Alitalia - Società Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7208
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 25 febbraio 2017, 13:38

2.000 naviganti da mandare via...
6 naviganti ad equipaggio fanno 334 equipaggi, per una media di 6 equipaggi a macchina
fanno 56 macchine in meno. Cioè tutta la flotta Airbus 32X.
Quanti sono in totale i naviganti di Alitalia ad oggi?
Mah!? Mi sembrano numeri sparati a casaccio...

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9886
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 25 febbraio 2017, 13:42

Sulle TV , tutte le TV, compare che il contratto è stato mantenuto, Però mi chiedo: se è stato mantenuto perchè gli scatti di anzianità bloccati sono rimasti bloccati?
Domanda per gli esperti di economia: perchè fra gli esuberi non ci sono quelli che succhiano il maggior valore della azienda?
Domanda per gli amministratori: cosa devo fare o dire per essere warmed anche io che comincio a rompermi le palle?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7208
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 25 febbraio 2017, 13:55

tartan ha scritto:Domanda per gli amministratori: cosa devo fare o dire per essere warmed anche io che comincio a rompermi le palle?
INVIDIOSO! :mrgreen:

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3912
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 25 febbraio 2017, 14:23

marco1970 ha scritto:Breve e medio raggio in formato low cost, forte spinta e investimenti sul lungo raggio, specie sulle rotte intercontinentali: Asia e Nord America, queste ultime da Linate modificando il decreto Lupi che le limitava.
La vedo un pò difficile...
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7208
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 25 febbraio 2017, 14:28

danko156 ha scritto:
marco1970 ha scritto:Breve e medio raggio in formato low cost, forte spinta e investimenti sul lungo raggio, specie sulle rotte intercontinentali: Asia e Nord America, queste ultime da Linate modificando il decreto Lupi che le limitava.
La vedo un pò difficile...
Beh... di una LIN LAX sarei curioso di vedere la pianificazione...

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9886
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 25 febbraio 2017, 14:36

Lampo 13 ha scritto:
danko156 ha scritto:
marco1970 ha scritto:Breve e medio raggio in formato low cost, forte spinta e investimenti sul lungo raggio, specie sulle rotte intercontinentali: Asia e Nord America, queste ultime da Linate modificando il decreto Lupi che le limitava.
La vedo un pò difficile...
Beh... di una LIN LAX sarei curioso di vedere la pianificazione...
Anche io!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3912
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 25 febbraio 2017, 14:38

Lampo 13 ha scritto:
danko156 ha scritto:
marco1970 ha scritto:Breve e medio raggio in formato low cost, forte spinta e investimenti sul lungo raggio, specie sulle rotte intercontinentali: Asia e Nord America, queste ultime da Linate modificando il decreto Lupi che le limitava.
La vedo un pò difficile...
Beh... di una LIN LAX sarei curioso di vedere la pianificazione...
Secondo me parliamo di fantaviazione. Ammettendo pure che il Governo faccia un decreto (ricordo che uno dei voleri di Hogan era proprio la liberalizzazione di Linate, mai fatta) e rimanendo nella fantaviazione, per prima cosa forse AZ vuole spostare i voli che ha da MXP a LIN. In più, a breve dovrebbe cominciare il servizio EI-FNI, e altri 2 triple-seven dovrebbero essere in arrivo. Quante rotte ci puoi aprire con due-tre aerei?? Senza calcolare gli accordi con Delta per le rotte verso gli USA.

ps Ma il volo MXP-NRT come sta andando? Provando a prenotare da un aeroporto che non sia FCO un volo per Tokyo, AZ propone spesso a prezzi stracciati uno scalo a Linate e ripartenza da Malpensa direzione Narita, segno a mio avviso di riempire posti su un volo abbastanza vuoto... Boh.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11743
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 25 febbraio 2017, 15:54

danko156 ha scritto:
marco1970 ha scritto:Breve e medio raggio in formato low cost, forte spinta e investimenti sul lungo raggio, specie sulle rotte intercontinentali: Asia e Nord America, queste ultime da Linate modificando il decreto Lupi che le limitava.
La vedo un pò difficile...
Più che altro, per il Nord America, c'è ancora in vigore l'accordo con AirFrance... :roll:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6168
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da sigmet » 25 febbraio 2017, 22:17

Lampo 13 ha scritto:2.000 naviganti da mandare via...
L'articolo che ho letto io parlava di 2000 esuberi interni (naviganti+ personale di terra) e duemila esuberi esterni legati all'indotto.

b] Alitalia: raggiunto accordo, resta valido contratto[/b]
Questo vuol dire che i risparmi arriveranno solo dai tagli. Lavorare(e guadagnare ) di più' ma solo i paraculi, gli altri possono crepare. In un periodo dove il ricollocamento delle risorse e' una chimera mi sembra veramente un accordo del caxxo. Comunque era gia' successo nel 2008 quando fecero fuori il 35% dei piloti che avrebbero accettato di buon grado una riduzione dello stipendio a fronte della bufala dell 80% della cassa intregrazione . Ma il 65% che sapeva di rimanere non gliene fotteva nulla dei colleghi (cosi come ai sindacati tutti) e anche allora si tennero stretto il vecchio contratto (lasciando il contratto cityliner a pochi peones.)
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
bigshot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1116
Iscritto il: 19 dicembre 2011, 2:33
Località: VCE

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da bigshot » 26 febbraio 2017, 0:23

worf359 ha scritto:Giusto per la cronaca fr è stata condannata a restituire 70 milioni alla regione Sardegna perché Strasburgo,li ha considerato aiuti di stato,ora ok i vertici di az sono incompetenti e si è visto,però pure le regioni hanno contribuito perché io come az devo pagare i servizi a prezzo pieno,mentre fr li paga solo il 10 o a volte zero, perché io non posso accettare finanziamenti dalle regioni perché considerati aiuti di stato, mentre fr si? Fr evade tasse per 10 milioni l'anno di contributi comincia a fare girare come devono andare e vedi come i prezzi dei biglietti di fr si alzano qui mi sembra che per anni si è fatto a figli e figliastri.
Ciao, in sincerità con 117 milioni di passeggeri (in crescita) all'anno per Ryanair, la vedo abbastanza semplice coprire 10 milioni l'anno di tasse "in più".

Il re è già in mutande, non andiamo oltre.

Ryanair avrà molte criticità, ma qui non stiamo parlando dei problemi di FR, ma di AZ.
Sarei curioso di vedere se a conti fatti il danno erariale procurato da FR sia paragonabile a quello procurato da AZ.


Io sono sicuro che tu sia un ottimo professionista, mi auguro tutto il bene per te e per i tuoi colleghi che "tirano avanti la carretta" nonostante la zavorra di una percentuale eccessiva di "scansafatiche".
Non avventuriamoci sullo sterrato.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7208
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 26 febbraio 2017, 1:34

sigmet ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:2.000 naviganti da mandare via...
L'articolo che ho letto io parlava di 2000 esuberi interni (naviganti+ personale di terra) e duemila esuberi esterni legati all'indotto.
Così avrebbe un senso, io ho risposto al post di Marco1970 che parlava di 2.000 naviganti...

Avatar utente
Nightjar
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 97
Iscritto il: 3 aprile 2012, 19:23
Località: Bologna
Contatta:

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Nightjar » 26 febbraio 2017, 11:22

danko156 ha scritto:In più, a breve dovrebbe cominciare il servizio EI-FNI
Segnalo che EI-FNI è atterrato a Roma Fiumicino l'altroieri (24 febbraio) ed è probabile che in settimana inizi il servizio regolare nella flotta.

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 26 febbraio 2017, 11:55

Per la cronaca L articolo non L ho scitto io ma solo riportato . Non ho la fortuna di essere un giornalista . Fni dovrebbe entrare in servizio domani su narita. In ultimo tornando ad az stiamo sereni perché in ultima battuta c'è già pronto il piano governativo che porterebbe se le banche non dovessero mettersi d'accordo alla ristrutturazione di az tramite amministrazione controllata e direttamente sotto controllo del governo stesso . Come da tempo dico questo romperebbe anche la jv lasciando libera az di cedere quote ripulite per esempio a lh , è chiaro che con il commissariamento il piano prevederebbe più dei 4000 esuberi, ma avremmo una compagnia si spera più efficiente ,e più indirizzata sul lr.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3912
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 26 febbraio 2017, 12:12

Alitalia, piano del governo: soluzione entro Pasqua o c'è il commissariamento
http://www.repubblica.it/economia/2017/ ... ef=HREC1-2
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 26 febbraio 2017, 12:14

Grazie danko hai anticipato L articolo di cui non sapevo L esistenza e che conferma ciò che la
Mia fonte ha detto .onestamente non credo si arriverà alla
Ristrutturazione tramite commissariamemto perché ciò implicherebbe di fatto la perdita di tutti i soldi investiti dalle
Banche , e più dei 2000 esuberi di cui si dice.sta da vedere Dopo il piano come intendono modificare il business sul medio corto se cederlo o accordarsi con altro vettore . Come dicevo aspettiamo
Ultima modifica di marco1970 il 26 febbraio 2017, 12:54, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6168
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da sigmet » 26 febbraio 2017, 12:23

bigshot ha scritto: [


Sarei curioso di vedere se a conti fatti il danno erariale procurato da FR sia paragonabile a quello procurato da AZ.

Scusa ma cosa intendi per danno erariale ? :roll:
https://it.wikipedia.org/wiki/Danno_erariale
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11743
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 26 febbraio 2017, 17:00

marco1970 ha scritto:Come da tempo dico questo romperebbe anche la jv lasciando libera az di cedere quote ripulite per esempio a lh , è chiaro che con il commissariamento il piano prevederebbe più dei 4000 esuberi, ma avremmo una compagnia si spera più efficiente ,e più indirizzata sul lr.
A parte che , da tempo, riporti di tutto....e il suo contrario. Non è neanche detto che sia così facile disfare tutto...creare "Alitalia Mai"...e decidere che le jv non ci siano più. In Italia, bene o male, riescono a fare quello che je pare...con altri, più potenti, non proprio. Così come non penso che si sappia, in caso di commisariamemto, quale sia il numero degli esuberi....soprattutto visto ora che "il governo" è più contro il management che contro i lavoratori. Comunque aspettiamo...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 26 febbraio 2017, 17:23

Certo il governo è contro il taglio di personale , ma una ristrutturazione tramite commissariamento non prescinde certo da esuberi.

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 26 febbraio 2017, 17:27

Come tante volte brandon hai detto a me .
Perdona puoi tradurre in italiano ciò che hai scritto perché onestamente L hai capito solo tu. Non offenderti cosi come
Non mi sono offeso io .

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11743
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 26 febbraio 2017, 17:30

marco1970 ha scritto:Certo il governo è contro il taglio di personale , ma una ristrutturazione tramite commissariamento non prescinde certo da esuberi.
Io direi che , al momento, non è ancora dato sapersi cosa accadrà ...la cosa "certa", al momento, è la mancanza di un piano industriale...mancanza neanche troppo trascurabile visto che, evidentemente, non è mai esistito. Doveva essere pronto a dicembre...poi gennaio...poi metà febbraio....poi fine febbraio...ora , voci, dicono metà marzo...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 26 febbraio 2017, 17:31

Ok ho capito .

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11743
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 26 febbraio 2017, 17:32

marco1970 ha scritto:Come tante volte brandon hai detto a me .
Perdona puoi tradurre in italiano ciò che hai scritto perché onestamente L hai capito solo tu. Non offenderti cosi come
Non mi sono offeso io .
Mi spiace...ti sbagli. Non ho mai detto di tradurre in italiano...ti ho solo detto che non avevo capito cosa intendessi. Dimmi dove non hai capito che cercherò di essere più chiaro.
Tranquillo...non mi offendo...ma per essere precisi...puoi dirmi dove tu non hai capito...non parlare per "tutti" dicendo che ho capito solo io...perché non è detto che sia così.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 26 febbraio 2017, 17:34

Allora comincia a tenere L intercalare in romano visto non sono romano in cabina di pilotaggio , magari li ti capiscono avendo colleghi romani. Cosa intendi con più potenti non ho capito .
Ultima modifica di marco1970 il 26 febbraio 2017, 17:38, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11743
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 26 febbraio 2017, 17:38

marco1970 ha scritto:Allora comincia a tenere L intercalare in romano visto non sono romano in cabina di pilotaggio , magari li ti capiscono
Neanche io lo sono... :mrgreen: però qual'è il tuo problema? Se l'hai capito...
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 26 febbraio 2017, 17:40

Cosa intendi in Italia si può fare tutto con altri più potenti non proprio . Non L ho capita

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11743
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 26 febbraio 2017, 17:43

marco1970 ha scritto:Cosa intendi in Italia si può fare tutto con altri più potenti non proprio . Non L ho capita
Che in Italia sono riusciti, spesso, a cambiare leggi/accordi/decreti etc.etc. per ottenere quello che avevano in mente....per azzerare i debiti...per azzerare le cause ...per dividere "bad company" da quella che ripartiva. Le JV a cui ti riferisci riguardano altri "giganti"...ai quali non basta che tu abbia cambiato nome per dire "ok faccio quello che mi pare"...
Meglio?
Ahò! :mrgreen:
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11743
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 26 febbraio 2017, 17:47

marco1970 ha scritto:Allora comincia a tenere L intercalare in romano visto non sono romano in cabina di pilotaggio , magari li ti capiscono avendo colleghi romani. Cosa intendi con più potenti non ho capito .
Certo che se editi dopo che ti ho risposto... :mrgreen: :mrgreen:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7208
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 26 febbraio 2017, 17:50

marco1970 ha scritto:Allora comincia a tenere L intercalare in romano visto non sono romano in cabina di pilotaggio , magari li ti capiscono
Non credo proprio che Brandon sia romano,
io so' garbante e quanno l'ho 'ncontrato mè parzo uno lucido come 'n mocassino!

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 26 febbraio 2017, 17:51

Non è questione di meglio . È questione che il commissariamento permette di sciogliere vincoli che possono non facilitare il risanamento di quella società da sanare e non perché piace a me . Comunque aspettiamo ma con il concordato non saranno cero solo 2000 gli esuberi e neppure nessuno .

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11743
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 26 febbraio 2017, 17:55

marco1970 ha scritto:Non è questione di meglio . È questione che il commissariamento permette di sciogliere vincoli che possono non facilitare il risanamento di quella società da sanare e non perché piace a me . Comunque aspettiamo ma con il concordato non saranno cero solo 2000 gli esuberi e neppure nessuno .
Ma chi te l'ha detto? Perché dici che possono sciogliere i vincoli? Se anche fosse...ti pare che insieme al commissariamento arriverebbero 50 macchine di lungo per fare il lungo raggio? Perché con le attuali...non puoi "buttarti" sul lungo. Non conoscendo i termini...si fa fatica a conoscere anche gli esuberi, certi o eventuali. Comunque il commissariamento non mi pare che cancelli alcun vincolo.
Ciao!

P.S.questa la definizione....

Il termine commissariamento non è un termine tecnico appartenente alle nozioni del diritto fallimentare. Con esso ci si riferisce, infatti, in generale a un provvedimento mediante il quale i poteri degli organi direttivi di un ente vengono sospesi autoritativamente e il loro esercizio viene affidato a un commissario.
Per questo motivo, in ambito fallimentare il termine viene utilizzato molto spesso per riferirsi alla sottoposizione di società o imprenditori in crisi a procedure concorsuali, nelle quali operi come organo un commissario.
Ciò si verifica in primo luogo nelle procedure di amministrazione straordinaria delle grandissime imprese aperte secondo la legge Marzano, gestite da un commissario straordinario; in secondo luogo, nelle procedure di amministrazione straordinaria delle grandi imprese disciplinate dalla cosiddetta legge Prodi-bis, in cui a un commissario giudiziale preposto alla prima e preliminare fase può succedere un commissario straordinario incaricato della fase di amministrazione straordinaria vera e propria, sia pure di norma nominato nella stessa persona.
L'utilizzo dell'espressione è giustificato dall'ampiezza dei poteri che, soprattutto nella prima procedura, sono attribuiti ai commissari, che in entrambe le varianti sono di nomina governativa.
Il commissario giudiziale è presente anche nel concordato preventivo; poiché, tuttavia, si tratta di una nomina giudiziaria – provenendo dal tribunale – e stante la spiccata natura privatistica del concordato, l'utilizzo del termine commissariamento in questo contesto è più raro. (Angelo Castagnola)

Dimmi da dove deduci ciò che sostieni...
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 26 febbraio 2017, 18:29

copiando ed
Incollando un articolo della
Legge fallimentare senza tener conto di eccezioni ,di cavilli , di ciò che può e non può fare un commissario per risanare una determinata azienda di sicuro non si deduce nulla

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7208
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 26 febbraio 2017, 18:41

marco1970 ha scritto:copiando ed
Incollando un articolo della
Legge fallimentare senza tener conto di eccezioni ,di cavilli , di ciò che può e non può fare un commissario per risanare una determinata azienda di sicuro non si deduce nulla
L'esperienza avuta con un Commissario è quella dell'Alitalia LAI in cui si è limitato a gestire debiti e crediti, svendere aeroplani e proprietà immobiliari, non certo a fare un piano operativo per la neonata Alitalia CAI!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11743
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 26 febbraio 2017, 18:44

marco1970 ha scritto:copiando ed
Incollando un articolo della
Legge fallimentare senza tener conto di eccezioni ,di cavilli , di ciò che può e non può fare un commissario per risanare una determinata azienda di sicuro non si deduce nulla
Ah ok....allora me lo puoi spiegare ? È il tuo lavoro? In base a cosa affermi ciò che affermi?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11743
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 26 febbraio 2017, 18:49

Lampo 13 ha scritto: L'esperienza avuta con un Commissario è quella dell'Alitalia LAI in cui si è limitato a gestire debiti e crediti, svendere aeroplani e proprietà immobiliari, non certo a fare un piano operativo per la neonata Alitalia CAI!
Infatti ti possono fare lo "scherzetto" dei contratti...riassunzioni e affini...ed era proprio ciò che intendevo con "giochetti" in casa nostra...ma le JV o ciò che riguarda gli altri...leasing compresi...non puoi farlo così... :mrgreen:
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 26 febbraio 2017, 18:52

Perdonami forse io vengo a dirti come si pilota un aereo ?? Non trovi certo scritto nella legge che la jv si scioglie perché è Alitalia . Per
Qualsiasi società in crisi il commissario vaglia tutto ciò che è pregiudiziale al suo effettivo risanamento . Si chiami jointventute o altro .? Se tale accordo è limitativo o peggio non permette il risanamento può , no deve può essere rivisto dopo aver vagliato 2 miliardi di possibilità e con ciò che permette la legge .

Rispondi