Questionario sui vettori low cost

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
alfredo1985
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 61
Iscritto il: 27 dicembre 2009, 17:24
Località: Nei pressi di LIN
Contatta:

Questionario sui vettori low cost

Messaggio da alfredo1985 » 4 settembre 2013, 17:08

Ciao a tutti!!
Spero che questo post nn venga cancellato e spero che chiedere questo tipo di aiuto non sia proibito dal regolamento interno del forum, in quel caso chiedo scusa agli amministratori in via anticipata.
Sono un laureando in marketing presso l'università Liuc di Castellanza (varese), ho realizzato un questionario e vorrei sottoporlo a voi che siete molto esperti in materia e ritengo il vostro forum il migliore.
Inserisco il link nella speranza che non vi siano problemi.
Grazie a tutti per la disponibilità!!

https://docs.google.com/forms/d/1biwphn ... U/viewform
viaggi effettuati: ITALIA (in lungo ed in largo :p), MONTECARLO, CANNES, TUNISI, PALMA DE MAIORCA, VALENCIA, MARSIGLIA, MALTA, BARCELLONA, MADRID PARIGI, LONDRA, BERLINO, PRAGA...SOGNANDO NEW YORK...

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9706
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da cabronte » 4 settembre 2013, 21:17

Ciao, ma dobbiamo compilarlo o vuoi sapere solo un' opinione sul questionario che hai creato? :wink:
Ale

Avatar utente
alfredo1985
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 61
Iscritto il: 27 dicembre 2009, 17:24
Località: Nei pressi di LIN
Contatta:

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da alfredo1985 » 4 settembre 2013, 23:57

Ciao! Il questionario sarebbe da compilare, certo se poi si vuole dare un'opinione, è ben accetta!!
Grazie!! :D
viaggi effettuati: ITALIA (in lungo ed in largo :p), MONTECARLO, CANNES, TUNISI, PALMA DE MAIORCA, VALENCIA, MARSIGLIA, MALTA, BARCELLONA, MADRID PARIGI, LONDRA, BERLINO, PRAGA...SOGNANDO NEW YORK...

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da mermaid » 5 settembre 2013, 0:45

io credo di averlo fatto tempo fa, è possibile???? o c'è in giro un altro laureando sul forum che posta questionari???? :scratch: :scratch: :scratch:
Immagine

Ti!

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3987
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da MarcoGT » 5 settembre 2013, 7:59

Però per la domanda 4 e 5 metterei la possibilità di scelta multipla...

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da Mobius » 5 settembre 2013, 10:15

Ho dichiarato quello che penso. Qualche suggerimento sulle domande:

2) Dovrebbero esserci più opzioni, il range 0-5 voli all'anno è statisticamente insufficiente per avere un'idea dell'insieme, soprattutto se consideriamo il fatto che certi passeggeri volano fino a 4 volte in un giorno (a/r in giornata passando per un hub);

3) Alla compagnia di bandiera "tradizionale" non si contrappone necessariamente la low cost. Il sistema è a variabili multiple dato che in giro ci stanno vettori che non appartengono a nessuna di queste categorie;

Inoltre, siccome dai un certo peso alle low cost italiane, io menzionerei Air One...
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9706
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da cabronte » 5 settembre 2013, 10:37

Compilato, comunque alcune compagnie citate tipo Azzurra e My air non esistono più! :wink:
Ale

Avatar utente
alfredo1985
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 61
Iscritto il: 27 dicembre 2009, 17:24
Località: Nei pressi di LIN
Contatta:

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da alfredo1985 » 5 settembre 2013, 18:40

mermaid ha scritto:io credo di averlo fatto tempo fa, è possibile???? o c'è in giro un altro laureando sul forum che posta questionari???? :scratch: :scratch: :scratch:
io ho postato il mio questionario solo ieri e questo è l'unico forum in cui lo si può trovare :D sarà stato un alto utente...
viaggi effettuati: ITALIA (in lungo ed in largo :p), MONTECARLO, CANNES, TUNISI, PALMA DE MAIORCA, VALENCIA, MARSIGLIA, MALTA, BARCELLONA, MADRID PARIGI, LONDRA, BERLINO, PRAGA...SOGNANDO NEW YORK...

Avatar utente
alfredo1985
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 61
Iscritto il: 27 dicembre 2009, 17:24
Località: Nei pressi di LIN
Contatta:

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da alfredo1985 » 5 settembre 2013, 18:47

MarcoGT ha scritto:Però per la domanda 4 e 5 metterei la possibilità di scelta multipla...
sicuramente sarebbe stato meglio e maggiormente completo poter avere la possibilità di mettere più check per la 4a e la 4b, ma il problema è che mi incasinerebbe troppo i risultati. alla fine spero che la risposta scelta sia il motivo principale diciamo....l'ho fatto solo per semplicità di lettura per quando dovrò inserire i dati in sas :D
viaggi effettuati: ITALIA (in lungo ed in largo :p), MONTECARLO, CANNES, TUNISI, PALMA DE MAIORCA, VALENCIA, MARSIGLIA, MALTA, BARCELLONA, MADRID PARIGI, LONDRA, BERLINO, PRAGA...SOGNANDO NEW YORK...

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4702
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da sardinian aviator » 5 settembre 2013, 18:53

Fatto, ma la compagnia Sardinia quale sarebbe? A me risulta un autonoleggio. C'era una volta una Air Sardinia, ma ai tempi di Biancaneve :mrgreen:
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
alfredo1985
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 61
Iscritto il: 27 dicembre 2009, 17:24
Località: Nei pressi di LIN
Contatta:

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da alfredo1985 » 5 settembre 2013, 18:56

Mobius ha scritto:Ho dichiarato quello che penso. Qualche suggerimento sulle domande:

2) Dovrebbero esserci più opzioni, il range 0-5 voli all'anno è statisticamente insufficiente per avere un'idea dell'insieme, soprattutto se consideriamo il fatto che certi passeggeri volano fino a 4 volte in un giorno (a/r in giornata passando per un hub);

3) Alla compagnia di bandiera "tradizionale" non si contrappone necessariamente la low cost. Il sistema è a variabili multiple dato che in giro ci stanno vettori che non appartengono a nessuna di queste categorie;

Inoltre, siccome dai un certo peso alle low cost italiane, io menzionerei Air One...
sicuramente ci sono passeggeri che volano anche 4 volte in un giorno, però questo dato per la mia ricerca è inteso come suddivisione del target in due parti: "chi viaggia poco" (da 0 a 5) e "chi viaggia molto" (+5) non mi servono info più dettagliate.

ci sono vettori che non appartegono a queste categorie perchè oltre alle low cost e alle compagnie di bandiera ci sono pure le low fare e magari qualche altra tipologia che io non conosco, ma lo studio della mia tesi riguarda principalmente le low cost e soprattutto quelle italiane che non nascono da un ramo aziendale di altri vettori (vedi Air One, per questo non l'ho inserita) ma che siano autonome :D

comunque grazie mille per i consigli, io li accetto sempre!!
viaggi effettuati: ITALIA (in lungo ed in largo :p), MONTECARLO, CANNES, TUNISI, PALMA DE MAIORCA, VALENCIA, MARSIGLIA, MALTA, BARCELLONA, MADRID PARIGI, LONDRA, BERLINO, PRAGA...SOGNANDO NEW YORK...

Avatar utente
alfredo1985
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 61
Iscritto il: 27 dicembre 2009, 17:24
Località: Nei pressi di LIN
Contatta:

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da alfredo1985 » 5 settembre 2013, 18:57

cabronte ha scritto:Compilato, comunque alcune compagnie citate tipo Azzurra e My air non esistono più! :wink:
esatto, ad anche altre da me inserite sono fallite. infatti la mia tesi riguarda principalmente questo aspetto :D
viaggi effettuati: ITALIA (in lungo ed in largo :p), MONTECARLO, CANNES, TUNISI, PALMA DE MAIORCA, VALENCIA, MARSIGLIA, MALTA, BARCELLONA, MADRID PARIGI, LONDRA, BERLINO, PRAGA...SOGNANDO NEW YORK...

Avatar utente
alfredo1985
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 61
Iscritto il: 27 dicembre 2009, 17:24
Località: Nei pressi di LIN
Contatta:

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da alfredo1985 » 5 settembre 2013, 18:58

sardinian aviator ha scritto:Fatto, ma la compagnia Sardinia quale sarebbe? A me risulta un autonoleggio. C'era una volta una Air Sardinia, ma ai tempi di Biancaneve :mrgreen:
infatti è proprio la Air Sardinia....ho dovuto ricercare dai romani in poi per trovare un pò di compagnie italiane low cost che avessero una certa anomea ahahaha ps. magari le livree della sardinia sono servite a costruire l'autolavaggio (da qui la copiatura del nome), che sappiamo noi... ihihi :p
viaggi effettuati: ITALIA (in lungo ed in largo :p), MONTECARLO, CANNES, TUNISI, PALMA DE MAIORCA, VALENCIA, MARSIGLIA, MALTA, BARCELLONA, MADRID PARIGI, LONDRA, BERLINO, PRAGA...SOGNANDO NEW YORK...

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da mermaid » 6 settembre 2013, 8:51

alfredo1985 ha scritto:
mermaid ha scritto:io credo di averlo fatto tempo fa, è possibile???? o c'è in giro un altro laureando sul forum che posta questionari???? :scratch: :scratch: :scratch:
io ho postato il mio questionario solo ieri e questo è l'unico forum in cui lo si può trovare :D sarà stato un alto utente...
allora compilerò anche questo! :D
Immagine

Ti!

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2551
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da MartaP » 6 settembre 2013, 12:30

Fatto! :D
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
francesco104
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 74
Iscritto il: 29 agosto 2011, 12:24
Località: Roma

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da francesco104 » 6 settembre 2013, 14:02

ma che fini ha questo test? a cosa serve?
C'è chi preferisce il low cost e chi no..è tutta una questione di soldi nient'altro.
Varda, che te Sbrego!

Avatar utente
mormegil
FL 300
FL 300
Messaggi: 3411
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 15:55

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da mormegil » 6 settembre 2013, 14:17

francesco104 ha scritto: C'è chi preferisce il low cost e chi no..è tutta una questione di soldi nient'altro.
:shock:

Sempre divertente leggere certe semplificazioni :mrgreen:

EDIT: giusto per citare alcuni fattori: comodità di orario, credenze popolari ( :mrgreen: ), vicinanza dell'aeroporto di partenza/arrivo rispetto al luogo dove viviamo/dobbiamo andare, l'essere iscritti o meno ad un FFP, necessità di dover imbarcare o meno bagaglio ecc. ecc. . Le variabili sono tante, ma non ridurrei il tutto ad una questione di soldi (IMHO) :roll: Poi vabbè, ognuno è libero di credere ciò che vuole :D anche che chi preferisce non volare con certe low-cost sia, per forza di cose, una persona piena di soldi :mrgreen:
Immagine
N176CM ha scritto:[...] in questo caso non si può usare lo stratagemma dei COA multipli... anche perchè una destinazione del tipo Frankfurt (Munchen) nemmeno Ryanair riuscirebbe a farla :mrgreen: :mrgreen:

Tone
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 405
Iscritto il: 14 aprile 2006, 11:44

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da Tone » 6 settembre 2013, 15:17

Fatto
poi ci dai le tue considerazioni?

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da Mobius » 6 settembre 2013, 15:19

francesco104 ha scritto:è tutta una questione di soldi nient'altro.
Ma anche no.
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da N176CM » 6 settembre 2013, 15:46

mormegil ha scritto: EDIT: giusto per citare alcuni fattori: comodità di orario, credenze popolari ( :mrgreen: ), vicinanza dell'aeroporto di partenza/arrivo rispetto al luogo dove viviamo/dobbiamo andare, l'essere iscritti o meno ad un FFP, necessità di dover imbarcare o meno bagaglio ecc. ecc. . Le variabili sono tante, ma non ridurrei il tutto ad una questione di soldi (IMHO) :roll: Poi vabbè, ognuno è libero di credere ciò che vuole :D anche che chi preferisce non volare con certe low-cost sia, per forza di cose, una persona piena di soldi :mrgreen:
E aggiungo la gestione dei transiti e, soprattutto, il comportamento in caso di imprevisti (ritardi, cancellazioni, etc)
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Avatar utente
francesco104
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 74
Iscritto il: 29 agosto 2011, 12:24
Località: Roma

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da francesco104 » 6 settembre 2013, 17:13

Si ma di questi tempi purtroppo se si deve viaggiare lo si fa(corto-medio raggio logicamente) con Low Cost, In Italia le compagnie low cost hanno avuto uno sviluppo impressionante..certo le garanzie, gli orari ecc sono differenti ma alla fine al passeggero importa arrivare a destinazione, poi che il pasto sia servito o no quello lo si sa già prima di prenotare il volo no?
Varda, che te Sbrego!

Avatar utente
Limosky91
FL 300
FL 300
Messaggi: 3212
Iscritto il: 10 gennaio 2007, 18:40
Località: Ad un passo da LIML

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da Limosky91 » 6 settembre 2013, 17:15

fatto!
Mi piacerebbe, magari una volta completata, vedere la tesi stessa! Se ho ben capito analizza dal punto di vista del marketing il fallimento di molte low cost italiane (appunto Myair, Windjet, etcc..) argomento che mi interessa assai
:wink:

Grazie e in bocca al lupo!
LINO
Quando uno urla, lo fa soltanto perchè ha paura

Perché gli aerei volano? Perché c'è stato qualcuno che non ha mai detto "è impossibile" far volare un ammasso di ferro con a bordo delle persone.

E se vi è capitato di pensare di essere dei codardi in un mondo di guerrieri, ricordatevi sempre che è successo anche ai vostri nemici. Grazie a questa consapevolezza sarete in grado di nascondere lo smarrimento e di non abbassare mai lo sguardo.

Avatar utente
francesco104
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 74
Iscritto il: 29 agosto 2011, 12:24
Località: Roma

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da francesco104 » 6 settembre 2013, 17:17

Trascurando purtroppo tutto il sistema manutentivo e di controllo che c'è dietro purtroppo alle compagnie Low Cost, che a parer mio è poco serio! Questo lo sappiamo noi, appassionati di aviazione, ma il semplice passeggero non pensa a queste cose.
Varda, che te Sbrego!

Avatar utente
francesco104
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 74
Iscritto il: 29 agosto 2011, 12:24
Località: Roma

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da francesco104 » 6 settembre 2013, 17:33

mormegil ha scritto: :shock:

Sempre divertente leggere certe semplificazioni :mrgreen:

EDIT: giusto per citare alcuni fattori: comodità di orario, credenze popolari ( :mrgreen: ), vicinanza dell'aeroporto di partenza/arrivo rispetto al luogo dove viviamo/dobbiamo andare, l'essere iscritti o meno ad un FFP, necessità di dover imbarcare o meno bagaglio ecc. ecc. . Le variabili sono tante, ma non ridurrei il tutto ad una questione di soldi (IMHO) :roll: Poi vabbè, ognuno è libero di credere ciò che vuole :D anche che chi preferisce non volare con certe low-cost sia, per forza di cose, una persona piena di soldi :mrgreen:
So quello che c'è dietro :)..conosco bene questi fattori, non sono un novello. ciao buonaserata! :shock: :shock:
Varda, che te Sbrego!

Avatar utente
Limosky91
FL 300
FL 300
Messaggi: 3212
Iscritto il: 10 gennaio 2007, 18:40
Località: Ad un passo da LIML

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da Limosky91 » 6 settembre 2013, 17:39

francesco104 ha scritto:Trascurando purtroppo tutto il sistema manutentivo e di controllo che c'è dietro purtroppo alle compagnie Low Cost, che a parer mio è poco serio! Questo lo sappiamo noi, appassionati di aviazione, ma il semplice passeggero non pensa a queste cose.

:shock:

Franscesco sai vero che ciò che hai appena scritto è molto grave?
LINO
Quando uno urla, lo fa soltanto perchè ha paura

Perché gli aerei volano? Perché c'è stato qualcuno che non ha mai detto "è impossibile" far volare un ammasso di ferro con a bordo delle persone.

E se vi è capitato di pensare di essere dei codardi in un mondo di guerrieri, ricordatevi sempre che è successo anche ai vostri nemici. Grazie a questa consapevolezza sarete in grado di nascondere lo smarrimento e di non abbassare mai lo sguardo.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11339
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da flyingbrandon » 6 settembre 2013, 17:48

francesco104 ha scritto:Trascurando purtroppo tutto il sistema manutentivo e di controllo che c'è dietro purtroppo alle compagnie Low Cost, che a parer mio è poco serio! Questo lo sappiamo noi, appassionati di aviazione, ma il semplice passeggero non pensa a queste cose.
????


P.S: comunque...che tu lo faccia per i soldi ok...che tu abbia la presunzione di sapere chi vola con cosa e perché...non ti pare eccessivo? Così eh... :roll:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4636
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da SuperMau » 6 settembre 2013, 17:59

francesco104 ha scritto:Trascurando purtroppo tutto il sistema manutentivo e di controllo che c'è dietro purtroppo alle compagnie Low Cost, che a parer mio è poco serio! Questo lo sappiamo noi, appassionati di aviazione, ma il semplice passeggero non pensa a queste cose.
Giustamente Francesco, dai, mi interessa sapere come va la manutenzione delle low cost......da quali dati/notizie/fonti hai ricavato l'informazione che la manutenzione e' poco seria....
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
MatteF88
FL 350
FL 350
Messaggi: 3800
Iscritto il: 6 dicembre 2011, 18:57

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da MatteF88 » 6 settembre 2013, 18:14

È partita la bordata :mrgreen:


Ho compilato il questionario :)

Avatar utente
francesco104
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 74
Iscritto il: 29 agosto 2011, 12:24
Località: Roma

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da francesco104 » 6 settembre 2013, 18:51

ma quale Bordata scusa?
Ho scritto infatti a parer mio..proprio per questo.
Comunque sono dell'idea che mettere altri requirements più limitativi di quelli delle normali regolamentazioni europee, in aviazione è una cosa molto importante e ben accetta.
So che dietro a tutto il sistema ci sono sempre piloti(per fortuna!) ben istruiti e che fanno bene il proprio lavoro, ma a volte(non tutte le low cost per fortuna)il vettore si intromette in decisioni che non spettano a lui.
Comunque, era una riflessione personale, non c'è bisogno di riportare fonti e spiegazioni varie..non attacchiamo sempre ragazzi..è strano l'uomo è..sempre pronto con il dito..Buonaserata ciaoo:)
Varda, che te Sbrego!

Avatar utente
francesco104
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 74
Iscritto il: 29 agosto 2011, 12:24
Località: Roma

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da francesco104 » 6 settembre 2013, 18:55

flyingbrandon ha scritto:
francesco104 ha scritto:
????


P.S: comunque...che tu lo faccia per i soldi ok...che tu abbia la presunzione di sapere chi vola con cosa e perché...non ti pare eccessivo? Così eh... :roll:
sono d'accordo è eccessivo, chiedo scusa..ciao ;)
Varda, che te Sbrego!

Avatar utente
francesco104
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 74
Iscritto il: 29 agosto 2011, 12:24
Località: Roma

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da francesco104 » 6 settembre 2013, 18:59

Limosky91 ha scritto:

:shock:

Franscesco sai vero che ciò che hai appena scritto è molto grave?
Lo riconosco Lino, e mi scuso:)..è un parere esclusivamente personale però, l'avevo anche scritto, Ciao :blackeye:

francesco
Varda, che te Sbrego!

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15630
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da JT8D » 6 settembre 2013, 19:04

francesco104 ha scritto:ma quale Bordata scusa?
Ho scritto infatti a parer mio..proprio per questo.
Comunque sono dell'idea che mettere altri requirements più limitativi di quelli delle normali regolamentazioni europee, in aviazione è una cosa molto importante e ben accetta.
So che dietro a tutto il sistema ci sono sempre piloti(per fortuna!) ben istruiti e che fanno bene il proprio lavoro, ma a volte(non tutte le low cost per fortuna)il vettore si intromette in decisioni che non spettano a lui.
Comunque, era una riflessione personale, non c'è bisogno di riportare fonti e spiegazioni varie..non attacchiamo sempre ragazzi..è strano l'uomo è..sempre pronto con il dito..Buonaserata ciaoo:)
E' normale che chi scrive assurdità come quella che hai scritto tu viene criticato. E' un tuo parere personale, ma ti assumi tutta la responsabilità della grave cosa che hai scritto prima, assolutamente falsa e assolutamente non dimostrata. La manutenzione delle low cost è assolutamente seria e al pari delle compagnie non low cost. E vediamo di non rovinare i thread con post assurdi e non rispondenti al vero.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11339
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da flyingbrandon » 6 settembre 2013, 19:05

francesco104 ha scritto: ben istruiti e che fanno bene il proprio lavoro, ma a volte(non tutte le low cost per fortuna)il vettore si intromette in decisioni che non spettano a lui.
Comunque, era una riflessione personale, non c'è bisogno di riportare fonti e spiegazioni varie..non attacchiamo sempre ragazzi..è strano l'uomo è..sempre pronto con il dito..Buonaserata ciaoo:)
Non sono attacchi...è che anche il parere personale, legittimo, parte da dei presupposti concreti. La pressione aziendale è un discorso la manutenzione poco seria un'altra. Per la seconda, se non hai dei riscontri oggettivi...non dovresti avere, seppur a parere tuo, motivo di pensarlo.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

fulmin
Warned user
Warned user
Messaggi: 955
Iscritto il: 17 marzo 2011, 2:41
Località: SALAP

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da fulmin » 6 settembre 2013, 20:05

su 305 macchine ti conto un totale di 10-15 mel items.... 8)
B737- 800WL

Avatar utente
andwork
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 684
Iscritto il: 26 dicembre 2006, 19:14
Località: Rosà (VI)

Re: Questionario sui vettori low cost

Messaggio da andwork » 6 settembre 2013, 23:18

francesco104 ha scritto:Si ma di questi tempi purtroppo se si deve viaggiare lo si fa(corto-medio raggio logicamente) con Low Cost, In Italia le compagnie low cost hanno avuto uno sviluppo impressionante..certo le garanzie, gli orari ecc sono differenti ma alla fine al passeggero importa arrivare a destinazione, poi che il pasto sia servito o no quello lo si sa già prima di prenotare il volo no?
sono l'unico scemo che prende air berlin /iberia / lufthansa per i voli di medio/corto raggio ?
prenotando di media una settimana prima, un volo low cost costa come un volo con una major, ovviamente con meno servizi offerti a partita' di prezzo.
E comunque, se permetti, visto che viaggio per lavoro, mi importa anche del servizio: arrivare a destinazione lo do per scontato.

Rispondi