Alitalia - Società Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da sigmet » 23 settembre 2016, 15:21

fastfreddy ha scritto:..se le cose vanno così male da tanti anni, perché non cambiate azienda? ...
Ce l'hai con me? :roll:
Pensa che io sono così' privilegiato che me l'hanno cambiata senza neanche aver fatto la domanda.. hanno pensato a tutto loro!:wink:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3715
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 23 settembre 2016, 15:58

Freddy forse tu da libero professionista non te ne rendi conto ma guarda che non è una bella cosa quando, sottopagato, hai dato l'anima per una azienda e da un giorno all'altro ti trovi sull'uscio della porta. Quando sei giovane è una bella botta, quando sei più grande la botta è ancora più forte. E poi quella grande azienda, sto parlando in generale, si mette ad assumere altro personale. Ma come, prima hai mandato a casa un sacco di gente perché eri in crisi, e ora che sei sempre in crisi e magari hai cambiato padrone, assumi altra gente?? Non ti auguro mai di vivere un'esperienza del genere.

Sent using Tapatalk
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4679
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da sardinian aviator » 23 settembre 2016, 16:42

Mink...per tenermi aggiornato mi avete costretto a leggere 250 post :mrgreen:

Nel mio piccolo di osservatore esterno, penso (per quello che vale) che gran parte dei mali dell'AZ di oggi stiano nell'AZ di ieri. A livello di mentalità di una certa classe dirigente.
Ero rimasto al pullmino che faceva il giro della città per prelevare gli equipaggi di ogni singolo volo e riportarli a casa, agli alberghi a 5 stelle, ai cambi di livrea, alle sontuose sedi all'estero, alle spese in trasferta rimborsate a piè di lista, alle spese faraoniche di scuole di volo (poi finite male) ecc. ecc.. ma vedo che le cose sono molto cambiate. Ciononostante le cose vanno male.
Quello che mi sembra il punto dolente è la mancata vendita ad Air France, per poi ritrovarsi in brache di tela.
Allora mi pare fossero tutti contrari, azienda, sindacati, personale, per finire al Berlusca.
C'è stata poi qualche riflessione su questo, intendo sull'essere stati contrari?
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
fastfreddy
Warned user
Warned user
Messaggi: 602
Iscritto il: 24 agosto 2008, 18:31
Località: BGY/LIME (Field flight since 1911)

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da fastfreddy » 23 settembre 2016, 17:42

danko156 ha scritto:Freddy forse tu da libero professionista non te ne rendi conto ma guarda che non è una bella cosa quando, sottopagato, hai dato l'anima per una azienda e da un giorno all'altro ti trovi sull'uscio della porta. Quando sei giovane è una bella botta, quando sei più grande la botta è ancora più forte. E poi quella grande azienda, sto parlando in generale, si mette ad assumere altro personale. Ma come, prima hai mandato a casa un sacco di gente perché eri in crisi, e ora che sei sempre in crisi e magari hai cambiato padrone, assumi altra gente?? Non ti auguro mai di vivere un'esperienza del genere.

Sent using Tapatalk
Lo so, è capitato anche alla mia compagna e capita in continuazione a moltissimi italiani dal 2008 in poi ...capita anche di non essere assunti nonostante le qualifiche perché si è donne ...capitano tante cose che non dovrebbero capitare e quindi a maggior ragione chi lavora ancora in Alitalia nonostante tutte le vicissitudini aziendali dovrebbe esserne contento cercando di capire a sua volta che gli italiani subiscono situazioni identiche e spesso peggiori di quelle che lamentano

nelle aziende oramai non si sciopera più perché i sindacati si sono dimostrati spesso incapaci e collusi, perché la gente ha capito che in questo periodo anche gli imprenditori sono in grossa difficoltà, chi più chi meno, e bloccare le aziende peggiora solo le cose ...i lavoratori hanno capito che non è momento di piantare grane ...l'azienda deve prima funzionare e poi distribuire ricchezza, non il contrario ...solo in Alitalia le cose funzionano ancora come trent'anni fa mi sembra di capire

Inviato dal mio HUAWEI GRA-L09 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
fastfreddy
Warned user
Warned user
Messaggi: 602
Iscritto il: 24 agosto 2008, 18:31
Località: BGY/LIME (Field flight since 1911)

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da fastfreddy » 23 settembre 2016, 17:48

sigmet ha scritto:
fastfreddy ha scritto:..se le cose vanno così male da tanti anni, perché non cambiate azienda? ...
Ce l'hai con me? :roll:
Pensa che io sono così' privilegiato che me l'hanno cambiata senza neanche aver fatto la domanda.. hanno pensato a tutto loro!:wink:
Non c'è l'ho con nessuno, tantomeno con te che sei uno dei pochi da cui ho imparato moltissimo in questi anni leggendo il forum

È una domanda rivolta a chi lavora da anni in azienda ...al netto del fatto che si sa da almeno trent'anni che le cose non funzionano (quindi si suppone che uno dovrebbe andare a lavorare altrove da subito ...ma evidentemente fa comodo così) mi piacerebbe capire perché la gente che si lamenta ogni due per tre non se ne va di sua spontanea volontà ...ci sono tante compagnie che funzionano meglio (diciamo tutte) e il settore è esploso negli ultimi decenni ...le offerte di lavoro non saranno certo mancate


Inviato dal mio HUAWEI GRA-L09 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9560
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 23 settembre 2016, 18:03

fastfreddy ha scritto:
tartan ha scritto: Si vede che non leggi oppure leggi solo quello che ti conviene. Io sapevo tutto ed ero sicuro che i capitani coraggiosi non erano il cambiamento sperato, però mi sforzavo di sperarlo, invece i tuoi amici volevano solo succhiare vieppiù anche in attesa di ritorni vantaggiosi per altre strade. Il peggio del peggio.
...questa gente (che non è amica mia) ci ha messo soldi per farvi un favore, non per ottenere in cambio qualcosa ...è esattamente il contrario di come la vedi: gli hanno promesso qualcosa sperando di convincerli a mettere soldi in un'azienda fallita ...e in quanto tale, sfruttatori di cosa lo sai solo tu ...sono loro ad aver fatto un favore al Governo, non il contrario ...la richiesta è partita dal Governo, non da loro ...forse è più chiara messa cosi?
Tutto sommato sei simpatico, sei riuscito a farmi ridere di cuore, grazie, ora sto meglio, pensavo che i tuoi fossero discorsi seri! :D
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 23 settembre 2016, 23:52

fastfreddy ha scritto:Toglietemi un'ultima curiosità prima di zittirmi ...se le cose vanno così male da tanti anni, perché non cambiate azienda? ...parlate sempre bene della concorrenza, di quando guadagnano ...a sentire le lamentele dei dipendenti Alitalia la compagnia di sarebbe dovuta svuotate da sola vent'anni fa e invece siete sempre li

Inviato dal mio HUAWEI GRA-L09 utilizzando Tapatalk
Perché, al momento, mi piace ancora stare nel mio paese....perché , per diversi motivi personali, ho preferito non mollare qua per andare altrove. Sto bene con i colleghi...che per me è fondamentale e penso che ci siano, in realtà, grosse possibilità visto che ci sono a livello "tecnico". Sono sempre in tempo ad andare...ma non vedo perché non debba "lottare" o provare attivamente a far cambiare qualcosa. Se non riuscirò e non avrò scelta...cambierò...ma prima ci provo. Io in AZ non ci sono da 20 anni...e tutt'ora non mi lamento...ti ho solo messo al corrente, in virtù dei tuoi commenti, su cosa non va o cosa non accettiamo...ma non mi sono mai lamentato "passivamente" come fai sembrare tu "un dipendente Alitalia"...così come non sputo mai nel piatto dove mangio. E sono così sereno nel dire cosa non mi va che, pensa te, lo faccio anche scioperando...così come dimostro la mia professionalità mentre lavoro. Se fai passare "un atteggiamento"...e per l'azienda è vincente...difficile che cambi...e l'esempio passa da azienda in azienda...mica puoi sempre andartene se dovesse prendere corpo questo atteggiamento anche in altre realtà...e viceversa. Fosse fastidioso solo per me penserei ad un mio problema...ma se lo è per tutti...beh allora rimango al mio posto...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
worf359
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1060
Iscritto il: 17 settembre 2007, 20:17
Località: Roma

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da worf359 » 24 settembre 2016, 0:02

fastfreddy ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:
fastfreddy ha scritto:

...perché forse oggi non sei in grado di difendere la tua retribuzione, sia per questioni legate alla salute della tua azienda, sia per il contesto sociale attuale nel quale queste rivendicazioni sembrano arrivare da un altro pianeta ...dopodiché se riesci nel tuo intento, tanto meglio, ci mancherebbe ...però fate un po' la figura di quelli che vivono su un altro pianeta, come dicevo a tartan ... o meglio, con la testa tra le nuvole ...non sono tutti deficienti; se la gran parte degli italiani pensa che siate un pò privilegiati un motivo c'è ...di sicuro c'era ma probabilmente ha motivo d'essere anche oggi ...tu stesso mi dici che i tuoi colleghi europei guadagnano di più ...ma di quali aziende parliamo? ...di aziende che funzionano, non di Alitalia ...questo è un dettaglio (usando un eufemismo) che trascurate sempre ...detto ciò ti auguro di guadagnare non solo quello che guadagni oggi ma anche di più
Per l'ennesima volta ti sto dicendo che non c'è nessuna contestazione, tra i motivi dello sciopero, che riguarda la retribuzione. Io la motivazione "se tutti pensano che..." in un periodo storico dove "tutti guardano il grande fratello o scrivono su Facebook che stanno mangiando o cagando..."...la trovo irrilevante. I motivi umani e sociali che fanno in modo che solo in italia, quando si sciopera, ti ritrovi tutti addosso mi sono altrettanto evidenti....quindi ok...se mi permetti di difendermi, se mi dici anche "ben venga se riusciamo nel nostro intento"...lo raccolgo come augurio di successo per noi e ti chiedo, anche se ti pare anacronistico, di appoggiarci piuttosto che guardarci come un gruppo di co****ni...o per lo meno metterti in disparte e guardare piuttosto che cercare di ostacolare...anche filosoficamente parlando, si intende.
Ciao!

sai perché non capisco tutti questi casini in Alitalia? ...perché fuori da FCO siamo abituati che i dirigenti dirigono e gli operai operano, ecco ...tutti stanno al loro posto e nessuno mette becco nei compiti altrui ...le gerarchie e il rispetto degli spazi altrui sono importanti ai fini del buon funzionamento di un'azienda

ma evidentemente il vs è un mondo a parte e quindi mi ritraggo in silenzio perché sono i meccanismi di fondo a non essere comprensibili ...normalmente se un'azienda va male la gente piglia e se ne va, non si mette a discutere il piano industriale e a ricamare sui contratti

boh, probabilmente è il modo giusto di affrontare le cose nel vs settore ...a me sa tanto di vecchia azienda statale
Beh se io rampista dovessi dare retta a tutte le cretinate che escono da chi mi comanda sai quanti aerei caduti staremmo a contare?il fatto che tu sei imprenditore e metti i soldi ma sei un incompetente e per la tua logica di profitto a tutti i costi metti a rischio la sicurezza mia e dei passeggeri eccome se ci metto bocca forse non ti sono chiari come funzionano certi meccanismi nel trasporto aereo,se in cockpit sono in due e non uno solo,se io posso dire di no a certe imposizioni del cpt o un tecnico può mettere a terra un am forse un motivo ci sarà

Avatar utente
worf359
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1060
Iscritto il: 17 settembre 2007, 20:17
Località: Roma

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da worf359 » 24 settembre 2016, 0:18

fastfreddy ha scritto:Toglietemi un'ultima curiosità prima di zittirmi ...se le cose vanno così male da tanti anni, perché non cambiate azienda? ...parlate sempre bene della concorrenza, di quando guadagnano ...a sentire le lamentele dei dipendenti Alitalia la compagnia di sarebbe dovuta svuotate da sola vent'anni fa e invece siete sempre li

Inviato dal mio HUAWEI GRA-L09 utilizzando Tapatalk
Vuoi sapere perchè sono ancora dentro questo carrozzone? per due motivi
1) perchè amo sto lavoro l'ho scelto io 18 anni fà preferndolo ad un lavoro da libero professionista che mi portava in tasca quasi 5 milioni del vecchio conio e mi faceva lavorare non meno di 12 ore al giorno,perche sto bene qui nonostante abbia un folle amore per il giappone al punto di averne sposata una 10 anni fà,perche non voglio fare la fine dei cugini di mia madre emigrati in canada piu di 60 annifà e ora a consumarsi dalla nostalgia,ey mi ha chiamato e mi ha sventolato un discreto assegno mensile con tanto di benefit e carriera assicurata mà ho preferito rimanere qui perche ancora forse da illuso un giorno spero di rivedere sta compagnia tornare ad essere quella che era a spaccare il posteriore ai peldicarota
2) Ma sopratutto perche sono italiano ma prima di tutto sono Romano e amo sta città forse al pari di mia moglie

tomy56
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 289
Iscritto il: 28 febbraio 2012, 15:13
Località: milano

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da tomy56 » 24 settembre 2016, 5:56

Buongiorno, scusate se mi intrometto, non ho letto tutti i post ma per quel che mi riguarda sono del parere che un pilota debba guadagnare un botto di soldi. Per diventare pilota credo che ci si debba fare un c**o tanto e spendere un patrimonio per la preparazione. Il pilota è quello che mi porta dal punto A al punto B in tutta sicurezza e se sbaglia qualcosa addio fichi.
Non vorrei trovarmi su un volo con il pilota talmente stressato che decide di andare a sbattere su una montagna.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 24 settembre 2016, 23:46

tomy56 ha scritto:Buongiorno, scusate se mi intrometto, non ho letto tutti i post ma per quel che mi riguarda sono del parere che un pilota debba guadagnare un botto di soldi. Per diventare pilota credo che ci si debba fare un c**o tanto e spendere un patrimonio per la preparazione. Il pilota è quello che mi porta dal punto A al punto B in tutta sicurezza e se sbaglia qualcosa addio fichi.
Non vorrei trovarmi su un volo con il pilota talmente stressato che decide di andare a sbattere su una montagna.
No Tomy...il pilota stressato non va a sbattere su una montagna. Però sì...visto lo stress operativo , posto in essere in questa professione, sarebbe carino che non ci fossero particolari "provocazioni" o pressioni. Tranquillo però, che il buon pilota ti porta da A a B in sicurezza...perché se c'è troppo stress...sbarca... :D
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6685
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 25 settembre 2016, 10:27


Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da sigmet » 25 settembre 2016, 18:10

Lampo 13 ha scritto:Qualche informazione oggettiva...
http://www.ilsussidiario.net/News/Econo ... ia/724909/
Un giornalista che dice la verità??? :shock:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6685
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 25 settembre 2016, 20:07

sigmet ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:Qualche informazione oggettiva...
http://www.ilsussidiario.net/News/Econo ... ia/724909/
Un giornalista che dice la verità??? :shock:
Incredibile, vero? Gli avranno rifiutato i biglietti omaggio... :mrgreen:

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3715
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 26 settembre 2016, 19:45

Dal portale, partnership tra AZ e MSC Crociere su Cuba:
http://www.md80.it/2016/09/26/cuba-part ... -crociere/
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3715
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 27 settembre 2016, 17:33

Riguardo alla nuova rotta di AZ FCO-HAV ho trovato questo interessante articolo:
http://www.routesonline.com/news/29/bre ... potential/
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

willy73
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 515
Iscritto il: 10 settembre 2009, 16:00
Località: Milano

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da willy73 » 30 settembre 2016, 12:14

Sto guardando su FR24 che l'AZ628 da FCO a Chicago sta tornando indietro e sta per atterrare al Londra (general Emergency)

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9567
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Maxx » 30 settembre 2016, 12:25

E' un A330, noto che il traffico davanti a lui è regolare, cioè ha diversi aerei davanti che stanno per atterrare.

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3555
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da spiridione » 30 settembre 2016, 13:26

Si tratta di emergenza medica...... :?
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6685
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 30 settembre 2016, 14:58

spiridione ha scritto:Si tratta di emergenza medica...... :?
Capitano, capitano abbastanza spesso.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9567
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Maxx » 30 settembre 2016, 15:02

Peraltro sembra aver deviato dalla rotta poco ad ovest di Londra, in una zona dove qualche aeroporto si dovrebbe trovare senza troppa fatica!

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3715
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 3 ottobre 2016, 10:09

Non dice niente di nuovo, ma segnalo comunque questo articolo:
http://www.futuretravelexperience.com/2 ... pes-elite/
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3715
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 5 ottobre 2016, 22:50

Secondo un articolo sul Sole 24 ore (che non sono riuscito a trovare su internet) Alitalia sta valutando un' operazione di rafforzamento patrimoniale:
http://www.milanofinanza.it/news/alital ... 0912001117

Ne hanno parlato anche su Radio24 (min. 47 circa della trasmissione )con Gianni Dragoni, autore dell'articolo:
http://www.radio24.ilsole24ore.com/prog ... fresh_ce=1
Alitalia - Come scritto da Gianni Dragoni su il Sole 24 Ore Alitalia avrebbe allo studio un piano di rafforzamento del capitale poiché lìattuale patrimonio di 55 milioni di euro potrebbe essere interamente azzerato a causa delle perdite 2015 e 2016. Un rosso superiore a quanto previsto due anni fa in occasione dell'ingresso di Ethiad nel capitale della società con il 49% (gli altri azionisti principali sono Unicredit ed Intesa attraverso CAI).
Nel 2015 Alitalia ha perso 199 milioni di euro ma il risultato ha beneficiato della cessione del 75% del programma Millemiglia ad Ethiad iscritto a bilancio come provente straordinario di 194 milioni. Nel 2016 le perdite erano previste a 44 milioni ma secondo quanto risulta a il Sole 24 Ore il passivo dovrebbe essere sensibilmente più alto. Ethiad non può procedere ad un aumento di capitale perché se lo facesse la quota supererebbe il 49% e verrebbero sforati i vincoli comunitari. Gli azionisti italiani non intendono infatti versare altri soldi. Si starebbe quindi studiando uno swap per trasformare 200 milioni di debiti in strumenti partecipativi con il consenso dei creditori. L'.a.d. Cramer Ball lavora però anche alle strategie di rilancio: entro 3 anni dovrebbero arrivare 20 nuovi aerei per rafforzare l'offerta a lungo raggio.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3715
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 6 ottobre 2016, 9:58

DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6685
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 6 ottobre 2016, 22:44

Il problema è il sistema, ma i responsabili sono i sindacati... bella stupidaggine interessata.
Ovviamente ha parlato di uno sciopero fatto solo per le concessioni di viaggio. Che schifo!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 6 ottobre 2016, 22:57

Lampo 13 ha scritto:Il problema è il sistema, ma i responsabili sono i sindacati... bella stupidaggine interessata.
Ovviamente ha parlato di uno sciopero fatto solo per le concessioni di viaggio. Che schifo!
La cosa simpatica è che...se le nostra richieste avessero il valore di un caffè...non vedo perché rischiare di far crollare tutto per un caffè....
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9567
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Maxx » 7 ottobre 2016, 9:23

Hogan è molto bravo a tenere i piedi in due scarpe.





Cag**a delle 09:24 del venerdì mattina! :)

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3715
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 7 ottobre 2016, 10:07

Rileggendo l'intervista e, soprattutto, leggendo la versione integrale in inglese (dopo il mio post hanno inserito il link alla versione inglese in calce al link che ho pubblicato), mi sembra che traspiri dalle parole di Hogan molta preoccupazione, parecchia incertezza e molti dubbi sulla riuscita del business plan. Tutto quello che ha detto, sugli scioperi, sui patti non rispettati, su Linate... non voglio dire che mi sembrano delle scuse o delle falsità, però non credo che il problema di Alitalia sia il non poter effettuare un volo diretto Linate-Abu Dhabi... Mah...
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
mormegil
FL 300
FL 300
Messaggi: 3411
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 15:55

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da mormegil » 8 ottobre 2016, 10:05

all the airports in the world can’t tell you when you can and can’t fly. London City, Heathrow or Gatwick. Three airports that are open for all.
London City Airport è restricted.

Winter: Mon-Fri 0630-2200; Sat 0630-1230; Sun 1230-2200
Summer: Mon-Fri 0530-2100; Sat 0530-1130; Sun 1130-2100

Fonte: NATS-UK
Immagine
N176CM ha scritto:[...] in questo caso non si può usare lo stratagemma dei COA multipli... anche perchè una destinazione del tipo Frankfurt (Munchen) nemmeno Ryanair riuscirebbe a farla :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6685
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 8 ottobre 2016, 11:03


Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6685
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 8 ottobre 2016, 16:16


Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da sigmet » 9 ottobre 2016, 3:45

Considerato che l'altra partecipata (Air berlin) chiudera' con un rosso pesante il bilancio 2016 mi sembra che Ethiad non sia certo in grado di far crescere le compagnie del suo gruppo.

Vi dice nulla il nome dell''autore dell'articolo? Forse Lampo se lo ricorda... :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6685
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 9 ottobre 2016, 10:16

sigmet ha scritto:
Considerato che l'altra partecipata (Air berlin) chiudera' con un rosso pesante il bilancio 2016 mi sembra che Ethiad non sia certo in grado di far crescere le compagnie del suo gruppo.

Vi dice nulla il nome dell''autore dell'articolo? Forse Lampo se lo ricorda... :roll:
No, purtroppo io non mi ricordo mai i nomi...

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5831
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da albert » 9 ottobre 2016, 14:27

sigmet ha scritto:
Vi dice nulla il nome dell''autore dell'articolo? Forse Lampo se lo ricorda... :roll:
:-k Sul loro ex-sito web ora vendono scarpe.... :mrgreen:
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3715
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 9 ottobre 2016, 19:02

Tra Alitalia e AirBerlin Hogan secondo me non sta dormendo sogni tranquilli. Giustamente è preoccupato. Forse anche per questo ha rilasciato una intervista un pò piccata...

Sent using Tapatalk
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Rispondi