Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Area dedicata alla discussione sulle compagnie aeree. Si parla di Alitalia, Air One, Air Dolomiti, Meridiana e tutte le altre compagnie aeree italiane e straniere

Moderatore: Staff md80.it

Bloccato
Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mobius » 20 maggio 2014, 22:23

Segnalo questo post di protesta che sta facendo il giro del uebbe:
Alitalia is going to help in deporting Zakryo Shebani to his death tomorrow morning! Zakryo is an asylum seeker from Libya. He is in risk of being killed if he is sent back simply because he identifies as an atheist. Zakryo’s brother, Yanya El Shebani, was killed for being an atheist by the Islamist militia group Ansar al-Sharia: he was abducted and was found dead in the street two months later (in June 2013). In October 2013 Zackryo’s mother was shot and wounded when the group attacked their house for speaking out about who had killed Zakryo’s brother. His father has been kidnapped and his whereabouts is still unknown.

Flight AZ201/AZ868 from Heathrow to Tripoli (via Rome). Please don't accept this person on your flight! Don't support murder!
AZ è stata scelta per effettuare il trasferimento o si è offerta "volontaria", probabilmente perché è una delle poche compagnie ad avere buoni collegamenti con Tripoli?
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 23 maggio 2014, 16:45

dichiarazioni poco fa di messina, in cui si capisce quanto air france ormai sia marginale in questa operazione. il banchiere l ha chiaramente invitata ad uscire se vuole. come dire ormai non sei indispensabile.

http://it.reuters.com/article/itEuroRpt ... 2Z20140523

MILANO, 23 maggio (Reuters) - Se Air France vuole uscire da Alitalia, lo faccia; alla compagnia serve un partner industriale veramente interessato e non un socio che tentenna.

Lo ha detto l'AD di Intesa Sanpaolo Carlo Messina, sottolineando che è prematuro parlare oggi di eventuali soluzioni tecniche per l'ingresso di Etihad dato che bisogna ancora capire quali siano le intenzioni della compagnia araba sul negoziato in corso.

Gian Maria Gros-Pietro, presidente del cdg di Intesa SP che è azionista e creditrice di Alitalia, ha aggiunto che non gli risulta che sia ancora arrivata la lettera di risposta di Etihad.

"Air France è un partner. Avevamo creato un'operazione finanziaria finalizzata a farla entrare con l'aumento di capitale che avevamo sottoscritto tutti. In realtà poi ci hanno lasciato in mezzo al guado", ha detto Messina.

Adesso "se vuole può uscire. Se esce, uscirà. Ho cercato in tutti i modi di portarla dentro, farà le sue valutazioni. D'altra parte credo che qui serva un partner industriale, uno che voglia comprarla veramente, non uno che tentenna. Non è questione di condizioni dure o no: quando c'è la volontà, le condizioni per fare gli accordi si trovano".

Sull'ipotesi della creazione di una "bad company" che faciliti l'ingresso di Etihad nella compagnia italiana, Messina ha detto che: "E' prematuro parlare di qualsiasi soluzione che veda diverse società o diverse composizioni tecniche. Siamo ancora in attesa di capire come Etihad voglia procedere al negoziato".

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da CravattaNera » 24 maggio 2014, 8:51

Buongiorno!
Qualcuno ha letto questo libro? Opinioni? Vale la pena acquistarlo?
Grazie.

http://www.qlibri.it/recensioni/tag/aut ... io+Cillis/

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5578
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Ponch » 24 maggio 2014, 10:55

CravattaNera ha scritto:Buongiorno!
Qualcuno ha letto questo libro? Opinioni? Vale la pena acquistarlo?
Si, non mi ha entusiasmato più di tanto sinceramente. E comunque non narra i fatti accaduti di recente.
Is it light where you are yet?

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da CravattaNera » 24 maggio 2014, 11:59

Ponch ha scritto:
CravattaNera ha scritto:Buongiorno!
Qualcuno ha letto questo libro? Opinioni? Vale la pena acquistarlo?
Si, non mi ha entusiasmato più di tanto sinceramente. E comunque non narra i fatti accaduti di recente.
acquistato stamattina. Narra fino al 2010 (anno in cui è stato scritto). Poco male, dato che gli ultimi tre anni sono stati ampiamente scandagliati dai giornali. E comunque spero sia scritto meglio del libro di D'Avanzo. pieno di buone notizie, per carità, ma illeggibile. Cillis, essendo un giornalista, dovrebbe aver scritto meglio.

grazie

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3905
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 24 maggio 2014, 13:27

DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
air4you
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 5 novembre 2006, 21:00

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air4you » 26 maggio 2014, 10:33

Ma da giorni tutto tace ! O era stato imposto dal governo di non fare anticipazioni per evitare perdita di consensi prima delle elezioni. La lettera di Ethiad arriverà allora adesso con le lacrime e il sangue che i contribuenti italiani dovranno pagare per l'accordo come fu per CAI.

TO BE CONTINUED

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da CravattaNera » 26 maggio 2014, 12:21

air4you ha scritto:Ma da giorni tutto tace ! O era stato imposto dal governo di non fare anticipazioni per evitare perdita di consensi prima delle elezioni. La lettera di Ethiad arriverà allora adesso con le lacrime e il sangue che i contribuenti italiani dovranno pagare per l'accordo come fu per CAI.

TO BE CONTINUED
Ovvio. Vuoi vedere che la lettera arriva domani?

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 26 maggio 2014, 12:29

il governo e' piu' forte di prima. e' ormai questione di tempo per mettere tutto nero su bianco. d'altronde tutte le richieste etihad sono state accettate. anche l'ultimo timore su una possibile instabilita' di governo e' venuta meno.

Avatar utente
air4you
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 5 novembre 2006, 21:00

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da air4you » 27 maggio 2014, 4:22

marco1970 ha scritto:il governo e' piu' forte di prima. e' ormai questione di tempo per mettere tutto nero su bianco. d'altronde tutte le richieste etihad sono state accettate. anche l'ultimo timore su una possibile instabilita' di governo e' venuta meno.
Governo forte ? ma mica ci sono state le elezioni politiche. Il governo è sempre lo stesso e secondo quale teoria l'instabilità di governo è venuta meno ? Semmai sembra proprio il contrario. :shock:

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da bulldog89 » 27 maggio 2014, 9:17

Secondo la teoria che se uno prende il 40% è improbabile che di botto alle politiche vada a prendere meno del 35%...

Comunque l'argomento "politica" non è ammesso.

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da CravattaNera » 27 maggio 2014, 20:35

Scusate, oggi stavo pensando ad una cosa. Ma secondo la vostra opinione in base a quali criteri Etihad ha investito in un piccolo vettore regionale come la Darwin? Voglio dire, poteva investire pure in blu panorama a sto punto.
Cosa l'avrà spinta in particolare? Forse relazioni pre-esistenti tra i dirigenti?

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: R: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mobius » 27 maggio 2014, 22:40

Ho due ipotesi che non si escludono a vicenda:

1) La relativa - ma molto relativa - stabilità di F7 ha facilitato la "scalata".

2) Acquisire una compagnia piccola come primo passo nel tentativo di conquistare l'Europa è una mossa che passa, diciamo, abbastanza inosservata. Quando a F7 si aggiungono AZ e AB ecco che qualcuno si "preoccupa"...
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6120
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da sigmet » 28 maggio 2014, 17:25

CravattaNera ha scritto:Scusate, oggi stavo pensando ad una cosa. Ma secondo la vostra opinione in base a quali criteri Etihad ha investito in un piccolo vettore regionale come la Darwin? Voglio dire, poteva investire pure in blu panorama a sto punto.
Cosa l'avrà spinta in particolare? Forse relazioni pre-esistenti tra i dirigenti?
Gli slot? L'handling?
In fondo la paga come una minor..

:roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 500
FL 500
Messaggi: 5065
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Valerio Ricciardi » 29 maggio 2014, 7:01

air4you ha scritto:
marco1970 ha scritto:il governo e' piu' forte di prima. e' ormai questione di tempo per mettere tutto nero su bianco. d'altronde tutte le richieste etihad sono state accettate. anche l'ultimo timore su una possibile instabilita' di governo e' venuta meno.
Governo forte ? ma mica ci sono state le elezioni politiche. Il governo è sempre lo stesso e secondo quale teoria l'instabilità di governo è venuta meno ? Semmai sembra proprio il contrario. :shock:
Semplicemente, strane elezioni europee in cui in campagna elettorale di Europa si è parlato molto marginalmente
e le tre figure mediaticamente più presenti son state tre persone a due delle quali era inibito un seggio da una condanna, e la terza delle quali ha un altro incarico qui, son diventate un duello rusticano senza esclusioni di insulti e sberleffi sopratutto fra due dei protagonisti e verso un terzo che è stato abbastanza furbo da tenersi fuori da quella linea aggressiva.

Alla fine ha prevalso nettamente quello che non ha insultato e sbeffeggiato (stranamente) e il governo in carica ne esce molto rafforzato sopratutto nell'immagine internazionale, perché il vincitore era prima accusato di non aver avuto nessuna "investitura popolare" (cosa ridicola stante che costituzionalmente non serve, il Presidente del Consiglio è indicato motu proprio dal Presidente della Repubblica e poi va a cercare in Parlamento una maggioranza che gli dia la fiducia).

Fatto sta che ora con un sorprendente punteggio del 40,68% dei votanti, possono accusarlo di tutto, ma non di non essere "moralmente" legittimato a governare. E' stralegittimato.

Ciò avrà effetti "migliorativi" per i lavoratori Alitalia sull'accordo che pare verrà siglato con Etihad? Io penso prooooooooprio di no. Gli accordi completati o in via di rifinitura si svolgono in altre sedi e con altre basi, e spero che questo sia l'ultimo perché in comune tutti i passaggi hanno solo i tagli occupazionali, da anni ed anni. Solo che Etihad avrà la sensazione che quel che si firma non verrà facilmente smentito per ragioni di agone politico da cortile, tutto qui.

Son sempre più convinto che se a suo tempo si fosse accettata la "colonizzazione" da parte di Air France, alla fine dei lavoratori del Gruppo ne sarebbero rimasti in definitiva di più.

Io son disposto a credere che l'organizzazione di Alitalia avesse stratificato negli anni anche delle vistose eccedenze di personale in alcune aree non strategiche rispetto all'ideale in termini di efficienza economica e necessità operative. E' successo con la Tirrenia, in cui ormai si è all'assurdo di quasi cinque funzionari a terra in ufficio per ogni marittimo imbarcato che quantomeno manda avanti la nave, nelle FS, alle Poste, ovunque sindacati e politici han potuto elargire favori e crearsi serbatoi di voti e tessere specie in prossimità di elezioni. Inutile nasconderselo.

Però dopo più "tornate" di tagli, inizio a non capire troppo bene quale dovrebbe essere un'Alitalia finalmente efficiente. Dieci A3219-20-21 con venti piloti e venti copiloti che peraltro durante la crociera di routine aiutano a turno le hostess a servire il caffé e gli AAVV maschi che nelle soste a terra girano con l'oliatore a pompetta in mano a lubrificare gli snodi degli attuatori dei flap cercando di non sporcarsi?

Se fra qualche anno Etihad decidesse di cedere a Singapore Airlines, questa che farebbe? Si ok la compro io ma a prescindere dal prezzo mi servono un po' di esuberi? Mah. Tanto vale richiamare Jerry Lewis che sul Ford Trimotor fa sia da pilota che da hostess mettendosi la parrucca...
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 29 maggio 2014, 7:21

il cda di etihad ha dato il via libera all ingresso in alitalia. fonte tg1

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3905
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 29 maggio 2014, 10:25

marco1970 ha scritto:il cda di etihad ha dato il via libera all ingresso in alitalia. fonte tg1

L'annuncio dovrebbe essere dato a giorni. Gli esuberi sarebbero 2600.

In più ci sarebbe un fondo che coprirebbe le eventuali perdite del 2014.
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da CravattaNera » 29 maggio 2014, 12:59

sigmet ha scritto:
CravattaNera ha scritto:Scusate, oggi stavo pensando ad una cosa. Ma secondo la vostra opinione in base a quali criteri Etihad ha investito in un piccolo vettore regionale come la Darwin? Voglio dire, poteva investire pure in blu panorama a sto punto.
Cosa l'avrà spinta in particolare? Forse relazioni pre-esistenti tra i dirigenti?
Gli slot? L'handling?
In fondo la paga come una minor..

:roll:
forse anche per la posizione strategica al centro dell'europa e tra la germania e l'italia.
sennò andava bene pure, chessò, la carpatair!

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mobius » 29 maggio 2014, 14:07

Et voilà: http://www.rainews.it/dl/rainews/artico ... ebb6b.html

Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6120
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da sigmet » 29 maggio 2014, 17:51

Alitalia, arriva l'ok di Etihad all'intesa: nel piano anche 2.600 esuberi
di Umberto Mancini


"L’attesa è finita...
...- è scritto nel loro piano industriale

"

Fantastico.
Umberto mancini e' l'unico ad averlo visto!

(ormai e' la fiera delle ca77ate..) :roll:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4650
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SuperMau » 30 maggio 2014, 11:34

Valerio, ogni tanto dici cose giuste e ogni tanto mi parti per la tangente..... comunque:
Valerio Ricciardi ha scritto:Son sempre più convinto che se a suo tempo si fosse accettata la "colonizzazione" da parte di Air France, alla fine dei lavoratori del Gruppo ne sarebbero rimasti in definitiva di più.
standing ovation, 20 minuti di applausi, e cena offerta da Mascherone e Sigmet ! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Valerio Ricciardi ha scritto:Io son disposto a credere che l'organizzazione di Alitalia avesse stratificato negli anni anche delle vistose eccedenze di personale in alcune aree non strategiche rispetto all'ideale in termini di efficienza economica e necessità operative.
Ma va'? Non se n'era accorto nessuno....
Valerio Ricciardi ha scritto:Però dopo più "tornate" di tagli, inizio a non capire troppo bene quale dovrebbe essere un'Alitalia finalmente efficiente. Dieci A3219-20-21 con venti piloti e venti copiloti che peraltro durante la crociera di routine aiutano a turno le hostess a servire il caffé e gli AAVV maschi che nelle soste a terra girano con l'oliatore a pompetta in mano a lubrificare gli snodi degli attuatori dei flap cercando di non sporcarsi?
ecco, qui sei partito per la tangente.
Una compagnia EFFICIENTE (media statistica mondiale) ha tra i 4 e i 5 equipaggi completi per ogni aereo, e tra i 7 e i 15 dipendenti DI TERRA (dipende da come sei organizzato).

Alitalia ne ha di media 30 di dipendenti a terra.

Inizio e fine del problema (che NESSUNO ha mai voluto capire)

Ciao
M.
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4650
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SuperMau » 30 maggio 2014, 11:39

AH altra notiziona.... Worf sicuramente tu ne sai di piu', ma ho sentito dire che accorpano la 810 e la 814 e la fanno con il 330???
CHE MIRACOLO !!!
Che abbiano cominciato a leggere anche i forum i planner di AZ?? :roll:
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 30 maggio 2014, 11:46

piu' che i planner a leggere i forum, penso sia la mano di etihad.

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mobius » 30 maggio 2014, 11:53

Beh la FCO-AUH di AZ non ha LF particolarmente alti (fonte: io che controllo), se uniscono quei due voli magari i risultati migliorano. Anche perché le coincidenze inbound disposte a viaggiare in Business da JFK ci sono, eccome...
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4650
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SuperMau » 30 maggio 2014, 11:55

marco1970 ha scritto:piu' che i planner a leggere i forum, penso sia la mano di etihad.
eeeeh Marco va be' pero' e' ancora un po' prematuro per vedere la mano di Etihad....
Questa era solo questione di buonsenso, io penso che la mano di Etihad la vedremo (SE si sbrigano a finalizzare) a partire dalla winter 14 (e gia' ci vorrebbe un miracolo, visti i tempi necessari per pianificare gli schedulati)....

Vediamo..

Ciao
M.
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4650
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da SuperMau » 30 maggio 2014, 11:55

Mobius ha scritto:Beh la FCO-AUH di AZ non ha LF particolarmente alti (fonte: io che controllo), se uniscono quei due voli magari i risultati migliorano. Anche perché le coincidenze inbound disposte a viaggiare in Business da JFK ci sono, eccome...
la 810 e 814 sono le TLV
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
worf359
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1060
Iscritto il: 17 settembre 2007, 20:17
Località: Roma

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da worf359 » 30 maggio 2014, 12:38

SuperMau ha scritto:AH altra notiziona.... Worf sicuramente tu ne sai di piu', ma ho sentito dire che accorpano la 810 e la 814 e la fanno con il 330???
CHE MIRACOLO !!!
Che abbiano cominciato a leggere anche i forum i planner di AZ?? :roll:
Non lo so attualmente sono a okinawa e non prima della prossima settimana non rientro insomma se capito che sto in ferie

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mobius » 30 maggio 2014, 13:09

SuperMau ha scritto:
Mobius ha scritto:Beh la FCO-AUH di AZ non ha LF particolarmente alti (fonte: io che controllo), se uniscono quei due voli magari i risultati migliorano. Anche perché le coincidenze inbound disposte a viaggiare in Business da JFK ci sono, eccome...
la 810 e 814 sono le TLV
Appunto. Sai quanti ricconi ebrei vivono a NYC e sono disposti a riempire la Business dei vari FCO-TLV di Alitalia?
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

Avatar utente
Limosky91
FL 300
FL 300
Messaggi: 3213
Iscritto il: 10 gennaio 2007, 18:40
Località: Ad un passo da LIML

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Limosky91 » 30 maggio 2014, 13:22

worf359 ha scritto:
SuperMau ha scritto:AH altra notiziona.... Worf sicuramente tu ne sai di piu', ma ho sentito dire che accorpano la 810 e la 814 e la fanno con il 330???
CHE MIRACOLO !!!
Che abbiano cominciato a leggere anche i forum i planner di AZ?? :roll:
Non lo so attualmente sono a okinawa e non prima della prossima settimana non rientro insomma se capito che sto in ferie

Worf che ci stai a fare a Okinawa? Dove stai?
LINO
Quando uno urla, lo fa soltanto perchè ha paura

Perché gli aerei volano? Perché c'è stato qualcuno che non ha mai detto "è impossibile" far volare un ammasso di ferro con a bordo delle persone.

E se vi è capitato di pensare di essere dei codardi in un mondo di guerrieri, ricordatevi sempre che è successo anche ai vostri nemici. Grazie a questa consapevolezza sarete in grado di nascondere lo smarrimento e di non abbassare mai lo sguardo.

Avatar utente
danko156
FL 350
FL 350
Messaggi: 3905
Iscritto il: 7 maggio 2006, 18:27

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da danko156 » 30 maggio 2014, 13:54

SuperMau ha scritto:ho sentito dire che accorpano la 810 e la 814 e la fanno con il 330???
Finalmente cominciano a ottimizzare la flotta... Era ora!
DR
Immagine
DEVOTED TO ALITALIA

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 500
FL 500
Messaggi: 5065
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Valerio Ricciardi » 30 maggio 2014, 18:22

SuperMau ha scritto:
Valerio Ricciardi ha scritto:Però dopo più "tornate" di tagli, inizio a non capire troppo bene quale dovrebbe essere un'Alitalia finalmente efficiente. Dieci A319-20-21 con venti piloti e venti copiloti che peraltro durante la crociera di routine aiutano a turno le hostess a servire il caffé e gli AAVV maschi che nelle soste a terra girano con l'oliatore a pompetta in mano a lubrificare gli snodi degli attuatori dei flap cercando di non sporcarsi?
ecco, qui sei partito per la tangente.
Una compagnia EFFICIENTE (media statistica mondiale) ha tra i 4 e i 5 equipaggi completi per ogni aereo, e tra i 7 e i 15 dipendenti DI TERRA (dipende da come sei organizzato). Alitalia ne ha di media 30 di dipendenti a terra.
Inizio e fine del problema (che NESSUNO ha mai voluto capire)
A Supermà adorato, :mrgreen: io dico una boiata pazzesca straesagerata per assurdo, e tu me la leggi alla lettera?
"The curve is flattening: we can start lifting restrictions now" = "The parachute has slowed our rate of descent: we can take it off now!"
Chesley Burnett "Sully" Sullenberger

Avatar utente
Mobius
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1245
Iscritto il: 12 luglio 2012, 17:22
Località: Atlantide (tra Italia e USA)

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da Mobius » 30 maggio 2014, 18:49

danko156 ha scritto:
SuperMau ha scritto:ho sentito dire che accorpano la 810 e la 814 e la fanno con il 330???
Finalmente cominciano a ottimizzare la flotta... Era ora!
A me sembra un modo per riempire i buchi lasciati dalla FCO-CCS...
Club Ulisse 2013 - Club Freccia Alata Plus 2014/2015 - Club Freccia Alata 2016

Immagine

marco1970
Warned user
Warned user
Messaggi: 716
Iscritto il: 12 aprile 2007, 19:31
Località: catania

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da marco1970 » 31 maggio 2014, 17:11

ancora nessuna novita'??????????????????????????????????????????

CravattaNera
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 357
Iscritto il: 16 novembre 2013, 21:54

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da CravattaNera » 31 maggio 2014, 17:36

marco1970 ha scritto:ancora nessuna novita'??????????????????????????????????????????
macchè. è peggio di un parto

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Alitalia - Compagnia Aerea Italiana

Messaggio da airbusfamilydriver » 31 maggio 2014, 18:19

Alitalia, attesa per la lettera di Etihad. Ma non sarà la proposta definitiva

di Gianni Dragoni
31 maggio 2014


ROMA - La trattativa di Alitalia con Etihad Airways sta per affrontare il passaggio più delicato. Ma forse non è ancora il momento della svolta nel difficile negoziato tra Roma e Abu Dhabi.

Fonti vicine alla compagnia presieduta da Roberto Colaninno e ad ambienti ministeriali da qualche giorno danno come imminente l'arrivo da Abu Dhabi della lettera di risposta di Etihad all'ultima proposta inviata da Alitalia il 15 maggio. Ieri si era sparsa la voce che «tra ieri e oggi» sarebbe potuta o potrebbe arrivare l'agognata lettera, così hanno riferito quasi tutte le agenzie di stampa citando anonime «fonti di governo». Lettere però fino a ieri sera all'Alitalia non ne erano arrivate. E nessuna fonte attendibile ha confermato che il postino suonerà oggi. Anzi, è possibile che trascorra ancora qualche giorno.
Il punto chiave però, come fanno notare fonti autorevoli, non è tanto la data di eventuali missive, ma quale sarà il contenuto dell'ipotizzata lettera di Etihad.

Nella migliore delle ipotesi, se cioè gli arabi accettassero quanto prospettato dall'Alitalia nell'ultima replica alle loro condizioni, ma restava una divergenza sui debiti finanziari (Etihad aveva chiesto la cancellazione di 560 milioni di debiti, le banche rinuncerebbero a un terzo di questa somma, mentre vorrebbero convertire in capitale gli altri due terzi), invierebbero una lettera d'intenti, una sorta di offerta preliminare: questo documento consentirebbe alle parti di sedersi al tavolo per la trattativa finale in esclusiva per stendere il contratto che dovrebbe portare all'ingresso di Etihad in Alitalia con poco meno del 50%, un lavoro complesso che richiedebbe ancora almeno un mese.
Ma il vettore degli Emirati Arabi potrebbe anche non essere soddisfatto in pieno delle risposte di Alitalia. Fonti in contatto con Etihad hanno riferito al Sole 24 Ore che non vi sarebbero ancora le condizioni per un sì del vettore emiratino. In questo caso, il contenuto dell'eventuale lettera attesa a Roma non sarebbe rassicurante per Alitalia. Oppure sarebbe solo un documento intermedio, tipo una bozza di lettera d'intenti.

Ieri sera molti degli entusiasmi che si erano accesi durante la giornata apparivano ridimensionati. «Sono trattative molto delicate, aspettiamo, vediamo», ha detto il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Delrio. «Siamo in attesa di una comunicazione formale, ci sono diverse voci per cui ci sarebbe una decisione positiva ma non abbiamo ricevuto ancora alcuna comunicazione», aveva detto ieri mattina Federico Ghizzoni, amministratore delegato di Unicredit, la banca che è il terzo azionista di Alitalia (con il 12,99%) e la seconda per volume di crediti, dopo Intesa Sanpaolo che è il primo azionista (con il 20,59%). Carlo Messina, a.d. di Intesa, era apparso più prudente: «Non ho evidenza del ricevimento di una lettera da Etihad per Alitalia». Alla domanda se si sia alla stretta finale, Messina ha risposto: «Siamo nella fase in cui Etihad dichiarerà le sue aspettative».

I tempi si fanno stringenti per Alitalia, che ha rimandato l'approvazione del bilancio 2013 alla fine di giugno, ma non può aspettare ancora più di qualche settimana. Nel bilancio è già stimata una perdita gestionale di oltre 300 milioni. Ma potrebbero esserci ulteriori oneri straordinari e svalutazioni legati alla tecnica dell'accordo ipotizzato con Etihad, se si dovesse creare una nuova compagnia per separare il contenzioso del passato dei Capitani coraggiosi dal futuro targato Etihad. Il cda di bilancio è previsto intorno a metà giugno. Quello sembra l'ultimo termine per la sofferente Alitalia per aspettare le mosse degli emiratini.

http://www.ilsole24ore.com/art/notiz...?uuid=AByPheMB

Bloccato