Alitalia - Società Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2811
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Marco92 » 8 ottobre 2020, 22:34

Ma gli altri operatori italiani hanno ricevuto aiuti dal Governo? O conta solo Alitalia e il resto è tutto in Serie B?

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7210
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 9 ottobre 2020, 0:36


Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12313
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da AirGek » 9 ottobre 2020, 11:02

Già altre due buste paga :bom:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

charter
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 426
Iscritto il: 23 marzo 2012, 6:22

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da charter » 9 ottobre 2020, 14:14

Da 7 a 9 il CDA della "nuova" Alitalia...evvaiiiii...
Certo che la storia Alitalia per i feticisti del settore (e della compagnia) è vero oro: dato che al 30 Settembre 2020 restano solo 250 milioni di euro contro i 1.6 miliardi di euro gettati nella spazzatura, allora la politica si sbriga a parlare di "rilancio", di "newco", di "nuova Alitalia di Stato" con 90-100 aerei, circa 6.000 dipendenti e, udite udite, 3 (tre/three/drei/trois/tres/san/tpn=tri...ecc.ecc.) miliardi di euro in arrivo!
Dire che sono disgustato è poco.
Le altre compagnie aeree in Italia: dunque, le straniere come Ryanair, easyJet, Wizz Air, Blue Air e Volotea sono naturalmente sul piede di guerra perenne perchè vedono uno zombie che, con continui aiuti di Stato, vola su tratte che loro riempirebbero subito (mi viene al volo in mente l'Aeroporto di Firenze: se Alitalia fallisce...ma quando???!!!...Vueling compra un altro paio di A319 e il gap è riempito); le poche Italiane sono Blue Panorama, neos, Air Dolomiti, quelle che operano con licenza Italiana sono Alitalia, neos e Air Dolomiti.
Ad Agosto 2020, su 300 milioni di euro di aiuti statali, 250 milioni sono andati ad Alitalia mentre neos, Blue Panorama e Air Dolomiti si sono divise 50 milioni di euro. Il Decreto Agosto per la ripresa post-Covid intendeva supportare tutto il trasporto aereo Italiano, con l'obiettivo di "assicurare efficienza, sicurezza e continuità del trasporto aereo" per cui per Alitalia sono stati anticipati 250 milioni dei 350 previsti mentre per le altre tre 50 milioni dei 130 previsti.
Questo in attesa dei decreti attuativi e dell'ok da parte di Bruxelles: infatti, se l'UE decidesse di negare l'autorizzazione le compagnie aeree dovrebbero restituire i soldi entro Dicembre e con gli interessi.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3912
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 9 ottobre 2020, 21:30

DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

charter
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 426
Iscritto il: 23 marzo 2012, 6:22

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da charter » 9 ottobre 2020, 23:33

danko156 ha scritto:
9 ottobre 2020, 21:30
Alitalia, firmato il decreto
https://www.lastampa.it/economia/2020/1 ... 1.39400497
Permettimi di quotarti con alcune frasi ufficiali che arrivano dal Mef, Mit, Mise e Ministero del Lavoro:
"Primo passo verso un vettore di qualità per competere sul mercato internazionale"
"Rilancio della compagnia di bandiera"
"Netta discontinuità col passato"
"Nuova compagnia aiuti Italia a ripartire: si chiamerà Alitalia Ita (Italia Trasporto Aereo)".

charter
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 426
Iscritto il: 23 marzo 2012, 6:22

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da charter » 10 ottobre 2020, 13:34

Si hanno più notizie di USAerospace Partners? Sembrava certa una collaborazione con la allora futura new Alitalia.
https://redirect.viglink.com/?format=go ... 3Cbr%3E%0A

https://redirect.viglink.com/?format=go ... 3Cbr%3E%0A


Tanto per farci una risata (amara), questa la frase più ricorrente nei siti esteri:
"Well, there are three things certain in life:
death, taxes and Alitalia living on". :lol:

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7210
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 10 ottobre 2020, 17:22

charter ha scritto:
10 ottobre 2020, 13:34
Si hanno più notizie di USAerospace Partners? Sembrava certa una collaborazione con la allora futura new Alitalia.
https://redirect.viglink.com/?format=go ... 3Cbr%3E%0A

https://redirect.viglink.com/?format=go ... 3Cbr%3E%0A


Tanto per farci una risata (amara), questa la frase più ricorrente nei siti esteri:
"Well, there are three things certain in life:
death, taxes and Alitalia living on". :lol:
Hanno confermato il loro interesse e detto che sono pronti ad investire 1,5 miliardi di Usd...
bisogna poi vedere a che condizioni.

charter
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 426
Iscritto il: 23 marzo 2012, 6:22

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da charter » 10 ottobre 2020, 20:00

Lampo 13 ha scritto:
10 ottobre 2020, 17:22
charter ha scritto:
10 ottobre 2020, 13:34
Si hanno più notizie di USAerospace Partners? Sembrava certa una collaborazione con la allora futura new Alitalia.
https://redirect.viglink.com/?format=go ... 3Cbr%3E%0A

https://redirect.viglink.com/?format=go ... 3Cbr%3E%0A


Tanto per farci una risata (amara), questa la frase più ricorrente nei siti esteri:
"Well, there are three things certain in life:
death, taxes and Alitalia living on". :lol:
Hanno confermato il loro interesse e detto che sono pronti ad investire 1,5 miliardi di Usd...
bisogna poi vedere a che condizioni.
Sinceramente non sapevo chi fossero prima di leggere la notizia alcuni mesi fa.
Se si riesce ad avere anche Delta (seriamente!) dalla nostra parte, si potrebbe ottenere qualcosa di buono.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3912
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 11 ottobre 2020, 14:48

Da quanto sembra, la nuova compagnia manterrà il nome Alitalia sulla livrea, anche se la società dovrebbe chiamarsi ITA (Italia Trasporto Aereo). Inoltre i consiglieri di amministrazione dovrebbero guadagnare 35k euro lordi annui, il presidente 70k, l'ad molto di più.
Speriamo bene per il futuro della nuova compagnia...
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

charter
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 426
Iscritto il: 23 marzo 2012, 6:22

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da charter » 11 ottobre 2020, 14:56

danko156 ha scritto:
11 ottobre 2020, 14:48
Da quanto sembra, la nuova compagnia manterrà il nome Alitalia sulla livrea, anche se la società dovrebbe chiamarsi ITA (Italia Trasporto Aereo). Inoltre i consiglieri di amministrazione dovrebbero guadagnare 35k euro lordi annui, il presidente 70k, l'ad molto di più.
Speriamo bene per il futuro della nuova compagnia...
Stavo per chiedere della livrea futura...grazie per la precisazione.
Quella attuale è molto bella ma, se ci dovesse essere un cambiamento, spero in quella A320 "Muoviamo chi muove l'Italia"...da livrea speciale a livrea ufficiale Alitalia, meravigliosa!

charter
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 426
Iscritto il: 23 marzo 2012, 6:22

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da charter » 11 ottobre 2020, 21:01

Come spotter da molti anni mi conoscono a FCO, sia in aeroporto che la Polizia (una volta sono stato quasi travolto dal vento alzato da un A109 mentre stavo facendo foto nell'ex "campo di carote", pista 16R, mentre stava atterrando un B747-400 ELAL. Poi ho fatto amicizia...
Ho inviato molte volte richieste all'aeroporto, insieme a molti altri spotters Europei e USA, per aprire una piazzola attrezzata nei punti di interesse, magari a pagamento e controllata e, all'epoca, sia il Marketing che l'equivalente dell' U.R.P. per le altre aziende mi hanno risposto che ci avrebbero pensato...una presa in giro, naturalmente.
Comunque, sempre nel 2017, all'epoca dell'interessamento di Delta associata ai gruppi di investimento USA Cerberus Capital Management e Indigo Partners, scrissi ad Alitalia proponendo, dettagliatamente, cosa immqginavo per alcune livree speciali che potessero rilanciare il marchio e, soprattutto, vendere il miglior prodotto che noi Italiani abbiamo: il turismo! Turismo gastronomico, turismo storico, turismo artistico e culturale.
La nuova livrea Alitalia è stata presentata sul B777 I-DISU nel 2015 con volo inaugurale verso Tokyo, quindi io ho proposto di fare come Norwegian: se un paese come la Norvegia (stupendo, meraviglioso, pieno di personaggi importanti e cultura) ha rappresentato i suoi personaggi più importanti sul timone di coda "vendendo una immagine" e arrivando addirittura a volare con Freddie Mercury, "noto personaggio Norvegese"...nato a Zanzibar e naturalizzato Inglese :lol: :lol: :lol: :?: :?: :?:...perchè noi Italiani non potevamo vendere "i nostri prodotti", senza paura di frodi o smentite?
Anticipo subito che NON lavoro nel marketing, NON sono un grafico, NON lavoro nella pubblicità, però sono alquanto "scemo" e proporre non costa nulla, soprattutto in un paese caotico e totalmente fuori dalle regole come il nostro.
Noi Italiani non siamo molto affidabili per i partner stranieri e questo è ampiamente dimostrato ma, allo stesso tempo, alcuni partner stranieri sono catastrofici (vedasi Etihad Airways in Europa...dei Lanzichenecchi!), per cui oltre ad aiuti esterni, fodamentali in un mondo quale quello dell'aviazione civile dove se si rimane soli si muore, è fondamentale aiutarsi da soli.
Alitalia è ampiamente aiutata dallo Stato da molti anni (dal 2013 la storia Alitalia è drammaticamente bella, passando per "capitani coraggiosi" ed Etihad), ma deve vendere anche il prodotto Italia, per cui ho proposto di mettere sui timoni di coda degli aerei che volavano rotte internazionali e intercontinentali i nostri punti forti ovvero ciò che ci fa volere bene, ammirare e stimare nel mondo:
- volti di personaggi: Galileo Galilei, Dante Alighieri, Cristoforo Colombo, Giulio Cesare, Leonardo da Vinci, Raffaello, Michelangelo, solo per scriverne alcuni (col senno del poi forse anche Rocco Siffredi e Cicciolina (l'unica pornostar eletta deputato :lol: );
- monumenti: Colosseo, Arena di Verona, Torre di Pisa, David di Michelangelo, Taormina, Duomo di Milano, Bronzi di Riace ecc. ecc.:;
- panorami: Golfo di Napoli, costiera Amalfitana, Cinque Terre, Sardegna;
- cibo: si, ho proposto di piazzare anche foto di cibo Italiano, il migliore del mondo, sui timoni di coda, Pizza, Pasta in primis.
Naturalmente Alitalia non mi ha risposto.
Ci sono comunque precedenti di compagnie aeree che pubblicizzano le bellezze Italiane e ne elenco due:
- JetX, la compagnia Islandese con base a Forlì che volava con il bellissimo MD-80 con lo sticker "emilia.romagna-italia" (2003)
- Hapag-Lloyd Express con l'indimenticabile B737-800WL con il fenicottero rosa e la scritta "Cagliari" sulla coda e il brand "South of Sardinia" sulla fusoliera (2006).
E una idea folle e stupida, anche alla luce di Norwegian che vola con sul timone un personaggio famoso lontanissimo dalla Scandinavia come il mitico Freddie Mercury? Forse, anche se poi i "Bronzi di Riace" sono comparsi su un A320 e A330-200 Alitalia...
P.S. Forse dovrei scrivere e proporre questa idea alla Landor Associates, visto che la prima livrea che ha disegnato è stata la nuova Alitalia nel 1967, applicata ad un B727-200. :wink: :lol:
Ultima modifica di charter il 11 ottobre 2020, 21:34, modificato 1 volta in totale.

Ivan82
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 603
Iscritto il: 4 maggio 2010, 18:02
Località: Cagliari

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Ivan82 » 11 ottobre 2020, 21:29

La A tricolore della coda è stata per decenni uno dei simboli dell'Italia nel mondo, più di così ;)
Immagine

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7210
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 11 ottobre 2020, 21:32

In Compagnia ci fu anche un momento in cui si pensò a questa livrea,
ma fu scartata perché costava molto e prendeva molto tempo per tutte
le mascherature necessarie.

B777-200 ER Nuova Livrea.jpg

La coda tricolore è irrinunciabile...

charter
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 426
Iscritto il: 23 marzo 2012, 6:22

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da charter » 12 ottobre 2020, 10:21

Secondo me la coda tricolore è stata un pregio ed un privilegio, ammirata in tutto il mondo, quando negli anni '70 sono arrivati i B747 e il servizio era uno dei migliori del mondo, quando trasportavamo diamanti per valori di miliardi; quando eravamo annoverati tra le poche compagnie migliori del mondo; oppure quando negli anni '90 atterravamo al mitico Hong Kong "Kai Tal" con l'MD-11, un aereo meraviglioso, puntando la checkerboard Hill e poi eseguendo la stupenda virata verso destra in corto finale (su YouTube c'è il bellissimo video del Comandante Chianese che nel 1993 delizia i nostri occhi con un delizioso atterraggio al Kai Tal con l'MD-11); o anche vestendo la coda dei quasi cento MD-80 in flotta, un vanto e un orgoglio.
Oggi la A di Alitalia è forse più motivo di imbarazzo (se non addirittura vergogna) e una patata bollente per chi dovesse allearsi seriamente.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7210
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 12 ottobre 2020, 11:31

charter ha scritto:
12 ottobre 2020, 10:21
Secondo me la coda tricolore è stata un pregio ed un privilegio, ammirata in tutto il mondo, quando negli anni '70 sono arrivati i B747 e il servizio era uno dei migliori del mondo, quando trasportavamo diamanti per valori di miliardi; quando eravamo annoverati tra le poche compagnie migliori del mondo; oppure quando negli anni '90 atterravamo al mitico Hong Kong "Kai Tal" con l'MD-11, un aereo meraviglioso, puntando la checkerboard Hill e poi eseguendo la stupenda virata verso destra in corto finale (su YouTube c'è il bellissimo video del Comandante Chianese che nel 1993 delizia i nostri occhi con un delizioso atterraggio al Kai Tal con l'MD-11); o anche vestendo la coda dei quasi cento MD-80 in flotta, un vanto e un orgoglio.
Oggi la A di Alitalia è forse più motivo di imbarazzo (se non addirittura vergogna) e una patata bollente per chi dovesse allearsi seriamente.
Non credere. La coda Alitalia è considerata ancora uno dei logo più iconici ed efficaci che ci siano, anche al di fuori del mondo aeronautico.
Parlo di ambienti pubblicitari e di design.


charter
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 426
Iscritto il: 23 marzo 2012, 6:22

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da charter » 12 ottobre 2020, 13:40

La notizia data dall'ottimo Finelli per i siti stranieri:
https://worldairlinenews.com/2020/10/12 ... -italiana/

Dopo il B777-200ER EI-ISD anche l'unico B777-300ER in flotta, EI-WLA, è stato trasformato in cargo
https://worldairlinenews.com/2020/10/12 ... reighters/
Due giorni fa il volo cargo inaugurale, JFK-MXP volo AZ9453.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9258
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 12 ottobre 2020, 15:37

charter ha scritto:
12 ottobre 2020, 10:21
Oggi la A di Alitalia è forse più motivo di imbarazzo (se non addirittura vergogna) e una patata bollente per chi dovesse allearsi seriamente.
Charter, in pochissimo tempo, hai scalato la vetta dei miei utenti preferiti.
Continua cosi!
:cheers:

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9886
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da tartan » 12 ottobre 2020, 15:58

charter ha scritto:
12 ottobre 2020, 10:21
Oggi la A di Alitalia è forse più motivo di imbarazzo (se non addirittura vergogna) e una patata bollente per chi dovesse allearsi seriamente.
Per me la A di ALITALIA resta sempre e per sempre resterà motivo di orgoglio e di valore aggiunto riconosciuto in tutto il mondo aeronautico.
Se per i pax non è così, esticazzi! Volate pure tranquilli con tutte le altre compagnie!
Naturalmente lo stesso orgoglio non vale per molti di quelli che l'hanno gestita e per i politici che ci hanno speculato.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

fly53
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 28 agosto 2006, 9:29

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da fly53 » 12 ottobre 2020, 21:00

Mi continuo a meravigliare quando leggo commenti, chiaramente o velatamente, orientati a credere che Alitalia cambierà. Io credo che Alitalia non cambierà mai, sarà sempre lo stesso pozzo senza fondo "mangiasoldi" ... :cry:

Ivan82
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 603
Iscritto il: 4 maggio 2010, 18:02
Località: Cagliari

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Ivan82 » 12 ottobre 2020, 21:41

fly53 ha scritto:
12 ottobre 2020, 21:00
Mi continuo a meravigliare quando leggo commenti, chiaramente o velatamente, orientati a credere che Alitalia cambierà. Io credo che Alitalia non cambierà mai, sarà sempre lo stesso pozzo senza fondo "mangiasoldi" ... :cry:
:(
Immagine

Ivan82
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 603
Iscritto il: 4 maggio 2010, 18:02
Località: Cagliari

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Ivan82 » 12 ottobre 2020, 21:43

charter ha scritto:
12 ottobre 2020, 13:40
Dopo il B777-200ER EI-ISD anche l'unico B777-300ER in flotta, EI-WLA, è stato trasformato in cargo
https://worldairlinenews.com/2020/10/12 ... reighters/
Due giorni fa il volo cargo inaugurale, JFK-MXP volo AZ9453.
:x

Ormai siamo allo sbando e lo dico io che ho sempre sostenuto la Compagnia...
Immagine

charter
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 426
Iscritto il: 23 marzo 2012, 6:22

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da charter » 15 ottobre 2020, 21:24

ieri sera un MInstro ha dichiarato "Alitalia è stata salvata, c'è un nuovo CDA, capacità, voglia, competenze, soldi, bla bla bla...però non potrà essere sempre una compagnia aerea statale, ci sarà bisogno di investitori e partners stranieri".
Dunque, è come se io ho casa che cade a pezzi, mi ragalano 200.000 euro e mi dicono "ecco i soldi per ristrutturarla, ma sappi che non ci sono ditte che vogliono ristrutturare casa tua perchè è troppo disastrata".
Il problema principale secondo me è che, come al solito, non si sono gettate le basi per accordi commerciali e/o fusioni serie, come quella air France-KLM per esempio.
Se queste sono le dichiarazioni dei Ministri interessati probabilmente vuol dire che si tirerà a campare fino a quando, dei 3 miliardi, ne rimarranno 300 milioni e si torna alla situazione di oggi.

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16314
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da JT8D » 19 ottobre 2020, 18:09

Alitalia estende l’opzione di voli Covid-tested Milano-Roma-Milano che ha preso avvio dalla metà di settembre:

https://www.md80.it/2020/10/19/alitalia ... nti-covid/

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Ivan82
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 603
Iscritto il: 4 maggio 2010, 18:02
Località: Cagliari

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Ivan82 » 21 ottobre 2020, 22:41

Una domanda alla quale chiedo cortesemente che si risponda senza polemiche politiche ma solo con motivazioni tecniche: perché Alitalia ha ridotto l'attività intercontinentale al solo Roma-New York?
Immagine

charter
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 426
Iscritto il: 23 marzo 2012, 6:22

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da charter » 21 ottobre 2020, 23:14

Ivan82 ha scritto:
21 ottobre 2020, 22:41
Una domanda alla quale chiedo cortesemente che si risponda senza polemiche politiche ma solo con motivazioni tecniche: perché Alitalia ha ridotto l'attività intercontinentale al solo Roma-New York?
Questo articolo del "corriere.it" di metà Settembre credo spieghi bene la situazione dell'intercontinentale Alitalia.
https://www.corriere.it/economia/aziend ... 0fbb.shtml
Credo Roma-New York sia un must, anche e soprattutto per la notevole presenza di Italiani nella città.
Infatti le due rotte intercontinentali di Alitalia che, fino a Gennaio 2020, hanno registrato più successo sono state il Roma-Buenos Aires (17.400 passeggeri) e Roma-Los Angeles (134.000 passeggeri), poi quasi azzerate a causa del Covid.

Ivan82
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 603
Iscritto il: 4 maggio 2010, 18:02
Località: Cagliari

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Ivan82 » 22 ottobre 2020, 22:40

charter ha scritto:
21 ottobre 2020, 23:14
Ivan82 ha scritto:
21 ottobre 2020, 22:41
Una domanda alla quale chiedo cortesemente che si risponda senza polemiche politiche ma solo con motivazioni tecniche: perché Alitalia ha ridotto l'attività intercontinentale al solo Roma-New York?
Questo articolo del "corriere.it" di metà Settembre credo spieghi bene la situazione dell'intercontinentale Alitalia.
https://www.corriere.it/economia/aziend ... 0fbb.shtml
Credo Roma-New York sia un must, anche e soprattutto per la notevole presenza di Italiani nella città.
Infatti le due rotte intercontinentali di Alitalia che, fino a Gennaio 2020, hanno registrato più successo sono state il Roma-Buenos Aires (17.400 passeggeri) e Roma-Los Angeles (134.000 passeggeri), poi quasi azzerate a causa del Covid.
L'articolo è molto interessante ed esauriente, tanto da rispondere alla mia domanda e da farmene un'altra: perché dall'Italia nessuno parte mentre dagli altri Paesi europei il calo non è stato così drastico?
Immagine

Avatar utente
andwork
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 694
Iscritto il: 26 dicembre 2006, 19:14
Località: Rosà (VI)

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da andwork » 23 ottobre 2020, 20:03

Ivan82 ha scritto:
22 ottobre 2020, 22:40
charter ha scritto:
21 ottobre 2020, 23:14
Ivan82 ha scritto:
21 ottobre 2020, 22:41
Una domanda alla quale chiedo cortesemente che si risponda senza polemiche politiche ma solo con motivazioni tecniche: perché Alitalia ha ridotto l'attività intercontinentale al solo Roma-New York?
Questo articolo del "corriere.it" di metà Settembre credo spieghi bene la situazione dell'intercontinentale Alitalia.
https://www.corriere.it/economia/aziend ... 0fbb.shtml
Credo Roma-New York sia un must, anche e soprattutto per la notevole presenza di Italiani nella città.
Infatti le due rotte intercontinentali di Alitalia che, fino a Gennaio 2020, hanno registrato più successo sono state il Roma-Buenos Aires (17.400 passeggeri) e Roma-Los Angeles (134.000 passeggeri), poi quasi azzerate a causa del Covid.
L'articolo è molto interessante ed esauriente, tanto da rispondere alla mia domanda e da farmene un'altra: perché dall'Italia nessuno parte mentre dagli altri Paesi europei il calo non è stato così drastico?
forse perchè quando rientriamo dobbiamo fare quarantena obbligatoria e poi tampone ?

charter
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 426
Iscritto il: 23 marzo 2012, 6:22

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da charter » 23 ottobre 2020, 21:55

Ivan82 ha scritto:
22 ottobre 2020, 22:40
charter ha scritto:
21 ottobre 2020, 23:14
Ivan82 ha scritto:
21 ottobre 2020, 22:41
Una domanda alla quale chiedo cortesemente che si risponda senza polemiche politiche ma solo con motivazioni tecniche: perché Alitalia ha ridotto l'attività intercontinentale al solo Roma-New York?
Questo articolo del "corriere.it" di metà Settembre credo spieghi bene la situazione dell'intercontinentale Alitalia.
https://www.corriere.it/economia/aziend ... 0fbb.shtml
Credo Roma-New York sia un must, anche e soprattutto per la notevole presenza di Italiani nella città.
Infatti le due rotte intercontinentali di Alitalia che, fino a Gennaio 2020, hanno registrato più successo sono state il Roma-Buenos Aires (17.400 passeggeri) e Roma-Los Angeles (134.000 passeggeri), poi quasi azzerate a causa del Covid.
L'articolo è molto interessante ed esauriente, tanto da rispondere alla mia domanda e da farmene un'altra: perché dall'Italia nessuno parte mentre dagli altri Paesi europei il calo non è stato così drastico?
Io credo che dipenda anche dalla storia degli altri paesi Europei e dalla geopolitica.
British Airways: aveva il Commonwealth, praticamente "colonie" in tutto il mondo e quindi l'intercontinetale è forse più importante dell'internazionale e del domestico.
Air France: "Territori d'oltremare" Francesi (Polinesia Francese, Nuova Caledonia, Guyana, Wallis e Futuna, Mayotte, La Reunion, Saint-Pierre e Miquelon, Saint Barthelemy ecc).
KLM: ex colonie Olandesi (Aruba, Curacao, Sint Maarten).
Iberia: tutto il centro America e gran parte del Sud America sono paesi a lingua Spagnola per ovvie ragioni.
TAP: "Portoghesi" il Brasile, Timor-Est, Angola, Mozambico, Guinea Bissau, Macao, Sao Tomè e Principe, Capo Verde.
Aer Lingus: praticamente tutti gli USA sono mezzi irlandesi come origine (oltre che Italiani).
Lufthansa...è Lufthansa.
Alitalia: aveva puntato infatti sull'Argentina, con Roma-Buenos Aires che funzionava bene, e il volo per New York dove la comunità Italiana è molto grande.
Potrebbe essere una spiegazione? Boh.

charter
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 426
Iscritto il: 23 marzo 2012, 6:22

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da charter » 4 novembre 2020, 23:10

https://www.travelquotidiano.com/traspo ... qid-392394
Uscito due giorni fa.
Secondo questi, che magari sono "giornalai" come dicono spesso alcuni di voi, Alitalia-Ita volerebbe il lungo raggio con Boeing, parte della flotta A319/320/321 andrebbe a rinforzare una neo-Cityliner che diventerebbe il brand low cost.
In più ci sarebbe una branca cargo con 5-6 aerei.
Sui 7.000 dipendenti e sui 75 aerei ci hanno preso, non capisco come è perché si arrivi proprio a 147 a regime.
Se tutto questo fosse vero ho alcune domande:
- "lungo raggio Boeing" significa i B777 in flotta o investire in B787?
- Che fine fanno gli A330-200?
- Che fine fanno gli E170/190?
- Come farà Cityliner a competere con Easyjet, Ryanair, WizzAir, Vueling ecc?
- Il Cargo come sarà composto? B777 riconvertiti?
Boh.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7210
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da Lampo 13 » 4 novembre 2020, 23:45

Leasing, non dimenticare il leasing...

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9258
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 5 novembre 2020, 11:15

Per combattere la concorrenza lowcost faranno fruttare l'esperienza maturata in CAI con il marchio Airone e gli aerei riconfigurati ad alta densità.
Tornando seri, il disastro dei capitani coraggiosi, è stato (anche) imputato ad una recessione del PIL del 10% in 5 anni.
L'FMI nel 2020 calcola una recessione globale del 3% e per quanto riguarda l'italia, del 9% (in un anno!).
Lascio a te le considerazioni del caso.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12313
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da AirGek » 5 novembre 2020, 17:14

Ma il cargo lo aveva anche prima e l’ha chiuso.

Il lungo raggio lo aveva anche prima (striminzito).

Dove sono le novità che dovrebbero dare risultati diversi da quelli passati?
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

charter
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 426
Iscritto il: 23 marzo 2012, 6:22

Re: Alitalia - Società Aerea Italiana

Messaggio da charter » 8 novembre 2020, 10:12

Alitalia mantiene un solo volo da Torino verso Roma FCO
https://www.lastampa.it/torino/2020/11/ ... 1.39509078

...riguarda il Torino-Roma operato da Alitalia che prima aveva due frequenze giornaliere in andata, alle 6,30 e alle 15,15, e due di ritorno che arrivavano alle 14,30 alle 22,50. «Torino è isolata per terra e per aria. Alitalia è l’unico vettore che assicura i collegamenti aerei con Roma e da lunedì prossimo effettuerà un solo volo di andata alle 15,15. E il rientro? Sarà possibile soltanto il giorno dopo, con un volo alle 13,15.

Rispondi