Wind Jet, aperta procedura mobilità

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
bigshot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1116
Iscritto il: 19 dicembre 2011, 2:33
Località: VCE

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da bigshot » 12 agosto 2012, 4:45

dopo l'atterraggio di EI-DVU a DUB, direi che possiamo chiudere il sipario su WindJet...

Avatar utente
Rob74
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 750
Iscritto il: 4 dicembre 2006, 20:03
Località: Modena

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da Rob74 » 12 agosto 2012, 8:58

Immagine

Avatar utente
flyforever85
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1383
Iscritto il: 23 aprile 2006, 5:07
Località: Dayton, OH

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da flyforever85 » 12 agosto 2012, 9:57

Ryanair non ha già aperto una nuova base a catania???
"Una volta che avrete conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perchè là siete stati e là desiderate tornare" di Leonardo da Vinci
Immagine

Avatar utente
davidemox
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 914
Iscritto il: 8 ottobre 2005, 16:35
Località: Milano

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da davidemox » 12 agosto 2012, 12:52

Quests Frasi dove traspare un sorriso e anche un certo godimento nel veder fallita un azienda che nel bene e nel male ha dato da mangiare a centinaia di famiglie mi fa proprio pensare che chi le ha scritte abbia il cervello grande come una nocciolina. Sono il primo a sostenere che in Italia in qualunque campo siamo messi male e che certe situazioni sono insostenibili, ma il mio pensiero prima di tutto va a quelli che stanotte non dormiranno perché faranno i conti di quanto tempo possono restare senza lavoro e dove andare a sbattere la testa.

Siete gente proprio di pessimo gusto
Davide

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da MatteF88 » 12 agosto 2012, 13:30

cpt riccardo ha scritto: rispettivamente EI-ELG e EI-ECY sono diretti a EIDW, dal lessor. Altri ferry per EIDW e Malta, sono programmati per questa sera..
Una volta giunti a destinazione, i piloti devono arrangiarsi per tornare a casa, o hanno il viaggio di ritorno pagato ? (non ho idea di chi glielo paghi nel caso..il lessor visto che gli hanno riconsegnato gli aerei?)

Avatar utente
Norsk84
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 100
Iscritto il: 29 maggio 2006, 23:29
Località: 37° 4'58.56"N - 15°16'56.39"E
Contatta:

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da Norsk84 » 12 agosto 2012, 13:32

davidemox ha scritto:Quests Frasi dove traspare un sorriso e anche un certo godimento nel veder fallita un azienda che nel bene e nel male ha dato da mangiare a centinaia di famiglie mi fa proprio pensare che chi le ha scritte abbia il cervello grande come una nocciolina. Sono il primo a sostenere che in Italia in qualunque campo siamo messi male e che certe situazioni sono insostenibili, ma il mio pensiero prima di tutto va a quelli che stanotte non dormiranno perché faranno i conti di quanto tempo possono restare senza lavoro e dove andare a sbattere la testa.

Siete gente proprio di pessimo gusto
"La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre..." A. Einstein

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11418
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da flyingbrandon » 12 agosto 2012, 13:55

davidemox ha scritto:Quests Frasi dove traspare un sorriso e anche un certo godimento nel veder fallita un azienda che nel bene e nel male ha dato da mangiare a centinaia di famiglie mi fa proprio pensare che chi le ha scritte abbia il cervello grande come una nocciolina. Sono il primo a sostenere che in Italia in qualunque campo siamo messi male e che certe situazioni sono insostenibili, ma il mio pensiero prima di tutto va a quelli che stanotte non dormiranno perché faranno i conti di quanto tempo possono restare senza lavoro e dove andare a sbattere la testa.

Siete gente proprio di pessimo gusto
Davide, non è così semplice definire "cervello grande come una nocciolina" , quindi un giudizio, di fronte ad un evento di questo tipo. Prima di tutto considererei la differenza tra forma e sostanza. Il tuo pensiero va a quelli che stanotte non dormiranno per il fatto di aver perso il lavoro...cosa "buona" nella forma...ma , forse, tu dormirai serenamente, quindi nella sostanza la tua è una apparenza. Io ho notato commenti , non di gioia per il personale, ma della chiusura di una compagnia che, non è stata proprio il massimo per i dipendenti. Se tu definisci poco intelligenti i commenti e avresti preferito la continuazione di una compagnia come quella in oggetto, forse sei uno di quelli che "meglio andare avanti male con una certezza che cambiare il mondo con le incognite del caso"...per carità sono scelte e non penso che possano essere definite "giuste o sbagliate". C'è spesso tanta ipocrisia e paura nel volere mantenere una forma a prescindere dalla sostanza...di fatto con il proprio dispiacere ci si mette il cuore in pace....e poco importa se, in quella forma, c'è una condizione di lavoro difficilmente sostenibile. Non so, quindi, cosa ci sia da giudicare. Io mi auguro, avendo delle persone che lavorano lì, che al più presto possano trovare un impiego migliore...non riesco ad essere triste per la chiusura di windjet così come non posso essere contento, ovviamente, per i lavoratori. ma proprio perché riesco a dormire la notte e ad essere felice nella mia vita, evito di affermare che il mio pensiero va alle persone che ci lavorano e, il dispiacere, o il pensiero per loro dura il tempo di spegnere una sigaretta.
Ciao!


P.S: non mi ritengo neanche così "divino" da stabilire se, per quelle persone, si riveli, nella loro vita un vera e propria svolta positiva. Qua non parliamo di gente "giustiziata" e morta...ma di persone che attraverso le loro qualità magari ne escono meglio di prima...per questo non mi limito a giudicare l'evento ma solo a sperare per loro che la vita si svolga meglio di prima.
Ultima modifica di flyingbrandon il 12 agosto 2012, 14:00, modificato 1 volta in totale.
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da SHINRA » 12 agosto 2012, 14:00

davidemox ha scritto:Quests Frasi dove traspare un sorriso e anche un certo godimento nel veder fallita un azienda che nel bene e nel male ha dato da mangiare a centinaia di famiglie mi fa proprio pensare che chi le ha scritte abbia il cervello grande come una nocciolina. Sono il primo a sostenere che in Italia in qualunque campo siamo messi male e che certe situazioni sono insostenibili, ma il mio pensiero prima di tutto va a quelli che stanotte non dormiranno perché faranno i conti di quanto tempo possono restare senza lavoro e dove andare a sbattere la testa.

Siete gente proprio di pessimo gusto
Quoto

Avatar utente
davidemox
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 914
Iscritto il: 8 ottobre 2005, 16:35
Località: Milano

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da davidemox » 12 agosto 2012, 14:01

flyingbrandon ha scritto:
davidemox ha scritto:Quests Frasi dove traspare un sorriso e anche un certo godimento nel veder fallita un azienda che nel bene e nel male ha dato da mangiare a centinaia di famiglie mi fa proprio pensare che chi le ha scritte abbia il cervello grande come una nocciolina. Sono il primo a sostenere che in Italia in qualunque campo siamo messi male e che certe situazioni sono insostenibili, ma il mio pensiero prima di tutto va a quelli che stanotte non dormiranno perché faranno i conti di quanto tempo possono restare senza lavoro e dove andare a sbattere la testa.

Siete gente proprio di pessimo gusto
Davide, non è così semplice definire "cervello grande come una nocciolina" , quindi un giudizio, di fronte ad un evento di questo tipo. Prima di tutto considererei la differenza tra forma e sostanza. Il tuo pensiero va a quelli che stanotte non dormiranno per il fatto di aver perso il lavoro...cosa "buona" nella forma...ma , forse, tu dormirai serenamente, quindi nella sostanza la tua è una apparenza. Io ho notato commenti , non di gioia per il personale, ma della chiusura di una compagnia che, non è stata proprio il massimo per i dipendenti. Se tu definisci poco intelligenti i commenti e avresti preferito la continuazione di una compagnia come quella in oggetto, forse sei uno di quelli che "meglio andare avanti male con una certezza che cambiare il mondo con le incognite del caso"...per carità sono scelte e non penso che possano essere definite "giuste o sbagliate". C'è spesso tanta ipocrisia e paura nel volere mantenere una forma a prescindere dalla sostanza...di fatto con il proprio dispiacere ci si mette il cuore in pace....e poco importa se, in quella forma, c'è una condizione di lavoro difficilmente sostenibile. Non so, quindi, cosa ci sia da giudicare. Io mi auguro, avendo delle persone che lavorano lì, che al più presto possano trovare un impiego migliore...non riesco ad essere triste per la chiusura di windjet così come non posso essere contento, ovviamente, per i lavoratori. ma proprio perché riesco a dormire la notte e ad essere felice nella mia vita, evito di affermare che il mio pensiero va alle persone che ci lavorano e, il dispiacere, o il pensiero per loro dura il tempo di spegnere una sigaretta.
Ciao!
Credo proprio che il mio pensiero sia esattamente l opposto del tuo. Il fatto che io dorma sereno questa notte non signora che l abbia sempre fatto e che non capisca gli stati d animo delle persone di cui parliamo. Per quanto riguarda l azienda ripeterò fino alla morte che il problema non sono le aziende, ma chi le dovrebbe controllare. E comunque se la gente è rimasta li a lavorare per anni significa che a conti fatti il bilancio era positivo se no se ne sarebbero andate. Quindi tutta questa catastrofe di azienda proprio non la vedo, ma come sempre il bello è che ognuno ha il proprio pensiero come è giusto che sia.

Ultima cosa, se io devo evitare commenti come quelli che ho fatto che anche gli altri evitino i sorrisini per un fallimento
Davide

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11418
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da flyingbrandon » 12 agosto 2012, 14:05

davidemox ha scritto:un azienda che nel bene e nel male ha dato da mangiare a centinaia di famiglie
Vorrei sottolineare anche che, questa è una distorsione della realtà per come l'hai scritta. Non ha dato da mangiare , in modo caritatevole, a centinaia di famiglie...forse parecchie le ha anche sfruttate e, il minimo in tempi moderni, è stato dar da mangiare in cambio. O forse dovrei considerare windjet una ONLUS e chiedermi come mai possa essere accaduto qualcosa di simile?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11418
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da flyingbrandon » 12 agosto 2012, 14:13

davidemox ha scritto: Credo proprio che il mio pensiero sia esattamente l opposto del tuo. Il fatto che io dorma sereno questa notte non signora che l abbia sempre fatto e che non capisca gli stati d animo delle persone di cui parliamo. Per quanto riguarda l azienda ripeterò fino alla morte che il problema non sono le aziende, ma chi le dovrebbe controllare. E comunque se la gente è rimasta li a lavorare per anni significa che a conti fatti il bilancio era positivo se no se ne sarebbero andate. Quindi tutta questa catastrofe di azienda proprio non la vedo, ma come sempre il bello è che ognuno ha il proprio pensiero come è giusto che sia.

Ultima cosa, se io devo evitare commenti come quelli che ho fatto che anche gli altri evitino i sorrisini per un fallimento
Quella che definisci tu è "compassione" ...intesa proprio come la comprensione del loro stato d'animo. Ciò non significa che sia "giusto" che continuino a lavorare in quel modo. Il fatto che la gente sia rimasta non è una condizione necessaria e sufficiente per dire che, in fondo, stavano bene così...altrimenti il nostro sarebbe un mondo perfetto visto che la maggior parte delle persone magari si lamenta, ma non passa all'azione...ad un cambiamento. Sono d'accordo con te che "la colpa" è di chi dovrebbe controllare...così come di chi ne fa parte...ma visto che questa "colpa" esiste, a volte, è la vita a spingere in una direzione che non è proprio quella che vorremmo in quel momento. Per dirla in parole semplici...se non ti arriva la felicità , forse, puoi fare qualcosa per creartela senza aspettarla sempre da fuori. La vita ti "regala" eventi che ti permettano di proseguire...questo lo considero un evento.
Non volevo affatto dire che devi evitare i commenti...anzi...non dico neanche agli altri di evitarli...ho solo, a mia volta, commentato il tuo.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Uzik
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 25 luglio 2012, 14:55

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da Uzik » 12 agosto 2012, 14:43

flyingbrandon ha scritto:Per dirla in parole semplici...se non ti arriva la felicità , forse, puoi fare qualcosa per creartela senza aspettarla sempre da fuori. La vita ti "regala" eventi che ti permettano di proseguire...questo lo considero un evento.
...quindi, in sostanza, i dipendenti di Wind Jet dovrebbero essere "felici" che questo fallimeto della compagnia abbia spezzato le loro catene dell'infelicità cronica (in quanto dipendenti WJ) e cogliere con positività questo "regalo" che la vita ha dato a loro, altrimenti non sarebbero mai stati in grado di lasciare la società per loro volere.

Io credo che WJ sia una società come tutte le altre, anche nel "fallimento", dove puoi trovare impiegate persone a cui piace il lavoro che fanno, altre che si accontentano, altre accettano compromessi, altre che hanno dato le dimissioni prima perchè hanno trovato un lavoro migliore, altri che le stavano presentando, altre che magari hanno lsciato il loro curriculum nei loro uffici fino a poco tempo fa.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11418
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da flyingbrandon » 12 agosto 2012, 14:52

Uzik ha scritto:
...quindi, in sostanza, i dipendenti di Wind Jet dovrebbero essere "felici" che questo fallimeto della compagnia abbia spezzato le loro catene dell'infelicità cronica (in quanto dipendenti WJ) e cogliere con positività questo "regalo" che la vita ha dato a loro, altrimenti non sarebbero mai stati in grado di lasciare la società per loro volere.

Io credo che WJ sia una società come tutte le altre, anche nel "fallimento", dove puoi trovare impiegate persone a cui piace il lavoro che fanno, altre che si accontentano, altre accettano compromessi, altre che hanno dato le dimissioni prima perchè hanno trovato un lavoro migliore, altri che le stavano presentando, altre che magari hanno lsciato il loro curriculum nei loro uffici fino a poco tempo fa.
Cogliere la sostanza di ciò che dico, come altre volte, non è il tuo forte.
Per il secondo punto...non ho mai augurato a WJ di fallire...conoscendo però le condizioni di lavoro al suo interno non sono affranto dal suo fallimento. Diciamo che il mio interesse non è per le sorti di WJ.
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
cpt riccardo
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 534
Iscritto il: 10 aprile 2008, 20:19

Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da cpt riccardo » 12 agosto 2012, 14:53

MatteF88 ha scritto:
cpt riccardo ha scritto: rispettivamente EI-ELG e EI-ECY sono diretti a EIDW, dal lessor. Altri ferry per EIDW e Malta, sono programmati per questa sera..
Una volta giunti a destinazione, i piloti devono arrangiarsi per tornare a casa, o hanno il viaggio di ritorno pagato ? (non ho idea di chi glielo paghi nel caso..il lessor visto che gli hanno riconsegnato gli aerei?)
Il volo di riconsegna non viene fatto da piloti windjet, ma da piloti del lessor. Il lessor ha roster pronti a operare in queste situazioni... L'ultimo volo effettuato da piloti IV e stato DME-PSA atterrato intorno alle 23. L'aereo e ripartito poco dopo per Malta...

Sent from my BlackBerry 9800 using Tapatalk

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15705
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da JT8D » 12 agosto 2012, 15:02

Anche BPA e easyJet si attivano per la riprotezione dei pax Wind Jet:

http://www.md80.it/2012/08/12/blue-pano ... i-windjet/

http://www.md80.it/2012/08/12/easyjet-t ... -wind-jet/

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5569
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da Ponch » 12 agosto 2012, 17:41

flyingbrandon ha scritto:Quella che definisci tu è "compassione" ...intesa proprio come la comprensione del loro stato d'animo. Ciò non significa che sia "giusto" che continuino a lavorare in quel modo.
Ciao!
Quale modo?
Is it light where you are yet?

Avatar utente
Enrico IV
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 56
Iscritto il: 11 settembre 2011, 12:35
Località: CTA

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da Enrico IV » 12 agosto 2012, 19:29

Da Catanese non posso che essere triste per questa notizia, in fondo non è così comune (usiamo un eufemismo) che un'azienda nata qui ottenga questi risultati (pur essendo una compagnia non molto rinomata, diciamo, è pur sempre diventato il primo vettore low cost italiano)... Insomma, bah.

Ma ora tutti i voli lasciati scoperti chi se li prenderà? Alitalia e Meridiana? O magari la easyjet prenderà un po' il posto di WJ? Chissà i collegamenti con Russia e Ucraina che fine faranno...
Immagine

Avatar utente
flyforever85
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1383
Iscritto il: 23 aprile 2006, 5:07
Località: Dayton, OH

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da flyforever85 » 12 agosto 2012, 19:43

Enrico IV ha scritto:
Ma ora tutti i voli lasciati scoperti chi se li prenderà? Alitalia e Meridiana? O magari la easyjet prenderà un po' il posto di WJ? Chissà i collegamenti con Russia e Ucraina che fine faranno...
Non penso che nell'immediato se li prenderà Alitalia anche perché l'antitrust aveva già obbligato AZ a perdere degli slot e AZ non l'aveva presa molto bene... Io così su due piedi mi gioco easyjet, forse meridiana.
"Una volta che avrete conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perchè là siete stati e là desiderate tornare" di Leonardo da Vinci
Immagine

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5569
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da Ponch » 12 agosto 2012, 19:44

flyingbrandon ha scritto: Il tuo pensiero va a quelli che stanotte non dormiranno per il fatto di aver perso il lavoro...cosa "buona" nella forma...ma , forse, tu dormirai serenamente, quindi nella sostanza la tua è una apparenza. Io ho notato commenti , non di gioia per il personale, ma della chiusura di una compagnia che, non è stata proprio il massimo per i dipendenti. Se tu definisci poco intelligenti i commenti e avresti preferito la continuazione di una compagnia come quella in oggetto, forse sei uno di quelli che "meglio andare avanti male con una certezza che cambiare il mondo con le incognite del caso"...
Stavolta non ti seguo Brandon.
In che senso apparenza? Anche se stanotte io dormirò serenamente, il mio pensiero va comunque a quelli che stanotte invece non dormiranno per il fatto di aver perso il lavoro. Questo è un concetto semplice.
Il problema è che o il massimo o no, o andare avanti male o non male, i dipendenti con quella compagnia ci pagavano il mutuo della casa.
Boh, magari mi sbaglio.
Is it light where you are yet?

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5835
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da albert » 12 agosto 2012, 20:20

flyforever85 ha scritto:
Enrico IV ha scritto:
Ma ora tutti i voli lasciati scoperti chi se li prenderà? Alitalia e Meridiana? O magari la easyjet prenderà un po' il posto di WJ? Chissà i collegamenti con Russia e Ucraina che fine faranno...
Non penso che nell'immediato se li prenderà Alitalia anche perché l'antitrust aveva già obbligato AZ a perdere degli slot e AZ non l'aveva presa molto bene... Io così su due piedi mi gioco easyjet, forse meridiana.
Se AZ avesse acquisito Windjet avrebbe avuto in dote gli slot di quest'ultima. Poiché l'acquisto pare non essere andato a buon fine gli slot verranno suddivisi tra tutti i richiedenti, e non si sa a chi andranno quelli più pregiati. I voli non potranno essere coperti interamente da AZ, perché non ha aerei a sufficienza, per cui a breve i prezzi saranno destinati a salire. Un incremento nel numero dei voli dovrebbe aversi da parte di Meridiana.
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da davymax » 12 agosto 2012, 20:22

Il discorso è molto delicato e da qualsiasi punto di vista lo guardi troverai i pro e i contro di questo fallimento.

Personalmente sono d'accordo con flyingbrandon; ovviamente sono triste e mi dispiace per la perdita del lavoro di così tante persone, ma è anche vero che spesso ci vogliono dei forti botti per migliorare le cose.

La mentalità italiana è spesso quella del "ma sì lasciamo tutto così finché va"...Il problema è che questa mentalità è applicata in circostanze in cui le cose non vanno affatto bene!
A volte nelle guerre servono sacrifici non volontari e inevitabili (a guerra iniziata) ma spesso proprio grazie a questi si riesce a costruire una strada che porti a un miglioramento. Visto che fortunatamente le "vittime" di questa "guerra" non sono realmente "andate", auguro loro di trovare un posto di lavoro che porti di nuovo felicità e tranquillità nelle loro vite ma sono convinto che la fine di WJ, per come era messa, sia stata una liberazione.
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

Avatar utente
worf359
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1060
Iscritto il: 17 settembre 2007, 20:17
Località: Roma

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da worf359 » 12 agosto 2012, 20:50

davymax ha scritto:Il discorso è molto delicato e da qualsiasi punto di vista lo guardi troverai i pro e i contro di questo fallimento.

Personalmente sono d'accordo con flyingbrandon; ovviamente sono triste e mi dispiace per la perdita del lavoro di così tante persone, ma è anche vero che spesso ci vogliono dei forti botti per migliorare le cose.

La mentalità italiana è spesso quella del "ma sì lasciamo tutto così finché va"...Il problema è che questa mentalità è applicata in circostanze in cui le cose non vanno affatto bene!
A volte nelle guerre servono sacrifici non volontari e inevitabili (a guerra iniziata) ma spesso proprio grazie a questi si riesce a costruire una strada che porti a un miglioramento. Visto che fortunatamente le "vittime" di questa "guerra" non sono realmente "andate", auguro loro di trovare un posto di lavoro che porti di nuovo felicità e tranquillità nelle loro vite ma sono convinto che la fine di WJ, per come era messa, sia stata una liberazione.
pienamente d'accordo

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5569
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da Ponch » 12 agosto 2012, 20:53

davymax ha scritto:Personalmente sono d'accordo con flyingbrandon; ovviamente sono triste e mi dispiace per la perdita del lavoro di così tante persone, ma è anche vero che spesso ci vogliono dei forti botti per migliorare le cose.
Myair, Volare...non migliorerà un bel niente.

In Italia tutto funziona con la politica del "lasciamo tutto così finchè và", soprattutto in ambito aeronautico, tutte le compagnie sono nella fossa...meglio di niente. Per la serie, non siamo eroi e nessuno vuole farlo, non nè vale la pena, quindi o così o niente. E forse è meglio così...

Oppure si può sempre andare a lavorare all'estero e andare in Italia in ferie...
davymax ha scritto:Visto che fortunatamente le "vittime" di questa "guerra" non sono realmente "andate", auguro loro di trovare un posto di lavoro che porti di nuovo felicità e tranquillità nelle loro vite ma sono convinto che la fine di WJ, per come era messa, sia stata una liberazione.
Un posto di lavoro dove? Sicuramente all'estero sia per AAVV che piloti. Bella botta per le relative famiglie che magari si sentiranno nuovamente felici e tranquille (come dici tu) tra un paio di anni ma nel frattempo mi chiedo come faranno a campare. Sicuramente i dipendenti che hanno appena perso il posto di lavoro, non si sentono "liberati". Ripeto, in Italia chi di più chi di meno, sono tutti nella stessa situazione. Secondo me bisogna passarci per potersi rendere conto.

Solidarietà ai colleghi di IV (mi dispiace che nessuno abbia ancora scritto questa frase, nonostante tutto).
Ultima modifica di Ponch il 12 agosto 2012, 21:21, modificato 6 volte in totale.
Is it light where you are yet?

Avatar utente
Enrico IV
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 56
Iscritto il: 11 settembre 2011, 12:35
Località: CTA

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da Enrico IV » 12 agosto 2012, 21:14

Scusate ma questo fatto delle magagne in manutenzione della WJ non cozza col fatto "tutte le compagnie che volano in Europa rispettano gli stessi standard di sicurezza"?
E come mai certe cose devono restare segrete, se ne va della sicurezza dei passeggeri?
Immagine

Avatar utente
Uzik
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 25 luglio 2012, 14:55

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da Uzik » 12 agosto 2012, 21:41

Enrico IV ha scritto:Scusate ma questo fatto delle magagne in manutenzione della WJ non cozza col fatto "tutte le compagnie che volano in Europa rispettano gli stessi standard di sicurezza"?
E come mai certe cose devono restare segrete, se ne va della sicurezza dei passeggeri?

Infatti!
...allora perchè non dovremmo pensare che anche AZ o altre compagnie di bandiera e non, siano messe meglio?

Qui si parla di sicurezza dei passeggeri.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5900
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da sigmet » 12 agosto 2012, 21:46

Enrico IV ha scritto:Scusate ma questo fatto delle magagne in manutenzione della WJ non cozza col fatto "tutte le compagnie che volano in Europa rispettano gli stessi standard di sicurezza"?
E come mai certe cose devono restare segrete, se ne va della sicurezza dei passeggeri?
Eh gia'.... probabilmente non hanno tutte gli stessi standard. Ma e' piu' mariuolo chi imbroglia o chi fa finta di non vedere? :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5835
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da albert » 12 agosto 2012, 21:50

Enrico IV ha scritto:Scusate ma questo fatto delle magagne in manutenzione della WJ non cozza col fatto "tutte le compagnie che volano in Europa rispettano gli stessi standard di sicurezza"?
E come mai certe cose devono restare segrete, se ne va della sicurezza dei passeggeri?

Non c'è stata alcuna magagna nella manutenzione di Windjet. Gli aerei di IV erano manutenuti da Lufthansa Tecknik, il che è garanzia di serietà.
E non date retta ai passaparola..... :D
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

tommy92
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 755
Iscritto il: 9 novembre 2007, 14:52

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da tommy92 » 12 agosto 2012, 23:33

Ragazzi,sinceramente io non so di cosa state parlando.
Pure a me dispiace per i dipendenti ma se un'azienda va male è normale e giusto che fallisca!
Cosa si doveva fare?Lasciare continuare Windjet ad operare come negli ultimi tempi?E non sto parlando di manutenzione,ma di disservizi e ritardi.
Caso mai è quello che segue che ci deve preoccupare,ossia:speriamo non siano Ryan e co a prendere il posto della compagnia siciliana ma piuttosto Alitalia,Meridiana e le altre italiane.

Avatar utente
Rob74
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 750
Iscritto il: 4 dicembre 2006, 20:03
Località: Modena

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da Rob74 » 12 agosto 2012, 23:48

Ovviamente dispiace per i dipendenti, ma la compagnia non era più in grado di operare. Continuiamo a far arrivare pax in aeroporto anche se non ci sono i soldi per far volare gli aerei ? Almeno sul nazionale c'è la riprotezione a prezzi ragionevoli.
Immagine

Avatar utente
Limosky91
FL 300
FL 300
Messaggi: 3212
Iscritto il: 10 gennaio 2007, 18:40
Località: Ad un passo da LIML

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da Limosky91 » 13 agosto 2012, 10:34

tommy92 ha scritto:Ragazzi,sinceramente io non so di cosa state parlando.
Pure a me dispiace per i dipendenti ma se un'azienda va male è normale e giusto che fallisca!
Cosa si doveva fare?Lasciare continuare Windjet ad operare come negli ultimi tempi?E non sto parlando di manutenzione,ma di disservizi e ritardi.
Caso mai è quello che segue che ci deve preoccupare,ossia:speriamo non siano Ryan e co a prendere il posto della compagnia siciliana ma piuttosto Alitalia,Meridiana e le altre italiane.

Tommy sulla prima parte ti quoto appieno, se un'azienda va male si chiude e stop, non la si lascia in vita con la flebo!
Per i lavoratori mi spiace, non dev'essere bello perdere il lavoro così di colpo ma immagino che molti, vista l'aria che tirava, abbiano già iniziato a cercare alternative. Non siamo più negli anni '70 dove appena uscivi dalle superiori/università avevi il bel lavoro pronto ad aspettarti, nel 2012 OVUNQUE il lavoro te lo devi cercare con tutti i mezzi che hai a disposizione. Sono sicuro che chi ha le giuste capacità e un buon CV non faticherà a trovare una nuova sistemazione. Certo chi spera che gli arrivino sotto casa le offerte di lavoro magari dovrà darsi un po' da fare. :wink:

Detto ciò la seconda parte, dal "caso mai" in poi mi lascia un po' perplesso: perché Ryanair, Easyjet ed altre low fare no e AZ si? Se le compagnie sopracitate non dessero lavoro agli italiani capirei ma ciò non è vero, sia in u2 che in FR lavorano anche italiani. A questo punto io preferirei una compagnia sana (che ha la grana e la sa usare) piuttosto che una compagnia gestita alla ozzac di cane. Se un'azienda lavora bene che questa sia italiana o straniera a me personalmente non interessa, l'importante è appunto che ci siano basi solide e che aiutino l'economia locale, punto.
LINO
Quando uno urla, lo fa soltanto perchè ha paura

Perché gli aerei volano? Perché c'è stato qualcuno che non ha mai detto "è impossibile" far volare un ammasso di ferro con a bordo delle persone.

E se vi è capitato di pensare di essere dei codardi in un mondo di guerrieri, ricordatevi sempre che è successo anche ai vostri nemici. Grazie a questa consapevolezza sarete in grado di nascondere lo smarrimento e di non abbassare mai lo sguardo.

fulmin
Warned user
Warned user
Messaggi: 955
Iscritto il: 17 marzo 2011, 2:41
Località: SALAP

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da fulmin » 13 agosto 2012, 10:49

non se qualcuno ci fà caso che windjet fallisce e intanto le nostre amatissime ryan e easyjet continuano a prendere milioni di euro dalla ue e dalle regioni...quelli che gestiscono a ozzac di cane le tasse le pagano...! falle pagare pure a ryan e a easyjet e vedi come le compagnie non collassano su se stesse. è un mercato troppo facile quello italiano per loro..
B737- 800WL

Avatar utente
Simone
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 275
Iscritto il: 6 maggio 2006, 18:02
Località: provincia di Milano - tra LIN e BGY

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da Simone » 13 agosto 2012, 12:01

Scusate, ma la domande che a me vengono più spontanee sono le seguenti:
Ma perchè finisce sempre così, pensando anche ai poveri passeggeri?
Possibile che della "mancanza di liquidità" non possano essere avvertiti i pax in anticipo? Possibile che se ne accorgano solo pochi giorni prima, tutto d'un tratto?
Qualcuno, cha aveva il potere di vigilare ha dormito?
Se vado in agenzia una settimana fa, possibile che non mi consiglino: "Occhio a prenotare con questa compagnia perché potrebbe fallire da un momento all'altro". O se non è l'Agenzia....(perché te lo prenoti te) ma gli organi di stampa, Enac dov'erano? Non parlo degli addetti ai lavori che queste cose possono anche saperle prima.
Possibile che il consumatore debba sempre rimetterci?

Chi può darmi una risposta.

tommy92
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 755
Iscritto il: 9 novembre 2007, 14:52

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da tommy92 » 13 agosto 2012, 12:07

Limosky91 ha scritto: Detto ciò la seconda parte, dal "caso mai" in poi mi lascia un po' perplesso
In effetti non mi sono spiegato bene.Il mio ragionamento è:meglio che AZ aumenti le operazioni a Catania,evitando così di mettere in CIGS altre pesone(come è nei progetti di Ragnetti) o è meglio se FR ci piazzi 3 aerei,ipoteticamente con sovvenzioni varie e con personale che paga le tasse all'estero?
Per me l'economia locale gioverebbe più dalla prima ipotesi che dalla seconda...

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da mcgyver79 » 13 agosto 2012, 12:39

fulmin ha scritto:non se qualcuno ci fà caso che windjet fallisce e intanto le nostre amatissime ryan e easyjet continuano a prendere milioni di euro dalla ue e dalle regioni...quelli che gestiscono a ozzac di cane le tasse le pagano...! falle pagare pure a ryan e a easyjet e vedi come le compagnie non collassano su se stesse. è un mercato troppo facile quello italiano per loro..
Non risulta che Easyjet riceva alcunché, di Ryanair è risaputo.

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15705
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Wind Jet, aperta procedura mobilità

Messaggio da JT8D » 13 agosto 2012, 15:41

mcgyver79 ha scritto:
fulmin ha scritto:non se qualcuno ci fà caso che windjet fallisce e intanto le nostre amatissime ryan e easyjet continuano a prendere milioni di euro dalla ue e dalle regioni...quelli che gestiscono a ozzac di cane le tasse le pagano...! falle pagare pure a ryan e a easyjet e vedi come le compagnie non collassano su se stesse. è un mercato troppo facile quello italiano per loro..
Non risulta che Easyjet riceva alcunché, di Ryanair è risaputo.

Ciaooooo.
Confermo: mai sentito che EZY prenda aiuti. Tra l'altro EZY ha i propri dipendenti italiani assunti con contratto italiano, secondo la nostra normativa.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Rispondi