Disturbo da panico

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Exence
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 744
Iscritto il: 18 ottobre 2017, 22:01

Re: Disturbo da panico

Messaggio da Exence » 13 gennaio 2019, 21:41

Marco94 ha scritto:Una domanda agli esperti del sito.. mi hanno detto che andando a Barcellona si prendono al 99% turbolenze, da ignorante in materia volevo sapere era vero oppure si volevano solo prendere gioco della mia fobia.. Grazie mille :)
Ciao Marco, io ci sono andata a giugno 2017 e in quel periodo avevo molta paura di volare ma ti posso dire che sia all’andata sia al ritorno il viaggio è stato liscio senza nemmeno un piccolo sobbalzo. Arrivando a Barcellona prima di atterrare si “gira” sulla zona portuale e puoi godere di una bellissima vista sia del porto commerciale sia della spiaggia di barceloneta, quella della canzone di Coez ;)
it's only rock'n roll but I like it!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11151
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Disturbo da panico

Messaggio da flyingbrandon » 14 gennaio 2019, 7:40

Marco94 ha scritto:Una domanda agli esperti del sito.. mi hanno detto che andando a Barcellona si prendono al 99% turbolenze, da ignorante in materia volevo sapere era vero oppure si volevano solo prendere gioco della mia fobia.. Grazie mille :)
Chi te l’ha detto e, soprattutto, quante volte ci è andato?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Exence
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 744
Iscritto il: 18 ottobre 2017, 22:01

Re: Disturbo da panico

Messaggio da Exence » 14 gennaio 2019, 16:25

flyingbrandon ha scritto:
Marco94 ha scritto:Una domanda agli esperti del sito.. mi hanno detto che andando a Barcellona si prendono al 99% turbolenze, da ignorante in materia volevo sapere era vero oppure si volevano solo prendere gioco della mia fobia.. Grazie mille :)
Chi te l’ha detto e, soprattutto, quante volte ci è andato?
Ciao!

se sono andati solo una volta e hanno trovato "turbolenza" si può parlare del 100% dei casi :mrgreen:
it's only rock'n roll but I like it!

Avatar utente
Giutreas
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 304
Iscritto il: 1 febbraio 2018, 16:11
Località: Roma

Re: Disturbo da panico

Messaggio da Giutreas » 14 gennaio 2019, 16:32

Marco94 ha scritto:Una domanda agli esperti del sito.. mi hanno detto che andando a Barcellona si prendono al 99% turbolenze, da ignorante in materia volevo sapere era vero oppure si volevano solo prendere gioco della mia fobia.. Grazie mille :)
Io ci sono stato nel lontano 2005, volo da Napoli. Due voli tranquilli e assolutamente nella norma. In ogni caso mi fa piacere che stai pensando ad un viaggetto prima della data fatidica di giugno, significa che sei sulla buona strada.
Da profano penso che nessuno possa dirti che al 99% tu possa trovare o meno turbolenza su una tratta qualsiasi.
Oggi è il domani che tanto ti preoccupava ieri.

Avatar utente
Exence
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 744
Iscritto il: 18 ottobre 2017, 22:01

Re: Disturbo da panico

Messaggio da Exence » 14 gennaio 2019, 18:53

E comunque le persone che ti hanno detto così sapendo che hai paura di volare sono proprio s ...... i (La parola non è “simpatici”) :mrgreen:
it's only rock'n roll but I like it!

Marco94
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 49
Iscritto il: 16 novembre 2018, 16:07

Re: Disturbo da panico

Messaggio da Marco94 » 18 gennaio 2019, 21:32

Non so selezionare i messaggi e rispondere ad uno ad uno..
Scusate ma ho letto solo ora, grazie sempre per il vostro supporto, fate un lavoro eccezionale per persone come me che vivono il volo in maniera ansiosa.. Spero di riuscire a prenderlo in maniera spensierata, sto provando ad essere “meno ansioso” anche nel quotidiano, anche se alcuni giorni ho momenti no, ma in generale sto cercando di tranquillizzarmi e gestire le emozioni.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11151
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Disturbo da panico

Messaggio da flyingbrandon » 18 gennaio 2019, 23:09

Marco94 ha scritto:Non so selezionare i messaggi e rispondere ad uno ad uno..
Scusate ma ho letto solo ora, grazie sempre per il vostro supporto, fate un lavoro eccezionale per persone come me che vivono il volo in maniera ansiosa.. Spero di riuscire a prenderlo in maniera spensierata, sto provando ad essere “meno ansioso” anche nel quotidiano, anche se alcuni giorni ho momenti no, ma in generale sto cercando di tranquillizzarmi e gestire le emozioni.
Per gestirle le trattieni....non gestirle...deve essere e diventare un processo “naturale” quello di viverle senza doverle necessariamente controllarle. Se vivi il tuo presente non hanno la stessa forza che attribuisci tu loro “pensandoci”....controllo e consapevolezza sono due cose distinte...tu devi diventare consapevole e non controllare nulla. Come te ne accorgi? Se ti viene “ansia” stai controllando....
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Exence
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 744
Iscritto il: 18 ottobre 2017, 22:01

Re: Disturbo da panico

Messaggio da Exence » 20 gennaio 2019, 9:10

Marco94 ha scritto:Non so selezionare i messaggi e rispondere ad uno ad uno..
Scusate ma ho letto solo ora, grazie sempre per il vostro supporto, fate un lavoro eccezionale per persone come me che vivono il volo in maniera ansiosa.. Spero di riuscire a prenderlo in maniera spensierata, sto provando ad essere “meno ansioso” anche nel quotidiano, anche se alcuni giorni ho momenti no, ma in generale sto cercando di tranquillizzarmi e gestire le emozioni.
Ciao Marco : ) i momenti no non sono necessariamente momenti di ansia, se li vivi diversamente... come ti diceva qui sopra FlyingB, l’ansia e’ quando cerchi di trattenere le emozioni, e ci “vai contro”. Diventa faticoso poi, una guerra dentro se stessi.. alla fine ho notato che ansia o no, le cose vanno poi lo stesso come vogliono loro, quindi tanto vale cercare di affrontarle con la miglior predisposizione possibile, proprio nel quotidiano. Se hai ansia in generale nella tua vita, prova a vedere il viaggio come un modo per staccare dalla routine, per divertirti lontano dagli obblighi quotidiani : ) buona domenica
it's only rock'n roll but I like it!

Rispondi