ryanair

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
tiziano79
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 14 maggio 2012, 10:10
Località: Roma

Re: ryanair

Messaggio da tiziano79 » 5 giugno 2013, 13:25

Chi mi fa la traduzione ? :oops:
Occhio...

Avatar utente
Santa
FL 150
FL 150
Messaggi: 1826
Iscritto il: 7 marzo 2008, 19:46
Località: Orbetello
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da Santa » 5 giugno 2013, 13:30

denuncia di un comandante che svela personale sfruttato e risparmi dove si può

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4649
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: ryanair

Messaggio da SuperMau » 5 giugno 2013, 13:48

viaggiodasolo ha scritto: Costa 19,90€ + spese di spedizione. Con la stessa cifra ci vado a Stocazzemburg, mangio un panino coi crauti e torno. :mrgreen:
Ah si?? ma SKZ non era dove si mangiava smorrebrod con le aringhe??? :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3601
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: ryanair

Messaggio da spiridione » 5 giugno 2013, 13:56

Ah..., il codice IATA è SKZ.
Non è che si potrebbe sapere anche il codice ICAO???? :mrgreen: :mrgreen:
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9624
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: ryanair

Messaggio da Maxx » 5 giugno 2013, 14:16

Proporrei umilmente di piantarla con il copia e incolla di articoli terroristici.

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: ryanair

Messaggio da SHINRA » 5 giugno 2013, 14:21

spiridione ha scritto:Ah..., il codice IATA è SKZ.
Non è che si potrebbe sapere anche il codice ICAO???? :mrgreen: :mrgreen:
Semplicemente KAZZ.

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: ryanair

Messaggio da camicius » 5 giugno 2013, 14:26

Maxx ha scritto:Proporrei umilmente di piantarla con il copia e incolla di articoli terroristici.
È più remunerativo scrivere un libro che raccogliere il materiale ed andare dalle autorità dimostrando quanto si dice.

E soprattutto scrivendo un libro non è necessario dimostrare nulla.

ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4649
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: ryanair

Messaggio da SuperMau » 5 giugno 2013, 14:27

SHINRA ha scritto:
spiridione ha scritto:Ah..., il codice IATA è SKZ.
Non è che si potrebbe sapere anche il codice ICAO???? :mrgreen: :mrgreen:
Semplicemente KAZZ.
SEI UN MITO !!!
Non solo warned user, ma anche il nuovo avatar !! Spettacolo puro !!

Socio fammi sapere se sei a Napoli o a Madrid che sto organizzando le prossime visite, un prosecchino te lo merito tutto ! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: ryanair

Messaggio da SHINRA » 5 giugno 2013, 14:36

SuperMau ha scritto:
SHINRA ha scritto:
spiridione ha scritto:Ah..., il codice IATA è SKZ.
Non è che si potrebbe sapere anche il codice ICAO???? :mrgreen: :mrgreen:
Semplicemente KAZZ.
SEI UN MITO !!!
Non solo warned user, ma anche il nuovo avatar !! Spettacolo puro !!

Socio fammi sapere se sei a Napoli o a Madrid che sto organizzando le prossime visite, un prosecchino te lo merito tutto ! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
La prima. :P

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: ryanair

Messaggio da TheClubber » 5 giugno 2013, 14:57

Sul discorso delle frenate brusche bisognerebbe dimostrare che sono deleterie per gli aeromobili, altrimenti che problema c'è? :)

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: ryanair

Messaggio da 77W » 5 giugno 2013, 15:46

le frenate sono volutamente "brutali", per liberare la pista il più in fretta possibile e ridurre i tempi di rullaggio


A parte che dubito dell'efficacia della "manovra", perché quello che si risparmia su tempi e carburante probabilmente si reinveste in manutenzione, per cui, come tutte le cose, andrebbe adattata di volta in volta alla situazione e valutata la convenienza, ma anche fosse finora di frenate "brutali" per intercettare i raccordi ne ho sentite un po' ovunque e con tutte le compagnie. E non credo che in hub come Heathrow (o negli States) ci vadano leggeri, visti i ritmi.
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: ryanair

Messaggio da camicius » 5 giugno 2013, 16:08

Se fosse tutto vero avremmo una emergenza a settimana e un incidente al mese.
Invece abbiamo una compagnia con 300 aerei, che opera 1600 voli al giorno, in perfetta sicurezza.

Ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
Santa
FL 150
FL 150
Messaggi: 1826
Iscritto il: 7 marzo 2008, 19:46
Località: Orbetello
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da Santa » 5 giugno 2013, 16:41

77W ha scritto:le frenate sono volutamente "brutali", per liberare la pista il più in fretta possibile e ridurre i tempi di rullaggio


A parte che dubito dell'efficacia della "manovra", perché quello che si risparmia su tempi e carburante probabilmente si reinveste in manutenzione, per cui, come tutte le cose, andrebbe adattata di volta in volta alla situazione e valutata la convenienza, ma anche fosse finora di frenate "brutali" per intercettare i raccordi ne ho sentite un po' ovunque e con tutte le compagnie. E non credo che in hub come Heathrow (o negli States) ci vadano leggeri, visti i ritmi.

la frenata brusca presuppone l'uso dei reverse per il raffreddamento dei freni altrimenti impossibile in 25 minuti
una frenata coi reverse al secondo detent (74%) costa circa 70kg di carburante, 3 pieni della mia fiesta.
dove sarebbe il risparmio?
Anzi; si insiste perché le frenate siano blande.

I riposi minimi sono rispettati sempre

l'aria condizionata al minimo mi fa troppo ridere. se mi spiegano come mettercela li pago, anche solo se mi dicono dove si regola l'intensità

viking
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 32
Iscritto il: 14 maggio 2010, 9:46

Re: ryanair

Messaggio da viking » 5 giugno 2013, 17:34

Salve a tutti.
Io che sono un perfetto ignlorante in materia, mi ritrovo con un volo rynair prenotato per ibiza il 22 giugno.
Piu' che altro e' che devo farci salire anche moglie e le 2 bambine.Leggere sti articoli non avendo sufficente conoscenza in materia mi mette in crisi se cambiare compagnia e annullare il volo.
Quando dice che e' stato costretto a dormire poche ore a genova...mi sembra una informazione abbastanza precisa.... :roll:
Bisognerebbe avere altre voci in merito.....altri piloti...

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4649
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: ryanair

Messaggio da SuperMau » 5 giugno 2013, 17:39

viking ha scritto:Salve a tutti.
Io che sono un perfetto ignlorante in materia, mi ritrovo con un volo rynair prenotato per ibiza il 22 giugno.
Piu' che altro e' che devo farci salire anche moglie e le 2 bambine.Leggere sti articoli non avendo sufficente conoscenza in materia mi mette in crisi se cambiare compagnia e annullare il volo.
Quando dice che e' stato costretto a dormire poche ore a genova...mi sembra una informazione abbastanza precisa.... :roll:
Bisognerebbe avere altre voci in merito.....altri piloti...
Santa (la persona che ha postato prima di te), e' pilota Ryan...
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9624
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: ryanair

Messaggio da Maxx » 5 giugno 2013, 17:42

Nel suo fantastico report, Augusto Laghi dice più volte di essersi svegliato nel cuore della notte per il prelievo dall'albergo di, poniamo, Sofia o Istanbul, perchè il volo per Roma era alle 6 del mattino per stare in Italia all'inizio della giornata.

Avatar utente
Santa
FL 150
FL 150
Messaggi: 1826
Iscritto il: 7 marzo 2008, 19:46
Località: Orbetello
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da Santa » 5 giugno 2013, 18:01

Quando dice che e' stato costretto a dormire poche ore a genova...mi sembra una informazione abbastanza precisa....
i riposi minimi vengono sempre rispettati.

Quest'inverno durante le mega nevicate tutti dirottavano perché Charleroi era chiuso.

Mi è capitato di conseguenza di dover andare a prendere un aereo a Liège - 80 km in taxi ovviamente a spese loro - alle 20 e 30 per volare a Siviglia e rientrare alle 4 del mattino.

Il giorno dopo avevo un volo schedulato alle 13 che mi fu cambiato con un Charleroi Bergamo con partenza alle 19 e 30 per permettermi di riposare.

Questa mi pare abbastanza precisa come informazione no?

Avatar utente
Santa
FL 150
FL 150
Messaggi: 1826
Iscritto il: 7 marzo 2008, 19:46
Località: Orbetello
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da Santa » 5 giugno 2013, 18:05

quando i voli sono al mattino presto tutti si alzano nel cuore della notte, è naturale.
Io lo facevo quando facevo lo sposta pallet in magazzino nel turno del mattino presto, mio babbo lo faceva quando lavorava in una rotativa e mio nonno quando doveva trebbiare il grano o mietere i girasoli sotto il sole cocente della maremma.

basta andare a letto presto ;)
Ultima modifica di Santa il 5 giugno 2013, 18:13, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
77W
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 settembre 2011, 17:10

Re: ryanair

Messaggio da 77W » 5 giugno 2013, 18:06

Santa ha scritto: la frenata brusca presuppone l'uso dei reverse per il raffreddamento dei freni altrimenti impossibile in 25 minuti
una frenata coi reverse al secondo detent (74%) costa circa 70kg di carburante, 3 pieni della mia fiesta.
dove sarebbe il risparmio?
Anzi; si insiste perché le frenate siano blande.

I riposi minimi sono rispettati sempre

l'aria condizionata al minimo mi fa troppo ridere. se mi spiegano come mettercela li pago, anche solo se mi dicono dove si regola l'intensità
Non sapevo dei reverse, quindi peggio di quanto immaginassi..
Grazie della spiegazione, Santa!
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi.
Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti.
L'insieme dei due costituisce una forza incalcolabile.

If we all worked on the assumption that what is accepted as true is really true, there would be little hope of advance.

Avatar utente
Santa
FL 150
FL 150
Messaggi: 1826
Iscritto il: 7 marzo 2008, 19:46
Località: Orbetello
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da Santa » 5 giugno 2013, 18:11

77W ha scritto:
Santa ha scritto: la frenata brusca presuppone l'uso dei reverse per il raffreddamento dei freni altrimenti impossibile in 25 minuti
una frenata coi reverse al secondo detent (74%) costa circa 70kg di carburante, 3 pieni della mia fiesta.
dove sarebbe il risparmio?
Anzi; si insiste perché le frenate siano blande.

I riposi minimi sono rispettati sempre

l'aria condizionata al minimo mi fa troppo ridere. se mi spiegano come mettercela li pago, anche solo se mi dicono dove si regola l'intensità
Non sapevo dei reverse, quindi peggio di quanto immaginassi..
Grazie della spiegazione, Santa!
figurati, grazie a te per averla letta :D

Avatar utente
Santa
FL 150
FL 150
Messaggi: 1826
Iscritto il: 7 marzo 2008, 19:46
Località: Orbetello
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da Santa » 5 giugno 2013, 18:16

PS in alcuni aeroporti ti OBBLIGANO ad uscire ad un determinato raccordo per non sputtanargli la sequenza (UK in primis, ma anche Riga e Dublino) quindi lì la frenata "brusca" è d'obbligo, non c'è un altro modo

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5578
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: ryanair

Messaggio da Ponch » 5 giugno 2013, 18:23

Santa ha scritto:PS in alcuni aeroporti ti OBBLIGANO ad uscire ad un determinato raccordo per non sputtanargli la sequenza (UK in primis, ma anche Riga e Dublino) quindi lì la frenata "brusca" è d'obbligo, non c'è un altro modo
Dove uscire lo decido io, sempre!
Sto scherzando, so cosa intendi! :P :D
Is it light where you are yet?

MalibuSugar
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 9
Iscritto il: 27 marzo 2008, 22:24

Re: ryanair

Messaggio da MalibuSugar » 5 giugno 2013, 19:14

ciao a tutti,
non scrivo da molto e pensavo di aver superato la paura di volare...
bene questo articola a ben due giorni dalla mia partenza con ryanair mi fa quasi venir voglia di stare a casa!
Ditemi che qualche pilota del forum sarà sulla tratta pisa-londra di venerdì mattina alle 10.

Seriamente..non so che pensare, piloti rassicurateci
(mio padre era sul volo incriminato deviato su Genova citato nell'articolo ed è ancora vivo)

Avatar utente
Santa
FL 150
FL 150
Messaggi: 1826
Iscritto il: 7 marzo 2008, 19:46
Località: Orbetello
Contatta:

Re: ryanair

Messaggio da Santa » 5 giugno 2013, 19:17

per forza è ancora vivo, non è successo nulla! han solo dirottato/deviato chiamalo come ti pare un volo a Genova perché a Pisa c'era il temporale. PUNTO

che poi i piloti abbiano dormito in aereo quella sarà stata una scelta loro ma il riposo minimo lo hanno avuto perché è per legge obbligatorio.

MalibuSugar
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 9
Iscritto il: 27 marzo 2008, 22:24

Re: ryanair

Messaggio da MalibuSugar » 5 giugno 2013, 19:23

Santa ha scritto:per forza è ancora vivo, non è successo nulla! han solo dirottato/deviato chiamalo come ti pare un volo a Genova perché a Pisa c'era il temporale. PUNTO

che poi i piloti abbiano dormito in aereo quella sarà stata una scelta loro ma il riposo minimo lo hanno avuto perché è per legge obbligatorio.
Si esatto una tromba d'aria e una bufera pazzesca.
Bene cercherò di tranquillizzarmi guardando flight24 :)
(l'ho detto agli altri che volano con me e la loro risposta è stata "quante c*****te scrive la gente per fare soldi" e si son messi a ridere,l'unica pazza sono io a quanto pare)

viking
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 32
Iscritto il: 14 maggio 2010, 9:46

Re: ryanair

Messaggio da viking » 6 giugno 2013, 12:08

grazie per le risposte. Mi hai abbastanza convinto....dico abbastanza perche' la storia del carburante e' da un bel po' che la sento....e quella un fondo di verita' penso ce l'abbia....altrimenti non capisco sto continuare a puntare l'indice sul carburante.

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: ryanair

Messaggio da camicius » 6 giugno 2013, 14:29

viking ha scritto:grazie per le risposte. Mi hai abbastanza convinto....dico abbastanza perche' la storia del carburante e' da un bel po' che la sento....e quella un fondo di verita' penso ce l'abbia....altrimenti non capisco sto continuare a puntare l'indice sul carburante.
Si parla del carburante extra oltre il minimo legale, che in caso di "tempesta di sereno" non ha nessuna ragione di essere imbarcato.
Anche altre compagnie hanno avuto dei problemi (ogni atterraggio che può intaccare la final reserve - carburante per ulteriori 30 minuti di volo - finisce "sotto inchiesta"), perché portare in giro carburante inutile fa consumare altro carburante.

ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 6 giugno 2013, 16:04

camicius ha scritto:
Si parla del carburante extra oltre il minimo legale, che in caso di "tempesta di sereno" non ha nessuna ragione di essere imbarcato.
Non c'entra con il discorso Ryan ma faccio un piccolo appunto...non è vero che l'extra sia necessario solo per il maltempo...ci sono altre condizioni che , per buonsenso, richiederebbero degli extra. Diciamo che OGNI volo richiede la sua quantità minima di carburante, che potrebbe coincidere con il minimo legale ma, per esperienza, può essere superiore. Se vuoi delle voci....taxi Time, traffico a destinazione, stanchezza, vento variabile che ti fa cambiare la pista a destinazione, non conoscenza dell'aeroporto ,turbolenza che ti richiede un livello inferiore...etc etc...e tutte queste variabili non vengono contemplate sul conteggio del minimo legale.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4649
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: ryanair

Messaggio da SuperMau » 6 giugno 2013, 16:13

flyingbrandon ha scritto:
camicius ha scritto:
Si parla del carburante extra oltre il minimo legale, che in caso di "tempesta di sereno" non ha nessuna ragione di essere imbarcato.
Non c'entra con il discorso Ryan ma faccio un piccolo appunto...non è vero che l'extra sia necessario solo per il maltempo...ci sono altre condizioni che , per buonsenso, richiederebbero degli extra. Diciamo che OGNI volo richiede la sua quantità minima di carburante, che potrebbe coincidere con il minimo legale ma, per esperienza, può essere superiore. Se vuoi delle voci....taxi Time, traffico a destinazione, stanchezza, vento variabile che ti fa cambiare la pista a destinazione, non conoscenza dell'aeroporto ,turbolenza che ti richiede un livello inferiore...etc etc...e tutte queste variabili non vengono contemplate sul conteggio del minimo legale.
Ciao!
Brandon, l'eventuale TOGA lo calcoli come extra? o e' visto come "normale" per la destinazione?
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
TheClubber
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 959
Iscritto il: 3 giugno 2009, 23:13
Località: 40km da BGY

Re: ryanair

Messaggio da TheClubber » 6 giugno 2013, 16:45

Si sta creando della fobia inutile a mio avvisto.... :roll:

viking
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 32
Iscritto il: 14 maggio 2010, 9:46

Re: ryanair

Messaggio da viking » 6 giugno 2013, 17:35

comunque. un po' ho capito cosa si intende per poco carburante. Speriamo bene.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9624
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: ryanair

Messaggio da Maxx » 6 giugno 2013, 17:50

viking ha scritto:Speriamo bene.
Per cosa? Devi fare un volo su un Savoia Marchetti del '32 che ha passato gli ultimi 40 anni come gate guardian di un centro commerciale a Garbagnate? :shock:

MalibuSugar
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 9
Iscritto il: 27 marzo 2008, 22:24

Re: ryanair

Messaggio da MalibuSugar » 6 giugno 2013, 18:24

Non so se l'uscita del libro ha portato a qualcosa..
ma h sbagliato a inserire il numero di carta d'identità nel check in online, ho chiamato e mi hanno cambiato tutto senza pagare nulla in più!

(in tutto ciò domani sono già pronta con una scusa per non partire! :cry: )

Avatar utente
Limosky91
FL 300
FL 300
Messaggi: 3212
Iscritto il: 10 gennaio 2007, 18:40
Località: Ad un passo da LIML

Re: ryanair

Messaggio da Limosky91 » 6 giugno 2013, 19:21

Maxx ha scritto:
viking ha scritto:Speriamo bene.
Per cosa? Devi fare un volo su un Savoia Marchetti del '32 che ha passato gli ultimi 40 anni come gate guardian di un centro commerciale a Garbagnate? :shock:

No aspetta esiste un Savoia Marchetti del 32 che sta a fare da gate guardian a Garbagnate? DOVE?? :mrgreen:
LINO
Quando uno urla, lo fa soltanto perchè ha paura

Perché gli aerei volano? Perché c'è stato qualcuno che non ha mai detto "è impossibile" far volare un ammasso di ferro con a bordo delle persone.

E se vi è capitato di pensare di essere dei codardi in un mondo di guerrieri, ricordatevi sempre che è successo anche ai vostri nemici. Grazie a questa consapevolezza sarete in grado di nascondere lo smarrimento e di non abbassare mai lo sguardo.

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: ryanair

Messaggio da camicius » 6 giugno 2013, 19:44

flyingbrandon ha scritto:
Non c'entra con il discorso Ryan ma faccio un piccolo appunto...non è vero che l'extra sia necessario solo per il maltempo...ci sono altre condizioni che , per buonsenso, richiederebbero degli extra. Diciamo che OGNI volo richiede la sua quantità minima di carburante, che potrebbe coincidere con il minimo legale ma, per esperienza, può essere superiore. Se vuoi delle voci....taxi Time, traffico a destinazione, stanchezza, vento variabile che ti fa cambiare la pista a destinazione, non conoscenza dell'aeroporto ,turbolenza che ti richiede un livello inferiore...etc etc...e tutte queste variabili non vengono contemplate sul conteggio del minimo legale.
Ciao!
Chiedo scusa per l'imprecisione, sono d'accordo.
È che io col piperozzo parto sempre col pieno!

ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Rispondi