Indagato Mr. Ryanair

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2550
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da MartaP » 16 ottobre 2012, 9:52

ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8449
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da mcgyver79 » 16 ottobre 2012, 10:16

Ammesso e non concesso che tutto ciò sia perseguibile penalmente (presumo di sì, altrimenti non si muoverebbe la magistratura) la conseguenza diretta, se conosco bene O'Leary, sarà l'abbandono dell'Italia da parte di Ryanair.

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9567
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da Maxx » 16 ottobre 2012, 10:21

mcgyver79 ha scritto:
Ammesso e non concesso che tutto ciò sia perseguibile penalmente (presumo di sì, altrimenti non si muoverebbe la magistratura) la conseguenza diretta, se conosco bene O'Leary, sarà l'abbandono dell'Italia da parte di Ryanair.

Ciaooooo.
E questo, qualsiasi cosa pensiamo di O'Leary e di Ryanair, sarebbe un disastro.

Avatar utente
mormegil
FL 300
FL 300
Messaggi: 3411
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 15:55

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da mormegil » 16 ottobre 2012, 12:21

Maxx ha scritto:
mcgyver79 ha scritto:
Ammesso e non concesso che tutto ciò sia perseguibile penalmente (presumo di sì, altrimenti non si muoverebbe la magistratura) la conseguenza diretta, se conosco bene O'Leary, sarà l'abbandono dell'Italia da parte di Ryanair.

Ciaooooo.
E questo, qualsiasi cosa pensiamo di O'Leary e di Ryanair, sarebbe un disastro.
Spero e mi auguro che, nel caso MOL paventasse un ritiro immediato di FR dal mercato italiano, la magistratura o chi per essa non chini umilmente la testa e dica: "no sua Eminenza, ci scusi. Ritiriamo le accuse purchè Lei rimanga".

:roll:

Perchè ok che sarebbe un disastro, ma gli italiani evadono abbastanza anche da soli.
Immagine
N176CM ha scritto:[...] in questo caso non si può usare lo stratagemma dei COA multipli... anche perchè una destinazione del tipo Frankfurt (Munchen) nemmeno Ryanair riuscirebbe a farla :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9567
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da Maxx » 16 ottobre 2012, 12:29

Guarda, io di finanza e fisco non capisco nulla e non vado oltre un generico "che paghi le tasse se vuole operare in Italia". Su questo non possono esserci discussioni. Da utente però mi chiedo come sarebbe l'offerta di voli se domani Ryanair cancellasse tutti i voli in partenza e arrivo in Italia. O anche se fermasse tutto dal 1° dicembre. Penso sempre al mio piccolo Milano (Linate o Bergamo)-Pescara e alle conseguenze sulla disponibilità sulla tratta, che sarebbe ridotta ad un terzo dell'attuale a tariffe più che doppie.

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da MatteF88 » 16 ottobre 2012, 12:35

Maxx ha scritto:. Da utente però mi chiedo come sarebbe l'offerta di voli se domani Ryanair cancellasse tutti i voli in partenza e arrivo in Italia. O anche se fermasse tutto dal 1° dicembre. Penso sempre al mio piccolo Milano (Linate o Bergamo)-Pescara e alle conseguenze sulla disponibilità sulla tratta, che sarebbe ridotta ad un terzo dell'attuale a tariffe più che doppie.
Beh io se fossi una compagnia concorrente cercherei di buttarmici a pesce (se ne ho i mezzi) in una situazione del genere (se mai dovesse accadere)..

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8449
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da mcgyver79 » 16 ottobre 2012, 12:43

MatteF88 ha scritto:
Maxx ha scritto:. Da utente però mi chiedo come sarebbe l'offerta di voli se domani Ryanair cancellasse tutti i voli in partenza e arrivo in Italia. O anche se fermasse tutto dal 1° dicembre. Penso sempre al mio piccolo Milano (Linate o Bergamo)-Pescara e alle conseguenze sulla disponibilità sulla tratta, che sarebbe ridotta ad un terzo dell'attuale a tariffe più che doppie.
Beh io se fossi una compagnia concorrente cercherei di buttarmici a pesce (se ne ho i mezzi) in una situazione del genere (se mai dovesse accadere)..
Sì ma chi ha una flotta tale da coprire i buchi? Nessuno! E quindi oltre al taglio dei voli partirebbe un super taglio dei posti di lavoro (basti vedere il casino successo a Girona quando avevano dimezzato i voli da lì).

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da MATTEO1981 » 16 ottobre 2012, 12:50

una sola parola nel silenzio: "VERGOGNA"
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11151
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 16 ottobre 2012, 13:37

Maxx ha scritto:Guarda, io di finanza e fisco non capisco nulla e non vado oltre un generico "che paghi le tasse se vuole operare in Italia". Su questo non possono esserci discussioni. Da utente però mi chiedo come sarebbe l'offerta di voli se domani Ryanair cancellasse tutti i voli in partenza e arrivo in Italia. O anche se fermasse tutto dal 1° dicembre. Penso sempre al mio piccolo Milano (Linate o Bergamo)-Pescara e alle conseguenze sulla disponibilità sulla tratta, che sarebbe ridotta ad un terzo dell'attuale a tariffe più che doppie.
Sì ma da utente...le tasse sono anche soldi tuoi....
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da Paolo_61 » 16 ottobre 2012, 13:46

flyingbrandon ha scritto:
Maxx ha scritto:Guarda, io di finanza e fisco non capisco nulla e non vado oltre un generico "che paghi le tasse se vuole operare in Italia". Su questo non possono esserci discussioni. Da utente però mi chiedo come sarebbe l'offerta di voli se domani Ryanair cancellasse tutti i voli in partenza e arrivo in Italia. O anche se fermasse tutto dal 1° dicembre. Penso sempre al mio piccolo Milano (Linate o Bergamo)-Pescara e alle conseguenze sulla disponibilità sulla tratta, che sarebbe ridotta ad un terzo dell'attuale a tariffe più che doppie.
Sì ma da utente...le tasse sono anche soldi tuoi....
Infatti. Inoltre se domani Ryan scomparisse dallo scenario italiano, sparirebbero soprattutto i voli "sovvenzionati", mentre per gli altri si troverebbe sicuramente una compagnia interessata.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9567
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da Maxx » 16 ottobre 2012, 14:01

Paolo_61 ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:
Maxx ha scritto:Guarda, io di finanza e fisco non capisco nulla e non vado oltre un generico "che paghi le tasse se vuole operare in Italia". Su questo non possono esserci discussioni. Da utente però mi chiedo come sarebbe l'offerta di voli se domani Ryanair cancellasse tutti i voli in partenza e arrivo in Italia. O anche se fermasse tutto dal 1° dicembre. Penso sempre al mio piccolo Milano (Linate o Bergamo)-Pescara e alle conseguenze sulla disponibilità sulla tratta, che sarebbe ridotta ad un terzo dell'attuale a tariffe più che doppie.
Sì ma da utente...le tasse sono anche soldi tuoi....
Infatti. Inoltre se domani Ryan scomparisse dallo scenario italiano, sparirebbero soprattutto i voli "sovvenzionati", mentre per gli altri si troverebbe sicuramente una compagnia interessata.
Indubbiamente ragazzi. Se U2 mi fa le stesse tratte, anche facendomi pagare qualcosa in più, sono solo contento.

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da SHINRA » 16 ottobre 2012, 14:37

Godo

Avatar utente
Matteo Bevilacqua
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 306
Iscritto il: 14 agosto 2012, 18:00

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da Matteo Bevilacqua » 16 ottobre 2012, 17:31

Generalmente un' Italia senza ryanair peggiorerebbe ma sarebbe un cattivo segno e un' ingiustizia ritirare l'accusa...
TEO :P

Avatar utente
GiorgioS
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 204
Iscritto il: 6 settembre 2011, 11:24
Località: Toscana

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da GiorgioS » 16 ottobre 2012, 17:36

Ryanair sta in Italia (e non solo) perchè plurisovvenzionata con incentivi di stato. E perchè mai un cittadino che non vola deve pagare una parte del biglietto ai passeggeri FR?
Alla faccia dell'equità e del libero mercato, altro che biglietti a 30 euro. Fosse davvero così sarebbe nelle stesse condizioni della maggioranza delle altre compagnie.
pilotastro della domenica

Mankind84
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 12 febbraio 2011, 15:29

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da Mankind84 » 16 ottobre 2012, 21:15

E' quantomeno curiosa l' attenzione che le varie autorità italiane riservano alla correttezza di Ryanair, considerando la quantità incalcolabile di denaro pubblico che la nostra "gloriosa"(?) compagnia di bandiera ha bruciato nel corso dei decenni.
Credo comunque che Ryanair basi la sua difesa sul fatto di non avere una stabile organizzazione in Italia, nonchè sulla natura particolare degli aerei, che sono "territorio" dello Stato di origine, se i miei vaghi ricordi di diritto liceale non mi ingannano.
Detto questo da utente auspico che Ryan possa uscire illesa dalla vicenda, e soprattutto che riesca ad estromettere al più presto Alitalia dal mercato.

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da MATTEO1981 » 16 ottobre 2012, 21:38

Che se ne tornino a casa loro............ A Casa..................
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

SHINRA
Banned user
Banned user
Messaggi: 1061
Iscritto il: 10 aprile 2012, 15:08

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da SHINRA » 16 ottobre 2012, 21:46

MATTEO1981 ha scritto:Che se ne tornino a casa loro............ A Casa..................
Con tutti i loro fanboy da strapazzo...

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da MATTEO1981 » 16 ottobre 2012, 22:07

Vengono qua a casa nostra a fare porcherie che già siamo tassati noi italiani e questi fanno i furbi........ A Casa........... Ma conosciendo il personaggio non dubiterei se fosse lui il primo a lasciare l'Italia per passare come "eroe"...........
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

Avatar utente
andwork
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 26 dicembre 2006, 19:14
Località: Rosà (VI)

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da andwork » 16 ottobre 2012, 22:10

tranquilli... non scappa nessuno.
farà il concortato con l'agenzia delle entrate come tutti!
quanti sono? 50 mil da pagare? beh me ne dia 10 e siamo a posto!

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9568
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da tartan » 16 ottobre 2012, 22:21

Mankind84 ha scritto:E' quantomeno curiosa l' attenzione che le varie autorità italiane riservano alla correttezza di Ryanair, considerando la quantità incalcolabile di denaro pubblico che la nostra "gloriosa"(?) compagnia di bandiera ha bruciato nel corso dei decenni.
Credo comunque che Ryanair basi la sua difesa sul fatto di non avere una stabile organizzazione in Italia, nonchè sulla natura particolare degli aerei, che sono "territorio" dello Stato di origine, se i miei vaghi ricordi di diritto liceale non mi ingannano.
Detto questo da utente auspico che Ryan possa uscire illesa dalla vicenda, e soprattutto che riesca ad estromettere al più presto Alitalia dal mercato.
Ora, supponiamo che per un qualunque motivo, giusto o sbagliato che sia, qualcuno si augurasse che un certo Mankind84 possa essere estromesso dalla comune in maniera definitiva, pensate, lo chiedo alle persone intelligenti e sensate, che si tratti di una cosa benefica per l'umanita?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
MATTEO1981
FL 200
FL 200
Messaggi: 2328
Iscritto il: 13 dicembre 2008, 19:23
Località: Bergamo 309 miles to Frankfurt Main

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da MATTEO1981 » 16 ottobre 2012, 22:30

andwork ha scritto:tranquilli... non scappa nessuno.
farà il concortato con l'agenzia delle entrate come tutti!
quanti sono? 50 mil da pagare? beh me ne dia 10 e siamo a posto!

Non lo conosci bene quello..... O meglio che intanto inizi a pagare poi ne parliamo...........
Da Milano..... Nel Mondo..... Via FRA, MUC e ZRH.............

Avatar utente
andwork
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 26 dicembre 2006, 19:14
Località: Rosà (VI)

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da andwork » 16 ottobre 2012, 22:32

MATTEO1981 ha scritto:
andwork ha scritto:tranquilli... non scappa nessuno.
farà il concortato con l'agenzia delle entrate come tutti!
quanti sono? 50 mil da pagare? beh me ne dia 10 e siamo a posto!

Non lo conosci bene quello..... O meglio che intanto inizi a pagare poi ne parliamo...........
no, lui non lo conosco; ma conosco l'agenzia delle entrate :twisted:

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11151
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 16 ottobre 2012, 23:10

tartan ha scritto: Ora, supponiamo che per un qualunque motivo, giusto o sbagliato che sia, qualcuno si augurasse che un certo Mankind84 possa essere estromesso dalla comune in maniera definitiva, pensate, lo chiedo alle persone intelligenti e sensate, che si tratti di una cosa benefica per l'umanita?
Beh...ci può portare i suoi ricordi del liceo...sempre che non lo ingannino....di certo lo spessore si affievolirebbe...
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Mankind84
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 12 febbraio 2011, 15:29

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da Mankind84 » 16 ottobre 2012, 23:44

Quindi auspicare che Ryanair lasci l'Italia è legittimo, mentre auspicare che finalmente il mercato faccia il suo corso ed elimini una compagnia tenuta da sempre in piedi a soldi pubblici ed intrallazzi politici sarebbe passibile di ban; che dire, un modo di pensare che non ci si aspetterebbe MAI dai sostenitori del peggiore carrozzone pubblico della storia d' Italia :lol:

Quanto poi ai "contributi con i soldi pubblici" che i "poveri cittadini che non volano" sono costretti a pagare a favore della brutta e cattiva Ryanair, abbiamo un altro esempio di doppiopesismo che, qualora tale disciplina diventasse olimpica, assicurerebbe di sicuro all' Italia qualche medaglia:
_Se gli enti locali INVESTONO in Ryanair recuperando ampiamente in termini di turismo, crescita economica e conseguente occupazione(vedere Bergamo 15 anni fa e oggi), ciò è il Male
_Se lo Stato BUTTA valanghe di soldi pubblici in Ali-Taglia, alimentando uno dei più insulsi apparati politico-burocratici che i cittadini abbiano avuto la sfortuna di mantenere, ciò è buono e giusto.

Magari qualche A.L.I.T.A.L.I.A.(non devo spiegare l' acronimo, vero?)boy sarebbe così gentile da spiegare tale, di sicuro solo apparente, contraddizione? Se possibile evitando di ricorrere alla frusta retorica patriottarda del "anche noi ciabbiamo la compagnia di bandiera come luftansa e britisc e eir frans".

Avatar utente
davymax
B737 Captain
B737 Captain
Messaggi: 6226
Iscritto il: 26 gennaio 2005, 16:34
Località: Bergamo

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da davymax » 17 ottobre 2012, 0:12

Caro Mankind84, qui non si parla di Alitalia ma di Ryanair.

I ritorni sul turismo grazie a Ryan dono tutti da dimostrare. Il passeggero Ryan non è quello che smuove il turismo. Fa numero, certo, ma non è colui che albergatori, ristoratori ecc vorrebbero in maggioranza.

Come gia detto in altri thread, la mia opinione sicuramente va contro molti ma è quella del "volare costa". Significa che i biglietti aerei devono avere un minimo...che non é 0,10 Euro.

Se poi ci mettiamo che riceve sovvenzioni (pare illecite) dalle regioni...

É sottointeso che il mio pensiero preveda un certo livello di qualità delle compagnie che prenderebbero il posto di raiané.
"They say every man dies twice, once when his body goes and again, when his name is uttered for the last time."

B737 Left seat heater

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9539
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da MD82_Lover » 17 ottobre 2012, 1:15

Mankind84 ha scritto:A.L.I.T.A.L.I.A.(non devo spiegare l' acronimo, vero?)
No. Spiegaci la tecnica dei loci piuttosto.

Mankind84
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 12 febbraio 2011, 15:29

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da Mankind84 » 17 ottobre 2012, 1:35

@Davymax: vero, non si parla di Alitalia. Però non penso sia off-topic, e penso anzi sia pienamente funzionale al dibattito, contestualizzare la guerra alla Ryanair portata avanti su tutti i fronti in Italia(dal Corriere alla magistratura passando per governo e parlamento), e far notare che allo scandalo per i quattro soldi che gli irandesi avrebbero, forse, evaso, non corrisponde almeno un lieve disappunto per i continui salvataggi, contributi, "prestiti" ecc...che hanno accompagnato la storia di Alitalia, la quale dà l' impressione(solo un' impressione, eh) di non aver mai tratto una lira/un euro di profitto dalla propria attività industriale da almeno 30 anni.

Inoltre un minimo di considerazione per le conseguenze sociali di un eventuale abbandono dell' Italia da parte di Ryan dovrebbe portare a maggior cautela nell' esultanza.

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2550
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da MartaP » 17 ottobre 2012, 7:35

mcgyver79 ha scritto:
Ammesso e non concesso che tutto ciò sia perseguibile penalmente (presumo di sì, altrimenti non si muoverebbe la magistratura) la conseguenza diretta, se conosco bene O'Leary, sarà l'abbandono dell'Italia da parte di Ryanair.

Ciaooooo.
ti faccio una domanda, anzi tre, da super profana, che vuole capire come funzionano le cose...
..se veramente Ryanair se ne va dall'Italia, cosa succederebbe in pratica?
Qual è lo scenario peggiore che potrebbe presentarsi :bounce: ?
Com' è la gestione Easyjet , riguardo i contributi regionali e delle tasse?
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11151
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 17 ottobre 2012, 9:12

Mankind84 ha scritto:Quindi auspicare che Ryanair lasci l'Italia è legittimo, mentre auspicare che finalmente il mercato faccia il suo corso ed elimini una compagnia tenuta da sempre in piedi a soldi pubblici ed intrallazzi politici sarebbe passibile di ban; che dire, un modo di pensare che non ci si aspetterebbe MAI dai sostenitori del peggiore carro***ne pubblico della storia d' Italia :lol:

Quanto poi ai "contributi con i soldi pubblici" che i "poveri cittadini che non volano" sono costretti a pagare a favore della brutta e cattiva Ryanair, abbiamo un altro esempio di doppiopesismo che, qualora tale disciplina diventasse olimpica, assicurerebbe di sicuro all' Italia qualche medaglia:
_Se gli enti locali INVESTONO in Ryanair recuperando ampiamente in termini di turismo, crescita economica e conseguente occupazione(vedere Bergamo 15 anni fa e oggi), ciò è il Male
_Se lo Stato BUTTA valanghe di soldi pubblici in Ali-Taglia, alimentando uno dei più insulsi apparati politico-burocratici che i cittadini abbiano avuto la sfortuna di mantenere, ciò è buono e giusto.

Magari qualche A.L.I.T.A.L.I.A.(non devo spiegare l' acronimo, vero?)boy sarebbe così gentile da spiegare tale, di sicuro solo apparente, contraddizione? Se possibile evitando di ricorrere alla frusta retorica patriottarda del "anche noi ciabbiamo la compagnia di bandiera come luftansa e britisc e eir frans".
Alitalia non è piu compagnia di bandiera quindi c'è poco da ricorrere alla retorica patriottica. L'Alitalia è sempre stata un carrozzone su cui si sono attaccati i politici ed è stato un vero magna magna....ovviamente non per i poveri mortali che ci lavoravano ma per i potenti che la utilizzavano per fini "propri". Il punto è che per evitare i magna magna, non solo di Alitalia, ma di tutto ciò che in Italia aveva un' elevata importanza sociale, dovresti puntare sulla classe politica ma questo è un altro discorso. Da italiano potresti indignarti di chi ti governa o di chi ti ha governato ma se ti indigni perché magnano su Alitalia dovresti indignarti anche di più se, in questo paese, arriva un'Irlandese e si magna i soldi tuoi con lo stesso giochetto. Qualsiasi compagnia aerea , con i contributi di Ryan, avrebbe coperto le zone di Ryan...e solo in Italia questo è stato permesso. Easy ha lo stesso trattamento delle compagnie ...perché tutti pagano quando atterrano e loro guadagnano quando atterrano? Io non faccio il tifo per nessuno...non mi auguro che sparisca...auspico solo che possano portare concorrenza non che magnino quel poco che c'è ancora da magnare in modo illecito. Se tu indichi il trattamento di Ryan come investimento mi sa che, oltre ai ricordi del liceo, qualcosa d'altro ti sfugge dalla comprensione...non ne faccio una tua colpa, probabilmente non è il tuo settore però magari ti consiglio maggiore cautela nel "tifare". In generale, chi "tifa" Alitalia lo fa perché sarebbe contento della riuscita di un progetto nazionale e non perché è contento di subire un magna magna....magna magna che, se Alitalia chiude, non solo continuerà a pesare sulle tue tasche per svariati anni, ma non avendo tolto il male, cioè la gestione politica, ma solo una sua manifestazione, continuerà in altri settori della tua vita. Io penso che se gli Italiani sono stufi di vedersi tirar via i soldi da altri Italiani, non penso si sentano meglio se un Irlandese porta via i propri soldi...o forse sì? Non so...dimmelo tu...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11151
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 17 ottobre 2012, 9:23

Mankind84 ha scritto:Quindi auspicare che Ryanair lasci l'Italia è legittimo, mentre auspicare che finalmente il mercato faccia il suo corso ed elimini una compagnia tenuta da sempre in piedi a soldi pubblici ed intrallazzi politici sarebbe passibile di ban; che dire, un modo di pensare che non ci si aspetterebbe MAI dai sostenitori del peggiore carro***ne pubblico della storia d' Italia :lol:
Mi stavo dimenticando...qua nessuno ha mai augurato a nessuna compagnia di fallire...il rischio di ban, non sarebbe dovuto mai al fatto che tu voglia che il mercato faccia il suo corso, ma semmai l'augurio che chiuda una compagnia con le conseguenti ricadute sociali. La tua capacità di scegliere come il mercato debba fare il suo futuro passa dalla tua scelta di volare con chi ti pare e non deve passare dalla volontà che ciò che non desideri sparisca. Io e te possiamo avere idee differenti, ma la mia volontà , che poi non c'è, di avere ragione su di te non passerebbe mai dall'augurio che tu sparisca dalla faccia della terra...o che qualcuno ti venga a togliere qualcosa a casa tua per poi venirti a fare "gnè gnè hai visto che bello?". Per questo, in questo forum, l'augurio che qualcosa vada male a qualcuno non è solitamente ben digerito...se poi il mercato dovrà fare il suo corso lo farà....con o senza il tuo augurio.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11151
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da flyingbrandon » 17 ottobre 2012, 9:39

Mankind84 ha scritto: Inoltre un minimo di considerazione per le conseguenze sociali di un eventuale abbandono dell' Italia da parte di Ryan dovrebbe portare a maggior cautela nell' esultanza.
Questa potresti spiegarmela? Tu intendi che le conseguenze sociali di non poter prendere un aereo per 10 centesimi o 50€ e debba invece spenderne 100€ dovrebbe essere paragonabile alla perdita di lavoro di un sacco di persone? Cioè il tuo viaggiare "per piacere" ( pax medio di Ryan) deve , a tuo avviso, essere tenuto particolarmente in considerazione a livello sociale? Che tu possa pensare al tuo, legittimo, anche se non ti accorgi che stai pagando gli altri 50€ in altri modi, lo posso anche capire ma che sia motivo di esortazione per riflettere..... :mrgreen: tra le altre cose...il magna magna non è in nessun modo legato al rapporto tra Ryan e Alitalia. Non è che togliere una blocca il magna magna dell'altra...quindi non esulterei per niente se non per la fine di un magna magna...quindi che intanto loro paghino quello che devono pagare. Ah....giusto per chiarire. Sono convinto che quei soldi che eventualmente verranno recuperati da Ryan...non arriveranno a nessuna tasca nostra neanche in modo indiretto...proprio perché anche in questo caso il problema non è Ryan...ma chi gioca con gli interessi altrui traendone profitto...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
87Nemesis87
FL 150
FL 150
Messaggi: 1960
Iscritto il: 9 maggio 2008, 14:51
Località: Somewhere over the rainbow...

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da 87Nemesis87 » 17 ottobre 2012, 9:56

MartaP ha scritto:
mcgyver79 ha scritto:
Ammesso e non concesso che tutto ciò sia perseguibile penalmente (presumo di sì, altrimenti non si muoverebbe la magistratura) la conseguenza diretta, se conosco bene O'Leary, sarà l'abbandono dell'Italia da parte di Ryanair.

Ciaooooo.
ti faccio una domanda, anzi tre, da super profana, che vuole capire come funzionano le cose...
..se veramente Ryanair se ne va dall'Italia, cosa succederebbe in pratica?
Qual è lo scenario peggiore che potrebbe presentarsi :bounce: ?
Com' è la gestione Easyjet , riguardo i contributi regionali e delle tasse?
ma associo alla domanda
...finalmente laureato!!!

...ATPL: Completato!!
-- MEP, SEP, IR, CPL, MCC --
-- CRJ-100/900 Type Rated --
-- B737-300/900/MAX Type Rated --

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da Paolo_61 » 17 ottobre 2012, 10:05

87Nemesis87 ha scritto:
MartaP ha scritto:
mcgyver79 ha scritto:
Ammesso e non concesso che tutto ciò sia perseguibile penalmente (presumo di sì, altrimenti non si muoverebbe la magistratura) la conseguenza diretta, se conosco bene O'Leary, sarà l'abbandono dell'Italia da parte di Ryanair.

Ciaooooo.
ti faccio una domanda, anzi tre, da super profana, che vuole capire come funzionano le cose...
..se veramente Ryanair se ne va dall'Italia, cosa succederebbe in pratica?
Qual è lo scenario peggiore che potrebbe presentarsi :bounce: ?
Com' è la gestione Easyjet , riguardo i contributi regionali e delle tasse?
ma associo alla domanda
Siamo nel campo delle ipotesi, ma:
1) alcune rotte operate solo perché ci sono gli incentivi sparirebbero, e alcuni apt che hanno come unica ragione di esistere chiuderebbero. Però la dove il traffico è "vero" e non "drogato", i vuoti verrebbero certamente riempiti da altri. Chi? sicuramente easy, ma anche altre compagnie.
2) che un po' di assessori, sindaci e presidenti di provincia non potrebbero più vantare i grandi successi ottenuti dall'aeroporto sotto casa, e avrebbero un po' di amici in meno da sistemare nei vari enti di gestione.
3) tasse e contributi pagati in Italia (per gli equipaggi basati qui), contributi e sconti negoziati di volta in volta (ma in maniera meno assillante e meno determinante), come del resto fanno tutti (anche AZ ha preso contributi dalla regione Piemonte per portare un po' di voli a Torino).

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8449
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da mcgyver79 » 17 ottobre 2012, 12:25

Paolo_61 ha scritto:
87Nemesis87 ha scritto:
MartaP ha scritto:
mcgyver79 ha scritto:
Ammesso e non concesso che tutto ciò sia perseguibile penalmente (presumo di sì, altrimenti non si muoverebbe la magistratura) la conseguenza diretta, se conosco bene O'Leary, sarà l'abbandono dell'Italia da parte di Ryanair.

Ciaooooo.
ti faccio una domanda, anzi tre, da super profana, che vuole capire come funzionano le cose...
..se veramente Ryanair se ne va dall'Italia, cosa succederebbe in pratica?
Qual è lo scenario peggiore che potrebbe presentarsi :bounce: ?
Com' è la gestione Easyjet , riguardo i contributi regionali e delle tasse?
ma associo alla domanda
Siamo nel campo delle ipotesi, ma:
1) alcune rotte operate solo perché ci sono gli incentivi sparirebbero, e alcuni apt che hanno come unica ragione di esistere chiuderebbero. Però la dove il traffico è "vero" e non "drogato", i vuoti verrebbero certamente riempiti da altri. Chi? sicuramente easy, ma anche altre compagnie.
2) che un po' di assessori, sindaci e presidenti di provincia non potrebbero più vantare i grandi successi ottenuti dall'aeroporto sotto casa, e avrebbero un po' di amici in meno da sistemare nei vari enti di gestione.
3) tasse e contributi pagati in Italia (per gli equipaggi basati qui), contributi e sconti negoziati di volta in volta (ma in maniera meno assillante e meno determinante), come del resto fanno tutti (anche AZ ha preso contributi dalla regione Piemonte per portare un po' di voli a Torino).
Io la vedo un po' più complessa:
1) nessuna compagnia sembra avere la flotta necessarie per coprire molti buchi
2) i contributi, etici o meno che siano, hanno rappresentato un business redditizio anche per le realtà locali e i territori che ne hanno beneficiato lo sbarco di stranieri con Ryanair è comunque un gran paracadute rispetto alle perdite pesanti in periodo di crisi (Bergamo per dire si è internazionalizzata tantissimo, idem le valli e le altre aree limitrofe)
3) le società che gestiscono scali con forte presenza Ryanair hanno investito molto negli ultimi anni e stanno investendo ancora in prospettiva futura.
4) l'indotto spesso è cresciuto in misura esponenziale, dai negozi in aeroporto alle aziende sul territorio

Perdere O'Leary significa deprimere ulteriormente l'economia di intere aree, oltre che creare altra disoccupazione; significa togliere molta concorrenza, con conseguente schizzo in alto dei prezzi; significa togliere alcuni collegamenti che altre compagnie non attiveranno mai.

Sono anch'io per la linea dura come lo sono sempre stato (per dire: a MOL contestano 12mln di danno all'erario, un solo sportivo nostrano se non erro qualche anno fa ne aveva collezionati più di 40 e aveva transato con una cifra a lui molto favorevole senza che nessuno dicesse niente!!).

Sarà una bella lotta!

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
mormegil
FL 300
FL 300
Messaggi: 3411
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 15:55

Re: Indagato Mr. Ryanair

Messaggio da mormegil » 17 ottobre 2012, 12:50

Ma se MOL decide di sbaraccare, a perderci non sarebbero comunque in due?

Non metto in dubbio che uno dei due attori ne risentirebbe maggiormente, ma insomma non credo che FR voli per beneficenza :mrgreen:
Immagine
N176CM ha scritto:[...] in questo caso non si può usare lo stratagemma dei COA multipli... anche perchè una destinazione del tipo Frankfurt (Munchen) nemmeno Ryanair riuscirebbe a farla :mrgreen: :mrgreen:

Rispondi