano, Pantalone non è paparino, sono i cittadini!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11565
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 20 marzo 2015, 13:43

tiziano79 ha scritto: Tu come mai non fai il minatore visto che e' cosi' semplice come lavoro?
E perché mai dovrei farlo? Non ho mai scelto la professione per semplicità o meno.
tiziano79 ha scritto:
Hanno ragione piu' su quando dicono che il minatore non e' piu come una volta.Ora devi sapere di esplosivi e di combustione, di primo soccorso e di sicurezza. Di chimica e di tanto altro. Tocca che ti aggiorni un pochino prima di buttare giu' sentenze ( che guarda caso e' quello che piu di una volta hai fatto notare a me..)
Ah si? :mrgreen: ok...fammi sapere dove hai avuto queste informazioni perché...guarda cercando su internet "requisiti minatore" che esce....

http://www.professioni.info/povol/191.htm

Strano....né lingue....né diplomi....né conoscenze su esplosivi...richiede solo apprendistato e nessun tipo di titolo. La 626, sicurezza sul lavoro è obbligatoria ormai per tutto...ma non lo vedo comunque come una professione che richiede una preparazione tecnica particolarmente importante...tu si? Quindi , per il momento, continuo a ribadire che tocca che ti informi un pochino di più tu. Poi le mie, al contrario delle tue, non sono sentenze.

tiziano79 ha scritto: Dovete tutti stare tranquilli.. Ognuno fa il proprio lavoro e ne risponde per se e non per gli sltri.
Ogni lavoro ha i suoi pro e i suoi contro.. E tutti noi finiamo per fare un tipo di lavoro per cause che magari agli occhi degli altri non appaiono cosi' chiare.
Un minatore fa il minatore perche magari lo faceva il padre e il nonno.
O perche la zona in cui e' nato e' in mezzo alla Siberia circondato solo da miniere e giacimenti.
Come chi fa il pilota o l'aa:vv perche insegue un sogno o una passione.. O perche lo fa il padre lo zio e il cugino ...o perche c'e Pantalone che sborsa quattrini a piu non posso...
Eh...devo riflettere...non ho capito che c'azzecca con il discorso fatto fino a qua....
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11565
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 20 marzo 2015, 13:49

tartan ha scritto:Non credevo di creare casino e non volevo farlo (sono un gran bugiardo, naturalmente). Però, anche se è già stato evidenziato, vorrei far notare che, molto probabilmente, alcuni lavori non si fanno per demerito ma per mancanza di mezzi, quindi un compenso maggiore non può essere giustificato da una carenza di partenza. In fondo aver avuto delle possibilità è già motivo di soddisfazione e questo dovrebbe essere già parte dell'emolumento.
Purtroppo o per fortuna, a seconda del proprio pensiero, viene pagato chi sa fare qualcosa che pochi sanno fare...oltre alla responsabilità. Se i notai fossero in numero maggiore ai minatori non prenderebbero quello che prendono. Se Totti avesse il piede di chiunque non prenderebbe quello che prende. Quindi il compenso maggiore non è funzione del fatto di non essere carente in partenza...ma del fatto che hai qualcosa in più...e poco importa che ce l'abbia di natura o perché hai avuto modo di apprenderlo...o che un altro ce l'abbia ma non ha avuto modo di esprimerlo...qualcuno ti paga per ciò che sei e non ciò che avresti potuto essere...e, di solito, "sfrutta" la tua capacità per fare soldi a sua volta. Infatti nessuno ti paga per niente...ma solo se tu rendi a tua volta...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: ryanair

Messaggio da tiziano79 » 20 marzo 2015, 13:52

A certo. E' ovvio che porti il discorso dalla tua parte... Come al solito dopotutto.
E' ovvio che se per minatore tu intendi solo quello col pbeumatico in mano non puoi che avere ragione.
Ma nei giacimenti non ci sono solo quelli...ci sono anche quelli..
Occhio...

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: ryanair

Messaggio da tiziano79 » 20 marzo 2015, 14:00

Anche da noi ci sono i colleghi in jeans e maglioncino seduti in ufficio e nei pompieri ci sono gli addetti ai verbali..
Occhio...

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: ryanair

Messaggio da mcgyver79 » 20 marzo 2015, 14:02

E se chiudessimo la polemica e l'OT dicendo che ogni lavoro nobilita l'uomo, qualunque esso sia? Ancor più se diverso da quello sempre sognato perché richiede una dose ulteriore di sacrificio, sopportazione, adattamento, pazienza...

Non sarebbe meglio che continuare a fare il solito gioco del tutti contro tutti?
McGyver

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11565
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 20 marzo 2015, 14:03

tiziano79 ha scritto:A certo. E' ovvio che porti il discorso dalla tua parte... Come al solito dopotutto.
E' ovvio che se per minatore tu intendi solo quello col pbeumatico in mano non puoi che avere ragione.
Ma nei giacimenti non ci sono solo quelli...ci sono anche quelli..
Ma scusa che stai dicendo? Parlavamo di minatori..mi hai detto che ora è tutt'altra professione...allora sono andato alla ricerca dei requisiti per fare il minatore...e ti ho postato il link....se vuoi ce ne sono altri...ma quello era un link per "lavoratori". Ti ho chiesto, invece, di postarmi ciò che sostieni tu...e, come al solito lasci cadere. Quindi di che stiamo parlando? Anzi...di che stai parlando?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9857
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da tartan » 20 marzo 2015, 14:16

flyingbrandon ha scritto:Purtroppo o per fortuna, a seconda del proprio pensiero, viene pagato chi sa fare qualcosa che pochi sanno fare...oltre alla responsabilità. Se i notai fossero in numero maggiore ai minatori non prenderebbero quello che prendono. Se Totti avesse il piede di chiunque non prenderebbe quello che prende. Quindi il compenso maggiore non è funzione del fatto di non essere carente in partenza...ma del fatto che hai qualcosa in più...e poco importa che ce l'abbia di natura o perché hai avuto modo di apprenderlo...o che un altro ce l'abbia ma non ha avuto modo di esprimerlo...qualcuno ti paga per ciò che sei e non ciò che avresti potuto essere...e, di solito, "sfrutta" la tua capacità per fare soldi a sua volta. Infatti nessuno ti paga per niente...ma solo se tu rendi a tua volta...
Ciao!
Dunque:
notai, estremo nord, tutti possono arrivarci, basta ricordare quello che si è letto e passare l'esame, poi entrano altri requisiti. Se fossero tanti non prenderebbero tanti soldi? Allora è meglio che siano pochi. :mrgreen:
totti, estremo sud, belle giocate, buone emozioni, simpatiche barzellette, pubblicità. Questo giustifica i milioni di euro. :(
Fammi altri esempi, please!
PS ho citato nord e sud per evitare dx e sx, hai visto mai si pensasse alla politica. Non ho detto limite superiore e limite inferiore per evitare che si pensasse al ben dell'intelletto. Dicendo nord e sud qualcuno può pensare ad una discriminazione razziale. Ebbene si. :mrgreen:
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: ryanair

Messaggio da tiziano79 » 20 marzo 2015, 14:21

Intendo che tu riduci la professione del minatore solo a quella parte che fa il lavoro del picconatore. Tutto qua.
Poi se a volte non argomento e' piu per mancanza di tempo (vedi FAMIGLIA e FIGLI) che per voglia di non farlo. Ma io ho il difetto di lasciar perdere i discorsi dove l interlocutore e' piuttosto saccente e sapientone.
E' un mio limite perdonami.
Occhio...

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9857
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da tartan » 20 marzo 2015, 14:22

mcgyver79 ha scritto:E se chiudessimo la polemica e l'OT dicendo che ogni lavoro nobilita l'uomo, qualunque esso sia? Ancor più se diverso da quello sempre sognato perché richiede una dose ulteriore di sacrificio, sopportazione, adattamento, pazienza...

Non sarebbe meglio che continuare a fare il solito gioco del tutti contro tutti?
Concordo, però il compenso dovrebbe essere molto più ravvicinato, perchè il surplus dovrebbe venire dalla intima soddisfazione di fare qualcosa che piace e non qualcosa che rende di più per poi ottenere quello che realmente piace.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Rispondi