Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Secondo te, che aereo dovrebbe acquistare l'AZ?

Sondaggio concluso il 6 giugno 2006, 18:08

Boeing B747
9
22%
Airbus A350
6
15%
Boeing B787
9
22%
Airbus A380
4
10%
Boeing B737-700ER
5
12%
Boeing B777-200LR
8
20%
 
Voti totali: 41

Avatar utente
virgin19
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 64
Iscritto il: 12 febbraio 2006, 18:27
Località: Gessate, MI

Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da virgin19 » 26 febbraio 2006, 17:08

Ciao a tutti,
ormai sono anni che AZ non compra aerei nuovi di zecca. Secondo voi, Alitalia che aereo dovrebbe acquistare? Io ho messo alcune opzioni, ma se credete che AZ dovrebbe acquistare aerei che non cito, ovviamente scrivete!

Avatar utente
virgin19
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 64
Iscritto il: 12 febbraio 2006, 18:27
Località: Gessate, MI

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da virgin19 » 26 febbraio 2006, 18:46

Purtroppo è così!

Avatar utente
Ale - AeroDream Design
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 323
Iscritto il: 29 dicembre 2005, 23:02
Località: a ridosso di LIPA

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da Ale - AeroDream Design » 26 febbraio 2006, 19:29

Al momento Alitalia ha un bisogno disperato di qualche altro aereo per il lungo raggio, se ci fossero i soldi è già noto che le opzioni sarebbero o dei 763 di seconda per poter liberare dei 772 da impiegarsi su altre rotte, o altri 772.

Saluti
Alessandro
Per la maggior parte della gente il cielo è il limite.
Per coloro che amano l'aviazione il cielo è la casa.

Avatar utente
Ale - AeroDream Design
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 323
Iscritto il: 29 dicembre 2005, 23:02
Località: a ridosso di LIPA

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da Ale - AeroDream Design » 27 febbraio 2006, 17:30

Dubito fortemente del 340, primo per logica poichè AZ non ha widebodies Airbus in flotta e aggiungere un'altro modello alla già eterogenea flotta mi pare azzardato, secondo perchè ha già i 772 che surclassano il 340 come prestazioni e costi operativi.

Saluti
Alessandro
Per la maggior parte della gente il cielo è il limite.
Per coloro che amano l'aviazione il cielo è la casa.

Avatar utente
backpacker
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 896
Iscritto il: 14 febbraio 2006, 10:40
Località: Barcelona
Contatta:

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da backpacker » 27 febbraio 2006, 17:39

E pensare che sulla rivista di bordo ULISSE c'è sempre scritto nella pagina dedicata alla flotta:

"Con un totale di 175 aeromobili, la flotta del gruppo Alitalia è una delle più giovani ed efficienti in Europa"

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Stefano
http://www.backpacker.it

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da Luke3 » 27 febbraio 2006, 20:40

Eh bhe, loro pubblicità negativa da soli non se la fanno :lol:
Scherzi apparte, per quanto riguarda il medio raggio credo stia acquistando altri Airbus 320 family, per il lungo raggio comprare altri modelli non converrebbe, quindi probabilmente prenderà altri 777-200 appena arriveranno i soldi :wink:
Sarebbe il mio sogno però se AZ tornasse ad operare con i 747...

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16058
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da JT8D » 27 febbraio 2006, 21:58

Luke3 ha scritto:..per il lungo raggio comprare altri modelli non converrebbe, quindi probabilmente prenderà altri 777-200 appena arriveranno i soldi :wink:
Sarebbe il mio sogno però se AZ tornasse ad operare con i 747...
L'ipotesi più logica sarebbe anche secondo me quella di acquistare per il lungo raggio altri 777-200, ma hai proprio ragione: che bello se Alitalia tornasse in campo con il mitico 747 :D !!

Un salutone

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
bartex
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 242
Iscritto il: 9 giugno 2005, 12:20

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da bartex » 27 febbraio 2006, 22:21

Pensate che sia possibile l'acquisto di alcuni aerei da lungo raggio a breve??? oppure un lease di tali velivoli almeno entro la fine dell'anno?
"La mente che si apre ad una nuova idea non ritorna mai alla dimensione precedente" (Albert Einstein)
"Il c**o anche" (Clodovil Hernandes)

Avatar utente
mdottanta
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 268
Iscritto il: 15 febbraio 2006, 9:52
Località: Vicino alla collinetta

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da mdottanta » 28 febbraio 2006, 0:04

Secondo me, il prossimo acquisto AZ sarà Cessna. O forse Piper...non sò... :P

Avatar utente
dega90
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1444
Iscritto il: 5 dicembre 2005, 22:03
Località: Bolzano LIPB
Contatta:

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da dega90 » 28 febbraio 2006, 8:37

mdottanta ha scritto:Secondo me, il prossimo acquisto AZ sarà Cessna. O forse Piper...non sò... :P
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Luca 8)

Avatar utente
Ale - AeroDream Design
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 323
Iscritto il: 29 dicembre 2005, 23:02
Località: a ridosso di LIPA

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da Ale - AeroDream Design » 28 febbraio 2006, 11:32

@Luke3: purtroppo AZ non ha nulla in ordine al momento, non è nelle condizioni ideali per ordinare altri aerei, e se lo fosse ordinerebbe o dei 772 o rastrellerebbe qualche 763ER sul mercato dell'usato in quanto la priorità è quella che ho esposto sopra.
@Bartex: come ho detto a Luke, AZ non è nelle condizioni ideali, inoltre siamo vicini alle elezioni e la poltrona di Cimoli potrebbe liberarsi presto.

Ora, esaminando la flotta, i collegamenti e la situazione attuale, una mossa ragionevole sarebbe quella di vendere alcuni MD-80 (non cazziatemi, stiamo parlando di migliorare la flotta e alcuni sacrifici vanno fatti, anche se l'aereo piace per motivi affettivi) e acquistare o prendere in leasing altri Embraer, siano 145, 170 o 190, da impiegare sulle rotte nazionali che non giustificano l'utilizzo del Maddog e che in quelle tratte vola con un load factor minimo.
Per la maggior parte della gente il cielo è il limite.
Per coloro che amano l'aviazione il cielo è la casa.

Avatar utente
bartex
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 242
Iscritto il: 9 giugno 2005, 12:20

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da bartex » 28 febbraio 2006, 13:33

Vogli farvi una domanda che mi sono sempre chiesto.
Dato che tutte le compagnie (o quasi) fanno parte di un'alleanza perchè non sfruttano tale alleanza anche nell'acquisto di aereomobili??? Mi spiego meglio con un esempio:
Se az ha bisogno di 5 b777 delta di 10b777 aeremexico di 3b777..... La richiesta totale sarà di 18 aerei a cui sicuramente boeing farà un "preventivo" migliore rispetto ad ogni singolo caso. Questo permetterebbe inoltre di poter dilazionare le consegne a loro piacere.....e permetterebbe soprattutto un ingente risparmio di capitali nell'acquisto di nuovi aerei.
Pensate che si vocifera che ryanair abbia pagato circa la metà (rispetto al prezzo di listino) i suoi 150 b737-800. Quindi se tutte le compagnie di un'alleanza si mettessero d'accordo magari ci sarebbe qualche risparmio.......
Cosa ne dite???
"La mente che si apre ad una nuova idea non ritorna mai alla dimensione precedente" (Albert Einstein)
"Il c**o anche" (Clodovil Hernandes)

Avatar utente
blackbird
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 432
Iscritto il: 23 novembre 2005, 19:01

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da blackbird » 28 febbraio 2006, 21:00

bartex ha scritto:Vogli farvi una domanda che mi sono sempre chiesto.
Dato che tutte le compagnie (o quasi) fanno parte di un'alleanza perchè non sfruttano tale alleanza anche nell'acquisto di aereomobili??? Mi spiego meglio con un esempio:
Se az ha bisogno di 5 b777 delta di 10b777 aeremexico di 3b777..... La richiesta totale sarà di 18 aerei a cui sicuramente boeing farà un "preventivo" migliore rispetto ad ogni singolo caso. Questo permetterebbe inoltre di poter dilazionare le consegne a loro piacere.....e permetterebbe soprattutto un ingente risparmio di capitali nell'acquisto di nuovi aerei.
Pensate che si vocifera che ryanair abbia pagato circa la metà (rispetto al prezzo di listino) i suoi 150 b737-800. Quindi se tutte le compagnie di un'alleanza si mettessero d'accordo magari ci sarebbe qualche risparmio.......
Cosa ne dite???
ti dico una cosa: le case odiano sentir parlare di gruppi d'acquisto perchè ovviamente a loro conviene vendere piccole quantità separatamente in quanto riconoscono uno sconto minore.
gli sconti-qtà sono fatti per premiare un singolo utente che se ti compra 100pz ovviamente esige un trattamento diverso da quello che te ne compra 10... quindi credo che boeing non si faccia infinocchiare tanto facilmente in più tanti aerei sono acquistati in leasing e per fare ciò viene reso noto il nome del locatario...
comunque secondo me az dovrebbe acquistare solo 772 anche se di listino costano più dei 744 (210 milioni di dollari contro i 180) ma ancora meglio sarebbe comprare dalla marea di 777-200 ex United airlines parcheggiati a Victorville in arizona (lì ci tengono pure i 747 ma tanto alitalia non li riempirebbe mai...)

Avatar utente
bartex
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 242
Iscritto il: 9 giugno 2005, 12:20

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da bartex » 28 febbraio 2006, 21:36

e pensi che lo farà?
"La mente che si apre ad una nuova idea non ritorna mai alla dimensione precedente" (Albert Einstein)
"Il c**o anche" (Clodovil Hernandes)

Avatar utente
Ale - AeroDream Design
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 323
Iscritto il: 29 dicembre 2005, 23:02
Località: a ridosso di LIPA

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da Ale - AeroDream Design » 28 febbraio 2006, 22:05

I tripli ex UA non sono Extended Range, i primi ad essere stati prodotti, e oltre a quello hanno motori P&W mentre AZ utilizza tripli motorizzati GE90.
Per la maggior parte della gente il cielo è il limite.
Per coloro che amano l'aviazione il cielo è la casa.

Avatar utente
bartex
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 242
Iscritto il: 9 giugno 2005, 12:20

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da bartex » 28 febbraio 2006, 22:23

quindi quali pensi che siano le future mosse sulla flotta a lungo raggio? e quanto bisognerà attendere per vederle?
"La mente che si apre ad una nuova idea non ritorna mai alla dimensione precedente" (Albert Einstein)
"Il c**o anche" (Clodovil Hernandes)

Avatar utente
blackbird
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 432
Iscritto il: 23 novembre 2005, 19:01

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da blackbird » 1 marzo 2006, 10:01

Ale - AeroDream Design ha scritto:I tripli ex UA non sono Extended Range, i primi ad essere stati prodotti, e oltre a quello hanno motori P&W mentre AZ utilizza tripli motorizzati GE90.
per alcune rotte non serve l'extended range (per esempio new york o miami) dato che il772 base ha un'autonomia (leggo da airliners) di 9500 km... e per quanto riguarda i motori...beh..non credo sia un grosso problema specie se comprandoli usati (e comunque sono aerei nuovi e non di 20 anni fa)
risparmi e di molto...

comunque se io fossi l'AD di una compagnia (lo sono della mia ditta) mi farei un giretto a victorville giusto perchè là ci trovi aerei anche semi-nuovi...nel caso UNITED ne ha parcheggiati tantissimi là dopo la crisi post 11 settembre anche se perfettamente efficienti...
ma non ho la presunzione di dare consigli su come si gestisce una compagnia.. altrimenti az potrà comprare i 787 (che mi pare abbia già opzionato)....

sarebbe bello un a380 ma quando lo riempi?????

ciao

Avatar utente
bartex
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 242
Iscritto il: 9 giugno 2005, 12:20

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da bartex » 1 marzo 2006, 12:00

blackbird ha scritto:
Ale - AeroDream Design ha scritto:I tripli ex UA non sono Extended Range, i primi ad essere stati prodotti, e oltre a quello hanno motori P&W mentre AZ utilizza tripli motorizzati GE90.
altrimenti az potrà comprare i 787 (che mi pare abbia già opzionato)....

ciao
sicuro dell'opzione 787?
"La mente che si apre ad una nuova idea non ritorna mai alla dimensione precedente" (Albert Einstein)
"Il c**o anche" (Clodovil Hernandes)

Stephen Dedalus
FL 250
FL 250
Messaggi: 2838
Iscritto il: 6 settembre 2004, 9:57

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da Stephen Dedalus » 1 marzo 2006, 13:09

Piuttusto, siamo sicuri che AZA si debba muovere proprio sul lungo raggio per i nuovi acquisti?

Leo
Die Warheit wird euch frei machen. (Goethe)
La verità vi renderà liberi. (Goethe)

Leonardo
er.tupolone@yahoo.it

Avatar utente
Ale - AeroDream Design
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 323
Iscritto il: 29 dicembre 2005, 23:02
Località: a ridosso di LIPA

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da Ale - AeroDream Design » 1 marzo 2006, 15:02

@Blackbird: i motori sono un bel problema, costituire il magazzino per i ricambi è una cosetta che non costa poco, e tieni conto che in magazzino ci devono essere sempre due motori interi pronti alla spedizione in caso di guasto, e nemmeno due motori interi costano poco. AZ non ha opzionato 787, ne altri aerei.
Il discorso dell'ER... non c'è solo il raggio di cui tenere conto, ma anche il MTOW, che è diverso per 777-200 e 777-200ER, in parole povere si imbarca minor carico pagante nel 772 che nel 772ER, e il cargo porta molti molti soldi.
@Maurice: si, le necessità maggiori sono sul lungo raggio.
Per la maggior parte della gente il cielo è il limite.
Per coloro che amano l'aviazione il cielo è la casa.

Avatar utente
blackbird
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 432
Iscritto il: 23 novembre 2005, 19:01

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da blackbird » 1 marzo 2006, 15:30

Ale - AeroDream Design ha scritto:@Blackbird: i motori sono un bel problema, costituire il magazzino per i ricambi è una cosetta che non costa poco, e tieni conto che in magazzino ci devono essere sempre due motori interi pronti alla spedizione in caso di guasto, e nemmeno due motori interi costano poco. AZ non ha opzionato 787, ne altri aerei.
Il discorso dell'ER... non c'è solo il raggio di cui tenere conto, ma anche il MTOW, che è diverso per 777-200 e 777-200ER, in parole povere si imbarca minor carico pagante nel 772 che nel 772ER, e il cargo porta molti molti soldi.
@Maurice: si, le necessità maggiori sono sul lungo raggio.
ok capisco il costo dei motori ma non so se sai che qantas utilizza i 767-300er con due tipi di motori diversi un tipo RR e l'altro GE... e come fanno loro?

in ogni caso vuoi dire che non ci sarebbe affatto convenienza?
comprare un aereo nuovo costa circa 200 milioni di dollari cosa magari ce ne compri 2 con la stessa cifra e poi a victorville vendono anche i motori usati.....
sembro un rappresentante....

on nessuna opzione per i 787

Avatar utente
Ale - AeroDream Design
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 323
Iscritto il: 29 dicembre 2005, 23:02
Località: a ridosso di LIPA

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da Ale - AeroDream Design » 1 marzo 2006, 16:51

Certo che so dei 763 Qantas, ma quelli motorizzati con gli RB211 sono esemplari presi in affitto da British Airways, e QF ha già tali motori sui 744, quindi il problema per loro non si pone in quanto il magazzino è bello che pronto. Oltre a ciò ti dico anche che sempre Qantas utilizza anche qualche 744 con motori GE CF6, ma sono quelli presi da Garuda e Malaysia, mentre i per i 744ER che ha in flotta, tali aerei vengono venduti esclusivamente con motori GE, ma anche qui il problema non si pone, perchè vale lo stesso discorso dei 763 che utilizzano i GE: hanno gli stessi motori. A prescindere da ciò, Qantas è nella condizione per poterlo fare, AZ al momento non può permettersi di farlo.
Per i motori usati, credo che per tripli ne trovi ben pochi in giro, e credo nessuno a VCV.
Per la maggior parte della gente il cielo è il limite.
Per coloro che amano l'aviazione il cielo è la casa.

Stephen Dedalus
FL 250
FL 250
Messaggi: 2838
Iscritto il: 6 settembre 2004, 9:57

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da Stephen Dedalus » 1 marzo 2006, 18:39

Ale - AeroDream Design ha scritto: @Maurice: si, le necessità maggiori sono sul lungo raggio.
Ma allora che aerei occuperanno il posto degli MD-82 che vengono venduti?
Die Warheit wird euch frei machen. (Goethe)
La verità vi renderà liberi. (Goethe)

Leonardo
er.tupolone@yahoo.it

Avatar utente
Ale - AeroDream Design
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 323
Iscritto il: 29 dicembre 2005, 23:02
Località: a ridosso di LIPA

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da Ale - AeroDream Design » 1 marzo 2006, 19:02

Gli MD-82 sono stati girati a dei lessors, in pratica AZ ha venduto alcuni aerei a società di leasing per fare cassa e ora gli stessi aerei operano ancora con AZ, solo che sono in leasing e non sono più di proprietà.
Per la maggior parte della gente il cielo è il limite.
Per coloro che amano l'aviazione il cielo è la casa.

Avatar utente
blackbird
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 432
Iscritto il: 23 novembre 2005, 19:01

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da blackbird » 1 marzo 2006, 19:16

Ale - AeroDream Design ha scritto:Gli MD-82 sono stati girati a dei lessors, in pratica AZ ha venduto alcuni aerei a società di leasing per fare cassa e ora gli stessi aerei operano ancora con AZ, solo che sono in leasing e non sono più di proprietà.
ALE sei molto informato ma per caso lavori in az?
no perchè mi piacerebbe sapere la tua opinione su un messaggio che ho scritto nell'area tecnica e riguarda il costo di un volo....
dacci un'occhiatina e poi fammi sapere.
ciao

blackbird

micius68
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 133
Iscritto il: 17 ottobre 2005, 12:33
Località: Budoni (OT)

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da micius68 » 11 marzo 2006, 16:37

blackbird ha scritto:
bartex ha scritto:Vogli farvi una domanda che mi sono sempre chiesto.
Dato che tutte le compagnie (o quasi) fanno parte di un'alleanza perchè non sfruttano tale alleanza anche nell'acquisto di aereomobili??? Mi spiego meglio con un esempio:
Se az ha bisogno di 5 b777 delta di 10b777 aeremexico di 3b777..... La richiesta totale sarà di 18 aerei a cui sicuramente boeing farà un "preventivo" migliore rispetto ad ogni singolo caso. Questo permetterebbe inoltre di poter dilazionare le consegne a loro piacere.....e permetterebbe soprattutto un ingente risparmio di capitali nell'acquisto di nuovi aerei.
Pensate che si vocifera che ryanair abbia pagato circa la metà (rispetto al prezzo di listino) i suoi 150 b737-800. Quindi se tutte le compagnie di un'alleanza si mettessero d'accordo magari ci sarebbe qualche risparmio.......
Cosa ne dite???
ti dico una cosa: le case odiano sentir parlare di gruppi d'acquisto perchè ovviamente a loro conviene vendere piccole quantità separatamente in quanto riconoscono uno sconto minore.
gli sconti-qtà sono fatti per premiare un singolo utente che se ti compra 100pz ovviamente esige un trattamento diverso da quello che te ne compra 10... quindi credo che boeing non si faccia infinocchiare tanto facilmente in più tanti aerei sono acquistati in leasing e per fare ciò viene reso noto il nome del locatario...
comunque secondo me az dovrebbe acquistare solo 772 anche se di listino costano più dei 744 (210 milioni di dollari contro i 180) ma ancora meglio sarebbe comprare dalla marea di 777-200 ex United airlines parcheggiati a Victorville in arizona (lì ci tengono pure i 747 ma tanto alitalia non li riempirebbe mai...)
Con l'arietta di crisi che tira in Europa non credo che le case costruttrici non siano disposte ad abbassare i prezzi....

Vista anche la concorrenza di altri produttori, fino a qualche anno fa fuori dai giochi (Embraer per citarne uno...)

In seconda battuta mi pongo una domanda (e credo che lo proporrò come thread):

Per quanto tempo ancora i produttori russi staranno fuori dal mercato?

dico questo perchè un po' di tempo fa giravano voci su di un'accordo tra un costruttore occidentale (europeo) e un gruppo russo (non cito i nomi di entrambi causa corta memoria)....

Poi non se ne saputo più nulla.....
[smiley smilie=1 fontcolor=000080 shadowcolor=00BBFF shieldshadow=1]W la Sardegna[/smiley]
Pilota in cerca di occupazione

Stephen Dedalus
FL 250
FL 250
Messaggi: 2838
Iscritto il: 6 settembre 2004, 9:57

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da Stephen Dedalus » 11 marzo 2006, 18:26

Per quanto tempo ancora i produttori russi staranno fuori dal mercato?
I Russi sono già fuori dal mercato; c'è da presumere che lo Saranno per un bel pezzo, visto che il cliente privilegiato di Tupolev ed Ilyushin, Aeroflot, ha deciso di mandare in pensione tutti gli aerei in flotta di questi due produttori. Tupolev ha qualche speranza in più, visto che alcune compagnie aeree cinesi e la TNT hanno deciso di esercitare opzioni su TU-204 e TU-214 (questo lo ha fatto anche AirCairo); le quote di mercato in Cina sono già state monopolizzate da Boeing e da Airbus e, di conseguenza, c'è da aspettarsi che Tupolev, nella più rosea delle aspettative, si attesti al massimo ad un 3-4%. Ilyushin, al contrario, versa in una situazione economica ormai disperata: leggevo alcuni articoli sul Sole 24 Ore, secondo cui il Design Boureau IL, nel giro di pochi mesi, crollerà sotto il peso dei debiti. Il governo russo, a quanto pare, non ripone molta fiducia nei nuovi modelli proposti (IL-96 e IL-106, destinato all'aviazione generale) e, onde evitare un passivo di qualche centinaio di milioni di euro nelle casse statali, non pensa di aiutare economicamente Ilyushin.
Purtroppo quella dei tre giganti sovietici (Antonov, Ilyushin, Tupolev) sembra un'era destinata a finire, visto che nell'aviazione commerciale mondiale tutti gli interessi sono polarizzati verso Boeing ed Airbus, decisamente più all'avanguardia nelle tecnologie e nei consumi (per compagnie a basso costo sempre più attente ai costi di gestione, un TU-154 non sarebbe proprio il massimo).
Sarebbe forse da fare più attenzione ad un costruttore come Beriev: il Be-200, un bireattore ad ala alta che assomiglia vagamente all'AN-72, è un aereo che ha interessato anche Berlusconi, che lo ha utilizzato durante l'estate come sostituto dei Canadair in Costa Smeralda (secondo "L'Espresso", una mossa per compiacere Putin...).
mdottanta ha scritto:Secondo me, il prossimo acquisto AZ sarà Cessna. O forse Piper...non sò... :P
Almeno sarebbero sicuri di riempirli.

Leo
Die Warheit wird euch frei machen. (Goethe)
La verità vi renderà liberi. (Goethe)

Leonardo
er.tupolone@yahoo.it

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da Luke3 » 12 marzo 2006, 12:20

micius68 ha scritto: dico questo perchè un po' di tempo fa giravano voci su di un'accordo tra un costruttore occidentale (europeo) e un gruppo russo (non cito i nomi di entrambi causa corta memoria)....
Allora, so che Alenia sta lavorando con delle società russe per la crezione dell'RRJ o Russian Regional Jet che dovrebbe essere pronto per la fine del 2006 o del 2008 ( non ricordo bene ). E' un regional jet prodotto in varie versioni con capacità da 70 a 110 posti che dovrebbe fare concorrenza agli ERJ-170, 170 e 190. Non è da sottovalutare che AZ scelga alcuni aerei di questo modello per il corto raggio essendoci dentro molto lavoro Italiano...
Gli MD80 venduti e non dati in leasing come detto da Alessandro sono stati sostituiti con modelli della famiglia A320

Stephen Dedalus
FL 250
FL 250
Messaggi: 2838
Iscritto il: 6 settembre 2004, 9:57

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da Stephen Dedalus » 12 marzo 2006, 13:49

Allora, so che Alenia sta lavorando con delle società russe per la crezione dell'RRJ o Russian Regional Jet che dovrebbe essere pronto per la fine del 2006 o del 2008 ( non ricordo bene ).
L'azienda in questione è Sukhoi, se non ricordo male.

Leo
Die Warheit wird euch frei machen. (Goethe)
La verità vi renderà liberi. (Goethe)

Leonardo
er.tupolone@yahoo.it

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da Luke3 » 12 marzo 2006, 14:26

Esatto Leo, ho controllato e si tratta proprio di Sukhoj, quindi l'RRJ sarà un aereo Sukhoj-Alenia. Confermo che sarà prodotto in 3 varianti: RRJ-55. RRJ-75 e RRJ-95 per competere con i corrispondenti brasiliani. Vi allego un paio di foto :wink:
Allegati
RRJ1.jpg
RRJ1.jpg (11.55 KiB) Visto 6861 volte
RRJ2.jpg
Ultima modifica di Luke3 il 12 marzo 2006, 16:48, modificato 1 volta in totale.

reporter
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 86
Iscritto il: 9 gennaio 2006, 20:30
Località: Torino

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da reporter » 12 marzo 2006, 14:47

Gli MD80 sono a un passo dalla pensione. Anche Meridiana sta meditando di lasciargli in hangar. Alitalia dovrà pensare presto a sostituirli. La scelta più probabile sono gli Airbus, quella più furba i 737.

Avatar utente
Ale - AeroDream Design
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 323
Iscritto il: 29 dicembre 2005, 23:02
Località: a ridosso di LIPA

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da Ale - AeroDream Design » 12 marzo 2006, 15:42

Luke3 ha scritto: Gli MD80 venduti e non dati in leasing come detto da Alessandro sono stati sostituiti con modelli della famiglia A320
Spiacente ma vale il discorso dei lessor, sono stati girati per fare cassa. AZ tra luglio 2004 e agosto 2005 ha venduto 15 MD-82, nel dettaglio due sono andati a Eurofly, sette alla Bulgarian Air Charter, quattro alla Air Adriatic e due alla AeroRepublica Colombia. L'ultimo Airbus consegnato ad AZ è stato l'A319 I-BIML, consegnato il primo marzo 2004, da quella data AZ non ha più ricevuto altri Airbus.

Saluti
Alessandro
Per la maggior parte della gente il cielo è il limite.
Per coloro che amano l'aviazione il cielo è la casa.

valyus
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 455
Iscritto il: 12 marzo 2006, 16:09
Località: Reggio Calabria
Contatta:

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da valyus » 12 marzo 2006, 16:49

Mi introduco nella discussione :lol:

Vi chiedo, qual è l'aereo che come caratteristiche (consuminumero pax) si avvicina di più all'md80?

I vari Airbus che state citando.. riescono ad atterrare negli stessi spazi dell'md80?
Chiedo questo perchè essendo di Reggio Calabria, soltanto 2 volte ho visto aerei diversi dagli md80 atterrare in aereoporto (da parte dell'Alitalia), non vorrei per motivi di dimensione pista..

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da Luke3 » 12 marzo 2006, 16:51

No infatti, a Reggio può atterrare solo l'MD80 e il 737, niente posto per gli Airbus. Comunque credo che gli A320 family siano la scelta migliore per AZ in termini di sostituzione degli MD80. Per quanto riguarda meridiana, invece a me pare di aver sentito che voglia comprare addirittura nuovi aerei modello MD-90...
PS. Avevo uppato due volte la stessa foto dell'RRJ, adesso l'ho cambiata e ho messo anche la seconda :wink:

Aussie_Pilot

Re: Sondaggio: Il Prossimo Acquisto Dell'Alitalia

Messaggio da Aussie_Pilot » 12 marzo 2006, 17:12

dei DC-3...

Rispondi