Alitalia - Società Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11421
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 7 gennaio 2017, 22:39

sigmet ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:
sigmet ha scritto:
tartan ha scritto:Non ho dimenticato, ho tralasciato per non annoiare!
Hai tralasciato anche che nel 94 AZ ha fatto il merging con ATI che andava forte ed era in attivo mentre nel 2008 l'ha fatto con Airone che aveva 800.000.000 di euro di buffi.
Questo a dimostrare che a prescindere da quale fosse il punto di partenza quello di arrivo è sempre lo stesso?
Dopo la fusione con ATI Az ha ripianato i suoi debiti , ha assunto altro personale e si e' presa aerei gia' pagati.Nel 2007 era in attivo e se non fosse stato per qualche CEO ubriacone (messo li da qualcuno) oggi avrebbe ancora un futuro.
Dopo la fusione con AP AZ s'e' beccata i debiti di AP , ha licenziato 8500 dipendenti , ha dato via aerei gia' pagati per prendersi in cambio quelli di Toto (con un leasing da paura ). Non ha mai fatto attivo e dopo un paio d'anni stava peggio di prima.
Appunto...per un motivo o per l'altro...si arriva sempre qua...
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6904
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 8 gennaio 2017, 0:45

sigmet ha scritto:http://www.ilsole24ore.com/art/finanza- ... d=ADzsOGSC

L'incarico di fare il piano MR ad un ex assistente di volo??
Ecco, ci mancava di nuovo Passera, il contrario di Re Mida, l'uomo che trasforma l'oro in tutt'altro.
La Cavatorta la conosco da quando era ragazzina.

Ivan82
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 553
Iscritto il: 4 maggio 2010, 18:02
Località: Cagliari

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Ivan82 » 8 gennaio 2017, 11:32

sigmet ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:
sigmet ha scritto:
tartan ha scritto:Non ho dimenticato, ho tralasciato per non annoiare!
Hai tralasciato anche che nel 94 AZ ha fatto il merging con ATI che andava forte ed era in attivo mentre nel 2008 l'ha fatto con Airone che aveva 800.000.000 di euro di buffi.
Questo a dimostrare che a prescindere da quale fosse il punto di partenza quello di arrivo è sempre lo stesso?
Dopo la fusione con ATI Az ha ripianato i suoi debiti , ha assunto altro personale e si e' presa aerei gia' pagati.Nel 2007 era in attivo e se non fosse stato per qualche CEO ubriacone (messo li da qualcuno) oggi avrebbe ancora un futuro.(...)
2007 o 1997?
Immagine

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9749
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 8 gennaio 2017, 12:26

Carlo Calenda Graziano Delrio Pier Carlo Padoan Cramer Ball James Hogan Luca Cordero Montezummolo Unicredit Intesa Sanpaolo Jean-Pierre Mustier Philippe Donnet Laura Cavatorta Sabre Bain Lazard McKinsey Boston Corrado Passera

Sono solo i riferimenti presi dal sole 24 ore. Riuscite a realizzare quanti interessi privati ci sono dietro a questo elenco? No? Non ci riuscite? Allora prendetevela con i dipendenti. Sono loro la causa di tutto e per punirli l’Alitalia deve fallire e mandarli a casa questi privilegiati del c***o.

Riuscite ad immaginare cosa sta succedendo in questi giorni a seguito della variazione improvvisa dei programmi di gestione pax e bagagli senza che nessuno abbia avvisato gli operativi? Non ci riuscite? Neanche i sindacati ci riescono?
I dipendenti vanno tutti licenziati così si imparano ad essere stati assunti in una azienda che ci succhia il sangue a noi poveri viaggiatori specialmente giornalisti.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9749
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 8 gennaio 2017, 12:31

Ivan82 ha scritto:[
2007 o 1997?
1997 di sicuro dopo che mi ha mandato a casa per quanto costavo!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4714
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da sardinian aviator » 8 gennaio 2017, 12:46

tartan ha scritto:
Riuscite ad immaginare cosa sta succedendo in questi giorni a seguito della variazione improvvisa dei programmi di gestione pax e bagagli senza che nessuno abbia avvisato gli operativi?
Stai parlando del passaggio da Arco a Sabre?
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9749
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 8 gennaio 2017, 13:02

Come l'hai capito? Comunque pare che il passaggio non sia contemporaneo in toto e, sempre pare, che nessuno sapesse niente di come e quando e per nessuno non mi riferisco solo alla manovalanza. Hai presente i salti mortali?
LDMML!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3838
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 8 gennaio 2017, 13:24

In pratica è andata così: quando è arrivata Etihad, si è pensato: dato che non possiamo competere con il low cost perché sono dei giganti, allora proviamo a puntare sull'eccellenza, e cioè a un target con disponibilità economica. Peccato che in Italia non gira più un euro da anni.
Ora, dato che questa strada si è rivelata fallimentare, perché non provare a fare concorrenza a Ryan e Easy (che continuano a essere dei giganti, più di prima; nel 2016 Ryan ha trasportato 117 milioni di passeggeri, superando anche il gruppo bello grosso come quello Lufthansa con poco più di 100).
Siamo sicuri che questa sia la strada giusta?
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
N176CM
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5247
Iscritto il: 9 settembre 2005, 13:02
Località: Milano

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da N176CM » 8 gennaio 2017, 16:59

tartan ha scritto: Riuscite ad immaginare cosa sta succedendo in questi giorni a seguito della variazione improvvisa dei programmi di gestione pax e bagagli senza che nessuno abbia avvisato gli operativi? Non ci riuscite? Neanche i sindacati ci riescono?
Permettimi la battuta: è successo che con un transito stretto a FCO causa ritardo primo volo, con due AV in ritardo che hanno fatto bloccare l'imbarco del volo successivo a 100 pax, poi ripreso con quindi ulteriore ritardo, un 320 riempito per metà da crew in spostamento.... il mio bagaglio è arrivato puntuale e integro all'arrivo! :mrgreen:
N176CM
n176cm AT md80.it

Immagine

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9749
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 8 gennaio 2017, 17:16

Ottimo, direi! Un bagaglio puntuale e 100 pax in ritardo! :mrgreen:
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3838
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 9 gennaio 2017, 13:03

Nuove rotte estive sul medio raggio per AZ:
Alitalia S17 Short-Haul routes additions as of 01JAN17
Alitalia in summer 2017 season is adding a number of short-haul routes, including various seasonal service. Planned operation as follow.

eff 01MAY17 Rome Fiumcino – Kiev Zhulyany 1 daily A320 series
eff 01MAY17 Tel Aviv – Athens 1 daily A320 series
eff 03JUN17 Catania – St. Petersburg 1 weekly A320 series until 01OCT17
eff 25JUN17 Naples – Cagliari 1 weekly ATR72 (by ETIHAD Regional) until 10SEP17
eff 25JUN17 Naples – Olbia 1 weekly ATR72 (by ETIHAD Regional) until 10SEP17
eff 01JUL17 Olbia – Bologna 2 weekly Embraer E175 until 10SEP17
eff 01JUL17 Olbia – Trieste 1 weekly ATR72 (by ETIHAD Regional) until 09SEP17
eff 02JUL17 Olbia – Genoa 1 weekly Embraer E175 until 10SEP17
eff 07JUL17 Rome Fiumcino – Split 1 weekly (2 weekly 23JUL17 – 27AUG17) A320 series until 10SEP17
eff 29JUL17 Catania – Turin 1 daily A319 until 03SEP17
eff 23JUL17 Rome Fiumcino – Dubrovnik 2 weekly A319/320 until 10SEP17
eff 31JUL17 Bologna – Ibiza 1 daily Embraer E175 until 03SEP17 (IBZ until 04SEP17)
eff 31JUL17 Venice – Ibiza 1 daily Embraer E175 / Airbus A320 series until 03SEP17 (IBZ until 04SEP17)
eff 31JUL17 Verona – Ibiza 1 daily Embraer E175 / E190 until 03SEP17 (IBZ until 04SEP17)

http://www.routesonline.com/news/38/air ... f-01jan17/
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4639
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da SuperMau » 10 gennaio 2017, 12:29

Valerio Ricciardi ha scritto: Sai fra i dipendenti di Almaviva a Roma che adesso vanno per strada quanti laureati in Fisica pura ci sono? 19.
Valerio, so che e' OT ma quoto di proposito solo questa riga del tuo intervento e ti chiedo: Cosa ci fanno questi 19 fisici in un call center? Comé che non sono andati all'estero, in qualsiasi paese, dove avrebbero trovato il loro lavoro gia' la mattina dopo?
Giusto per capire.....piu' leggo e piu' mi pare che l'italia sia diventata il paese degli struzzi....
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4714
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da sardinian aviator » 10 gennaio 2017, 12:46

tartan ha scritto:Come l'hai capito? Comunque pare che il passaggio non sia contemporaneo in toto e, sempre pare, che nessuno sapesse niente di come e quando e per nessuno non mi riferisco solo alla manovalanza. Hai presente i salti mortali?
LDMML!

Mah io ti posso dire che su Alghero se ne parlava da mesi e la società di gestione stava organizzando corsi per il personale. Che poi ancora si lavori con il foglietto degli appunti sotto il bancone è un altro discorso (anche a FCO) ma certamente la cosa non era inaspettata o sconosciuta (intendo il caposcalo sapeva da tempo).
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3838
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 11 gennaio 2017, 10:14

Alitalia, ultimatum del governo: “Niente esuberi senza il piano”
Ancora 80 giorni di liquidità, il primo aprile al via il rilancio
http://www.lastampa.it/2017/01/10/econo ... agina.html
Alitalia ha ancora 80 giorni di ossigeno, cioè fino al 31 marzo: è il tempo utile per lanciare il nuovo piano quinquennale. Dopo lo sblocco di linee di credito il 22 dicembre scorso l’azienda ha infatti una liquidità di 250 milioni, 100 messi a disposizione da Etihad, altri 150 dalle banche, Intesa SanPaolo e Unicredit. Con il nuovo piano, che sarà pienamente operativo dal primo aprile, dovrebbe scattare la fase due, con altri 250 milioni investiti. In tutto un impegno da mezzo miliardo, che - dice Delrio - dovrebbe essere condiviso dagli attuali soci.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
flyforever85
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1383
Iscritto il: 23 aprile 2006, 5:07
Località: Dayton, OH

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyforever85 » 11 gennaio 2017, 19:51

tartan ha scritto:Carlo Calenda Graziano Delrio Pier Carlo Padoan Cramer Ball James Hogan Luca Cordero Montezummolo Unicredit Intesa Sanpaolo Jean-Pierre Mustier Philippe Donnet Laura Cavatorta Sabre Bain Lazard McKinsey Boston Corrado Passera

Sono solo i riferimenti presi dal sole 24 ore. Riuscite a realizzare quanti interessi privati ci sono dietro a questo elenco? No? Non ci riuscite? Allora prendetevela con i dipendenti. Sono loro la causa di tutto e per punirli l’Alitalia deve fallire e mandarli a casa questi privilegiati del c***o.
Non metto in dubbio gli interessi di questa lista di imprenditori, la domanda e': con tutta la loro esperienza, la loro capacita', i loro soldi e il fatto che possiedono Alitalia, perche' proprio non riescono a farla funzionare? Chi rema contro? Non mi fraintendere, non e' retorica.
danko156 ha scritto:[...] perché non provare a fare concorrenza a Ryan e Easy (che continuano a essere dei giganti, più di prima; nel 2016 Ryan ha trasportato 117 milioni di passeggeri, superando anche il gruppo bello grosso come quello Lufthansa con poco più di 100).
Siamo sicuri che questa sia la strada giusta?
Lessi tempo fa di una critica ad Alitalia riguardo alle continue politiche sbagliate di scelta di rotte e clientela target. Come le altre compagnie grandi (Air France, British etc) Alitalia (secondo il giornalista, non chiedetemi chi) avrebbe dovuto puntare tutto sul lungo raggio e il corto raggio sarebbe rimasto a galla grazie al federaggio. Dall'arrivo di Etihad penso siano stati aggiunto pochi voli (direi alcuni per il sud America ma potrei dimenticarne altri). Fuori ci sono sempre le grandi destinazioni come India o Cina (Pechino a parte).
Fare concorrenza con le low cost e' da suicidio a mio parere in quanto hanno una struttura di costi totalmente diversa da Alitalia.
SuperMau ha scritto:[...] Cosa ci fanno questi 19 fisici in un call center? Comé che non sono andati all'estero, in qualsiasi paese, dove avrebbero trovato il loro lavoro gia' la mattina dopo?
Giusto per capire.....piu' leggo e piu' mi pare che l'italia sia diventata il paese degli struzzi....
Non ti dico l'infinita lista di amici che mi critica perche' io sono in USA mentre loro sono in Italia e "combattono"... cosa combattono non e' chiaro. Aggiungo 2 PhD (compositi e razzi) e 1 master al front office di una nota azienda: all'estero non li ricoprirebbero d'oro ma un posto con il doppio del salario glielo darebbero senza problemi (chiudo l'OT!)
"Una volta che avrete conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perchè là siete stati e là desiderate tornare" di Leonardo da Vinci
Immagine

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9749
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 11 gennaio 2017, 20:37

flyforever85 ha scritto:
tartan ha scritto:Carlo Calenda Graziano Delrio Pier Carlo Padoan Cramer Ball James Hogan Luca Cordero Montezummolo Unicredit Intesa Sanpaolo Jean-Pierre Mustier Philippe Donnet Laura Cavatorta Sabre Bain Lazard McKinsey Boston Corrado Passera

Sono solo i riferimenti presi dal sole 24 ore. Riuscite a realizzare quanti interessi privati ci sono dietro a questo elenco? No? Non ci riuscite? Allora prendetevela con i dipendenti. Sono loro la causa di tutto e per punirli l’Alitalia deve fallire e mandarli a casa questi privilegiati del c***o.
Non metto in dubbio gli interessi di questa lista di imprenditori, la domanda e': con tutta la loro esperienza, la loro capacita', i loro soldi e il fatto che possiedono Alitalia, perche' proprio non riescono a farla funzionare? Chi rema contro? Non mi fraintendere, non e' retorica.
Il mio pensiero qualunquista. Non riescono a farla funzionare perché il loro interesse non è in AZ e perché se hanno investito in AZ è per avere altri ritorni da altri interessi ai quali sono più legati e se seguitano ad investire è sempre perché altrimenti perderebbero i favori in altri interessi. AZ è stata IRI, quindi carrozzone statale ed ancora lo è. I dipendenti non centrano niente anche se in passato , specialmente ad alti livelli, erano inseriti per favorire i politici e non per gli interessi di AZ. Alitalia è vittima delle chiacchiere politiche. E' un discorso di mentalità tutta italiana.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6904
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 11 gennaio 2017, 21:03

Benetton ci ha guadagnato decine di milioni con i "ritorni" per l'investimento eroico,
e altri ne guadagnerà se passerà l'estensione del sedime aeroportuale verso nord...

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3838
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 11 gennaio 2017, 21:39

flyforever85 ha scritto:Fare concorrenza con le low cost e' da suicidio a mio parere in quanto hanno una struttura di costi totalmente diversa da Alitalia.
Ecco, suicidio è la parola corretta. Davide contro Golia, nel campo del low cost Alitalia è Davide.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6904
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 11 gennaio 2017, 21:50

danko156 ha scritto:
flyforever85 ha scritto:Fare concorrenza con le low cost e' da suicidio a mio parere in quanto hanno una struttura di costi totalmente diversa da Alitalia.
Ecco, suicidio è la parola corretta. Davide contro Golia, nel campo del low cost Alitalia è Davide.
Viste la dimensione della flotta AZ, il medio raggio dovrebbe fare solo feederaggio per il lungo raggio,
una struttura agile e snella su cui si vola con biglietti intercontinentali
Belgrado Roma Buenos Aires per esempio, o Belgrado Abu Dhabi Sidney...
Niente concorrenza ai voli Easyjet o Ryanair, ma biglietti venduti per il lungo raggio.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3838
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 11 gennaio 2017, 21:58

Lampo 13 ha scritto:
danko156 ha scritto:
flyforever85 ha scritto:Fare concorrenza con le low cost e' da suicidio a mio parere in quanto hanno una struttura di costi totalmente diversa da Alitalia.
Ecco, suicidio è la parola corretta. Davide contro Golia, nel campo del low cost Alitalia è Davide.
Viste la dimensione della flotta AZ, il medio raggio dovrebbe fare solo feederaggio per il lungo raggio,
una struttura agile e snella su cui si vola con biglietti intercontinentali
Belgrado Roma Buenos Aires per esempio, o Belgrado Abu Dhabi Sidney...
Niente concorrenza ai voli Easyjet o Ryanair, ma biglietti venduti per il lungo raggio.
E se compro un Palermo-Milano o un Roma Parigi?
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6904
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 11 gennaio 2017, 23:18

danko156 ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:
danko156 ha scritto:
flyforever85 ha scritto:Fare concorrenza con le low cost e' da suicidio a mio parere in quanto hanno una struttura di costi totalmente diversa da Alitalia.
Ecco, suicidio è la parola corretta. Davide contro Golia, nel campo del low cost Alitalia è Davide.
Viste la dimensione della flotta AZ, il medio raggio dovrebbe fare solo feederaggio per il lungo raggio,
una struttura agile e snella su cui si vola con biglietti intercontinentali
Belgrado Roma Buenos Aires per esempio, o Belgrado Abu Dhabi Sidney...
Niente concorrenza ai voli Easyjet o Ryanair, ma biglietti venduti per il lungo raggio.
E se compro un Palermo-Milano o un Roma Parigi?
Liberissimo, ma non ti puoi aspettare prezzi molto competitivi...

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9602
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Maxx » 12 gennaio 2017, 9:42


Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3838
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 12 gennaio 2017, 12:48

Lampo 13 ha scritto:
danko156 ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:
danko156 ha scritto:
flyforever85 ha scritto:Fare concorrenza con le low cost e' da suicidio a mio parere in quanto hanno una struttura di costi totalmente diversa da Alitalia.
Ecco, suicidio è la parola corretta. Davide contro Golia, nel campo del low cost Alitalia è Davide.
Viste la dimensione della flotta AZ, il medio raggio dovrebbe fare solo feederaggio per il lungo raggio,
una struttura agile e snella su cui si vola con biglietti intercontinentali
Belgrado Roma Buenos Aires per esempio, o Belgrado Abu Dhabi Sidney...
Niente concorrenza ai voli Easyjet o Ryanair, ma biglietti venduti per il lungo raggio.
E se compro un Palermo-Milano o un Roma Parigi?
Liberissimo, ma non ti puoi aspettare prezzi molto competitivi...
Quindi farebbero doppia tariffa...

Sent using Tapatalk
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9749
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 12 gennaio 2017, 14:25

danko156 ha scritto:
flyforever85 ha scritto:Fare concorrenza con le low cost e' da suicidio a mio parere in quanto hanno una struttura di costi totalmente diversa da Alitalia.
Ecco, suicidio è la parola corretta. Davide contro Golia, nel campo del low cost Alitalia è Davide.
Magari, Davide vinse!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6904
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 12 gennaio 2017, 15:26

danko156 ha scritto:Quindi farebbero doppia tariffa...
Perché doppia tariffa?
Tu fai un biglietto Belgrado - Roma - Buenos Aires che comprende tutti i voli, da Belgrado a Buenos Aires,
se invece fai il volo Belgrado - Roma e stop, paghi la tratta che non sarà competitiva come con le LC.
O magari, avendo settato il network sul feederaggio, si potranno permettere di fare anche biglietti a basso
costo per riempire i posti vuoti.
La differenza sta negli orari, non organizzi il volo per portare i passeggeri da Belgrado a Roma ma per portare
i passeggeri di Belgrado a prendere il volo Roma - Buenos Aires, ad orari consoni con quel volo e ritorno.

Avatar utente
bigshot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1116
Iscritto il: 19 dicembre 2011, 2:33
Località: VCE

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da bigshot » 13 gennaio 2017, 0:53

Lampo 13 ha scritto:
danko156 ha scritto:Quindi farebbero doppia tariffa...
Perché doppia tariffa?
Tu fai un biglietto Belgrado - Roma - Buenos Aires che comprende tutti i voli, da Belgrado a Buenos Aires,
se invece fai il volo Belgrado - Roma e stop, paghi la tratta che non sarà competitiva come con le LC.
O magari, avendo settato il network sul feederaggio, si potranno permettere di fare anche biglietti a basso
costo per riempire i posti vuoti.
La differenza sta negli orari, non organizzi il volo per portare i passeggeri da Belgrado a Roma ma per portare
i passeggeri di Belgrado a prendere il volo Roma - Buenos Aires, ad orari consoni con quel volo e ritorno.
A livello tariffario mi sembra quello che tutte le major fanno e che alitalia tenta di fare da anni, evidentemente con scarso successo.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6904
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 13 gennaio 2017, 0:59

bigshot ha scritto:A livello tariffario mi sembra quello che tutte le major fanno e che alitalia tenta di fare da anni, evidentemente con scarso successo.
Appunto... :roll:

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3838
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 13 gennaio 2017, 10:34

Alitalia, un altro miliardo per salvarla
http://www.repubblica.it/economia/2017/ ... 155928515/
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3838
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 13 gennaio 2017, 11:00

bigshot ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:
danko156 ha scritto:Quindi farebbero doppia tariffa...
Perché doppia tariffa?
Tu fai un biglietto Belgrado - Roma - Buenos Aires che comprende tutti i voli, da Belgrado a Buenos Aires,
se invece fai il volo Belgrado - Roma e stop, paghi la tratta che non sarà competitiva come con le LC.
O magari, avendo settato il network sul feederaggio, si potranno permettere di fare anche biglietti a basso
costo per riempire i posti vuoti.
La differenza sta negli orari, non organizzi il volo per portare i passeggeri da Belgrado a Roma ma per portare
i passeggeri di Belgrado a prendere il volo Roma - Buenos Aires, ad orari consoni con quel volo e ritorno.
A livello tariffario mi sembra quello che tutte le major fanno e che alitalia tenta di fare da anni, evidentemente con scarso successo.
AirOne smart carrier non ebbe successo...

Sent using Tapatalk
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11421
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 13 gennaio 2017, 11:07

danko156 ha scritto:
bigshot ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:
danko156 ha scritto:Quindi farebbero doppia tariffa...
Perché doppia tariffa?
Tu fai un biglietto Belgrado - Roma - Buenos Aires che comprende tutti i voli, da Belgrado a Buenos Aires,
se invece fai il volo Belgrado - Roma e stop, paghi la tratta che non sarà competitiva come con le LC.
O magari, avendo settato il network sul feederaggio, si potranno permettere di fare anche biglietti a basso
costo per riempire i posti vuoti.
La differenza sta negli orari, non organizzi il volo per portare i passeggeri da Belgrado a Roma ma per portare
i passeggeri di Belgrado a prendere il volo Roma - Buenos Aires, ad orari consoni con quel volo e ritorno.
A livello tariffario mi sembra quello che tutte le major fanno e che alitalia tenta di fare da anni, evidentemente con scarso successo.
AirOne smart carrier non ebbe successo...

Sent using Tapatalk
Non è vero...nel suo piccolo ebbe successo. LH Italia ha chiuso e se ne è andata in gloria con l'arrivo di Smart. È ovvio che non era possibile fare concorrenza a Easy che aveva il triplo degli aeroplani...ma i voli erano pieni e, ai tempi, dicevano che era la parte del gruppo che andava meglio. Tanto è vero che avevano iniziato a girare gli aerei in Smart e aprire più basi....poi è cambiato AD e hanno deciso di no...che toglievamo passeggeri ad AZ su linate...cosa non vera perché quelli lasciati giù da Smart sono, come ovvio, andati a prendere i voli Easy.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6904
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 13 gennaio 2017, 11:13

danko156 ha scritto:
bigshot ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:
danko156 ha scritto:Quindi farebbero doppia tariffa...
Perché doppia tariffa?
Tu fai un biglietto Belgrado - Roma - Buenos Aires che comprende tutti i voli, da Belgrado a Buenos Aires,
se invece fai il volo Belgrado - Roma e stop, paghi la tratta che non sarà competitiva come con le LC.
O magari, avendo settato il network sul feederaggio, si potranno permettere di fare anche biglietti a basso
costo per riempire i posti vuoti.
La differenza sta negli orari, non organizzi il volo per portare i passeggeri da Belgrado a Roma ma per portare
i passeggeri di Belgrado a prendere il volo Roma - Buenos Aires, ad orari consoni con quel volo e ritorno.
A livello tariffario mi sembra quello che tutte le major fanno e che alitalia tenta di fare da anni, evidentemente con scarso successo.
AirOne smart carrier non ebbe successo...

Sent using Tapatalk
Per forza, non c'era il lungo raggio a seguire...

Avatar utente
flyforever85
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1383
Iscritto il: 23 aprile 2006, 5:07
Località: Dayton, OH

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyforever85 » 13 gennaio 2017, 15:45

danko156 ha scritto:Alitalia, un altro miliardo per salvarla
http://www.repubblica.it/economia/2017/ ... 155928515/

Leggo dall'articolo che vogliono dividere Alitalia nuovamente in "classica" e low-cost. Ormai ci credo poco alla riuscita della compagnia, le hanno provate tutte davvero senza successo. :|
"Una volta che avrete conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perchè là siete stati e là desiderate tornare" di Leonardo da Vinci
Immagine

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4639
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da SuperMau » 13 gennaio 2017, 15:57

flyforever85 ha scritto:Non ti dico l'infinita lista di amici che mi critica perche' io sono in USA mentre loro sono in Italia e "combattono"... cosa combattono non e' chiaro.
STENDING OVESCION, 92 minuti di applausi, fischi di approvazione e lastra in granito su cui scolpire la frase, intestazione di una piazza e richiesta di concorrere alle presidenziali 2020 :D
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Cumolonembo
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 15
Iscritto il: 1 gennaio 2017, 21:46

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Cumolonembo » 13 gennaio 2017, 22:36

In tanto dovrebbe entrare in flotta AZ un 777-300 entro l'estate(sempre che non fallisce prima)

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15714
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da JT8D » 13 gennaio 2017, 22:52

Sospesa la trattativa per l'acquisizione del 49% di Air Malta:

http://www.md80.it/2017/01/13/alitalia- ... air-malta/

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Rispondi