Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
az.mirxi
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 194
Iscritto il: 2 febbraio 2008, 20:00

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da az.mirxi » 5 dicembre 2008, 22:52

tartan ha scritto:
az.mirxi ha scritto:ALITALIA: AZIENDA CONVOCA INCONTRO SU CONTRATTI MA SINDACATI RIFIUTANO

(ASCA) - Roma, 5 dic - La disdetta dei contratti di lavoro di tutte le aziende Alitalia. Doveva essere questo l'oggetto dell'incontro che la compagnia aveva previsto per oggi con i sindacati ma che Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ugltrasporti hanno rifiutato.

Per i sindacati, infatti, l'incontro e' inutile perche' non c'e' la necessita' di sottoscrivere nuovi contratti e quindi disdettare i vecchi, in quanto a valere sono proprio i contratti vigenti.

In una nota, inviata ad Alitalia, Alitalia Servizi, Alitalia Airport, Alitalia Express, Atitech e A.M.S. i sindacati precisano di riconfermare ''la posizione gia' espressa circa il mantenimento in vigore dei contratti sottoscritti. Gli stessi - aggiungono -potranno trovare modificazione solo attraverso nuove specifiche pattuizioni''.

P.S.

Sono felice che questi mascalzoni non abbiano avuto il coraggio di firmare l'ultima porcata....sono felice per tutti voi...carissimi "ex" colleghi....perchè avrei davvero sofferto ancora di più....anche se sembra una cosa impossibile dover soffrire più di quello che sto soffrendo....

Oggi ho detto ufficilamente "ciao" alla "mia" vecchia AZ...volontariamente...benchè gli ammoritizzatori non copriranno completamente il mio percorso fino al raggiungimento della pensione...(sperando che poi siano quello che dicono...perchè questi sono bugiardi eh ???...vedi preavviso...)erano due salti nel buio....ma ho scelto quello che comunque avrebbe garantito, se non altro, la mia dignità....

Preferisco ricordare, con tanto rimpianto...tanta amarezza...tanta rabbia...la "mia" Alitalia...quella che, fin dall'età di 19 anni...mi ha offerto l'opportunità di essere orgogliosa di partecipare, nel mio piccolo,...ad un "grande" gruppo...quello formato da tutti noi che ci siamo sentiti parte di una Compagnia che ha portato l'Italia in tutto il mondo...si...io non ero nel "tubo"...ma ho contribuito sicuramente a farlo volare quel "tubo"...

Ok...ora basta...altrimenti mi commuovo....e non è il caso :) ...continuerò ovviamente a seguire la vicenda...sperando che, se non altro, arrivi presto AF.... o LH.... o qualunque altro "vettore" degno di questo nome...che aiuti i miei ex colleghi ad uscire dal tunnel di morte certa segnata da questi "signori"

Ma continuerò ad informarmi...ad informarvi...e attraverso Voi...ad essere informata...sugli eventi....che spero positivi per tutti i miei Colleghi (sono stanca di dire "ex"...mica mi piace tanto eh ????)
:wink:
Benvenuta! Di quà puoi trovare altrettanti amici ex.
grazie :D FOREVER AZ !!!! (QUELLA VERA PERO'...NON STA BUFFONATA!!!)......

az.mirxi
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 194
Iscritto il: 2 febbraio 2008, 20:00

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da az.mirxi » 5 dicembre 2008, 22:54

carlik ha scritto:
az.mirxi ha scritto:Preferisco ricordare, con tanto rimpianto...tanta amarezza...tanta rabbia...la "mia" Alitalia...quella che, fin dall'età di 19 anni...mi ha offerto l'opportunità di essere orgogliosa di partecipare, nel mio piccolo,...ad un "grande" gruppo...quello formato da tutti noi che ci siamo sentiti parte di una Compagnia che ha portato l'Italia in tutto il mondo...si...io non ero nel "tubo"...ma ho contribuito sicuramente a farlo volare quel "tubo"...

Ok...ora basta...altrimenti mi commuovo....e non è il caso :) ...continuerò ovviamente a seguire la vicenda...sperando che, se non altro, arrivi presto AF.... o LH.... o qualunque altro "vettore" degno di questo nome...che aiuti i miei ex colleghi ad uscire dal tunnel di morte certa segnata da questi "signori"

Ma continuerò ad informarmi...ad informarvi...e attraverso Voi...ad essere informata...sugli eventi....che spero positivi per tutti i miei Colleghi (sono stanca di dire "ex"...mica mi piace tanto eh ????)
:wink:
Ciao, sono molto commossa dalle tue bellissime parole, dove traspare un amore infinito per il tuo lavoro e una rabbia infinita per come lo hanno distrutto. Tu come tutti devi essere sempre orgogliosa di aver fatto parte di una Compagnia che si è distinta per decenni in serietà ed efficenza.Compagnia che ha rappresentato il trasporto aereo italiano in tutto il mondo!
Ciascuno di voi ha contribuito nel vostro piccolo o grande a rendere possibile tutto questo, non dobbiamo mai dimenticarlo sopratutto ora che vi stanno facendo pagare ingiustamente un prezzo troppo alto!!!
So che è niente ma avete tutta la mia solidarietà!
Grazie Carlik....grazie tanto...sono ORGOGLIOSA di essere una EX AZ vera... (forse anche fortunata...chi lo sa...)...
il tuo nick mi fu segnalato da i.disa quando chiesi se esisteva un emoticon che riproducesse il vomito...se puoi aiutarmi...sei sempre la benvenuta !!!!!! (io seguiro sempre AZ e credo mi potrà servire in seguito...tks a priori :mrgreen: )

az.mirxi
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 194
Iscritto il: 2 febbraio 2008, 20:00

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da az.mirxi » 5 dicembre 2008, 22:56

mauritius ha scritto:ROMA - Il salvataggio di Alitalia da parte di Cai è "un atto di patriottismo". Lo ha detto il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, rivolgendosi ai soci della cordata riuniti a cena a Villa Madama insieme di Intesa Sanpaolo. "Il salvataggio dell'Alitalia era necessario per avere una compagnia di bandiera italiana e salvaguardare il turismo, settore vitale per il nostro Paese, ma a voi imprenditori - ha aggiunto Berlusconi ai rappresentanti della Cai - vi ho consentito l'ingresso in un settore in crescita e sono convinto che alla fine si tratterà di un buon investimento".

Ottimista, Berlusconi ha pure annunciato che in futuro potrebbero arrivare maggiori investimenti per la nuova Alitalia: "Il numero dei dipendenti assunti salirà, ne sono certo. Così come nell'indotto".

Un centinaio tra piloti e hostess dell'Alitalia del cosiddetto "fronte del no", avevano accolto le auto degli ospiti di Silvio Berlusconi all'ingresso di villa Madama con applausi di scherno, candele accese e qualche slogan di protesta.

http://www.repubblica.it/2008/11/sezion ... sunti.html

Carlik....vedi che mi serve ???????????????' ....ti aspetto :mrgreen:

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16311
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da JT8D » 5 dicembre 2008, 23:00

az.mirxi ha scritto:Preferisco ricordare, con tanto rimpianto...tanta amarezza...tanta rabbia...la "mia" Alitalia...quella che, fin dall'età di 19 anni...mi ha offerto l'opportunità di essere orgogliosa di partecipare, nel mio piccolo,...ad un "grande" gruppo...quello formato da tutti noi che ci siamo sentiti parte di una Compagnia che ha portato l'Italia in tutto il mondo...si...io non ero nel "tubo"...ma ho contribuito sicuramente a farlo volare quel "tubo"...

Ok...ora basta...altrimenti mi commuovo....e non è il caso :) ...continuerò ovviamente a seguire la vicenda...sperando che, se non altro, arrivi presto AF.... o LH.... o qualunque altro "vettore" degno di questo nome...che aiuti i miei ex colleghi ad uscire dal tunnel di morte certa segnata da questi "signori"

Ma continuerò ad informarmi...ad informarvi...e attraverso Voi...ad essere informata...sugli eventi....che spero positivi per tutti i miei Colleghi (sono stanca di dire "ex"...mica mi piace tanto eh ????)
:wink:
Az.Mirxi, hai tutta la mia solidarietà !! Tutto il vostro impegno e il vostro lavoro sono stati orrendamente eliminati da questi "signori", ma l'orgoglio di avere fatto parte e contribuito alla vera AZ non te lo leverà mai nessuno.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
carlik
FL 500
FL 500
Messaggi: 5160
Iscritto il: 30 maggio 2008, 0:24
Località: cagliari

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da carlik » 5 dicembre 2008, 23:03

az.mirxi ha scritto: Grazie Carlik....grazie tanto...sono ORGOGLIOSA di essere una EX AZ vera... (forse anche fortunata...chi lo sa...)...
il tuo nick mi fu segnalato da i.disa quando chiesi se esisteva un emoticon che riproducesse il vomito...se puoi aiutarmi...sei sempre la benvenuta !!!!!! (io seguiro sempre AZ e credo mi potrà servire in seguito...tks a priori :mrgreen: )
Certo che ti aiuto, ne ho qualcuna e te la faccio avere!!! :mrgreen: :mrgreen:
I veri amici sono quelli che si scambiano reciprocamente fiducia, sogni e pensieri, virtù, gioie e dolori;
sempre liberi di separarsi.........senza separarsi mai!

~ A. Bougeard


Non ho un blog.....
Non ho un book di foto.....
....sono semplicemente io!


Immagine

janmnastami
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 548
Iscritto il: 11 agosto 2008, 15:30

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da janmnastami » 5 dicembre 2008, 23:05

air.surfer ha scritto:
Ripongo ora la domanda: Cosa c'entra Airone nel "salvataggio" e "rilancio" (adesso vomito) di Alitalia?
Loro (CAI) dicono:
- per rafforzare la quota di mercato domestico;
- per gli A320 di AP che sostituiranno gli MD80 nel breve/medio raggio e per gli ordini di A330/A350 (tra ordini e opzioni più di 24 aeromobili) che sostituiranno/aumenteranno la flotta di lungo.

Voi dite:
- per salvare il cu-lo a Toto, visto che AP è sull'orlo del baratro.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9257
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 5 dicembre 2008, 23:11

janmnastami ha scritto:
air.surfer ha scritto:
Ripongo ora la domanda: Cosa c'entra Airone nel "salvataggio" e "rilancio" (adesso vomito) di Alitalia?
Loro (CAI) dicono:
- per rafforzare la quota di mercato domestico;
- per gli A320 di AP che sostituiranno gli MD80 nel breve/medio raggio e per gli ordini di A330/A350 (tra ordini e opzioni più di 24 aeromobili) che sostituiranno/aumenteranno la flotta di lungo.

Voi dite:
- per salvare il cu-lo a Toto, visto che AP è sull'orlo del baratro.
Bene. I nostri lettori si faranno la loro idea.

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 5 dicembre 2008, 23:17

air.surfer ha scritto:
janmnastami ha scritto:
air.surfer ha scritto:
Ripongo ora la domanda: Cosa c'entra Airone nel "salvataggio" e "rilancio" (adesso vomito) di Alitalia?
Loro (CAI) dicono:
- per rafforzare la quota di mercato domestico;
- per gli A320 di AP che sostituiranno gli MD80 nel breve/medio raggio e per gli ordini di A330/A350 (tra ordini e opzioni più di 24 aeromobili) che sostituiranno/aumenteranno la flotta di lungo.

Voi dite:
- per salvare il cu-lo a Toto, visto che AP è sull'orlo del baratro.
Bene. I nostri lettori si faranno la loro idea.
io la mia idea l ho da tempo!
jammy, c è un errore: AP era sull orlo del baratro!
ultimamente, approfittando delel vicende az, ha un LF altissimo!
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
aurum
MD80 Captain
MD80 Captain
Messaggi: 1704
Iscritto il: 2 settembre 2005, 12:13
Località: Veio

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aurum » 5 dicembre 2008, 23:19

air.surfer ha scritto: Ci sarebbe da chiedersi dove l'ha preso questo dato l'ADNKronos, dal momento che la trimestrale 2008 (visionabile sul sito senza registrazione e senza dover andare a Chieti) riporta che la quota nazionale è del 40,8%. Se la stampa di regime bara di un quarto sul traffico di AZ per appoggiare il piano fenice, è lecito pensare che bari altrettanto sul 25% di quota di mercato attribuita ad Airone e che quel target del 55% annunciato da CAI, sia in realta una ca***ta come ne hanno dette a tonnellate in questi mesi per coprire l'enorme porcata che hanno fatto. Tra l'altro voglio proprio vedere come faranno a mantenere la quota del 40,8% AZ con la metà degli aerei ex-AZ a terra ,lo striminzito network che hanno partorito, il personale di volo ostile, normativa FTL, la perdita di fiducia della clientela e LHI che bussa alle porte.
Quindi siamo sempre li, diecimila esuberi, costi sociali altissimi per recuperare la quota di mercato di Airone
che, a conti fatti se il 55% fosse vero, e non propaganda come credo, risulta essere del 14,2%? Perdendo ovviamente la metà della quota AZ (20%).
Sarà tanto se CAI arriverà al 30% di mercato ossia un 10% in meno della vecchia AZ.

Ripongo ora la domanda: Cosa c'entra Airone nel "salvataggio" e "rilancio" (adesso vomito) di Alitalia?
In questi giorni si leggono i dati piu' strampalati.Basti notare ,cosa che non tutti fanno..., la non omogeneita' dei campioni(dati dell'inverno 2008 AZ confrontati con quelli dell'estate 2007 AP, o il load factor del network attuale che propone 150 voli in meno rispetto a quello dello scorso anno e via dicendo..)Io mi sono divertito a fare solo due conti:
Sull'orario (presunto) invernale mancano diversi voli.Facendo un conto a spanne tra Lametia,Napoli,Bari,Genova Brindisi,Milano Mxp,Venezia,Trieste,Bologna,Palermo,mancano circa 50 frequenze giornaliere rispetto al precedente orario AZ,ben piu' dei raddoppi operati prima da AP e molti dei voli di prima fascia mancano all'appello.Come doveva essere l'offerta di CAI? :roll:
Molti aeroporti in effetti stanno gia' preparando le prime lettere di licenziamento,e alcune imprese dell'indotto (sopratutto a Roma) lo hanno gia' fatto.
Le regioni del meridione sono in allarme dato che anche la situazione di congiuntura attuale non permettera' piu' di "incentivare" altri vettori ad operare su quegli aeroporti,e c'e' chi gia' sta cercando di recuperare i crediti con AZ scrivendo improbabili lettere ad Air France (sic!).Forse ora si accorgono che mamma AZ l'hanno ammazzata pure loro ricordandosi ,ahime troppo tardi, dei giorni in cui in quegli aeroporti deserti si mangiava solo quando arrivavano gli aerei col tricolore.
E sul lungo raggio grava tuttora un velo di incertezza dove i conti tra macchine , equipaggi e frequenze non tornano (a meno che il governo non si inventi un decreto che dopo averci propinato il peggio del peggio ,annullera' anche le FTL!)
I dati di traffico previsto per CAi sono quindi al momento del tutto inattendibili e qualsiasi benchmark e' privo di ogni valore.
Ma stasera SB sara' ancora il brillante anfitrione di una cena che assomiglia piu' alla celebrazione di un decesso che a quello di un battesimo.
Ma a queste cene, si sa, c'e' sempre chi va via col cagotto! : :pottytrain5:
Gubernator superfluus

Immagine Immagine

Avatar utente
Max-Liea
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 779
Iscritto il: 2 agosto 2005, 18:47
Località: itaGlia

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Max-Liea » 5 dicembre 2008, 23:30

mauritius ha scritto:ROMA - Il salvataggio di Alitalia da parte di Cai è "un atto di patriottismo". ...
...dopo una giornataccia leggo questo.....ma qualcuno riuscirà a fermarlo?.. :|
..efficienza itaGliana...per una presa di terra aeromobile?..regio decreto...

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 5 dicembre 2008, 23:35

Max-Liea ha scritto:
mauritius ha scritto:ROMA - Il salvataggio di Alitalia da parte di Cai è "un atto di patriottismo". ...
...dopo una giornataccia leggo questo.....ma qualcuno riuscirà a fermarlo?.. :|
credo proprio di no!
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 6 dicembre 2008, 0:35

janmnastami ha scritto:
air.surfer ha scritto:
Stride un po'. Da un lato si gettano famiglie sul lastrico
Non hanno l'80% della retribuzione per 7 anni?
un pilota sche sta senza volare per 6 mesi non è più consderato da alcuna compagnia,tutte anche quelle più scrause chiedono il volatod egli ultimi 6 mesi
ok mangi 7 anni e poi? fra 7 anni col tuo brevetto in mano scaduto che fai? o anche prima che fai? col brevetto dei jumbo non piloti gli autobus di linea
Ultima modifica di airbusfamilydriver il 6 dicembre 2008, 0:40, modificato 1 volta in totale.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 6 dicembre 2008, 0:36

tartan ha scritto:
i_disa ha scritto:Alitalia, arrivate lettere cassa integrazione. Berlusconi riceve a cena i soci Cai
da ilmessaggero.it

ROMA (5 dicembre) - Mentre sono arrivate le prime lettere di cassaintegrazione per il personale di terra, Silvio Berlusconi si prepara a ricevere stasera a Villa Madama i soci di Cai, la Compagnia Aerea Italiana che ha acquistato Alitalia. La cena si svolgerà servirà per fare il punto sulla situazione del vettore, ma sarà anche un'occasione per il presidente del Consiglio di ringraziare i partner della cordata per quanto fatto per mantenere la compagnia in mani italiane. La delegazione del governo, guidata dal premier, sarà rappresentata da diversi ministri.
La cena chi la paga? Su quale bilancio viene messa? Cosa c'è da festeggiare? LML.
paga il governo c'è scritto offerta dal governo
c'è scritto su un articolo ansa

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 6 dicembre 2008, 0:36

janmnastami ha scritto:
air.surfer ha scritto: Ah si. Scusa.. in effetti hanno un gran c**o.
Rispetto a tanti altri lavoratori, sì, pur essendo in una situazione difficile, hanno un gran cu-lo.
c**o è una situazione capitata per caso,questa è stata decisa a tavolino
e pagano gli italiani

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 6 dicembre 2008, 0:38

janmnastami ha scritto:
air.surfer ha scritto:
Guarda che la quota di mercato AZ dello scorso anno era di poco inferiore al 50%...48% se non ricordo male.
I voli az 800 e quelli AP 200.. ora saranno 550 in totale.

Edito: E poi scusa... 55% : AZ il 30% e Airone il 25%?..... ma per favore.
air.surfer ha scritto:In effetti la quota di mercato airone è del 37%.... ROTFL! :mrgreen:

http://it.biz.yahoo.com/31052008/2/air- ... to-37.html
Quindi tu non credi a quanto scrivono Adnkronos, Repubblica, etc., non credi ad AP. Ok.

Qui http://corporate.alitalia.it/it/Images/ ... -15647.pdf dice che la quota di mercato di AZ è stata circa l'80% fino al 1994 e poi è diminuita al 51% nel 2005.

Credi che negli ultimi 6 mesi è stata del 51%? Direi proprio di no.
tui credi pure a babbo natale
intanto controlla se sky ti sta mandando l'aumento del canone,perchè si sa berlusconi non mette le mani nelle tasche degli italiani.... :mrgreen:

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 6 dicembre 2008, 0:40

mauritius ha scritto: atto di patriottismo
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

janmnastami
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 548
Iscritto il: 11 agosto 2008, 15:30

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da janmnastami » 6 dicembre 2008, 0:44

airbusfamilydriver ha scritto:
un pilota sche sta senza volare per 6 mesi non è più consderato da alcuna compagnia,tutte anche quelle più scrause chiedono il volatod egli ultimi 6 mesi
ok mangi 7 anni e poi? fra 7 anni col tuo brevetto in mano scaduto che fai? o anche prima che fai? col brevetto dei jumbo non piloti gli autobus di linea
Sì, su questo punto hai ragione.
airbusfamilydriver ha scritto: tui credi pure a babbo natale
Ho smesso da un po' di anni :mrgreen: .
intanto controlla se sky ti sta mandando l'aumento del canone,perchè si sa berlusconi non mette le mani nelle tasche degli italiani.... :mrgreen:
Disdetto l'abbonamento Sky uno-due mesi fa.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 6 dicembre 2008, 0:48

janmnastami ha scritto: Disdetto l'abbonamento Sky uno-due mesi fa.
meno male corri a comprare mediaset premium così berlusconi avrà raggiunto il suo fine :mrgreen:

maksim
Banned user
Banned user
Messaggi: 1255
Iscritto il: 17 gennaio 2006, 0:25

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da maksim » 6 dicembre 2008, 0:56

La vicenda AZ/CAI è la vicenda delle scadenze disattese.
L' ultima che ho sentito IO (ma chissà se sono state dette anche cose diverse) è che CAI partirà il 12 gennaio 2009.
Ma partirà davvero per quella data ?
Visto tutte le promesse da marinaio che sto sentendo, comincio ad avere anche il dubbio che CAI parta davvero (però no, sarebbe troppo uno smacco per il presidente. Piuttosto va lui a guidare gli aerei... boh... :roll: ).
E poi un' altra cosa: quand'anche CAI riesca a partire, sopravviverà ???
Non vorrei che CAI faccia un "decollo" tipo quello del flyer dei f.lli Wright del 1903: un balzo di alcuni metri per poi ripiombare a terra...
Chissà...

Avatar utente
Poker
MD80 First Officer
MD80 First Officer
Messaggi: 961
Iscritto il: 9 febbraio 2005, 18:48
Località: ROMA o dintorni
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Poker » 6 dicembre 2008, 7:16

Inoltro da altra lista.... (Lettera firmata)

Signor Presidente del Consiglio, 

nel giorno in cui ai dipendenti della ex Alitalia cominciano ad arrivare le prime lettere di cassa integrazione, si apprende, ormai senza stupore, che questa sera festeggera’ a Villa Madama – quindi a spese dei cittadini - con la cordata ormai nota dei “capitani coraggiosi” per la nascita della nuova compagnia di bandiera (di bandiera?).

Mancano pochi dettagli dopo tutto: l'acquisizione di AirOne, la ricapitalizzazione di Cai, la scelta del partner straniero e le assunzioni di 12.639 lavoratori. Bazzecole.

Tra un cin cin e l’altro, ci starebbe un minuto di silenzio per i 9.000 esuberi e per i 3 miliardi di debiti che gli italiani si vedranno addossare sotto forma di tasse e gabelle varie gia’ nei prossimi mesi.

Ma il ministro Matteoli (quello che ha il figlio pilota, entrato dopo l’11 settembre ad assunzioni bloccate) ha appena dichiarato che anche se un solo esubero verra’ reintegrato fra un anno, cio’ sara’ la dimostrazione che il piano di CAI avra’ funzionato. Parole che aprono la speranza, che fanno vedere un raggio di luce in fondo al tunnel.

Per questo, signor Presidente del Consiglio, mentre nei saloni di Villa Madama rievocherete, col sorriso sulle labbra, le schermaglie con quei bamboccioni privilegiati e irresponsabili dei piloti, che grazie al pugno di ferro siete certi di indurre alla firma coatta del peggior contratto mai scaturito da una mente umana nella storia dell’aviazione commerciale di tutto il mondo, in quei momenti di ilarita’, sappia, che la categoria dei piloti si unira’ idealmente a voi, perche’ l’ottimismo - come lei suggerisce - aiuta.

L’ottimismo ti fa vedere rosa anche cio’ che e’ nero, poi magari dopo un po’ ti accorgi che avevi visto male… Come per l’Alitalia, in fondo non e’ cosi’?

Gridiamo con toni entusiastici che la compagnia di bandiera e’ salva e che l’italianita’ sara’ preservata, facciamolo dire ogni giorno, mille volte, per tanti giorni, per mesi…

Diciamo che non c’e’ alternativa a quella dei “capitani coraggiosi”, diciamolo ogni giorno, mille volte, per mesi… Arringhiamo contro i piloti italiani (che fino a qualche anno fa erano i migliori al mondo) e diciamo che l’Alitalia e’ morta a causa del loro corporativismo, per i pulmini che li vanno a prendere per portarli in aeroporto, per gli hotel a tre stelle in cui dormono (e perche’ non in un motel sulla tangenziale? ), per i quaranta giorni di ferie l’anno che includono notti, sabati, domeniche, Natale, Pasqua e feste comandate, diciamolo tutti i giorni, mille volte, per mesi…

Dopo mesi, ma basta anche meno, qualcuno ci credera’, a poco a poco, tutti ci crederanno. Non e’ cosi’ che funziona? 

Ecco perche’ qualcuno ha annunciato trionfante che e’ pronto ad assumere piloti di compagnie straniere se quelli italiani saranno cocciuti, e qualcuno ha detto “ben gli sta, tutti a casa”.

Ecco perche’ qualcuno ha detto a denti stretti che le rotte dimezzano e poi ha ululato che ci sara’ l’ingresso di un partner straniero che garantira’ la mobilita’ di un paese (civile, diciamo noi), e qualcuno ha detto “Si, bravi, e’ quello che ci vuole!”.

Su qualcosa si urla e su altro si glissa. Si glissa sul debito, sul compenso del commissario, sul cash che dovrebbe garantire CAI, sul ritardo imbarazzante dello partenza della “NUOVA COMPAGNIA DI BANDIERA”.

Si vede, signor Presidente del Consiglio che dietro questa operazione unica nella storia del nostro amato Paese, c’e’ la regia di un grande Comunicatore. Vendere il prodotto e’ un’arte. Bisogna stare attenti, pero’. E’ come vendere una Vuitton taroccata: prima o poi il manico ti rimane in mano.

Buon Natale, signor Presidente del Consiglio, a nome dei piloti italiani.

Roma, 5 dicembre 2008
-->>POI<ER<<--
Immagine
"We shall go on to the end, we shall fight in France, we shall fight on the seas and oceans, we shall fight with growing confidence and growing strength in the air, we shall defend our Island, whatever the cost may be, we shall fight on the beaches, we shall fight on the landing grounds, we shall fight in the fields and in the streets, we shall fight in the hills; we shall never surrender..."
ASOS su MySpace

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da aeb » 6 dicembre 2008, 8:34

Non c'è bisogno di commentare

P.S. ad onor del vero mi sono accorto solo ora che era già stato postato il lancio ieri sera da mauritius. Questa è la versione lunga... raggelante quel "vi ho consentito...."
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 6 dicembre 2008, 9:18

Alitalia: Iniziata a Villa Madama Cena Governo-Cai
05 Dicembre 2008, 21:18

ROMA - E' iniziata pochi minuti fa a Villa Madama la cena che il Governo ha voluto organizzare per incontrare i soci della cordata Cai che ha rilevato Alitalia. Oltre al presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, per l'esecutivo sono presenti i sottosegretari alla presidenza, Gianni Letta e Paolo Bonaiuti, il ministro per le Infrastrutture Altero Matteoli e per lo Sviluppo, Claudio Scajola. Alla cena partecipano anche il segretario generale di Palazzo Chigi, Mauro Masi e i due parlamentari del Pdl e stretti collaboratori del premier, Valentino Valentini e Sestino Giacomoni. Tra i presenti, in rappresentanza del ministero dell'Economia, il direttore generale di via XX Settembre Vittorio Grilli. Nutrita la pattuglia di imprenditori che fanno parte della cordata che gestirà la compagnia aerea: Roberto Colaninno, presidente di Cai, e Rocco Sabelli, amministratore delegato. Partecipano inoltre Angelucci, Toto, Bellavista Caltagirone, Tronchetti, Salza, Passera, Gavio, Ligresti e Monti. Gli altri imprenditori della cordata presenti alla cena sono Carbonelli, D'Angelo, Riva, Malagò, Fratini, Canè e Faragalli.
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Mdx4
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 231
Iscritto il: 23 gennaio 2007, 17:08
Località: Roma
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mdx4 » 6 dicembre 2008, 10:20

l premier a cena con i membri della cordata che ha rilevato la compagnia aerea
"Vi ho permesso l'ingresso in un settore in crescita, ci guadagnerete"

Il premier ai soci Cai: "Siete patrioti In futuro possibili nuove assunzioni"
Silvio Berlusconi presidente del Consiglio

ROMA - Berlusconi brinda con i soci della Cai. Li chiama "patrioti" e annuncia future assunzioni nella compagnia aerea. Rivolgendosi ai soci della cordata riuniti a cena a Villa Madama, a Roma, insieme a Intesa Sanpaolo, il presidente del Consiglio definisce il salvataggio di Alitalia "un atto di patriottismo necessario per avere una compagnia di bandiera italiana e salvaguardare il turismo, settore vitale per il nostro Paese".

"Ci guadagnerete". Berlusconi non nasconde la convinzione che aver salvato la compagnia si trasformerà per gli azionisti della nuova azienda in un"buon investimento": "Vi ho consentito l'ingresso in un settore in crescita - dice - e sono convinto che alla fine questa operazione vi permetterà di guadagnarci".

"Nuovi posti di lavoro". Ottimista, il premier ha annunciato che in futuro potrebbero arrivare maggiori investimenti per la nuova Alitalia, e "il numero dei dipendenti assunti salirà, ne sono certo. Così come nell'indotto".

La protesta del "fronte del no". Un centinaio tra piloti e hostess dell'Alitalia del cosiddetto "fronte del no", avevano accolto le auto degli ospiti di Silvio Berlusconi all'ingresso di villa Madama con applausi di scherno, candele accese e qualche slogan di protesta.

Diecimila lettere di assunzione. Nei primi giorni della prossima settimana dovrebbero partire le lettere di assunzione della Cai per 10.000 dipendenti. A questi vanno aggiunti i circa 2.500 dipendenti di AirOne, la compagnia aerea di Carlo Toto. Dopo trattative durate l'intera giornata di venerdì e parte di sabato, l'accordo tra l'imprenditore abruzzese e l'ad della nuova Alitalia, Rocco Sabelli, sarebbe in dirittura d'arrivo. Fonti del ministero del Lavoro confermano che il decollo della nuova compagnia dovrebbe avvenire il 12 gennaio.
(5 dicembre 2008)

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9257
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 6 dicembre 2008, 10:20

Ma il ministro Matteoli (quello che ha il figlio pilota, entrato dopo l’11 settembre ad assunzioni bloccate) ha appena dichiarato che anche se un solo esubero verra’ reintegrato fra un anno, cio’ sara’ la dimostrazione che il piano di CAI avra’ funzionato. Parole che aprono la speranza, che fanno vedere un raggio di luce in fondo al tunnel.
Che vergogna....

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9257
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 6 dicembre 2008, 10:24

aurum ha scritto: Sull'orario (presunto) invernale mancano diversi voli.
Certo! Colaninno crede che diminuendo le frequenze aumenterà il LF.
Non ci facciamo sentire da Spinetta che senno' ci ruba l'idea. :mrgreen:

Mdx4
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 231
Iscritto il: 23 gennaio 2007, 17:08
Località: Roma
Contatta:

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mdx4 » 6 dicembre 2008, 10:47

Mdx4 ha scritto: "Ci guadagnerete". Berlusconi non nasconde la convinzione che aver salvato la compagnia si trasformerà per gli azionisti della nuova azienda in un"buon investimento": "Vi ho consentito l'ingresso in un settore in crescita - dice - e sono convinto che alla fine questa operazione vi permetterà di guadagnarci".

"Nuovi posti di lavoro". Ottimista, il premier ha annunciato che in futuro potrebbero arrivare maggiori investimenti per la nuova Alitalia, e "il numero dei dipendenti assunti salirà, ne sono certo. Così come nell'indotto".
Ci guadagnerete (hanno pagato i polli)...
Nuovi posti di lavoro (di questo dovrebbe nascondersi sotto i sassi)..

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9257
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 6 dicembre 2008, 11:01

A pensar male...


Roma, 5 dic. (Apcom) - Tra gli ospiti presenti alla cena di Villa
Madama che vede la Cai incontrare il Governo nel quadro degli
appuntamenti voluti da Berlusconi con il mondo dell'imprenditoria,
figura anche il presidente dell'Enac, il soggetto regolatore delle
attività di trasporto aereo in Italia, Vito Riggio

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da i_disa » 6 dicembre 2008, 11:04

e cosa ci faceva Riggio alla cena?
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

mauritius
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 95
Iscritto il: 25 agosto 2008, 9:33

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mauritius » 6 dicembre 2008, 11:04

air.surfer ha scritto:
Ma il ministro Matteoli (quello che ha il figlio pilota, entrato dopo l’11 settembre ad assunzioni bloccate) ha appena dichiarato che anche se un solo esubero verra’ reintegrato fra un anno, cio’ sara’ la dimostrazione che il piano di CAI avra’ funzionato. Parole che aprono la speranza, che fanno vedere un raggio di luce in fondo al tunnel.
Che vergogna....
Che cosa succede a CAI se, una volta inviate le lettere di assunzione a piloti e hostess,non riuscisse a trovare un numero congruo di personale navigante per fare volare gli aerei?

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9257
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 6 dicembre 2008, 11:07

i_disa ha scritto:e cosa ci faceva Riggio alla cena?
Indovina.. l'invito era per ringraziare chi ha permesso l'affaire CAI, no? ;-)

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9257
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 6 dicembre 2008, 11:09

mauritius ha scritto: Che cosa succede a CAI se, una volta inviate le lettere di assunzione a piloti e hostess,non riuscisse a trovare un numero congruo di personale navigante per fare volare gli aerei?
Il problema non si pone perchè firmeranno tutti.

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 6 dicembre 2008, 11:11

air.surfer ha scritto:
mauritius ha scritto: Che cosa succede a CAI se, una volta inviate le lettere di assunzione a piloti e hostess,non riuscisse a trovare un numero congruo di personale navigante per fare volare gli aerei?
Il problema non si pone perchè firmeranno tutti.
non esserne troppo certo air.surfer
ogni ora che passa scopro qualche nome che non firmerà,e quel nome è nella lista degli assunti

mauritius
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 95
Iscritto il: 25 agosto 2008, 9:33

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da mauritius » 6 dicembre 2008, 11:11

air.surfer ha scritto:Il problema non si pone perchè firmeranno tutti.

Io credevo che solo i confederali avvessero accettato queste condizioni e non altre sigle.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9257
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 6 dicembre 2008, 11:17

mauritius ha scritto:
air.surfer ha scritto:Il problema non si pone perchè firmeranno tutti.

Io credevo che solo i confederali avvessero accettato queste condizioni e non altre sigle.
La chiamata sarà individuale ed ognuno dovrà fare i conti solo con se stesso, CAI e il mutuo da pagare. Quello che poi le stesse persone faranno in futuro, non si sa. Di certo è che le condizioni CAI sono inaccettabili per il lungo periodo.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9257
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air.surfer » 6 dicembre 2008, 11:23

La domanda giusta è: Cosa ne sarà di CAI da qui ad un anno? Sai.. la congiuntura economica, c'eè grossa crisi, l'eredità del passato governo.. ecc ecc

Intanto la realtà è questa: Si salvi chi puo'.

"In ogni caso la ricapitalizzazione di Cai non è ancora stata realizzata, mentre quel miliardo che dovrebbe essere così messo insieme appare già ora ben poca cosa. 80 milioni se ne andranno da qui al 12gennaio- data decisaper
il «cambio di cloche» - per coprire le perdite dell'attività a partire dal 1 dicembre (se basteranno: le agenzie di viaggio ormai sconsigliano i passeggeri dal fare prenotazioni viste le incertezze che si moltiplicano);
qualcos'altro servirà per pagare AirOne, il resto andrà a coprire i debiti con i fornitori delle attività operative. Aquel punto non dovrebbe restare nulla,né per gli investimenti, né per la continuità di esercizio. Ed AirFrance potrà esercitare il suo competente dominio pagando una cifra minima (200 milioni); più qualcosa per ricompensare questi «coraggiosi» per aver azzerato il sindacato e il contratto."

Bloccato