Alitalia - Società Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Guren
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 699
Iscritto il: 25 luglio 2011, 0:03
Località: Dongguan, Guangdong, R.P.C.

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Guren » 1 novembre 2019, 2:06

da SkyTeam a Star Alliance quindi?
Ciao, Marco
_____________________________
In tutta la sua vita,
quante volte puo' riuscire un uomo
a fermare le lacrime di una donna?

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6685
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 1 novembre 2019, 7:47

Guren ha scritto:
1 novembre 2019, 2:06
da SkyTeam a Star Alliance quindi?
Ma Delta non è in SkyTeam e Lufthansa in Star Alliance?

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9632
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da cabronte » 1 novembre 2019, 10:03

Lampo 13 ha scritto:
1 novembre 2019, 7:47
Guren ha scritto:
1 novembre 2019, 2:06
da SkyTeam a Star Alliance quindi?
Ma Delta non è in SkyTeam e Lufthansa in Star Alliance?
Si
Ale

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3715
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 1 novembre 2019, 11:12

Alitalia, Lufthansa offre 150 milioni: con Fs e Atlantia si discute sugli esuberi
https://www.corriere.it/economia/aziend ... 78f6.shtml
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6685
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 1 novembre 2019, 18:44

cabronte ha scritto:
1 novembre 2019, 10:03
Lampo 13 ha scritto:
1 novembre 2019, 7:47
Guren ha scritto:
1 novembre 2019, 2:06
da SkyTeam a Star Alliance quindi?
Ma Delta non è in SkyTeam e Lufthansa in Star Alliance?
Si
Questo significa che "Houston, abbiamo un problema!"...

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3715
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 3 novembre 2019, 16:42

Alitalia, Delta verso l’addio. Lufthansa pretende 5 mila esuberi (e punta su Linate)
https://www.corriere.it/economia/aziend ... 12e0.shtml

Continuano a uscire notizie su Alitalia, a questo punto devo credere che siano solo indiscrezioni, meglio aspettare qualche notizia ufficiale...
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4630
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da SuperMau » 4 novembre 2019, 10:50

danko156 ha scritto:
3 novembre 2019, 16:42
Alitalia, Delta verso l’addio. Lufthansa pretende 5 mila esuberi (e punta su Linate)
https://www.corriere.it/economia/aziend ... 12e0.shtml

Continuano a uscire notizie su Alitalia, a questo punto devo credere che siano solo indiscrezioni, meglio aspettare qualche notizia ufficiale...
Non sono indiscrezioni....sono balle una piu'' grande dell'altra. Pensa te se Delta e Lufthansa "litigano" per Alitalia..... la realta' e' che entrambe aspettano il morto sulla riva del fiume...
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9126
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 4 novembre 2019, 12:44

spiridione ha scritto:
30 ottobre 2019, 7:51
Infatti non riesco a capire come, dopo 11 anni, si possa mantenere tanto livore.
Non è l'unica cosa che non capisci. Stai sereno.

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3555
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da spiridione » 4 novembre 2019, 13:01

air.surfer ha scritto:
4 novembre 2019, 12:44
spiridione ha scritto:
30 ottobre 2019, 7:51
Infatti non riesco a capire come, dopo 11 anni, si possa mantenere tanto livore.
Non è l'unica cosa che non capisci. Stai sereno.
Adesso che ho la tua opinione, dormo tranquillo.

Grazie, eh.
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9566
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Maxx » 13 novembre 2019, 9:18

Sole, Mercurio e Alitalia.
Allegati
b5d8ab225a5ed49ea8f5669121d02b36.jpg

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9560
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 13 novembre 2019, 17:16

Alitalia era IRI, Istituto Ricostruzione Industriale. Fu il periodo migliore. A suo tempo, per evitare assunzioni facilitate, era proibito che fossero assunti parenti di dipendenti ancora al lavoro, ma questo valeva solo per gli impiegati e/o per gli operai. Non valeva per il personale navigante all'interno del quale potevano trovarsi figli, figliastri, nipoti e pronipoti di personale ancora in servizio. Così, tanto per gettare legna sul fuoco.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6685
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 13 novembre 2019, 20:21

tartan ha scritto:
13 novembre 2019, 17:16
Alitalia era IRI, Istituto Ricostruzione Industriale. Fu il periodo migliore. A suo tempo, per evitare assunzioni facilitate, era proibito che fossero assunti parenti di dipendenti ancora al lavoro, ma questo valeva solo per gli impiegati e/o per gli operai. Non valeva per il personale navigante all'interno del quale potevano trovarsi figli, figliastri, nipoti e pronipoti di personale ancora in servizio. Così, tanto per gettare legna sul fuoco.
La regola vietava che un Comandante in servizio potesse avere un figlio Assistente di volo ma non vietava fosse un Pilota.
Forse perché la selezione per Pilota era tale da impedire qualunque pensiero di raccomandazione... che poi, io ero un
Comandante ma non mi sono mai sentito in grado di poter raccomandare nessuno, non contavo nulla nell'azienda!

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9560
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 14 novembre 2019, 17:44

Non intendevo dire che si poteva raccomandare un parente, intendevo dire che per il personale di condotta era consentito avere parenti in flotta, anche senza raccomandazione, mentre per gli impiegati e operai era proibito. Punto
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4679
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da sardinian aviator » 14 novembre 2019, 18:25

tartan ha scritto:
13 novembre 2019, 17:16
Alitalia era IRI, Istituto Ricostruzione Industriale. Fu il periodo migliore. A suo tempo, per evitare assunzioni facilitate, era proibito che fossero assunti parenti di dipendenti ancora al lavoro, ma questo valeva solo per gli impiegati e/o per gli operai. Non valeva per il personale navigante all'interno del quale potevano trovarsi figli, figliastri, nipoti e pronipoti di personale ancora in servizio. Così, tanto per gettare legna sul fuoco.
Tartan, correggimi se sbaglio ma era possibile (anzi forse contrattualmente previsto) che i padri potessero lasciare il posto ai figli, rispettando così il divieto. Lo dico perché a suo tempo corsi il rischio di essere assunto :mrgreen: : non volle mio padre.
Per quanto riguarda i naviganti molti degli allievi della SCV AZ erano di "magnanimi lombi". Niente di male si intende, ma i pettegolezzi erano all'ordine del giorno. E qualche dubbio sui criteri di valutazione era umano farseli venire. Ma conoscendo gli istruttori (quasi tutti) c'era da stare (abbastanza) tranquilli.
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9560
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 14 novembre 2019, 19:00

sardinian aviator ha scritto:
14 novembre 2019, 18:25
tartan ha scritto:
13 novembre 2019, 17:16
Alitalia era IRI, Istituto Ricostruzione Industriale. Fu il periodo migliore. A suo tempo, per evitare assunzioni facilitate, era proibito che fossero assunti parenti di dipendenti ancora al lavoro, ma questo valeva solo per gli impiegati e/o per gli operai. Non valeva per il personale navigante all'interno del quale potevano trovarsi figli, figliastri, nipoti e pronipoti di personale ancora in servizio. Così, tanto per gettare legna sul fuoco.
Tartan, correggimi se sbaglio ma era possibile (anzi forse contrattualmente previsto) che i padri potessero lasciare il posto ai figli, rispettando così il divieto. Lo dico perché a suo tempo corsi il rischio di essere assunto :mrgreen: : non volle mio padre.
Per quanto riguarda i naviganti molti degli allievi della SCV AZ erano di "magnanimi lombi". Niente di male si intende, ma i pettegolezzi erano all'ordine del giorno. E qualche dubbio sui criteri di valutazione era umano farseli venire. Ma conoscendo gli istruttori (quasi tutti) c'era da stare (abbastanza) tranquilli.
Non so rispondere alla tua domanda. Mia figlia tentò di essere assunta come assistente di volo (si poteva) con lo scopo segreto di essere poi sbarcata in servizi di terra, ma all'istituto medico legale la fermarono alla visita dello psicologo, cambiando continuamente medico. All'epoca conoscevo i medici perchè stavo prendendo il brevetto di volo con la mongolfiera, così andai da quello più conosciuto esprimendo le mie perplessità. Lui si informò e poi mi chiese: ma che tua figlia ha paura di volare? Perchè dai test non appare evidente, però ci sono dei dubbi. Era così. :mrgreen: Poi ci riprovò dopo la mia defenestrazione in una selezione per lo scalo e viste le lingue che conosceva e i precedenti in importanti alberghi della capitale venne subito assunta.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3715
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 16 novembre 2019, 19:27

Alitalia, il giallo delle relazioni trimestrali
https://www.lastampa.it/economia/2019/1 ... 1.37910733
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3715
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 20 novembre 2019, 16:13

Staremo a vedere...

Alitalia un’altra Ilva pronta a esplodere: nuova proroga o liquidazione
Per la vicenda ci sono solo due possibilità: o una nuova proroga delle trattative con Ferrovie dello Stato o l'avvio della procedura di liquidazione. Il termine scade giovedì. Di certo non sarà presentata un'offerta, perché le Fs solo con il Mef e Delta Airlines non hanno la possibilità di fare
https://www.ilsole24ore.com/art/alitali ... fresh_ce=1
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3715
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 20 novembre 2019, 21:16

Terminato il cda di Fs...

Alitalia: Fs conferma la disponibilità, attende le valutazioni dei commissari
https://www.lastampa.it/economia/2019/1 ... 1.37925762
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

GianmarcoDessi
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 2 ottobre 2019, 16:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da GianmarcoDessi » 22 novembre 2019, 11:03

https://www.flightglobal.com/news/artic ... ut-462470/

Dal gruppo Facebook "Sardegna in Volo"

"Cattive notizie per Alitalia e indirettamente anche per noi. Il prossimo anno scade un accordo commerciale chiamato ''Joint Venture'' transatlantica che coinvolge Delta, Air France, KLM e Alitalia. L'obiettivo è di regolare i flussi dall'Europa agli Stati Uniti, Canada e Messico per stringere maggiori sinergie commerciali.

Mesi fa le prime tre hanno presentato richiesta alle autorità americane per far accedere Virgin Atlantic Airways e lasciare Alitalia fuori, sia data la sua situazione finanziaria sia a causa del suo poco peso. Nulla che quindi non riuscirebbero a gestire senza quel che era la nostra compagnia di bandiera. Le autorità hanno dato l'ok e hanno anche espresso che Alitalia, semmai vorrà unirsi, non avrà nessun canale preferenziale e che la pratica dovrà essere vagliata con i relativi tempi (mesi).

In soldoni si potrebbero perdere collegamenti in codeshare o interline per gli USA che potrebbero portare meno passeggeri anche in Sardegna dalla prossima summer 2020, a meno che Air France e KLM non aumentino i propri voli."

Avatar utente
barth
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 232
Iscritto il: 25 gennaio 2012, 21:32

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da barth » 22 novembre 2019, 13:52

@GianmarcoDessi

Parliamo di Sky Team o di un nuovo accordo commerciale?

GianmarcoDessi
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 2 ottobre 2019, 16:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da GianmarcoDessi » 22 novembre 2019, 14:09

@barth

non è proprio skyteam, anche se i membri della joint ventures fanno tutti parte del gruppo.
Parlo di questo: http://corporate.alitalia.it/it/network ... index.html

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3715
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 22 novembre 2019, 16:59

Il paradosso di Heathrow: da Alitalia soldi a Etihad per atterrare
https://www.ilsole24ore.com/art/il-para ... re-ACq6II0
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
barth
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 232
Iscritto il: 25 gennaio 2012, 21:32

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da barth » 22 novembre 2019, 20:18

@danko156

ogni giorno scopriamo cose nuove, cose che dovrebbero bloccare un prestito ponte, anche di un solo euro, per una compagnia aerea tecnicamente fallita da anni, o sbaglio i conti?

Avatar utente
barth
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 232
Iscritto il: 25 gennaio 2012, 21:32

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da barth » 23 novembre 2019, 17:22


Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9560
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 23 novembre 2019, 17:39

Supponiamo che Alitalia non ci sia più. Chi trarrebbe vantaggi da questa mancanza?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9560
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 23 novembre 2019, 17:49

barth ha scritto:
22 novembre 2019, 20:18
@danko156

ogni giorno scopriamo cose nuove, cose che dovrebbero bloccare un prestito ponte, anche di un solo euro, per una compagnia aerea tecnicamente fallita da anni, o sbaglio i conti?
Non sbagli i conti, sono facili da fare , uno più uno fa due. I conti che sbagli sono quelli tecnici, cioè quelli che riguardano la sicurezza. Perchè non provi a farli? Facceli conoscere e poi parliamo! SICUREZZA, spero di essermi spiegato bene. Sono pronto ad ogni confronto, in ogni campo, in ogni momento , in ogni istante, ad ogni costo! Contro tutto e tutti, senza falsi problemi.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 5818
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da sigmet » 24 novembre 2019, 3:12

L'altra cosa dimostrata e' che dopo aver licenziato nel 2008 quasi 10.000 persone non era il costo del lavoro il problema più' grande...
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3715
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 24 novembre 2019, 10:59

Alitalia adesso rischia il fallimento
Dalle Ferrovie che guidano la cordata non è arrivata alcuna richiesta di proroga, domani i commissari al Mise
https://www.lastampa.it/economia/2019/1 ... 1.37984226

Alitalia in profondo rosso: 600 milioni di perdite nel 2019
Nessun bilancio: i rumors indicano 100 milioni di perdite in più del 2018. Verso un’altra proroga di due settimane per la gara. Conte:«Piano di mercato»
https://www.ilsole24ore.com/art/alitali ... 19-ACvTQp0
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
wing05
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1169
Iscritto il: 2 ottobre 2005, 18:50
Località: LIDT

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da wing05 » 24 novembre 2019, 13:43

buon giorno,
si legge e si sente spesso ripetere,che Az perde circa un milione al giorno, :shock:
(piuttosto importante, per usare un eufemismo) -per curiosità qualche esperto
saprebbe quali siano, almeno le maggiori cause di questa passività ?
I-SMTN. Mauro

Immagine
Cerca sempre di mantenere uguale il numero degli atterraggi che fai, rispetto ai decolli

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4689
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Valerio Ricciardi » 24 novembre 2019, 21:58

In sostanza: così com'è, è in-salvabile e non la vuole nessuno.
Perciò il governo entrerebbe nell'ordine di idee di ristrutturarla prima, per trovare un compratore poi.
Atlantia non ha alcun interesse in Alitalia: semplicemente, era disposta ad investirci una certa somma, da considerarsi persa, in cambio di un salvacondotto per mantenere le concessioni autostradali che le fruttano una marginalità importante.

https://rep.repubblica.it/pwa/generale/ ... _det_rep_5

https://www.corriere.it/editoriali/19_n ... =exit_page
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3715
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 25 novembre 2019, 16:37

wing05 ha scritto:
24 novembre 2019, 13:43
buon giorno,
si legge e si sente spesso ripetere,che Az perde circa un milione al giorno, :shock:
(piuttosto importante, per usare un eufemismo) -per curiosità qualche esperto
saprebbe quali siano, almeno le maggiori cause di questa passività ?
La situazione economica di Alitalia è molto complessa. Questo articolo del 2018 pubblicato su Lavoce.info dovrebbe rispondere almeno in parte alla tua domanda:
https://www.lavoce.info/archives/50463/ ... nei-conti/
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
barth
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 232
Iscritto il: 25 gennaio 2012, 21:32

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da barth » 25 novembre 2019, 18:33

tartan ha scritto:
23 novembre 2019, 17:49
barth ha scritto:
22 novembre 2019, 20:18
@danko156

ogni giorno scopriamo cose nuove, cose che dovrebbero bloccare un prestito ponte, anche di un solo euro, per una compagnia aerea tecnicamente fallita da anni, o sbaglio i conti?
Non sbagli i conti, sono facili da fare , uno più uno fa due. I conti che sbagli sono quelli tecnici, cioè quelli che riguardano la sicurezza. Perchè non provi a farli? Facceli conoscere e poi parliamo! SICUREZZA, spero di essermi spiegato bene. Sono pronto ad ogni confronto, in ogni campo, in ogni momento , in ogni istante, ad ogni costo! Contro tutto e tutti, senza falsi problemi.
non ho capito cosa intendi per sicurezza, non ho proprio capito cosa dovrei conoscere, sono sincero.

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4630
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da SuperMau » 26 novembre 2019, 11:29

danko156 ha scritto:
25 novembre 2019, 16:37
wing05 ha scritto:
24 novembre 2019, 13:43
buon giorno,
si legge e si sente spesso ripetere,che Az perde circa un milione al giorno, :shock:
(piuttosto importante, per usare un eufemismo) -per curiosità qualche esperto
saprebbe quali siano, almeno le maggiori cause di questa passività ?
La situazione economica di Alitalia è molto complessa. Questo articolo del 2018 pubblicato su Lavoce.info dovrebbe rispondere almeno in parte alla tua domanda:
https://www.lavoce.info/archives/50463/ ... nei-conti/
Non e' cosi. La realta' e che se dopo aver licenziato prima 10.000, poi 2000,poi altri 1.000, ANCORA perdi 1 milione al giorno, allora vuol dire che non sei capace di fare le scelte necessarie per ottimizzare le tue risorse.
Non c'e' uno straccio di bilancio pubblicato da analizzare, CASK e RASK (Cost per seat/km and Revenue per seat/km) sono sconosciuti, pertanto impossibile da capire come fanno a perdere cosi tanto ancora....
Inoltre, se (come viene pubblicizzato), se hai aumentato i ricavi e il LF (e i costi sono sempre gli stessi) come puoi continuare a perdere sempre gli stessi soldi?

Come diceva il buon Sigmet sopra, il problema non sono (in un parte) i dipendenti, ma la mancata (o sbagliata) ottimizzazione delle risorse; un A330 (KM docet) deve volare MINIMO 16 ore al giorno, un 320 o un E190 deve fare MINIMO 6 tratte....altrimenti perdi soldi....
Ma se questo non viene capito (o si fa finta di non capire), non si arriva da nessuna parte....
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9126
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 26 novembre 2019, 12:08

wing05 ha scritto:
24 novembre 2019, 13:43
buon giorno,
si legge e si sente spesso ripetere,che Az perde circa un milione al giorno, :shock:
(piuttosto importante, per usare un eufemismo) -per curiosità qualche esperto
saprebbe quali siano, almeno le maggiori cause di questa passività ?
Troppo sbilanciata sul medio raggio dove prende calci nel sedere dalle low-cost, Ryanair in primis, che è di fatto la attuale compagnia di bandiera perchè in Italia trasporta più passeggeri della stessa Alitalia. La causa di questo sfacelo, ovvero lo sbilanciamento, è dovuto principalmente alla fusione (sbagliata dal punto di vista commerciale) con AirOne nel 2008, compagnia allora strettamente regionale.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3715
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 26 novembre 2019, 13:20

SuperMau ha scritto:
26 novembre 2019, 11:29
danko156 ha scritto:
25 novembre 2019, 16:37
wing05 ha scritto:
24 novembre 2019, 13:43
buon giorno,
si legge e si sente spesso ripetere,che Az perde circa un milione al giorno, :shock:
(piuttosto importante, per usare un eufemismo) -per curiosità qualche esperto
saprebbe quali siano, almeno le maggiori cause di questa passività ?
La situazione economica di Alitalia è molto complessa. Questo articolo del 2018 pubblicato su Lavoce.info dovrebbe rispondere almeno in parte alla tua domanda:
https://www.lavoce.info/archives/50463/ ... nei-conti/
Non e' cosi. La realta' e che se dopo aver licenziato prima 10.000, poi 2000,poi altri 1.000, ANCORA perdi 1 milione al giorno, allora vuol dire che non sei capace di fare le scelte necessarie per ottimizzare le tue risorse.
Non c'e' uno straccio di bilancio pubblicato da analizzare, CASK e RASK (Cost per seat/km and Revenue per seat/km) sono sconosciuti, pertanto impossibile da capire come fanno a perdere cosi tanto ancora....
Inoltre, se (come viene pubblicizzato), se hai aumentato i ricavi e il LF (e i costi sono sempre gli stessi) come puoi continuare a perdere sempre gli stessi soldi?

Come diceva il buon Sigmet sopra, il problema non sono (in un parte) i dipendenti, ma la mancata (o sbagliata) ottimizzazione delle risorse; un A330 (KM docet) deve volare MINIMO 16 ore al giorno, un 320 o un E190 deve fare MINIMO 6 tratte....altrimenti perdi soldi....
Ma se questo non viene capito (o si fa finta di non capire), non si arriva da nessuna parte....
Nell'articolo infatti non si parla della voce "risorse umane". Sono d'accordo con te, non è quello il costo che fa pesare i conti. Come hai detto giustamente tu, il problema è la mancata (o sbagliata) ottimizzazione delle risorse...è quello il fulcro di tutto.
Aggiungi pure che fai contratti di leasing o di fuel hedging più esosi rispetto a quelli stipulati dai tuoi concorrenti (per una serie di motivi) e la frittata è fatta...
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Rispondi