Lo Stipendio Di Cimoli

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
domenico
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 179
Iscritto il: 18 gennaio 2006, 21:10
Località: Nord / Sud

Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da domenico » 2 aprile 2006, 22:54

Non voglio fare facili (e stupidi) moralismi, né tantomenno scatenare le solite polemiche pro e contro AZ (fra l'altro io sono abbastanza pro), ma lo stipendio dell'AD mi sembra un tantino esagerato, stante - soprattutto - la perdurante situazione di crisi e la mancanza di risultati entusiasmanti:
http://www.ansa.it/infrastrutturetraspo ... 74404.html

Avatar utente
jekz
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 197
Iscritto il: 4 novembre 2005, 1:21
Località: Europa

Re: Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da jekz » 3 aprile 2006, 0:31

Senza parole :|

Avatar utente
pippo682
FL 450
FL 450
Messaggi: 4572
Iscritto il: 21 ottobre 2005, 16:25
Località: Padova (LIPU)
Contatta:

Re: Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da pippo682 » 3 aprile 2006, 9:24

Io credo che chiunque chieda sacrifici a qualcuno, deve essere il primo a dimostrare che sta facendo la sua parte. Ora, credete che Cimoli abbia bisogno di quei soldi?

Gozer

Re: Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da Gozer » 3 aprile 2006, 10:18

Ragazzi, purtroppo siamo tutti d'accordo, ma i prezzi non li facciamo noi, li fà il mercato. Per un manager come Cimoli l'accordo sulla sua retribuzione è la misura (almeno quella sulla quale si accordano le parti, che poi non è necessariamente quella reale) della sua capacità di far viaggiare la società, ed è ovvio che al momento dell'accordo si ritiene che siano soldi ben spesi e che siano abbondantemente coperti dai guadagni / risparmi / minori perdite che quella gestione comporterà.
E' un po' come gli stipendi dei calciatori e di Bonolis... credete che siano buttati là a vanvera? Sono studiatissimi a tavolino da fior di contabili....
Quando poi il rendimento non è quello atteso allora c'è stato un errore di valutazione, ma prendiamolo per quello che è : resta grave e costoso, ma non è un errore di calcolo, data l'ipotesi (la valutazione sulla potenzialità della persona nel suo ruolo) si arrivava a quella tesi (la retribuzione / ingaggio), era l'ipotesi che era sbagliata.

Avatar utente
taglialuca
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 111
Iscritto il: 15 marzo 2006, 16:12
Contatta:

Re: Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da taglialuca » 3 aprile 2006, 14:06

mi sembra una vergogna, la compagnia stà fallendo giorno per giorno e lui guadagna come 200 assistenti di volo in un anno. e poi bisogna ridurre il precariato...

Avatar utente
michael.costantini
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 105
Iscritto il: 28 marzo 2005, 0:48
Località: roma

Re: Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da michael.costantini » 3 aprile 2006, 15:53

scandalizzato...i ricchi sempre piu ricchi i poveri sempre piu poveri....ma dove andremo
olbia twr I-AI will report BRAVO for sex (46)
Malpensa twr I-AI Cazziglione (Castiglione)
collega donna: Malpensa twr India two one two flower(I2124)goodmorning

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da Luke3 » 3 aprile 2006, 16:22

Appunto, non si può andare avanti così. La compagnia sta fallendo e lui si gode la bella vita. Bhe, se fallisce poi quei soldi se li può benissimo mettere...... e non vado avanti per non polemizzare. Lui prende più o meno come prendono 10000 dipendenti del Comune di Roma in 1 mese, questo è vergognoso...
Non vorrei essere polemico o sembrare sovietico, ma secondo me la differenza fra lo stipendio più alto e quello più basso dovrebbe essere di 20.000 - 30.000 euro, in modo da non avere ricchi sempre più ricchi e poveri sempre più poveri. Abbiamo persone che prendono 500 euro al mese ed altre che prendono i miliardi. Comunque speriamo che AZ si riprenda dalla crisi e che cimoli faccia buon uso dei soldi, non aggiungo altro....

Avatar utente
domenico
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 179
Iscritto il: 18 gennaio 2006, 21:10
Località: Nord / Sud

Re: Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da domenico » 3 aprile 2006, 16:42

Non so, per fare un ragionamento analitico (ed avere un buon metro di paragone) bisognerebbe paragonare il salario di Cimoli con quello dell'AD di una compagnia aerea europea delle dimensioni di AZ, che so: l'Iberia o qualcun'altra, oppure con quello di un top manager di una grande azienda italiana: Fiat, Enel, Eni...

Avatar utente
pippo682
FL 450
FL 450
Messaggi: 4572
Iscritto il: 21 ottobre 2005, 16:25
Località: Padova (LIPU)
Contatta:

Re: Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da pippo682 » 4 aprile 2006, 8:26

Luke3 ha scritto: Non vorrei essere polemico o sembrare sovietico, ma secondo me la differenza fra lo stipendio più alto e quello più basso dovrebbe essere di 20.000 - 30.000 euro, in modo da non avere ricchi sempre più ricchi e poveri sempre più poveri. Abbiamo persone che prendono 500 euro al mese ed altre che prendono i miliardi. Comunque speriamo che AZ si riprenda dalla crisi e che cimoli faccia buon uso dei soldi, non aggiungo altro....
Premesso che, come ho detto, lo stipendio di Cimoli mi sembra effettivamente esagerato e, come dice Domenico, andrebbe comunque paragonato con quelli di figure professionali simili, credo che il tuo ragionamento sulla differenza massima contenga un vizio di forma. Mi spiego, prendendomi ad esempio. Io sono un impiegato con qualche responsabilità, ma nienete di clamoroso. Il mio stipendio è quindi correlato alla mia responsabilità. Facciamo il paragone con un chirurgo o, ad esempio :D , un pilota professionista. Mentre se io sbaglio qualcosa al più la mia azienda perde qualche soldino, se un chirurgo o un pilota sbagliano, ci vanno di mezzo delle vite umane. Non credo che la responsabilità sulla vita e la morte di centinaia di persone possano essere compensate con differenze di stipendio così "basse" come quelle da te indicate. Fermo restando che il discorso sulla differenza tra ricchi e poveri sempre più marcata è giustissima e la condivido, ma il problema non sta nello stipendio. Mi fermo per non andare troppo :offtopic:

Ciao

Avatar utente
antonioq2005
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 77
Iscritto il: 26 gennaio 2006, 10:29

Re: Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da antonioq2005 » 4 aprile 2006, 12:05

pippo682 ha scritto:
Luke3 ha scritto: Non vorrei essere polemico o sembrare sovietico, ma secondo me la differenza fra lo stipendio più alto e quello più basso dovrebbe essere di 20.000 - 30.000 euro, in modo da non avere ricchi sempre più ricchi e poveri sempre più poveri. Abbiamo persone che prendono 500 euro al mese ed altre che prendono i miliardi. Comunque speriamo che AZ si riprenda dalla crisi e che cimoli faccia buon uso dei soldi, non aggiungo altro....
Premesso che, come ho detto, lo stipendio di Cimoli mi sembra effettivamente esagerato e, come dice Domenico, andrebbe comunque paragonato con quelli di figure professionali simili, credo che il tuo ragionamento sulla differenza massima contenga un vizio di forma. Mi spiego, prendendomi ad esempio. Io sono un impiegato con qualche responsabilità, ma nienete di clamoroso. Il mio stipendio è quindi correlato alla mia responsabilità. Facciamo il paragone con un chirurgo o, ad esempio :D , un pilota professionista. Mentre se io sbaglio qualcosa al più la mia azienda perde qualche soldino, se un chirurgo o un pilota sbagliano, ci vanno di mezzo delle vite umane. Non credo che la responsabilità sulla vita e la morte di centinaia di persone possano essere compensate con differenze di stipendio così "basse" come quelle da te indicate. Fermo restando che il discorso sulla differenza tra ricchi e poveri sempre più marcata è giustissima e la condivido, ma il problema non sta nello stipendio. Mi fermo per non andare troppo :offtopic:


sono daccordissimo con te.


comunque l'alitalia è un pessimo esempio di gestione aziendale.... che vergogna!!
ci sono solo 2 giorni a cui non penso mai: ieri e domani...

Avatar utente
antonioq2005
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 77
Iscritto il: 26 gennaio 2006, 10:29

Re: Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da antonioq2005 » 4 aprile 2006, 12:08

...e tutto ciò non fa altro che aumentare la mia antipatia (già alta ) verso AZ

mi piacereebe tanto augurare il fallimento di AZ ma penso a tutti i lavoratori innocenti che ci andrebbero di mezzo
ci sono solo 2 giorni a cui non penso mai: ieri e domani...

cyrano85
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 431
Iscritto il: 6 dicembre 2005, 23:32

Re: Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da cyrano85 » 4 aprile 2006, 14:42

Una domanda spontanea:

Ma un AD pagato meno funzionerebbe peggio? La bravura e le capacità di un AD sono proporzionali allo stipendio preso?
Mah...secondo me si potrebbe risparmiare un bel po'...già a partire dal dimezzamento dello stipendio...direi che sarebbe già troppa la metà...

Avatar utente
wing05
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1171
Iscritto il: 2 ottobre 2005, 18:50
Località: LIDT

Re: Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da wing05 » 4 aprile 2006, 14:59

egr.sig.Cimoli Lei ha ridotto le ferrovie allo sfascio, aumentato i costi x i passeggeri in maniera ingiustificate e non proporzionata al servizio erogato, dopo aver decimato il personale,
ora sta facendola stessa cosa in Alitalia, la pagano e pure bene direi ....
a questo punto non ci resta cha augurarle buon lavoro .....e questi soldi ...gli possa spendere tutti....in medicine
sono disgustato
I-SMTN. Mauro

Immagine
Cerca sempre di mantenere uguale il numero degli atterraggi che fai, rispetto ai decolli

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16403
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da JT8D » 4 aprile 2006, 18:10

Sono d'accordo, stipendio esagerato (e per ora non mi sembra neanche di vedere i risultati aziendali che, secondo l'articolo, sarebbero, almeno in parte, la giustificazione di tale guadagno; non parliamo poi del curriculum passato dell'interessato.....).
Piacerebbe anche a me sapere quanto guadagna un pari grado in una compagnia di bandiera estera !

Un salutone
Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
bosko
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 8
Iscritto il: 3 aprile 2006, 20:07
Località: Brescia

Re: Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da bosko » 4 aprile 2006, 21:30

Un solo commento:



:shock: :shock: LOL! :shock: :shock:

valyus
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 455
Iscritto il: 12 marzo 2006, 16:09
Località: Reggio Calabria
Contatta:

Re: Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da valyus » 4 aprile 2006, 22:14

tutto il mondo è paese

Emanuele M
FL 150
FL 150
Messaggi: 1548
Iscritto il: 13 settembre 2004, 22:38

Re: Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da Emanuele M » 4 aprile 2006, 22:21

Sinceramente a me sorprendono anche coloro che guadagnano 1400 euro al mese solo per pulire le strade mentre c'è gente che si è fatto il c**o per 30 anni con delle grosse responsabilità e prende molto di meno... :evil:

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da Luke3 » 4 aprile 2006, 22:48

pippo682 ha scritto:
Luke3 ha scritto: Non vorrei essere polemico o sembrare sovietico, ma secondo me la differenza fra lo stipendio più alto e quello più basso dovrebbe essere di 20.000 - 30.000 euro, in modo da non avere ricchi sempre più ricchi e poveri sempre più poveri. Abbiamo persone che prendono 500 euro al mese ed altre che prendono i miliardi. Comunque speriamo che AZ si riprenda dalla crisi e che cimoli faccia buon uso dei soldi, non aggiungo altro....
Premesso che, come ho detto, lo stipendio di Cimoli mi sembra effettivamente esagerato e, come dice Domenico, andrebbe comunque paragonato con quelli di figure professionali simili, credo che il tuo ragionamento sulla differenza massima contenga un vizio di forma. Mi spiego, prendendomi ad esempio. Io sono un impiegato con qualche responsabilità, ma nienete di clamoroso. Il mio stipendio è quindi correlato alla mia responsabilità. Facciamo il paragone con un chirurgo o, ad esempio :D , un pilota professionista. Mentre se io sbaglio qualcosa al più la mia azienda perde qualche soldino, se un chirurgo o un pilota sbagliano, ci vanno di mezzo delle vite umane. Non credo che la responsabilità sulla vita e la morte di centinaia di persone possano essere compensate con differenze di stipendio così "basse" come quelle da te indicate. Fermo restando che il discorso sulla differenza tra ricchi e poveri sempre più marcata è giustissima e la condivido, ma il problema non sta nello stipendio. Mi fermo per non andare troppo :offtopic:

Ciao
E' proprio quì che volevo arrivare, anche se in maniera forse un pò troppo brusca. Ebbene secondo me queste differenze non sono talmente basse, infatti un chirurgo o un pilota non credo prendano 30.000 euro. Comunque la cosa andrebbe approfondita e sarebbe off topic. Concordo con te sul fatto che lo stipendio debba essere proporzionale alla responsabilità. Purtroppo oggi però non è così: calciatori, cantanti e veline prendono i miliardi, e se sbagliano un gol o stonano qualche nota non credo che caschi il mondo. I medici, piloti e persone che svolgono lavori utilissimi, come per esempio gli operatori ecologici ( che mondo sarebbe senza gli operatori ecologici ) che si fanno un c**o dalla mattina alla sera per lavorare e rendere vivibile la nostra società e tutelare la nostra vita, prendono poche migliaia di euro al mese ( se ci arrivano alle 4 cifre... )
Vabbè, comunque questo è brevemente come la penso, ma non voglio andare off topic :wink:

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da mcgyver79 » 5 aprile 2006, 9:27

Emanuele M ha scritto:Sinceramente a me sorprendono anche coloro che guadagnano 1400 euro al mese solo per pulire le strade mentre c'è gente che si è fatto il c**o per 30 anni con delle grosse responsabilità e prende molto di meno... :evil:
Beh, mi sembra strano che uno con 30 anni di esperienza e un ruolo di responsabilità prenda meno di 1400 Euro... ma giustifico la cifra per uno che pulisce le strade, se non altro per gli orari che probabilmente è costretto a fare e per il lavoro non propriamente comodo.

Ciaooooo.
McGyver

Emanuele M
FL 150
FL 150
Messaggi: 1548
Iscritto il: 13 settembre 2004, 22:38

Re: Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da Emanuele M » 5 aprile 2006, 9:41

mcgyver79 ha scritto:
Emanuele M ha scritto:Sinceramente a me sorprendono anche coloro che guadagnano 1400 euro al mese solo per pulire le strade mentre c'è gente che si è fatto il per 30 anni con delle grosse responsabilità e prende molto di meno... :evil:
Beh, mi sembra strano che uno con 30 anni di esperienza e un ruolo di responsabilità prenda meno di 1400 Euro...
Te lo posso assicurare per esperienza personale... :|

Gozer

Re: Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da Gozer » 5 aprile 2006, 10:31

Siamo partiti da Cimoli, limitiamoci almeno a prendercela solo con lui e non con gente che fa un lavoro usurante, scomodo e necessario a TUTTI noi come pulire le nostre strade di notte. Chi vuole farlo se ne tornasse sul suo pianeta, che evidentemente non è la Terra. O l'arroganza di chi dà del testicolo a (più di) metà degli italiani è solo il risultato di una malattia contagiosa?

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da Slowly » 5 aprile 2006, 12:19

Emanuele M ha scritto:Sinceramente a me sorprendono anche coloro che guadagnano 1400 euro al mese solo per pulire le strade mentre c'è gente che si è fatto il c**o per 30 anni con delle grosse responsabilità e prende molto di meno... :evil:
E quanto vuoi dare a sti ragazzi che a 40 gradi al sole in agosto puliscono le cartacce che noi tutti buttiamo per terra, 800 Euro? :roll:
Io li pagherei anche di più.

Per quanto riguarda AZ, non faccaimogli il processo come al solito. Discutiamo ma non scagliamoci come al solito giocando ai giudici.
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Olly

Re: Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da Olly » 5 aprile 2006, 13:29

michael.costantini ha scritto:scandalizzato...i ricchi sempre piu ricchi i poveri sempre piu poveri....ma dove andremo
Andremo avanti sempre peggio purtroppo..... :|

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: Lo Stipendio Di Cimoli

Messaggio da mcgyver79 » 5 aprile 2006, 13:44

Emanuele M ha scritto:Te lo posso assicurare per esperienza personale... :|
Non dubito che sia così, ma non è la regola. Una persona con 30 anni di esperienza e delle responsabilità dovrebbe anche riuscire a "vendersi" bene, e comunque ben al di sopra dei 1400 Euro. A meno che questa persona non sia stata per del tempo fuori dal mercato del lavoro e allora cerca di rientrare nel modo migliore (o comunque non nel peggiore) e accetta stipendi bassi pur di lavorare.

Ciaooooo.
McGyver

Rispondi