Per i curiosi: i gradi dei piloti

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Kitano
Administrator
Administrator
Messaggi: 4310
Iscritto il: 14 agosto 2004, 2:27
Località: Nell'APU di I-SMEM
Contatta:

Per i curiosi: i gradi dei piloti

Messaggio da Kitano » 13 settembre 2004, 7:54

Volete distinguere un Primo Ufficiale da un Comandante? Volete sapere quanti anni di esperienza ha un pilota? Leggete di seguito.

Partiamo dall'abbigliamento e da dove sono posizionati i gradi.
Un pilota ha in dotazione:

Una camicia, a manica lunga o corta. I gradi sono sulle spalline.
Una giacca, i gradi sono sulle maniche
Un impermeabile, con i gradi sulle spalline
Un cappotto, gradi sempre sulle spalline.

Vediamo ora di distinguere i gradi:

- Appena vieni assunto: una striscia
- Ad un anno dall'assunzione: 2 strisce
- Dopo il 5° anno: 3 striscie (fa eccezione Meridiana, dove le tre strisce le danno dopo 3 anni)
- Quando diventi Comandante: 4 strisce
- Dopo 5 anni di Comando: 4 striscie con stellina

Alcune note:
- Il titolo di Primo Ufficiale si prende quando si fa l'esame di ATPL, ma non vi sono distinzioni sulla divisa per capire se il pilota è Primo Ufficiale o meno. Un pilota non Primo Ufficiale e un Primo Ufficiale hanno esattamente gli stessi compiti. La differenza è che un pilota non Primo Ufficiale non può fare il corso per diventare Comandante.

- L'aquila che vedete sulla divisa può essere cucita oppure di metallo (tipo spilla). Un pilota militare ha l'aquila CORONATA, un pilota civile ha l'aquila normale.
Ultima modifica di Kitano il 9 aprile 2005, 21:29, modificato 1 volta in totale.
Immagine

Zeno Guarienti _ md80.it _ Administrator
"Non sono il migliore in alcuna delle cose che faccio, ma nessuno è migliore di me nel farne così tante"


- Sei NUOVO? Leggi qui...
- Hai messo un TITOLO appropriato ai tuoi messaggi?
- Letto il REGOLAMENTO?

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Messaggio da Slowly » 26 ottobre 2004, 14:02

Scusa Zeno,

la stella dei primi 5 anni di comando è la prima di una serie?
viene data una stella ogni cinque anni o quella rimarrà l'unica, e l'unico modo di capire quanti anni sono passati dopo quei cinque che gli hanno consentito la stella è di contare i capelli bianchi? O quelli caduti?

Sbaglio se dico che mi sembra di vedere spalline con più stelle?

E' colpa dello scotch whisky a colazione?

Senza dubbio sei un grande solo se riesci a capire la domanda, ma al momento, (poco prima di pranzo e con una fame immensa), è la miglior formulazione di cui sono stato capace..... :oops:

Illuminami capo! :shock:
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Emanuele M
FL 150
FL 150
Messaggi: 1548
Iscritto il: 13 settembre 2004, 22:38

Messaggio da Emanuele M » 26 ottobre 2004, 14:53

Allora ti rispondi io, i gradi con 4 strisce e una stella sono per il SENIOR CAPTAIN e rimane quella infatti dopo questo grado non ce ne sono altri...
Per le stelle in più credo che sia il whisky... :lol: :lol:

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Messaggio da Slowly » 26 ottobre 2004, 16:00

Grazie! :lol:

E scusa un'altra cosa:

a che età si inizia, mediamente, a fare il pilota di linea?
E a che età si diventa, mediamente, Comandante?

Se il Primo Ufficiale non fa mai l'esame per diventare Comandante, è possibile che resti "a vita" Primo Ufiiciale? Con magari, paradossalmente, un Comandante anche molto più giovane di lui?

Qual'è l'età limite fino alla quale è consentito pilotare un aereo di linea? Quando, cioè, un Comandante appende le quattro fascette con stellina al chiodo? E poi cosa fa??? Diventa istruttore? Va al bar a giocare a carte?

Questo limite vale anche per i Piloti Privati? Se no, fino a che età si può fare il pilota privato pilotando il proprio cessnino?

Secondo te sono troppo brutto per fare il pilota di linea? --> :lol:

Si può salire su un aereo di linea con un arto ingessato?

Grazie grazie grazie....... :oops: :oops: :oops:
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Messaggio da Slowly » 26 ottobre 2004, 16:03

Conoscete piloti di linea donna?

Siete a conoscenza se qualcuna di queste opera in Compagnie italiane?

(((Mi inviate il loro numero di cellulare? :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: )))
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Emanuele M
FL 150
FL 150
Messaggi: 1548
Iscritto il: 13 settembre 2004, 22:38

Messaggio da Emanuele M » 26 ottobre 2004, 17:15

Per le domande sulle età non ti so rispondere per il fatto delle donne pilota si ne esistono un bel po e ne conosco, solo di vista, della British e della Meridiana....

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Messaggio da Slowly » 26 ottobre 2004, 17:24

Ti offro una pizza con birra da un litro appena vengo a Cagliari se mi combini un matrimonio con una delle suddette......... :wink:

Davvero? Mi avevano detto che in Italia ce n'era una sola in Alitalia. Devo ammettere che le vedo bene ai comandi, con la loro innata calma e comprensione!

Saluti e grazie!
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
flymax767
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 25
Iscritto il: 27 ottobre 2004, 16:50
Località: Roma

Messaggio da flymax767 » 29 ottobre 2004, 21:28

Slowly ha scritto:Ti offro una pizza con birra da un litro appena vengo a Cagliari se mi combini un matrimonio con una delle suddette......... :wink:

Davvero? Mi avevano detto che in Italia ce n'era una sola in Alitalia. Devo ammettere che le vedo bene ai comandi, con la loro innata calma e comprensione!

Saluti e grazie!
In Alitalia ci sono perecchi piloti donna, e la prima ad entrare è ora il Comandante Celletti e lavora sull' Airbus.
Ciao.
Max.

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Messaggio da Slowly » 25 novembre 2004, 14:11

Grazie per la risposta.

Rispondo ora perchè alle 9.30 pm di venerdi 29 ottobre.....bhé.......mi stavano giustappunto operando.........

Questo topic mi ha portato alquanto sfortuna...... :wink:
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

teddy beer
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 100
Iscritto il: 11 dicembre 2004, 18:25

re: Per i curiosi: i gradi dei piloti

Messaggio da teddy beer » 25 agosto 2005, 10:44

Non vorrei sbagliarmi ma la legislazione italiana prevedeva la pensione al compimento del 60° anno di età, all'estero i limiti erano, in numerosi stati più elevati, non so se con l'entrata in vigore delle jar le cose siano cambiate. Dopo questo limite si può continuare a volare (non da professionisti) finchè si vuole o finchè non ti ferma l'istituto medico legale.
Uno può tranquillamente rifiutarsi di fare il corso comando e in quel caso continuerà a essere f/o.
Donne pilota ce ne sono parecchie, se ti metti a girare per gli aeroporti italiani o i vari aeroclub rischi anche di incontrarne, se sei troppo timido per un face 2 face, mettiti in ascolto con uno scanner sulle frequenze aeronautiche e vedrai che qualcuna la senti.

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5578
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

re: Per i curiosi: i gradi dei piloti

Messaggio da Ponch » 25 agosto 2005, 11:29

F/ se ho capito bene si diventa dopo aver sbloccato l'ATPL frozen, mi sembra dopo 1500 ore di volo, qualcuno può confermarmi questa notizia? :roll:
Is it light where you are yet?

teddy beer
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 100
Iscritto il: 11 dicembre 2004, 18:25

re: Per i curiosi: i gradi dei piloti

Messaggio da teddy beer » 26 agosto 2005, 11:03

non dopo aver sbloccato, dopo aver superato l'esame pratico per l'ATPL (dopo appunto 1500 ore)

w_airfrance
Banned user
Banned user
Messaggi: 30
Iscritto il: 12 settembre 2005, 14:27

re: Per i curiosi: i gradi dei piloti

Messaggio da w_airfrance » 14 settembre 2005, 21:51

Ma che differnza di stipendio c'è tra un comandante e un F/O?

Dario

re: Per i curiosi: i gradi dei piloti

Messaggio da Dario » 20 settembre 2005, 10:01

Ciao Slowly, io ne conosco una che era cpt nella defunta Azzurra Air. Conservo il numero di cell. Se vuoi possiamo contrattare :lol:

Avatar utente
brezzalife
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 431
Iscritto il: 2 novembre 2004, 0:02
Località: NAPOLI

Messaggio da brezzalife » 22 settembre 2005, 12:45

NON si potrebbero vedere foto delle divise complete?

federico pilot
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1164
Iscritto il: 11 maggio 2005, 17:18
Località: LIPU - LIPZ

Messaggio da federico pilot » 22 settembre 2005, 14:13

eh si!!! giusto brezza! Zeno se po' fa'??
AT LEAST I'M NOT AN AIRBUS

Back from hell..

Avatar utente
Kitano
Administrator
Administrator
Messaggi: 4310
Iscritto il: 14 agosto 2004, 2:27
Località: Nell'APU di I-SMEM
Contatta:

Messaggio da Kitano » 22 settembre 2005, 14:28

Tutto se po' fa! Solo che io non ho foto di divise... Chi se ne occupa?
Immagine

Zeno Guarienti _ md80.it _ Administrator
"Non sono il migliore in alcuna delle cose che faccio, ma nessuno è migliore di me nel farne così tante"


- Sei NUOVO? Leggi qui...
- Hai messo un TITOLO appropriato ai tuoi messaggi?
- Letto il REGOLAMENTO?

Dario

re: Per i curiosi: i gradi dei piloti

Messaggio da Dario » 22 settembre 2005, 16:49

Sul sito naviganti.org c'è un link sulle divise. Ho controllato per sicurezza quelle di una compagnia che conosco bene, ma ho visto che non sono aggiornate. Quelle pubblicate sono le divise di 7 anni fa'. :(

Avatar utente
I-ANDY
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 852
Iscritto il: 20 settembre 2005, 13:52

re: Per i curiosi: i gradi dei piloti

Messaggio da I-ANDY » 26 settembre 2005, 0:21

mah....se per esempio un primo ufficiale, decide di cambiare compagnia aerea....rimane primo ufficiale o...riparte da capo???
...Signore, non si puo' dire bomba su un aereo!
-BOMBA BOMBA BOBOROBOBOMBA!

(da"Ti presento i miei")


Immagine

Avatar utente
patata
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 310
Iscritto il: 24 maggio 2005, 0:14
Località: san josè¨ costa rica
Contatta:

re: Per i curiosi: i gradi dei piloti

Messaggio da patata » 26 settembre 2005, 9:02

riparte da capo oppure fa accordi specifici con la nuova compagnia :lol:

Avatar utente
I-ANDY
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 852
Iscritto il: 20 settembre 2005, 13:52

re: Per i curiosi: i gradi dei piloti

Messaggio da I-ANDY » 26 settembre 2005, 18:11

però è strano....!
secondo me i gradi dovrebbero dipendere dalle ore totali che un pilota ha..!
non dal tempo trascorso in una compagnia...!
mah.... :lol:
...Signore, non si puo' dire bomba su un aereo!
-BOMBA BOMBA BOBOROBOBOMBA!

(da"Ti presento i miei")


Immagine

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5578
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: re: Per i curiosi: i gradi dei piloti

Messaggio da Ponch » 26 settembre 2005, 18:14

I-ANDY";p="43577 ha scritto:però è strano....!
secondo me i gradi dovrebbero dipendere dalle ore totali che un pilota ha..!
non dal tempo trascorso in una compagnia...!
mah.... :lol:
Quoto! La stessa cosa vale per i comandanti?

p.s.=Secondo me è un modo delle compagnie per non fare andare via i loro piloti!
Is it light where you are yet?

Avatar utente
I-ANDY
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 852
Iscritto il: 20 settembre 2005, 13:52

re: Per i curiosi: i gradi dei piloti

Messaggio da I-ANDY » 26 settembre 2005, 18:16

spero che per i comandanti non sia così...se non sbaglio devono passare un esame!!!!!
...Signore, non si puo' dire bomba su un aereo!
-BOMBA BOMBA BOBOROBOBOMBA!

(da"Ti presento i miei")


Immagine

Avatar utente
Chiodo
Banned user
Banned user
Messaggi: 141
Iscritto il: 8 agosto 2005, 10:18
Località: Bergamo

re: Per i curiosi: i gradi dei piloti

Messaggio da Chiodo » 4 ottobre 2005, 12:51

Oltre al numero di strisce sulla divisa esiste anche la larghezza a seconda dell'importanza in cabina per esempio sul 747-200 dove esiste anche il tecnico di volo quest'ultimo ha si le strisce come il f/o ma un più strette .In Alitalia sò che le strisce andavano in base all'età in compagnia.

Avatar utente
ricky972
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 27
Iscritto il: 3 novembre 2005, 23:52
Località: Near MPX

re: Per i curiosi: i gradi dei piloti

Messaggio da ricky972 » 4 novembre 2005, 0:11

Ciao Ragazzi,

sono nuovo del forum ma posso rispondere a qualche domanda,

1) si si può rimanere primi ufficiali a vita per i seguenti motivi : primo per il non raggiungimento del livello di skill che ti permette di effettuare il corso di comando, secondo per il non superamento del suddetto corso.
2) si ne esistono diverse di donne sia comandanti che primi ufficiali anche in Lufthansa.
3) l'età per iniziare a fare il pilota di linea è 16 anni per iniziare il corso 18 per effettuare l'esame teorico e 21 per il completamento.
4) l'esempio più lampante del comandante più giovane è in british airwais 25 anni di età.

Spero di averti aiutato

Salutoni
Ricky

Gozer

Re: re: Per i curiosi: i gradi dei piloti

Messaggio da Gozer » 4 novembre 2005, 9:13

ricky972";p="52612 ha scritto:Ciao Ragazzi,

sono nuovo del forum ma posso rispondere a qualche domanda,

1) si si può rimanere primi ufficiali a vita per i seguenti motivi : primo per il non raggiungimento del livello di skill che ti permette di effettuare il corso di comando, secondo per il non superamento del suddetto corso.
2) si ne esistono diverse di donne sia comandanti che primi ufficiali anche in Lufthansa.
3) l'età per iniziare a fare il pilota di linea è 16 anni per iniziare il corso 18 per effettuare l'esame teorico e 21 per il completamento.
4) l'esempio più lampante del comandante più giovane è in british airwais 25 anni di età.

Spero di averti aiutato

Salutoni
Ricky
Ciao Ricky.
Ti ringrazio per il contributo e approfitto per darti il benvenuto a nome dello staff :)

Avatar utente
ricky972
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 27
Iscritto il: 3 novembre 2005, 23:52
Località: Near MPX

re: Per i curiosi: i gradi dei piloti

Messaggio da ricky972 » 4 novembre 2005, 9:58

Grazie per il benvenuto Gozer

Enricontrol
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 458
Iscritto il: 4 marzo 2006, 17:26
Località: Olbia
Contatta:

Re: Per I Curiosi: I Gradi Dei Piloti

Messaggio da Enricontrol » 5 marzo 2006, 22:37

Slowly ha scritto:Conoscete piloti di linea donna?

Siete a conoscenza se qualcuna di queste opera in Compagnie italiane?

(((Mi inviate il loro numero di cellulare? :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: )))

Per quanto riguarda Meridiana:

Christine Calafatis e Claudia Paesani su Md80.
Agata Lau e Nathalie Louis su A319
[marq=right][link=]www.EnricoCarta.tk[/link][/marq]

cyrano85
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 431
Iscritto il: 6 dicembre 2005, 23:32

Re: Per I Curiosi: I Gradi Dei Piloti

Messaggio da cyrano85 » 5 marzo 2006, 23:44

Enricontrol ha scritto:
Slowly ha scritto:Conoscete piloti di linea donna?

Siete a conoscenza se qualcuna di queste opera in Compagnie italiane?

(((Mi inviate il loro numero di cellulare? :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: )))

Per quanto riguarda Meridiana:

Christine Calafatis e Claudia Paesani su Md80.
Agata Lau e Nathalie Louis su A319
Ti sei dimenticato il numero di cellulare... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Enricontrol
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 458
Iscritto il: 4 marzo 2006, 17:26
Località: Olbia
Contatta:

Re: Per I Curiosi: I Gradi Dei Piloti

Messaggio da Enricontrol » 6 marzo 2006, 23:43

Se vuoi ti posso dare il numero dell'ufficio del personale Meridiana.
Potresti fingerti un lontano cugino di una di loro e dire che hai perso il numero di cellulare e che devi assolutamente metterti in contatto con lei per comunicazioni familiari urgenti... :-/
[marq=right][link=]www.EnricoCarta.tk[/link][/marq]

FL800
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 27
Iscritto il: 19 marzo 2006, 22:49

Re: Per I Curiosi: I Gradi Dei Piloti

Messaggio da FL800 » 2 luglio 2006, 22:16

Ciao a tutti, ma se uno lavora da 6 anni in una compagnia come primo ufficiale ed ha tre strisce e poi cambia compagnia, riparte da una striscia??? In altre parole, contano gli anni di anzianità come pilota professionista in linea o strettamente quelli di assunzione presso ciascuna singola compagnia?? E per i comandanti che, per esempio, passando da una all'altra non hanno più il grado di comandante, ovviamente non potranno mantenere le 4 strisce, ma ripartono da una o da 3??
Grazie per l'attenzione. Saluti!!

alainvolo

Messaggio da alainvolo » 8 settembre 2006, 19:21

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

Avatar utente
zanellair
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 239
Iscritto il: 31 maggio 2006, 9:02
Località: Pinerolo (to)
Contatta:

Messaggio da zanellair » 21 settembre 2006, 15:36

Un pilota militare ha l'aquila CORONATA, un pilota civile ha l'aquila normale.
Una precisazione, se non sbaglio, il nome giusto dell'aquila brevetto militare è "AQUILA TURRITA"
...soar like an eagle...

Avatar utente
Jacopo
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1098
Iscritto il: 28 agosto 2006, 15:00
Località: Tra le nuvole (di Padova)

Messaggio da Jacopo » 13 ottobre 2006, 15:42

Ma quando uno prende il commerciale in teoria potrebbe già girare con una striscia?

ciao Jacopo
Jacopo
JAA-FAA Pilot
Quando il volo supera la passione, per decollare basta chiudere gli occhi!!
Immagine

alainvolo

Messaggio da alainvolo » 14 ottobre 2006, 13:36

L'utente alainvolo ha richiesto in data 31 ottobre 2011 la cancellazione del suo account e la rimozione dei suoi post.

Rispondi