ryanair

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3878
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 7 gennaio 2016, 12:52

Uno dei motivi della pausa presa da Emiliano sarebbe proprio che i voli Ryan servirebbero più ai pugliesi per andare fuori che per i turisti per venire in Puglia.

Sent via Tapatalk
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4648
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: ryanair

Messaggio da SuperMau » 7 gennaio 2016, 13:03

AirGek ha scritto: Mau come ho detto non sono ferrato sull'argomento, cosa intendi dire?
Volevo dire che a parte i vari aiuti, raian chiede all'aeroporto uno sconto (o azzeramento) delle tariffe di gestione.
- Pagare la scala il 60% in meno degli altri, o non pagarla affatto,
- Non pagare (o sottopagare) il carico/scarico bagagli, handling, etc.
- Avere la priorita' nel push rispetto ad altri operatori (soprattutto in aeroporti trafficati o con pochi mezzi)

Tutte questi "servizi" l'aeroporto li deve comunque pagare (la gente vabbe' che lavora per poco, ma mica gratis :mrgreen: ), e questi costi non fanno parti dei contributi di "comarketing"......

Ciao
M.
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7042
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ryanair

Messaggio da Lampo 13 » 7 gennaio 2016, 13:14

AirGek ha scritto:Fidati che tranne qualche irriducibile alla maggior parte delle persone non frega nulla di volare con X o con Y. Loro vogliono andare dove vogliono andare spendendo il meno possibile.
Benissimo, concordo, io viaggio quasi sempre con Wizzair perché mi conviene rispetto ad AZ.
Quello che non mi va bene è che non ci siano regole uguali per tutti.
Ryanair prende i soldi, pubblici, dalle tasse di tutti, anche di chi non vola affatto,
Wizzair, Easyjet, Garuda o Delta no, è questo che non mi va bene.
Togliete a Ryanair queste sovvenzioni di Stato mascherate e che se la "giochi" ad armi pari con tutti!
Io non ci volerò MAI fin quando le cose staranno così, anche se il biglietto me lo regalassero.
Per non parlare di quello che si legge su
http://repaweb.org/
non prendendo per oro colato tutto quello che scrivono...

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12218
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ryanair

Messaggio da AirGek » 7 gennaio 2016, 13:24

SuperMau ha scritto:
AirGek ha scritto: Mau come ho detto non sono ferrato sull'argomento, cosa intendi dire?
Volevo dire che a parte i vari aiuti, raian chiede all'aeroporto uno sconto (o azzeramento) delle tariffe di gestione.
- Pagare la scala il 60% in meno degli altri, o non pagarla affatto,
- Non pagare (o sottopagare) il carico/scarico bagagli, handling, etc.
- Avere la priorita' nel push rispetto ad altri operatori (soprattutto in aeroporti trafficati o con pochi mezzi)

Tutte questi "servizi" l'aeroporto li deve comunque pagare (la gente vabbe' che lavora per poco, ma mica gratis :mrgreen: ), e questi costi non fanno parti dei contributi di "comarketing"......

Ciao
M.
Capito, boh non saprei dirti, onestamente manco su sta cosa della priorità nel push. Una volta (entrambi pushati) AZ ha chiesto il taxi prima di noi ma erano dall'altro lato del terminal e noi abbiamo dovuto aspettare che ci passassero davanti il tempo che ci avremmo messo per arrivare all'intersezione e partire da lì. Intanto loro andavano in testata e saremmo partiti tutti ordinati e senza attese. Ma vabbé queste sono sciocchezze, se ti fai venire l'ulcera per ste cose è un problema tuo.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3878
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 7 gennaio 2016, 15:51

SuperMau ha scritto:
AirGek ha scritto: Mau come ho detto non sono ferrato sull'argomento, cosa intendi dire?
Volevo dire che a parte i vari aiuti, raian chiede all'aeroporto uno sconto (o azzeramento) delle tariffe di gestione.
- Pagare la scala il 60% in meno degli altri, o non pagarla affatto,
- Non pagare (o sottopagare) il carico/scarico bagagli, handling, etc.
- Avere la priorita' nel push rispetto ad altri operatori (soprattutto in aeroporti trafficati o con pochi mezzi)

Tutte questi "servizi" l'aeroporto li deve comunque pagare (la gente vabbe' che lavora per poco, ma mica gratis :mrgreen: ), e questi costi non fanno parti dei contributi di "comarketing"......

Ciao
M.
Grazie Mau. Ryan fa solo queste richieste agli aeroporti o c'è dell'altro?
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6021
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: ryanair

Messaggio da sigmet » 7 gennaio 2016, 15:53

AirGek ha scritto:"Aiuti di Stato" potevano essere visti come i soldi dati ad Alitalia per tenerla a galla. Soldi che ha bruciato per poi finire in mano straniera. I soldi dati a Ryan che ha poi fatto fruttare per le varie economie locali potremmo vederli come "investimenti di Stato".
Caro Gek, ti spiego come funziona..
La truffa delle sovvenzioni la puoi capire da questo esempio (realta' che io conosco abbastanza bene)
http://www.primadanoi.it/news/abruzzo/5 ... euro-.html
Ti faccio presente che le societa' di gestione aeroportuale sono controllate nella quasi totalita' dei casi da comuni e regioni. Gli ammanchi di queste vengono regolarmente ripianati dalla contribuzione di tutti i cittadini , sia quelli che volano che quelli che prendono il treno o il ciuccio.Nel caso di Alghero la regione ha versato nelle casse di raianer ben 43 milioni di euro..Ora che so finiti i sordi olliri ha detto che in sardegna so finite le aragoste .
Quando alitalia prese 200K di euro dallo stato si grido' allo scandalo. Se raianer li prende dalle regioni italiane e' tutto lecito? La differenza e' che AZ con quei soldi ingrassava le panze gia' gonfie dei soliti noti ma manteneva anche un indotto che oggi non esiste piu' mettendo in ginocchio molte delle aziende che ruotavano intorno alla compagnia di bandiera (che non dimentichiamoci ha mantenuto per anni societa' di gestione aeroportuali che che si facevano pagare 40 euro per una bottiglia di Coca Cola piu' annessi e connessi)
Bada bene , non sto certo a difendere alitalia che per me poteva pure fallire dopo il 2008..
Ma non e' l'unico strumento di raggiro. Infatti esiste un problema di carattere fiscale a cui da piu' anni Olliri (che paga le tue tasse in Irlanda!) si sottrae ed e' spiegato in questi articoli.
http://www.blitzquotidiano.it/opinioni/ ... y-1209322/
http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e- ... 5034.shtml
In tutta europa questa si chiama concorrenza sleale. Da noi invece e' permesso tutto.
Per la cronaca Easyjet paga regolarmente le tasse in Italia per i propri dipendenti cosi' come qualsiasi altro vettore che impiega personale italiano.
A proposito di tasse e' bene fare chiarezza su quali siano e a favore di chi vadano i proventi dei biglietti.
Ecco un interessante tabella:
Immagine
le voci HB, EX, VT, IT, FN vanno sempre rimborsate
Ora prova a farti rimborsare un biglietto da olliri (ammesso che lo faccia ) e guarda se ti rida' indietro tutte le tasse che hai anticipato..
art. 4.2.1 (...)Nel caso in cui non compiate il viaggio, potete richiederci, entro un mese e per iscritto, il rimborso totale di quelle tasse governative soggette solo al rimborso del contributo amministrativo nella misura stabilita nella nostra Tabella dei Supplementi Facoltativi.Ad eccezione delle tasse governative, tutte le somme pagate non sono rimborsabili."
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9621
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: ryanair

Messaggio da Maxx » 7 gennaio 2016, 16:06

AirGek ha scritto:Ma vabbé queste sono sciocchezze, se ti fai venire l'ulcera per ste cose è un problema tuo.
Quoto al 101%.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12218
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ryanair

Messaggio da AirGek » 7 gennaio 2016, 16:21

Ok, non ho mai scritto che sia tutto pulito, solo che i soldi dati a Ryan facevano girare anche altro. Poi ribadisco, sono l'ultima persona con la quale discutere seriamente di questi argomenti date le mie competenze a riguardo.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4648
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: ryanair

Messaggio da SuperMau » 7 gennaio 2016, 16:35

Maxx ha scritto:
AirGek ha scritto:Ma vabbé queste sono sciocchezze, se ti fai venire l'ulcera per ste cose è un problema tuo.
Quoto al 101%.
Raga, guardate che io non mi stresso per questo eh! :mrgreen:
Il problema per me non esiste qui...... in verita' non e' mai esistito tra raian e tutti gli aeroporti olandesi :mrgreen: :mrgreen:
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12218
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ryanair

Messaggio da AirGek » 7 gennaio 2016, 16:49

Ma tranquillo che chi si stressa per ste cose sono certi equipaggi non certo i passeggeri che non ne sono neanche al corrente. :blackeye:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9621
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: ryanair

Messaggio da Maxx » 7 gennaio 2016, 16:54

Per me la categoria dei piloti è quella che più di ogni altra deve farsi scivolare addosso menate di vario genere esterne alla propria stretta professione. Che poi uno possa incavolarsi per le inefficienze di questo o quell'aeroporto, e non faccio nomi, è più che normale.

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3591
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: ryanair

Messaggio da spiridione » 7 gennaio 2016, 20:21

sigmet ha scritto:[..Ora che so finiti i sordi olliri ha detto che in sardegna so finite le aragoste .
Olliri sembra un cognome sardo..... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Doombringer81
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 5
Iscritto il: 27 ottobre 2015, 18:06

Re: ryanair

Messaggio da Doombringer81 » 14 gennaio 2016, 18:37

ma chi vogliamo prendere in giro?
senza ryanair il turismo in italia va in malora
qua a bergamo il 90% dei voli è ryanair, idemk da altre parti, il resto sono chiacchiere.
togli ryanair , la gente non è scema e non va a malpensa che è troppo distante, se ne sta a casa e finita lì.
ben vengano gli aiuti a ryanair, se mi mette la tratta anche da montichiari.
nessuno spende 400 euro per andare a londra con luftansa, se ne spendo 40 si.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7042
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ryanair

Messaggio da Lampo 13 » 14 gennaio 2016, 18:48

Doombringer81 ha scritto:ma chi vogliamo prendere in giro?
senza ryanair il turismo in italia va in malora
qua a bergamo il 90% dei voli è ryanair, idemk da altre parti, il resto sono chiacchiere.
togli ryanair , la gente non è scema e non va a malpensa che è troppo distante, se ne sta a casa e finita lì.
ben vengano gli aiuti a ryanair, se mi mette la tratta anche da montichiari.
nessuno spende 400 euro per andare a londra con luftansa, se ne spendo 40 si.
In natura non esiste il vuoto, quando si leva qualcosa, qualcos'altro ne prende il posto.
"Senza" Ryanair (veramente si vorrebbe solo che rispettasse le regole come tutti gli altri) ci sarebbero più voli di Easyjet, per esempio, o nascerebbero nuove Compagnie.
L'importante sono le regole uguali per tutti, poi i migliori vincono!

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3878
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 24 gennaio 2016, 11:28

Riporto questo articolo de La Stampa:

Alitalia contro Ryanair. Potrebbe essere un guaio per il turismo e per la mobilità di tutti
http://www.lastampa.it/2016/01/24/blogs ... agina.html
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4930
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: ryanair

Messaggio da Valerio Ricciardi » 27 gennaio 2016, 10:17

Lampo 13 ha scritto: In natura non esiste il vuoto, quando si leva qualcosa, qualcos'altro ne prende il posto.
E ciò non è necessariamente meritocratico.
In Italia politicamente parlando più figure c.d. "carismatiche" dal 1994 in poi [ anche oggi IMHO, NdVR ] sono assurti a ruoli davvero eccessivamente rilevanti rispetto alle loro visioni, capacità di elaborare strategie e non ultimo preparazione culturale di base... insomma si son fatti passare da grandi goleador solo perché giocavano a porta vuota, persone che se avessero avuto di fronte un competitor di spessore e preparato, a prescindere all'orientamento politico, sarebbero state piccole meteore della storia.
Invece si son fatti o si fan passare a seconda dei casi come statisti, fiammeggianti redentori dal peccato universale, eccetera.

In effetti, non si capisce perché a una certa compagnia low cost molto efficiente ed aggressiva (lasciamo stare strategie di marketing e di comunicazione spesso troppo sopra le righe, parliamo di sostanza) debbano essere srotolati tappeti rossi e proposti sgravi, agevolazioni e incentivi d'ogni sorta, mentre ad un'altra sostanzialmente del tutto equivalente sia consentito di operare sottoponendosi alle leggi di mercato.

Com'è che diceva il non adamantino ma certamente non stupido Andreotti ?...

Chissà se fra qualche anno una puntata di Report ci farà saltare sulla sedia raccontandoci che...
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12218
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ryanair

Messaggio da AirGek » 2 febbraio 2016, 15:59

Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9621
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: ryanair

Messaggio da Maxx » 2 febbraio 2016, 16:06

Vedi notizia simile su Pescara nell'area Aeroporti.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7042
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ryanair

Messaggio da Lampo 13 » 2 febbraio 2016, 20:12


Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3878
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 2 febbraio 2016, 20:57

A causa delle tasse troppo alte in Italia (in Irlanda Ryan è abituata a un fisco "un pò" più leggero), vedendo addirittura un aumento di queste tasse, e venendo a mancare i finanziamenti pubblici (per il momento si parla della Sardegna e della questione Alghero, mentre la Puglia è ancora indecisa sul dare o non dare i soldi a FR), Ryan non può fare altro che andarsene.
Per il momento aumenta i collegamenti da Milano e Roma (che sono le zone d'Italia più redditizie) e abbandona solo poche basi, ma ho paura che in futuro possa chiudere tutto e rimanere solo a BGY e CIA.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7042
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ryanair

Messaggio da Lampo 13 » 2 febbraio 2016, 21:18

Mi dispiacerebbe solo per i posti di lavoro persi.
Se va via Ryanair, aumenteranno gli altri.

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: ryanair

Messaggio da camicius » 2 febbraio 2016, 21:28

Lampo 13 ha scritto:Mi dispiacerebbe solo per i posti di lavoro persi.
Se va via Ryanair, aumenteranno gli altri.
Ci credo poco.
Ma chi vivrà, vedrà.

Ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15982
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da JT8D » 2 febbraio 2016, 21:41

Qui l'articolo dal Portale:

http://www.md80.it/2016/02/02/ryanair-i ... lle-tasse/

Ryanair ha comunicato oggi che intende chiudere da ottobre la base di Alghero e quella di Pescara, oltre a chiudere tutti i voli da Crotone e tagliare altre rotte in Italia, spostando la capacità a Roma e Milano.

Infatti ha già comunicato l'aumento dei voli per il prossimo inverno da Roma e Milano:

http://www.md80.it/2016/02/02/ryanair-l ... 6-da-roma/

http://www.md80.it/2016/02/02/ryanair-l ... da-milano/

Per ora, come detto, chiude 2 basi e i voli da un aeroporto: nemmeno io credo che chiuderà tutto e rimarrà solo a Milano e Roma. Vedremo come va a finire....

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: ryanair

Messaggio da davymax » 2 febbraio 2016, 22:32

Nessun dipendente Ryan perde il posto come invece sembra si evinca dagli articoli.

Il personale navigante viene spostato su altre basi previa richiesta di preferenze. Se possibile ovviamente verranno spostati dove han fatto richiesta altrimenti dove servono.

I posti di lavoro che potrebbero essere persi sono una conseguenza della riduzione dei voli, quindi meno contratti stagionali/a termine rinnovati per il personale aeroportuale (che non è dipendente Ryan).
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4754
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: ryanair

Messaggio da sardinian aviator » 3 febbraio 2016, 8:48

Sono molto dubbioso. FR non ha mai pagato un centesimo di tasse aeroportuali, almeno ad Alghero per quanto ne so. Ha solo preso e così vuol continuare a fare. Questo delle tasse aeroportuali mi sembra un pretesto anche perché poi nessuno è in grado di smentirlo visto che i contratti con gli aeroporti sono secretati.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3878
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 3 febbraio 2016, 13:05

Il "potere" di Ryanair sta tutto nell'assicurare un certo numero di passeggeri.
Tu sei una regione? vuoi sviluppare il turismo dalle tue parti? Bene, dammi dei soldi e io ti assicuro tot numero di passeggeri a tariffe più basse rispetto alle major e tu, grazie ai passeggeri, fai girare l'economia dando lavoro in alberghi, ristoranti ecc.
Il problema è che le Regioni danno (davano) soldi a Ryan senza una gara pubblica, gara che a mio avviso potrebbe essere fatta tranquillamente e sarebbe vinta comunque da Ryanair. Alitalia e le altre major hanno dei costi di gestione decisamente superiori a quelli di Ryan e un finanziamento pubblico non basterebbe a mantenere tariffe così basse.
E' tutto qui il nocciolo della questione.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12218
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ryanair

Messaggio da AirGek » 3 febbraio 2016, 13:15

Scusate l'igniorantezza (giusto per rimarcarla) ma possibile che tutti sti problemi che abbiamo nella nostra società verrebbero "risolti" da pincopalli qualunque (come danko156, ti sto solo prendendo come esempio) mentre coloro che eleggiamo e paghiamo bei soldoni non risolvono nulla?
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7042
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ryanair

Messaggio da Lampo 13 » 3 febbraio 2016, 13:48

danko156 ha scritto:Il "potere" di Ryanair sta tutto nell'assicurare un certo numero di passeggeri.
Tu sei una regione? vuoi sviluppare il turismo dalle tue parti? Bene, dammi dei soldi e io ti assicuro tot numero di passeggeri a tariffe più basse rispetto alle major e tu, grazie ai passeggeri, fai girare l'economia dando lavoro in alberghi, ristoranti ecc.
Il problema è che le Regioni danno (davano) soldi a Ryan senza una gara pubblica, gara che a mio avviso potrebbe essere fatta tranquillamente e sarebbe vinta comunque da Ryanair. Alitalia e le altre major hanno dei costi di gestione decisamente superiori a quelli di Ryan e un finanziamento pubblico non basterebbe a mantenere tariffe così basse.
E' tutto qui il nocciolo della questione.
Intanto ci sarebbe da discutere sulla equivalenza soldi dati = maggiori guadagni per il territorio.
Ci sono parecchi esempi che dimostrano che i soldi dati a Ryanair non sono nemmeno stati recuperati dall'indotto turistico: chi vola Ryanair non spende quasi nulla nemmeno per alberghi e ristoranti.
Ma anche ammesso che ci sia una logica in questo investimento, sono certo che se si facessero delle gare di appalto chiare, alla luce del Sole - in modo che i cittadini paganti possano vedere il rapporto spesa/ricavo - ci sarebbero altre Compagnie pronte a partecipare. Di certo non le Major, ma Compagnie tipo Easyjet, Wizzair, Vueling, Air Berlin e magari Alitalia Express, potrebbero essere interessate e magari vincere l'appalto.
Ciò che è inaccettabile è il segreto assoluto mantenuto sui contratti stipulati. Ma stiamo scherzando? Si spendono soldi pubblici senza che sia possibile alcun controllo su tali spese? E' una cosa fuori dal mondo.
Ribadisco comunque che bisognerebbe anche vedere se investire tali capitali in altro modo non darebbe un ritorno economico maggiore di un ipotetico aumento del flusso turistico basato su giovani con tenda al seguito che mangia panini e beve acqua dal rubinetto. Vorrei anche sapere, per esempio, quale percentuale di passeggeri "garantiti" da Easyjet è composta da turisti e quanta da residenti che trovano comodo ed economico volare con loro invece di usare altri mezzi di trasporto senza quindi portare nemmeno un euro nelle casse dei comuni interessati...

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12218
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ryanair

Messaggio da AirGek » 3 febbraio 2016, 13:55

Lampo 13 ha scritto: Ribadisco comunque che bisognerebbe anche vedere se investire tali capitali in altro modo non darebbe un ritorno economico maggiore di un ipotetico aumento del flusso turistico basato su giovani con tenda al seguito che mangia panini e beve acqua dal rubinetto.
Non mi pare sia questo il cliente tipo Ryanair ma vabbé...
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4754
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: ryanair

Messaggio da sardinian aviator » 3 febbraio 2016, 15:41

danko156 ha scritto:Il "potere" di Ryanair sta tutto nell'assicurare un certo numero di passeggeri.
Tu sei una regione? vuoi sviluppare il turismo dalle tue parti? Bene, dammi dei soldi e io ti assicuro tot numero di passeggeri a tariffe più basse rispetto alle major e tu, grazie ai passeggeri, fai girare l'economia dando lavoro in alberghi, ristoranti ecc.
Il problema è che le Regioni danno (davano) soldi a Ryan senza una gara pubblica, gara che a mio avviso potrebbe essere fatta tranquillamente e sarebbe vinta comunque da Ryanair. Alitalia e le altre major hanno dei costi di gestione decisamente superiori a quelli di Ryan e un finanziamento pubblico non basterebbe a mantenere tariffe così basse.
E' tutto qui il nocciolo della questione.
Infatti, quando gli aerei erano vuoti abbassavano le tariffe per riempirli e viceversa. La contestazione dell'UE però non sta solo nella gara pubblica, ma anche nel fatto che i finanziamenti devono servire solo ad aprire nuove rotte. Non si può continuare a finanziare quelle che ormai dovrebbero essere già avviate e camminare con le gambe proprie (ipotesi assurda: che interesse ci sarebbe a volare verso destinazioni improbabili pagando tariffe che consentono l'autosostentamento del vettore?)

@ Lampo : "Ciò che è inaccettabile è il segreto assoluto mantenuto sui contratti stipulati. Ma stiamo scherzando? Si spendono soldi pubblici senza che sia possibile alcun controllo su tali spese? E' una cosa fuori dal mondo."
Lampo, mi fai venire in mente una conferenza sul turismo alla quale fui invitato anni fa come speaker e nella quale chiesi al Presidente delle Provincia, membro del CdA della locale Società di gestione aeroportuale, se potesse smentire il fatto che neanche il CdA era a conoscenza dei termini dei contratti con Ryanair: non smentì, ma era molto imbarazzato :mrgreen: :mrgreen: Proprio fuori dal mondo!
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3878
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 3 febbraio 2016, 16:11

Lampo 13 ha scritto: Intanto ci sarebbe da discutere sulla equivalenza soldi dati = maggiori guadagni per il territorio.
Ci sono parecchi esempi che dimostrano che i soldi dati a Ryanair non sono nemmeno stati recuperati dall'indotto turistico: chi vola Ryanair non spende quasi nulla nemmeno per alberghi e ristoranti.
Ma anche ammesso che ci sia una logica in questo investimento, sono certo che se si facessero delle gare di appalto chiare, alla luce del Sole - in modo che i cittadini paganti possano vedere il rapporto spesa/ricavo - ci sarebbero altre Compagnie pronte a partecipare. Di certo non le Major, ma Compagnie tipo Easyjet, Wizzair, Vueling, Air Berlin e magari Alitalia Express, potrebbero essere interessate e magari vincere l'appalto.
Ciò che è inaccettabile è il segreto assoluto mantenuto sui contratti stipulati. Ma stiamo scherzando? Si spendono soldi pubblici senza che sia possibile alcun controllo su tali spese? E' una cosa fuori dal mondo.
Ribadisco comunque che bisognerebbe anche vedere se investire tali capitali in altro modo non darebbe un ritorno economico maggiore di un ipotetico aumento del flusso turistico basato su giovani con tenda al seguito che mangia panini e beve acqua dal rubinetto. Vorrei anche sapere, per esempio, quale percentuale di passeggeri "garantiti" da Easyjet è composta da turisti e quanta da residenti che trovano comodo ed economico volare con loro invece di usare altri mezzi di trasporto senza quindi portare nemmeno un euro nelle casse dei comuni interessati...
Sul rapporto spesa-ricavo, credo ci sia un algoritmo o qualcosa del genere che generalmente si usa per calcolare la cosa. Spesso gli enti pubblici danno soldi - con gare d'appalto - e non sempre rientrano nell'investimento, e in ogni caso in ogni spesa pubblica c'è sempre a chi non sta bene. (i politici dell'opposizione, chiunque sia in carica, danno sempre battaglia)
Sulla questione Easy, vueling, airberlin ecc... Ben venga chiunque sia in grado di portare a Londra un passeggero a 20 euro. La gara è aperta a tutti. Ma che ci sia una gara.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3878
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: ryanair

Messaggio da danko156 » 3 febbraio 2016, 16:20

sardinian aviator ha scritto: (ipotesi assurda: che interesse ci sarebbe a volare verso destinazioni improbabili pagando tariffe che consentono l'autosostentamento del vettore?)
Ci sono stati altri casi, spesso con Alitalia, che potrei citare in cui si pagava con soldi pubblici un vettore vuoto per pieno pur di avere un aereo che nessuno prendeva.
AirGek ha scritto:Scusate l'igniorantezza (giusto per rimarcarla) ma possibile che tutti sti problemi che abbiamo nella nostra società verrebbero "risolti" da pincopalli qualunque (come danko156, ti sto solo prendendo come esempio) mentre coloro che eleggiamo e paghiamo bei soldoni non risolvono nulla?
Ahahahaha. Grazie per il pincopallo :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: (e soprattutto per il complimento :wink: )
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4754
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: ryanair

Messaggio da sardinian aviator » 3 febbraio 2016, 16:34

danko156 ha scritto:
sardinian aviator ha scritto: (ipotesi assurda: che interesse ci sarebbe a volare verso destinazioni improbabili pagando tariffe che consentono l'autosostentamento del vettore?)
Ci sono stati altri casi, spesso con Alitalia, che potrei citare in cui si pagava con soldi pubblici un vettore vuoto per pieno pur di avere un aereo che nessuno prendeva.[quote="

Mi spiego meglio: se una rotta non è finanziata, ovvero se il vettore fissa la tariffa su quella rotta basandosi solo sui costi e il margine di utile che vuole ricavare, probabilmente il costo del biglietto renderebbe vana la speranza di vedere alti coefficienti di occupazione, specie se la destinazione è secondaria o addirittura strampalata. In altre parole senza finanziamento pubblico perché dovrei andare a Beauvais più o meno allo stesso prezzo del C. DeGaulle o a Memmingen rispetto a Monaco. Senza finanziamento pubblico il castello di rotte Ryanair crolla. E questo è contrario (a mio sommesso parere) ad ogni logica di mercato e di concorrenza.
Che poi in questi anni le comunità locali ci abbiano guadagnato, posso anche crederlo, anche se andrebbe dimostrato, ma forse investimenti di questa portata avrebbero prodotto altrettanti benefici in altro modo. Ad ogni modo, se non si può, non si può...
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9866
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da tartan » 3 febbraio 2016, 17:23

Alitalia si rifiutò di operare ad Albenga aereo vuoto pagato come pieno, lo ricordo benissimo visto che partecipai agli studi fatti in proposito. Naturalmente chi avrebbe pagato non sapeva di pagare o, meglio, avrebbe pagato a sua insaputa.
Comunque è il principio che conta non l'azienda che usufruisce di agevolazioni riservate. Chiunque sia l'attore, è la commedia che non deve andare in onda, neanche quando ci fa comodo. Onestà pelosa!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6021
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: ryanair

Messaggio da sigmet » 3 febbraio 2016, 21:00

sardinian aviator ha scritto: Mi spiego meglio: se una rotta non è finanziata, ovvero se il vettore fissa la tariffa su quella rotta basandosi solo sui costi e il margine di utile che vuole ricavare, probabilmente il costo del biglietto renderebbe vana la speranza di vedere alti coefficienti di occupazione, specie se la destinazione è secondaria o addirittura strampalata. In altre parole senza finanziamento pubblico perché dovrei andare a Beauvais più o meno allo stesso prezzo del C. DeGaulle o a Memmingen rispetto a Monaco. Senza finanziamento pubblico il castello di rotte Ryanair crolla. E questo è contrario (a mio sommesso parere) ad ogni logica di mercato e di concorrenza.
Che poi in questi anni le comunità locali ci abbiano guadagnato, posso anche crederlo, anche se andrebbe dimostrato, ma forse investimenti di questa portata avrebbero prodotto altrettanti benefici in altro modo. Ad ogni modo, se non si può, non si può...
Quoto!
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Rispondi