Alitalia: Perchè non hai piu 747?

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Heathrow_
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 16 settembre 2004, 2:40
Località: Roma

Alitalia: Perchè non hai piu 747?

Messaggio da Heathrow_ » 16 settembre 2004, 3:15

So che fino al 1998 Alitalia provvedeva di alcuni 747-200, ma ora di questi giganti del cielo non ce n'è più traccia: Che fine hanno fatto? Perchè e a chi li ha venduti?

Avatar utente
Kitano
Administrator
Administrator
Messaggi: 4310
Iscritto il: 14 agosto 2004, 2:27
Località: Nell'APU di I-SMEM
Contatta:

Messaggio da Kitano » 16 settembre 2004, 7:58

Presumo che Alitalia abbia deciso di eliminare i suoi 747 a causa dei grandi consumi, sostituendoli con i Boeing 777 (attualmente ne ha 8, più un altro in arrivo).
In totale, comunque, Alitalia ha avuto 19 Boeing 747, e gli ultimi sono stati radiati nel 2004 (quest'ultimo 747 radiato è stato ceduto ad una compagnia aerea russa).

Francamente, comunque, non capisco come mai Alitalia non abbia seguito la politica di molte compagnie aeree, e cioè di uniformare tutta la sua flotta con Airbus, che come sappiamo hanno cabine identiche ed il passaggio tra un liner all'altro è estremamente semplice. Ma forse, anche qui, si capisce il motivo per cui Alitalia ha seri problemi finanziari...

In ogni caso, ecco l'elenco dei 747 posseduti da Alitalia:


I-DEMA - Neil Armstrong
B747-143A
Consegnato nel 1970
Radiato il 18-10-1981

Si tratta del primo Boeing 747 Alitalia. Effettuò il primo volo il 14-04-1970 e il primo servizio di linea Alitalia il 05-06-1970. L'ultimo volo di linea con Alitalia fu effettuato il 18-10-1981 e il 03-11-1981 fu riconsegnato alla Boeing come N355AS. La Boeing lo cedette in leasing prima alla "The Hawaii Express" (dal 12-08-1982 al 13-05-83, N355AS Jason Everest) e poi alla Flying Tigers (dal 08-06-1983 al 18-10-1983). Reimmatricolato N603PE passò alla People Express il 27-06-1984 e quindi alla Continental Airlines il 01-02-1987 in seguito all'assorbimento della prima da parte della seconda compagnia. Nel luglio 1990 venne reimmatricolato N17010 (Pride of Continental, FN 010). Nel giugno 1994 venne accantonato a Marana, USA e poi a Tucson, AZ nell'ottobre dello stesso anno. Nel 1995 venne reimmatricolato N621FF per il passaggio alla Tower Air che però non lo prese in carico. Passò quindi alla TWA il 12-07-1996 come N128TW (FN 17128) dove rimase fino al 11-01-1997, data dell'ultimo servizio. Trasferito a Marana, USA, nel febbraio 1997, è stato cancellato il 07-04-2000. Smantellato nell'aprile 2001 a Marana dalla BPI Aerospace (reimmatricolato N128BP) con 81.706 ore di volo e 16.148 cicli.

I-DEMB - Carlo Del Prete
B747-243B
Consegnato il 26-05-1972
Radiato il 10-12-1980

Andò in volo per la prima volta il 11-05-1972. Venduto alla Boeing il 10-12-1980 come N45224, lasciò Fiumicino due giorni dopo. La Boeing lo cedette in leasing alla Cargolux il 24-08-1982 come N359AS e lo stesso giorno questa lo passò in sub-leasing alla Kabo Air. Restituito alla Cargolux nell'ottobre dello stesso anno, da questa rientrò alla Boeing il 22-11-1982. Passato in leasing alla Overseas National Airlines (N359AS) e da questa ancora alla Kabo Air il 14-06-1983, l'aereo rientrò nuovamente alla Boeing l'08-11-1983. Di nuovo in leasing dal 15-06-1984, questa volta alla People Express, come N605PE, venne da questa compagnia definitivamente acquistato il 20-12-1984. Dalla flotta della People Express passò a quella della Continental Airlines il 01-02-1987 in seguito all'acquisizione della prima compagnia da parte della seconda. Nell'aprile 1992 l'aereo venne reimmatricolato N33021 (FN 021). Venne in seguito trasferito alla consociata Continental Micronesia e infine accantonato a Mojave, CA, nel novembre 1998. L'aereo passò di mano tra compagnie di leasing. E' ancora a Mojave a metà 2001. Smantellato nel marzo 2002.

I-DEMC - Taormina
B747-243B(F)(SCD)
Consegnato il 26-11-1980
Radiato il 29-02-2004

Primo volo il 14-11-1980. Convertito in Freighter all'inizio del 1994. Codice Selcal: EJ-HM. Venduto alla AirBridgeCargo (Volga-Dnepr).

I-DEMD - Cortina d'Ampezzo
B747-243B(F)(SCD)
Consegnato il 12-12-1980
Radiato il 22-06-1995

Effettuò il primo volo il 26-11-1980. Nel giugno 1995 fu venduto alla Atlas Air dove assunse le marche N516MC. La Atlas Air lo fece convertire in Freighter riprendendolo in carico nella nuova configurazione il 22 novembre dello stesso anno.

I-DEME - Arturo Ferrarin
B747-143A
Consegnato il 01-07-1970
Radiato il 23-08-1981

Volò la prima volta il 13-06-1970 come N1796B. Durante la carriera in Alitalia venne ceduto il leasing alla Aer Lingus dal 26-09-1976 al 24-10-1976. L'ultimo volo di linea con Alitalia venne effettuato il 23-08-1981. Venduto alla Boeing il 16-09-1981, venne ad essa consegnato due giorni dopo come N356AS. Dalla Boeing venne ceduto in leasing alla SAS dal 26-07-1982. La SAS lo cedette a sua volta in sub-leasing alla Scanair (30-07-1982 / 29-08-1982), alla Icelandair (?) (04-09-1982 / 22-09-1982), alla Air Algerie (01-10-1982 / 19-10-1982) e di nuovo alla Scanair (20-10-1982 / 09-12-1982). Al termine di quest'ultimo periodo venne restituito direttamente alla Boeing che lo girò in leasing alla Overseas National Airlines dal 29-07-1983 al 24-10-1983 e alla Icelandair (?) per la Pakistan International Alirlines dal luglio all'ottobre 1984. Reimmatricolato N606PE passò alla People Express dal 17-06-1985 e quindi alla Continental Airlines in seguito all'assorbimento della compagnia avvenuto il 01-02-1987. Reimmatricolato N17011 nel giugno 1990 (FN 011), venne accantonato a Marana, AZ nel 1994 e successivamente a Mojave, CA nel giugno 1996 in attesa di essere smantellato. Nel marzo 2001 è ancora a Mojave come proprietà della società Telair International che lo utilizza per addestramento alla conversione e realizzazione dei portelloni.

I-DEMF - Portofino
B747-243B(SCD)
Consegnato il 22-12-1980
Radiato nel 2000

Primo volo il 11-12-1980. Il 18-11-1988 durante il volo tra Milano-Malpensa e Caracas, alla quota di 35.000 piedi e sull'Atlantico Meridionale, un malfunzionamento dell'autopilota provocò violente sollecitazioni che causarono il ferimento di numerosi passeggeri: 17 furono i ricoverati in ospedale dopo l'atterraggio, 5 di essi avendo riportato fratture e lesioni. Per un periodo (1997~1999) ha assunto la speciale livrea "Baci Perugina". Venduto il 28-12-2000 alla Atlas Air che lo reimmatricola N540MC. Codice Selcal: EK-HM.

I-DEMG - Cervinia
B747-243B
Consegnato il 05-08-1981
Radiato nel 2001

Primo volo il 01-07-1981. Codice Selcal: EJ-LM. Parcheggiato a Milano-Malpensa dalla fine del 2001.

I-DEML - Sorrento
B747-243B
Consegnato il 16-09-1981
Radiato il 29-03-2002

Primo volo il 28-07-1981. Il 23-01-1996 all'aeroporto internazionale di Miami, Fl. alle ore 18.10 locali, mentre si apprestava al decollo per Roma (volo AZ631) è stato urtato da un MD-11 della brasiliana VASP (PP-SPE) in rullaggio dopo l'atterraggio proveniente da San Paolo (volo 844). Nessun danno alle persone (19+231 sul B747, 12+197 sull'MD-11), ma gravi danni a entrambi gli aerei. Radiato e accantonato a Fiumicino. Codice Selcal: FK-DG.

I-DEMN - Porto Cervo
B747-243B
Consegnato il 05-11-1981
Radiato il ???

Effettuò il primo volo il 21-09-1981. Doveva passare alla Atlas Air ma da questa non è stato preso in carico. Radiato e accantonato a Malpensa. Codice Selcal: JK-GH.

I-DEMO - Francesco De Pinedo
B747-243B
Consegnato il 30-03-1971
Radiato il 18-11-1981

Effettuò il suo primo volo il 20-02-1971, mentre l'ultimo servizio di linea con Alitalia fu effettuato il 18-11-1981. Rientrò alla Boeing il 10-12-1981 come N357AS. Dalla Boeing passò in leasing alla Cargolux e da questa in sub-leasing alla Kabo Air (17-08-1983 / 28-10-1983). Il 06-06-1984 passò alla People Express come N604PE, prima in leasing e poi definitivamente acquistato il 29-03-1985. In seguito all'assorbimento della People Express da parte della Continental avvenuto il 01-02-1987, l'aereo passò in carico a quest'ultima compagnia dove, nel marzo 1991, venne reimmatricolato N78020 (FN 020). Ritirato dal servizio tra il 1992 e il 1993 fu smantellato a Las Vegas, NV, nel novembre 1995.

I-DEMP - Capri
B747-243B
Consegnato il 03-12-1981
Radiato il 29-03-2002

Primo volo il 02-11-1981. Radiato e accantonato a Fiumicino. Codice Selcal: JK-GL.

I-DEMR - Titano
B747-243F(SCD)
Consegnato il 18-12-1981
Radiato il 15-02-2004

Effettuò il primo volo il 15-10-1981 e il primo servizio Alitalia il 03-01-1982. Originariamente battezzato Stresa il nome venne cambiato in Titano. Codice Selcal: EJ-KL. Radiato il 15-02-2004 e trasferito ad Amsterdam per manutenzione e riverniciatura nei colori della compagnia russa AirBridgeCargo (Volga-Dnepr).

I-DEMS - Argentario
B747-243B
Consegnato il 28-02-1983
Radiato il 29-03-2002

Effettuò il primo volo il 11-02-1983 con le marche provvisorie N8289V. Per un periodo (1998~2000) volò con la speciale livrea "Bulgari Aluminium". Codice Selcal: FK-GJ. Nel gennaio 2002 è a Madrid/Barajas davanti agli hangar di manutenzione della Iberia completamente bianco. Radiato e accantonato a Fiumicino. Trasferito a Marana, AZ, il 06-03-2002 con volo Fiumicino-Tucson-Marana.

I-DEMT - Montecatini
B747-243B(SCD)
Consegnato il 29-05-1985
Radiato il 13-12-1995

Il primo volo fu effettuato l'08-05-1985 con la matricola provvisoria N6009F. Fu venduto alla Atlas Air il 13-12-1995. Questa lo reimmatricolò N517MC e, fattolo convertire in Freighter dalla Haeco, lo assunse in carico il 29-03-1996 per operarlo per conto della SAS, dal 03-04-1996, con i colori di quest'ultima e con il nome "Huge Viking". Rientrato in possesso alla Atlas Air il 09-01-1997, venne successivamente operato per conto di Iberia e di China Airlines (sempre con marche N517MC). Accantonato a Roswell, NM.

I-DEMU - Geo Chavez
B747-243B
Consegnato il 07-05-1971
Radiato il 23-09-1981

Effettuò il primo volo il 28-04-1971. L'08-08-1980 durante il volo tra New York e Milano-Malpensa incappò in una forte turbolenza che provocò il ferimento di numerosi passeggeri (di cui uno in modo grave). L'aereo atterrò in emergenza all'aeroporto di Shannon (Irlanda). L'ultimo volo di linea con Alitalia venne effettuato il 23-09-1981. Fu venduto alla Boeing che, presolo in carico il 19-11-1981 come N358AS, lo cedette in leasing alla Overseas National Airlines (01-08-1983), in seguito ridenomitata National Airlines (01-12-1983). La National lo cedette in sub-leasing alla Malaysian Airlines System per il periodo settembre/ottobre 1984. Rientrato alla Boeing il 25-02-1985, questa lo trasferì in leasing alla cinese CAAC il 20-05-1985 come B-2440. Di nuovo alla Boeing il 18-12-1985 come N747BL, fu venduto alla Virgin Atlantic il 31-01-1986 come G-VGIN "Scarlet Lady". Da questa radiato il 01-10-2001, dal 28-10-2001 è alla Kabo Air come 5N-EEE.

I-DEMV - Sestriere
B747-243B
Consegnato il 24-07-1985
Radiato il 29-03-2002

 Primo volo il 12-07-1985 con le marche N6018N. L'Alitalia lo trasferì in leasing alla Egyptair per il periodo 03-07-1986 / 01-06-1987. Radiato e accantonato a Fiumicino. Codice Selcal: EK-JM.

I-DEMW Spoleto
B747-243B(SCD)
Consegnato il 13-06-1986
Radiato il 02-11-1995

 Primo volo il 06-06-1986. Venduto alla Atlas Air il 02-11-1995. Convertito in Freighter e reimmatricolato N518MC, la Atlas Air lo prese in carico il 19-01-1996. Successivamente la Atlas Air lo operò per la China Airlines Cargo. Dal gennaio 2002 torna a volare con Alitalia Cargo operato dalla Atlas Air.

I-DEMX Ciclope
B747-230B(F)(SCD)
Consegnato il 21-05-1992
Radiato il 28-02-1994

Originariamente in versione passeggeri, effettuò il primo volo il 16-05-1985 con la matricola provvisoria N6055X. Fu consegnato al cliente iniziale, la Lufthansa, il 24-06-1985 come D-ABYZ. Nel maggio 1992 fu convertito in Freighter presso la Bedek Aviation in Israele e ceduto in leasing all'Alitalia come I-DEMX. Venne restituito alla Lufthansa il 28-02-1994 dove riassunse le vecchie marche D-ABYZ. Nel dicembre 1994 fu trasferito alla sussidiaria Lufthansa Cargo. Risulta battezzato "Arthur A. da Silva" tra la fine del 2001 e il luglio del 2002.

I-DEMY - Asolo
B747-230B
Consegnato il 25-07-1990
Radiato il 29-03-2002

Effettuò il primo volo il 25-10-1978 e fu consegnato al suo acquirente, la Lufthansa, il 10-11-1978 come D-ABYN Baden-Württemberg. Fu poi venduto all'Alitalia che, presolo in carico il 25-07-1990, lo reimmatricolò I-DEMY il 10 agosto dello stesso anno. Radiato e accantonato a Fiumicino. Trasferito a Kinston, NC, il 05-04-2002 con volo Fiumicino-New York JFK-Kinston. Codice Selcal: EK-JL.
Immagine

Zeno Guarienti _ md80.it _ Administrator
"Non sono il migliore in alcuna delle cose che faccio, ma nessuno è migliore di me nel farne così tante"


- Sei NUOVO? Leggi qui...
- Hai messo un TITOLO appropriato ai tuoi messaggi?
- Letto il REGOLAMENTO?

Avatar utente
Andrea Piani
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 94
Iscritto il: 16 agosto 2004, 21:07
Località: Udine

Messaggio da Andrea Piani » 16 settembre 2004, 14:08

Zeno ha scritto:...francamente, comunque, non capisco come mai Alitalia non abbia seguito la politica di molte compagnie aeree, e cioè di uniformare tutta la sua flotta con Airbus, che come sappiamo hanno cabine identiche ed il passaggio tra un liner all'altro è estremamente semplice...
Ciao
guarda, parlando con un comandante Alitalia di A320, mi spiegava che dietro la scelta degli aerei ci sono questioni politiche, quindi potete vedere il caos che ne è venuto fuori (basta guardare un telegiornale...). Prendo di esempio la Lufthansa che ha deciso di sostituire tutta la flotta di 737 con A320 Family, standartizzando la flotta del medio raggio.

Ciao :wink:
Volare è tutto quello di cui ho bisogno....

enrico
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 22
Iscritto il: 14 settembre 2004, 1:05
Località: Castiglione Olona (Varese)

Messaggio da enrico » 18 settembre 2004, 0:39

Lo scorso inverno un pilota degli ultimi 747 cargo di Alitalia mi ha detto, molto deluso, che disfarsi di queste macchine era un grosso errore perchè nonostante l' età i Jumbo erano ancora molto produttivi, viaggiavano sempre a pieno carico. Posso confermare che da casa mia li vedevo passare tutti i giorni pochi minuti dopo il decollo, bassi e lenti in rotta verso est...

Stephen Dedalus
FL 250
FL 250
Messaggi: 2838
Iscritto il: 6 settembre 2004, 9:57

Messaggio da Stephen Dedalus » 18 settembre 2004, 12:34

Beato te! :wink:
Die Warheit wird euch frei machen. (Goethe)
La verità vi renderà liberi. (Goethe)

Leonardo
er.tupolone@yahoo.it

Avatar utente
Kitano
Administrator
Administrator
Messaggi: 4310
Iscritto il: 14 agosto 2004, 2:27
Località: Nell'APU di I-SMEM
Contatta:

Messaggio da Kitano » 18 settembre 2004, 14:37

Ecco, a proposito della dismissione dei 747, un piccolo articolo di Unione Piloti per il saluto del "Titano":

CIAO TITANO !
Questa volta è vero, dopo due anni di agonia, rinvii e spostamenti, l’Alitalia, con una nota ufficiale, ha comunicato la data definitiva dell’uscita di scena del glorioso B 747 dalla sua flotta.
Il 29 febbraio 2004, infatti, l’ultimo dei due Jumbo cargo rimasti in flotta, “Titano”, gigante assai paziente e vecchio traghettatore delle sponde del mondo* (come scrive un amico poeta e comandante di Jumbo), ancora in ottima forma nonostante il duro lavoro svolto finora con il tricolore sulla coda e le scarse cure ricevute dal tricolore medesimo, seguirà la sorte dei suoi fratelli adibiti al trasposto passeggeri, inviati in pensione un paio d’anni or sono con decisione affrettata quanto sciagurata.
Titano dovrebbe vedersi calare il sipario alle sue spalle negli hangar di Fiumicino dove, insieme al suo degno compagno di scorribande “Atlante”, dopo una meritata e necessaria operazione di manutenzione, ricomincerà a solcare felice i cieli trasportando mercanzie preziose e producendo ricchezze, ahimè, per un’altra compagnia aerea.

Francamente, noi che abbiamo avuto la fortuna di volarlo e di amarlo, speravamo in un’uscita di scena più trionfale; perchè essere piloti non significa, per fortuna, essere solo dei freddi professionisti, spesso ci facciamo coinvolgere dalla grande passione che abbiamo per questo lavoro e ci affezioniamo all’ aeroplano su cui passiamo tante ore della nostra vita e con cui dividiamo nottate con gli occhi che bruciano per la stanchezza, albe, tramonti e panorami mozzafiato e ogni tanto qualche emergenza che ci fa diventare matti e ci porta a chiamarlo per nome.
E poi, non si senta offeso nessuno e con rispetto per tutti gli altri aerei, il Jumbo è, e sempre sarà, Sua Maestà L’Aeroplano!

Grazie Titano, ora porta pure i tuoi quattro grandi cuori* a battere per un’altra amante; ti hanno costretto, tuo malgrado, al tradimento. Ma non temere, ci mancherai sempre tantissimo!
In bocca al lupo e un grande e fraterno abbraccio a tutti i Tecnici di Volo (che come categoria di fatto sparisce il 29 febbraio 2004) che con noi hanno per anni cavalcato il gigante dalla gobba transonica e che ora si apprestano, dopo tante incertezze e trattative, ad affrontare gli uni le incognite di una vita del tutto diversa, e gli altri il corso di riqualificazione come piloti.

* Da “TITANO” poesia di Claudio ALVIGINI pubblicata in “LA CASA COL TERRAZZO” edita da “La Camera Verde”.
Immagine

Zeno Guarienti _ md80.it _ Administrator
"Non sono il migliore in alcuna delle cose che faccio, ma nessuno è migliore di me nel farne così tante"


- Sei NUOVO? Leggi qui...
- Hai messo un TITOLO appropriato ai tuoi messaggi?
- Letto il REGOLAMENTO?

Heathrow_
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 16 settembre 2004, 2:40
Località: Roma

Messaggio da Heathrow_ » 18 settembre 2004, 19:11

Tutte le compagnie più importanti ne hanno almeno 5 o 6.... va bene la crisi alitalia, ma a questo punto venditi altri aereacci no?

Avatar utente
Kitano
Administrator
Administrator
Messaggi: 4310
Iscritto il: 14 agosto 2004, 2:27
Località: Nell'APU di I-SMEM
Contatta:

Messaggio da Kitano » 18 settembre 2004, 20:02

Il 777 non mi sembra un "aereaccio"... :shock:
Immagine

Zeno Guarienti _ md80.it _ Administrator
"Non sono il migliore in alcuna delle cose che faccio, ma nessuno è migliore di me nel farne così tante"


- Sei NUOVO? Leggi qui...
- Hai messo un TITOLO appropriato ai tuoi messaggi?
- Letto il REGOLAMENTO?

lorenzocum
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 8 settembre 2004, 1:11

Messaggio da lorenzocum » 24 settembre 2004, 19:52

Infatti il 777 non è affatto un aereaccio, anzi....ed è appunto l'aereo che ha sostituito il 747-200 (l'Alitalia non ha mai avuto il -400, o almeno non nella versione passeggeri). Alitalia si è trovata a dover sostituire questi 747 perchè ormai erano molto vecchi (le grosse compagnie hanno tutte almeno 5-6 747, ma tutti questi sono per la gran parte dei 744 e comunque meno anziani di quelli che possedeva Alitalia). Ed il 772 era l'aereo giusto: capacità molto simile, economia, un certo successo commerciale. Comunque, prima di prendere i 777 Alitalia aveva ordinato 5 o 6 (non ricordo il numero esatto) 747-400.

Personalmente spero che Alitalia possa riprendersi dalla triste situazione attuale e non mi dispiacerebbe vedere l'A380 nella livrea nazionale :lol:

Stephen Dedalus
FL 250
FL 250
Messaggi: 2838
Iscritto il: 6 settembre 2004, 9:57

Messaggio da Stephen Dedalus » 25 settembre 2004, 13:57

CIAO TITANO !

L'ho visto a Fiumicino il 26/02/2004 prima di prendere un A320 per Venezia. Ora che ci penso, mi commuovo veramente! :( :(

Ah, l'Alitalia aveva solo B747-200 e non ha mai avuto B747-400... :roll: :roll:
Die Warheit wird euch frei machen. (Goethe)
La verità vi renderà liberi. (Goethe)

Leonardo
er.tupolone@yahoo.it

Heathrow_
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 16 settembre 2004, 2:40
Località: Roma

Messaggio da Heathrow_ » 28 settembre 2004, 7:28

HeitorVillaLobos ha scritto:
CIAO TITANO !

L'ho visto a Fiumicino il 26/02/2004 prima di prendere un A320 per Venezia. Ora che ci penso, mi commuovo veramente! :( :(

Ah, l'Alitalia aveva solo B747-200 e non ha mai avuto B747-400... :roll: :roll:
Io lo vidi prima di partire per Londra un annetto fa con un BA767.

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1307
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Messaggio da City of Everett » 23 dicembre 2004, 10:48

lorenzocum ha scritto: Comunque, prima di prendere i 777 Alitalia aveva ordinato 5 o 6 (non ricordo il numero esatto) 747-400.

Personalmente spero che Alitalia possa riprendersi dalla triste situazione attuale e non mi dispiacerebbe vedere l'A380 nella livrea nazionale :lol:
In effetti la questione dei 747-400 in Alitalia è un po' controversa. Dal sito della Boeing, infatti, non risultatno ordini poi cancellati, ma su un altro database in mio possesso risultano ordinati 5 747-443, matricole EI-CV* (forse a noleggio), cancellati e poi rilevati da Virgin Atlantic.
Inoltre risulta uno strano 747-47UF (cargo), matrticola N409MC, che per un periodo di tempo (luglio 2000/gennaio 2002) portò la livrea Alitalia Cargo ma che operava per Atlas Air, come si evince dai loghi presso l'attacco del bordo di entrata delle ali.

http://www.airliners.net/open.file?id=5 ... r=1&size=L


Infine non credo che vedremo mai l'A380 con la livrea nazionale: Alitalia non ha rotte che richiedano tale tipo di aereo. E di certo non lo prenderebbe solo per prestigio, visto che si è disfatto dei 747...

Stephen Dedalus
FL 250
FL 250
Messaggi: 2838
Iscritto il: 6 settembre 2004, 9:57

Messaggio da Stephen Dedalus » 4 gennaio 2005, 10:52

Anche se avevo sentito, ancora quest'estate, che AZA avrebbe avviato un piano di rinnovamento flotta (che sarebbe iniziato nel 2007/2008) che avrebbe previsto a sua volta l'acquisizione di A330, A340 e A380. Fonte "La Repubblica", non mi assumo responsabilità... :D
Die Warheit wird euch frei machen. (Goethe)
La verità vi renderà liberi. (Goethe)

Leonardo
er.tupolone@yahoo.it

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Messaggio da Luke3 » 6 febbraio 2005, 20:30

Magari Alitalia prendesse gli A380 8) che spero di prendere un giorno ( la compagnia non importa )
Io però non capisco una cosa riguardo questo piano di rinnovamento: Se AZ vuole comprare A330, A340 e A380, allora perchè ha investito tutti quei soldi nei 777-200. Se Alitalia avesse voluto comprare A340, perchè non l'ha fatto prima, risparimiando miliardi di euro? Allora spero che con gli A340 e A380 non sostituisca i "Triple Seven" perchè sennò sarebbero stati tutti un'investimento sprecato. Riguardo agli A330 non si può dire niente, perchè AZ ha avuti i 767 ( rivali del 330 di casa Boeing ) da parecchio tempo.
In tema di sostituzioni, vorrei tanto che Alitalia non sostituisca i suoi MD 80 ( mio aereo preferito :wink: )con Airbus 320 family.

Avatar utente
merlin
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 203
Iscritto il: 13 maggio 2005, 18:47
Località: Biella (BI)
Contatta:

Messaggio da merlin » 15 maggio 2005, 1:37

domanda:ma gli ingegneri di volo che volavano sui 747..che fine hanno fatto??sono ritornati alle linee di manutenzione??risp ciau merlin
comunque i 200 erano vekki e poi x i trasp cargo alitalia si affida ad atlas air se nn sbaglio
..::merlin::..

Avatar utente
bruno
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1430
Iscritto il: 15 ottobre 2004, 16:39
Località: Roma

Messaggio da bruno » 15 maggio 2005, 10:23

Merlin non sono amministratore, però in alcuni topics sono stati ripresi alcuni utenti che scrivevano tipo sms, ossia con comunque ,x ,che ecc.. prima che riprendono pure te cerca di scrivere in modo corretto. Lo so non ho la competenza di riprenderti perchè non moderatore o amministratore, pero correggiti prima che ti riprendano loro. Consiglio da amico...
Se hai provato per una volta l'emozione del volo,camminerai per sempre sulla terra con gli occhi rivolti al cielo.

Immagine

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Messaggio da Luke3 » 15 maggio 2005, 10:24

domanda:ma gli ingegneri di volo che volavano sui 747..che fine hanno fatto??sono ritornati alle linee di manutenzione??risp ciau merlin
comunque i 200 erano vekki e poi x i trasp cargo alitalia si affida ad atlas air se nn sbaglio
Be, probabilmente avranno fatto un corso e sono diventati primi ufficiali sugli MD11 o i 777. Il nostro miyomo che non era ingegnere di bordo ma uno dei due piloti si è trasferito sull'MD80 in seguito :wink:
Altri magari sono andati a lavorare in compagnie dove c'era bisogno di ingegneri di bordo, non lo so, in realtà non c'è una vera risposta poichè essa è soggettiva...

Avatar utente
angel.dust
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 210
Iscritto il: 17 maggio 2005, 9:22
Località: Roma

Messaggio da angel.dust » 17 maggio 2005, 10:45

molti ingegneri di volo gia' alla fine degli anni 80 erano andati in pensione anticipata con relativa buonauscita da parte dell'alitalia...... su per giu' questa buonauscita si aggirava intorno ai 500 milioni del vecchio conio........ :crazy:

teddy beer
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 100
Iscritto il: 11 dicembre 2004, 18:25

Messaggio da teddy beer » 17 maggio 2005, 11:10

Per quanto ne so io ma è possibile che mi sbaglio, i flight engineer sono piloti e pertanto dovrebbero aver continuato a fare la loro professione.
Tornando ai-400 Ricordo bene che Volare riportò anni fa la notizia che Alitalia aveva in ordine nuovi 747 in sostituzione dei vecchi-200, ordine che venne poi tramutato nell'acquisizione del triple seven.
E mi ricordo anche, prima della partenza delle mie vacanze, di aver visto un 747F con marche americane parcheggiato all'apron north di LIMC in livrea bianca con insegne alitalia sull'impennaggio verticale, proprio come quello della foto. Purtroppo non ricordo l'anno fine agosto o del 2003 o del 2004

Avatar utente
merlin
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 203
Iscritto il: 13 maggio 2005, 18:47
Località: Biella (BI)
Contatta:

Messaggio da merlin » 17 maggio 2005, 11:57

deve essere un esemplare noleggiato dalla atlas air
..::merlin::..

Avatar utente
merlin
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 203
Iscritto il: 13 maggio 2005, 18:47
Località: Biella (BI)
Contatta:

Messaggio da merlin » 17 maggio 2005, 12:59

a parte che se non sbaglio alitalia qualche anno fa aveva noleggiato un 747-400F dalla atlas e l'aveva colorato con la propria livrea (nella coda)
se trovo una foto ve la posto
..::merlin::..

Avatar utente
merlin
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 203
Iscritto il: 13 maggio 2005, 18:47
Località: Biella (BI)
Contatta:

Messaggio da merlin » 17 maggio 2005, 13:01

..::merlin::..

Avatar utente
angel.dust
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 210
Iscritto il: 17 maggio 2005, 9:22
Località: Roma

Messaggio da angel.dust » 17 maggio 2005, 13:25

si ma attualmente i cargo alitalia sono voli atlas che operano per alitalia cargo con i vecchi Boeing 747-2F6B(SF)....... :x
Allegati
840090.jpg
Milan - Malpensa (MXP / LIMC)
April 26, 2005
840090.jpg (237.74 KiB) Visto 31030 volte

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Messaggio da Luke3 » 17 maggio 2005, 16:21

No no, Alitalia ha anche un'esemplare di 747-400 con appunto la livrea bianca, scritta Alitalia, coda regolare e marca Americana operato dalla Atlas Air

Avatar utente
angel.dust
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 210
Iscritto il: 17 maggio 2005, 9:22
Località: Roma

Messaggio da angel.dust » 17 maggio 2005, 17:05

Luke3 ha scritto:No no, Alitalia ha anche un'esemplare di 747-400 con appunto la livrea bianca, scritta Alitalia, coda regolare e marca Americana operato dalla Atlas Air
dal sito alitaliacargo.it :
Alitalia Cargo dispone di una flotta all cargo dedicata, composta da 3 aeromobili Boeing 747-200. Inoltre disponiamo interamente della capacità merci di tutti gli aeromobili misti del Gruppo Alitalia.

l'N409MC che era il B744 dal 2001 riopera sotto il logo Atlas
mopedsmile:

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Messaggio da Luke3 » 17 maggio 2005, 17:15

ah, allora sono un pò arretrato :wink:

Avatar utente
merlin
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 203
Iscritto il: 13 maggio 2005, 18:47
Località: Biella (BI)
Contatta:

Messaggio da merlin » 17 maggio 2005, 18:23

mamma mia le volte che tempo fa ho visto da casa mia il 744 N409MC con il binocolo..bei tempi
se non ricordo male faceva l'MXP-ORD via JFK
..::merlin::..

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5568
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Messaggio da Ponch » 17 maggio 2005, 20:22

A proposito di flotta Alitalia, ma è vero che dispone nuovamentee degli atr 42?
Is it light where you are yet?

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Messaggio da Luke3 » 17 maggio 2005, 20:48

A proposito di flotta Alitalia, ma è vero che dispone nuovamentee degli atr 42?
Più che nuovamente, lo cambierei con ancora :wink:
In effetti è vero, Alitalia possiede 5 ATR-42, gli altri sono stati tutti venduti all'allora Air Industria ed altre compagnie varie. La maggior parte della sua flotta a turboelica però è formata da ATR-72, il cugino più grande del 42 :D

Avatar utente
MD-Jonny
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 757
Iscritto il: 6 giugno 2005, 14:30
Località: LICC- Catania Fontanarossa
Contatta:

Messaggio da MD-Jonny » 7 giugno 2005, 13:56

Ma l'Alitalia ha ancora i 747
se vedete dei voli a lungo raggio come x es.
Italia-America potete veedere che li opera con747 :o
Catania-Trapani col 737 :shock:
MA è UNA PAZZIA :!:

Il Siciliano
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 756
Iscritto il: 28 dicembre 2004, 17:09

Messaggio da Il Siciliano » 7 giugno 2005, 14:21

Mi dispiace contraddirti, jonny,ma Alitalia non ha più i suoi Boeing 747, ha solo quelli di Atlas Air in versione freighter :wink:

Avatar utente
MD-Jonny
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 757
Iscritto il: 6 giugno 2005, 14:30
Località: LICC- Catania Fontanarossa
Contatta:

Messaggio da MD-Jonny » 7 giugno 2005, 14:36

eppure ho visto che alcuni voli sono ancora col 747! :scratch:
Catania-Trapani col 737 :shock:
MA è UNA PAZZIA :!:

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5568
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Messaggio da Ponch » 7 giugno 2005, 14:37

MD-Jonny ha scritto:eppure ho visto che alcuni voli sono ancora col 747! :scratch:
Ti sarai confuso con qualche cargo.
Is it light where you are yet?

Il Siciliano
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 756
Iscritto il: 28 dicembre 2004, 17:09

Messaggio da Il Siciliano » 7 giugno 2005, 14:38

I voli cargo si, ma non sono suoi in questo caso i 747 :wink:

Il Siciliano
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 756
Iscritto il: 28 dicembre 2004, 17:09

Messaggio da Il Siciliano » 7 giugno 2005, 14:39

Queste risposte contemporanee non vogliono smettere :lol:

Rispondi