Ryanair:"Nostra flotta non può spostarsi da Ciampino&qu

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Andre
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1053
Iscritto il: 4 giugno 2006, 17:02
Contatta:

Messaggio da Andre » 1 dicembre 2006, 14:26

Ancora off-topic?......bene.......no.....non va bene......... :wink:
Andrea

Immagine

Avatar utente
Emiliano
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 925
Iscritto il: 20 ottobre 2006, 0:06
Località: LIRF

Messaggio da Emiliano » 1 dicembre 2006, 22:26

comunque a bergamo e a pisa non si lamenta nessuno?
non è proprio così, la verità è che dato i 9 licenziamenti di cia, a bgy e psa chi sta lavorando core a core col sindacato sta facendo in modo di restare nell'ombra...in più sanno benissimo che una volta dichiarata cia base, anche le altre godranno della vittoria.
@Vichinga

Ne ero più che convinto... Speriamo in una soluzione a voi favorevole!
Dio solo sa quant'è brutto restare senza lavoro per difendere i propri diritti.

Resto ancora senza parole quando sento queste cose!


We've guided missiles, but unguided men. (M.L.King)


Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
vichinga
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 845
Iscritto il: 29 ottobre 2006, 15:26

Messaggio da vichinga » 2 dicembre 2006, 10:50

grazie!!! speriamo bene.... :)

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Messaggio da blusky » 5 dicembre 2006, 12:35

sono ancora scettico...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
Crew Walter
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 25
Iscritto il: 20 agosto 2006, 15:21

Messaggio da Crew Walter » 5 dicembre 2006, 12:57

Ma io dico...ma come è stato possibile costruire una runway a 200m in linea d'aria dal centro abitato (parliamo di palazzine brutte ma purtroppo esistenti) e se il centro abitato fosse sorto soltanto dopo....mi domando, ma nessuno si è domandato se fosse stato il caso di costruire in un altra area?????

Prevenire è meglio che curare, nn sono assolutamente simpatizzante di ryanair anche se in passato me ne sono servito, vi posso garantire però che attraverso essa (da Ciampino) raccoglia un utenza che arriva addirittura dall'aria Campana (Napoletano)....onestamente non mi sento di favorire l'uscita di questa compagnia dal nostro territorio, in termini economici ha apportato benefici alla stazione aeroportuale e alla cittadina stessa che tanto si lamenta.

Nessuno pensa a quanti giovani è risultato più facile spostarsi attraverso i voli effettuati da FR????
Secondo me,anche se a caro prezzo, comunque ha incentivato alla cultura del volo o meglio ha aiutato a diffonderla....per lo meno tra i giovani...

Ovviamente paragonare ryanair a AZ nn può che farmi sorridere....

luke711
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 16
Iscritto il: 21 gennaio 2006, 14:47

Messaggio da luke711 » 5 dicembre 2006, 15:28

Ovviamente paragonare ryanair a AZ nn può che farmi sorridere....
Appunto per questo doveva restarsene a Pescara: le low cost hanno un target e le major ne hanno un altro.

Saluti
Luca

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Messaggio da blusky » 5 dicembre 2006, 16:17

e a roma non c'e sto target???
comunque a me risulta che ryan abbia debuttato a treviso molto prima di pescara!!!
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
Emiliano
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 925
Iscritto il: 20 ottobre 2006, 0:06
Località: LIRF

Messaggio da Emiliano » 5 dicembre 2006, 22:09

comunque a me risulta che ryan abbia debuttato a treviso molto prima di pescara!!!
Non è corretto ha debuttato prima a pescara, treviso è stata una delle utlime destinazione che ha coperto in Italia
e a roma non c'e sto target???
Argomento già affrontato (poco pagare -> poco avere i.e. o paghi come le major o vai in aeroporti secondari e chi vuole il low cost se lo va a prendere sapendo quello che offrono in servizi (poco) come a marsiglia con l'MP2)


We've guided missiles, but unguided men. (M.L.King)


Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Messaggio da blusky » 6 dicembre 2006, 10:44

Argomento già affrontato (poco pagare -> poco avere i.e. o paghi come le major o vai in aeroporti secondari e chi vuole il low cost se lo va a prendere sapendo quello che offrono in servizi (poco) come a marsiglia con l'MP2)

Questo non e vero... ci sono molte low cost come skyeurope ed easyjet che arrivano negli aereoporti principali... quindi il discorso poco pagare poco avere vale molto poco... Scusate il gioco di parole...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8492
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Messaggio da mcgyver79 » 6 dicembre 2006, 10:56

blusky ha scritto:Questo non e vero... ci sono molte low cost come skyeurope ed easyjet che arrivano negli aereoporti principali... quindi il discorso poco pagare poco avere vale molto poco... Scusate il gioco di parole...
Anche perché, oltre a garantire una certa assistenza sui voli in coincidenza e in caso di esigenze particolari, ultimamente le compagnie tradizionali si sono spostate verso servizi essenziali e niente più, così come le low-cost. E non credo nemmeno che sia una card da frequent flyer a migliorare un servizio.

Ciaooooo.
Ultima modifica di mcgyver79 il 6 dicembre 2006, 11:02, modificato 1 volta in totale.
McGyver

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Messaggio da blusky » 6 dicembre 2006, 10:59

ryanair e andata tre anni prima a venezia, rimini e pisa... tutto questo nel '98... poi nel 2001 a pescara... se questo non e vero bisogna che avvisiate l'aeroporto di pescara e la ryan...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

luke711
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 16
Iscritto il: 21 gennaio 2006, 14:47

Messaggio da luke711 » 6 dicembre 2006, 16:32

Questo non e vero... ci sono molte low cost come skyeurope ed easyjet che arrivano negli aereoporti principali... quindi il discorso poco pagare poco avere vale molto poco... Scusate il gioco di parole...

Questo perché non esiste una legislazione in Italia che eviti tale disastroso scempio: si chiama competizione sleale politicamente e affaristicamente leggittimata. Poi si sa: il viaggiatore guarda al suo portafoglio.

Saluti
Luca

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Messaggio da blusky » 6 dicembre 2006, 16:38

Questo perché non esiste una legislazione in Italia che eviti tale disastroso scempio: si chiama competizione sleale politicamente e affaristicamente leggittimata. Poi si sa: il viaggiatore guarda al suo portafoglio.

competizione sleale cosa??? perche deve esistere una competizione che eviti la concorrenza??? io penso al mio portafoglio e le low cost mi danno anche qualita, poi se al limite voglio prendere qualcosa la paghero quei sei euro...
sia ringraziata la south west che ha inventato sto modello...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

luke711
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 16
Iscritto il: 21 gennaio 2006, 14:47

Messaggio da luke711 » 6 dicembre 2006, 18:26

sia ringraziata la south west che ha inventato sto modello...
...Sicut dixit...Amen :angel5:

Avatar utente
Emiliano
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 925
Iscritto il: 20 ottobre 2006, 0:06
Località: LIRF

Messaggio da Emiliano » 6 dicembre 2006, 22:38

competizione sleale cosa??? perche deve esistere una competizione che eviti la concorrenza???
Leggiti il capitolo di un qualsiasi manuale di microeconomia sul mercato di concorrenza perfettta e capirai il perchè di quello che dice luke 711!


We've guided missiles, but unguided men. (M.L.King)


Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Messaggio da blusky » 7 dicembre 2006, 10:12

in una concorrenza perfetta non esiste un monopolista come e stato alitalia... e poi anche da monopolista perdeva un sacco di soldi, il deve far riflettere... ma non e questo l'argomento del topic... giusto per sapere tutte le compagnie pagano le stesse tasse aeroportuali o vengono contrattate??? poi, da come la vedo io, se una compagnia e in grado di garantire un grande afflusso di passeggeri all'aeroporto, e gusto che "scenda a patti" con l'aeroporto, se a quest'ultimo sta bene... un po come fanno le ditte quando vendono un prodotto!!!
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Sinager
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 30
Iscritto il: 2 novembre 2006, 21:46

Messaggio da Sinager » 7 dicembre 2006, 12:57

blusky ha scritto:... giusto per sapere tutte le compagnie pagano le stesse tasse aeroportuali o vengono contrattate???
il totale finisce per essere diverso, tipicamente attraverso una contrattazione su "contributi di marketing" concessi dall'aeroporto al vettore

S

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Messaggio da blusky » 7 dicembre 2006, 13:27

pero in una logica di libero mercato tutti dovrebbero pagare la stessa cifra o no???
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
darth.miyomo
Banned user
Banned user
Messaggi: 2122
Iscritto il: 13 aprile 2005, 0:24

Messaggio da darth.miyomo » 7 dicembre 2006, 15:05

blusky ha scritto:...se una compagnia e in grado di garantire un grande afflusso di passeggeri all'aeroporto, e gusto che "scenda a patti" con l'aeroporto, se a quest'ultimo sta bene... un po come fanno le ditte quando vendono un prodotto!!!
Allora AZ a malpensa dovrebbe avere una barca di soldi dalla SEA o no? Mica porta sacchi di sabbia al posto dei passeggeri.

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Messaggio da blusky » 7 dicembre 2006, 15:29

secondo te la sea non da proprio nulla??? lo stato continua a pompare dentro soldi in una compagnia che si dice perda 51000 euro a volo... se era privata chiudeva...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
pippo682
FL 450
FL 450
Messaggi: 4572
Iscritto il: 21 ottobre 2005, 16:25
Località: Padova (LIPU)
Contatta:

Messaggio da pippo682 » 7 dicembre 2006, 15:44

blusky ha scritto:secondo te la sea non da proprio nulla??? lo stato continua a pompare dentro soldi in una compagnia che si dice perda 51000 euro a volo... se era privata chiudeva...
Cosa centra la SEA con lo Stato, scusa?

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Messaggio da blusky » 7 dicembre 2006, 15:49

nulla... sempre soldi prende... si parla di ryan perche sembra prendere soldi da alcuni enti pubblici... l'alitalia lo fa di sicuro dallo stato... e nonostante gli sforzi di tutti va a picco... certo che un manager che prende miliardi dovrebbe fare meglio...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 7 dicembre 2006, 16:05

blusky ha scritto:nulla... sempre soldi prende... si parla di ryan perche sembra prendere soldi da alcuni enti pubblici... l'alitalia lo fa di sicuro dallo stato... e nonostante gli sforzi di tutti va a picco... certo che un manager che prende miliardi dovrebbe fare meglio...
Ti faccio un esempio concreto. Ryanair in Sardegna prende circa un milione e 600 mila euro dalla regione, a seguito di un programma di promozione turistica. Oltre a questi danari percepisce degli incentivi anche dalla società di gestione dell'aeroporto di Alghero, tali incentivi non sono solo danaro ma anche handling e pubblicità (solo per citarne alcuni)che chiaramente hanno un valore economico, anche rilevante. In una situazione di mercato come la Sardegna e più nello specifico in un aeroporto comunque piccolo come Alghero, la cosa ha poco valore, perchè comunque non ci sarebbero dei vettori che sarebbero disposti a doperare un Alghero Londra. Ora poni la stessa situazione negli scali più importanti, dove Ryanair va a scontrarsi su stesse linee con altre compagnie che non percepiscono nessun incentivo, il mercato è falsato non ti pare?
Come giustamente fatto notare da molti, la low cost dovrebbe occupare un suo mercato, se vuole entrare in competizione con le altre aziende deve partire da pari condizioni, non da una posizione agevolata. Se Alitalia percepisce soldi dallo stato non li percepisce in forma di agevolazioni ma perchè lo stato è il suo maggiore azionista, il paragone dierei che è forzato.
Un pò mi stupisce, perchè da altri tuoi interventi ti schieri a favore del libero mercato, adesso cambi idea?

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Messaggio da blusky » 7 dicembre 2006, 16:09

sinceramente credo poco che aeroporti come ciampino, milano linate, milano orio, bologna verona,ecc sgancino un soldo a ryan, perche ci sono altre compagnie che fanno la stessa tratta, quindi se ryan non lo fa il responsabile di ciampino gli risponde chi se ne frega...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 7 dicembre 2006, 16:16

Interessante comunicato:
http://www.enac-italia.it/comunicati/co ... selpa1=603

Soprattutto quando spiega cos'è una base, e afferma che FR non ha basi in Italia :wink:

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 7 dicembre 2006, 16:24

Da un articolo del Sole 24 Ore:
L’ACCORDO ALGHERO-RYANAIR
Il segreto low-cost? L’aeroporto che paga

DI GIANNI DRAGONI
L’aeroporto di Alghero ha pagato 2,44 milioni di euro a Ryanair nell’anno 2004 perché la compagnia a basso costo facesse voli quotidiani con Londra, Francoforte, Barcellona. Il vettore irlandese ha altre agevolazioni: per i servizi a terra paga 129 euro per ogni rotazione dei Boeing 737-800, cioè atterraggio e decollo: è circa il 10% dei prezzi medi chiesti dagli aeroporti per aerei di questo tipo. Dietro il successo delle low cost, ci sono anche accordi come questo, intese segrete di cui Il Sole 24 Ore è in possesso.

Anziché essere l’aviolinea a pagare per i servizi dell’aeroporto, avviene il contrario. La società di gestione dello scalo di Alghero (Sogeaal) è pubblica, come quasi tutte le altre in Italia. Quindi sono i contribuenti a finanziare l’espansione del vettore low cost. Alghero chiude i bilanci in passivo. Nel 2004 la perdita è salita da 1,64 a 2,68 milioni di euro, con un valore della produzione di 10,3 milioni. Le perdite sono state ripianate dagli azionisti, la Regione Sardegna (il 50% del capitale) e gli enti locali.
A Ryanair, che applica una tariffa media di 50 euro a volo (dati 2004), comprese tasse aeroportuali, basta vendere un biglietto e mezzo su ogni volo per pagare i servizi di handling ad Alghero.

Lo schema contrattuale stipulato dal piccolo aeroporto sardo (980mila passeggeri nel 2004) con Ryanair il 22 giugno 2000, valido per dieci anni, è rivelatore delle intese che hanno favorito la crescita della regina delle low cost, 27,6 milioni di passeggeri nell’esercizio finanziario al 31 marzo 2005, con 269 milioni di utile netto.

La forza di Ryanair, che sceglie aeroporti a basso traffico, riesce a imporre condizioni molto vantaggiose per il vettore. In Italia Ryanair vola in 15 aeroporti, i principali Bergamo, Roma Ciampino, Pisa. Se si moltiplicasse per 15 il sussidio di Alghero si potrebbe ipotizzare che il vettore riceva almeno 30 milioni l’anno. Ma i contratti sono segreti.
Neppure la Commissione Ue, che nel febbraio 2004 ha condannato Ryanair a restituire parte dei sussidi ricevuti dallo scalo pubblico di Charleroi, in Belgio, è andata a fondo per scoprire se anche altrove il vettore riceva aiuti di Stato. Forse teme l’impopolarità dell’indagine contro un’azienda gradita ai consumatori.

I responsabili Sogeaal difendono gli accordi con Ryanair. Sono basati — spiegano — su un protocollo tra la Regione Sardegna e il vettore, che prevede contributi per l’attività «promozionale» svolta da Ryanair con voli internazionali a favore del territorio sardo. La Regione riconosce per questo un contributo a Sogeaal: nel 2004 è stato di due milioni, quest’anno dovrebbe salire a 2,7 milioni. Era un milione nel 2003.
Da quest’anno — secondo fonti del settore — la Regione riconosce contributi anche agli scali di Olbia (circa 1,5 milioni di euro) e Cagliari (600-700mila euro), per i voli delle low cost easyJet e Hapag Lloyd.
La Sogeaal dice che paga a Ryanair 6 euro per passeggero, con minimo garantito pari al 70% dei posti per volo. Nel 2004 Ryanair ha trasportato su Alghero circa 400mila passeggeri, così ha ricevuto 2,44 milioni. «Applicheremmo le stesse condizioni ad altre compagnie che facessero voli stabili con altre città europee. Perché ad esempio un’Alitalia o una Meridiana non si offrono di fare altrettanto?», osserva Umberto Borlotti, direttore generale Sogeaal. «Non è così», ribattono alcuni vettori italiani.

Nella relazione al bilancio 2004 della Sogeaal, il collegio sindacale, presieduto da Giovanni De Simone, «evidenzia come al notevole aumento della perdita rispetto al 2003 (...) concorre un forte differenziale tra incremento del valore della produzione e dei costi di produzione legato, tra l’altro, alla crescita del differenziale ricavi-costi per i collegamenti low cost (...)».

L’accordo del 2000 prevede anche l’esenzione di Ryanair dal pagamento dei diritti di atterraggio, decollo, illuminazione, tasse “security”. La Sogeaal dice che la clausola è stata modificata e che Ryanair paga i diritti come le altre compagnie.

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Messaggio da blusky » 7 dicembre 2006, 16:32

non mi pare che alghero sia un grande aeroporto... io ti ho citato aeroporti piu grossi... su quelli piu piccoli lo so che lo fa, ma su ciampino permettimi di dubitare... ma prendi ad esempio skyeurope ed easyjet... non vanno negli aeroporti secondari... pero fanno prezzi uguali... avanti di sto passo e dura per ryan...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

MiamiVice

Messaggio da MiamiVice » 7 dicembre 2006, 16:34

blusky ha scritto:non mi pare che alghero sia un grande aeroporto... io ti ho citato aeroporti piu grossi... su quelli piu piccoli lo so che lo fa, ma su ciampino permettimi di dubitare... ma prendi ad esempio skyeurope ed easyjet... non vanno negli aeroporti secondari... pero fanno prezzi uguali... avanti di sto passo e dura per ryan...
Nell'articolo è interessante leggere che i contratti con tutti gli aeroporti sono segreti, poi dubita quanto ti pare...

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Messaggio da blusky » 7 dicembre 2006, 16:36

tutti i contratti sono segreti... per legge credo...
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Avatar utente
I-FORD
B777 Captain
B777 Captain
Messaggi: 547
Iscritto il: 11 luglio 2006, 1:43

Messaggio da I-FORD » 7 dicembre 2006, 16:36

La struttura di FR è ben nota agli addetti del settore.
Questo vecchio comunicato ENAC non è mai stato pubblicizzato a dovere, così il pubblico è convinto che FR sia in Italia fondamentale per la mobilità dei cittadini, questo si vede anche dai posts poco informati di aluni partecipanti al forum.
Dato il numero di aerei ed i load factor che FR ha su molte linee non direi che sia una compagnia primaria in Italia, indipendentemente dalle sue sparate pubblicitarie.
L'unico vantaggio portato da FR sono le tariffe estremamente basse, frutto di un oculato uso delle normative europee in tema di lavoro e di trasporto aereo oltre ad una buonissima capacità di trattativa con gli handling agents.
Insomma, FR offre trasporto a basso costo, ma d'altro canto porta pochissima ricchezza indotta al sistema paese Italia.
Basti pensare al fatto che sugli stipendi dei suoi dipendenti "italiani" non paga in Italia un euro di tasse nè di previdenza, come invece sono obbligate a fare le compagnie italiane.

Avatar utente
Emiliano
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 925
Iscritto il: 20 ottobre 2006, 0:06
Località: LIRF

Messaggio da Emiliano » 8 dicembre 2006, 9:50

pero in una logica di libero mercato tutti dovrebbero pagare la stessa cifra o no???
E infatti è proprio questo che da 11 pagine stiamo dicendo, per la Ryanair questo non vale perché riesce ad avere dei generosissimi contributi dagli aeroporti (che ovviamnete paghi tu in qaunto ancora molti aeropoti sono pubblici e vengono ricapitalizzati dallo stato-enti locali).
Allora AZ a malpensa dovrebbe avere una barca di soldi dalla SEA o no? Mica porta sacchi di sabbia al posto dei passeggeri
:thumbleft: :thumbleft:
Ti faccio un esempio concreto. Ryanair in Sardegna prende circa un milione e 600 mila euro dalla regione, a seguito di un programma di promozione turistica. Oltre a questi danari percepisce degli incentivi anche dalla società di gestione dell'aeroporto di Alghero, tali incentivi non sono solo danaro ma anche handling e pubblicità (solo per citarne alcuni)che chiaramente hanno un valore economico, anche rilevante. In una situazione di mercato come la Sardegna e più nello specifico in un aeroporto comunque piccolo come Alghero, la cosa ha poco valore, perchè comunque non ci sarebbero dei vettori che sarebbero disposti a doperare un Alghero Londra. Ora poni la stessa situazione negli scali più importanti, dove Ryanair va a scontrarsi su stesse linee con altre compagnie che non percepiscono nessun incentivo, il mercato è falsato non ti pare?
Come giustamente fatto notare da molti, la low cost dovrebbe occupare un suo mercato, se vuole entrare in competizione con le altre aziende deve partire da pari condizioni, non da una posizione agevolata. Se Alitalia percepisce soldi dallo stato non li percepisce in forma di agevolazioni ma perchè lo stato è il suo maggiore azionista, il paragone dierei che è forzato.
:thumbleft: :thumbleft: :thumbleft:
La struttura di FR è ben nota agli addetti del settore.
Questo vecchio comunicato ENAC non è mai stato pubblicizzato a dovere, così il pubblico è convinto che FR sia in Italia fondamentale per la mobilità dei cittadini, questo si vede anche dai posts poco informati di aluni partecipanti al forum.
Dato il numero di aerei ed i load factor che FR ha su molte linee non direi che sia una compagnia primaria in Italia, indipendentemente dalle sue sparate pubblicitarie.
L'unico vantaggio portato da FR sono le tariffe estremamente basse, frutto di un oculato uso delle normative europee in tema di lavoro e di trasporto aereo oltre ad una buonissima capacità di trattativa con gli handling agents.
Insomma, FR offre trasporto a basso costo, ma d'altro canto porta pochissima ricchezza indotta al sistema paese Italia.
Basti pensare al fatto che sugli stipendi dei suoi dipendenti "italiani" non paga in Italia un euro di tasse nè di previdenza, come invece sono obbligate a fare le compagnie italiane.
=D> =D> =D> =D> =D>


We've guided missiles, but unguided men. (M.L.King)


Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

dariobg
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 177
Iscritto il: 12 dicembre 2005, 21:52

Messaggio da dariobg » 8 dicembre 2006, 14:39

da quello che c'è scritto sul loro sito è treviso il primo aeroporto ryanair in italia

Black Magic

Messaggio da Black Magic » 8 dicembre 2006, 14:53

per i pr di ryan ogni aeroporto in qualsiasi posto e` il primo hub ryan...
ma e` solo promozione.
hai idea di quanti voli ryan ha treviso e quanti ciampino...???
i numeri dicono altro.

Avatar utente
pippo682
FL 450
FL 450
Messaggi: 4572
Iscritto il: 21 ottobre 2005, 16:25
Località: Padova (LIPU)
Contatta:

Messaggio da pippo682 » 11 dicembre 2006, 8:41

Forse vale la pena di evidenziare alcune cose del comunicato di ENAC riportato sopra con un link, visto che alcune riguardano proprio Ciampino, che è tema del thread:

Si ricorda, infatti, che nel corso del 2005, sullo scalo di Ciampino 249 voli sono atterrati in ritardo rispetto all’orario di chiusura. Di questi, ben 238 erano voli Ryanair che, schedulando arrivi intorno alle ore 23:55, mette in atto una pratica sistematica di atterraggi in ritardo.

La Ryanair è stata ripetutamente invitata ad un incontro con il Direttore Generale dell’ENAC, Com.te Silvano Manera, per attuare una più corretta pianificazione degli orari dei voli. Non solo la compagnia irlandese non ha mai accettato l’invito...

La compagnia Ryanair non ha nessuna base operativa in Italia, né a Ciampino né altrove. Avere una base operativa su un aeroporto significa avere una propria struttura operativa sull’aeroporto stesso, con personale dipendente e con regolari contratti registrati, per quanto di competenza, dalle varie istituzioni nazionali. Si informa che, inoltre, sul certificato di immatricolazione dell’aeromobile deve essere riportata la base operativa.
...Nessun aeromobile di Ryanair riporta sul proprio certificato di immatricolazione la designazione di base operativa su Ciampino.

In aggiunta a ciò, si precisa che la Ryanair è la compagnia comunitaria che nel corso del 2005 è stata più volte segnalata all’ENAC in merito a ritardi, disservizi e mancato rispetto della Carta dei Diritti del Passeggero. A fronte di una media di trenta reclami per singola compagnia comunitaria ricevuti dall’ENAC da parte degli utenti, la Ryanair ne ha collezionati 81.

Avatar utente
blusky
FL 500
FL 500
Messaggi: 7538
Iscritto il: 23 novembre 2006, 11:38

Messaggio da blusky » 11 dicembre 2006, 11:10

nel comunicato si fa riferimento ad un inconveniente grave... qual'e???
Einstein:"Tutti sanno che una cosa é impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."
Einstein:"Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima."
Einstein:"Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore."
Sono una goccia... Plic Plic Plic
http://www.taize.fr

PRESIDENTE DI BIRRA POINT- IL PUNTO DI INCONTRO MASCHILE DI MD80.IT
Immagine Immagine

Rispondi