Dubbi su METAR

Area dedicata alla discussione di qualsiasi argomento riguardante l'aviazione in generale, ma comunque attinente al mondo del volo

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2810
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Dubbi su METAR

Messaggio da Marco92 » 30 aprile 2009, 19:43

Ovviamente prima di aprire questo topic ho cercato informazioni con il tasto cerca, ma tra le numerose discussioni già aperte sui METAR.

LIRF 301720Z 30011KT 9999 SCT030 16/09 Q1010 NOSIG

Questo è l'ultimo METAR preso da aopa.
I mie dubbi è questo: Il vento è 300° a 11 nodi.
1) Ma quel 300° indica la direzione o la provenienza del vento?
2) In questo METAR è anche specificato la pista in uso?

Prendendo sempre come esempio LIRF, mi dite a seconda della direzione/provenienza dei venti quale piste vengono usate?
Se è possibile dividendo le piste anche per i tipi di voli(nazionali, internazionali ed intercontinentali).
So che per i decolli è preferibile avere il vento contro, ma per gli atterraggi?

Grazie.

jasair
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 543
Iscritto il: 21 settembre 2007, 20:01
Località: Alghero

Re: Dubbi su METAR

Messaggio da jasair » 30 aprile 2009, 20:33

La direzione del vento indica la provenienza; esiste una pista preferenziale che viene utilizzata fino a quando la componente del vento non supera determinati valori (solitamente intorno ai 10 nodi se si parla di componente in coda), a quel punto si cambia la pista in uso.

Decolli ed atterraggi si tende a farli sempre contro vento.

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6900
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Dubbi su METAR

Messaggio da **F@b!0** » 30 aprile 2009, 20:50

300° è la provenienza (come gia anticipato da jasair) cioè il vento arriva da 300° diretto verso 120°...
le piste in uso dovrebbero essere le 34L, 34C e 34R.....cioè vento in prua.....per capire che pista è in uso in teoria potresti prendere come riferimento l'orientamento della pista e tracciare una linea perpendicolare all'asse, guardando la "pista" messa in verticale, per tutte le possibili angolazione sopra la linea, la pista in uso è come la stai guardando tu, in caso contrario è l'altra.....nel caso di fiumicino c'è anche una pista orientata 5/27 per cui raramente vedrai aerei atterrare o decollare con eccessivo vento a traverso...
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2810
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Dubbi su METAR

Messaggio da Marco92 » 30 aprile 2009, 21:39

**F@b!0** ha scritto:300° è la provenienza (come gia anticipato da jasair) cioè il vento arriva da 300° diretto verso 120°...
le piste in uso dovrebbero essere le 34L, 34C e 34R.....cioè vento in prua.....per capire che pista è in uso in teoria potresti prendere come riferimento l'orientamento della pista e tracciare una linea perpendicolare all'asse, guardando la "pista" messa in verticale, per tutte le possibili angolazione sopra la linea, la pista in uso è come la stai guardando tu, in caso contrario è l'altra.....nel caso di fiumicino c'è anche una pista orientata 5/27 per cui raramente vedrai aerei atterrare o decollare con eccessivo vento a traverso...
Ehm... perpendicolari... etc... non mi è molto chiara la spiegazione. Potreste spiegarmela meglio?

jasair
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 543
Iscritto il: 21 settembre 2007, 20:01
Località: Alghero

Re: Dubbi su METAR

Messaggio da jasair » 30 aprile 2009, 21:50

Marco 1101342 ha scritto: Ehm... perpendicolari... etc... non mi è molto chiara la spiegazione. Potreste spiegarmela meglio?
Considera una pista 36-18 (in parole povere orientata Nord-Sud...360°-180°)...in maniera molto semplicistica si può dire che la pista 36 verrà utilizzata con un vento proveniente tra 270° e 090°, viceversa la pista 18 verrà utilizzata per un vento che va da 090° a 270°...in realtà poi entrano diversi fattori (come ho accennato sopra) per la scelta della pista in uso, ad esempio se la pista principale è la 36 si terrà quella in uso fino a quando la componente in coda non si aggirerà intorno ai 10 nodi, a quel punto si metterà in uso la 18.

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2810
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Dubbi su METAR

Messaggio da Marco92 » 30 aprile 2009, 22:13

Quindi mettiamo che la pista 36 è aperta, ma se poi dalla coda arriva un vento di 10 nodi o più, di userà la 18.
E' così?

jasair
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 543
Iscritto il: 21 settembre 2007, 20:01
Località: Alghero

Re: Dubbi su METAR

Messaggio da jasair » 1 maggio 2009, 8:33

Marco 1101342 ha scritto:Quindi mettiamo che la pista 36 è aperta, ma se poi dalla coda arriva un vento di 10 nodi o più, di userà la 18.
E' così?
Diciamo che in linea di massima è così. :wink:

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12291
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Dubbi su METAR

Messaggio da AirGek » 1 maggio 2009, 8:38

jasair ha scritto:in realtà poi entrano diversi fattori (come ho accennato sopra) per la scelta della pista in uso, ad esempio se la pista principale è la 36 si terrà quella in uso fino a quando la componente in coda non si aggirerà intorno ai 10 nodi, a quel punto si metterà in uso la 18.
Stai dicendo che se vi è un vento di 180° a 8 nodi autorizzeranno un MD80 ad atterrare sulla 36?
Cosa vuol dire "la pista principale", non c'è pista principale, c'è la pista che puo essere usata in entrambi i sensi e se alle 6 del mattino hai un vento 040° 12kts si atterra per la 36, se alle 0630 il vento ruota e abbiamo 210° 7kts si atterra sulla 18. Per pista principale puoi intendere ad esempio Decimomannu, lì si che vi è pista primaria e secondaria visto che la secondaria viene usata in caso di emergenze.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

jasair
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 543
Iscritto il: 21 settembre 2007, 20:01
Località: Alghero

Re: Dubbi su METAR

Messaggio da jasair » 1 maggio 2009, 9:29

AirGek ha scritto: Stai dicendo che se vi è un vento di 180° a 8 nodi autorizzeranno un MD80 ad atterrare sulla 36?
Cosa vuol dire "la pista principale", non c'è pista principale, c'è la pista che puo essere usata in entrambi i sensi e se alle 6 del mattino hai un vento 040° 12kts si atterra per la 36, se alle 0630 il vento ruota e abbiamo 210° 7kts si atterra sulla 18. Per pista principale puoi intendere ad esempio Decimomannu, lì si che vi è pista primaria e secondaria visto che la secondaria viene usata in caso di emergenze.
Se non sbaglio tu voli in sardegna, giusto?

Ad alghero la pista principale è la 20 (ha l'ils, la 02 no), i piloti preferiscono atterrare per 20 ed i cta tengono in uso la 20 fino a quando la componente in coda non si aggira intorno ai 10 nodi, a quel punto mettono in uso la 02...nonostante questo spesso i piloti preferiscono atterrare comunque per 20 se la componente in coda non è prossima ai limiti di compagnia.

A cagliari la pista principale è la 32, ad olbia è la 24 (se non sbaglio, anche se sento spesso usare la 06), a malpensa le principali sono le 35 (le 17 vengono usate solo quando strettamente necessario), idem per linate dove la principale è la 36, fiumicino le 16 etc etc

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12291
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Dubbi su METAR

Messaggio da AirGek » 1 maggio 2009, 10:09

Da quello che stai dicendo mi sembra di capire che per pista principale tu intenda la pista dotata di ILS, in questo caso parliamo di pista strumentale. Io non conosco le procedure che si adottano su aerei di linea però se la visibilità è buona non vedo perchè dover complicarsi la vita con un atterraggio col vento in coda quando si potrebbero chiedere un visual per la pista non strumentale, poi nel caso la visibilità fosse tanto ridotta si fa un VOR-DME, non è che se hai un forte vento e devi per forza usare la pista non strumentale te ne vai all'alternato se ci vedi poco. Ripeto che non conosco le procedure di grossi aerei ma io una volta a Cagliari sono atterrato con 15kts in coda e ti garantisco che la pista si accorciava e io non rallentavo, questo a IAS 60-70kts,figurati a 120-130kts...
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11716
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Dubbi su METAR

Messaggio da flyingbrandon » 1 maggio 2009, 10:17

AirGek ha scritto: Io non conosco le procedure che si adottano su aerei di linea però se la visibilità è buona non vedo perchè dover complicarsi la vita con un atterraggio col vento in coda quando si potrebbero chiedere un visual per la pista non strumentale, poi nel caso la visibilità fosse tanto ridotta si fa un VOR-DME, non è che se hai un forte vento e devi per forza usare la pista non strumentale te ne vai all'alternato se ci vedi poco. Ripeto che non conosco le procedure di grossi aerei ma io una volta a Cagliari sono atterrato con 15kts in coda e ti garantisco che la pista si accorciava e io non rallentavo, questo a IAS 60-70kts,figurati a 120-130kts...
Eh...si vede che non conosci le procedure degli aerei di linea e tanto meno quelle dei grossi aeroporti! :mrgreen: In breve....cambiare una pista in uso quando hai notevoli traffici inbound non e' cosa semplicissima per ATC...il visual non te lo danno ovunque...in sardegna manco se paghi pizza e birra una volta atterrato....andare all'alternato non te lo commento neanche.... :mrgreen:
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12291
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Dubbi su METAR

Messaggio da AirGek » 1 maggio 2009, 10:22

flyingbrandon ha scritto:
AirGek ha scritto: Io non conosco le procedure che si adottano su aerei di linea però se la visibilità è buona non vedo perchè dover complicarsi la vita con un atterraggio col vento in coda quando si potrebbero chiedere un visual per la pista non strumentale, poi nel caso la visibilità fosse tanto ridotta si fa un VOR-DME, non è che se hai un forte vento e devi per forza usare la pista non strumentale te ne vai all'alternato se ci vedi poco. Ripeto che non conosco le procedure di grossi aerei ma io una volta a Cagliari sono atterrato con 15kts in coda e ti garantisco che la pista si accorciava e io non rallentavo, questo a IAS 60-70kts,figurati a 120-130kts...
Eh...si vede che non conosci le procedure degli aerei di linea e tanto meno quelle dei grossi aeroporti! :mrgreen:
Infatti l'ho detto subito :mrgreen: :mrgreen:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2810
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Dubbi su METAR

Messaggio da Marco92 » 1 maggio 2009, 12:26

LIRF 011020Z 04009KT 340V070 CAVOK 21/10 Q1012 NOSIG
Con questo METAR a LIRF ora da dove atterrano e decollano?
Usano la 05 o quale, o pure la 16?
Quali sono le piste principali a LIRF?

Avatar utente
gianloria
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 19 dicembre 2006, 12:20
Località: Alighera

Re: Dubbi su METAR

Messaggio da gianloria » 1 maggio 2009, 12:49

La pista viene costruita in modo da avere un fattore di usabilità del 95%. Questo si misura contando che con una componente di vento al traverso di massimo 15 Kts. Da qui in poi ci sono un sacco di fattori: vento principale, traffico, condizioni dei raccordi etc.
Quando volavo ad Olbia mi è capitato spesso di atterrare per 24 subito dopo un MD80 Meridiana atterrato per 06. Una volta, con assoluta assenza di altro traffico abbiamo fatto TG iniziando per 06, cappio, TG per 24 e così via per 40 minuti.
Ad Olbia spesso ho visto VISUAL da parte di aerei che arrivano per pista non strumentale, per missed approach...
Il CTA suggerisce una pista, il pilota ne puo' richiedere un'altra, e questa gli puo' essere approvata in accordo al traffico. Il CTA puo' suggerire una direzione di decollo e atterraggio che non sia controvento per accellerare il traffico, ma la decisione spetta all'equipaggio di condotta.
L'ultimo METAR indica vento variabile da 340° a 70°, quindi credo che continuerebbero ad usare la/le piste principali (ma ignoro quali siano).
Ciauz!
"la pace e la senerità del cuore derivano dal fare ciò che riteniamo giusto e doveroso,non dal fare quello che gli altri dicono e fanno"
Ghandi.

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6900
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Dubbi su METAR

Messaggio da **F@b!0** » 1 maggio 2009, 13:12

nell'ultimo caso a LIRF utilizzeranno principalmente la 05, ma il pilota se vuole e se la sente di fare un traverso a 45° con una componente di vento perpendicolare di 20 kts, puo chiedere di atterrare sia sulla 16 che sulla 34....ma se ne prende tutte le responsabilità!!!
e comunque la pista di Olbia usata maggiormente è la 06 perchè dotata di ILS....ma in caso di assenza di vento o di vento debole vengono utilizzate in VISUAL entrambe..
gianloria ha scritto:Quando volavo ad Olbia mi è capitato spesso di atterrare per 24 subito dopo un MD80 Meridiana atterrato per 06.
comunque Meridiana ha gli MDSuper82, ma in linea di massima è un MD80
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9880
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Dubbi su METAR

Messaggio da cabronte » 1 maggio 2009, 14:18

Scusate ragazzi, non mi è chiara una cosa: ma quando si dice ad esempio che il vento proviene da 90° si intende che proviene da est oppure 90°rispetto all' inclinazione della pista?
Ale

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6900
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Dubbi su METAR

Messaggio da **F@b!0** » 1 maggio 2009, 14:50

90° rispetto al Nord...........Est!!!
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

Avatar utente
gianloria
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 19 dicembre 2006, 12:20
Località: Alighera

Re: Dubbi su METAR

Messaggio da gianloria » 1 maggio 2009, 15:12

**F@b!0** ha scritto:
gianloria ha scritto:Quando volavo ad Olbia mi è capitato spesso di atterrare per 24 subito dopo un MD80 Meridiana atterrato per 06.
comunque Meridiana ha gli MDSuper82, ma in linea di massima è un MD80
Hai ragione, scusate l'imprecisione.
"la pace e la senerità del cuore derivano dal fare ciò che riteniamo giusto e doveroso,non dal fare quello che gli altri dicono e fanno"
Ghandi.

Rispondi