Alitalia - Società Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11743
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 27 aprile 2017, 8:33

fastfreddy ha scritto:
intervengo quanto mi pare e piace visto che si parla sempre di soldi pubblici, ovvero anche dei miei
Si...magari evita messaggi come quello di ieri...che mostrano che uomo sei.... :wink:



P.S: io l'avrei lasciato ma...non decido io...
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
fastfreddy
Warned user
Warned user
Messaggi: 604
Iscritto il: 24 agosto 2008, 18:31
Località: BGY/LIME (Field flight since 1911)

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da fastfreddy » 27 aprile 2017, 8:36

sigmet ha scritto:Tu stato non devi solo difendere i confini ma devi difendere i “tuoi” cittadini ,i tuoi lavoratori, i tuoi affari, le tue vie di comunicazione, senza dipendere da nessuno che possa da un giorno all’altro lasciarti in mutande.
anche quando una società fallisce a ripetizione? ...non stiamo parlando di Lufthansa è ....stiamo parlando di un carrozzone che non fa utili nemmeno a regalargli soldi
sigmet ha scritto:Adesso prendete il treno (prima che vendano pure quello ai francesi… :roll: )
ma infatti molti già prendono i treni ad alta velocità ...altra concorrenza che Alitalia non ha saputo contrastare nonostante il sostanziale monopolio sulla MI-RO

però votiamo NO, mi raccomando :lol:

Avatar utente
fastfreddy
Warned user
Warned user
Messaggi: 604
Iscritto il: 24 agosto 2008, 18:31
Località: BGY/LIME (Field flight since 1911)

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da fastfreddy » 27 aprile 2017, 8:40

flyingbrandon ha scritto:
fastfreddy ha scritto:
intervengo quanto mi pare e piace visto che si parla sempre di soldi pubblici, ovvero anche dei miei
Si...magari evita messaggi come quello di ieri...che mostrano che uomo sei.... :wink:



P.S: io l'avrei lasciato ma...non decido io...
è quello che vi meritate, credimi ...siete talmente abituati bene che non vi rendete più conto di come vanno le cose nel mondo reale ...ma adesso se arriva Lufthansa ci pensa lei a darvi una regolata :lol:

Avatar utente
fastfreddy
Warned user
Warned user
Messaggi: 604
Iscritto il: 24 agosto 2008, 18:31
Località: BGY/LIME (Field flight since 1911)

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da fastfreddy » 27 aprile 2017, 8:47

Lampo 13 ha scritto:
fastfreddy ha scritto:Stai dipingendo i piloti Alitalia come fossero operai metalmeccanici ...non sarebbero morti di stenti nemmeno con qualche migliaio di euro meno di stipendio ...e poi non si capisce perché siano gli unici a non dover stare sul mercato come tutti gli altri lavoratori del mondo ...chi fa manutenzione nei parchi giochi non deve garantire la sicurezza dei clienti? ...chi comanda le navi da crociera? ...chi lavora nelle centrali nucleari? ...comunque hanno votato NO, contenti loro ...il posto di lavoro lo perdono loro, non io
Eppure sembra proprio che rosichi da matti...
Io sono in pensione e quindi non sono coinvolto,
pago le tasse nazionali, regionali e comunali senza neanche avere la copertura sanitaria essendo all'estero,
nonostante questo mi auguro una statalizzazione con un aumento degli stipendi del 30% a tutti gli AZ,
migliori condizioni di lavoro, più ferie, più riposi, meno carico di lavoro,
spendendo più soldi possibile dello Stato...
alla faccia vostra!
se preferisci il termine rosicata usiamolo pure ...d'altronde sono solo le mie tasse quelle che sono finite a ripetizione in questo cesso di compagnia ...sono solo il frutto del mio lavoro che non è garantito sempre e comunque dallo Stato come quello di qualcun altro ...riguardo la nazionalizzazione, la cosa si commenta da sola ...ormai l'hanno capito anche i muri che siete gente che è solo capace di farsi mantenere

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11743
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 27 aprile 2017, 8:49

fastfreddy ha scritto:
è quello che vi meritate, credimi ...siete talmente abituati bene che non vi rendete più conto di come vanno le cose nel mondo reale ...ma adesso se arriva Lufthansa ci pensa lei a darvi una regolata :lol:
Allora sii contento del nostro NO...da ciò che dici dovrebbe aumentare le possibilità di vivere i tuoi auguri...è un peccato che il conflitto tra ciò che vorresti ma l'idea che qualcuno possa farlo con dignità ti fa fuoriuscire tutto quello che stai producendo in questi giorni. Rilassati....si vive meglio...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

willy73
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 520
Iscritto il: 10 settembre 2009, 16:00
Località: Milano

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da willy73 » 27 aprile 2017, 8:50

fastfreddy ha scritto:
poi gli aerei oggi volano praticamente da soli, suvvia :lol: ....non state comandando degli idro-volanti
vorrei vederti su un volo dove i due piloti svengono come lo fai atterrare :mrgreen:
Il discorso soldi pubblici è un leitmotiv spesso abusato... tu sei sicuro di non usare i miei? Gli esami diagnostici li fai privatamente o a carico del SSNN? Paghi ogni centesimo di imposte dovute? sei sicuro di non abitare in una delle tante zone dove sono stati fatti interventi di riqualificazione? il tuo lavoro non ha che fare, neppure indirettamente come fornitori/clienti, con soggetti che percepiscono fondi pubblici? non farai mica il superammortamento vero? :mrgreen:

Avatar utente
fastfreddy
Warned user
Warned user
Messaggi: 604
Iscritto il: 24 agosto 2008, 18:31
Località: BGY/LIME (Field flight since 1911)

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da fastfreddy » 27 aprile 2017, 8:51

sigmet ha scritto:
fastfreddy ha scritto:
Stai dipingendo i piloti Alitalia come fossero operai metalmeccanici ...non sarebbero morti di stenti nemmeno con qualche migliaio di euro meno di stipendio ...e poi non si capisce perché siano gli unici a non dover stare sul mercato come tutti gli altri lavoratori del mondo ...chi fa manutenzione nei parchi giochi non deve garantire la sicurezza dei clienti? ...chi comanda le navi da crociera? ...chi lavora nelle centrali nucleari? ...comunque hanno votato NO, contenti loro ...il posto di lavoro lo perdono loro, non io
Freddy ,dì la verita' , t'hanno trombato alle selezioni :wink:
no, ti sembrerà strano ma sono un comune cittadino che si è semplicemente rotto le balle di vedere che in questo paese il merito non viene riconosciuto ...Alitalia è gestita da incapaci ma, che vada bene o che vada male, ha sempre i soldi assicurati ...vai a chiedere alle piccole e medie imprese se gli danno un prestito ponte :lol:

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3614
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da spiridione » 27 aprile 2017, 8:51

fastfreddy ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:
fastfreddy ha scritto:
intervengo quanto mi pare e piace visto che si parla sempre di soldi pubblici, ovvero anche dei miei
Si...magari evita messaggi come quello di ieri...che mostrano che uomo sei.... :wink:



P.S: io l'avrei lasciato ma...non decido io...
è quello che vi meritate, credimi ...siete talmente abituati bene che non vi rendete più conto di come vanno le cose nel mondo reale ...ma adesso se arriva Lufthansa ci pensa lei a darvi una regolata :lol:

Ma falla finita!!! Ma non hai ancora capito che, in questa triste vicenda, ci abbiamo perso tutti??? Tutti!!!
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11743
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 27 aprile 2017, 8:52

fastfreddy ha scritto:

...d'altronde sono solo le mie tasse quelle che sono finite a ripetizione in questo cesso di compagnia ...sono solo il frutto del mio lavoro che non è garantito sempre e comunque dallo Stato come quello di qualcun altro ...riguardo la nazionalizzazione, la cosa si commenta da sola ...ormai l'hanno capito anche i muri che siete gente che è solo capace di farsi mantenere
No tranquillo....ci sono anche le mie e quelle degli altri...non sei "solo"...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
fastfreddy
Warned user
Warned user
Messaggi: 604
Iscritto il: 24 agosto 2008, 18:31
Località: BGY/LIME (Field flight since 1911)

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da fastfreddy » 27 aprile 2017, 8:55

willy73 ha scritto:
fastfreddy ha scritto:
poi gli aerei oggi volano praticamente da soli, suvvia :lol: ....non state comandando degli idro-volanti
vorrei vederti su un volo dove i due piloti svengono come lo fai atterrare :mrgreen:
Il discorso soldi pubblici è un leitmotiv spesso abusato... tu sei sicuro di non usare i miei? Gli esami diagnostici li fai privatamente o a carico del SSNN? Paghi ogni centesimo di imposte dovute? sei sicuro di non abitare in una delle tante zone dove sono stati fatti interventi di riqualificazione? il tuo lavoro non ha che fare, neppure indirettamente come fornitori/clienti, con soggetti che percepiscono fondi pubblici? non farai mica il superammortamento vero? :mrgreen:
certo, tutti in qualche modo abbiamo accesso al walfare, ma QUANTO e per farci COSA? ...è tutta lì la questione ...c'è chi lavora per pagare tasse (e tante volte è costretto a chiudere perché non gli fanno un prestito ponte :lol: ) e chi vota NO nonostante a più riprese gli abbiano già dato soldi a fondo perduto perché non può rinunciare al 8% dello stipendio ...un "lievissima" differenza :lol:

Avatar utente
fastfreddy
Warned user
Warned user
Messaggi: 604
Iscritto il: 24 agosto 2008, 18:31
Località: BGY/LIME (Field flight since 1911)

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da fastfreddy » 27 aprile 2017, 9:01

spiridione ha scritto:
fastfreddy ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:
fastfreddy ha scritto:
intervengo quanto mi pare e piace visto che si parla sempre di soldi pubblici, ovvero anche dei miei
Si...magari evita messaggi come quello di ieri...che mostrano che uomo sei.... :wink:



P.S: io l'avrei lasciato ma...non decido io...
è quello che vi meritate, credimi ...siete talmente abituati bene che non vi rendete più conto di come vanno le cose nel mondo reale ...ma adesso se arriva Lufthansa ci pensa lei a darvi una regolata :lol:

Ma falla finita!!! Ma non hai ancora capito che, in questa triste vicenda, ci abbiamo perso tutti??? Tutti!!!
no, gli italiani ci rimetteranno molto meno potendo contare su una compagnia che funziona bene credimi ...e non è solo questione dei 7 miliardi spesi per mantenere un carrozzone ...gli italiani stanno scoprendo l'Europa grazie al network di Ryanair, non grazie ad Alitalia ...i turisti in Italia ci vengono da sempre anche se Alitalia ha 4 voli intercontinentali in croce ...sono tutte balle che Alitalia è strategica

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3912
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 27 aprile 2017, 9:02

fastfreddy ha scritto:
sigmet ha scritto:
fastfreddy ha scritto:
Stai dipingendo i piloti Alitalia come fossero operai metalmeccanici ...non sarebbero morti di stenti nemmeno con qualche migliaio di euro meno di stipendio ...e poi non si capisce perché siano gli unici a non dover stare sul mercato come tutti gli altri lavoratori del mondo ...chi fa manutenzione nei parchi giochi non deve garantire la sicurezza dei clienti? ...chi comanda le navi da crociera? ...chi lavora nelle centrali nucleari? ...comunque hanno votato NO, contenti loro ...il posto di lavoro lo perdono loro, non io
Freddy ,dì la verita' , t'hanno trombato alle selezioni :wink:
no, ti sembrerà strano ma sono un comune cittadino che si è semplicemente rotto le balle di vedere che in questo paese il merito non viene riconosciuto ...Alitalia è gestita da incapaci ma, che vada bene o che vada male, ha sempre i soldi assicurati ...vai a chiedere alle piccole e medie imprese se gli danno un prestito ponte :lol:
Nella tua risposta c'è la verità ma non te ne sei accorto. Te la stai prendendo con i dipendenti di az quando, l'hai appena scritto, chi ha provocato il danno è stato chi gestisce l'azienda. È giusto che tu sia arrabbiato perché con le tue tasse vai a rifondere un carrozzone, ma sono anche le tasse dei dipendenti, che NON sono la causa, ripeto, della crisi di alitalia.
Personalmente credo che le colpe, oltre ai manager e alla politica, ce l'abbiano anche gran parte dei passeggeri tialiani che per partito preso sanno solo criticare e volano con compagnie estere. Scusate, sono leggermente patriottico. ;)

Sent via Tapatalk
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1967
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da fabrizio66 » 27 aprile 2017, 9:04

Quando però decidi che in ambito comunitario le regole cambiano allargando le varie libertà e cosi via non c e piu lo stato che deve preoccuparsi di difendere i propri cittadini.
Francia Germania Olanda lo hanno fatto,so cojoni. E con le regole CE vendono pure il parmigiano taroccato alla faccia nostra!
[/quote]

No non sono cojoni sanno fare bene il lavoro i i loro politici.... le regole CE non permettono di vendere parmigiano taroccato, il parmigiano è un prodotto dop e come tale la Ce lo tutela
Difatti ho detto che il confronto con Az (che fa invece nazionali, internazionali e intercontinentali anche se pochi) non e' applicabile.
Il panorama USA e’ completamente diverso e non e’ confrontabile ne per tipologie di traffico che per tipi di mercato. Il bacino di mercato USA si e' solo redistribuito all'interno del sistema aeronautico nazionale con operatori nazionali e non mi risulta che ci siano low cost irlandesi che pagano le tasse ai caraibi. Chi ha provato ad accostare quei modelli liberistici ha commesso errori catastrofici (vedi Sudamerica)
Inoltre gli USA contingentarono da subito i movimenti transatlantici. Prova a chiedere uno slot a ORD o a Dallas.. :roll:
Sigmet ma leggi quello che scrivo?
ho detto che il problema della pan am è stato il management che non ha saputo adattarsi al cambiamento cosi non ha saputo fare il management di alitalia.
Per quanto riguarda poi il fatto che low cost irlandesi pagano le tasse in Irlanda posso dirti che pure air france paga le tasse in francia iberia in spagna e cosi via.
Per quanto riguarda il discorso della compagnia aerea di bandiera oggi è anacronistico, giusto o sbagliato che sia
Io parlerei di compagnia nazionale .Prova a dire ai francesi di rinunciare ad Air france o ai tedeschi di cancellare Lufthansa..piuttosto vendono la volkswagen ai cinesi. Il giorno che allo straniero gli gira il c**o ti chiude le rotte e ti mette in ginocchio il paese.
compagnia nazionale è un altro discorso, se lavoro in un libero mercato benvenuta, per il fatto dello straniero che chiude le rotte lo stiamo rischiando anche con la compagnia nazionale italiana e a suo tempo lo abbiamo subito con la chiusura di varie compagnie italiane.
Per il discorso del treno vedrai che un domani magari ci sarà una nuova compagnia aerea, dove c e mercato e possibilità di guadagno una nuova entità alla fine esce fuori
.
Dillo ai calabresi che andranno a Roma solo quando decide il mercato . Del mercato come dici tu ti assicuro che non glienefrega un c***o e molti imprenditori di quei posti gia' sono un po' incazzati. Premesso che a me di AZ SAI non me ne puo' fregare di meno ma Alitalia se non altro svolgeva un servizio a prescindere dal "mercato".
I calabresi andranno a roma in aereo finche il mercato non permetterà di rendere appetibile l apertura di una rotta in tal senso. Se poi lo stato decidesse che la rotta reggio roma ha importanza dal punto di vista sociale ci sono tutti i mezzi di legge per creare una linea sovvenzionata, questo a livello centrale, poi a cascata lo possono fare la regione, la provincia, i comuni.

Avatar utente
fastfreddy
Warned user
Warned user
Messaggi: 604
Iscritto il: 24 agosto 2008, 18:31
Località: BGY/LIME (Field flight since 1911)

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da fastfreddy » 27 aprile 2017, 9:06

danko156 ha scritto:
fastfreddy ha scritto:
sigmet ha scritto:
fastfreddy ha scritto:
Stai dipingendo i piloti Alitalia come fossero operai metalmeccanici ...non sarebbero morti di stenti nemmeno con qualche migliaio di euro meno di stipendio ...e poi non si capisce perché siano gli unici a non dover stare sul mercato come tutti gli altri lavoratori del mondo ...chi fa manutenzione nei parchi giochi non deve garantire la sicurezza dei clienti? ...chi comanda le navi da crociera? ...chi lavora nelle centrali nucleari? ...comunque hanno votato NO, contenti loro ...il posto di lavoro lo perdono loro, non io
Freddy ,dì la verita' , t'hanno trombato alle selezioni :wink:
no, ti sembrerà strano ma sono un comune cittadino che si è semplicemente rotto le balle di vedere che in questo paese il merito non viene riconosciuto ...Alitalia è gestita da incapaci ma, che vada bene o che vada male, ha sempre i soldi assicurati ...vai a chiedere alle piccole e medie imprese se gli danno un prestito ponte :lol:
Nella tua risposta c'è la verità ma non te ne sei accorto. Te la stai prendendo con i dipendenti di az quando, l'hai appena scritto, chi ha provocato il danno è stato chi gestisce l'azienda. È giusto che tu sia arrabbiato perché con le tue tasse vai a rifondere un carrozzone, ma sono anche le tasse dei dipendenti, che NON sono la causa, ripeto, della crisi di alitalia.
Personalmente credo che le colpe, oltre ai manager e alla politica, ce l'abbiano anche gran parte dei passeggeri tialiani che per partito preso sanno solo criticare e volano con compagnie estere. Scusate, sono leggermente patriottico. ;)

Sent via Tapatalk
bene, allora siamo tutti d'accordo ...le aziende che continuano a produrre debiti vanno chiuse ...c'è stato un malinteso ...avevo capito che Alitalia andava salvata a prescindere perché i dipendenti sono in gamba :lol:

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3614
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da spiridione » 27 aprile 2017, 9:08

fastfreddy ha scritto: no, gli italiani ci rimetteranno molto meno potendo contare su una compagnia che funziona bene credimi ...e non è solo questione dei 7 miliardi spesi per mantenere un carrozzone ...gli italiani stanno scoprendo l'Europa grazie al network di Ryanair, non grazie ad Alitalia ...i turisti in Italia ci vengono da sempre anche se Alitalia ha 4 voli intercontinentali in croce ...sono tutte balle che Alitalia è strategica
Sai che RYR, finiti i contributi (comunali, provinciali, statali, nostri, insomma....) ha lasciato l'aeroporto di Alghero???

Lo sapevi?

No???

Finiti i soldi, finito il collegamento.

Che fai, vieni tu a prendermi, ora? Mi dai un passaggio tu...? :x
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
fastfreddy
Warned user
Warned user
Messaggi: 604
Iscritto il: 24 agosto 2008, 18:31
Località: BGY/LIME (Field flight since 1911)

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da fastfreddy » 27 aprile 2017, 9:25

spiridione ha scritto:
fastfreddy ha scritto: no, gli italiani ci rimetteranno molto meno potendo contare su una compagnia che funziona bene credimi ...e non è solo questione dei 7 miliardi spesi per mantenere un carrozzone ...gli italiani stanno scoprendo l'Europa grazie al network di Ryanair, non grazie ad Alitalia ...i turisti in Italia ci vengono da sempre anche se Alitalia ha 4 voli intercontinentali in croce ...sono tutte balle che Alitalia è strategica
Sai che RYR, finiti i contributi (comunali, provinciali, statali, nostri, insomma....) ha lasciato l'aeroporto di Alghero???

Lo sapevi?

No???

Finiti i soldi, finito il collegamento.

Che fai, vieni tu a prendermi, ora? Mi dai un passaggio tu...? :x
è il mercato caro mio ...evidentemente non conviene venire ad Alghero, ok? ...o vorresti che finanziassimo a fondo perduto una c***o di rotta Roma-Alghero? ...cosa facciamo, finanziamo tutte le società che operano in perdita perché fa comodo avere una rotta idiota? ...ma dove caspita sta Alghero, non mi ricordo nemmeno :lol:

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9256
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 27 aprile 2017, 9:40

la franci ha scritto: .
MA....SONO passeggera VOLANTE.... col corpo, i sogni e la mente... e da passeggera mi permetto di parlare solo come tale!!!
quindi: credo sia stato difficilissimo scegliere il "no" mettendo in pericolo il futuro del singolo professionista e dei figli/coniugi ignari di tutto... un lavoratore soddisfatto produce più di ogni manovra risolutiva che comporti compromessi e tagli... qui non c'è in gioco la produzione di un oggetto che può essere facilmente sostituita da un prodotto cinese! qui c'è in gioco la sicurezza di tutte le persone che si affidano ad AZ per i loro spostamenti! Da passeggera esigo un pilota senza occhiaie, un AAVV brillante, una rampa riposata e un "magazziniere da stiva" (scusate, non conosco come si chiama) con la mente lucida.... il rispetto dei riposi, il giusto compenso dovrebbero essere la base di ogni rapporto lavorativo, ma, a maggior ragione, non possono essere un optional quando il servizio offerto mette in gioco la vita di altre persone!
Con il tuo discorso sembrerebbe che volare in Cityliner, dove un comandante guadagna un 30% in meno di un secondo in alitalia, sia meno sicuro che volare in AZ mainline dove un comandante della stessa anzianità prende il doppio di un suo "collega" in cityliner. Domandagli se hanno mai fatto qualcosa per loro, eppure in molti casi, sono loro ex colleghi con molta più esperienza visto che quando hanno iniziato a volare Airone nemmeno esisteva.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3912
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 27 aprile 2017, 9:40

fastfreddy ha scritto:
spiridione ha scritto:
fastfreddy ha scritto: no, gli italiani ci rimetteranno molto meno potendo contare su una compagnia che funziona bene credimi ...e non è solo questione dei 7 miliardi spesi per mantenere un carrozzone ...gli italiani stanno scoprendo l'Europa grazie al network di Ryanair, non grazie ad Alitalia ...i turisti in Italia ci vengono da sempre anche se Alitalia ha 4 voli intercontinentali in croce ...sono tutte balle che Alitalia è strategica
Sai che RYR, finiti i contributi (comunali, provinciali, statali, nostri, insomma....) ha lasciato l'aeroporto di Alghero???

Lo sapevi?

No???

Finiti i soldi, finito il collegamento.

Che fai, vieni tu a prendermi, ora? Mi dai un passaggio tu...? :x
è il mercato caro mio ...evidentemente non conviene venire ad Alghero, ok? ...o vorresti che finanziassimo a fondo perduto una c***o di rotta Roma-Alghero? ...cosa facciamo, finanziamo tutte le società che operano in perdita perché fa comodo avere una rotta idiota? ...ma dove caspita sta Alghero, non mi ricordo nemmeno :lol:
Qui la questione è un po' diversa perché Ryr nel caso di rotte come la Alghero prende / prendeva fondi pubblici dagli enti senza gara di appalto... Ne abbiamo già parlato varie volte su questo forum.

Sent via Tapatalk
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9256
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 27 aprile 2017, 9:42

fastfreddy ha scritto: è il mercato caro mio ...evidentemente non conviene venire ad Alghero, ok? ...o vorresti che finanziassimo a fondo perduto una c***o di rotta Roma-Alghero? ...cosa facciamo, finanziamo tutte le società che operano in perdita perché fa comodo avere una rotta idiota? ...ma dove caspita sta Alghero, non mi ricordo nemmeno :lol:
La cosa che mi sorprende é che ancora trovi qualcuno che ti risponde.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9635
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Maxx » 27 aprile 2017, 9:46

air.surfer ha scritto:
la franci ha scritto: .
MA....SONO passeggera VOLANTE.... col corpo, i sogni e la mente... e da passeggera mi permetto di parlare solo come tale!!!
quindi: credo sia stato difficilissimo scegliere il "no" mettendo in pericolo il futuro del singolo professionista e dei figli/coniugi ignari di tutto... un lavoratore soddisfatto produce più di ogni manovra risolutiva che comporti compromessi e tagli... qui non c'è in gioco la produzione di un oggetto che può essere facilmente sostituita da un prodotto cinese! qui c'è in gioco la sicurezza di tutte le persone che si affidano ad AZ per i loro spostamenti! Da passeggera esigo un pilota senza occhiaie, un AAVV brillante, una rampa riposata e un "magazziniere da stiva" (scusate, non conosco come si chiama) con la mente lucida.... il rispetto dei riposi, il giusto compenso dovrebbero essere la base di ogni rapporto lavorativo, ma, a maggior ragione, non possono essere un optional quando il servizio offerto mette in gioco la vita di altre persone!
Con il tuo discorso sembrerebbe che volare in Cityliner, dove un comandante guadagna un 30% in meno di un secondo in alitalia, sia meno sicuro che volare in AZ mainline dove un comandante della stessa anzianità prende il doppio di un suo "collega" in cityliner. Domandagli se hanno mai fatto qualcosa per loro, eppure in molti casi, sono loro ex colleghi con molta più esperienza visto che quando hanno iniziato a volare Airone nemmeno esisteva.
Ma Cityliner è coinvolta in tutta la faccenda o no?

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9256
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 27 aprile 2017, 9:50

sigmet ha scritto: Socio ,non so se alla luce di quello che accade ora e' andata meglio o peggio ma dai confederali , nonno compreso, non ho mai bussato e mi sa manco tu... :roll:
ah ah.. ma ancora gira quel vecchio?

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7205
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 27 aprile 2017, 9:58

Che rottura poi con questa storia delle tasse! Sembra che si siano dissanguati i cittadini per colpa di AZ...

7,4 miliardi in 40 anni è il costo pagato dai cittadini italiani, cioè 3 euro a persona l'ANNO.
Una famiglia di 4 persone ha pagato 1 euro al mese in totale per mantenere l'Alitalia...

Vorrei che si facessero questi conti anche riguardo altre realtà, quanto ci è costata la Fiat, o le Ferrovie dello Stato, o le Poste, o le forniture per la sanità, o ponti e strade che crollano...
ma conta solo la spesa fatta per Alitalia.

Perché?
Perchè la gente è invidiosa di chi ha raggiunto un livello socio-economico nella vita per loro inarrivabile,
tutto qui. E c'è sempre un motivo per cui le cose accadono...
Come ho già scritto:
Chi vola vale, chi vale vola... :mrgreen:

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3614
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da spiridione » 27 aprile 2017, 10:02

fastfreddy ha scritto:
è il mercato caro mio ...evidentemente non conviene venire ad Alghero, ok? ...o vorresti che finanziassimo a fondo perduto una c***o di rotta Roma-Alghero? ...cosa facciamo, finanziamo tutte le società che operano in perdita perché fa comodo avere una rotta idiota? ...ma dove caspita sta Alghero, non mi ricordo nemmeno :lol:
Alghero è dall'altra parte del mare.

La rotta, che sembra idiota vista dalla tua prospettiva (è SEMPRE una questione di prospettiva... ) , servirebbe a scalvacare il Tirreno e/o il Mare di Sardegna.

Lo sai cos'è il mare? Lo sai che in treno, dalla Sardegna viene difficile andare nella Penisola???

air.surfer ha scritto:
fastfreddy ha scritto: è il mercato caro mio ...evidentemente non conviene venire ad Alghero, ok? ...o vorresti che finanziassimo a fondo perduto una c***o di rotta Roma-Alghero? ...cosa facciamo, finanziamo tutte le società che operano in perdita perché fa comodo avere una rotta idiota? ...ma dove caspita sta Alghero, non mi ricordo nemmeno :lol:
La cosa che mi sorprende é che ancora trovi qualcuno che ti risponde.
In effetti, mi chiedo anche io perchè sto a perdere tempo con questo signore. Mah.... :roll:
Ultima modifica di spiridione il 27 aprile 2017, 10:03, modificato 1 volta in totale.
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
Leemah
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 315
Iscritto il: 5 marzo 2008, 17:26
Località: Brescia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Leemah » 27 aprile 2017, 10:02

fastfreddy ha scritto:
però votiamo NO, mi raccomando :lol:
Votare SI avrebbe significato, concettualmente, pagare per lavorare... o no? Non equivale ad un taglio dello stipendio? "Per non pesare sulla collettività" avrebbero dovuto pagare i lavoratori per una situazione arrivata al culmine dopo anni di decisioni sbagliate da altri... però sono degli ingrati capaci solo di farsi mantenere...
Onestamente non capisco se quello che scrivi sia frutto di rancore verso qualcuno o se lo pensi davvero in maniera incondizionata... in entrambi i casi ci vorrebbe un po' più di rispetto verso chi sta vivendo una situazione difficile, per non dire drammatica...

willy73
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 520
Iscritto il: 10 settembre 2009, 16:00
Località: Milano

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da willy73 » 27 aprile 2017, 10:13


willy73
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 520
Iscritto il: 10 settembre 2009, 16:00
Località: Milano

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da willy73 » 27 aprile 2017, 10:19

mah, io ho fatto qualche simulazione ora e questo rincaro non l'ho visto anzi è pieno di economy light :shock:

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7205
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 27 aprile 2017, 10:19

Sembra quasi un modo di acuire la crisi per forzare la mano al governo...

Ovviamente è per colpa del personale, per mantenere i loro "privilegi"!
Ultima modifica di Lampo 13 il 27 aprile 2017, 10:20, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da mcgyver79 » 27 aprile 2017, 10:20

Avranno certamente fatto un buon numero di prove, io ho provato a risimilare le prenotazioni fatte due mesi fa (CDG e poi BUD via FCO, per fine giugno e inizio luglio) e l'unico che è aumentato molto è il ritorno da Budapest... il resto praticamente costa la stessa cifra che avevo pagato io, e ci sono tutte le classi disponibili.
McGyver

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9635
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Maxx » 27 aprile 2017, 10:35

Il mio famigerato volo per Pescara è passato dai famigerati 84 euro di febbraio (3 passeggeri di cui due bambini, sempre famigerati) agli attuali 200. Sempre tariffa Economy Light.

Avatar utente
mtt199
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 286
Iscritto il: 31 marzo 2015, 8:25
Località: Near to VCE :)

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da mtt199 » 27 aprile 2017, 10:38

Che brutti toni sta discussione!

Comunque, Io nel 2014 come scrivevo sono stato nella stessa condizione dei dipendenti di AZ (chiaramente azienda più piccola, circa 310 dipendenti). Abbiamo votato SI quasi all'unanimità per riduzione ROL e solidarietà, per complessivi -20% di stipendio che hanno portato ad un risparmio di circa 2mln di euro all'anno. Siamo una banca locale, eravamo minacciati da un taglio del personale del 30% circa, pensavamo che facendo un "piccolo" sforzo si sarebbe potuto salvare il posto a tutti, anche a quei dirigenti che vanno in doppia cifra al 27 del mese e principali responsabili della nostra debacle, avendo fatto negli ultimi 20 anni i loro porci comodi.

Bene, dopo 18 mesi siamo stati comunque commissariati in quanto le sofferenze/perdite ammontavano a circa 300 mln di euro.
Quindi a cosa è servito il sì? A cosa è servito il nostro sacrificio, quando le alte sfere sapevano già che la situazione era insalvabile e che 2mln di euro all'anno risparmiati sarebbero stati come pulirsi il c**o con i coriandoli?

Col senno di poi avrei votato NO, avrei preferito rischiare cosa sarebbe successo nel futuro...
Quindi, per me i dipendenti AZ hanno fatto più che bene a votare NO. Sono quasi convinto che con il SI non sarebbe cambiato nulla.

Per la cronaca, dopo altri 18 mesi di commissariamento siamo stati acquisiti da un altro Istituo di Credito, sgravati di tutte le sofferenze e con circa 100 effettivi in meno, tra scivoli pensionistici, dimissioni volontarie e collocomenti in altre banche del movimento...
Immagine

Avatar utente
Max-Liea
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 779
Iscritto il: 2 agosto 2005, 18:47
Località: itaGlia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Max-Liea » 27 aprile 2017, 10:44

fastfreddy ha scritto:
è il mercato caro mio ...evidentemente non conviene venire ad Alghero, ok? ...o vorresti che finanziassimo a fondo perduto una c***o di rotta Roma-Alghero? ...cosa facciamo, finanziamo tutte le società che operano in perdita perché fa comodo avere una rotta idiota? ...ma dove caspita sta Alghero, non mi ricordo nemmeno :lol:
Sono anni che per poco tempo non entravo da queste parti, ma vedo che gli oscar del volo aereo esistono ancora, il mercato RY è drogato, drogato con soldi pubblici, lo scrivevo qui ai tempi che su Alghero la FCO veniva gestita da AirOne, 6 euro a pax, risultato 6.000.000 di euro di passivo, solo su AHO, dimmi che azzo me ne frega a me di far volare per Barcellona un pax a 19.90. L'unica cosa che si è ottenuta con le LC e di dare una mano ai super manager AZA a distruggerla più velocemente.

Un esempio, perchè in molte rampe RY pagava 1 e AZA 10 ?

Dimenticavo un saluto a tutti i dipendenti AZA ex e attuali e un in bocca al lupo.
..efficienza itaGliana...per una presa di terra aeromobile?..regio decreto...

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3614
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da spiridione » 27 aprile 2017, 10:51

Max-Liea ha scritto:
fastfreddy ha scritto:
è il mercato caro mio ...evidentemente non conviene venire ad Alghero, ok? ...o vorresti che finanziassimo a fondo perduto una c***o di rotta Roma-Alghero? ...cosa facciamo, finanziamo tutte le società che operano in perdita perché fa comodo avere una rotta idiota? ...ma dove caspita sta Alghero, non mi ricordo nemmeno :lol:
Sono anni che per poco tempo non entravo da queste parti, ma vedo che gli oscar del volo aereo esistono ancora, il mercato RY è drogato, drogato con soldi pubblici, lo scrivevo qui ai tempi che su Alghero la FCO veniva gestita da AirOne, 6 euro a pax, risultato 6.000.000 di euro di passivo, solo su AHO, dimmi che azzo me ne frega a me di far volare per Barcellona un pax a 19.90. L'unica cosa che si è ottenuta con le LC e di dare una mano ai super manager AZA a distruggerla più velocemente.

Un esempio, perchè in molte rampe RY pagava 1 e AZA 10 ?

Dimenticavo un saluto a tutti i dipendenti AZA ex e attuali e un in bocca al lupo.
Quindi, concordi con me che RYR non è la soluzione al problema, e , di certo, non potrà mai mettere una pezza...

Concorderai, anche, con me, che la CT è una cosa seria, e, dopo la buffonata con New Livingston, ad AHO, LE AVETE VISTE TUTTE....

Adesso, cosa fate??? A nuoto??? :oops:
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9635
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Maxx » 27 aprile 2017, 10:56

Se proprio non dovesse esserci più il volo AZ da Linate per Pescara, fermo restando il volo FR da Bergamo (due al giorno, sempre strapieni), spero che il suo posto venga preso da Easy Jet.

Avatar utente
Max-Liea
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 779
Iscritto il: 2 agosto 2005, 18:47
Località: itaGlia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Max-Liea » 27 aprile 2017, 11:05

spiridione ha scritto: Quindi, concordi con me che RYR non è la soluzione al problema, e , di certo, non potrà mai mettere una pezza...

Concorderai, anche, con me, che la CT è una cosa seria, e, dopo la buffonata con New Livingston, ad AHO, LE AVETE VISTE TUTTE....

Adesso, cosa fate??? A nuoto??? :oops:
Concordo nel fare le gare d'appalto per la CT, e quando un vettore vince la AHO-FCO o AHO-LIN gli devi garantire l'esclusiva di quel bacino, AZA se ritrovata con RY che attuava BGY e CIA con il contributo regionale , concorrenza diretta e sleale, ma siccome che tutto decide è la politica, tutto a posto.
..efficienza itaGliana...per una presa di terra aeromobile?..regio decreto...

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 500
FL 500
Messaggi: 5131
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Valerio Ricciardi » 27 aprile 2017, 11:14

spiridione ha scritto: Non puoi andare alla stazione e saltare su un Frecciarossa e, dopo 4 ore, ritrovarti a Milano.
Meno... tre ore e venti coi Frecciarossa più anziani, DUE ore e 55' coll'ultimo Frecciarossa 1000 sino a che non lo abiliteranno a metterci DUE ore e VENTI dal centro di Roma al centro di Milano, da fermo a fermo.
Secondo me coll'aereo non potrei farcela nemmeno se mi accompagnassero all'aeroporto in moto e ovviamente arrivando al Forlanini e non a MXP.
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Rispondi