Ryanair:"Nostra flotta non può spostarsi da Ciampino&qu

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8484
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: RYANAIR:"NOSTRA FLOTTA NON PUÒ SPOSTARSI DA CIAMPIN

Messaggio da mcgyver79 » 23 novembre 2006, 10:37

DaniloV ha scritto:Caro,
non sono l'oracolo di delfi e no ndevi credere a me questo è evidente. ho dato solo un'opportunità per riflettere e documentarsi realmente e anzi confutare quello che dico. Certo è che prendere per oro colato quello che viene detto nelle trasmissioni rissa che ora vanno tanto di moda, questo si che è da pecoroni (per usare un termine non mio) se uno ha una testa per pensare.


Le trasmissioni danno uno spunto da cui partire per poi farsi un'idea meno generica, di certo non sono inutili se danno la possibilità di confronto ad ospiti di molteplici tipologie.

DaniloV ha scritto:Come saprai esistono vari giornali. Quelli a cui fai riferimento te in merito al fatto che molti di coloro che vi scrivono, poi spesso intervengono in queste trasmissioni come repubblica, ilgiornale e così via, hanno chiari referenti politici e non potrebbe giustamente essere diverso visto che si tratta di trasmissioni politiche. Puoi provare a dare un'occhiata al sole per esempio o a MF per tutto quello che riguarda le notizie economiche. Non che anche lì ci sia la verità rivelata, ma certamente trovi meno spazio per la rissa politica.
Qualche anno fa leggevo Bloomberg, ora mi limito al Corriere... e non mi sembra un quotidiano rissoso.

DaniloV ha scritto:Mi fai alcuni nomi per cortesia? Non è che tra questi c'è un "celebre" Brunetta vero?
Pur con tutto il rispetto, ma DIO CI SCAMPI!!


DaniloV ha scritto:La SNCF è pubblica? Davvero? Ma come l'unico modo per far girare bene un servizio non è quello di privatizzare ogni cosa?
Forse in Italia sì, dove di default se non hai il c**o poggiato sui carboni ardenti è difficile che ti dai una smossa!!!

DaniloV ha scritto:Dire poi che siccome due stati usano lo stesso strumento per fare la stessa cosa, allora la situazione è uguale, mi pare un oggettivo assurdo logico. Se lo strumento è il migliore del mondo ma viene governato pessimamente, allora è chiaro che il risultato finale sarà diverso rispetto a chi userà lo stesso strumento nel modo corretto. E qui non mi dilungo.
E' identificabile nella stessa figura il soggetto che finanzia l'azienda, non il resto... se oggi è giornata di frittatine girate aggiungici un paio di uova che piace anche a me!! 8)

DaniloV ha scritto:Dopodichè se ti convince tanto il fatto che in italia la liberalizzazione del trasporto ferroviario è impedita/vietata o quant'altro, mi permetto di consigilarti rispettosamente un'attenta lettura di tutta la normativa europea al riguardo con relativi nostri decreti di attuazione. Non devi certo stare a sentire me.
Mi accontento di un tuo riassunto...

DaniloV ha scritto:Scusami per il tono di questo e dell'altro post, ma ogni volta che sento argomentazioni del tipo "ho sentito questo a ballarò (o simili) e quindi è vero o quasi quello che dicono" mi viene veramente male. Chiaramente il mio non è un intervento personale rivolto a te. E' stata un'opportunità per fare delle osservaizoni tutto qui, nella speranza, questo si, di quanto dicevo in apertura a questo post.

tante care cose
Non era necessario scusarsi, si discute in maniera animata ma sempre rispettandosi; non puoi negare che se non ci fossero le tv a parlare di certe magagne italiche nessuno saprebbe nulla... il succo sta nell'estrapolare i fatti e poco le opinioni, poi cercare altrove se le tesi convergono con l'una o l'altra tesi.

Resto convinto che nel pubblico e nel pseudo-privatizzato (Ferrovie come municipalizzate) gli sprechi... si sprechino (e scusa il gioco di parole). :-D

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
DaniloV
FL 150
FL 150
Messaggi: 1769
Iscritto il: 14 novembre 2006, 23:08
Località: LIRF

Re: RYANAIR:"NOSTRA FLOTTA NON PUÒ SPOSTARSI DA CIAMPIN

Messaggio da DaniloV » 23 novembre 2006, 11:13

mcgyver79 ha scritto:Qualche anno fa leggevo Bloomberg, ora mi limito al Corriere... e non mi sembra un quotidiano rissoso.
Si è anche un quotidiano molto obiettivo. come lo fu l'8 marzo a un mese dal voto quando pubblicamente con un editoriale del suo direttore (altro personaggio per niente schierato) fece uno spot a favore di una parte politica....... :wink:
mcgyver79 ha scritto: Pur con tutto il rispetto, ma DIO CI SCAMPI!!
:D :lol:

mcgyver79 ha scritto: se oggi è giornata di frittatine girate aggiungici un paio di uova che piace anche a me!! 8)
Pensa che le ova nun me piaciono e infatti se guardi in altri miei post sull'argomento troverai lo stesso identico concetto. Per cui ci sono poche frittate da girare :wink:
mcgyver79 ha scritto:Mi accontento di un tuo riassunto...
Ammesso e non concesso che quello che dico sia vero......A proposito de frittate girate eh? :lol: :lol: SCHERZOOOO

mcgyver79 ha scritto:Non era necessario scusarsi.....[cut]
E' giusto. Il fatto è che in certi forum il flame è dietro l'angolo per esperienza. E ho pensato di precisare comunque che non c'era alcuna acredine nei tuoi confronti, anche se nel tuo caso mi pare di capire era superfluo :) .

Ciao caro
Danilo
Immagine

Avatar utente
I-FORD
B777 Captain
B777 Captain
Messaggi: 547
Iscritto il: 11 luglio 2006, 1:43

Messaggio da I-FORD » 23 novembre 2006, 11:23

Aggiungo un mio pensiero riguardo alle ferrovie, anche se OT.
Uso abbastanza di frequente le ferrovie inglesi (private) su una tratta da Londra.
Il treno (percorrenza da 1h50min a 2h10min) costa circa 50 Euro, in prima classe 90.
Su una tratta equivalente in KM (Bologna-Milano) in Italia spendo circa 20 Euro (25 se voglio la prima classe) con un IC per 2h6min di viaggio.
Con l'ES (1h44min) spendo rispettivamente 23 e 33 Euro.
Secondo me 112 Euro da Pisa Lamezia sono possibili solo perchè gli altri circa 100 Euro di costo li paga la collettività.
Ultima modifica di I-FORD il 23 novembre 2006, 11:30, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
DaniloV
FL 150
FL 150
Messaggi: 1769
Iscritto il: 14 novembre 2006, 23:08
Località: LIRF

Messaggio da DaniloV » 23 novembre 2006, 11:29

Evvai che fra un po' riesco a deviare il forum sul tema ferroviario :lol: :lol:
Danilo
Immagine

Avatar utente
darth.miyomo
Banned user
Banned user
Messaggi: 2122
Iscritto il: 13 aprile 2005, 0:24

Messaggio da darth.miyomo » 23 novembre 2006, 11:38

I-FORD ha scritto: Secondo me 112 Euro da Pisa Lamezia sono possibili solo perchè gli altri circa 100 Euro di costo li paga la collettività.
E pensa che nel suo post parla persino di andata e ritorno... :-)
Marilson ha scritto:112 euro andata e ritorno in eurostar pisa-lamezia, chiamamelo 1 euro

Avatar utente
pippo682
FL 450
FL 450
Messaggi: 4572
Iscritto il: 21 ottobre 2005, 16:25
Località: Padova (LIPU)
Contatta:

Messaggio da pippo682 » 23 novembre 2006, 11:48

Con la mia auto (Ford Fusion 1.4 TDCI), usando le tabelle ACI del costo km del 2005, spendo 595 euro. In più devo guidare per quasi 2.000 km.
Alla faccia che 112 euro in eurostar sono troppi....

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8484
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: RYANAIR:"NOSTRA FLOTTA NON PUÒ SPOSTARSI DA CIAMPIN

Messaggio da mcgyver79 » 23 novembre 2006, 11:57

DaniloV ha scritto:Si è anche un quotidiano molto obiettivo. come lo fu l'8 marzo a un mese dal voto quando pubblicamente con un editoriale del suo direttore (altro personaggio per niente schierato) fece uno spot a favore di una parte politica....... :wink:
Però se lo leggi regolarmente capisci anche che, bene o male, lo spazio per le opinioni di destra e sinistra è simile se non in alcuni casi equivalente; a me è capitato di leggere "Il Giornale" una sola volta in vita mia, un giorno in cui tutti gli altri erano in sciopero, e sono rimasto a bocca aperte perché a fronte di 8 pagine decidate al centrodestra non corrispondeva nemmeno un trafilletto per il centrosinistra... per forze poi che sembra Vangelo quello che dicono nel Polo!

Anche i preti sono schierati ormai, non si salva più nessuno... è diventato anche superfluo farlo notare. Mieli si sarà voluto vendicare dei reiterati tentativi del Cavaliere di fare di RCS un altro dei propri feudi.

Ciaooooo.

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
francesco.mi
FL 150
FL 150
Messaggi: 1643
Iscritto il: 18 ottobre 2005, 0:44
Località: Milano

Messaggio da francesco.mi » 23 novembre 2006, 12:07

darth.miyomo ha scritto:
francesco.mi ha scritto: La cosa che nn sopporto di AZ è che c'è troppa politica che manda avanti sta povera azienda. Lo si vede nella scelta delle rotte (perchè c'è il senatore di bergamo che vuole un volo AZ da bergmo perchè con le altre compagnie dovrebbe pagare il biglietto), dalle contrattazioni folli per tutti i servizi aereoportuali dove vige la regola del magna magna
E qui sono d'accordo con te. Ultimamente ho fatto una bergamo con 24 passeggeri all'andata e 5 al ritorno.
francesco.mi ha scritto: ...dai portatili IBM ai piloti :lol: etc etc
Qui devo dissentire perchè non sai di cosa parli. In un momento in cui l'azienda versa in gravi condizioni finaniarie l'approvazione di un tale progetto è stata vista, e dico giustamente, come una grossa opportunità di risparmio. I portatili servono a non dover piu' inviare ai piloti tutti quegli aggiornamenti che quotidianamente l'azienda inviava per l'aggiornamento dei manuali. Cio' significa eliminare costi di stampa, gestione delle caselle e quant'altro. C'e' di piu'. Alcuni corsi che necessitavano di un giorno di aula, ora vengono distibuiti sul portatile e sono fruibili dal pilota nei momenti liberi (?)... In pratica vai comunque a lavorare, ma quando sei a casa ti devi ritagliare uno spazio per fare un corso che prima facevi in aula.
La spesa, è stato calcolato, che verrà ammortizzata in 2 anni. Dopo sarà tutto guadagno.

Informati prima di parlare oppure usa il tasto Cerca.
:lol:

Guarda che stavo a scherzà!
Me lo ricordo bene quel 3d sui benefit dei piloti AZ, ero anche intervenuto a VS parziale difesa.
L'ho detto senza nessun intendo malizioso, volevo solo stemperare i toni.Che cavolo! ci mancherebbe che dei piloti non possano avere un ausilio come un NB. Sono ben altri i problemi di AZ!


Mah..non mi stancherò mai di dirlo, sono ste c....o di emoticon che fanno incavolare la gente :P
Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6794
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Messaggio da Luke3 » 23 novembre 2006, 12:07

mcgyver79 ha scritto:
Luke3 ha scritto: Che O'Leary alzasse quel suo c**o e se ne andasse dal nostro paese, così smettono di fare danni alla nostra economia dei trasporti facendo concorrenza illegittima alla compagnia di bandiera e alle low cost nostrane.
In base a cosa sarebbe illegittima? Leggi dello Stato (a tal proposito un'elencazione di articoli e commi incriminati sarebbero un'ottima prova) oppure una concezione soggettiva del concetto di concorrenza? E' illegittima perché ci rimette AZ? O perché secondo te non è giusto che i romani abbiano più possibilità a tariffe più vantaggiose?

Fai ricorso al TAR, va così di moda... anche se non c'è stata alcuna sentenza cosa vuoi che sia, fai ricorso lo stesso, è legittimo.

Ciaooooo.
min**ia mi allontano un attimo e già ci sono altre due pagine al thread!! :lol:
E' illegittima per una sola ed unica questione: sovvenzioni statali da parte del governo Irlandese e delle regioni (dati del parlamento europeo). E' proprio grazie a queste sovvenzioni che ryanair è in grado di fare prezzi così bassi e stracciare la concorrenza in maniera così abissale. L'UE sta deliberando per eliminare queste sovvenzioni e portare Ryanair al livello delle altre compagnie private low cost che invece non usufruiscono di questi vantaggi.

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8484
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Messaggio da mcgyver79 » 23 novembre 2006, 12:13

Luke3 ha scritto:min**ia mi allontano un attimo e già ci sono altre due pagine al thread!! :lol:
E' illegittima per una sola ed unica questione: sovvenzioni statali da parte del governo Irlandese e delle regioni (dati del parlamento europeo). E' proprio grazie a queste sovvenzioni che ryanair è in grado di fare prezzi così bassi e stracciare la concorrenza in maniera così abissale. L'UE sta deliberando per eliminare queste sovvenzioni e portare Ryanair al livello delle altre compagnie private low cost che invece non usufruiscono di questi vantaggi.
Ma daaaaaiiii, parliamo proprio noi italiani che abbiamo inventato, tanto per citarne una, il decreto salvacalcio/spalmadebiti e abbiamo più procedure d'infrazione pendenti a Bruxelles che buchi in una forma di gruviera? :D

Non facciamo i moralizzatori sul suolo italiano... ormai è una speranza persa.

Ciaooooo.
McGyver

Avatar utente
francesco.mi
FL 150
FL 150
Messaggi: 1643
Iscritto il: 18 ottobre 2005, 0:44
Località: Milano

Messaggio da francesco.mi » 23 novembre 2006, 12:29

Luke3 ha scritto:
mcgyver79 ha scritto:
Luke3 ha scritto: Che O'Leary alzasse quel suo c**o e se ne andasse dal nostro paese, così smettono di fare danni alla nostra economia dei trasporti facendo concorrenza illegittima alla compagnia di bandiera e alle low cost nostrane.
In base a cosa sarebbe illegittima? Leggi dello Stato (a tal proposito un'elencazione di articoli e commi incriminati sarebbero un'ottima prova) oppure una concezione soggettiva del concetto di concorrenza? E' illegittima perché ci rimette AZ? O perché secondo te non è giusto che i romani abbiano più possibilità a tariffe più vantaggiose?

Fai ricorso al TAR, va così di moda... anche se non c'è stata alcuna sentenza cosa vuoi che sia, fai ricorso lo stesso, è legittimo.

Ciaooooo.
min**ia mi allontano un attimo e già ci sono altre due pagine al thread!! :lol:
E' illegittima per una sola ed unica questione: sovvenzioni statali da parte del governo Irlandese e delle regioni (dati del parlamento europeo). E' proprio grazie a queste sovvenzioni che ryanair è in grado di fare prezzi così bassi e stracciare la concorrenza in maniera così abissale. L'UE sta deliberando per eliminare queste sovvenzioni e portare Ryanair al livello delle altre compagnie private low cost che invece non usufruiscono di questi vantaggi.
Sicuramente sarai più informato di me visto che ultimamente mi sono disinteressato all' argomento. Però, io non ho mai sentito parlare (sui quotidiani), di queste fantomatiche sovvenzioni a RA da parte dello stato Irlandese o degli sconti sul carburante (come sostenevi in un vecchio 3d) Come non ho mai sentito di indagini ufficiali da parte della Commissione Europea (a parte il caso di Charleroi)

Se riesci a darmi qualche info in più ti sarei grato ;)
Ciao
F.
Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza

Avatar utente
in_warsaw
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 118
Iscritto il: 13 ottobre 2006, 13:00
Località: Varsavia - Cuneo

Messaggio da in_warsaw » 23 novembre 2006, 12:48

min**ia mi allontano un attimo e già ci sono altre due pagine al thread!!
E' illegittima per una sola ed unica questione: sovvenzioni statali da parte del governo Irlandese e delle regioni (dati del parlamento europeo). E' proprio grazie a queste sovvenzioni che ryanair è in grado di fare prezzi così bassi e stracciare la concorrenza in maniera così abissale. L'UE sta deliberando per eliminare queste sovvenzioni e portare Ryanair al livello delle altre compagnie private low cost che invece non usufruiscono di questi vantaggi.

Ma daaaaaiiii, parliamo proprio noi italiani che abbiamo inventato, tanto per citarne una, il decreto salvacalcio/spalmadebiti e abbiamo più procedure d'infrazione pendenti a Bruxelles che buchi in una forma di gruviera?

Non facciamo i moralizzatori sul suolo italiano... ormai è una speranza persa.

Ciaooooo.
:bounce: GRANDE! ... pensa che il nostro stato i soldi li ha dati ad AZ e guarda che fine hanno fatto...almeno la' han tirato su un business vincente...

Avatar utente
Silver1982
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 169
Iscritto il: 16 maggio 2006, 23:30
Località: La Maddalena

Messaggio da Silver1982 » 23 novembre 2006, 13:11

....ma davvero gli abitanti di Roma e dintorni sarebbero felice e propensi ad un abbandono di RYANAIR, nella mia ignoranza in materia mi preoccuperei di perdere circa 5 milioni di passeggeri...bò non sò!

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6794
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Messaggio da Luke3 » 23 novembre 2006, 13:28

per francesco:
in realtà non è che non paga le tasse sul carburante, era una piccola imprecisione che avevo scritto io nella fretta. A causa però di queste sovvenzioni ricevute dallo stato Irlandese e dalle regioni Italiane in cui opera (dovute come condizione di istauramento in un territorio nei contratti) fa in modo che la surcharge non compaia nel biglietto. Così facendo riescono a fare prezzi di 40 euro a biglietto tasse incluse. Le nostre low cost invece non avendo questi contributi sono costrette a fare dei prezzi più alti perchè vanno inclusi tutti i pagamenti nel biglietto. Ora si sta cercando di eliminare questo gradino che favorisce RYR. Se riesco a convincere papà forse mi può dare qualche citazione :wink:

Dome
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 189
Iscritto il: 13 giugno 2006, 22:34
Località: Roma

Messaggio da Dome » 23 novembre 2006, 14:30

darth.miyomo ha scritto:
francesco.mi ha scritto: La cosa che nn sopporto di AZ è che c'è troppa politica che manda avanti sta povera azienda. Lo si vede nella scelta delle rotte (perchè c'è il senatore di bergamo che vuole un volo AZ da bergmo perchè con le altre compagnie dovrebbe pagare il biglietto), dalle contrattazioni folli per tutti i servizi aereoportuali dove vige la regola del magna magna
E qui sono d'accordo con te. Ultimamente ho fatto una bergamo con 24 passeggeri all'andata e 5 al ritorno.
Vado un pò OT.
Scusami però questa è un pò colpa nostra, di AZ. Voglio dire, se avessimo (nota bene, SE) una struttura più snella e più elastica, visto che mediamente la BGY ha questi coefficienti di riempimento perchè continuiamo a mandarci un 80? A questo punto è meglio darla a XM che ci manda un E70 da 72 posti e siamo sicuri che il volo andrà sempre pieno. E magari l'80 lo utilizziamo su una rotta un pò più remunerativa da cui è stato tolto l'E70 (...tipo...ad esempio una FRA).
Stesso problema è stato a suo tempo con il CRV. Per un anno è stato operato con l'80 ed è sempre stato vuoto, dopodiché si sono accorti che forse era meglio farlo con un A72 e... era sempre pieno.

Avatar utente
Andrea1988
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 405
Iscritto il: 10 settembre 2006, 14:55
Località: Roma

Messaggio da Andrea1988 » 23 novembre 2006, 14:45

Luke3 ha scritto:Ora si sta cercando di eliminare questo gradino che favorisce RYR.
Cioè, salirebbero anche i prezzi di Ryan?
Devo ammettere che su ciò non sarei molto d'accordo... eh sì, diciamocelo, Ryan fa comodo a tutti, tranne a chi lavora in altre compagnie! :D
Io tra le due compagnie preferisco senza dubbio Alitalia, e ci volerò tra un mese, però devo ammettere che ogni tanto, se il prezzo della Ryan è molto più basso, conviene quest'ultima... :wink:

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 23 novembre 2006, 14:47

Andrea1988 ha scritto:
Luke3 ha scritto:Ora si sta cercando di eliminare questo gradino che favorisce RYR.
Cioè, salirebbero anche i prezzi di Ryan?
Devo ammettere che su ciò non sarei molto d'accordo... eh sì, diciamocelo, Ryan fa comodo a tutti, tranne a chi lavora in altre compagnie! :D
Io tra le due compagnie preferisco senza dubbio Alitalia, e ci volerò tra un mese, però devo ammettere che ogni tanto, se il prezzo della Ryan è molto più basso, conviene quest'ultima... :wink:

Diciamo che ci sarebbe un sistema di correttezza per cui non ci sarebbero più aziende che nel mercato partono più avvantaggiate da altre...
Chiaramente il prezzo dovrebbe salire, qualora tale provvedimento venisse adottato.

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Messaggio da blusky » 23 novembre 2006, 15:24

MAI SENTITE DELLE CORBELLERIE DEL GENERE... RYAN NON FA PAGARE LA SOVRATASSA SUL CARBURANTE, NON PERCHE NON PAGA IL CARBURANTE, MA PERCHE HA DECISO DI FARE UN'ALTRA POLITICA AZIENDALE... COSI COME FANNO MOLTE ALTRE COMPAGNIE LOW COST COME SKYEUROPE... SE POI VOI VOLETE CONTINUARE A FARVI SPENNARE PER POTER MAGIARE UN PANINO A BORDO O BERVI UN SUCCO FATE PURE... E TANTO PER LA CRONACA NON E COLPA DELLE LOW COST SE ALITALIA E IN ROSSO, PERCHE QUESTA COMPAGNIA NEGLI ULTIMI VENTI ANNI HA CHIUSO I BILANCI SOLO DU E VOLTE IN ATTIVO!!! E TANTO PER LA CRONACA IN AEREOPORTO NON E OBBLIGATORIO ANDARCI IN TAXI, MA CI SI PUO ANDARE ANCHE IN CORRIERA!!!

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 23 novembre 2006, 15:27

blusky ha scritto:MAI SENTITE DELLE CORBELLERIE DEL GENERE... RYAN NON FA PAGARE LA SOVRATASSA SUL CARBURANTE, NON PERCHE NON PAGA IL CARBURANTE, MA PERCHE HA DECISO DI FARE UN'ALTRA POLITICA AZIENDALE... COSI COME FANNO MOLTE ALTRE COMPAGNIE LOW COST COME SKYEUROPE... SE POI VOI VOLETE CONTINUARE A FARVI SPENNARE PER POTER MAGIARE UN PANINO A BORDO O BERVI UN SUCCO FATE PURE... E TANTO PER LA CRONACA NON E COLPA DELLE LOW COST SE ALITALIA E IN ROSSO, PERCHE QUESTA COMPAGNIA NEGLI ULTIMI VENTI ANNI HA CHIUSO I BILANCI SOLO DU E VOLTE IN ATTIVO!!! E TANTO PER LA CRONACA IN AEREOPORTO NON E OBBLIGATORIO ANDARCI IN TAXI, MA CI SI PUO ANDARE ANCHE IN CORRIERA!!!
Potresti anche scrivere minuscolo, è poco educato urlare in un discussione... Nessuno ha detto che Alitalia è in crisi per colpa di Ryanair...

Avatar utente
pippo682
FL 450
FL 450
Messaggi: 4572
Iscritto il: 21 ottobre 2005, 16:25
Località: Padova (LIPU)
Contatta:

Messaggio da pippo682 » 23 novembre 2006, 15:44

Blusky, appena arrivato rischi già di andartene. Se ti sei iscritto per fare delle affermazioni "urlate", senza capo ne coda, hai scelto il posto sbagliato. Se noti gli altri post, chi è a favore e chi no, di qualunque cosa, usa un tono molto diverso dal tuo.
Leggi come scrivono gli altri e adeguati, per favore.

Avatar utente
ddaquila
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 376
Iscritto il: 21 agosto 2005, 12:26
Località: Corsico (MI)

Messaggio da ddaquila » 23 novembre 2006, 15:56

Qualcuno potrebbe anche non apprezzare Ryanair, ma lo si deve fare con intelligenza e coerenza e non con delle cialtronate ridicole! Che AZ mi parli di concorrenza sleale (vogliamo parlare di continuità territoriale?) o che si citino inquinamenti acustici contando i C-17, i C.130 e i "feri da stiro" AZ chiamati MD-80 che decolano da ciampino...
Poi per favore... queli che si lamentano del "casino" a danno di chi ha consapevolmente comprato casa vicino ad un aeroporto...
Opinabile come sempre, Diego!
Immagine

Avatar utente
Skorpion
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 189
Iscritto il: 25 luglio 2005, 21:53
Località: Lanciano
Contatta:

Messaggio da Skorpion » 23 novembre 2006, 16:32

che venga a pescara, cosi' cresce il turismo in abruzzo, cresce il volume pax, abbattono 2 centri commerciali, ampliano l'aeroporto e io sono piu' contento ;)

Avatar utente
DaniloV
FL 150
FL 150
Messaggi: 1769
Iscritto il: 14 novembre 2006, 23:08
Località: LIRF

Messaggio da DaniloV » 23 novembre 2006, 16:45

Scusate una cosa. Anni fa mi pare di ricordare, ma potrei sbagliare, che ci fu una "sommossa" simile a fregene per il rumore di LIRF, ma poi tutto si risolse in un gran polverone come sempre e pace. Potrebbe accadere la stessa cosa anche per LIRA. No?
Danilo
Immagine

Avatar utente
in_warsaw
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 118
Iscritto il: 13 ottobre 2006, 13:00
Località: Varsavia - Cuneo

Messaggio da in_warsaw » 23 novembre 2006, 17:01

Qualcuno potrebbe anche non apprezzare Ryanair, ma lo si deve fare con intelligenza e coerenza e non con delle cialtronate ridicole! Che AZ mi parli di concorrenza sleale (vogliamo parlare di continuità territoriale?) o che si citino inquinamenti acustici contando i C-17, i C.130 e i "feri da stiro" AZ chiamati MD-80 che decolano da ciampino...
Straquoto...vogliamo parlare di "concorrenza sleale" quando abbiamo dato soldi dei cittadini ad AZ, per anni? Un'azienda che e' partita da una situazione di monopolista, ed adesso si trova nella situazione che si trova?

AZ ha goduto della concorrenza sleale e non ha saputo adeguarsi ai cambiamenti del mercato! Per fortuna arriva Spinetta (come mai nessuno parla di questo piano...rimasti a bocca aperta?)
[smilie=to funny.gif]

maksim
Banned user
Banned user
Messaggi: 1255
Iscritto il: 17 gennaio 2006, 0:25

Messaggio da maksim » 23 novembre 2006, 17:05

darth.miyomo ha scritto: Vogliamo fornire un buon servizio al consumatore? Bene. Io ENAC dico che il max ministeriale per i piloti è 100 ore. Pero' "consiglio" alle compagnie che operano in italia, di farli volare 85 ore e di tenersi il margine di 15 solo per casi eccezionali perchè è piu' sicuro.
Tu lowcost vuoi far volare i tuoi piloti fino al massimo? Bene!
Io faccio una lista delle compagnie che sfruttano al massimo le ore di volo consentite dalla legge per i loro equipaggi. Consultabile su internet Almeno il consumatore quando paga X euro di biglietto in meno sa a cosa va incontro...
Sarebbe una gran cosa !
Si chiama "trasparenza"...
Ma a me piacerebbe pure che ci si spingesse oltre: la lista dovrebbe essere alla portata di tutti. :!:
Dovrebbe essere alla portata di "cani e porci": chiunque dovrebbe poter avere facilmente una tale lista.
Da chi ha internet, alla "massaia"...
...e sarebbe bello che fosse una lista di semplice comprensione ("user friendly" dicono i britannici)...
L' utente delle compagnie aeree dovrebbe essere il "centro"
delle "attenzioni" da parte di ENAC.
ENAC dovrebbe adoperarsi affinchè la "Signora Maria" possa acquistare un biglietto aereo avendo un minimo di consapevolezza sulla compagnia che "spreme" i suoi equipaggi e sulla compagnia che, invece, "non tira troppo la corda" (onde evitare che questa, ahimè, si spezzi...).
Oggigiorno, acquistare un biglietto aereo significa, per la maggioranza delle persone, fare un'acquisto a "scatola chiusa" dove l'unica cosa nota è il prezzo del biglietto e qualche notizia sul servizio offerto (ma questa ultima notizia è per "sentito dire"...).
Qualcuno è in grado di smentire questa mia ultima affermazione ?

Saluti.

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 23 novembre 2006, 17:06

in_warsaw ha scritto:
Qualcuno potrebbe anche non apprezzare Ryanair, ma lo si deve fare con intelligenza e coerenza e non con delle cialtronate ridicole! Che AZ mi parli di concorrenza sleale (vogliamo parlare di continuità territoriale?) o che si citino inquinamenti acustici contando i C-17, i C.130 e i "feri da stiro" AZ chiamati MD-80 che decolano da ciampino...
Straquoto...vogliamo parlare di "concorrenza sleale" quando abbiamo dato soldi dei cittadini ad AZ, per anni? Un'azienda che e' partita da una situazione di monopolista, ed adesso si trova nella situazione che si trova?

AZ ha goduto della concorrenza sleale e non ha saputo adeguarsi ai cambiamenti del mercato! Per fortuna arriva Spinetta (come mai nessuno parla di questo piano...rimasti a bocca aperta?)
[smilie=to funny.gif]
Scusate, ma il problema non interessa solo AZ, ma anche altre compagnie italiane, private...

Avatar utente
darth.miyomo
Banned user
Banned user
Messaggi: 2122
Iscritto il: 13 aprile 2005, 0:24

Messaggio da darth.miyomo » 23 novembre 2006, 17:20

Qualcuno potrebbe anche non apprezzare Ryanair, ma lo si deve fare con intelligenza e coerenza e non con delle cialtronate ridicole!
Quali sarebbero le cialtronate ridicole?
Che AZ mi parli di concorrenza sleale (vogliamo parlare di continuità territoriale?) o che si citino inquinamenti acustici contando i C-17, i C.130 e i "feri da stiro" AZ chiamati MD-80 che decolano da ciampino...
Non ho ben capito. MD80Az che decollano da CIA?
Per fortuna arriva Spinetta (come mai nessuno parla di questo piano...rimasti a bocca aperta?)
[smilie=to funny.gif]
No, semplicemente non lo conosco. A quanto mi risulta ci solo solo dei colloqui esplorativi in atto tra AF e AZ (ho fatto una ricerca).
Puoi fornirmi un link oppure sono solo farneticazioni deliranti del tuo smiley isterico?

Avatar utente
darth.miyomo
Banned user
Banned user
Messaggi: 2122
Iscritto il: 13 aprile 2005, 0:24

Messaggio da darth.miyomo » 23 novembre 2006, 17:22

MiamiVice ha scritto: Scusate, ma il problema non interessa solo AZ, ma anche altre compagnie italiane, private...
Nel caso non lo avessi capito, questo è il periodico thread anti AZ. ;-)

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 23 novembre 2006, 17:24

darth.miyomo ha scritto:
MiamiVice ha scritto: Scusate, ma il problema non interessa solo AZ, ma anche altre compagnie italiane, private...
Nel caso non lo avessi capito, questo è il periodico thread anti AZ. ;-)
Tanto per cambiare, si va semrpe a parare lì :?

maksim
Banned user
Banned user
Messaggi: 1255
Iscritto il: 17 gennaio 2006, 0:25

Messaggio da maksim » 23 novembre 2006, 17:45

blusky ha scritto:MAI SENTITE DELLE CORBELLERIE DEL GENERE... RYAN NON FA PAGARE LA SOVRATASSA SUL CARBURANTE, NON PERCHE NON PAGA IL CARBURANTE, MA PERCHE HA DECISO DI FARE UN'ALTRA POLITICA AZIENDALE... COSI COME FANNO MOLTE ALTRE COMPAGNIE LOW COST COME SKYEUROPE... SE POI VOI VOLETE CONTINUARE A FARVI SPENNARE PER POTER MAGIARE UN PANINO A BORDO O BERVI UN SUCCO FATE PURE... E TANTO PER LA CRONACA NON E COLPA DELLE LOW COST SE ALITALIA E IN ROSSO, PERCHE QUESTA COMPAGNIA NEGLI ULTIMI VENTI ANNI HA CHIUSO I BILANCI SOLO DU E VOLTE IN ATTIVO!!! E TANTO PER LA CRONACA IN AEREOPORTO NON E OBBLIGATORIO ANDARCI IN TAXI, MA CI SI PUO ANDARE ANCHE IN CORRIERA!!!
Qualcuno è in grado di contestare nel merito quanto affermato da "blusky"
(scrive tutto in maiuscolo ma il suo nome, "blusky", se lo scrive in minuscolo... :) ).
Quello che blusky dice dovrebbe quantomeno far nascere in noi utenti la curiosità di verificarne la "fondatezza" o il desiderio di contestarlo (se siamo in grado di dimostrare il contrario) anzichè farci "indisporre" per i modi un pò "bruschi"...

Saluti.

Avatar utente
francesco.mi
FL 150
FL 150
Messaggi: 1643
Iscritto il: 18 ottobre 2005, 0:44
Località: Milano

Messaggio da francesco.mi » 23 novembre 2006, 17:55

maksim ha scritto:
blusky ha scritto: Qualcuno è in grado di contestare nel merito quanto affermato da "blusky"
(scrive tutto in maiuscolo ma il suo nome, "blusky", se lo scrive in minuscolo... :) ).
Quello che blusky dice dovrebbe quantomeno far nascere in noi utenti la curiosità di verificarne la "fondatezza" o il desiderio di contestarlo (se siamo in grado di dimostrare il contrario) anzichè farci "indisporre" per i modi un pò "bruschi"...

Saluti.
Eh dai, fatti sotto :roll:

Io non trovo una piega nella tesi sostenuta da blusky (?) :laughing6:
Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza

Avatar utente
DaniloV
FL 150
FL 150
Messaggi: 1769
Iscritto il: 14 novembre 2006, 23:08
Località: LIRF

Messaggio da DaniloV » 23 novembre 2006, 18:03

che tesi?:-k
Danilo
Immagine

Avatar utente
in_warsaw
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 118
Iscritto il: 13 ottobre 2006, 13:00
Località: Varsavia - Cuneo

Messaggio da in_warsaw » 23 novembre 2006, 18:15

No, semplicemente non lo conosco. A quanto mi risulta ci solo solo dei colloqui esplorativi in atto tra AF e AZ (ho fatto una ricerca).
Puoi fornirmi un link oppure sono solo farneticazioni deliranti del tuo smiley isterico?
Mi dirai che sono sicuramente farneticazioni ;) ... prova qua...
http://today.reuters.it/news/newsArticl ... ITALIA.XML

Secondo il Corriere della Sera di oggi Air France avrebbe chiesto all'amministratore delegato di Alitalia Giancarlo Cimoli una serie di tagli: "dalla messa a terra di tre aerei di lungo raggio e 20 di medio raggio, al ridimensionamento del personale pari a 200 piloti, uno su dieci, e 3-400 assistenti di volo su circa 5.000".

bicino
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 37
Iscritto il: 22 luglio 2006, 16:11

Re: RYANAIR:"NOSTRA FLOTTA NON PUÒ SPOSTARSI DA CIAMPIN

Messaggio da bicino » 23 novembre 2006, 18:19

Marilson ha scritto:
darth.miyomo ha scritto:AEROPORTI, RYANAIR:"NOSTRA FLOTTA NON PUÒ SPOSTARSI DA CIAMPINO"
(OMNIROMA) Roma, 21 nov - "Spostare i voli della Ryanair da Ciampino è una
proposta ridicola, la nostra flotta non può andare via da questo scalo, i
nostri aerei sono di nuova generazione meno rumorosi e meno inquinanti e le
tabelle sull'inquinamento acustico devono essere rese pubbliche". Lo ha detto
questo pomeriggio, in una conferenza stampa tenuta all'Hotel Empire Palace in
via Aureliana, l'amministratore delegato di Ryanair, Michael O'Leary
rispondendo alle critiche mosse da alcuni movimenti ambientalisti e da comitati
di cittadini di Ciampino che accusano le low cost, che utilizzano lo scalo di
Ciampino, di essere la causa dell'aumento dell'inquinamento acustico e
atmosferico. "In attesa dell'incontro con il sindaco Veltroni - ha aggiunto
O'Leary - chiediamo che le tabelle vengano rese pubbliche e far sapere alla
gente che i voli notturni che partono e atterrano dallo scalo sono i 21 fra i
militari e quelli dei corrieri. Abbiamo speso oltre 8 miliardi di dollari per
rinnovare la nostra flotta con aerei di nuova generazione che hanno un raggio
d'inquinamento acustico di un solo chilometro e che emettono il 50% in meno di
rumore. Spetta - ha continuato O'Leary - alle autorità italiane competenti far
conoscere alla gente le reali informazioni". Il primo volo della compagnia
irlandese parte da Ciampino alle 06.00 del mattino, l'ultimo atterra a
mezzanotte, sono circa 3.000 i lavoratori che operano nell'orbita dello scalo
romano e i turisti in entrata portano un flusso di circa mezzo miliardo di euro
l'anno. Per quanto riguarda le proposte lanciate in questi giorni sulle
soluzione di Latina o Viterbo come alternative O'Leary afferma che: "Sono
impossibili da praticare, le piste sono piccole e non sono adeguate per
sorreggere il traffico aereo. Se ci faranno spostare da Ciampino lasceremo Roma
definitivamente
(MAGARIII!!!! Nddarth) . L'unica soluzione è, come abbiamo già fatto noi, acquistare
nuovi aerei meno inquinanti non come fa ancora Alitalia che vola con una flotta
vecchia e inadeguata". red
211718 nov 06


Non capisco quale è il problema. Il signor OLeary paga come le altre compagnie e atterra a Fiumicino, o no? ;-)
Eh, povera Italia... terra di conquista.
lo so che ti gasi, ma solo perchè rappresenti un pensiero opposto al mio. Ryanair deve triplicare su roma a mio avviso e schiodare AZ


il problema è che in questo forum a pochi interessa delle tasche dei viaggiatori.......

Avatar utente
pippo682
FL 450
FL 450
Messaggi: 4572
Iscritto il: 21 ottobre 2005, 16:25
Località: Padova (LIPU)
Contatta:

Messaggio da pippo682 » 23 novembre 2006, 18:22

maksim ha scritto: ...Quello che blusky dice dovrebbe quantomeno far nascere in noi utenti la curiosità di verificarne la "fondatezza" o il desiderio di contestarlo (se siamo in grado di dimostrare il contrario) anzichè farci "indisporre" per i modi un pò "bruschi"...
Mi dispiace maksim, ma anche la forma ha il suo valore. Sempre che vogliamo continuare ad avere un forum serio. Come ben sai, si può aver ragione ma, usando i modi sbagliati, passare dalla parte del torto.

Rispondi