Alitalia - Società Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6734
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 30 novembre 2017, 21:58

la franci ha scritto:un nuovo cambio??????? magari a questo giro i cappellini verdi li mettono ai piloti :lol:
Sarei curioso di vedere Brandon in calze rosse a rete e gonna corta... :mrgreen:

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11191
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 30 novembre 2017, 22:33

Lampo 13 ha scritto:
la franci ha scritto:un nuovo cambio??????? magari a questo giro i cappellini verdi li mettono ai piloti :lol:
Sarei curioso di vedere Brandon in calze rosse a rete e gonna corta... :mrgreen:
min**ia che brutta immagine...non come se ti mettessi tu le stesse cose però... :mrgreen:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6734
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 30 novembre 2017, 22:49

flyingbrandon ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:
la franci ha scritto:un nuovo cambio??????? magari a questo giro i cappellini verdi li mettono ai piloti :lol:
Sarei curioso di vedere Brandon in calze rosse a rete e gonna corta... :mrgreen:
min**ia che brutta immagine...non come se ti mettessi tu le stesse cose però... :mrgreen:
Guarda che io c'ho du' gambette che... :wink:

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9539
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da MD82_Lover » 30 novembre 2017, 23:24

danko156 ha scritto:Qualunque divisa sarà meglio di quelle attuali...
A me quelle attuali piacciono.
Al check-in al rientro da Roma (personale di terra quindi) c'era una ragazza che già era bella ma in quella divisa a me è sembrata bellissima.
Poi vabbè...gusti e colori non si discutono...però, in quanto a personalità ed eleganza, al di là degli accostamenti dei colori che sono sembrati eccessivi e ai più non sono piaciuti, non si può certamente dire che non ne abbiano.
Quindi non concordo con quella che qualunque sarà meglio...per le qualunque basta guardare quelle di tante altre compagnie e ci si accorge bene del "qualunque"....

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11191
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyingbrandon » 1 dicembre 2017, 22:26

Lampo 13 ha scritto:
min**ia che brutta immagine...non come se ti mettessi tu le stesse cose però... :mrgreen:
Guarda che io c'ho du' gambette che... :wink:[/quote]

È il contrasto che non è il massimo.... :mrgreen:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9606
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 2 dicembre 2017, 13:20

E billotta come lo liquidi? E i suoi parenti? E l'ospite dove e come lo sistemi? Non è più un ospite e torna ad essere un semplice passeggero? E la cocotte torna ad essere una semplice lavoratrice del trasporto aereo? E AZ torna a carico degli italiani tutti? E finalmente si potrà tornare a gridare "DOVETE FALLIRE"? :drunken:
La prima cosa che cambiò con i mussulmani fu la divisa. La prima cosa che cambia ora è la divisa. Ma 'stà c***o di divisa porta proprio iella!
Una volta, tanti anni fa, in un corteo da sciopero scolastico, una scioperante gridava insieme agli altri dicendo a viva voce: NUDA, NUDA. Mi avvicinai chiedendo perché gridasse nuda e questa mi rispose che era quello che gridavano tutti. La resi edotta del fatto che tutti gridavano CUBA e che lei era la sola a gridare NUDA e che la cosa ci piaceva pure di più.
Ora, vogliamo proprio parlare di divise, oppure ci associamo a quella tipa di tanti anni fa?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6734
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 2 dicembre 2017, 13:55

tartan ha scritto:Mi avvicinai chiedendo perché gridasse nuda e questa mi rispose che era quello che gridavano tutti. La resi edotta del fatto che tutti gridavano CUBA e che lei era la sola a gridare NUDA e che la cosa ci piaceva pure di più.
Bellissima! :mrgreen:

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3738
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 9 dicembre 2017, 17:24

Il 773 EI-WLA è finalmente entrato in servizio, il 7 dicembre con il FCO-GRU (Ma non doveva essere messo sulla EZE e sulla JFK???).
Di seguito la programmazione da Flightradar:
DATE FROM TO FLIGHT FLIGHT TIME STD ATD STA STATUS

10 Dec Sao Paulo (GRU) Rome (FCO) AZ675 - 5:15 PM - 7:15 AM Estimated departure 5:15 PM

09 Dec Rome (FCO) Sao Paulo (GRU) AZ674 - 10:05 PM - 7:25 AM Estimated departure 10:05 PM

08 Dec Sao Paulo (GRU) Rome (FCO) AZ675 10:27 5:15 PM 6:01 PM 7:15 AM Landed 7:28 AM

07 Dec Rome (FCO) Sao Paulo (GRU) AZ674 11:19 10:05 PM 10:48 PM 7:25 AM Landed 7:07 AM

06 Dec Vienna (VIE) Rome (FCO) AZ9481 1:08 - 2:09 PM - Landed 3:16 PM

06 Dec Athens (ATH) Vienna (VIE) AZ9476 1:56 - 12:07 PM - Landed 1:02 PM

06 Dec Rome (FCO) Athens (ATH) AZ9480 1:30 - 7:17 AM - Landed 9:47 AM

04 Dec Athens (ATH) Rome (FCO) AZ9474 1:45 - 12:25 PM - Landed 1:10 PM

04 Dec Rome (FCO) Athens (ATH) AZ9480 1:29 - 7:17 AM - Landed 9:46 AM
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

alb1982
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 262
Iscritto il: 11 febbraio 2014, 14:17

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da alb1982 » 11 dicembre 2017, 9:27

Signore e signori,
il 777-300 al debutto sulla FCO-GRU:

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6734
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 11 dicembre 2017, 9:40

Ho letto che Alitalia ha vinto per il 2017 il premio "Best Airline Cuisine"...

Comunicato Alitalia:

Il menù di bordo di Alitalia è il migliore al mondo. A stabilirlo sono stati oltre 22mila frequent flyer consultati dal prestigioso mensile americano “Global Traveler”, che ha premiato la Compagnia italiana con il titolo di “Best Airline Cuisine” 2017. Ancora una volta Alitalia riceve l’autorevole riconoscimento da parte dei passeggeri che, per l’ottavo anno, hanno voluto premiare la qualità dei pasti offerti a bordo, gli abbinamenti con i migliori vini italiani e l’impegno nell’ideare un menu che sia espressione della migliore tradizione enogastronomica del Paese.
“Siamo molto orgogliosi di aver ricevuto questo premio di grande valore per Alitalia. E’ la dimostrazione di quanto i nostri passeggeri apprezzino la cucina italiana che serviamo a bordo, famosa nel mondo per qualità e varietà delle sue ricette che si ispirano alle diverse Regioni italiane”, ha dichiarato Fabio Maria Lazzerini, Chief Commercial Officer di Alitalia. “Abbiamo a bordo la Magnifica, una classe di viaggio con caratteristiche uniche nel mercato del lungo raggio, all’insegna della qualità e del made in Italy: basti pensare a partner come Lavazza e le cantine Ferrari. In generale, il nostro obiettivo è abbinarci ai brand italiani di successo per fare leva sull’attrattività del Paese di cui siamo il vettore”, ha aggiunto Lazzerini. “E soprattutto abbiamo formato i nostri assistenti di volo affinché, nel loro ruolo di ambasciatori del made in Italy, possano offrire ai nostri passeggeri piatti gourmet accompagnati da un perfetto abbinamento con i migliori vini italiani”.
A bordo della classe Magnifica dei voli di lungo raggio Alitalia i passeggeri possono scegliere in piena libertà quando consumare il pasto, con il servizio esclusivo “Dine Anytime” e assaggiare diverse prelibatezze: dai “Pizzoccheri valtellinesi”, alla “Costoletta di Vitellone bianco dell’Appennino centrale Igp alla milanese”, specialità lombarde; dalle “Orecchiette alle cime di rapa”, alla “Cotoletta di vitello alla barese”, tipici piatti della Puglia. Il menu si arricchisce ulteriormente grazie ai migliori vini italiani selezionati da Alitalia per i propri passeggeri.

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8484
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da mcgyver79 » 11 dicembre 2017, 10:20

Lampo 13 ha scritto:Ho letto che Alitalia ha vinto per il 2017 il premio "Best Airline Cuisine"...
Mannaggia, non leggi il nostro portale... :mrgreen: :mrgreen:
http://www.md80.it/2017/12/01/alitalia- ... -al-mondo/
McGyver

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6734
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 11 dicembre 2017, 12:07

mcgyver79 ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:Ho letto che Alitalia ha vinto per il 2017 il premio "Best Airline Cuisine"...
Mannaggia, non leggi il nostro portale... :mrgreen: :mrgreen:
http://www.md80.it/2017/12/01/alitalia- ... -al-mondo/
L'ho scoperto oggi facendo la carta d'imbarco... :mrgreen:

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1817
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da fabrizio66 » 12 dicembre 2017, 13:42

Con il nuovo 777/300 i piloti del 200 possono portarlo?

vi sarà una rotazione tra 200e300 indifferentemente o verranno dedicati dei singoli equipaggi sul 300?

nel caso di avvicendamento tra 200e300 vi sarebbero sostanziali differenze di pilotaggio tra i due aerei?

grazie

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6734
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 12 dicembre 2017, 19:44

fabrizio66 ha scritto:Con il nuovo 777/300 i piloti del 200 possono portarlo?

vi sarà una rotazione tra 200e300 indifferentemente o verranno dedicati dei singoli equipaggi sul 300?

nel caso di avvicendamento tra 200e300 vi sarebbero sostanziali differenze di pilotaggio tra i due aerei?

grazie
In quanto abilitato sul B777 avevo segnato sul APPL anche il 787 anche se per fare la transizione c'era bisogno di qualche seduta al simulatore, credo che per il 300 basti un'aula.

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1817
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da fabrizio66 » 12 dicembre 2017, 22:54

Grazie C.te

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 12 dicembre 2017, 23:10

praticamente identici l'unica differenza sono 7 metri di lunghezza
nessuna restrizione il type e' valido per entrambi,si volano indistintamente.
sistemi,procedure,sop's etc tutto uguale a parte pochissime minor differences

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1817
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da fabrizio66 » 12 dicembre 2017, 23:52

Grazie anche a te.
Per cui si può dire che anche in Boeing c'è una sorta di intercambiabilita tra macchine come in Airbus?

alb1982
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 262
Iscritto il: 11 febbraio 2014, 14:17

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da alb1982 » 13 dicembre 2017, 9:31

fabrizio66 ha scritto:Grazie anche a te.
Per cui si può dire che anche in Boeing c'è una sorta di intercambiabilita tra macchine come in Airbus?
In Boeing mi sembra addirittura che chi era abilitato per i 767 era anche abilitato per i 757 e viceversa.

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15559
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da JT8D » 13 dicembre 2017, 10:23

fabrizio66 ha scritto:Grazie anche a te.
Per cui si può dire che anche in Boeing c'è una sorta di intercambiabilita tra macchine come in Airbus?
La commonality in Boeing non è spinta come in Airbus, ma è presente naturalmente sulla stessa famiglia. In Airbus naturalmente un type per l'A320 Family permette di pilotare tutta la famiglia (318, 319, 320, 321). Ad esempio il passaggio alla famiglia più grande, l'A330, non è automatico ma è comunque relativamente semplice e non richiede tempi lunghi, dato che la filosofia è la stessa, cambiano dimensioni e architettura di alcuni impianti.

Su Boeing naturalmente non esistono differenze di type tra 777-200 e -300, come ti ha giustamente spiegato airbusfamilydriver sono praticamente identici e li voli intercambiandoli. Allo stesso modo 757 e 767 che presentano molte analogie.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
flyforever85
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1382
Iscritto il: 23 aprile 2006, 5:07
Località: Dayton, OH

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyforever85 » 19 dicembre 2017, 5:31

Insomma ci risiamo: Alitalia prima di cambiare rotta (in tutti i sensi) cambia ancora le divise e lascia la decisione finale piu' importante, ovvero quella del futuro timoniere, al prossimo politico di turno. Gli anni di politica che ha infestato Alitalia non hanno insegnato nulla.
"Una volta che avrete conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perchè là siete stati e là desiderate tornare" di Leonardo da Vinci
Immagine

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6734
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 19 dicembre 2017, 11:26

flyforever85 ha scritto:Insomma ci risiamo: Alitalia prima di cambiare rotta (in tutti i sensi) cambia ancora le divise e lascia la decisione finale piu' importante, ovvero quella del futuro timoniere, al prossimo politico di turno. Gli anni di politica che ha infestato Alitalia non hanno insegnato nulla.
Non capisco che fastidio dia il cambio della divisa.
Il disegno della stessa è stato fatto a titolo gratuito, per farsi pubblicità,
le nuove divise verranno fornite alla naturale scadenza delle vecchie che andrebbero comunque cambiate...
cosa c'è che non va in questo?

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9606
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 19 dicembre 2017, 15:17

Lampo 13 ha scritto:
flyforever85 ha scritto:Insomma ci risiamo: Alitalia prima di cambiare rotta (in tutti i sensi) cambia ancora le divise e lascia la decisione finale piu' importante, ovvero quella del futuro timoniere, al prossimo politico di turno. Gli anni di politica che ha infestato Alitalia non hanno insegnato nulla.
Non capisco che fastidio dia il cambio della divisa.
Il disegno della stessa è stato fatto a titolo gratuito, per farsi pubblicità,
le nuove divise verranno fornite alla naturale scadenza delle vecchie che andrebbero comunque cambiate...
cosa c'è che non va in questo?
C'è molto che non va! Le divise attuali rispecchiano non una volontà di operare bene in un ambiente aeronautico ma una volontà di esportare una idea della donna che non va bene. Infatti se ne frega se chi la indossa possa sia lavorare bene che figurare bene. L'importante è solo ed esclusivamente che figuri bene. Lavora male? Sticazzi!

A proposito di scadenze: quanto devono durare le vecchie divise prima che siano in scadenza? E perché dovrebbero andare in scadenza? Perché se non vanno bene non possono essere eliminate da subito sperando che si possano anche dimenticare?
Per quanto riguarda l'arrivo dell'ultimo politico di turno sono anche io molto perplesso, anzi sono veramente preoccupato, anzi sono preoccupatissimo. Possibile che non ci sia più in Italia qualcuno che ne capisca di volo e di problematiche relative?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1817
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da fabrizio66 » 19 dicembre 2017, 15:30

io credo e spero che il cambio della divisa si volto a sanare alcune questioni.
la prima, la possibilità di avere delle divise più consone all ambiente di lavoro, ovvero divise che permettano gli operatori di lavorare eliminando tutte le criticità nate con le divise di billotta.
la seconda credo voglia essere un netto taglio con la vecchia proprietà emiratina.
se fosse così anche un cambio di livrea ci potrebbe stare magari eliminando il colore nero sul rosso della deriva.
Poi se una volta presentate le nuove divise avranno uno sfoggio simile alle vecchie allora vorrà dire che probabilmente poco è cambiato.
La cosa che mi lascia stupito è che ancora oggi si debba aspettare un cambio "politico" per sanare una situazione diventata oramai peggio di una saga di beautiful.
Mi domando come mai in italia , come dice Pino, non ci sia più un management capace di far soldi in un campo come quello dell aviazione dove molte altre major lo stanno facendo.
mi sorge il dubbio che oramai alitalia non sia più tanto major, spolpata da saccheggi avvenuti in passato.
saccheggi che se visti nell ottica di un rilancio della compagnia, o di salvataggio della stessa potevano pure andar bene, ma visti i risultati forse conveniva chiudere tutto a suo tempo e ripartire con una nuova compagnia.
mbo, speriamo bene.....

Avatar utente
flyforever85
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1382
Iscritto il: 23 aprile 2006, 5:07
Località: Dayton, OH

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da flyforever85 » 19 dicembre 2017, 15:39

Lampo 13 ha scritto: Non capisco che fastidio dia il cambio della divisa.
Il disegno della stessa è stato fatto a titolo gratuito, per farsi pubblicità,
le nuove divise verranno fornite alla naturale scadenza delle vecchie che andrebbero comunque cambiate...
cosa c'è che non va in questo?
Stanno facendo di tutto per venderla/svenderla, disfarsene. Quanto puo' esser utile cambiare la divisa, sapendo che il prossimo finanziatore potrebbe detestarla/cambiarla ecc?

Come hai gia' detto SuperMau, se il disegno viene fatto gratis e' un'ottima notizia, ma dubito (mio parere) che poi tutto il materiale sia gratis (per migliaia di divise son soldi!!).
"Una volta che avrete conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perchè là siete stati e là desiderate tornare" di Leonardo da Vinci
Immagine

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6734
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 19 dicembre 2017, 15:41

tartan ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:
flyforever85 ha scritto:Insomma ci risiamo: Alitalia prima di cambiare rotta (in tutti i sensi) cambia ancora le divise e lascia la decisione finale piu' importante, ovvero quella del futuro timoniere, al prossimo politico di turno. Gli anni di politica che ha infestato Alitalia non hanno insegnato nulla.
Non capisco che fastidio dia il cambio della divisa.
Il disegno della stessa è stato fatto a titolo gratuito, per farsi pubblicità,
le nuove divise verranno fornite alla naturale scadenza delle vecchie che andrebbero comunque cambiate...
cosa c'è che non va in questo?
C'è molto che non va! Le divise attuali rispecchiano non una volontà di operare bene in un ambiente aeronautico ma una volontà di esportare una idea della donna che non va bene. Infatti se ne frega se chi la indossa possa sia lavorare bene che figurare bene. L'importante è solo ed esclusivamente che figuri bene. Lavora male? Sticazzi!

A proposito di scadenze: quanto devono durare le vecchie divise prima che siano in scadenza? E perché dovrebbero andare in scadenza? Perché se non vanno bene non possono essere eliminate da subito sperando che si possano anche dimenticare?
Per quanto riguarda l'arrivo dell'ultimo politico di turno sono anche io molto perplesso, anzi sono veramente preoccupato, anzi sono preoccupatissimo. Possibile che non ci sia più in Italia qualcuno che ne capisca di volo e di problematiche relative?
Le divise "scadevano" ogni due anni per usura, non dovrebbe mancare molto.
Si dice che con queste nuove si tornerà al "classico", eliminando l'effetto "odalisca araba".
Per il discorso politico...
è praticamente dall'inizio di Alitalia che la gestione è politica, dall'appartenenza all'IRI ai capitani coraggiosi,
siamo sotto elezioni, le decisioni da prendere dipendono da chi guiderà il nuovo governo, è scontato.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6734
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 19 dicembre 2017, 15:43

flyforever85 ha scritto:
Lampo 13 ha scritto: Non capisco che fastidio dia il cambio della divisa.
Il disegno della stessa è stato fatto a titolo gratuito, per farsi pubblicità,
le nuove divise verranno fornite alla naturale scadenza delle vecchie che andrebbero comunque cambiate...
cosa c'è che non va in questo?
Stanno facendo di tutto per venderla/svenderla, disfarsene. Quanto puo' esser utile cambiare la divisa, sapendo che il prossimo finanziatore potrebbe detestarla/cambiarla ecc?

Come hai gia' detto SuperMau, se il disegno viene fatto gratis e' un'ottima notizia, ma dubito (mio parere) che poi tutto il materiale sia gratis (per migliaia di divise son soldi!!).
Le divise vengono in ogni caso cambiate ogni due anni, quale che sia la loro forma, comprare divise disegnate da Billotti o dalla stilista nuova costerà più o meno lo stesso, magari meno.
P.S.
Le divise non vengono fatte da Billotti con tessuti di Billotti, vengono fatti degli appalti,
un tempo le faceva la Forint, prima la Marzotto, ora non so.

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4686
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da sardinian aviator » 19 dicembre 2017, 15:47

fabrizio66 ha scritto: la seconda credo voglia essere un netto taglio con la vecchia proprietà emiratina.
Mi sono perso qualcosa? Etihad non ha più la maggioranza del pacchetto?
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4728
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Valerio Ricciardi » 19 dicembre 2017, 16:57

Infatti parrebbe anche a me...

comunque è curioso: ci ha messo i soldi Etihad, che delle major del Golfo è quella che vedi caso non è riuscita a cavare un ragno dal buco con Air Berlin...
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9606
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 19 dicembre 2017, 19:15

Lampo 13 ha scritto:
flyforever85 ha scritto:
Lampo 13 ha scritto: Non capisco che fastidio dia il cambio della divisa.
Il disegno della stessa è stato fatto a titolo gratuito, per farsi pubblicità,
le nuove divise verranno fornite alla naturale scadenza delle vecchie che andrebbero comunque cambiate...
cosa c'è che non va in questo?
Stanno facendo di tutto per venderla/svenderla, disfarsene. Quanto puo' esser utile cambiare la divisa, sapendo che il prossimo finanziatore potrebbe detestarla/cambiarla ecc?

Come hai gia' detto SuperMau, se il disegno viene fatto gratis e' un'ottima notizia, ma dubito (mio parere) che poi tutto il materiale sia gratis (per migliaia di divise son soldi!!).
Le divise vengono in ogni caso cambiate ogni due anni, quale che sia la loro forma, comprare divise disegnate da Billotti o dalla stilista nuova costerà più o meno lo stesso, magari meno.
P.S.
Le divise non vengono fatte da Billotti con tessuti di Billotti, vengono fatti degli appalti,
un tempo le faceva la Forint, prima la Marzotto, ora non so.
Un conto è che ogni due anni ti cambi la divisa perché si è logorata e un altro conto è che cambi il modello, compresi gli accessori, quindi cambi la filosofia della divisa. In quanto a Billotti, gli accessori, tipo le calze o le scarpe, le dovevi comprare a tue spese solo dai fornitori indicati dal Billotti stesso e siccome erano parte integrante della divisa dovevano, anzi ancora devono essere del colore pantone preciso e siccome nessuno ti diceva quale fosse il colore pantone, le dovevi comprare nei negozi indicati da billotti al prezzo voluto da Billotti.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6734
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 19 dicembre 2017, 19:33

Appunto Tartan, dov'è il problema nel cambiare tutto?
Ho parlato di questo con due equipaggi questo mese e non vedono l'ora di farlo!

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1817
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da fabrizio66 » 19 dicembre 2017, 19:37

sardinian aviator ha scritto:
fabrizio66 ha scritto: la seconda credo voglia essere un netto taglio con la vecchia proprietà emiratina.
Mi sono perso qualcosa? Etihad non ha più la maggioranza del pacchetto?
Mbe ethiad ha il 49 se non sbaglio. In teoria se gli altri soci si mettono d accordo votando tutti insieme hanno il 51.
C.que aldilà del 49%, credo che ethiad voglia volare basso, visti gli insuccessi avuti in Alitalia.
Pur essendo il maggior azionista, una sua politica di distacco non è da scartare.

fabrizio66
FL 150
FL 150
Messaggi: 1817
Iscritto il: 9 settembre 2010, 14:11

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da fabrizio66 » 19 dicembre 2017, 19:53

Per quanto riguarda le divise, al costo zero dovuto al design così come comunicato.
Il costo del cambio rimane neutro dovendo cambiare le divise ogni due anni.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3738
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 19 dicembre 2017, 20:57

Diciamoci la verità: le divise di Bilotta non sono mai piaciute a nessuno, fin dal giorno della loro presentazione.
Le uniche persone che ho sentito lodarle sono gli addetti ai social media di Alitalia, che di fronte alle numerose critiche degli utenti rispondevano (credo per ovvi motivi) che a loro piacevano moltissimo.
Questi utenti ovviamente si riferivano all'estetica dell'abbigliamento.
Ma se poi si sentono gli equipaggi... a nessuno sono mai piaciute, proprio perché non adatte al lavoro che svolgevano.
Ora una società, per farsi pubblicità, si è proposta di rifarle a costo zero. Costo zero significa che la progettazione del design è a costo zero. Come dice Lampo, le divise vanno comunque cambiate ogni due anni per usura quindi AZ in questo fa un affare.
Parliamoci chiaro: le nuove divise a livello di immagine non hanno mai fatto bene ad Alitalia. Sui social e non solo ancora oggi si continua a prendere in giro quei modelli che a mio avviso - ma credo di non essere l'unico - sono davvero orribili.
Ovviamente a qualcuno a cui piacciono queste divise c'è, è chiaro...
Non abbiamo visto ancora le nuove divise però... saranno migliori delle precedenti?
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3738
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 19 dicembre 2017, 21:16

sardinian aviator ha scritto:
fabrizio66 ha scritto: la seconda credo voglia essere un netto taglio con la vecchia proprietà emiratina.
Mi sono perso qualcosa? Etihad non ha più la maggioranza del pacchetto?
Etihad ha avuto il 49% di Alitalia (una compagnia extraeuropea non può avere più di quella percentuale nell'azionariato di una compagnia aerea europea).
Detto questo, dopo il referendum in cui i lavoratori hanno detto no a una serie di condizioni di lavoro più stringenti di quelle in atto, Etihad ha deciso di non ricapitalizzare.
L'intero CDA ha quindi deciso di presentare l’istanza di ammissione alla procedura di amministrazione straordinaria.
Ed ecco che sono arrivati i tre commissari...
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6734
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 19 dicembre 2017, 21:59

danko156 ha scritto: L'intero CDA ha quindi deciso di presentare l’istanza di ammissione alla procedura di amministrazione straordinaria.
Ed ecco che sono arrivati i tre commissari...
E da quel momento Etihad e gli altri soci non contano più un beneamato...

Rispondi